Chiropractor Herniates Disc lombare Durring Crossfit

Facebook

La dott.ssa Alex Jimenez presenta una storia di trionfo. Una fonte improbabile che difende la sua stessa storia, il dottor Hosmer, un fratello chiropratico discute un messaggio personale per coloro che distolgono da Crossfit. La storia è quella che ha colpito il nostro El Paso proprio perché ora abbiamo parecchi chirurghi chiropratici, fisioterapisti, ortopedici e professionisti alleati che fanno Crossfit.

Chiropractor Herniates disco lombare mentre si fa CrossFit

Da: Seth Hosmer, un fratello in chiropratica

 

Il titolo è valido. Sono un chiropratico e la scorsa settimana ho avuto un'ernia al disco L5-S1 durante un allenamento CrossFit. Sono sicuro che molte persone là fuori si rallegreranno di questo punto dati, dato che un esperto di colonna vertebrale e biomeccanica non potrebbe evitare di ferirsi la schiena mentre fa CrossFit. Tuttavia, il mio obiettivo nello scrivere questo articolo è far luce su ciò che ho trovato riguardo alla sicurezza e all'efficacia del CrossFit. Voglio anche condividere la mia esperienza di recupero da un'ernia del disco lombare, quindi spero che altri possano attingere alla mia esperienza per aiutarli a superare questo difficile infortunio.

Risonanza magnetica della mia colonna vertebrale Ernia L5-S1 con compressione delle radici nervose L5 e S1

Parte 1: CrossFit Safety

Prima di tutto, chiudiamo la discussione su CrossFit è pericoloso. Mi stavo riscaldando sui front squat quando è successo l'infortunio. Facciamo sempre circa 10 minuti di mobilità dinamica come riscaldamento, quindi alcuni movimenti specifici di preparazione prima di iniziare. In questo caso, avevo completato il mio solito riscaldamento senza dolori lombari o oppressione. Ho fatto una decina di ripetizioni con solo la barra (45 libbre), poi dieci ripetizioni con una piastra da 25 libbre su entrambi i lati (95 libbre), e verso la fine di quel secondo set, ho sentito la mia schiena contrarsi. Ho avuto problemi alla schiena comuni in precedenza, ne parleremo più avanti, e questo mi è sembrato un leggero serraggio proprio sopra la colonna vertebrale a livello della cintura. Quindi ho preso un minuto per fare un po' di mobilità dell'articolazione sacroiliaca e lombare sul rullo di schiuma e mi sentivo bene, quindi ho continuato l'allenamento. Stavamo lavorando fino a 5 serie di 5 front squat, con una progressione basata sulla percentuale di 1 ripetizione max. La ripetizione 1 della serie successiva (135 libbre) è stata terribile e sapevo che avrei dovuto interrompere immediatamente l'allenamento. Ho passato il resto del mio tempo in palestra quel giorno facendo stretching, foam rolling e lavori di mobilità per la parte bassa della schiena. I miei sintomi sono peggiorati nelle successive 24-48 ore e alla fine mi è stata diagnosticata tramite risonanza magnetica un'ernia del disco L5-S1, con compressione delle radici nervose L5 e S1.

Sarebbe facile concludere, quindi, che ho avuto un'ernia al disco a causa del CrossFit. Tuttavia, leggi la letteratura che discute l'eziologia delle ernie discali lombari. Scoprirai che la stragrande maggioranza deriva da molti anni di alterazioni degenerative e indebolimento del disco, che culminano con un'ernia acuta che è tipicamente innescata da un movimento banale. Questo è anche coerente con il mio caso, poiché ho avuto mal di schiena a intermittenza da circa 15 anni. Penso che ci fossero molte ragioni per questo, inclusi 22 anni a scuola, 13 anni di corse in bicicletta, compresa la mia giusta dose di incidenti, e i fianchi stretti e la mobilità limitata che ne conseguono. Odio ammetterlo, ma compiere 40 anni l'anno prossimo probabilmente ha qualcosa a che fare con questo, se non altro che cadere nel bel mezzo della fascia di età più probabile per le ernie del disco lombare.

Prima di CrossFit, avevo avuto diversi episodi della mia parte bassa della schiena che uscivano, tutti innescati dagli snatch di Kettlebell. Senza entrare in molti dettagli su questo, avrei prevedibilmente 2-3 giorni dolorosi, e poi sarei di nuovo a posto. Sembrava essere correlato a una mancanza di capacità di stabilizzare la mia colonna lombare, probabilmente dai fattori posturali/di rigidità descritti sopra. Quindi ho dovuto prendermi una pausa dall'allenamento della forza, che è ciò che alla fine mi ha portato a CrossFit. Ho pensato che provare qualcosa di diverso potesse aiutare.

E una delle cose che erano diverse per me nel CrossFit è che sapevo che avevo limitazioni di mobilità significative e che avrei dovuto risolverle per andare avanti. Ho iniziato a fare circa 60 minuti di rilassamento auto-miofasciale, stretching e lavoro di mobilità ogni giorno, sì, e non ho avuto mal di schiena per circa 1.5 anni, o finché facevo CrossFit. La mia parte bassa della schiena era fantastica. Anche se mi sono fatto male in molti punti, non ho mai avuto mal di schiena da WOD.

