ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina

Decompressione spinale e chiropratica

La decompressione spinale e la chiropratica vanno di pari passo poiché l'obiettivo è alleviare il dolore al collo, alla schiena e alle gambe. Un chiropratico eseguirà la decompressione manuale allungando la colonna vertebrale manipolando la sua posizione per alleviare la pressione su nervi e dischi e rilassare i muscoli. La macchina per la decompressione spinale viene utilizzata per aiutare questo processo con una forza aggiuntiva che mantiene gli aggiustamenti poiché i dischi gravemente compressi possono formare memoria e tornare in una posizione malsana. Quando la macchina tira il corpo, il processo crea una pressione negativa all'interno dei dischi consentendo un flusso costante di ossigeno, acqua e sostanze ricche di nutrienti per una guarigione ottimale.

Decompressione spinale e chiropratica

Decompressione spinale e chiropratica

La terapia di decompressione spinale potrebbe essere un'opzione di trattamento raccomandata per le persone che hanno mal di schiena costante o cronico. La decompressione è un modo delicato e sicuro per alleviare il dolore senza intervento chirurgico. Questo trattamento è altamente efficace per varie condizioni che includono:

  • sciatica.
  • Dischi sporgenti, erniati o rotti.
  • Sindrome delle faccette.
  • Radici nervose spinali danneggiate.
  • Artrite.
  • Stenosi spinale.
  • Gli individui che hanno subito un intervento chirurgico alla schiena fallito potrebbero trovare sollievo dalla decompressione spinale e dalla chiropratica.

Decompressione spinale e chiropratica

L'obiettivo della terapia è allungare la colonna vertebrale per rilasciare la pressione sui nervi. Questo aumenta lo spazio tra le vertebre. Il lettino di trattamento specializzato viene utilizzato per separare in modo sicuro e lento le vertebre. Le separazioni avvengono a intervalli e l'esperienza è rilassante, soprattutto dopo; gli individui spesso riferiscono di diventare molto assonnati.

Cause di compressione spinale

  • Un infortunio alla schiena
  • Una vita di cattiva postura
  • Altro condizioni sanitarie che causano danni ai dischi, rendendoli incapaci di ammortizzare la colonna vertebrale, il che porta a un dolore grave e debilitante.

Sessioni di decompressione

  • Un chiropratico lavorerà il paziente attraverso un rapido allungamento e rilascio della colonna vertebrale.
  • L'individuo si sdraierà sul tavolo di decompressione.
  • Quindi verrà montata un'imbracatura attorno al collo o al bacino.
  • L'individuo sentirà pressione e una sensazione di trazione.
  • Il tavolo computerizzato ha sensori per dire quali muscoli si stanno tendendo o resistendo allo stretching.
  • Questi aiutano il chiropratico a regolare la quantità di pressione necessaria per ottenere il corretto allungamento.

Le sessioni possono includere modalità di trattamento aggiuntive, come:

  • Stimolazione elettrica
  • Ultrasuono
  • Freddo e caldo possono essere applicati durante o dopo la procedura.

Lo chiropratico formulerà inoltre raccomandazioni su:

  • Dieta.
  • L'idratazione.
  • Riposo.
  • Supplementi nutrizionali.
  • Stretching ed esercizi a casa per migliorare forza e mobilità.

Tabella di decompressione DOC


Referenze

Apfel, Christian C et al. "Il ripristino dell'altezza del disco attraverso la decompressione spinale non chirurgica è associato a una diminuzione della lombalgia discogenica: uno studio di coorte retrospettivo". BMC disturbi muscoloscheletrici vol. 11 155. 8 luglio 2010, doi:10.1186/1471-2474-11-155

Demirel, Aynur et al. “Regressione dell'ernia del disco lombare mediante fisioterapia. La terapia di decompressione spinale non chirurgica fa la differenza? Uno studio controllato randomizzato in doppio cieco”. Journal of back e riabilitazione muscolo-scheletrica vol. 30,5 (2017): 1015-1022. doi:10.3233/BMR-169581

Macario, Alessio e Giuseppe V Pergolizzi. "Revisione sistematica della letteratura sulla decompressione spinale tramite trazione motorizzata per la lombalgia discogenica cronica". Pratica del dolore: la rivista ufficiale del World Institute of Pain vol. 6,3 (2006): 171-8. doi:10.1111/j.1533-2500.2006.00082.x

Ramos G, Martin W. Effetti della decompressione assiale vertebrale sulla pressione intradiscale. Giornale di neurochirurgia 81: 350-353, 1994.

Wang G. Dispositivi di trazione elettrica per la decompressione intervertebrale: aggiornamento della valutazione della tecnologia sanitaria. Dipartimento del lavoro e delle industrie di Washington, 14 giugno 2004.

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Decompressione spinale e chiropratica" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbo viscerosomaticos all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha ragionevolmente tentato di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a supporto dei nostri post. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dott. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale