ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina
Sindrome della schiena piatta

Sindrome della schiena piatta

Gli individui credono che mantenere una schiena dritta/piatta sia salutare. Tuttavia, la schiena è formata da curve naturali che consentono flessibilità e movimento ottimale. La mancanza di queste curve può causare problemi alla colonna vertebrale, disagio e dolore. Un problema comune che si sviluppa da una colonna vertebrale priva di curvatura naturale è la cifosi anormale. Questo è quando la curva naturale della colonna vertebrale toracica - parte centrale della schiena o colonna lombare - parte bassa della schiena scompare, il che si traduce in una schiena piatta. Ripristinare la curvatura può essere difficile, poiché la sindrome della schiena piatta richiede aggiustamenti chiropratici per spostare delicatamente e riallineare la colonna vertebrale in una curva sana e riqualificare la colonna vertebrale per mantenere la curva.

Sindrome della schiena piatta

Cause della sindrome della schiena piatta

Sindrome da flatback è solitamente il risultato della tensione muscolare nei muscoli lombari, in particolare nel muscolo psoas. Oppure potrebbe essere una malattia degenerativa del disco, in cui la cartilagine che sostiene la colonna vertebrale inizia a indebolirsi. Altre cause includono l'artrite e l'osteoporosi. Praticare abitudini posturali malsane può peggiorare queste condizioni, accelerando la perdita della curvatura della colonna vertebrale. La perdita della curvatura spinale non si verifica rapidamente, poiché il corpo inizierà a presentare sintomi. I seguenti sintomi potrebbero essere un'indicazione:

  • Fatica quando si cerca di stare in piedi
  • Problemi di equilibrio
  • Mobilità limitata
  • Spasmi muscolari
  • Dolore cronico della schiena
  • Dolore alla coscia
  • Dolore all'inguine
  • Ernia del disco

Il mal di schiena e i problemi di equilibrio sono i primi segni premonitori della sindrome della schiena piatta.

Sintomi

I sintomi di flatback di solito peggiorano con l'avanzare della giornata, con un senso di affaticamento e una crescente difficoltà a stare in piedi. Gli individui tendono a flettere o piegare i fianchi e le ginocchia per mettersi in posizione eretta. Questo può diventare un processo estenuante con l'avanzare della giornata. Gli individui possono anche avere sintomi di sciatica e/o stenosi spinale con dolore alle gambe e debolezza che peggiora quando si cammina. Il dolore al collo e alla parte superiore della schiena può iniziare a presentarsi mentre si sforzano di allinearsi. I sintomi diventano invalidanti, richiedendo spesso farmaci antidolorifici che limitano la capacità dell'individuo di svolgere le attività quotidiane.

Trattamento di riallineamento

Un chiropratico deve determinare la gravità della deviazione attraverso una valutazione e un esame approfonditi. Questo mostra la perdita di curvatura per aiutare un chiropratico a pianificare un programma di riallineamento/rimodellamento. Il ripristino di una cifosi naturale avviene attraverso una combinazione di aggiustamenti e rinforzi. Le regolazioni spinali programmate si riallineeranno e riporteranno le vertebre in posizione neutra, mentre un tutore per la schiena supporta per prevenire qualsiasi deviazione. Anche lo stretching e l'esercizio di gruppi muscolari rilevanti fa parte di un piano di trattamento chiropratico. Un esempio è esercizi di base per rafforzare i muscoli che sostengono la colonna vertebrale.


Composizione corporea


Nutrizione personalizzata

Poiché il corpo è così complesso e dinamico, non c'è una misura perfetta quando si tratta di dieta, esercizio o una combinazione. Le diete alla moda in genere raccomandano che le persone aderiscano alle stesse linee guida alimentari, indicando che raggiungeranno un risultato atteso come la perdita di grasso. Queste diete funzionano perché si concentrano su una semplice riduzione dell'apporto calorico, in particolare dei cibi elaborati e dei fast food. Il problema è che alcune di queste diete alla moda possono limitare i nutrienti critici che influiscono negativamente sulla salute di un individuo. Maggiori informazioni sul corpo di un individuo e su come funziona è un'ottima risorsa per migliorare la composizione corporea e la salute generale. Nutrizione personalizzata è un approccio innovativo e favorevole alla prevenzione e al trattamento dell'obesità e condizioni correlate. Questo approccio identifica:

  • Marcatori genetici
  • Modelli dietetici
  • Ambiente
  • Metabolismo

Sulla base di questi fattori possono essere formulate raccomandazioni informate.

