PRENOTA ONLINE 24/7

Smettila di soffrire!

  • Quick n' Easy Appuntamento online
  • Prenota un appuntamento 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX
  • Chiama ufficio: 915-850-0900.
Lunedi8: 30 AM - 7: 00 PM
Martedì8: 30 AM - 7: 00 PM
Mercoledì8: 30 AM - 7: 00 PM
Giovedi8: 30 AM - 7: 00 PM
Venerdì8: 30 AM - 7: 00 PM
Sabato8: 30 AM - 1: 00 PM
DomenicaChiuso

Dottor Cell Emergenze 915-540-8444

PRENOTA ONLINE 24/7

Medicina funzionale®

🔴 Avviso: Come parte del nostro Trattamento per lesioni acute pratica, ora offriamo Integratore di medicina funzionale Valutazioni e trattamenti * dentro il nostro ambito clinico per i disturbi degenerativi cronici.  Per saperne di più* Chiamaci oggi: 915-850-0900

Spiegazione della medicina funzionale

Dolore cronico: dolore che non si ferma o scompare

Share
Il dolore cronico è dolore che è in corso e non si ferma per sei mesi. Anche quando le lesioni o le malattie / condizioni che hanno causato il dolore sono guarite o scompaiono il dolore rimane. Questo può andare avanti per settimane, mesi e persino anni. Il dolore acuto si manifesta rapidamente e può essere ricondotto a una causa diretta. Il dolore cronico può persistere e può essere piuttosto una sfida nella diagnosi della causa principale. Questa è una situazione per molti individui, poiché c'è dolore presente, ma non riescono a capire da dove provenga. Il dolore cronico è considerato una malattia o una condizione. Normalmente il dolore è un sintomo che si presenta come un avvertimento che qualcosa non va nel corpo. Quando il dolore diventa cronico non è più un avvertimento di qualcosa di sbagliato nel corpo. È il disturbo. Un'altra definizione è il dolore che è presente anche senza una lesione visibile o una malattia che lo sta causando. Il dolore cronico può essere difficile da definire con precisione perché può assumere così tante forme. Pertanto, determinare il tipo di dolore è l'obiettivo di trovare un trattamento che aiuti a gestire qualsiasi forma di dolore cronico.

Tipi di dolore cronico

Il dolore cronico è suddiviso in due categorie.

Queste categorie aiutano i medici a svilupparsi trattamenti personalizzati perché tutti e il loro tipo di dolore sono unici e devono essere affrontati e trattati in modo univoco. Le forme generali di dolore cronico sono:

Il dolore neuropatico

Questo è dolore causato da danni o disfunzione dei nervi.

Dolore nocicettivo

I nocicettori sono recettori del sistema nervoso che si attivano quando si verifica una lesione. Se non ci sono lesioni dall'esterno del sistema nervoso, i nocicettori non si attivano. Perciò, il dolore nocicettivo è causato da una lesione a un'area del corpo che non è i nervi. Con dolore cronico, il i nocicettori stanno ancora inviando / trasmettendo messaggi di dolore dopo che la lesione che ha creato il dolore è guarita.

Dolore neuropatico

Il sistema nervoso periferico comprende tutti i nervi che vanno e vengono dal midollo spinale. Questi nervi inviano segnali di dolore al cervello. Se si feriscono, può svilupparsi dolore neuropatico. Questo è il dolore causato da lesioni a questi nervi. Il termine neuropatia periferica è un altro modo di dire dolore neuropatico. Questo deriva da un danno al sistema nervoso periferico. Lesioni / danni al sistema nervoso centrale possono anche scatenare dolore neuropatico. Dolore neuropatico cronico può essere estremamente difficile da trattare a causa della difficoltà di trovare dove e come i nervi sono danneggiati / feriti.

Dolore nocicettivo

Il dolore nocicettivo è causato da una lesione o una malattia in un'area del corpo. È una ferita o una malattia che stimola i nocicettori. Esistono vari tipi di dolore nocicettivo cronico:

Dolore somatico

Dolore somatico proviene da una ferita / e che si verificano nel corpo esterno come il:
  • Pelle
  • Muscoli
  • legamenti
  • tendini
  • Giunti
  • Le ossa
Il dolore somatico di solito può essere più facile da diagnosticare come il dolore può essere acuto o pulsante a seconda della parte del corpo ferita. Il dolore osseo è dolore somatico, poiché le ossa possono far male. Se le ossa sono indebolite da altre condizioni come il cancro o l'osteoporosi, può esserci un dolore sordo molto doloroso e molto intenso. Il dolore osseo può anche essere acuto. Ad esempio, una rottura dell'osso è dolore acuto. Quando l'osso guarisce ma c'è ancora un dolore lancinante che potrebbe essere costante o che va e viene può essere considerato dolore osseo cronico.

Il dolore muscolare è anche considerato una forma di dolore somatico. Tuttavia, il dolore muscolare cronico è più di una tensione. I muscoli possono attraversare spasmi muscolari cronici che li rendono tesi. Il sovraccarico muscolare può causare dolore intenso / costante in tutto il corpo, specialmente nella parte posteriore. Il dolore muscolare può anche svilupparsi da condizioni croniche, come fibromialgia.

Dolore viscerale

Il i visceri sono gli organi interni in particolare quelli nell'addome e nella cavità toracica. Il lo stomaco è un perfetto esempio di organo viscerale. Non tutti gli organi hanno nocicettori, quindi non possono inviare segnali di dolore se sono feriti. In questo tipo, si avvertirà un dolore sordo ma potrebbe essere difficile da individuare. Può anche presentare dolore viscerale dolore riferito. Ciò significa che il cervello ha difficoltà a calcolare se il dolore proviene da un organo o da un'altra parte del corpo. Un esempio è un problema ai reni in cui la parte bassa della schiena è dolorante.

Capire quale tipo di dolore cronico sta presentando può essere un processo difficile. Poiché ci sono molti tipi e cercare di diagnosticare senza alcuna lesione o malattia evidente è una sfida. Il dolore è un'esperienza soggettiva che deve essere descritta in dettaglio a un medico o uno specialista. Finché l'individuo lavora insieme a un medico, può essere generata la migliore opzione di trattamento.

Dolore viscerale

Il i visceri sono gli organi interni in particolare quelli nell'addome e nella cavità toracica. Il lo stomaco è un perfetto esempio di organo viscerale. Non tutti gli organi hanno nocicettori, quindi non possono inviare segnali di dolore se sono feriti. In questo tipo, si avvertirà un dolore sordo ma potrebbe essere difficile da individuare. Può anche presentare dolore viscerale dolore riferito. Ciò significa che il cervello ha difficoltà a calcolare se il dolore proviene da un organo o da un'altra parte del corpo. Un esempio è un problema ai reni in cui la parte bassa della schiena è dolorante. Capire quale tipo di dolore cronico sta presentando può essere un processo difficile. Poiché ci sono molti tipi e cercare di diagnosticare senza alcuna lesione o malattia evidente è una sfida. Il dolore è un'esperienza soggettiva che deve essere descritta in dettaglio a un medico o uno specialista. Finché l'individuo lavora insieme a un medico, può essere generata la migliore opzione di trattamento.

Sintomi

Può assumere molte forme come:
  • Dolori / Aching
  • Sensazione di dolore bruciante
  • Una sensazione elettrica di dolore
  • Dolore acuto
  • Dolore lancinante
  • indolenzimento
  • Rigidezza
  • Dolore pulsante
  • strettezza
Dolore cronico porta sicuramente ad altri problemi, in particolare sociale ed emotivo come:
  • Insonnia
  • L'energia è esaurita
  • Depressione
  • Ritirati dalle attività degli amici di famiglia normalmente godute
  • Il sistema immunitario si indebolisce a causa di un'enorme quantità di energia corporea che affronta il dolore

Diagnosi corretta

Ottenere una corretta diagnosi della causa del dolore cronico è essenziale per creare il piano di trattamento più ottimale. La gravità e la causa del dolore cronico può richiedere a un individuo di vedere vari specialisti oltre al caregiver primario. Questi potrebbero essere un:
  • Chiropratico
  • Fisioterapista
  • Specialista in medicina del dolore
  • Chirurgo ortopedico della colonna vertebrale
  • neurochirurgo
  • fisiatra
  • reumatologo
Col passare del tempo il dolore cronico può cambiare e potrebbe aver bisogno di una rivalutazione che potrebbe influenzare il modo in cui viene trattato e gestito.

Trattamento

Le opzioni terapeutiche e terapeutiche che potrebbero essere offerte sono:

Chiropratica

A seconda della diagnosi, un medico potrebbe raccomandare la medicina chiropratica. Due settimane di manipolazione regolare possono generare un miglioramento significativo negli individui con lombalgia cronica con dolore alla gamba riferito.

Fisioterapia

Allungando e rafforzando i muscoli è vitale nel trattamento del dolore cronico. Un fisioterapista potrebbe includere:
  • Ghiaccio
  • calore
  • Stimolazione nervosa elettrica transcutanea (TENS)
  • Ultrasuono
  • Rilascio miofasciale
  • Esercizi di stretching
  • Esercizi di rafforzamento

meds

Diversi farmaci potrebbero essere prescritti per il trattamento dolore, infiammazione, spasmi muscolari e dolore neuropatico. Questo potrebbe essere combinato con medicinali che trattano sintomi / condizioni associati problemi di sonno, depressione e ansia.

Chirurgia

Un medico può raccomandare iniezioni spinali, stimolazione del midollo spinale, pompa del farmaco o chirurgia spinale. In caso di incertezza sul piano di trattamento raccomandato, richiedere un secondo parere.

Competenze per far fronte

L'umore e la prospettiva psicologica possono influenzare il livello del dolore. Uno specialista addestrato potrebbe educare e formare un individuo con capacità di rilassamento e di coping.

Cure complementari

I medici stanno ora raccomandando diverse terapie complementari come l'agopuntura e altre forme di medicina tradizionale cinese. Chiedi a un medico di questa opzione. Viene spesso utilizzato in combinazione con programmi di medicina / terapia / trattamento convenzionali e alternativi.

Gestione chiropratica

Un chiropratico eseguirà un esame fisico insieme a test specifici per aiutarli a diagnosticare la causa principale del dolore. Una volta diagnosticato il chiropratico svilupperà un piano di trattamento personalizzato. Il trattamento potrebbe includere manipolazione spinale, terapie manuali ed esercizi terapeutici. UN chiropratico collaborerà con l'individuo allo sviluppo di un piano di trattamento ottimale orientato alle esigenze di tale individuo. Una volta che il dolore è completamente affrontato, l'individuo sarà in grado di aumentare gradualmente e progressivamente le attività quotidiane.

Terapia del dolore cronico chiropratica


Disclaimer del post sul blog del Dr. Alex Jimenez

L'ambito delle nostre informazioni è limitato a chiropratica, muscoloscheletrica, farmaci fisici, benessere e problemi di salute sensibili e / o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, questioni e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica. * Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio di ricerca pertinente o studi a sostegno dei nostri post. Su richiesta, mettiamo anche a disposizione del consiglio di amministrazione e / o del pubblico copie degli studi di ricerca di supporto. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900. Provider con licenza in Texas e New Mexico *