ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina
Decompressione spinale non chirurgica per lombalgia cronica

Decompressione spinale non chirurgica per lombalgia cronica

Introduzione

Il corpo si assicura che la colonna vertebrale la mantenga in posizione verticale poiché il corpo consente alla colonna vertebrale di ruotare, piegarsi e girare in diverse posizioni. Quando il corpo subisce un infortunio, il sistema immunitario inizia ad avere effetto e inizia a guarire naturalmente il corpo nelle zone colpite. Quando la schiena viene ferita a causa di un incidente o ferita, il disco spinale nella colonna vertebrale verrà danneggiato e porterà a problemi cronici che può rendere una persona infelice se non viene trattata immediatamente. Tuttavia, ci sono trattamenti non chirurgici che possono alleviare sintomi di mal di schiena e procura immenso sollievo all'individuo. In questo articolo, esamineremo le cause del mal di schiena cronico, i suoi sintomi e come la decompressione non chirurgica può fornire sollievo per il mal di schiena cronico. Inviando i pazienti a fornitori qualificati e qualificati specializzati nella terapia di decompressione spinale. A tal fine, e quando appropriato, consigliamo ai nostri pazienti di rivolgersi ai nostri fornitori medici associati in base al loro esame. Riteniamo che l'istruzione sia la chiave per porre domande preziose ai nostri fornitori. Il Dr. Alex Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? Sì, può. Se sei incerto, ecco il link a tutte le compagnie assicurative che copriamo. In caso di domande, chiamare il Dr. Jimenez al 915-850-0900.

Nuovo studio n. 2

Quali sono le cause della lombalgia cronica?

Per lo più tutti vedrebbero un dottore o perderebbero un paio di giorni al lavoro a causa di alcuni mal di schiena che li fa soffrire e non svolgere le loro attività quotidiane perché è comune. Studi di ricerca hanno dimostrato quel mal di schiena può variare da un dolore sordo e costante a un dolore improvviso e acuto che può essere molto lieve o grave a seconda della lesione. Le cause di mal di schiena può essere dovuto a un incidente che ha subito una persona, sollevamento di oggetti pesantio può svilupparsi quando una persona invecchia naturalmente quando il disco spinale perde liquidi e sostanze nutritive. 

 

 

Due tipi di mal di schiena possono influenzare lo stile di vita di una persona a seconda della gravità della lesione. Acuto dolore alla schiena può durare da pochi giorni a poche settimane e può essere risolto con pochi giorni di cura di sé, e una persona può prendersela comoda con un'attività leggera. Mal di schiena cronico è quando il dolore continua per circa 12 settimane o più, facendolo persistere dove l'individuo ha bisogno di cure mediche per alleviare il dolore. Altri studi di ricerca hanno trovato molti disturbi come disturbi infiammatori, trauma, DDD  (malattia degenerativa del disco) e altri disturbi cronici che possono causare sintomi di mal di schiena cronico. Mal di schiena cronico può anche causare tassi significativi di disabilità pur essendo un contributo alla morbilità e alla mortalità in una persona.

 

I sintomi

Poiché il dolore cronico è spesso definito come dolore persistente che va oltre il normale tempo di guarigione, studi di ricerca hanno dimostrato che il dolore cronico può causare un impatto significativo sulle condizioni muscoloscheletriche come il mal di schiena cronico. La presenza di dolore cronico può creare problemi più cronici che una persona sta vivendo. Altri studi di ricerca hanno affermato che i sintomi che la lombalgia cronica provoca in una persona includono:

 


Una panoramica sulla lombalgia cronica-Video

Studi di ricerca hanno dimostrato che la lombalgia cronica è una sindrome da dolore cronico nella regione lombare della colonna vertebrale che può durare per almeno tre mesi. Dolore cronico della schiena è spesso la seconda causa di disabilità nel mondo. È influenzato da fattori psicologici come stressDepressione, o ansia che possono influenzare lo stile di vita di una persona. Altri studi di ricerca hanno dimostrato che la lombalgia può causare dolore, Rigidità muscolare, o tensione localizzato al di sotto del margine costale e al di sopra della piega glutea inferiore, caratterizzato da sintomi di sciatica. La lombalgia cronica può essere persistente per più di 12 settimane. Può causare un immenso dolore individuale, soprattutto se le cause della lombalgia cronica sono state associate a fattori individuali e lavorativi che causano il passaggio alla lombalgia cronica.


