ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina

La sciatica è comune e colpisce fino al 40% della popolazione generale. Diversi tipi includono sciatica acuta, cronica, alternata e bilaterale. Il nervo sciatico comprende tre specifiche radici nervose nella parte bassa della schiena. I tre nervi hanno origine nelle vertebre L4 e L5 e nell'osso sacro, appena sotto le vertebre. Il nervo quindi si dirama e scorre attraverso la parte posteriore di ciascuna coscia. Lesioni, compressione o irritazione di questi nervi possono causare vari sintomi, inclusi intorpidimento, formicolio, dolore lancinante elettrico e spasmi muscolari nella parte bassa della schiena, nella gamba e nel piede. La cura chiropratica può riallineare la colonna vertebrale, rilassare i muscoli, rilasciare la compressione e alleviare la sciatica.Chiropratico per sciatica acuta, cronica, alternata e bilaterale

Sciatica acuta, cronica, alternata e bilaterale

acuto

  • Il dolore acuto può essere causato da un'improvvisa irritazione dei nervi che sono stati schiacciati, compressi o una combinazione.
  • Provoca una costante sensazione di bruciore o lacrimazione attraverso la parte bassa della schiena, i glutei, la gamba e un possibile fastidio all'anca.
  • Diventa peggio quando si è seduti.
  • Può causare dolore immediato ea breve termine della durata di 1-2 settimane.

cronico

  • La sciatica cronica può durare mesi o anni a intermittenza o continuamente.
  • Può essere causato o peggiorato da condizioni infiammatorie come artrite reumatoide, lesioni, infezioni e problemi di disallineamento spinale.
  • Può risolversi ma tornerà senza trattamento o aggiustamenti dello stile di vita e dell'attività.

Bilaterale

  • La sciatica si svolge tipicamente in una gamba; è noto per essere bilaterale ed esperto in entrambe le gambe.
  • Questo tipo di sciatica è raro ma può verificarsi a causa di alterazioni degenerative delle vertebre e/o dei dischi a diversi livelli spinali.
  • Se c'è dolore in entrambe le gambe, è probabile non un'ernia ma cambiamenti degenerativi come stenosi spinale.
  • I sintomi possono variare da rari a irritanti a gravi e debilitanti.
  • Potrebbe essere un sintomo di bandiera rossa sindrome di cauda equina.
  • Si può avvertire debolezza alla gamba e al piede, o una sensazione di pesantezza, che rende difficile sollevare il piede dal pavimento.

alternato

  • La sciatica alternata colpisce alternativamente entrambe le gambe. Di solito è collegato alla sciatica bilaterale che cambia lato.
  • Questo tipo è raro e può derivare da problemi degenerativi nel articolazione sacro-iliaca, l'articolazione che collega la colonna vertebrale ai fianchi, o artrite sacro-iliaca.

Fonti Spinali

La sciatica si verifica quando sono interessate le radici nervose L4, L5 e/o S1.

Radice nervosa L4

  • Dolore all'anca, alla coscia, alle aree mediali interne o al ginocchio e al polpaccio.
  • Debolezza nei muscoli della coscia e dell'anca.
  • Ridotto riflesso istintivo.
  • Perdita di sensibilità intorno al polpaccio.

Radice nervosa L5

  • Dolore al gluteo e alla zona esterna della coscia.
  • Debolezza nei muscoli dei glutei e delle gambe.
  • Difficoltà a muovere la caviglia e sollevare la alluce verso l'alto.
  • Perdita di sensibilità tra l'alluce e il secondo dito.

Radice nervosa S1

  • Conosciuto come sciatica classica.
  • Dolore alla natica, alla parte posteriore del polpaccio e al lato del piede.
  • Stanchezza dei muscoli dei glutei e dei piedi.
  • Difficoltà e disagio a sollevare il tallone da terra o camminare in punta di piedi.
  • Perdita di sensibilità nella parte esterna del piede, compreso il terzo, quarto e quinto dito del piede.
  • Ridotto riflesso a scatti alla caviglia.

Cura chiropratica

La cura chiropratica può affrontare direttamente la causa principale del problema, trattare la causa e alleviare i sintomi. La manipolazione chiropratica è raccomandata dal American College of Physicians come prima linea di trattamento per il mal di schiena prima di farmaci, miorilassanti, iniezioni e interventi chirurgici. Trattamenti per affrontare il conflitto del nervo sciatico:

Terapia del ghiaccio/freddo

  • Riduce l'infiammazione e il gonfiore.
  • Prepara il paziente al massaggio e alle regolazioni.

Massaggio terapeutico dei tessuti

  • Questa terapia promuove il rilassamento muscolare e riduce la risposta di contraccolpo/spasmo muscolare.

Ultrasuono

  • Il calore lenitivo creato dalle onde sonore penetra nei muscoli, aumenta la circolazione e rilassa i muscoli per alleviare spasmi, rigidità e dolore.

Stimolazione nervosa elettrica transcutanea/unità di decine

  • Una macchina per la stimolazione muscolare applica impulsi elettrici per rilassare i muscoli e districare i nodi muscolari.

Manipolazione spinale

  • Questo processo riallinea la colonna vertebrale per muoversi correttamente e ripristina la salute vertebrale.

Allunga ed esercita

  • Ciò garantisce che il trattamento durerà una volta che il trattamento è o sta per finire.

Decompressione spinale

  • Tira e allunga il corpo per rilasciare qualsiasi compressione sulle radici nervose e reinfondere la circolazione nei dischi.

La pressione viene rimossa dal nervo sciatico e le regolazioni di routine riqualificano i muscoli per mantenere il loro riallineamento. La durata del trattamento varierà in base alla causa principale della sciatica. Ogni piano di trattamento è adattato alla situazione del singolo paziente.


Sindromi della sciatica grave e complessa


Referenze

Davis D, Maini K, Vasudevan A. Sciatica. [Aggiornato 2022 maggio 6]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2022 gennaio-. Disponibile dal: www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK507908/

Hernández CP, Sanchez N., Navarro-Siguero A., Saldaña MT (2013) Cos'è la sciatica e il dolore radicolare?. In: Laroche F., Perrot S. (a cura di) Gestione della sciatica e del dolore radicolare nella pratica delle cure primarie. Springer Healthcare, Tarporley. doi.org/10.1007/978-1-907673-56-6_1

Kumar, M. Epidemiologia, fisiopatologia e trattamento sintomatico della sciatica: una revisione. nt. J. Pharm. Biologico. Arco. 2011, 2.

Ngnitewe Massa R, Mesfin FB. Ernia, disco. [Aggiornato 2018 ottobre 27]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2019 gennaio-. Disponibile dal: www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK441822/

Ombregt L. Il concetto durale. In: Un sistema di medicina ortopedica. Altro; 2013:447-472.e4. doi:10.1016/b978-0-7020-3145-8.00033-8

Witenko, Corey, et al. "Considerazioni per l'uso appropriato di miorilassanti per la gestione della lombalgia acuta." P & T: una rivista peer-reviewed per la gestione dei formulari vol. 39,6 (2014): 427-35.

Wright R, Inbody SB. Radicolopatia e malattia degenerativa della colonna vertebrale. In: Segreti di neurologia. Altro; 2010:121-130. doi:10.1016/b978-0-323-05712-7.00007-6

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Clinica della schiena per sciatica acuta, cronica, alternata e bilaterale" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbo viscerosomaticos all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha ragionevolmente tentato di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a supporto dei nostri post. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dott. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale