La chiropratica allevia il dolore dell'articolazione sacroiliaca

Share

La chiropratica allevia: Come può una parte del corpo che probabilmente non hai mai sentito di ferire così male? Questa è una domanda comune che sentiamo da persone che soffrono di dolori dell'articolazione sacroiliaca.

Il sacroiliaco giunto è formato dal sacro e dall'ileo dove si incontrano su entrambi i lati della parte bassa della schiena, con lo scopo di collegare la colonna vertebrale al bacino. Questo piccolo giunto è una delle parti più durature del corpo umano ed è responsabile di un grande lavoro.

La piccola articolazione sacro-iliaca sopporta la pressione del peso della parte superiore del corpo che spinge verso il basso su di essa, così come la pressione dal bacino. È fondamentalmente il cuscino tra il busto e le gambe. Come tale, gestisce la forza praticamente da ogni angolazione.

Mentre immensamente forte e resistente, questo giunto non è indistruttibile. Il dolore dell'articolazione sacroiliaca di solito si presenta come mal di schiena lombareo dolore alle gambe o ai glutei.

Potrebbe anche essere presente debolezza in queste aree. I tipici colpevoli nel provocare dolore dell'articolazione sacroiliaca sono lesioni traumatiche alla parte bassa della schiena, ma più frequentemente si sviluppa per un periodo di tempo più lungo.

Il dolore dell'articolazione sacroiliaca viene spesso diagnosticato erroneamente come problemi ai tessuti molli invece che all'articolazione stessa. I medici possono escludere altre condizioni mediche prima di risolvere una diagnosi che includa un problema dell'articolazione sacroiliaca.

Se hai subito un infortunio, a malattie degenerativeo altrimenti danneggiato l'articolazione sacroiliaca, esistono trattamenti disponibili per aiutare a gestire il dolore, promuovere la guarigione e ridurre le possibilità di recidiva. Ecco quattro utili linee guida per aiutare a gestire efficacemente il dolore dell'articolazione sacroiliaca.

La chiropratica allevia:

In primo luogo, riposo e ghiaccio l'area. Evita movimenti esagerati della parte bassa della schiena per alleviare parte della pressione del corpo sull'articolazione sacroiliaca. Applicare anche del ghiaccio avvolto in un asciugamano periodicamente per lenire l'area e ridurre al minimo il dolore.

Un secondo modo per gestire il dolore sacro-iliaco è terapeutico massaggio. La tenuta attorno all'articolazione è una causa comune di disagio e dolore. Il massaggio professionale serve ad allentare e rilassare la zona lombare, i glutei e le zone delle gambe, offrendo sollievo dal dolore.

Terzo, considera chiropratica e vedere un chiropratico. La chiropratica allevia il dolore, trattamento noto come aggiustamenti, non solo fornisce grandi opzioni per alleviare il dolore, ma aiuta anche a promuovere il processo di guarigione di questa articolazione.

Un chiropratico è specificamente addestrato per guidarti attraverso diverse fasi di cura. Non si concentrano solo su dolore sollievo ma sono principalmente interessati ad aiutarvi a risolvere il problema.

Sono anche molto ben addestrati nella riabilitazione della colonna vertebrale. Questo approccio aiuterà a sciogliere i muscoli che circondano l'articolazione e a rafforzarli. Ciò ridurrà il rischio di dolore che ritorna in fondo alla strada.

Infine, in casi molto rari, i medici sceglieranno di applicare un'iniezione nell'area per alleviare il dolore e il tessuto infiammato. Ovviamente, l'iniezione non risolverà il problema ma potrebbe temporaneamente dare sollievo al paziente. L'intervento chirurgico è raramente un'opzione praticabile.

Se mostri sintomi di dolore sacro-iliaco, è importante consultare un dottore in chiropratica in modo che lui o lei possa eseguire dei test per diagnosticare correttamente la sua condizione. Potrebbe benissimo essere un altro tipo di problema alla schiena bassa. Ricorda i rilievi chiropratici, quindi smetti di soffrire e chiamaci!

Gravidanza e cure chiropratiche

Dr. Alex Jimenez DC, CCST

Benvenuto-Bienvenido's nel nostro blog. Ci concentriamo sul trattamento di gravi disabilità e lesioni spinali. Trattiamo anche sciatica, dolore al collo e alla schiena, colpo di frusta, mal di testa, lesioni al ginocchio, lesioni sportive, vertigini, cattivo sonno, artrite. Utilizziamo terapie avanzate e comprovate incentrate su mobilità, salute, fitness e condizionamento strutturale ottimali. Usiamo piani dietetici personalizzati, tecniche chiropratiche specializzate, allenamento mobilità-agilità, protocolli adattati cross-fit e il "sistema PUSH" per trattare i pazienti che soffrono di varie lesioni e problemi di salute. Se desideri saperne di più su un dottore in chiropratica che utilizza tecniche progressive avanzate per facilitare la salute fisica completa, ti preghiamo di connetterti con me. Ci concentriamo sulla semplicità per aiutare a ripristinare la mobilità e il recupero. Mi piacerebbe vederti Collegare!

Post Recenti

Alzarsi la mattina con la schiena, la chiropratica del dolore al collo porta sollievo

Per le persone che si alzano con dolore e rigidità alla schiena, al collo, alle spalle praticamente ogni ... Leggi

Dormire meglio con l'artrite spinale infiammatoria

L'artrite spinale infiammatoria può causare dolore articolare significativo e danneggiare gravemente la qualità del sonno. Qualsiasi… Leggi

Trattamento chiropratico per la mobilità con conflitto di spalle

La spalla è soggetta a diverse irritazioni, lesioni e condizioni. L'impingement della spalla è un comune ... Leggi

Disallineamenti della colonna vertebrale Dolore e fastidio alla radice

Quando si verificano disallineamenti della colonna vertebrale, il corpo avverte dolore, incapacità di ruotare il collo o dopo ... Leggi

I migliori coprimaterassi per la revisione chiropratica del mal di schiena

Un coprimaterasso per il mal di schiena può aiutare conformandosi strettamente al corpo, correttamente ... Leggi

Compressione nervosa della sindrome della cauda equina

La sindrome della cauda equina è un'emergenza che deve essere trattata il prima possibile ... Leggi

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