Categorie: ChiropraticaFitness

L'esercizio di mezza vita potrebbe contribuire a migliorare la memoria

Share

Può un nuovo regime di esercizio aumentare la salute del tuo cervello se sei su 50?

Probabilmente, suggerisce una nuova recensione di ricerca che ha trovato le persone di mezza età può migliorare le proprie capacità di pensiero e memoria adottando regolari routine moderate-vigorose che coinvolgono l'esercizio aerobico e di resistenza.

"Quando abbiamo unito i dati disponibili degli studi precedenti [39], siamo stati in grado di dimostrare che l'esercizio fisico è stato in grado di migliorare la funzione cerebrale delle persone di 50 e oltre", ha detto l'autore principale dello studio Joseph Northey. È un dottorando e docente presso l'Università di Canberra Research Institute for Sport and Exercise in Australia.

La revisione ha incluso studi 18 che hanno esaminato l'impatto dell'attività aerobica - come camminare, correre e nuotare - sul pensiero, la vigilanza, l'elaborazione delle informazioni, l'esecuzione degli obiettivi e le capacità di memoria.

Esercizio per persone di mezza età

La formazione di resistenza, come il sollevamento pesi, è stata la messa a fuoco degli studi 13. Altri studi 10 hanno esaminato vari tipi di esercizi eseguiti in combinazione. E, una manciata di studi ha esplicitamente esplorato l'impatto di tai chi e yoga sulla salute del cervello.

I ricercatori hanno fatto il loro esercizio sotto un certo grado di supervisione, hanno osservato i ricercatori. Le routine di attività sono state categorizzate in termini di tipo di esercizio, intensità e lunghezza. Sono stati poi accatastati contro i risultati di test che hanno misurato le prestazioni cerebrali.

Alla fine, i ricercatori hanno stabilito che l'esercizio fisico ha aiutato la salute del cervello. Tuttavia, diverse forme di esercizio erano legate a diversi tipi di benefici.

Ad esempio, l'esercizio aerobico e il tai chi sembravano migliorare la funzione cerebrale complessiva. L'allenamento di resistenza era legato al miglioramento della memoria.

Northey ha aggiunto che, oltre a mettere in risalto i benefici dell'esercizio aerobico, "essere in grado di dimostrare che l'allenamento di resistenza - come il sollevamento pesi o l'uso del peso corporeo - è stato altrettanto vantaggioso è un risultato molto nuovo e importante".

"La combinazione di entrambi gli esercizi aerobici e di resistenza è l'ideale", ha affermato. "Oltre a migliorare la funzione cerebrale come mostra la nostra recensione, dovresti aspettarti di vedere miglioramenti nell'adattamento cardio-respiratorio e nella forza muscolare, che sono importanti per il mantenimento della salute generale e la capacità di svolgere le attività quotidiane", ha detto Northey. .

Il team di ricerca ha anche concluso che la maggiore spinta al cervello proviene da routine che sono di intensità moderata a vigorosa e si svolgono il più spesso possibile tra i minuti 45 ad un'ora.

Esercizio e memoria

Ma le persone di mezza età nuove per esercitare guadagneranno tanto un aumento di cervello quanto quelle che esercitano da decenni?

"Sappiamo in molti modelli animali e studi di tipo di popolazione che le persone più lunghe sono fisicamente attive, maggiori sono i benefici per la funzione cerebrale", ha detto Northey.

Ha aggiunto che sono in corso ulteriori ricerche per valutare quanto esercizio esercitarsi mentre i giovani potrebbero alla fine conferire salute al cervello tra quelli sopra 50. Northey ha anche offerto alcuni consigli per coloro che sono motivati ​​dalle scoperte a muoversi. Se sei attualmente inattivo, ti suggerisce di parlare con il tuo medico per assicurarti che sia sicuro iniziare l'attività fisica.

"Vale anche la pena di ottenere alcune istruzioni sui metodi di esercizio per garantire che si stiano definendo obiettivi realizzabili e ottenendo il massimo dal tempo investito nell'esercizio", ha affermato.

Il Dott. Anton Porsteinsson è direttore del programma di cura, ricerca e istruzione del morbo di Alzheimer con la School of Medicine dell'Università di Rochester a Rochester, NY

Ha detto che precedenti indagini che esaminano l'effetto protettivo dell'esercizio sulla salute del cervello "non sono d'accordo su questo argomento".

Ma ha esaminato collettivamente, ha detto, l'attuale revisione "suggerisce che l'esercizio, compreso l'esercizio aerobico, l'allenamento di resistenza e il tai chi, è benefico per la salute del cervello oltre agli effetti positivi ben consolidati che l'esercizio deve migliorare la salute generale e ridurre il rischio di malattia.

"Di particolare interesse per me", ha aggiunto Porsteinsson, "è che una combinazione di allenamento aerobico e di resistenza sembra avere il più grande effetto." "(E) insieme a studi che suggeriscono che alcune diete contribuiscono alla salute del cervello", ha osservato, " sembra che l'adozione di uno stile di vita sano non sia mai troppo tardi. "

Lo studio è stato pubblicato online April 24 in British Journal of Sports Medicine.

FONTI: Joseph Michael Northey, Ph.D. candidato e docente, Università di Canberra, Istituto di ricerca per lo sport e l'esercizio, Canberra, Australia; Anton Porsteinsson, MD, professore, psichiatria, neurologia e direttore, cura della malattia di Alzheimer, programma di ricerca e istruzione, Università di Rochester School of Medicine, Rochester, NY; April 24, 2017 British Journal of Sports Medicine online

La portata delle nostre informazioni è limitata a lesioni e condizioni di chiropratica e spinale. Per discutere di opzioni sul tema, si prega di contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900

Argomenti aggiuntivi: Chiropratica e prestazioni atletiche

Sebbene l'allenamento, l'allenamento e l'abbondanza di attività di addestramento vengono praticate regolarmente per prevenire le lesioni, molti atleti spesso provano lesioni sportive durante la loro specifica attività fisica e / o sport. Fortunatamente, la cura chiropratica può aiutare a trattare e riabilitare gli atleti, per poter tornare al campo al più presto possibile. La chiropratica è stata dimostrata anche per aumentare le prestazioni atletiche.

 

 

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Nuovo centro fitness PUSH 24 / 7®</s>

 

 

Dr. Alex Jimenez DC, CCST

Benvenuto-Bienvenido's nel nostro blog. Ci concentriamo sul trattamento di gravi disabilità e lesioni spinali. Trattiamo anche sciatica, dolore al collo e alla schiena, colpo di frusta, mal di testa, lesioni al ginocchio, lesioni sportive, vertigini, cattivo sonno, artrite. Utilizziamo terapie avanzate e comprovate incentrate su mobilità, salute, fitness e condizionamento strutturale ottimali. Usiamo piani dietetici personalizzati, tecniche chiropratiche specializzate, allenamento mobilità-agilità, protocolli adattati cross-fit e il "sistema PUSH" per trattare i pazienti che soffrono di varie lesioni e problemi di salute. Se desideri saperne di più su un dottore in chiropratica che utilizza tecniche progressive avanzate per facilitare la salute fisica completa, ti preghiamo di connetterti con me. Ci concentriamo sulla semplicità per aiutare a ripristinare la mobilità e il recupero. Mi piacerebbe vederti Collegare!

Post Recenti

Self-cracking e self-popping the spine

L'auto-cracking e lo schiocco della colonna vertebrale possono far sentire bene, ma dovrebbe essere fatto senza professionista / chiropratica ... Leggi

Colpo di frusta, quanto dura?

Gli incidenti automobilistici, gli infortuni sportivi, gli infortuni sul lavoro e le cadute sono alcune delle cause del colpo di frusta ... Leggi

Vedere regolarmente un chiropratico per la prevenzione e la manutenzione degli infortuni

Vedere regolarmente un chiropratico per la prevenzione e la manutenzione degli infortuni. Una domanda comune che sorge ... Leggi

Flessori dell'anca stretti e come rilasciare

I flessori dell'anca stretti sono un disturbo comune tra gli individui. Stare seduti troppo a lungo è ... Leggi

Specialista in chiropratica per lesioni personali e lesioni comuni

La maggior parte delle persone vede il proprio medico di famiglia o il medico generico dopo un incidente automobilistico o altro ... Leggi

Vitamina D per la salute delle ossa e la prevenzione delle lesioni

La vitamina D, nota anche come pillola del sole, può aiutare a mantenere sano il sistema muscolo-scheletrico ... Leggi

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