Mobilità e flessibilità

Ripristina la gamma di movimento con la chiropratica

Facebook

Muovere liberamente ogni parte del corpo, senza dolore o rigidità, è necessario per un'alta qualità della vita. Man mano che il corpo invecchia, inizia a perdere la sua naturale flessibilità. Uno dei problemi più comuni di mobilità e flessibilità è la schiena, le spalle, il collo e le gambe strette e disallineate che possono causare dolore durante il movimento. Ciò significa avere un raggio di movimento limitato che può causare schemi di compensazione corporea negativi che possono portare a ulteriori disfunzioni e lesioni. Mantenere una sana mobilità richiede uno sforzo consapevole per mantenere in forma ogni articolazione, muscolo, legamento e tendine. Il trattamento chiropratico può ripristinare la gamma di movimento e rafforzare il corpo.

Ripristina la gamma di movimento

L'intervallo di movimento o ROM è la misurazione del movimento attorno a un'articolazione o a una parte del corpo espressa in gradi. È legato alla flessibilità intorno a un'articolazione e svolge un ruolo nel muoversi bene senza dolore o disagio. Dopo un infortunio, un trauma o un problema medico, il raggio di movimento può essere limitato. Gli individui con dolore alla schiena, al collo, alle spalle e alle gambe si sentono rigidi, tesi e doloranti in queste aree e non possono muoversi liberamente. La gamma di movimento è vitale per l'attività fisica, l'attività atletica e la prevenzione degli infortuni. Quando un individuo spinge il corpo troppo forte e cerca di muoversi in modo scomodo, può causare una lacrima o una distorsione, portando a ulteriore infiammazione, rigidità e ulteriore mobilità limitata.

Fattori che contribuiscono alla mancanza di flessibilità

Age

L'età del corpo influisce sulla flessibilità. Man mano che il corpo invecchia, diventa rigido e può iniziare a presentare dolore, che limita i movimenti.

Attività fisica o esercizio limitato

Essere sedentari con un'attività fisica minima contribuisce a mancanza di flessibilità, perdita muscolare, circolazione interrotta e aumento di peso.

Work

La professione di un individuo può influenzare la flessibilità del corpo. Un lavoro che ha poco o nessun movimento regolarmente, come stare seduti per la maggior parte del tempo, contribuirà a ridurre la flessibilità.

Obesità

Portare peso corporeo aggiuntivo può limitare significativamente il movimento e diminuire la flessibilità.

Miglioramento della flessibilità

Rimanere attivi

L'attività fisica / esercizio fisico regolare aiuterà a mantenere la salute e la flessibilità del corpo. Le attività possono includere:

  • Sport
  • Passeggiate
  • Jogging
  • Sollevamento pesi
  • Nuoto
  • Yoga

Allungamento regolare

  • Lo stretching regolare manterrà i muscoli sciolti e le articolazioni flessibili. Incorporare allungando in una routine quotidiana per tutto il giorno e un po' di relax prima di andare a letto.

Mantenere una corretta idratazione

  • Quando il corpo è disidratato, i muscoli si irrigidiscono e si irrigidiscono, diminuendo l'elasticità. Rimanere idratati aiuterà a mantenere la flessibilità lubrificando nuovamente i muscoli, i legamenti e i tendini.

Dieta sana

  • Perdere peso in eccesso e mantenere un intervallo di peso sano attraverso una corretta alimentazione ridurrà l'infiammazione, migliorerà la mobilità e la flessibilità.

Restauro chiropratico

Quando il movimento normale non è possibile, il disagio e il dolore peggiorano man mano che i muscoli si irrigidiscono, causando l'accorciamento e l'adesione dei tendini e dei legamenti, aggiungendo ulteriore stress alle aree, portando a dolore e infiammazione. Il corpo è fatto per essere in movimento, e quando non si muove e non si allunga, si irrigidisce. Cercare di usare i muscoli anche quando sono rigidi e tesi può peggiorare la condizione, limitando ulteriormente il raggio di movimento e causando disagio e dolore anche al minimo movimento. UN chiropratico può fornire regolazioni, massaggio dei tessuti morbidi e profondi alle aree ristrette per allentare i muscoli, migliorare la circolazione, la flessibilità, la mobilità e ripristinare la gamma di movimento.


Composizione corporea


Mito: mangiare di notte fa ingrassare

Il mito dice che mangiare prima di dormire fa sì che il corpo trasformi tutto ciò che è stato mangiato direttamente in grasso. Tuttavia, il fatto è che non si tratta di quando un individuo mangia, ma piuttosto dell'apporto calorico e del livello di esercizio. Secondo l' Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie, sono le calorie bruciate in un periodo di 24 ore che determinano l'aumento/la perdita di grasso, e non quando tali calorie vengono assunte. Lungi dall'essere una garanzia di aumento di grasso, è stato dimostrato che pasti notturni sani:

  • Migliorare sintesi proteica in individui sani che mangiavano piccoli pasti che erano ricco di nutrienti e povero di calorie prima di dormire.
  • Hanno dimostrato di costruire muscoli, non grasso.
  • Non hanno avuto effetto sull'aumento di peso tra gli individui in sovrappeso e obesi che hanno partecipato a un programma di esercizi cardiovascolari ad alta intensità durante il giorno.

Ciò che può rendere vero il mito è quando si mangiano e si bevono cibi/bevande ad alto contenuto calorico: Ciò comprende:

Un extra di 500-1000 calorie dopo le 8:XNUMX è facile da aggiungere se non si fa attenzione. Ricorda, si tratta delle calorie stesse, non del tempo.

Referenze

Marcano-Fernandez, Francesc et al. "Misure di risultato fisico: il ruolo della forza e della gamma di movimento nella ricerca ortopedica". Infortunio vol. 51 Suppl 2 (2020): S106-S110. doi:10.1016/j.injury.2019.11.017

post correlati

Mortazavi, Fatemeh e Ali Nadian-Ghomsheh. "Stabilità di Kinect per un'ampia gamma di analisi del movimento negli esercizi di stretching statico." PloS un vol. 13,7 e0200992. 24 luglio 2018, doi:10.1371/journal.pone.0200992

O'Sullivan, Kieran et al. "L'effetto del riscaldamento, dello stretching statico e dello stretching dinamico sulla flessibilità dei muscoli posteriori della coscia in soggetti precedentemente feriti". BMC disturbi muscoloscheletrici vol. 10 37. 16 aprile 2009, doi:10.1186/1471-2474-10-37

Simão, Roberto et al. "L'influenza della forza, della flessibilità e dell'allenamento simultaneo sulla flessibilità e sui guadagni di forza". Journal of forza e condizionamento ricerca vol. 25,5 (2011): 1333-8. doi:10.1519/JSC.0b013e3181da85bf

Dichiarazione di non responsabilità post e ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Ripristina la gamma di movimento con la chiropratica" non è destinato a sostituire un rapporto uno a uno con un professionista sanitario qualificato, un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie in base alla tua ricerca e alla collaborazione con un'assistenza sanitaria qualificata professionale.

Il nostro ambito informativo è limitato alla chiropratica, muscoloscheletrica, medicina fisica, benessere, problemi di salute sensibili, articoli di medicina funzionale, argomenti e discussioni. Forniamo e presentiamo la collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito di attività professionale e dalla propria giurisdizione di abilitazione. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Il dottor Alex Jimenez o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Il dottor Alex Jimenez

Benvenuto-Bienvenido nel nostro blog. Ci concentriamo sul trattamento di gravi disabilità spinali e lesioni. Trattiamo anche sciatica, dolore al collo e alla schiena, colpo di frusta, mal di testa, lesioni al ginocchio, lesioni sportive, vertigini, scarso sonno, artrite. Utilizziamo terapie avanzate e comprovate incentrate su mobilità ottimale, salute, fitness e condizionamento strutturale. Utilizziamo piani dietetici personalizzati, tecniche chiropratiche specializzate, allenamento per la mobilità e l'agilità, protocolli Cross-Fit adattati e il "Sistema PUSH" per il trattamento di pazienti affetti da varie lesioni e problemi di salute. Se desideri saperne di più su un dottore in chiropratica che utilizza tecniche progressive avanzate per facilitare la completa salute fisica, contattami. Ci concentriamo sulla semplicità per aiutare a ripristinare la mobilità e il recupero. Mi piacerebbe vederti. Collegare!

Post Recenti

La differenza tra trazione e terapia di decompressione

Introduzione Chiunque abbia avuto a che fare con la lombalgia può descriverla in vari modi. Alcuni potrebbero... Continua a leggere...

Centro Massaggi Decompressivi

Il massaggio è la manipolazione dei muscoli e dei tessuti del corpo con una forza controllata, dolce e... Continua a leggere...

Il tuo peso potrebbe influire sulla tua schiena: prova la decompressione

Introduzione Come il mondo si muove, anche il corpo si muove. Quando il corpo esegue movimenti quotidiani come correre,... Continua a leggere...

Come il nervo sciatico trae vantaggio dalla decompressione

Introduzione Il sistema nervoso centrale nel corpo controlla ogni muscolo, tessuto, organo e nervo dappertutto... Continua a leggere...

Chirurgia spinale ambulatoriale

Molti complessi interventi chirurgici spinali si svolgono in ambiente ospedaliero. L'individuo trascorre una notte... Continua a leggere...

Alleviare i nervi pizzicati lombari con la decompressione

Introduzione La schiena e la colonna vertebrale sono legate al sistema muscolo-scheletrico, dove lavorano insieme per... Continua a leggere...