Fare clic su Fraud Monitoring
Seleziona Pagina

La ricerca comprovata sta ora indicando che ricevere aggiustamenti chiropratici al bacino può aumentare l'altezza di salto verticale. Questa nuova ricerca rafforza ulteriormente la posizione di molti team professionali e collegiali fornendo assistenza chiropratica ai propri atleti. Oltre alla prevenzione delle lesioni, questa ricerca dimostra che la cura chiropratica si traduce in un aumento delle prestazioni sportive.

L'influenza della regolazione pelvica sull'altezza salto verticale negli studenti universitari femminili con disuguaglianza funzionale della gamba

Washington Cheerleaders Parlare Chiropratica

Wontae Gong, PhD, PT1

foto del blog di due atleti che fanno i salti con una maglia legata a loro con le fascine collegate alle gambe

astratto

[Scopo] Questo studio ha lo scopo di indagare l'effetto della regolazione pelvica sull'altezza di salto verticale (VJH) negli studenti universitari femminili con disuguaglianza di lunghezza funzionale funzionale (FLLI). [Soggetti] Trenta studenti universitari femminili con FLLI sono stati divisi in un gruppo di regolazione pelvica (n = 15) e un gruppo di stretching (controllo) (n = 15). [Metodi] Il VJH è stato misurato utilizzando un OptoGait. [Risultati] Dopo l'intervento, l'altezza di salto è migliorata significativamente rispetto all'altezza del pre-intervento solo nel gruppo di regolazione pelvica, mentre FLLI ha mostrato un miglioramento statisticamente significativo in entrambi i gruppi. [Conclusione] La regolazione pelvica secondo il metodo Gonstead può essere applicata come metodo per ridurre FLLI e aumentare VJH.

parole chiave: Regolazione pelvica, disuguaglianza funzionale della lunghezza delle gambe, altezza di salto verticale

INTRODUZIONE

Il bacino, una struttura situata tra l'articolazione dell'anca e la colonna lombosa e attaccata a diversi muscoli, regola il movimento dell'articolazione dell'anca e della colonna lombosa. La posizione del bacino è il fattore più critico che determina l'allineamento sagittale e la postura del corpo umano). Solo quando il bacino è in posizione neutra può essere nella posizione corretta, spostare il corpo superiore e inferiore nella posizione dinamica e migliorare i movimenti quotidiani e la capacità ambulatoriale).

La disuguaglianza funzionale della lunghezza delle gambe (FLLI) peggiora a causa dell'inclinazione pelvica nel piano mediale e della rotazione pelvica nel piano sagittale). Pertanto, l'FLLI potrebbe essere migliorata mediante aggiustamento pelvico. La regolazione ad alta velocità e bassa ampiezza (HVLA) è stata ampiamente utilizzata come metodo generale di regolazione chiropratica). Molti studi hanno indicato che l'ineguaglianza nella lunghezza delle gambe (LLI) provoca un'alterazione della postura), limitando l'esercizio e causando la tensione dei muscoli e di altri tessuti molli5). LLI è accompagnato da diversi sintomi clinici6) come dolore lombare) e dolore all'anca). La correzione della disuguaglianza nella lunghezza delle gambe riduce il dolore, aumenta la mobilità e migliora la postura).

Il salto verticale viene praticato per migliorare la forza muscolare e la resistenza della gamba e serve come barometro di forza muscolare). Sono stati effettuati studi in cui è stata intrapresa l'addestramento plyometrico per migliorare la forza muscolare del piede), si è applicato uno stretching dinamico dopo il jogging per minuti 5 per migliorare l'altezza salto verticale (VJH) o la manipolazione HVLA è stata eseguita per la disfunzione articolare talocrurale). Tuttavia, non è stato fatto alcun studio in cui FLLI è stato corretto e VJH è stato misurato come un barometro per la forza muscolare gamba. Molti studi hanno valutato l'effetto della regolazione pelvica su FLLI), postura), pressione sul piede e equilibrio). Tuttavia, nessun studio ha esaminato le variazioni di FLLI e VJH derivanti da una semplice regolazione. Pertanto, questo studio ha lo scopo di valutare gli effetti immediati di un singolo aggiustamento pelvico su FLLI e VJH negli studenti universitari femminili con FLLI.

SOGGETTI E METODI

blog di giovane uomo che si prepara a saltare con un altro uomo prendere appunti in backgroundUn totale di studenti universitari femminili 30 con un FLLI di più di 10 mm tra le gambe sinistra e destra sono stati selezionati e assegnati in modo casuale ad uno di due gruppi: il gruppo di regolazione pelvica (gruppo di regolazione, n = 15) e il gruppo di controllo (gruppo di stretching , n = 15). I criteri di esclusione erano i seguenti: LLI anatomico; osteoartrite degenerativa; muscoli, ossa o problemi del sistema nervoso; articolazione della caviglia, articolazione del ginocchio, articolazione dell'anca o dolore lombare; limitata gamma di movimenti dovuta a ustioni o cicatrici post-operatoria; e l'esercizio fisico regolare. Questo studio è stato approvato dal consiglio di revisione istituzionale dell'Università Nazionale di Nazareno e la sicurezza di tutti i soggetti è stata protetta in tutte le parti dell'esperimento. Tutti i soggetti hanno capito lo scopo di questo studio e hanno fornito un consenso informato scritto prima della partecipazione in conformità agli standard etici della Dichiarazione di Helsinki.

L'età, l'altezza e il peso dei soggetti nel gruppo di regolazione erano 23.5 ± 4.7 anni, 163.0 ± 5 cm e 54.1 ± 5 kg, mentre quelli nel gruppo di allungamento erano 22.2 ± 6.3 anni, 162.7 ± 6 cm e 53.1 ± 6 kg, rispettivamente. Il sesso è stato analizzato utilizzando il test χ2, mentre l'età, l'altezza e il peso sono stati analizzati utilizzando il t-test indipendente. Poiché queste analisi non hanno rilevato differenze statisticamente significative (p> 0.05), i due gruppi sono stati ritenuti identici.

La regolazione pelvica eseguita nel gruppo di regolazione consisteva in una tecnica HVLA somministrata in posizione positiva secondo la teoria di Gonstead. I soggetti sono stati istruiti a mentire, la loro altezza pelvica è stata controllata e l'osso innominato posteriore-inferiore è stato dato un impatto superiore anteriore mentre il bacino anteriore-superiore è stato dato un impatto posteriore-inferiore. Quando ha fatto questi impatti, il terapeuta ha messo una delle sue mani sull'altro, posizionandolo sulla colonna vertebrale superiore del dorso posteriore o sulla colonna vertebrale, e poi ha dato l'impatto utilizzando il proprio peso, gravità e accelerazione. Questa regolazione è stata eseguita 3-5 volte da un terapeuta fisico esperto con più di 10 anni di esperienza clinica. Il gruppo di controllo ha allungato l'erpetto di spina dorsale, addominale rectus, muscolo iliaco, psoas major, muscolo quadricipite, adductor della gamba e lumborum quadratus adiacente al bacino per risolvere lo squilibrio muscolare che potrebbe aumentare lo squilibrio pelvico. Nel corso del processo, il terapeuta ha aiutato i soggetti a eseguire un'ulteriore formazione di altezza per ogni muscolo e mantenendo ogni postura all'altezza massima per 10-15 secondi. I soggetti poi ripresero la postura iniziale, riposavano per 5 secondi e ripetevano l'allungamento ancora una volta. Lo stretching è stato fatto tre volte per postura per un totale di 15 minuti).

Per la misura della lunghezza della gamba, i soggetti stavano dritto su un letto e il metodo di misura a nastro (TMM) è stato utilizzato per misurare la gamba dalla spina delia anteriore superiore (ASIS) anteriore al mediale malleolus. Beattie et al. ha riferito che LLI misurato dal TMM non ha mostrato una differenza significativa rispetto ai risultati radiologici. Siamo stati quindi fiduciosi nell'affidabilità di utilizzare il TMM per misurare la lunghezza della gamba). La misurazione è iniziata dall'ASIS in modo che i problemi legati all'osso pelvico come l'inclinazione pelvica e l'asimmetria pelvica possano essere inclusi.

Abbiamo utilizzato un OptoGait (Microgate Srl, Bolzano, Italia), un sistema per la rilevazione ottica, per analizzare l'ambulazione e misurare la VJH. Nella sua barra di invio dei segnali ci sono dei LED 96 che comunicano tramite una frequenza a infrarossi. La barra ricevente ha un numero identico di LED. Abbiamo installato le barre di trasmissione e di ricezione del segnale dell'OptoGait da un metro di distanza su una superficie piana. Quando un soggetto esegue un salto verticale tra le barre, le barre calcolano l'ora in cui il soggetto tocca il pavimento o rimane nell'aria e comunica queste informazioni inviando e ricevendo segnali 1,000 al secondo generando dati precisi. Sulla base di questi dati di base, il software OptoGait calcola il preciso VJH.

La lunghezza della gamba e la VJH sono state misurate prima e dopo l'intervento. I dati misurati sono stati analizzati utilizzando il programma statistico SPSS 12.0 KO (SPSS, Chicago, IL, USA) ei dati raccolti sono presentati come medie e deviazioni standard. Il significato delle differenze pre- e post-intervento è stato testato utilizzando il t-test accoppiato e il significato delle differenze tra gruppi è stato testato utilizzando il t-test indipendente. Il valore p-α è stato impostato su 0.05.