Decompressione non chirurgica per lombalgia cronica

Ci sono modi in cui molte persone possono trovare sollievo dopo aver sofferto di lombalgia cronica e non richiedono un intervento chirurgico. Terapia di decompressione non chirurgica è dove l'individuo è sdraiato su una macchina di trazione e la sua colonna vertebrale ottiene un leggero allungamento per alleviare la pressione del disco spinale compresso. Studi di ricerca hanno dimostrato che la terapia di decompressione non chirurgica crea una pressione intradiscale negativa sulla colonna vertebrale, consentendo al materiale dell'ernia del disco di essere ritirato nel disco spinale. La terapia di decompressione non chirurgica promuove anche il passaggio dei nutrienti curativi nel disco, favorendo al contempo un migliore ambiente di guarigione per la colonna vertebrale.

 

Molte persone che seguono una terapia di decompressione non chirurgica hanno riportato almeno il 90% di miglioramento del mal di schiena e hanno una funzione migliore quando svolgono attività quotidiane. Studi di ricerca hanno dimostrato che la terapia di decompressione spinale e la trazione generale migliorano efficacemente il dolore e la disabilità problemi di lombalgia cronica per le persone che soffrono di ernia del disco intervertebrale e che recuperano la loro qualità di vita.

 

Conclusione

La lombalgia cronica è causata da sollevamento di carichi pesanti, lesioni, età o incidenti che causano la compressione del disco spinale sotto un'enorme pressione. A volte i livelli di dolore possono variare da lievi a gravi, causando dolore dalla parte bassa della schiena alle gambe e ai piedi. Quando una persona soffre di lombalgia cronica, può renderla disfunzionale e rovinare la sua vita quotidiana. Trattamenti non chirurgici come la decompressione spinale possono aiutare ad alleviare i sintomi del mal di schiena cronico allungando delicatamente la colonna vertebrale e consentendo ai nutrienti di tornare alla colonna vertebrale. Ciò allevierà la colonna vertebrale della persona e allevierà i sintomi dolorosi che causano il mal di schiena, facendo sì che la persona sia priva di dolore e continui nel suo percorso di benessere.

 

Referenze

Allegri, Massimo, et al. "Meccanismi della lombalgia: una guida per la diagnosi e la terapia". F1000Research, Ricerca F1000, 28 giugno 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4926733/.

Casiano, Vincent E, et al. "Mal di schiena - Statpearls - Libreria NCBI." StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 22 febbraio 2022, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK538173/.

Choi, Jiun, et al. "Influenze della terapia di decompressione spinale e della terapia generale di trazione sul dolore, sulla disabilità e sul sollevamento della gamba dritta di pazienti con ernia del disco intervertebrale". Giornale di scienza della terapia fisica, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, febbraio 2015, pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/25729196/.

Tu, Ruggero. "Lombalgia (cronica)." Evidenza clinica di BMJ, Gruppo editoriale BMJ, 8 ottobre 2010, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3217809/.

Gay, Ralph. "Come si pensa che la terapia di decompressione spinale funzioni." Spina dorsale, Salute della colonna vertebrale, 24 settembre 2013, www.spine-health.com/treatment/chiropractic/how-spinal-decompression-therapy-thinkt-work.

Husky, Matilde M, et al. "Il mal di schiena cronico e la sua associazione con la qualità della vita in un'ampia indagine sulla popolazione francese". Risultati sulla salute e sulla qualità della vita, BioMed Central, 26 settembre 2018, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6158815/.

