ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina

I disturbi del sonno sono tra i sintomi più comuni della fibromialgia, una condizione cronica che colpisce il midollo spinale e il cervello che provoca la sensibilità al dolore e alla stanchezza e influenza la concentrazione. Infatti, insieme alla stanchezza, al dolore e al disagio psicosociale, i disturbi del sonno sono una caratteristica fondamentale. Negli ultimi anni è diventato sempre più chiaro che trattando il disturbo del sonno associato migliora i sintomi diurni della condizione.

Qui ci sono otto cose che devi sapere su fibromialgia e dormire.

1. Si stima che 2 per cento al 10 per cento della popolazione soffre di questa condizione dolorosa.

2. Tre quarti di quelli con fibromialgia hanno reclami di sonno. Il più comune è una sensazione di sonno non rinfrescante o non ripristino.

3. L'insonnia, caratterizzata da una incapacità di addormentarsi o di dormire, è molto comune. Trattamento dell'insonnia con terapia comportamentale cognitiva e buona igiene del sonno è stato dimostrato di migliorare i sintomi della condizione.

4. Le persone con fibromialgia mostrano un sonno meno profondo, aumentano le fasi più basse del sonno e gli arousali più frequenti durante la notte rispetto agli altri. Molti dei farmaci più recenti approvati per l'uso in questi pazienti, come il pregabalin (Lyrica), funzionano in parte aumentando il sonno profondo.

5. In diversi studi di traversine normali, disturbare il sonno profondo notturno per 7 a 14 giorni con rumori o risvegliati hanno provocato sintomi indistinguibili da pazienti con fibromialgia.

6. L'incidenza della sindrome delle gambe irrequiete è risultata superiore a 50 per cento delle persone affette da fibromialgia, a differenza di 7% della popolazione generale. I pazienti sperimentano un miglioramento dei loro sintomi di stanchezza e sonnolenza quando viene trattata la sindrome delle gambe senza riposo.

7. "L'incidenza dell'apnea notturna nella fibromialgia è risultata del 61% negli uomini e del 32% nelle donne, secondo uno studio del 2013 pubblicato su Reumatologia clinica e sperimentale. Una particolare variante dell'apnea del sonno chiamata sindrome della resistenza alla respirazione superiore è molto comune nelle donne. Trattare la respirazione disordinata del sonno migliora sia il dolore che l'affaticamento.

8. Il sodio oxibato (Xyrem) è un farmaco usato nella narcolessia che agisce in parte aumentando il sonno profondo. Nel 2010 la FDA ha rifiutato il suo uso per la fibromialgia perché troppo rischioso. Chimicamente è molto simile al farmaco per stupro con datteri GHB e hanno ritenuto che i rischi di un'ampia diffusione superassero i benefici.

In pratica, molti pazienti visitano i medici per il loro disturbo del sonno associato. Che si tratti di insonnia, sindrome delle gambe irrequieti o apnea del sonno, posso dire che il trattamento del disturbo del sonno associato ha un effetto molto positivo sulla loro fibromialgia. Molti medici vedono un miglioramento della stanchezza, della funzione cognitiva e del dolore quando viene affrontato il disturbo del sonno.

Sourced tramite Scoop.it da: www.everydayhealth.com

La fibromialgia è una condizione dolorosa e cronica che influenza la funzione complessiva dei nervi. Insieme al dolore e alla fatica, due dei sintomi più comuni, la condizione può anche causare disturbi del sonno. Tra le varie statistiche conosciute della condizione, il trattamento dei sintomi della fibromialgia può aiutare una persona a guadagnare il sonno.

Per ulteriori informazioni, non esitate a contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 .

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "La fibromialgia è la colpa per i problemi di sonno?" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbo viscerosomaticos all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha ragionevolmente tentato di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a supporto dei nostri post. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dott. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale