ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina
Iniziare a mangiare sano

Iniziare a mangiare sano

Una dieta tipica consiste nel consumare tre pasti: colazione, pranzo, cena e spuntini intermedi. Tuttavia, questo non è sempre il caso, a seconda dei modelli e delle abitudini alimentari individuali. Iniziare a mangiare sano e perdere grasso corporeo non richiede severe restrizioni dietetiche, fame e esercizio fisico costante. Sebbene ottenere una rapida perdita di peso possa sembrare allettante, le persone spesso finiscono per sentirsi depresse, stanche e demotivate dopo un po' di tempo. Questa è la causa più comune del mancato mantenimento di un sano equilibrio e del raggiungimento di una salute ottimale. Gli individui possono ancora mangiare i cibi che amano apportando miglioramenti a lungo termine che includono:

  • Capire il fabbisogno calorico del corpo
  • Fare scelte nutrizionali intelligenti
  • Adottare abitudini alimentari sane
  • Incorporare abbastanza esercizio

Avere tutte le informazioni necessarie per fare scelte istruite e informative per il corpo è il modo più efficace e prezioso per iniziare a mangiare sano.

Iniziare a mangiare sano

Getting Started

Un'alimentazione sana inizia con l'apprendimento e l'adozione di nuovi modi di mangiare. Ciò significa aggiungere frutta fresca, verdura, cereali integrali e ridurre gli alimenti trasformati con aggiunta di grassi, sale e zucchero. La conversione a un'alimentazione più sana include anche l'apprendimento dell'equilibrio, della varietà e della moderazione.

Equilibrio

Nella maggior parte dei giorni, cerca di mangiare di più:

  • Grani
  • Alimenti proteici
  • Verdure
  • Frutta
  • Prodotti lattiero-caseari
  • Ascolta il corpo
  • Mangia quando hai fame
  • Fermati quando sei pieno e soddisfatto

Varietà

  • Scegli cibi diversi in ogni gruppo alimentare.
  • Non prendere una mela ogni volta che mangi la frutta.
  • Mangiare cibi diversi ogni giorno ti aiuterà a ottenere tutti i nutrienti di cui hai bisogno.

Moderazione

  • Non avere troppo o troppo poco di un alimento.
  • Mangiare con moderazione significa che tutti gli alimenti possono far parte di una dieta sana.
  • Anche i dolci vanno bene.

Prestare attenzione agli alimenti

Mangiare sano volontà aiutare il corpo a ottenere il giusto equilibrio di vitamine, minerali e altri nutrienti. Aiuterà il corpo:

  • Senti il ​​suo meglio.
  • Aumenta i livelli di energia.
  • Gestisci meglio lo stress.
  • Prevenire vari problemi di salute come:
  • Malattia del cuore.
  • Alta pressione sanguigna.
  • Diabete di tipo 2
  • Tipi di cancro.

Mangiare sano contro andare a dieta

Mangiare sano non è come mettersi a dieta. Significa apportare aggiustamenti/cambiamenti con cui un individuo può convivere e godere. Le diete sono temporanee, poiché hanno lo scopo di eliminare alcuni tipi di alimenti per far si che il corpo si riaggiusti e perda grasso. Tuttavia, durante una dieta, gli individui possono diventare più affamati e pensare sempre al cibo. Un effetto collaterale comune è quello di mangiare troppo dopo la dieta per compensare gli alimenti persi. Mangiare una varietà di cibi sana ed equilibrata è più soddisfacente per il corpo. In combinazione con una maggiore attività fisica può aiutare l'individuo a raggiungere un peso sano e mantenere il peso sano.

Rendi un'alimentazione sana un'abitudine

Pensa alle ragioni per un'alimentazione più sana.

  • Migliorare la salute generale.
  • Aumenta l'energia.
  • Sentirsi meglio.
  • Dai l'esempio per i bambini e la famiglia.
  • Pensa ai piccoli cambiamenti che puoi fare.
  • Scegli quelli che possono essere mantenuti.
  • Non cercare di cambiare tutto in una volta.
  • Stabilisci obiettivi gestibili e realizzabili, come avere un insalata e un frutto ogni giorno.
  • Porsi anche obiettivi a lungo termine, come avere prima cena vegetariana una settimana.

Richiedi supporto

Avere un team di supporto può aiutare a semplificare le regolazioni. La famiglia e gli amici possono aiutare a preparare i pasti, condividere ricette salutari e consigli di cucina. Per ulteriore assistenza, consultare un medico, un dietista registrato o un allenatore della salute. Inizia oggi.


Composizione corporea


Dopo pranzo Energy Dip

La maggior parte delle persone ha vissuto il momento in cui, dopo aver fatto un bel pranzo abbondante, ha sentito il bisogno di fare un pisolino. Avere una sensazione di sonnolenza circa un'ora dopo pranzo, nota come calo post-pranzo, diminuisce:

  • Allerta
  • Memorie
  • vigilanza
  • Stato d'animo

Uno studio nel British Journal of Nutrition ha seguito 80 partecipanti per 12 settimane per scoprire se il consumo di mandorle ha avuto un impatto su questo calo post-pranzo. I risultati hanno scoperto che an pranzo ricco di grassi arricchito con mandorle ha contribuito a ridurre il declino della memoria del 58% rispetto a un pranzo ricco di carboidrati.

Referenze

Associazione dietetica americana (2009). Posizione dell'American Dietetic Association: Alimenti funzionali. Giornale dell'American Dietetic Association, 109 (4): 735–746. Disponibile anche online: www.eatright.org/About/Content.aspx?id=8354.

