Fare clic su Fraud Monitoring
Seleziona Pagina

Benefici chiropratici: Curvatura del spina dorsaleanche lieve, può causare dolore e problemi posturali. Quando la curva è superiore ai gradi 10, è considerata una scoliosi.

Il sintomo principale della scoliosi è una curvatura significativa della colonna vertebrale ed è la maggior parte dei casi in cui la causa non è nota. Anche i casi lievi possono causare dolore e una diminuzione della mobilità.

Nei casi più avanzati gli effetti della condizione sono più pronunciati. La chiropratica è stata un corso regolare di terapia per molti pazienti affetti da scoliosi e recenti studi forniscono ancora più prove che è altamente efficace e che ci sono molti benefici nell'usarlo come trattamento.

Benefici chiropratici

Rilevazione della scoliosi nelle fasi iniziali

benefici chiropratici el paso tx.

In genere, le leggere curvature nella colonna vertebrale vengono ignorate medicina tradizionale. Molte volte la scoliosi non viene diagnosticata fino a quando la curvatura presenta una distorsione significativa, dolore o indicazioni di distruzione strutturale.

Trattamento chiropratico consente il rilevamento precoce identificando piccoli gradi di curvatura o distorsione. Questo ha essenzialmente la probabilità di rilevare la scoliosi in uno stadio precoce abbastanza da fermare la progressione della condizione o trattarla prima che i sintomi abbiano un impatto negativo sulla mobilità del paziente o sulla qualità della vita.

Alleviare il dolore e la mobilità causati dalla scoliosi

Il dolore e la mobilità possono essere debilitanti per il paziente con scoliosi. Mentre non ci sono prove concrete in questo momento che supporta chiropratica come cura per la scoliosi significativa ma non è stato dimostrato che peggiori anche le curvature. Tuttavia, le regolazioni della colonna vertebrale attraverso il trattamento chiropratico, sia il dolore e mobilità sono stati brillati per migliorare.

Attualmente sono in corso studi e alcune recenti ricerche suggeriscono che la chiropratica può migliorare significativamente il dolore e la mobilità causati dalla scoliosi, nonché aiutare con altri sintomi che il paziente potrebbe avere.

Miglioramento nell'angolo di Cobb

Angolo di Cobb è un termine usato per descrivere il grado di deformità spinali di un paziente. È ampiamente utilizzato per descrivere il danno spinale a causa di lesioni o malattie, ma è anche comunemente usato per descrivere la curvatura della colonna vertebrale di una scoliosi del paziente. Questa misurazione viene utilizzata per monitorare la progressione della condizione e determinare quali terapie o trattamenti sono necessari.

In un studio pubblicato a settembre 2011I pazienti 28 sono stati valutati e monitorati in due cliniche nel Michigan. Tutti i pazienti, che vanno dall'età 18 a 54, sono stati diagnosticati con scoliosi. Lo studio ha comportato l'esposizione dei soggetti a trattamenti di riabilitazione chiropratica multimodale regolari e coerenti per un periodo di tempo. Una volta completato il ciclo di trattamento, i pazienti sono stati monitorati o un periodo di 24 mesi.

Alla conclusione dello studio, i pazienti hanno riportato un miglioramento del dolore e della mobilità. Inoltre, l'angolo di Cobb di ciascun paziente e il livello di disabilità sono migliorati durante i trattamenti e alla conclusione del ciclo di trattamento. La cosa più notevole, tuttavia, è stata che nei successivi follow up, anche alla fine dello studio 24 mesi dopo, i pazienti stavano ancora segnalando questi miglioramenti.

Studi attuali

Charles A Lantz, DC, Ph.D. del Life Chiropractic College West di San Lorenzo, in California, dove è direttore della ricerca, è attualmente impegnato in un progetto di ricerca che studia il efficacia della chiropratica per la scoliosi nei bambini. I soggetti vanno da 9 anni a 15 anni e sono stati diagnosticati con scoliosi a un livello da lieve a moderato (la curva è inferiore a 25).

benefici chiropratici el paso tx.

Lantz ha intrapreso questo progetto per rispondere all'esigenza di ulteriori ricerche sull'argomento. Attualmente, ci sono pochi sforzi formali di ricerca riguardanti la scoliosi e la chiropratica come trattamento efficace. In 1994, Lantz ha pubblicato un articolo nel numero di ottobre di Chiropratica: The Journal of Chiropractic: ricerca e indagine clinica, volume 9, numero 4. L'articolo, intitolato Gestione conservativa della scoliosi, ha sottolineato l'osservazione di Lantz secondo cui è necessario condurre più studi clinici per gli adulti e gli adolescenti con scoliosi per studiare e misurare il beneficio della scoliosi da parte della chiropratica.

Benefici della chiropratica Giovani atleti