ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina

Introduzione

Quando si tratta del busto è circondato da vari muscoli che aiutano a proteggere gli organi vitali noti come il sistema intestinale e aiutano a stabilizzare la colonna vertebrale nel corpo. I muscoli addominali sono essenziali per mantenere una buona postura e il supporto del core per molti individui. Quando attività normali o problemi cronici iniziano a interessare il corpo, anche i muscoli addominali possono essere colpiti e possono causare dolore riferito in tutta l'area del busto. Quando i muscoli addominali hanno a che fare con il dolore riferito, possono svilupparsi in punti trigger che mascherano altre condizioni croniche che colpiscono il busto e la regione toraco-lombare. L'articolo di oggi esamina i muscoli addominali e la loro funzione, come i punti trigger influiscono sull'addome e come vari trattamenti aiutano a gestire i punti trigger associati al dolore addominale. Rimandiamo i pazienti a fornitori certificati che forniscono diverse tecniche nelle terapie del dolore addominale relative ai punti trigger per aiutare molti che soffrono di sintomi simili al dolore lungo i muscoli addominali lungo il busto. Incoraggiamo i pazienti indirizzandoli ai nostri fornitori di servizi medici associati in base al loro esame quando è appropriato. Indichiamo che l'istruzione è un'ottima soluzione per porre ai nostri fornitori domande profonde e complesse su richiesta del paziente. Il Dr. Alex Jimenez, DC, nota queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

palmaris-longus-punto-di-attivazione-della-settimana_634ada9f

I muscoli addominali e la loro funzione

 

Hai problemi a spostarti? Hai avuto a che fare con spasmi muscolari lungo l'addome? Ti fa male quando starnutisci, ridi o tossisci costantemente? Tutte queste azioni che interessano i muscoli addominali potrebbero essere correlate ai punti trigger lungo i muscoli e interrompere l'area del busto. Il addome nel corpo ha vari muscoli, un organo complesso con molte funzioni che contribuiscono alla qualità della vita di una persona. I muscoli addominali hanno molte parti importanti, dal sostenere il tronco, consentire movimenti come torsioni e torsioni e mantenere in posizione gli organi del sistema intestinale attraverso la regolazione della pressione addominale interna. I muscoli addominali hanno cinque muscoli principali che lavorano insieme ai muscoli della schiena per mantenere la stabilità del corpo. Sono:

  • piramidale
  • Retto addominale
  • obliqui esterni
  • obliqui interni
  • Trasverso dell'addome

Gli studi rivelano che i muscoli addominali possono aiutare ad aumentare la stabilità della regione lombare del corpo dalle colonne vertebrali tendendo la fascia toracolombare e aumentando la pressione intra-addominale. Ciò consente al muscolo addominale di piegarsi e flettersi in diverse posizioni senza provare dolore. Tuttavia, un uso eccessivo dei muscoli addominali può portare a problemi inutili che possono interessare non solo il busto ma anche i muscoli circostanti intorno al busto.

 

In che modo i punti trigger influiscono sull'addome

 

Il libro "Dolore e disfunzione miofasciale", della dott.ssa Janet Travell, MD, ha menzionato che i sintomi addominali sono comuni e possono causare confusione diagnostica per molte persone. Poiché i muscoli addominali possono fornire stabilità al tronco del corpo quando una persona abusa dei muscoli addominali attraverso varie attività come torsioni rapide e violente della sezione centrale, sollevamento di oggetti pesanti con il nucleo invece delle gambe, esagerando con i regimi di esercizio o avendo un tosse persistente, queste varie attività potrebbero potenzialmente portare allo sviluppo di punti trigger nei muscoli addominali causando dolore all'addome e causando dolore riferito alla parte bassa della schiena. Gli studi rivelano che i punti trigger lungo i muscoli addominali si sviluppino attraverso fattori aggravanti come lo stare seduti o in piedi prolungati può far sì che i muscoli addominali diventino estremamente dolenti e iperirritabili lungo le fasce muscolari tese. Quando i punti trigger colpiscono i muscoli addominali, possono produrre dolore addominale riferito e disturbi viscerali (effetti somato-viscerali) che lavorano a stretto contatto per imitare malattie viscerali. Questo riguarda molte persone che pensano che qualcosa non va nel loro sistema intestinale, ma i loro muscoli addominali stanno causando problemi nei loro corpi.