Referenze

Drabsch, Theresa e Christina Holzapfel. "Una prospettiva scientifica di raccomandazioni dietetiche personalizzate basate su geni per la gestione del peso". Nutrienti vol. 11,3 617. 14 marzo 2019, doi:10.3390/nu11030617

Farcy, JP e FJ Schwab. "Gestione della schiena piatta e delle relative sindromi da scompenso cifotico". Colonna vertebrale vol. 22,20 (1997): 2452-7. doi:10.1097/00007632-199710150-00025

Lee, Chang-Hyun, et al. "'Cifosi degenerativa lombare' non è sinonimo di squilibrio sagittale degenerativo: è ora di sostituire un malinteso." Journal of Korean Neurosurgical Society vol. 60,2 (2017): 125-129. doi:10.3340/jkns.2016.0607.001

Lu, Daniel C e Dean Chou. "Sindrome del flatback". Cliniche di neurochirurgia del Nord America vol. 18,2 (2007): 289-94. doi:10.1016/j.nec.2007.01.007

Wiggins, Gregory C et al. "Gestione della sindrome della schiena piatta iatrogena". Focus neurochirurgico vol. 15,3 E8. 15 settembre 2003, doi:10.3171/foc.2003.15.3.8

Elaborazione della percezione del dolore alterata dalla fibromialgia

Elaborazione della percezione del dolore alterata dalla fibromialgia

La fibromialgia è una condizione che provoca dolore in tutto il corpo. Provoca problemi di sonno, affaticamento e disagio mentale/emotivo. Colpisce circa quattro milioni di adulti negli Stati Uniti. Gli individui con fibromialgia tendono ad essere più sensibili al dolore. Questo è indicato come elaborazione della percezione del dolore anormale/alterata. La ricerca attualmente tende a considerare un sistema nervoso iperattivo come una delle cause più plausibili.

Elaborazione della percezione del dolore alterata dalla fibromialgia

Sintomi e condizioni correlate

Gli individui con fibromialgia/sindrome fibromialgica/FMS possono avere:

  • stanchezza
  • Problemi di sonno
  • Mal di testa
  • Concentrazione, problemi di memoria o Fibro Fog
  • Rigidezza
  • Punti di gara
  • Dolore
  • Intorpidimento e formicolio a mani, braccia, gambe e piedi
  • Ansia
  • Depressione
  • Sindrome del colon irritabile
  • Problemi di minzione
  • Crampi mestruali anormali

Elaborazione del dolore centrale alterata

Sensibilizzazione centrale significa che il sistema nervoso centrale, costituito dal cervello e dal midollo spinale, elabora il dolore in modo diverso e più sensibile. Ad esempio, gli individui con fibromialgia potrebbero interpretare gli stimoli fisiologici, come il calore, il freddo, la pressione, come sensazioni di dolore. I meccanismi che causano l'elaborazione alterata del dolore includono:

  • Disfunzione del segnale del dolore
  • Recettori oppioidi modificati
  • Sostanza P aumento
  • Aumento dell'attività nel cervello dove vengono interpretati i segnali di dolore.

Disfunzione del segnale del dolore

Quando si avverte uno stimolo doloroso, il cervello segnala il rilascio di endorfine, gli antidolorifici naturali del corpo che bloccano la trasmissione dei segnali del dolore. Gli individui con fibromialgia potrebbero avere un sistema antidolorifico alterato e/o non funzionante. C'è anche l'incapacità di bloccare gli stimoli ripetitivi. Ciò significa che l'individuo continua a sentire e sperimentare gli stimoli anche mentre cerca di bloccarli, suggerendo un fallimento nel cervello nel filtrare le informazioni sensoriali irrilevanti.

Recettori oppioidi modificati

La ricerca l'ha trovato gli individui con fibromialgia hanno un numero ridotto di recettori oppioidi nel cervello. I recettori degli oppioidi sono dove le endorfine si legano in modo che il corpo possa usarli quando necessario. Con meno recettori disponibili, il cervello è meno sensibile alle endorfine e agli antidolorifici oppioidi come:

  • Hydrocodone
  • Paracetamolo
  • Ossicodone
  • Paracetamolo

Sostanza P Aumento

È stato riscontrato che gli individui con fibromialgia presentano livelli elevati di sostanza P nel loro liquido cerebrospinale. Questa sostanza chimica viene rilasciata quando viene rilevato uno stimolo doloroso dalle cellule nervose. La sostanza P è coinvolta con la soglia del dolore del corpo, ovvero il punto in cui una sensazione si trasforma in dolore. Alti livelli di sostanza P potrebbero spiegare perché la soglia del dolore è bassa negli individui con fibromialgia.

Aumento dell'attività nel cervello

I test di imaging cerebrale, come la risonanza magnetica o la risonanza magnetica, hanno dimostrato che la fibromialgia è associata a un'attività maggiore del normale nelle aree del cervello che interpretano i segnali del dolore. Questo può suggerire che i segnali di dolore stanno travolgendo quelle aree o che i segnali di dolore vengono elaborati in modo disfunzionale.

Trigger

Alcuni fattori possono scatenare una riacutizzazione. Questi includono:

  • Dieta
  • Ormoni
  • Stress fisico
  • Troppo esercizio fisico
  • Non abbastanza esercizio
  • Stress psicologico
  • Eventi stressanti
  • I modelli di sonno sono cambiati
  • Modifiche al trattamento
  • Cambiamenti di temperatura
  • Cambiamenti meteo
  • Chirurgia

Chiropratica

La chiropratica si concentra sul benessere di tutto il corpo. 90% della centrale sistema nervoso passa attraverso il midollo spinale. Un osso vertebrale disallineato può creare interferenza e irritazione sui nervi. La fibromialgia è una condizione correlata all'iperattività dei nervi; pertanto, eventuali sublussazioni vertebrali complicheranno e aggraveranno i sintomi della fibromialgia. Riallineando le vertebre disallineate si libera lo stress dal midollo spinale e dalla radice del nervo spinale. Ecco perché si consiglia alle persone con fibromialgia di aggiungere un chiropratico al proprio team sanitario.


Composizione corporea


Guida alla qualità degli integratori alimentari

Referenze

Clauw, Daniel J et al. "La scienza della fibromialgia". Atti della Mayo Clinic vol. 86,9 (2011): 907-11. doi:10.4065/mcp.2011.0206

Cohen H. Controversie e sfide nella fibromialgia: una revisione e una proposta. Ther Adv Musculoskelet Dis. 2017 maggio;9(5):115-27.

Garland, Eric L. "Elaborazione del dolore nel sistema nervoso umano: una revisione selettiva dei percorsi nocicettivi e biocomportamentali". Cure primarie vol. 39,3 (2012): 561-71. doi:10.1016/j.pop.2012.06.013

Goldenberg DL. (2017). Patogenesi della fibromialgia. Schur PH, (a cura di). Aggiornato. Waltham, MA: UpToDate Inc.

Kamping S, Bomba IC, Kanske P, Diesch E, Flor H. Deficiente modulazione del dolore da parte di un contesto emotivo positivo nei pazienti con fibromialgia. Dolore. 2013 settembre;154(9):1846-55.

Osteoma osteoide della colonna vertebrale: spasmi muscolari e dolore

Osteoma osteoide della colonna vertebrale: spasmi muscolari e dolore

Osteoma osteoide si riferisce a uno o più tumori benigni che può crescere sulla colonna vertebrale e su altre aree del corpo. Loro sono non cancerose, ma possono causare dolore e curvatura anomala della colonna vertebrale. Può iniziare come un piccolo tumore spinale benigno che può causare dolore, soprattutto di notte. Loro fanno rispondere bene agli antidolorifici da banco e può andare via da solo. Tuttavia, se i sintomi sono ingestibili, sono disponibili altri trattamenti.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Osteoma osteoide della colonna vertebrale: spasmi muscolari e dolore
 

Osteoma osteoide

osteoide indica un tipo di tessuto che alla fine si trasforma in osso. osteoma indica un tipo di tumore unico per le ossa. Sono di piccole dimensioni tipiche di meno di un pollice di diametro. Queste escrescenze rappresentano circa il dieci percento di tutti i tumori ossei benigni, con l'uno per cento rappresenta i tumori spinali. Essi può apparire e colpire anche le ossa delle braccia, delle mani, delle dita, delle caviglie o dei piedi. Vengono scoperti sulla colonna vertebrale circa il quindici percento delle volte. Osteomi osteoidi della colonna vertebrale colpire l'area posteriore o posteriore delle vertebre piuttosto che la regione anteriore o anteriore. Tuttavia, qualsiasi area della colonna vertebrale potrebbe essere interessata. Ma loro sono più comune nella parte bassa della schiena.
  • 60% di influenzare la parte bassa della schiena della colonna vertebrale lombare
  • 27% di colpire la colonna vertebrale cervicale o la regione del collo
  • 12% di colpisce la colonna vertebrale toracica o la parte centrale della schiena

Rischi

L'osteoma osteoide è non cancerogeno e non si diffonderà ai vari sistemi di organi il modo in cui lo fa il cancro maligno. Può essere fastidioso, doloroso e potrebbe essere necessario rimuoverlo. Esistono alcuni rischi associati agli osteomi osteoidi, tra cui:

Scoliosi

Potrebbe provocare spasmi muscolari dell'erettore spinale. Questi sono i muscoli che supportano la colonna vertebrale e potrebbero portare alla scoliosi. La colonna vertebrale ha una curvatura naturale. La scoliosi genera una curva a forma di S o C a sinistra, a destra o in entrambe le direzioni che influenzano la funzione e la mobilità. È più probabile che questo tipo contribuisca alla curva sinistra o destra della colonna vertebrale che colpisce la parte bassa della schiena.  
trattamento della scoliosi el paso tx.
 

Diagnosi errata

Poiché l'osteoma osteoide può causare la scoliosi, a volte un medico si concentrerà sul trattamento della curva anormale invece dell'osteoma.

Compressione della radice nervosa

La maggior parte delle persone non rappresenta un rischio per la compressione della radice nervosa. Ma c'è il rischio se la crescita inizia a premere contro il midollo spinale, come può interferire con la funzione nervosa. Questo può portare a diffondere / irradiare dolore e sciatica.
 

Le nostre iniziative

Le cause dell'osteoma osteoide non sono completamente comprese. Quello che si sa è questo gli uomini hanno tre volte più probabilità di essere diagnosticati rispetto alle donne. Anche i giovani rappresentano un rischio per lo sviluppo. Può svilupparsi a qualsiasi età, ma circa l'ottanta percento viene diagnosticato in soggetti di età inferiore ai 30 anni. Il nucleo di un osteoma è una crescita chiamata a nidus. All'interno stanno crescendo cellule tumorali, vasi sanguigni e cellule che progrediscono verso l'osso. Un guscio ossuto racchiude tutto.

Segni e sintomi

Osteomi osteoidi di solito causare un dolore sordo nella sede del tumore insieme a spasmi muscolari. Il dolore spesso peggiora durante la notte. Può essere alleviato con farmaci antinfiammatori non steroidei come l'ibuprofene e l'aspirina. Il dolore può anche essere acuto e manifestarsi durante il giorno, peggiorando con l'attività e talvolta progredendo in un forte dolore nel tempo. In alcuni casi, tuttavia, non ci sono sintomi.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Osteoma osteoide della colonna vertebrale: spasmi muscolari e dolore
 

Diagnosi

I medici di solito notano tessuto molle doloroso o gonfio intorno al tumore durante un esame obiettivo. Potrebbe esserci un nodulo, ma questo è raro. Verranno ordinati esami di imaging come una radiografia o una TAC. Una radiografia può mostrare l'ispessimento osseo, ma una TAC mostrerà il nidus chiaramente come un centro scuro circondato da osso corticale bianco. A volte una scansione di immagini TC e MRI viene utilizzata in combinazione per diagnosticare gli osteomi osteoidi. In alcuni casi, potrebbe essere necessaria una biopsia. Si tratta di prelevare un campione di tessuto e inviarlo a un laboratorio per essere esaminato al microscopio. Tuttavia, questo è raramente necessario.  
 

Trattamento

Non chirurgico

I farmaci antinfiammatori non steroidei possono essere efficaci per alleviare i sintomi. Se può essere controllato solo con farmaci, quindi questo potrebbe essere l'unico trattamento necessario. Alcuni pazienti fanno bene a provare un antidolorifico diverso se il farmaco preferito non funziona più. Questo deve essere discusso con il medico, poiché l'uso cronico di farmaci è associato a problemi come ulcere, danni ai reni e preoccupazioni sulla dipendenza da oppioidi. Quando viene adottato questo approccio, il dolore dura circa tre anni con la lesione che si rompe in cinque o sette anni.

Laser Chirurgia

Se il dolore non può essere controllato o l'osteoma si sviluppa in scoliosi, la chirurgia potrebbe essere il passo successivo. La maggior parte degli osteomi spinali vengono rimossi chirurgicamente con apertura curettage. È un piccola incisione. Il nidus viene scavato / raschiato e le pareti della cavità lo sono rimosso con una fresa motorizzata. Spesso viene utilizzata una piccola quantità di materiale da innesto osseo per riempire l'area. Sfortunatamente, resezione chirurgica significa dover restare in ospedale. Il tempo di recupero può essere doloroso.

Ablazione con radiofrequenza

Per gli osteomi che colpiscono le ossa diverse dalla colonna vertebrale, ablazione con radiofrequenza. È una procedura ambulatoriale minimamente invasiva con un breve tempo di recupero. Durante la procedura, le onde a radiofrequenza generano calore all'interno del nidus per circa sei minuti distruggendo il tumore. I chirurghi utilizzano le scansioni TC per mirare con precisione al file tumore. La procedura richiede da una a due ore e successivamente il paziente attende in una sala di risveglio fino a quattro ore. Tuttavia, l'ablazione con radiofrequenza non è così comunemente usata per trattare gli osteomi spinali. Questo deriva dal rischio di danno ai nervi termici. La punta dell'ago può raggiungere 194 gradi Fahrenheit, che è più che sufficiente per danneggiare i nervi. I candidati all'ablazione con radiofrequenza sono generalmente pazienti giovani senza anamnesi di problemi neurologici. L'osteoma osteoide non è così spaventoso come sembra, ricorda che la migliore difesa è un medico esperto e un chiropratico. Se si presenta dolore alla schiena, non aspettare di ricevere un trattamento. C'è uno specialista della colonna vertebrale che può aiutare.

Rilievo chiropratico di dolore cronico

 

 

Disclaimer del post sul blog del Dr. Alex Jimenez

L'ambito delle nostre informazioni è limitato a chiropratica, muscoloscheletrica, medicine fisiche, benessere e problemi di salute sensibili e / o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica. * Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio di ricerca pertinente o gli studi a sostegno dei nostri post. Su richiesta, mettiamo anche a disposizione del consiglio di amministrazione e / o del pubblico copie degli studi di ricerca di supporto. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può aiutare in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900. Provider con licenza in Texas e New Mexico *
Tumori spinali

Tumori spinali

A il tumore spinale è una massa anomala di tessuto all'interno o all'esterno della colonna vertebrale. Si chiama anche una neoplasia che significa una nuova crescita anormale. Possono svilupparsi nell'osso, diffondersi ad altre parti della colonna vertebrale o all'esterno della colonna vertebrale, come i polmoni e il torace. Le cellule tumorali possono moltiplicarsi lentamente o molto rapidamente. I tumori sono cancerosi o non cancerosi. Possono svilupparsi ovunque nella colonna vertebrale:
  • Cervicale - collo
  • Toracico - metà schiena
  • Lombare - Lombare
  • Sacrale - sacro
Non è raro per spinale tumori a si sviluppa da un tumore dal seno, polmone, rene, prostata o un'altra area del corpo dell'individuo che si è diffuso.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 tumori spinali
 

Sintomi

Cancro o no, spinale tumori può causare una varietà di sintomi, tra cui:
  • Dolore non correlato a lesioni o attività fisica.
  • Il dolore alla schiena o al collo che si presenta improvvisamente, peggiora rapidamente, specialmente di notte. Questo può essere un indicatore di un tumore spinale.
  • Dolore che si irradia ad altre parti del corpo, come braccia, mani, gambe e piedi.
  • Il dolore continua anche a riposo.
  • Debolezza muscolare o perdita di sensibilità, specialmente nelle gambe, nelle braccia o nel petto.
  • Difficoltà a camminare
  • Curvatura anormale della colonna vertebrale non dovuta a cattiva postura
  • Paralisi
  • Perdita di controllo della vescica o dell'intestino
  • Ridotta sensibilità al caldo e al freddo
Un individuo potrebbe avere un sintomo / i dominante o una combinazione.

Le nostre iniziative

Come accennato in precedenza, questi tumori possono originariamente svilupparsi in un'altra parte del corpo e quindi metastasi alla colonna vertebrale. Questi tipi di tumori lo sono tumori secondari. I ricercatori stanno ancora cercando di capire cosa esattamente cause tumori primari che hanno origine nella colonna vertebrale. Una teoria ritiene che la genetica abbia un ruolo.  
 

Diagnosi precoce

Il sintomo più comune di un tumore spinale è il dolore. Verranno condotti esami e test diagnostici sia fisici che neurologici. Un medico o uno specialista deve vedere e valutare la colonna vertebrale. Questo è essenziale nella diagnosi di un potenziale tumore. Un medico potrebbe anche ordinare:
  • TAC
  • MRI
  • Scansione animale - Tomografia ad emissione di positroni
  • Mielogramma se ci sono sintomi di compressione del midollo spinale
Se l'imaging rivela un tumore, a biopsia potrebbe essere eseguito. Un campione di tessuto verrà esaminato al microscopio per vedere se il tumore è canceroso o meno. Se il tumore è canceroso, la biopsia mostrerà il tipo di cancro e determinerà lo stadio della malattia. A seconda del tipo e della posizione del tumore, potrebbero essere raccomandati altri test / procedure.

Trattamento

Ci sono molti fattori che contribuiscono a creare un piano di trattamento ottimale. Ciò include se il il tumore è canceroso o no, dimensione, posizione e sintomi. Tipi di trattamento:
  • Osserva e attendi che piccoli tumori non cancerosi che non crescono o che urtano / pizzicano altre strutture spinali potrebbero solo essere monitorati per i cambiamenti.
  • Chirurgia
  • Radioterapia
  • Radiochirurgia stereotassica funziona erogando un'alta dose di radiazioni specificamente mirata al tumore
  • Chemioterapia

Consigliato un avvocato specializzato in lesioni personali

 
 

Disclaimer del post sul blog del Dr. Alex Jimenez

L'ambito delle nostre informazioni è limitato a chiropratica, muscoloscheletrica, medicine fisiche, benessere e problemi di salute sensibili e / o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica. * Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio di ricerca pertinente o gli studi a sostegno dei nostri post. Su richiesta mettiamo a disposizione del consiglio e / o del pubblico copie degli studi di ricerca di supporto. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitare a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900. Provider con licenza in Texas e New Mexico *