Infortuni sportivi

Sindrome da stress tibiale mediale: Shin Splint

Facebook

Quando lo stress viene posto sugli stinchi con l'attività fisica derivante dalla camminata, dalla corsa o dall'esercizio fisico, i tessuti connettivi che attaccano i muscoli delle gambe alla tibia possono infiammarsi, causando la sindrome da stress tibiale mediale, più comunemente nota come stecche di stinco. Questa infiammazione è causata da piccoli strappi nei muscoli e nei tendini dello stinco. Il dolore cronico alla tibia potrebbe essere correlato a problemi all'arco plantare, problemi sottostanti con i muscoli o scarpe che non supportano correttamente i piedi. Sebbene di solito scompaia in pochi giorni, è importante monitorare per assicurarsi che non si trasformi in una frattura da stress. Un chiropratico può offrire trattamenti per alleviare il dolore e aiutare a prevenire il ripetersi di stecche tibiali.

Sindrome da stress tibiale mediale

La sindrome da stress tibiale mediale può avere un impatto su chiunque. Può provenire dal camminare per lunghe distanze o in posizioni scomode come scendere le scale con piccoli gradini, saltare la corda e giocare con i bambini nel parco giochi può causare bruciore, senso di oppressione e dolore agli stinchi. Le stecche per lo stinco colpiscono gli individui in modo diverso. Per alcuni, il dolore si attenua quando l'attività scatenante viene interrotta. Per altri, il dolore può diventare una condizione cronica che si traduce in un dolore continuo, anche a riposo.

Lo stinco

  • Lo stinco è una parte dell'osso della tibia nella parte inferiore della gamba.
  • Questo osso assorbe gli urti quando ci si sposta attraverso le attività quotidiane.
  • I muscoli che corrono lungo lo stinco sostengono l'arco del piede e sollevano le dita dei piedi durante il movimento.
  • La sindrome da stress tibiale mediale è causata da una forza eccessiva sulla tibia e sul tessuto circostante, che fa gonfiare i muscoli e aumenta la pressione intorno all'osso.
  • Se non trattate, possono formarsi piccole lacerazioni nei muscoli e nell'osso, che portano a dolore cronico e fratture da stress.

È più probabile che la sindrome da stress tibiale mediale si verifichi da:

  • Non fare stretching prima dell'attività fisica o dell'esercizio.
  • Camminare o correre costantemente su superfici dure.
  • Indossare le scarpe sbagliate che non forniscono abbastanza ammortizzazione o supporto per l'arco plantare.
  • Sforzo eccessivo del corpo con attività e movimento.
  • Al corpo non viene data la giusta quantità di tempo per riprendersi.
  • Gli atleti spesso sperimentano stecche tibiali quando hanno intensificato la loro routine di allenamento o l'hanno modificata.

Sintomi

  • Dolore durante l'esercizio o l'attività.
  • Dolore nella parte anteriore della parte inferiore della gamba.
  • Dolore nella parte inferiore della gamba.
  • Gonfiore nella parte inferiore della gamba.
  • Shin è caldo al tatto.

Trattamento

Ogni volta che si prova dolore, alcuni muscoli si irrigidiranno o si indeboliranno in risposta. Identificando i muscoli deboli e/o tesi, un chiropratico può prescrivere allungamenti ed esercizi che aiuteranno ad alleviare il dolore e prevenirlo. Uno dei principi fondamentali della chiropratica è trattare il corpo come un sistema interconnesso. Un chiropratico può lavorare su una parte non correlata del corpo per trattare l'area sintomatica. Per esempio, possono lavorare per allineare la colonna vertebrale e il bacino per ridurre l'impatto sulla parte inferiore delle gambe.

Parte di un piano di trattamento può includere:

Mobilitazione dei tessuti molli

  • Uno strumento portatile scioglie i tessuti tesi durante la terapia di mobilizzazione dei tessuti molli e rompe il tessuto cicatriziale intorno alla tibia.
  • Massaggiare i muscoli tesi della gamba li mantiene sciolti e allevia il dolore.
  • Il massaggio a percussione può essere aggiunto per ridurre i nodi muscolari, migliorare il flusso sanguigno e sciogliere il tessuto cicatriziale.
  • Il trattamento allevia il dolore e può aiutare a evitare stecche tibiali quando si torna alle normali attività.

Ultrasuoni e Laserterapia Basso

  • L'ecografia e la terapia a basso laser utilizzano il calore per riscaldare delicatamente i tessuti profondi della parte inferiore della gamba.
  • Il trattamento allevia il dolore, riduce l'infiammazione, il gonfiore e aumenta il flusso sanguigno.

Kinesio Taping

  • L'applicazione di un nastro Kinesio flessibile sul piede e sulla parte inferiore della gamba può ridurre lo stress sugli stinchi.
  • Il chiropratico o il fisioterapista mostreranno come applicare correttamente il nastro.

Foot Orthotics

  • Gli individui possono avere maggiori probabilità di sviluppare stecche per lo stinco se hanno archi alti o bassi o se i loro piedi tendono a rotolare verso l'interno o verso l'esterno quando camminano.
  • I plantari su prescrizione possono essere realizzati per mantenere i piedi correttamente bilanciati e supportati.

Esercizi di stretching

  • Le stecche dello stinco potrebbero essere correlate muscoli tesi nella schiena del polpaccio e muscoli deboli nella parte anteriore della parte inferiore della gamba.
  • Un chiropratico o un fisioterapista mostrerà esercizi di stretching e rafforzamento per mantenere l'equilibrio muscolare.

Composizione corporea


Ritenzione dell'acqua a causa dell'assunzione di sale

Il sale/sodio è ovunque e difficile da evitare.

Potrebbe non sorprendere che un singolo cheeseburger contenga oltre 500 mg di sodio, quasi un quarto del livello giornaliero raccomandato, ma è una sorpresa sapere che il condimento ranch su un'insalata contiene fino a 270 mg o un cucchiaio di salsa di soia su una sana saltata in padella di sole verdure ha 879 mg di sodio. La Mayo Clinic stima che l'individuo medio consumi circa 3,400 mg di sodio al giorno: quasi il doppio di quanto raccomandato. Il sodio è legato alla ritenzione idrica ed è compito dei reni espellere il sodio non necessario dal corpo. Fino all'attivazione dei reni, un individuo tratterrà temporaneamente acqua in più. Se le abitudini quotidiane di assunzione di acqua e sodio cambiano quotidianamente, ciò può contribuire alla ritenzione idrica, causando fluttuazioni del peso giornaliero. Quindi, se un individuo era a dieta ma ha inondato il corpo con più sale del solito, aspettati di vedere un temporaneo aumento di peso.

Referenze

Bates, P. "Shin splint: una revisione della letteratura". Rivista britannica di medicina dello sport vol. 19,3 (1985): 132-7. doi:10.1136/bjsm.19.3.132

Economia chiropratica: la scienza dietro il massaggio a percussione.

Lordo, ML et al. "Efficacia degli inserti per scarpe ortesi nel corridore di lunga distanza." La rivista americana di medicina dello sport vol. 19,4 (1991): 409-12. doi:10.1177/036354659101900416

Ehi, Martina et al. "L'aumento dell'assunzione di sodio da una precedente assunzione bassa o alta influisce in modo diverso sull'equilibrio di acqua, elettroliti e acido-base". Il giornale britannico della nutrizione vol. 101,9 (2009): 1286-94. doi:10.1017/S0007114508088041

post correlati

McClure, Charles J. e Robert Oh. "Sindrome da stress tibiale mediale". StatPearls, StatPearls Publishing, 11 agosto 2021.

Dichiarazione di non responsabilità post e ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Sindrome da stress tibiale mediale: Shin Splint" non è destinato a sostituire un rapporto uno a uno con un professionista sanitario qualificato, un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie in base alla tua ricerca e alla collaborazione con un'assistenza sanitaria qualificata professionale.

Il nostro ambito informativo è limitato alla chiropratica, muscoloscheletrica, medicina fisica, benessere, problemi di salute sensibili, articoli di medicina funzionale, argomenti e discussioni. Forniamo e presentiamo la collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito di attività professionale e dalla propria giurisdizione di abilitazione. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Il dottor Alex Jimenez o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Il dottor Alex Jimenez

Benvenuto-Bienvenido nel nostro blog. Ci concentriamo sul trattamento di gravi disabilità spinali e lesioni. Trattiamo anche sciatica, dolore al collo e alla schiena, colpo di frusta, mal di testa, lesioni al ginocchio, lesioni sportive, vertigini, scarso sonno, artrite. Utilizziamo terapie avanzate e comprovate incentrate su mobilità ottimale, salute, fitness e condizionamento strutturale. Utilizziamo piani dietetici personalizzati, tecniche chiropratiche specializzate, allenamento per la mobilità e l'agilità, protocolli Cross-Fit adattati e il "Sistema PUSH" per il trattamento di pazienti affetti da varie lesioni e problemi di salute. Se desideri saperne di più su un dottore in chiropratica che utilizza tecniche progressive avanzate per facilitare la completa salute fisica, contattami. Ci concentriamo sulla semplicità per aiutare a ripristinare la mobilità e il recupero. Mi piacerebbe vederti. Collegare!

Post Recenti

La differenza tra trazione e terapia di decompressione

Introduzione Chiunque abbia avuto a che fare con la lombalgia può descriverla in vari modi. Alcuni potrebbero... Continua a leggere...

Centro Massaggi Decompressivi

Il massaggio è la manipolazione dei muscoli e dei tessuti del corpo con una forza controllata, dolce e... Continua a leggere...

Il tuo peso potrebbe influire sulla tua schiena: prova la decompressione

Introduzione Come il mondo si muove, anche il corpo si muove. Quando il corpo esegue movimenti quotidiani come correre,... Continua a leggere...

Come il nervo sciatico trae vantaggio dalla decompressione

Introduzione Il sistema nervoso centrale nel corpo controlla ogni muscolo, tessuto, organo e nervo dappertutto... Continua a leggere...

Chirurgia spinale ambulatoriale

Molti complessi interventi chirurgici spinali si svolgono in ambiente ospedaliero. L'individuo trascorre una notte... Continua a leggere...

Alleviare i nervi pizzicati lombari con la decompressione

Introduzione La schiena e la colonna vertebrale sono legate al sistema muscolo-scheletrico, dove lavorano insieme per... Continua a leggere...