Professionisti medici, NINDS. "Scheda informativa sulla lombalgia". Istituto Nazionale di Malattie Neurologiche e Stroke, Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti, 15 novembre 2021, www.ninds.nih.gov/Disorders/Patient-Caregiver-Education/Fact-Sheets/Low-Back-Pain-Fact-Sheet.

Peloza, Giovanni. "Sintomi del mal di schiena". Spina dorsale, Salute della colonna vertebrale, 20 aprile 2017, www.spine-health.com/conditions/lower-back-pain/lower-back-pain-symptoms.

Disclaimer

Timo per curare il corpo

Timo per curare il corpo

Ti senti:

  • Dolore, tenerezza, indolenzimento sul lato sinistro?
  • Mal di stomaco, bruciore o dolore, 1-4 ore dopo aver mangiato?
  • I problemi digestivi si placano con il riposo e il rilassamento?
  • Gonfiore addominale imprevedibile?
  • Un senso generale di gonfiore?

Se stai vivendo una di queste situazioni, allora potrebbe esserci qualcosa di sbagliato nel tuo corpo, specialmente nell'intestino. Perché non provare ad aggiungere un po 'di timo nel tuo cibo.

Timo

Nel mondo culinario, il timo è solitamente associato a piatti salati che completano i sapori. Questa erba a foglia verde può essere combinata con il pollo e può dare una spinta ai piatti di cibo come ripieni, salse, stufati e zuppe nel reparto aromi. Nonostante il timo è un'erba culinaria, sorprendentemente, c'è un po 'di storia con questa erba frondosa che non tutti ancora conoscono. La storia mostra che il timo era usato come imbalsamazione dagli antichi egizi, mentre l'antica Grecia usava il timo come incenso per i loro templi. La storia ha persino dimostrato che il timo ha un aroma `` purificante '' che ha aiutato le persone a scongiurare gli incubi nel Medioevo. Nel mondo di oggi, il timo è noto per la sua capacità di esaltare i sapori nel mondo della cucina. Tuttavia, è ancora più noto per le sue proprietà medicinali purificanti per la medicina funzionale.

Gli studi hanno trovato circa che circa 1/3 di tutti i decessi nel mondo sono dovuti a malattie infettive. Al contrario, un numero allarmante di microrganismi è ora diventato resistente alla terapia antibiotica. Sorprendentemente, gli scienziati stanno cercando di trovare modi per cercare terapie antimicrobiche alternative con il timo. Dal momento che le piante hanno un meccanismo di difesa naturale che è incorporato in loro in quanto possono proteggersi da duri fattori ambientali. Quindi, poiché il timo è un'erba mediterranea, le sue proprietà salutari sono benefiche per il corpo e possono smorzare l'effetto di agenti patogeni batterici dannosi.

Proprietà benefiche Timo Possesso

timolo

Alcune delle proprietà benefiche che il timo ha da offrire sono sorprendenti poiché è stato utilizzato per usi medicinali. Il timo ha una classe naturale di composti noti come biocidi. Studi mostrano che questi composti sono noti per distruggere eventuali organismi nocivi come i batteri infettivi, pur avendo potenti proprietà antimicrobiche. In uno studio di ricerca del 2010, ha suggerito che il timo può ridurre la resistenza batterica ad alcuni dei farmaci più comuni, compresa la penicillina. Alcune altre proprietà benefiche che il timo presenta includono:

Miglioramento della pressione sanguigna

È stato scoperto che il timo aiuta a ridurre la pressione alta negli individui. I ricercatori in Serbia hanno trovato che il timo selvatico può ridurre la pressione sanguigna dell'individuo attraverso studi sugli animali. Ha anche mostrato come i roditori siano simili alle persone quando hanno a che fare con l'ipertensione nel corpo. Mentre un altro studio ha scoperto che l'estratto di timo può ridurre un aumento della frequenza cardiaca e allo stesso tempo ridurre il colesterolo cattivo. Lo studio ha anche mostrato che il timo era stato usato per trattare una varietà di varie malattie che possono danneggiare il corpo nella medicina tradizionale. È anche possibile che il timo venga usato come sostituto del sale per il cibo.