 


Rilascio dei punti trigger nei muscoli addominali-Video

Hai avuto problemi addominali intorno al busto? Ti fa male quando ridi, tossisci o starnutisci? Senti rigidità muscolare o indolenzimento lungo gli addominali? Se hai avuto a che fare con questi sintomi per tutta la vita, potresti provare dolore addominale associato a punti trigger nel busto. Il dolore addominale è comune a molte persone e può variare da problemi intestinali o problemi muscolari che vari fattori possono causare nel busto. I problemi addominali possono persino causare confusione ai medici quando stanno diagnosticando i problemi che stanno colpendo i loro pazienti. Quando varie azioni causano dolore agli addominali, può sviluppare dolore riferito associato a punti trigger. I punti trigger si sviluppano quando il muscolo è stato abusato, creando minuscoli noduli nella fascia tesa. I punti trigger possono essere difficili da individuare ma sono curabili. Il video sopra mostra dove si trovano i punti trigger nei muscoli addominali e come rilasciarli dai muscoli addominali colpiti per fornire sollievo e ridurre gli effetti mimici del dolore viscerale-somatico.


Gestione dei punti trigger associati al dolore addominale attraverso vari trattamenti

 

Quando il dolore addominale colpisce i muscoli, i sintomi possono sviluppare punti trigger. Quando ciò accade, può portare a confusione e spesso a una diagnosi errata. Non è tutto perduto; ci sono modi per gestire i punti trigger associati al dolore addominale attraverso vari trattamenti. Gli studi rivelano che varie terapie come il dry needling combinato con le palpazioni possono ridurre i punti trigger dal causare problemi di dolore più riferiti nell'addome. Altri modi per prevenire lo sviluppo di punti trigger in futuro sono attraverso esercizi che possono aiutare a rafforzare i muscoli addominali. Esercizi come la respirazione addominale, le inclinazioni pelviche, gli addominali e persino le risate possono aiutare a rafforzare i muscoli addominali deboli e influenzare positivamente il corpo. 

 

Conclusione

Il busto ha vari muscoli, noti come muscoli addominali, che aiutano a proteggere gli organi vitali nel sistema intestinale, aiutano a stabilizzare la colonna vertebrale e mantengono una buona postura per molti individui. Vari fattori che influenzano i muscoli addominali possono portare a una diagnosi confusa, poiché potrebbe essere un problema interno o esterno. Quando i muscoli addominali sono influenzati dall'uso eccessivo di varie attività, possono svilupparsi in punti trigger nei muscoli, causando dolore viscerale riferito al busto e causare debolezza muscolare. Fortunatamente più trattamenti possono aiutare a ridurre gli effetti dei punti trigger associati al dolore addominale e possono aiutare a rafforzare il nucleo del corpo. Ciò consente all'individuo di sentirsi meglio e di considerare cosa non fare ai propri addominali.

 

Referenze

Balyan, Rohit, et al. "Dolore miofasciale della parete addominale: un'entità clinica ancora non riconosciuta". Il giornale coreano del dolore, The Korean Pain Society, ottobre 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5665744/.

Rajkannan, Pandurangan e Rajagopalan Vijayaraghavan. "Dry Needling nel dolore cronico della parete addominale di origine incerta". Journal of Bodywork e terapie di movimento, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, gennaio 2019, pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/30691770/.

Seras, Kevin, et al. "Anatomia, addome e bacino, parete addominale anterolaterale". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 25 luglio 2022, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK525975/.

Tesh, KM, et al. "I muscoli addominali e la stabilità vertebrale". Spina dorsale, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, giugno 1987, pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/2957802/.

Travell, JG, et al. Dolore miofasciale e disfunzione: il manuale del punto trigger: vol. 1: Metà superiore del corpo. Williams & Wilkins, 1999.

Disclaimer

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Soffri di dolore addominale? Potrebbero essere punti trigger" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbo viscerosomaticos all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha ragionevolmente tentato di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a supporto dei nostri post. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dott. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale