ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina
Dolore al collo assiale e colpo di frusta

Dolore al collo assiale e colpo di frusta

Dolore al collo assiale è anche noto come dolore al collo non complicato, colpo di frusta e tensione cervicale / cervicale. Si riferiscono al dolore e al disagio che corrono lungo la parte posteriore o posteriore del collo. Assiale è definito come formazione o attorno a un asse. Questo tipo di dolore rimane intorno al collo e alle strutture circostanti immediate. Non si diffonde / si irradia su braccia, mani, dita e altre aree del corpo. Il dolore al collo assiale differisce da altre due condizioni del collo. Loro sono:

La radicolopatia cervicale descrive l'irritazione o la compressione / pizzicamento del nervo mentre esce dal midollo spinale. I nervi del rachide cervicale sono noti come nervi periferici. Sono responsabili della trasmissione di segnali da e verso il cervello ad aree specifiche delle braccia e delle mani. I segnali inviati dal cervello sono per il movimento muscolare, mentre i segnali che vanno al cervello sono per la sensazione.

CervicalMuscolatureDiagram ChiropractorElPaso
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Dolore al collo assiale e colpo di frusta

Quando uno di questi nervi si irrita, si infiamma o si ferisce, può provocare:

  • Dolore muscolare
  • Debolezza
  • Intorpidimento
  • Sensazione di formicolio
  • Dolore bruciante
  • Altri tipi di sensazioni anomale alle braccia, alle mani o alle dita.

Mielopatia cervicale descrive compressione del midollo spinale stesso. Il midollo spinale è l'autostrada / conduttura delle informazioni per tutte le parti del corpo. C'è una serie di sintomi che possono includere:

  • Stessi sintomi della radicolopatia cervicale
  • Problemi di equilibrio
  • Problemi di coordinamento
  • Perdita di capacità motorie fini
  • Incontinenza intestinale e vescicale

Dolore al collo assiale

Il dolore al collo assiale è un tipo abbastanza comune di dolore al collo. Colpisce circa il 10% della popolazione. Tuttavia, la maggior parte di questi casi non comporta sintomi gravi che limitano l'attività quotidiana.

Sintomi

Il dolore nella parte posteriore del collo è il sintomo principale e più comune. A volte il dolore viaggia verso il base del cranio, della spalla o della scapola. Altri sintomi includono:

  • Rigidità del collo
  • Mal di testa
  • Dolore muscolare localizzato
  • Calore
  • Formicolio
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Dolore al collo assiale e colpo di frusta

Fattori di rischio dello sviluppo

Una cattiva postura, mancanza di ergonomia e debolezza muscolare aumentano le possibilità di sviluppare dolore al collo assiale. Fattori di rischio per lo sviluppo includono:

  • Age
  • Trauma - Incidente d'auto, sport, personale, infortunio sul lavoro
  • Mal di testa
  • Depressione
  • Dolore al collo cronico
  • Problemi di sonno

Diagnosi

Sulla base dei sintomi e dei risultati dell'esame fisico è come di solito si ottiene una diagnosi. Un medico in genere ordinerà una radiografia, una TC o una risonanza magnetica del rachide cervicale. Ciò richiede una visita immediata in un ospedale/clinica per la valutazione. Potrebbero esserci sintomi gravi che potrebbero indicare qualcosa di più pericoloso, causando dolore come infezione, cancro o frattura. Questi sintomi includono:

  • Trauma / infortunio precedente da caduta, incidente automobilistico, sport, infortunio sul lavoro
  • Febbre
  • Perdita di peso
  • Sudorazioni notturne
  • Costante dolore notturno

reumatico condizioni / malattie che causano dolore al collo possono includere rigidità mattutina e immobilità che migliora con il progredire della giornata. Se i sintomi persistono per più di 6 settimane, l'imaging della colonna vertebrale potrebbe essere raccomandato, soprattutto per soggetti che hanno subito un precedente intervento chirurgico al collo o alla colonna vertebrale o se potrebbe essere radicolopatia cervicale o mielopatia.

Trattamento

Esiste un'ampia gamma di opzioni di trattamento. La chirurgia è raramente richiesta tranne che per i casi gravi. Tornare quasi subito alle normali attività è una delle cose più importanti per evitare che il dolore diventi cronico. I trattamenti di prima linea in genere iniziano con:

  • Terapia fisica
  • Chiropratica
  • Routine di stretching
  • Esercizi di rafforzamento
  • Paracetamolo
  • Farmaco / i antinfiammatorio / i
  • A volte vengono prescritti rilassanti muscolari

Se è stata diagnosticata una frattura della colonna vertebrale cervicale, un tutore per il collo potrebbe essere raccomandato per l'uso a breve termine. Un collare morbido potrebbe essere utilizzato se il dolore è grave, ma un medico di solito interrompe l'uso dopo 3 giorni. Altre opzioni di trattamento non invasive includono:

  • TENS - stimolazione elettrica transcutanea del nervo
  • Terapia elettromagnetica
  • Qigong
  • Agopuntura
  • Terapia laser di basso livello
  • Terapia comportamentale cognitiva

Trattamenti invasivi come iniezioni, ablazione nervosae chirurgia sono raramente richiesti. Ma se necessario, può essere utile per quei casi.

el paso, medico tx

Le nostre iniziative

Una varietà di strutture anatomiche del collo può contribuire al dolore. Le cause comuni includono:

  • Cattiva postura
  • Age
  • Degenerazione
  • Ergonomia
  • Lesioni a muscoli o legamenti
  • Artrite

Tutti questi possono colpiscono corpi vertebrali, dischi e faccette articolari. Artrite alla spalla o rottura della cuffia dei rotatori può imitare dolore al collo assiale. La disfunzione dell'articolazione temporomandibolare o dei vasi sanguigni del collo può causare dolore assiale, ma è raro.

Prognosi

I sintomi vengono generalmente alleviati entro 4-6 settimane dall'inizio del dolore. Il dolore che continua oltre questo dovrebbe incoraggiare una visita a un medico chiropratico.

Prevenzione

  • Mantieni forti i muscoli del collo esercizio fisico.
  • Allunga regolarmente il collo.
  • A dieta sana specifica per il supporto osseo.
  • Una corretta postura del sonno, ad esempio dormire supino o di fianco con un cuscino che sostiene la curva naturale del collo.
  • Se su un computer per lavoro o per un lungo periodo, allinea gli occhi con il terzo superiore dello schermo.
  • Evita di guardare in basso quando si è al telefono, durante la lettura, ecc., mantenendo le braccia appoggiate su un bracciolo.
  • Gli occhiali devono essere spinti verso l'alto sul ponte nasale; Se scivolano verso il basso, c'è una tendenza per la testa a seguire.
  • Non dimenticare di guarda spesso.

L'ottimizzazione della postura, dell'ergonomia e del rafforzamento muscolare può aiutare a prevenire l'insorgenza del dolore e ad alleviare i sintomi.


 

Trattamento del dolore al collo con colpo di frusta