ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina

L'infiammazione è generalmente identificata come un sintomo accompagnato da dolore e disagio, tuttavia, questo sintomo è spesso necessario per prevenire malattie, curare lesioni e guarire ferite. In misura maggiore, l'infiammazione è necessaria per mantenerci sani. Tuttavia, occasionalmente, il sistema immunitario di un individuo può causare infiammazioni quando non c'è una causa apparente. Da una dieta scorretta all'aumento dei livelli di stress e persino a fattori ambientali, l'infiammazione può svilupparsi senza nessuna delle complicazioni menzionate in precedenza.

Fortunatamente, se questo è il caso, seguendo una dieta adeguatamente equilibrata, concentrandosi su una varietà di cibi anti-infiammatori, un individuo può ridurre ulteriormente l'infiammazione e l'esperienza di sollievo. I seguenti cibi 10 sono alcuni dei migliori prodotti alimentari antinfiammatori raccomandati che possono aiutare a combattere i sintomi.

1. Verdure verdognole

Verdi scuri e foglioline come il cavolo, gli spinaci, il bok choy e il chard svizzero sono ricchi di flavonoidi (potenti antiossidanti vegetali) che ripristinano la salute cellulare, che è essenziale per arrestare l'infiammazione.

Inoltre, forniscono vitamine A, C e K, che proteggono il cervello dallo stress ossidativo causato dai danni dei radicali liberi, lo stesso processo che causa l'invecchiamento e lo sviluppo di malattie.

2. Cibi probiotici (crauti, kimchi, kombucha, yogurt, kefir)

Una parte molto ampia del tuo sistema immunitario vive effettivamente all'interno del tuo intestino ed è gestita da organismi batterici, quelli che puoi considerare come "gli insetti del tuo intestino".

Gli squilibri microbici (quando i batteri cattivi sono superiori ai buoni) sono stati associati ad una maggiore infiammazione e ad un aumento del rischio di varie malattie, ma gli alimenti probiotici come il crauti e i kimchi possono contribuire a riequilibrare e guarire il tuo intestino.

I probiotici sono anche legati ai miglioramenti delle funzioni immunitarie, cognitive, digestive e del sistema endocrino, e la presa dei probiotici può anche farti apprezzare!

3. Brodo d'osso

Il brodo di ossa - il liquido ricco che risulta dalla bollitura delle ossa di manzo o pollame biologico nutrito con erba per ore - è ricco di una serie di sostanze nutritive, incluso il collagene. Il collagene e gli amminoacidi prolina e glicina lavorano all'unisono per guarire il rivestimento di un intestino infiammato, che impedisce rapidamente al sistema immunitario di agire in modo eccessivo e attaccare i tessuti sani del corpo, dalla pelle al cervello.

Il brodo di ossa è anche un'ottima fonte naturale di condroitin solfati e glucosamina, gli stessi composti venduti come costosi integratori da banco usati per limitare l'artrite e i dolori articolari causati dall'infiammazione.

4. Noci

Essendo una grande fonte di omega-3 e oligoelementi, le noci sono note per essere un "cibo per la mente" perché forniscono fitonutrienti speciali che aiutano a proteggere dal declino cognitivo.

Uno squilibrio tra gli ossidanti (cattivi) e gli antiossidanti (buoni) può portare a uno stress ossidativo, ma le noci aiutano a calmare un sistema immunitario e ridurre la diffusa infiammazione.

5. Olio di cocco

L'olio di cocco è un tipo speciale di grasso saturo che ha proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e antibatteriche. I vantaggi di questo olio di miracolo includono l'essere sia facili da digerire e utili nel ripristinare la salute dell'intestino, grazie alla sua capacità di causare una risposta termica e riscaldante nel corpo.

Poiché l'olio di cocco contiene acidi grassi essenziali che possono combattere batteri, lieviti e infezioni all'interno del tratto digestivo, dove iniziano la maggior parte delle malattie e delle malattie, è utile sia per prevenire che per curare l'infiammazione.

6. Barbabietole

Come suggerisce il loro pigmento profondo, le barbabietole contengono l'anti-ossidante betalain, che lavora per riparare i danni cellulari causati da infiammazione. Le barbabietole possono anche contribuire a migliorare il flusso sanguigno e fornire alti livelli di potassio e magnesio combattenti contro l'infiammazione, due importanti sostanze nutritive molte persone sono carenti.

7. Broccoli (e altre verdure crocifere)

Broccoli e altre verdure crocifere come il cavolfiore, il cavolo ei cavoli di Bruxelles sono ricchi di antiossidanti, flavonoidi, carotenoidi e vitamine chiave come la vitamina C. Questi nutrienti contribuiscono a ridurre lo stress ossidativo nel corpo e aiutarli a combattere l'infiammazione cronica e ridurre il rischio di sviluppare il cancro.

8. Bacche

Le stelle del mondo della frutta, le bacche si distinguono per il loro elevato contenuto di fibre e antiossidanti come il quercetina, un composto flavonoidico che supporta la crescita batterica salutare nell'intestino e previene danni al colon.

Anche le bacche hanno dimostrato di rallentare il declino cognitivo e migliorare la memoria e la funzione motoria.

9. salmone

Consumare il rapporto ideale di acidi grassi essenziali omega-3 e omega-6 è una delle chiavi per combattere l'infiammazione. Gli omega-6 sono "pro-infiammatori", mentre gli omega-3 sono considerati potenti sostanze antinfiammatorie.

Il salmone selvatico e altri pesci oleosi (tra cui lo sgombro e le sardine) sono le migliori fonti alimentari di omega-3. Naturalmente riducono il rischio di sviluppare molte malattie infiammatorie, in particolare malattie cardiache, artrite, depressione e disturbi cognitivi.

10. Semi superiori (chia, lino e canapa)

I semi superiori come chia, lino e canapa offrono sia l'omega-3 (sotto forma di acido alfa-linolenico a base di piante) che gli acidi grassi omega-6, che aiutano a bloccare il nostro sistema immunitario da sovrapprodurre citochine e molecole ossidanti che possono portare a infiammazione.

Sono anche ricchi di fibre, antiossidanti, proteine ​​e numerosi oligoelementi che aiutano a regolare il colesterolo e ad abbassare i livelli di pressione sanguigna prima che causino ulteriori danni.

Proveniente da: mindbodygreen.com

Intuito

I sintomi infiammatori possono creare sensazioni di disagio tra coloro che sono colpiti. L'infiammazione è una risposta naturale a una stimolazione nociva nel corpo, dove anche certi alimenti possono causare. Fortunatamente diversi tipi di alimenti possono avere effetti antinfiammatori meravigliosi sul corpo e benefici per combattere le malattie.

Per ulteriori informazioni, non esitate a contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 .

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "10 Anti-infiammatori e cibi che combattono le malattie" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbo viscerosomaticos all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha ragionevolmente tentato di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a supporto dei nostri post. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dr. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale