Fare clic su Fraud Monitoring
Seleziona Pagina

Intestino e salute intestinale

Intestino e salute intestinale: La salute dell'intestino di un individuo determina quali nutrienti vengono assorbiti insieme a quali tossine, allergeni e microbi vengono tenuti fuori. È direttamente collegato alla salute di tutto il corpo. La salute intestinale potrebbe essere definita come la digestione, l'assorbimento e l'assimilazione ottimali del cibo. Ma questo è un lavoro che dipende da molti altri fattori. Più di 100 milioni di americani hanno problemi digestivi. Due dei farmaci più venduti in America sono per problemi digestivi e corrono a miliardi. Ci sono più di rimedi 200 over the counter (OTC) per i disturbi digestivi. E questi possono creare e creare ulteriori problemi digestivi.

Se la digestione di un individuo non funziona correttamente, la prima cosa è capire che cosa sta mandando l'equilibrio intestinale in primo luogo.

  • Una dieta povera di fibre, ricca di zuccheri, elaborata, povera di nutrienti e ipercalorici, causa la crescita di batteri e lieviti nell'intestino e danneggia il delicato ecosistema del tuo intestino.
  • Uso eccessivo di farmaci che danneggiano l'intestino o bloccano la normale funzione digestiva, cioè i bloccanti dell'acido (Prilosec, Nexium, ecc.), I farmaci antinfiammatori (aspirina, Advil e Aleve), gli antibiotici, gli steroidi e gli ormoni.
  • Intolleranza al glutine non rilevata, celiachia o allergie alimentari di bassa qualità a cibi come latticini, uova o mais.
  • Infezioni croniche di basso grado o squilibri intestinali con crescita eccessiva di batteri nell'intestino tenue, crescita eccessiva di lieviti, parassiti.
  • Le tossine come il mercurio e le tossine della muffa danneggiano l'intestino.
  • Mancanza di una funzione enzimatica digestiva adeguata, da farmaci bloccanti l'acido o carenza di zinco.
  • Lo stress può alterare il sistema nervoso dell'intestino, causare perdite nell'intestino e cambiare i batteri normali.

Le visite per i disturbi intestinali sono tra le visite più comuni ai medici di base. La maggior parte, che comprende anche la maggior parte dei medici, non riconosce o non sa che i problemi digestivi causano scompiglio in tutto il corpo. Questo porta a allergie, artriti, malattie autoimmuni, eruzioni cutanee, acne, stanchezza cronica, disturbi dell'umore, autismo, demenza, cancro e altro ancora.

Avere la corretta intestinale e la salute intestinale è assolutamente fondamentale per la tua salute. È collegato a tutto ciò che accade nel corpo. Per le risposte alle domande che potresti avere, chiama il Dr. Jimenez su 915-850-0900


Neurologia funzionale: la connessione intestino-cervello nella malattia di Parkinson

Neurologia funzionale: la connessione intestino-cervello nella malattia di Parkinson

Hai problemi di salute cronica intestinale? Studi di ricerca hanno scoperto che la malattia di Parkinson (MdP) può essere associata alla connessione intestino-cervello. Le prove in un gruppo di topi hanno dimostrato che il PD può effettivamente iniziare nell'intestino, il che potrebbe spiegare perché i pazienti ...
Come il digiuno influisce sulla salute digestiva nella neurologia funzionale

Come il digiuno influisce sulla salute digestiva nella neurologia funzionale

La nostra salute digestiva dipende dalla composizione del nostro microbioma intestinale sano o dai batteri nel nostro tratto gastrointestinale (GI). Questo profilo probiotico svolge un ruolo fondamentale nel nostro sistema immunitario e questi possono in definitiva influenzare la nostra risposta infiammatoria. Anche il...
Neurologia funzionale: digiuno e autofagia per la salute dell'apparato digerente

Neurologia funzionale: digiuno e autofagia per la salute dell'apparato digerente

Scienziati e operatori sanitari stanno iniziando a fare luce sull'importanza della composizione del nostro microbioma intestinale o della popolazione di batteri "sani" nel nostro tratto gastrointestinale (GI). Secondo studi di ricerca, anormali o in eccesso ...
Neurologia funzionale: la scienza del digiuno per la salute digestiva

Neurologia funzionale: la scienza del digiuno per la salute digestiva

Per molte persone, il digiuno o il concetto di saltare volontariamente i pasti per un determinato periodo di tempo, potrebbe non sembrare un modo molto attraente per migliorare la salute dell'apparato digerente. Poiché la maggior parte delle persone consuma anche pasti 3 al giorno, saltare uno o due pasti al giorno può alla fine ...
Neurologia funzionale: le migliori bandiere rosse 10 di SIBO

Neurologia funzionale: le migliori bandiere rosse 10 di SIBO

Provi gonfiore dopo aver mangiato? Mentre molte persone potrebbero non manifestare questo sintomo, è importante capire che qualsiasi quantità di gonfiore è generalmente anormale e può essere un segno di infiammazione intestinale. Se si verificano regolarmente gonfiore o ...
Neurologia funzionale: Migrating Motor Complex (MMC) e SIBO

Neurologia funzionale: Migrating Motor Complex (MMC) e SIBO

Hai difficoltà a digerire cibi ricchi di proteine? Hai difficoltà a digerire cibi ricchi di amido? Hai difficoltà a digerire cibi grassi o grassi? Provi distensione addominale dopo i pasti? Hai dolori e infiammazioni addominali? Se è così, tu ...
Neurologia funzionale: che cos'è la dieta SIBO?

Neurologia funzionale: che cos'è la dieta SIBO?

Mangi spesso alimenti trasformati che vengono insaccati o inscatolati? Mangi spesso cibi fritti? Hai difficoltà a digerire gli alimenti? Provi costipazione o movimenti intestinali incoerenti? Hai un aumento del gonfiore o del gas? Se è così, potresti essere ...
Neurologia funzionale: che cos'è SIBO?

Neurologia funzionale: che cos'è SIBO?

Ti senti irritabile, nervoso, traballante o leggero tra i pasti? Hai difficoltà a mangiare pasti abbondanti al mattino? Ti senti affaticato dopo i pasti? Hai zucchero e voglie dolci dopo i pasti? Hai un appetito aumentato? Se è così, potresti essere ...
Cosa dovresti sapere sull'intolleranza all'istamina e sulla dieta

Cosa dovresti sapere sull'intolleranza all'istamina e sulla dieta

In condizioni normali, l'istamina viene rilasciata nel corpo o ingerita attraverso il cibo e viene scomposta da due enzimi: HNMT (istamina-N-metiltransferasi) e DAO (diammina ossidasi). Quando i livelli di istamina sono aumentati o la capacità di abbattere l'istamina è compromessa, le persone possono sperimentare intolleranza all'istamina, che generalmente si presenterà come una reazione allergica al sistema immunitario.

Modi 11 per migliorare i problemi digestivi

Modi 11 per migliorare i problemi digestivi

Ecco alcuni degli stili di vita che possono influire negativamente sulla salute dell'intestino del corpo:

Ciò che una persona sta mangiando
Consapevole di mangiare senza cervello
Esercizio fisico
Idratazione quotidiana
Programma del sonno
Livelli di stress e ansia
Prescrizione e farmaci da banco che una persona prende
Cattive abitudini come mangiare a tarda notte o consumo eccessivo di alcol o tabacco
Questi fattori possono danneggiare il corpo e causare lo sviluppo di malattie croniche.