Quindi, quando la mia schiena si è bloccata su di me durante l'allenamento di recente, sono rimasto sbalordito. Inoltre, mi sono sentito esattamente come il dolore alla schiena che avevo in precedenza, quindi non ero eccessivamente preoccupato in quel momento. Immagino a questo punto, ma penso che il dolore alla schiena che ho sentito in tutti quegli anni era probabilmente il mio disco L5-S1 lacerato, e alla fine si è lasciato andare durante quei warm-up di front squat. E quando il giorno dopo ho sviluppato sintomi radicolari (dolore all'anca posteriore e lungo la gamba fino al piede), mi sono reso conto che era solo una versione più estrema del dolore che avevo avuto per dieci anni (anche se raramente in passato 1.5 anni), portandomi a concludere che ho avuto una compressione del nervo in corso da un possibile rigonfiamento del disco lombare per un po' di tempo. In precedenza avevo pensato che fossero solo fianchi stretti e un intrappolamento periferico del nervo sciatico per tutto l'anno seduto e in bicicletta.

Il mio disco avrebbe avuto un'ernia se non avessi fatto CrossFit? Non lo saprò mai per certo, ma immagino che avrebbe dato la mia storia di sintomi. So che senza CrossFit, non avrei fatto tutto il lavoro di mobilità o realizzato cose in palestra che non avrei mai pensato di poter fare.

Come chiropratico con un'enfasi sullo sport, tratto un discreto numero di lesioni sportive. Alcuni di loro provengono da CrossFit, ma riceviamo regolarmente anche corridori, giocatori di golf, yogi, giocatori di basket, giocatori di lacrosse, e chi più ne ha più ne metta. C'è pericolo in tutti gli sport, e in effetti, alcuni sono più pericolosi di altri lesioni cerebrali traumatiche da Football chiunque. Tuttavia, alla fine spetta a ciascun individuo valutare il proprio rapporto rischio/rendimento e decidere quale sia la soluzione adatta a sé. Degli infortuni sportivi che trattiamo da CrossFit, la stragrande maggioranza sono lesioni avvenute prima di iniziare CrossFit ma che sono state nuovamente irritate a causa della natura impegnativa dell'allenamento. Classificherei la mia ernia del disco lombare in questa categoria. La mia colonna vertebrale era già in difficoltà quando ho iniziato a CrossFit, e mi è capitato di lasciarla andare durante un WOD. Sarebbe potuto accadere altrettanto facilmente quando prendevo in braccio uno dei miei figli, portavo la spesa o qualsiasi altra attività relativamente banale che fosse più coerente con l'insorgenza di ernie del disco lombare nella popolazione in generale.

Il rischio di riduzione dello sport e della formazione è un argomento complesso, ma ai fini di questo articolo direi che i fattori chiave per la maggior parte delle persone sono:

  • Salute muscoloscheletrica generale e soprattutto assenza di anelli deboli
  • Rispettando i limiti
  • Buona istruzione e supervisione
  • Un'attenzione costante sulla tecnica e migliorare la mobilità e la funzionalità nelle tue aree limitate

Quindi, per riassumere la mia opinione sulla sicurezza del CrossFit, penso che possa essere fatto in modo sicuro e anche in modo non sicuro. Sta all'individuo rispettare i propri limiti e progredire gradualmente. L'allenatore aiuta a tenerli al sicuro lungo il percorso.

Parte 2: cosa fare in caso di ernia del disco lombare?

Con qualsiasi infortunio, il primo passo è chiedere aiuto per capire esattamente cosa sta succedendo e quanto sia grave l'infortunio. Ero sicuro al 99% di aver avuto un'ernia del disco lombare, principalmente a causa della gravità del dolore nella parte bassa della schiena, ma anche a causa del vero dolore radicolare fino al piede. Ma ho comunque cercato conferma tramite risonanza magnetica e il mio studio di imaging ha mostrato l'ernia del disco L5-S1, che ha compresso la mia radice nervosa R S1 e ha esercitato una certa pressione sulla radice nervosa L5.

Con queste informazioni, ho iniziato il processo di recupero. Ho trattato un certo numero di ernie del disco lombare nella mia clinica di chiropratica, quindi ho fatto praticamente tutto il possibile per guarire rapidamente. Ci sono alcune cose che vuoi stabilire il più rapidamente possibile:
Ci sono posizioni che alleviano il tuo dolore? Sedere con un grande cuscinetto dietro la schiena mi ha dato il massimo sollievo. Per la maggior parte dei malati di disco, stare in piedi è in genere il migliore.
Ci sono posizioni da evitare? Per me, la posizione era generalmente cattiva e la flessione in avanti era il peggio assoluto.

Trattamento, avevo fondamentalmente tutto a disposizione di me. La cosa che forniva il sollievo più immediato e duraturo era il trattamento di distrazione della flessione. Abbiamo anche usato un nastro di kinesiology. Anche se la letteratura suggerisce che le correzioni di Chiropratica possono essere utili per le eruzioni a disco lombare, il nostro esame non ha rivelato segmenti che non si muovevano correttamente in quella regione, per cui non abbiamo fatto alcuna correzione.

