ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina
Problemi di stomaco: ernia del disco

Problemi di stomaco: ernia del disco

sistema nervoso centrale – SNC controlla le funzioni del corpo e della mente, i movimenti volontari, compreso il camminare, e i movimenti involontari, in particolare la scomposizione degli alimenti e la rimozione dei rifiuti. Gli studi hanno trovato associazioni tra problemi spinali e problemi del tratto gastrointestinale-gastrointestinale/stomaco che includono:

  • Dolore addominale
  • Costipazione
  • Difficoltà a controllare i movimenti intestinali
  • Diarrea
  • Nausea
  • vomito

Il trattamento della causa sottostante attraverso la decompressione spinale chiropratica e non chirurgica e il coaching sanitario può alleviare il dolore, riallineare/guarire la colonna vertebrale e alleviare i problemi di stomaco.

Problemi di stomaco erniato del disco

Problemi alla colonna vertebrale e problemi di stomaco

Il midollo spinale invia segnali nervosi in tutto il corpo, incluso da e verso il sistema digestivo. Due tipi di nervi controllano il sistema digestivo, estrinseco e intrinseco.

Nervi estrinseci

  • Collega gli organi digestivi con il cervello e il midollo spinale.
  • Rilascia sostanze chimiche che contraggono o rilassano i muscoli dell'apparato digerente.

Nervi intrinseci

  • Sono un sistema sub-nervoso del tratto intestinale.
  • I nervi si attivano quando le pareti dell'intestino si riempiono di cibo.
  • Controllano la produzione di succhi digestivi.
  • I nervi trasmettono segnali per accelerare o rallentare il movimento del cibo attraverso l'intestino.

Il sistema intrinseco può funzionare in modo indipendente e funzionare senza comunicazione dai nervi estrinseci. Tuttavia, lo stomaco e l'esofago/il tubo del cibo dipendono dalle informazioni provenienti dai nervi estrinseci. Se ci sono lesioni, danni o interferenze con l'alimentazione nervosa estrinseca allo stomaco, possono causare problemi allo stomaco. Lesioni del midollo spinale e dischi compressi o erniati interrompono la comunicazione tra nervi/sistemi, che possono portare a problemi digestivi e intestinali, Compreso:

  • Sensazione di sazietà rapidamente dopo aver mangiato.
  • Mal di stomaco
  • Costipazione
  • Diminuzione dell'appetito
  • Difficoltà a spostare i rifiuti attraverso il colon o l'intestino crasso
  • feci dure
  • Tenesmo – la sensazione/sensazione di dover avere un movimento intestinale anche se non c'è.

ernia discale

L'ernia del disco/i di solito si verifica nel collo o nella zona lombare della colonna vertebrale. I sintomi includono:

  • Dolore al collo
  • Mal di schiena
  • Il dolore si diffonde dalla parte bassa della schiena attraverso i glutei, le gambe e i piedi.
  • Il dolore si diffonde dal collo attraverso le spalle, le braccia e le mani.
  • Debolezza muscolare
  • Spasmi muscolari
  • Sensazioni di formicolio o bruciore
  • Intorpidimento

Decompressione spinale chiropratica

Chiropratica terapia di decompressione allunga la colonna vertebrale e manipola la sua posizione per alleviare la pressione sui nervi e sui dischi spinali. Il processo di decompressione crea una pressione negativa nei dischi che ritrarre i dischi erniati o sporgenti, consentendo all'ossigeno, all'acqua e ad altri nutrienti curativi di entrare nel disco e in tutta la colonna vertebrale. La decompressione spinale aiuterà ad alleviare i problemi di stomaco. La consultazione di un allenatore/nutrizionista della salute consiglierà una dieta che aiuterà nella guarigione del disco o dei dischi, che sia antinfiammatoria e facilmente digeribile fino a quando i problemi di stomaco non saranno completamente risolti.


Testimonianze dei pazienti DRX


Referenze

Browning, Kirsteen N, e R Alberto Travagli. "Controllo del sistema nervoso centrale della motilità e della secrezione gastrointestinale e modulazione delle funzioni gastrointestinali". Fisiologia completa vol. 4,4 (2014): 1339-68. doi:10.1002/cphy.c130055

Holmes, Gregory M ed Emily N Blanke. "Disfunzione gastrointestinale dopo lesione del midollo spinale". Neurologia sperimentale vol. 320 (2019): 113009. doi:10.1016/j.expneurol.2019.113009

Lara, FJ Perez, et al. “Ernia del disco toracico, causa non infrequente di dolore addominale cronico”. Chirurgia internazionale vol. 97,1 (2012): 27-33. doi:10.9738/CC98.1

Papadakos, Nikolaos, et al. "Prolasso del disco toracico che si presenta con dolore addominale: caso clinico e revisione della letteratura". Annali del Royal College of Surgeons of England vol. 91,5 (2009): V4-6. doi:10.1308/147870809X401038

Rigonfiamento, ernia del disco e problemi digestivi

Rigonfiamento, ernia del disco e problemi digestivi

Ci sono diverse possibili cause di dolore addominale e problemi digestivi. A volte la causa è un disco sporgente. Un disco sporgente che causa dolore addominale è raro ma possibile. Quando ciò accade, di solito si tratta di un'ernia del disco nella parte superiore della schiena, nota come colonna vertebrale toracica. Quando il disco si gonfia lateralmente, può causare dolore addominale. Uno studio ha scoperto che la metà dei pazienti che presentavano ernia del disco soffriva anche di problemi digestivi, inclusa la sindrome dell'intestino irritabile.

Rigonfiamento, ernia del disco e problemi digestivi

Ernia del disco toracico

la colonna vertebrale toracica è la regione tra la base del collo e la parte bassa della schiena. Questa sezione è circondata e stabilizzata dalla gabbia toracica, riducendo il rischio di ernia del disco. La maggior parte delle ernie del disco si verificano nella parte bassa della schiena o nel collo perché quelle aree con molto movimento sono meno stabili della colonna vertebrale toracica. Ma accadono e possono contribuire e/o causare dolore addominale. Questo di solito è accompagnato da dolore nella parte centrale della schiena e al petto. Poiché questo è raro, i medici non pensano immediatamente che un'ernia causi dolore addominale. Questo può portare a test inutili e costosi per trovare il problema.

Ernia del disco laterale

Questo non è il massimo tipo comune di ernia del disco. Il tipo di ernia che causa dolore all'addome è noto come ernia del disco laterale. Questo è quando il disco si gonfia lateralmente / lateralmente. Quello che succede è che può comprimere e irritare la radice nervosa. Questo è ciò che può causare dolore all'addome. I tipi di ernie del disco includono:

Le nostre iniziative

La maggior parte delle ernie toraciche sono causate da traumi alla parte superiore della schiena. Questo può derivare da un:

  • Cadere
  • incidente d'auto
  • Infortunio sportivo
  • Possono anche essere causati da malattia degenerativa del disco. Se ciò accade, i dischi possono calcificarsi, il che potrebbe richiedere un intervento chirurgico.

Movimenti come alzarsi per prendere qualcosa o movimenti di torsione come allacciare la cintura di sicurezza possono far peggiorare il dolore. La maggior parte delle ernie toraciche si verifica in individui giovani causati da traumi nell'area. Le donne tendono ad essere maggiormente colpite dall'ernia del disco toracico che causa dolore addominale.

Ernia del disco e gonfiore

Il gonfiore è spesso accompagnato da problemi digestivi. Un'ernia del disco può anche causare gonfiore e dolore addominale e alla schiena. Tuttavia, non sono sempre correlati perché il gonfiore e altri problemi digestivi possono causare dolore alla schiena e all'addome. Gonfiore e dolore in genere scompaiono dopo un movimento intestinale. Ma è importante consultare un medico se il problema dura più di pochi giorni.

Gas ed ernia del disco

In alcuni casi, un'ernia del disco può causare gas. Questo è raro, ma le prove suggeriscono che la compressione dei nervi nella colonna vertebrale può influenzare il sistema digestivo. Se si presentano mal di schiena, dolori addominali e problemi digestivi, si consiglia di cercare un trattamento.

Trattamento

I chiropratici sono specializzati nella cura della colonna vertebrale. L'approccio è quello di bilanciare l'intero corpo e guarire i problemi sottostanti. Il sistema nervoso viaggia attraverso la colonna vertebrale. Se ferito o danneggiato, può causare tutti i tipi di problemi. Questo include dolore addominale e problemi digestivi. Un chiropratico:

  • Porta sollievo dal dolore
  • Riallineare la colonna vertebrale
  • Equilibra il corpo
  • Consiglia esercizi e allungamenti
  • Offri consigli nutrizionali
  • Consiglia posizioni per dormire per prevenire il dolore durante la notte

Sono diverse tecniche per trattare le ernie del disco. Questi includono:

  • Diagnosi di tutto il corpo
  • Storia medica dettagliata
  • RM, TC o raggi X
  • Terapia laser
  • Ultrasuono
  • Ghiaccio e calore
  • La stimolazione elettrica
  • Massaggio
  • Terapia fisica

Composizione corporea


Binge eating

Un comune e potente innesco di baldoria mangiare è una dieta restrittiva. Questo tipo di dieta è un metodo comune di perdita di peso per obiettivi a breve termine. Questo perché un programma altamente controllato di apporto calorico rende più facile prevenire l'eccesso di cibo. Il problema è che questo tipo di restrizione non è sostenibile. La maggior parte delle persone può evitare determinati alimenti solo per un periodo così lungo. Tuttavia, questo non è l'unico motivo per abbuffarsi. Molte persone usano il cibo come soppressore emotivo. Mangiano troppo durante:

  • Livelli di stress elevato
  • La noia
  • Attacchi di tristezza
  • Esaurimento/eccessivamente stanco

Il cervello e il corpo sono condizionati a desiderare determinati alimenti e solitamente creano dipendenza. Quando le persone vogliono distogliere la mente da qualcosa, le voglie possono attivarsi e diventare opprimenti. Sebbene non sia una dipendenza da alcol o droghe, la dipendenza dal cibo è ancora una dipendenza. Lavorare attraverso comportamenti di dipendenza verso qualsiasi sostanza migliorerà la qualità della vita. Superare la dipendenza da cibo promuove benefici per la salute fisica e una migliore salute mentale. Riconoscere i comportamenti di dipendenza quando si tratta di cibo è il primo passo.

Referenze

Al-Khawaja, Darweesh O et al. "Trattamento chirurgico dell'ernia del disco lombare lontano: un approccio semplice e sicuro". Rivista di chirurgia della colonna vertebrale (Hong Kong) vol. 2,1 (2016): 21-4. doi:10.21037/jss.2016.01.05

Lara, FJ Perez et al. "Erniazione del disco toracico, una causa non infrequente di dolore addominale cronico". Chirurgia internazionale vol. 97,1 (2012): 27-33. doi:10.9738/CC98.1

Papadakos, Nikolaos et al. "Prolasso del disco toracico che si presenta con dolore addominale: case report e revisione della letteratura". Annali del Royal College of Surgeons of England vol. 91,5 (2009): W4-6. doi:10.1308/147870809X401038

Polivy, J et al. "Restrizione alimentare e abbuffate: uno studio sugli ex prigionieri di guerra". Giornale di psicologia anormale vol. 103,2 (1994): 409-11. doi:10.1037//0021-843x.103.2.409