RISULTATI

Nel confronto pre- e post-intervento, il VJH è migliorato significativamente solo nel gruppo di regolazione, mentre FLLI è migliorato notevolmente sia nel gruppo di regolazione che nel gruppo di stretching (p <0.05) (Tabella 1). Quando si confrontano i dati di pre-intervento, i dati post-intervento e le variazioni tra i dati pre- e post-intervento, il VJH ha mostrato rilevanza statistica solo per le variazioni tra i dati pre-e dopo l'intervento, mentre FLLI ha mostrato significatività statistica per il post - dati di intervento e variazioni tra i dati pre e post-intervento (p <0.05) (Tabella 2).

illustrazione del blog della tabella dei risultati

Tabella 1.
Confronto dei dati pre- e post-intervento per VJH e FLLI in ciascun gruppo (media ± SD) (Unità: VJH-cm, FLLI-mm)

illustrazione del blog della tabella dei risultati

Tabella 2.
Confronto tra VJH e FLLI tra il gruppo di regolazione e il gruppo di stretching (media ± SD) (Unità: VJH-cm, FLLI-mm)

DISCUSSIONE

Il bacino supporta l'addome, collega la colonna vertebrale e le gambe ed è coinvolto nel trasferire il peso dalla spina dorsale alle gambe quando una persona si alza, mantenendo una postura dritta e consentendo movimenti lisci del braccio). A causa della loro ambizione eretta, gli esseri umani sono esposti alla gravità e possono quindi essere soggetti a un malalignamento del bacino e delle gambe che influenzano la postura, il pattern ambulatoriale e l'equilibrio. LLI è facilmente osservabile clinicamente e provoca disturbi funzionali della normale biomeccanica).

L'inverno e Pinto hanno riferito che l'obliquità pelvica è causata da LLI) e Mccaw e Bates hanno spiegato la relazione tra biomeccanica e deformità spinale dovuta a LLI). Defrin et al. ha riferito che quando un inserto di scarpe è stato utilizzato nei pazienti con mal di schiena cronico 22 con LLI di 10 mm e meno, è stata ridotta l'intensità del dolore e l'indebolimento muscolare), che sembra essere dovuto a ridotto dolore e indebolimento muscolare attribuito a diminuita inclinazione pelvica derivante da LLI regolazione. Sulla base di studi precedenti sull'adattamento pelvico, Alcantara et al. ha riportato che i seguenti aggiustamenti usando ampiezze veloci e lente di velocità nei pazienti con obliquità congiunta sacroiliacica, il dolore è stato ridotto e i pazienti potrebbero riprendere la vita quotidiana e il lavoro). Park et al. ha riferito che l'equilibrio negli uomini anziani di 20 è stato migliorato attraverso la regolazione pelvica secondo il metodo Gonstead). In questo studio, FLLI è stato ridotto dopo la regolazione pelvica, un risultato simile a uno studio precedente in cui la regolazione pelvica ha contribuito a ridurre FLLI e la differenza di pressione tra le suole).

In questo studio, l'allungamento non era associato ad un aumento del VJH, mentre la regolazione pelvica era. In uno studio precedente di Ryan et al. in cui i soggetti hanno fatto jogging per minuti 5 per migliorare il VJH, un barometro per la forza del piedino e quindi eseguito stretching dinamico, VJH è stato aumentato rispetto ad un gruppo di controllo che ha fatto solo jogging per minuti 5). Nel presente studio, si sospetta che la VJH non aumentasse perché è stato applicato solo uno stretching statico. Hedlund et al. ha riferito che VJH ha mostrato un aumento statisticamente significativo dopo 3 settimane di manipolazione chiropratica HVLA nei giocatori di pallamano femminili 22 con disfunzione articolare talocrurale, che è simile ai risultati del presente studio).

La regolazione pelvica equilibra l'altezza pelvica sinistra e destra e la rotazione anteriore e posteriore sinistra e destra delle ossa dell'anca, che a sua volta conduce al miglioramento del FLLI. Inoltre equilibra le lunghezze muscolari sinistro e destro del femore e del sartorius retto, che sono coinvolti nella rotazione anteriore dell'osso dell'anca, e il massimo del contrabbasso e del gluteo, che sono coinvolti nella rotazione posteriore. Questo sembra spiegare il miglioramento della capacità di salto verticale. Si consiglia di applicare la regolazione pelvica per diminuire FLLI e aumentare il VJH, un barometro per la forza muscolare del piede, in futuro.

Sourced tramite Scoop.it da: Il dottor Alex Jimenez

Dott. Alex Jimenez

La ricerca indica ora che riceve Regolazioni di Chiropratica al bacino può aumentare l'altezza di salto verticale. Questa ricerca consolida molti team professionali e collegiali che forniscono assistenza chiropratica per i loro atleti. Oltre alla prevenzione delle lesioni, questa ricerca dimostra che la cura chiropratica si traduce in una maggiore prestazione atletica.