Inoltre, ho fatto diverse cose da solo, incluso l'uso di un laser a basso livello più volte al giorno, l'uso di antinfiammatori naturali (Wobenzym PS e Hammer Nutrition Tissue Rejuvenator) e il lavoro di stretching e mobilità.

post correlati

Ho provato un sollievo significativo nei giorni successivi e mi sentivo meglio del 50% in circa 5 giorni. Tuttavia, ho deciso di provare un'iniezione epidurale di steroidi per alleviare il dolore e raccogliere un altro punto di dati da utilizzare con i miei pazienti in futuro. Ottengo alcune delle mie migliori conoscenze sul trattamento delle lesioni lavorando sulle mie lesioni. L'iniezione è stata relativamente indolore e ho avuto una risoluzione quasi completa di tutto il dolore in circa 24 ore. Devo ancora evitare sia la flessione del tronco/lombare che la flessione dell'anca a destra con il ginocchio dritto, poiché entrambi producono ancora un dolore squisito nella parte bassa della schiena. Ma finché evito queste due cose, mi sento abbastanza bene.

Parte 3: tre settimane fuori dall'infortunio

Sono trascorse tre settimane dal mio infortunio e non ho sintomi; fintanto che non faccio nulla come un sollevamento della gamba dritta (SLR), questo movimento provoca una lombalgia abbastanza intensa poiché le radici nervose vengono schiacciate dal materiale del disco. Altrimenti, sono ragionevolmente funzionale e la flessione in avanti non è più dolorosa. Ho ripreso ad allenarmi in palestra CrossFit circa 1.5 settimane fa. Tuttavia, evito di sollevare oggetti pesanti e dedico molto tempo al miglioramento della posizione del tronco per limitare la flessione con tutti i movimenti di squat. Continuerò a fare CrossFit?

Parte 4: otto settimane fuori dall'infortunio

Sono felice di segnalare che la parte bassa della schiena è più o meno un non-problema a meno che non stia cercando di calciare un pallone da calcio il più lontano possibile mentre alleno la squadra di calcio di mio figlio. Altrimenti, ho gradualmente ripreso il mio peso e questa mattina posso fare stacchi a 205 libbre senza alcun problema. Sono ancora iper-attento alla mia tecnica, ma oggi mi sento abbastanza bene. Sento di essere stato fortunato. So che molte persone soffrono a lungo di un'ernia del disco. Grazie a tutti coloro che hanno già aiutato e mi hanno aiutato a rimanere motivato.

professionista

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Chiropractor Herniates Disc lombare Durring Crossfit" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbo viscerosomaticos all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dr. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Il dottor Alex Jimenez

Benvenuto-Bienvenido nel nostro blog. Ci concentriamo sul trattamento di gravi disabilità spinali e lesioni. Trattiamo anche sciatica, dolore al collo e alla schiena, colpo di frusta, mal di testa, lesioni al ginocchio, lesioni sportive, vertigini, scarso sonno, artrite. Utilizziamo terapie avanzate e comprovate incentrate su mobilità ottimale, salute, fitness e condizionamento strutturale. Utilizziamo piani dietetici personalizzati, tecniche chiropratiche specializzate, allenamento per la mobilità e l'agilità, protocolli Cross-Fit adattati e il "Sistema PUSH" per il trattamento di pazienti affetti da varie lesioni e problemi di salute. Se desideri saperne di più su un dottore in chiropratica che utilizza tecniche progressive avanzate per facilitare la completa salute fisica, contattami. Ci concentriamo sulla semplicità per aiutare a ripristinare la mobilità e il recupero. Mi piacerebbe vederti. Collegare!

Post Recenti

Memoria muscolare: mal di schiena e sciatica

I muscoli della parte bassa della schiena avviano e controllano il movimento e la postura. Iniziano i movimenti di tutto il corpo... Continua a leggere...

Dopo il viaggio allevia il dolore muscoloscheletrico con il massaggio chiropratico

Dopo il viaggio, dolori e dolori muscolari/muscoloscheletrici possono presentarsi dal continuo stare in fila, seduti, stare... Continua a leggere...

Come la dieta e gli integratori alimentari influiscono sul dolore cronico

La nutrizione è il modo in cui il corpo utilizza il cibo consumato. L'alimentazione gioca un ruolo nel dolore cronico;... Continua a leggere...

La cistifellea e la funzione del sistema nervoso parasimpatico

Introduzione L'apparato digerente del corpo aiuta nel processo di digestione del cibo che l'ospite… Continua a leggere...

Problemi alle orecchie: Chiropratico con connessione dorsale

Problemi alle orecchie come ostruzioni o congestione possono causare irritazione e dolore, oltre a sintomi... Continua a leggere...

Problemi di lombalgia che mascherano diversi problemi nel corpo

Introduzione Tutti nel mondo hanno affrontato un dolore che li fa sentire a disagio e... Continua a leggere...