Dhillon, Jaapna, et al. "Effetti del consumo di mandorle sul calo post-pranzo e sulla funzione cognitiva a lungo termine negli adulti sovrappeso e obesi con problemi di energia". British Journal of Nutrition, vol. 117, n. 3, 2017, pp. 395–402., doi:10.1017/S0007114516004463.

Gallagher ML (2012). Assunzione: I nutrienti e il loro metabolismo. In LK Mahan et al., eds., Krause's Food and the Nutrition Care Process, 13a ed., pp. 32-128. St. Louis: Saunders.

Katz DL (2008). Raccomandazioni dietetiche per la promozione della salute e la prevenzione delle malattie. In Nutrition in Clinical Practice, 2a ed., pp. 434-447. Filadelfia: Lippincott Williams e Wilkins.

Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti, Dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti (2015). Linee guida dietetiche 2015-2020 per gli americani 8a ed. health.gov/dietaryguidelines/2015/guidelines/. Accesso a gennaio 12, 2016.

ADHD: il trattamento chiropratico può aiutare a El Paso, TX.

ADHD: il trattamento chiropratico può aiutare a El Paso, TX.

C'è stato un tempo in cui il Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività, o ADHD, veniva deriso come "i bambini sono bambini". La ricerca ha dimostrato, tuttavia, che l'ADHD è un disturbo neurocomportamentale che viene spesso diagnosticato nei bambini. Infatti, 1 nei bambini 10 riceve una diagnosi di ADHD e gli esperti stanno prendendo atto dell'impatto della condizione sull'apprendimento e persino sulla vita quotidiana.

Farmaci ADHD - Gioco pericoloso

I trattamenti tradizionali per l'ADHD sono spesso fortemente dipendenti dai farmaci, in particolare stimolanti come il Ritalin. Questo farmaco è stato a lungo lo standard per il trattamento di bambini con diagnosi di ADHD e questo, insieme ad altri farmaci simili, si è dimostrato un po 'efficace nel trattare i sintomi della condizione in molti pazienti. Sfortunatamente, non è tutto ciò che fanno questi farmaci.

Molti dei farmaci commercializzati specificamente per l'ADHD sono sostanze controllate dal programma II e agiscono in modo molto simile alle anfetamine. Le droghe incluso il Ritalin hanno effetti che imitano da vicino quelli della cocaina. Molti di questi farmaci sono stati collegati a problemi cardiovascolari nei bambini e adolescenti. Molti di loro lo sono molto avvincente.

Droghe come Adderall sono diventate droghe di strada abusate da adolescenti e studenti universitari che ne apprezzano gli effetti sulla velocità o che la usano per rimanere svegli e così possono studiare. Alcune giovani donne stanno abusando del farmaco assumendolo come aiuto dietetico.

A parte tutto questo, tuttavia, sono gli effetti che il cervello e il corpo di un bambino subiscono quando prendono il farmaco come prescritto. Di solito c'è un cambiamento comportamentale e di personalità distinto che spesso si presenta come una reazione `` offuscata '' o `` stonata ''.

Ci sono anche grandi preoccupazioni che si sappia troppo poco sugli effetti a lungo termine dell'assunzione di farmaci per l'ADHD. È un gioco pericoloso da giocare con la vita di un bambino.

adhd el paso tx.

Studi e ricerche

Diversi studi sono stati condotti per determinare l'efficacia dei trattamenti chiropratici come terapia praticabile per l'ADHD. Uno studio pubblicato nel Journal of Manipulative and Physiological Therapeutics in 1989 è stato uno dei primi studi per esplorare questo aspetto. La conclusione dello studio è stata una `` prova impressionante '' che la maggior parte dei soggetti è migliorata durante l'utilizzo di cure chiropratiche specifiche.

Ha anche invitato a condurre ulteriori studi per esplorare ulteriormente le possibilità offerte dalla cura chiropratica. Un altro studio pubblicato su Explore (NY) in 2010 ha inoltre fornito prove evidenti del fatto che la manipolazione spinale chiropratica ha significativi benefici per i pazienti con ADHD.

Chiropratica per l'ADHD

La chiropratica sta guadagnando terreno costantemente come trattamento vitale, efficace, senza farmaci per i pazienti con ADHD. I dottori in Chiropratica collaborano con neurologi chiropratici per aiutare a muoversi bambini lontano dalle droghe. Come creano trattamenti ADHD basati sulla chiropratica non solo liberano i bambini dagli spiacevoli effetti collaterali del farmaco, ma li introducono anche a uno stile di vita più sano.

Il paziente viene sottoposto a una serie di test tra cui un esame della funzione cerebrale. I loro riflessi uditivi e visivi vengono testati così come altre valutazioni per determinare non solo il problema, ma le manifestazioni specifiche del problema in relazione al paziente. Ciò si traduce in un piano di trattamento molto personalizzato che è adattato specificamente alle esigenze del paziente, a differenza dell'approccio della terapia farmacologica "taglia unica per tutti".

Attraverso questi programmi personalizzati, i dati sui progressi del paziente vengono costantemente raccolti e compilati dal neurologo chiropratico. Spesso, bambini chi passa attraverso tali programmi non solo sperimenta un miglioramento significativo dei voti nei primi tre mesi, ma sperimenta anche miglioramenti nelle prestazioni accademiche anche dopo che il programma è stato completato.

I miglioramenti nei pazienti che usano la terapia farmacologica sperimentano solo i miglioramenti fino a quando assumono i farmaci. La neurologia chiropratica cambia la funzione cerebrale del paziente in modo che goda dei suoi effetti e benefici per la vita.

Se tu o una persona cara soffri di questa condizione, chiamaci. Nostro Dottore in Chiropratica è qui per aiutare!