Prevenire le infezioni intestinali

Gli studi hanno trovato il timo può neutralizzare alcuni batteri enterici che sono stati associati ad alcune malattie intestinali. In un Studio di ricerca 2017, gli scienziati hanno scoperto che quando i soggetti sono stati in contatto con il Clostridium perfringens, un batterio dannoso che può danneggiare l'intestino, può essere trattato con il timo. Il risultato mostra che i soggetti presentavano meno infezioni batteriche nell'intestino, pur avendo anche meno lesioni e meno decessi correlati a C. perfringens.

Potenzia il sistema immunitario

Anche se tutti possono provare a vivere uno stile di vita sano, a volte è difficile ottenere tutte le vitamine di cui il corpo ha bisogno per mantenersi dentro e fuori. Le ricerche hanno dimostrato che il timo può fornire al corpo un sano dosaggio di vitamine C e A. Ogni volta che è la stagione del raffreddore o dell'influenza, il timo può essere benefico per chiunque desideri prevenire il raffreddore o l'influenza o almeno attenuare i sintomi. Una delle proprietà benefiche che il timo può anche fare per il sistema immunitario è che può essere una buona fonte di minerali come rame, fibre, ferro e manganese di cui il corpo ha bisogno per funzionare correttamente.

Proprietà antimicrobiche e antimicotiche

Il timo ha proprietà antimicrobiche e antimicotiche benefiche per il corpo. Uno studio del Portogallo aveva trovato che il timo può fornire proprietà di attività anti-cancro alle persone che hanno il cancro al colon. Lo studio ha anche dimostrato che i costituenti chimici del timo potrebbero identificare le attività di citotossicità del cancro del colon e accorciare il suo processo per peggiorare. Un altro studio trovato in Turchia ha dimostrato quel timo selvatico potrebbe avere un effetto positivo sull'attività del cancro al seno. Lo studio ha scoperto che l'estratto di timo selvatico può essere utilizzato in nuovi farmaci terapeutici per il trattamento del cancro al seno.

Per le proprietà antifungine, gli studi hanno scoperto che il timo può essere utile per combattere i batteri fungini nel corpo come le infezioni da lieviti. I ricercatori in Italia hanno trovato il fungo Candida albicans è comune per causare infezioni da lieviti nella bocca e nella zona vaginale. Un altro studio ha trovato che l'olio essenziale di timo può migliorare significativamente la distruzione di C. Albicans nel corpo e prevenire la diffusione del fungo. I risultati hanno mostrato che i filamenti di funghi avevano una produzione di biofilm e solo l'olio di timo era l'unico ad essere l'olio più inibitorio che influenzava la produzione di biofilm di filamenti di funghi.

Conclusione

Tqui ci sono molte proprietà benefiche che il timo può possedere per aiutare non solo il corpo ma anche il sistema immunitario e il sistema intestinale. È davvero sorprendente che questa erba possa avere effetti purificanti sul corpo e persino esaltare i sapori dei piatti alimentari.Poiché sempre più persone usano il timo nei loro piatti culinari, non c'è da meravigliarsi che il timo sia un'erba davvero magica che può aiutare il corpo a raggiungere un senso generale di salute e benessere. Alcuni prodotti che può essere benefico per il corpo, incluso il sistema immunitario, fornendo supporto all'intestino per una maggiore stabilità, biodisponibilità e comfort digestivo.

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, muscoloscheletrici e di salute nervosa o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi del sistema muscoloscheletrico. Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti o studi a supporto dei nostri posti. Facciamo anche copie degli studi di ricerca di supporto disponibili al consiglio e / o al pubblico su richiesta. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900.


Riferimenti:

Laboratori, ricerca in oncologia medica. Effetti dell'estratto di Thymus Serpyllum sulla proliferazione cellulare, apoptosi ed eventi epigenetici nelle cellule di cancro al seno umano . Taylor e Francis, 19 novembre 2012, www.tandfonline.com/doi/full/10.1080/01635581.2012.719658#.Ul_MYWTk-z5.

Team, educazione biotica. Timo per la salute intestinale . Blog sulla ricerca biotica, 2017, blog.bioticsresearch.com/thyme-for-gut-health.

Alamgeer, et al. Valutazione farmacologica dell'effetto antipertensivo delle parti aeree del Thymus Linearis Benth. Acta Poloniae Pharmaceutica, Biblioteca nazionale americana di medicina, 2014, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25272894.

Fanous, Summer. 9 Benefici per la salute del timo . Healthline, 5 maggio 2016, www.healthline.com/health/health-benefits-of-thyme.

Felman, Adam. Quali sono i vantaggi del timo? MedicalNewsToday, 23 agosto 2018, www.medicalnewstoday.com/articles/266016.

Gordo, Joana, et al. Thymus Mastichina: costituenti chimici e loro attività anti-cancro . Comunicazioni di prodotti naturali, US National Library of Medicine, Nov. 2012, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23285814.

Khan, Mohd SA, et al. Sub-MIC di Carum Copticum e Thymus Vulgaris influenzano i fattori di virulenza e la formazione di biofilm in Candida Spp. BMC medicina complementare e alternativa, BioMed Central, 15 settembre 2014, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25220750.

Kim, Gil-Hah, et al. Composizione chimica, azione larvicida e repellenza per adulti di Thymus Magnus contro Aedes Albopictus. Diario dell'American Mosquito Control Association, The American Mosquito Control Association, 1 settembre 2012, www.bioone.org/doi/abs/10.2987/12-6250R.1.

Palaniappan, Kavitha e Richard A. Holley. Utilizzo di antimicrobici naturali per aumentare la suscettibilità agli antibiotici dei batteri resistenti ai farmaci . Rivista internazionale di microbiologia alimentare, Elsevier, 13 aprile 2010, www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0168160510001868.

Squadra, CHI. Le 10 principali cause di morte . Organizzazione Mondiale della Sanità, Organizzazione mondiale della sanità, 24 maggio 2018, www.who.int/mediacentre/factsheets/fs310/en/.

Wong, Cathy. "L'uso del timo nella medicina alternativa" Verywell Health, Verywell Health, 28 aprile 2020, www.verywellhealth.com/the-benefits-of-thymus-vulgaris-88803.

Yin, D., Du, E., Yuan, J. et al."Il timolo e il carvacrolo supplementari aumentano l'ileo"Lactobacilluspopolazione e riduce l'effetto dell'enterite necrotica causata da Perfringe di ClostridiumNei polliSci Repï ¿½7, 7334 (2017). doi.org/10.1038/s41598-017-07420-4


Benessere integrativo moderno Esse Quam Videri

L'Università offre una vasta gamma di professioni mediche per la medicina funzionale e integrativa. Il loro obiettivo è quello di informare le persone che vogliono fare la differenza nei campi medici funzionali con informazioni consapevoli che possono fornire.

7 alimenti ricchi di fibre per il corpo

7 alimenti ricchi di fibre per il corpo

Ti senti:

  • Quelle viscere non si svuotano?
  • Stipsi?
  • Movimenti intestinali difficili?
  • Difficoltà a digerire il mollusco e la fibra?
  • Gonfiore addominale imprevedibile?

Se si verifica una di queste situazioni, è possibile che non si stia consumando abbastanza fibra. Perché non provare a incorporare questi sette alimenti ricchi di fibre nella tua dieta.

L'importanza della fibra

Sorprendentemente tutti sanno che una dieta sana svolge un ruolo critico nella salute umana generale. Con una dieta sana, chiunque può sentirsi meglio, avere più energia e mantenere un peso sano. Tuttavia, a volte le persone vengono portate via con carboidrati, proteine ​​e grassi, ma spesso dimenticano il nutriente più importante di cui il corpo ha bisogno, che è la fibra. Anche se ci sono più studi e prove che sono collegati alle fibre alimentari e al modo in cui hanno una varietà di benefici per la salute, gli studi hanno dimostrato che la maggior parte degli americani sta ancora fallendo prendendo la quantità raccomandata per l'assunzione giornaliera di fibre. Per i maschi, dovrebbero essere consumati almeno 38 grammi e per le femmine dovrebbero almeno consumare 25 grammi di fibre.

cereali-verdura-frutta-768 tavolo-con-

Nel corso degli anni, la fibra è stata tradizionalmente considerata come un semplice mosso che può semplicemente aggiungere volumi agli alimenti digeriti, e la scienza ha dimostrato e rivelato che la fibra svolge un ruolo significativo nel corpo. Gli studi hanno dimostrato che la fibra nutre i microbiomi intestinali, favorendo quindi la digestione e migliorando la salute generale dell'intestino. Ci sono stati più studi che hanno dimostrato che la fibra è stata collegata alla prevenzione delle malattie, riducendo anche i fattori di rischio di una varietà di condizioni che possono influenzare il corpo come l'artrite del ginocchio, le allergie alimentari e persino il diabete di tipo 2.

Poiché la fibra è essenziale per il corpo rispetto alla maggior parte delle persone, può aiutare le persone a ottenere il minimo nella loro dieta. Dal momento che è fondamentale per la salute e il benessere generale di una persona, ci sono molti modi in cui la fibra può fare di più che aiutare il sistema intestinale. La fibra può aiutare il corpo in più modi dell'intestino. Ecco la lista dei primi 7 alimenti ricchi di fibre che possono fare molto di più per il corpo che essere un prodotto voluminoso per una dieta alimentare sana.

semi di Chia

Nella comunità di salute naturale, i semi di chia sono molto popolari. Questi semi sono altamente nutrienti e possono essere aggiunti a una varietà di cibi come frullati, budini sani e insalate, solo per citarne alcuni. La ricerca mostra che i semi di chia sono probabilmente una delle migliori fonti di fibre alimentari nel mondo. I semi di Chia contengono ben 34 grammi per 100 grammi e contengono elevate quantità di fibre solubili. La ricerca mostra persino che quando i semi di chia assorbono l'acqua e formano una sostanza gelatinosa, il contenuto può espandersi nello stomaco, aumentando quindi la sensazione di una persona sazi e, ovviamente, aiutandoli a mangiare di meno.

Gli studi sono stati mostrati che i semi di chia possono aiutare le persone a sopprimere i loro appetiti. I semi di chia sono utili per i pazienti con diabete di tipo 2 gestendo il loro peso corporeo, controllano la loro obesità viscerale e aiutano a prevenire l'ingresso di fattori di rischio correlati all'obesità mantenendo un buon controllo glicemico. Un altro studio ha trovato che i semi di chia sono eccellenti nel ridurre la pressione sanguigna. Lo studio ha menzionato che quando le persone consumano semi di chia, il suo contenuto può aiutare il corpo dell'individuo migliorando i principali ed emergenti fattori di rischio cardiovascolare nel loro corpo, quindi prevenire il diabete di tipo 2. Tutto sommato, i semi di chia sono un'ottima fonte di fibre per chiunque possa avere il diabete o sta cercando di mantenere un peso sano.

Mandorle

Le mandorle sono un'altra fonte di fibra molto popolare come i semi di chia, ma sono una noce altamente sottovalutata. Le mandorle sono ricche di sostanze nutritive di cui il corpo ha bisogno poiché contenevano magnesio, manganese, vitamina E, proteine ​​e grassi sani che sono ottimo per il corpo. La noce di mandorle stessa contiene circa 12.5 grammi di fibra per 100 grammi in ogni noce. Le mandorle sono piuttosto notevoli perché migliorano la salute dell'intestino grazie al suo considerevole contenuto di fibre.

Gli studi hanno trovato che quando le persone consumano mandorle, il loro stress ossidativo si riduce. Lo studio ha spiegato che le mandorle sono una buona fonte di nutrienti antiossidanti che possono ridurre i biomarcatori dello stress ossidativo negli individui e persino migliorare le difese antiossidanti. Ci sono sempre più studi sulle mandorle e le loro incredibili proprietà come l'abbassamento del colesterolo cattivo LDL, la riduzione della fame e persino un aiuto nella perdita di peso per il corpo.

Semi di lino

Sorprendentemente, i semi di lino continuano a essere una delle principali fonti di fibre alimentari con 27.3 grammi di fibra su ogni 100 grammi di seme. Gli studi hanno trovato che i semi di lino non solo hanno fibre, ma contengono anche elevate quantità di proteine ​​e acidi grassi omega-3. Mentre altri studi hanno dimostrato che i semi di lino hanno molti benefici per la salute derivanti dal miglioramento della salute dell'intestino, ridurre il desiderio di fame a prevenire la diarrea e la costipazione ciò può accadere al corpo.

Popcorn

Popcorn non è solo un ottimo spuntino da sgranocchiare quando una persona sta guardando la tv o si sta godendo un film al cinema, ma è un'ottima fonte di fibre. La cosa interessante di questo popolare snack è che può essere saltato in aria e contiene circa 14.5 g / 100 g per porzione di fibra. Gli studi hanno trovato che i popcorn saltati in aria possono essere ripieni come un sacchetto di patatine, aiutando anche nella gestione del peso.

Avena

Il modo migliore per incorporare le fibre in una dieta sana è avere l'avena come parte di una sana colazione. La ricerca mostra che l'avena ha un alto numero di fibre e contiene beta-glucano, che può aiutare a regolare la glicemia e il colesterolo nel corpo. Non solo, ma l'avena ha incredibili benefici per la salute che possono aiutare prevenire l'ossidazione delle LDL e sorprendentemente, ridurre il rischio di asma infantile. Incorporando l'avena in una dieta sana, può anche far sentire bene una persona piena e può essere utilizzata in frullati, farina d'avena durante la notte, ma può anche essere servita calda o fredda.

Cioccolato Fondente

Il consumo di cioccolato può essere una brutta cosa per chiunque stia guardando il loro dolce apporto; tuttavia, il cioccolato fondente è una di quelle prelibatezze perfette che non danneggiano la salute di una persona. Affinché il cioccolato fondente abbia il contenuto di fibre, deve essere almeno dal 70 al 95% del contenuto di cacao, e quindi il contenuto di fibre dovrebbe essere di 10 g per 100 grammi. Gli studi hanno dimostrato che il cioccolato fondente ha molti benefici per la salute ridurre la resistenza all'insulina a migliorare la salute del cervello.

Ceci

La maggior parte delle persone guarderebbe i ceci e vedrebbe che questa pianta di legumi ha un contenuto proteico, ma può essere un'ottima fonte di fibre. Studi hanno dimostrato che i ceci hanno circa 7.6 g / 100 grammi di fibre che possono favorire la sensazione di sazietà e impedire a una persona di mangiare cibo spazzatura. Un po 'di i benefici per la salute che i ceci possono fornire possono variare dalla perdita di peso al miglioramento della funzione intestinale del corpo. Non solo, ma i ceci possono essere utilizzati in insalate, zuppe, salse e possibilmente dessert.

Conclusione

Con queste sette alte fibre incorporate nella dieta di una persona, il corpo può beneficiare delle proprietà del cibo ricco di fibre e iniziare a guarire nel processo. Mangiando questi cibi ricchi di fibre, non solo l'intestino si sentirà meglio e può far sentire una persona piena, ma può aiutare il corpo a prevenire gli agenti patogeni dannosi che entrano nel corpo, causando così disturbi di cui il corpo non ha bisogno. Incorporando la fibra nel corpo, i benefici possono smorzare gli effetti nocivi e possono riportare il benessere e la salute generale di una persona del tutto. Alcuni prodotti sono qui per aiutare il corpo e fornire supporto al sistema gastrointestinale con fitonutrienti, precursori metabolici e cofattori enzimatici.

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, muscoloscheletrici e di salute nervosa o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi del sistema muscoloscheletrico. Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti o studi a supporto dei nostri posti. Facciamo anche copie degli studi di ricerca di supporto disponibili al consiglio e / o al pubblico su richiesta. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900.


Riferimenti:

Team, educazione biotica. 7 alimenti ricchi di fibre che fanno molto di più che aiutare il tuo intestino Blog sulla ricerca biotica, 17 marzo 2020, blog.bioticsresearch.com/7-high-fiber-foods-that-do-more-than-help-your-gut.

Alfredo, Vézquez-Ovando, et al. Proprietà fisico-chimiche di una frazione fibrosa di Chia (Salvia Hispanica L.). LWT - Scienze e tecnologie alimentari, Academic Press, 23 maggio 2008, www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0023643808001345.

Chen, Chung-Yen, et al. Avenanthramides e Acidi fenolici dell'avena sono biodisponibili e agiscono in sinergia con la vitamina C per migliorare la resistenza all'ossidazione del criceto e delle LDL umane. Il giornale della nutrizione, US National Library of Medicine, giugno 2004, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15173412.

Francis, ST, et al. L'effetto del cacao ricco di flavanolo sulla risposta FMRI a un compito cognitivo in giovani sani . Journal of Cardiovascular Pharmacology, Biblioteca nazionale americana di medicina, 2006, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16794461.

Grassi, Davide, et al. "La pressione sanguigna è ridotta e la sensibilità all'insulina è aumentata nei soggetti ipertesi di glucosio e ipertesi dopo 15 giorni di consumo di cioccolato fondente ad alto contenuto di polifenoli." Il giornale della nutrizione, US National Library of Medicine, settembre 2008, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18716168.

Hanif Palla, Amber e Anwarul-Hassan Gilani. "Doppia efficacia dei semi di lino nella stitichezza e nella diarrea: meccanismo possibile" Journal of Ethnopharmacology, Biblioteca nazionale americana di medicina, 1 luglio 2015, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25889554.

Kim, Shana J, et al. Effetti del consumo di impulsi dietetici sul peso corporeo: una revisione sistematica e una meta-analisi di studi controllati randomizzati. The American Journal of Clinical Nutrition, US National Library of Medicine, maggio 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27030531.

Li, Ning, et al. Il consumo di mandorle riduce i danni ossidativi al DNA e la perossidazione lipidica nei fumatori maschi . Il giornale della nutrizione, US National Library of Medicine, X. 2007, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18029489.

Murty, Catherine M, et al. `` L'integrazione di ceci in una dieta australiana influisce sulla scelta del cibo, sulla sazietà e sulla salute dell'intestino. '' Appetito, Biblioteca nazionale americana di medicina, aprile 2010, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19945492.

Nguyen, Von, et al. Il popcorn è più saziante delle patatine negli adulti di peso normale . Nutrition Journal, BioMed Central, 14 settembre 2012, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22978828.

Nwaru, Bright I, et al. "Tempi di alimentazione infantile in relazione all'asma infantile e alle malattie allergiche" Il Journal of Allergy and Clinical Immunology, US National Library of Medicine, Jan. 2013, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23182171.

Oliva, ME, et al. Il seme dietetico di Salba (Salvia Hispanica L) ricco di acido? -Linolenico migliora la disfunzione del tessuto adiposo e l'alterazione del glucosio nei muscoli scheletrici e del metabolismo lipidico nei ratti dislipidemici insulino-resistenti. Prostaglandine, leucotrieni e acidi grassi essenziali, US National Library of Medicine, ottobre 2013, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24120122.

Vuksan, V, et al. Salba-Chia (Salvia Hispanica L.) nel trattamento dei pazienti in sovrappeso e obesi con diabete di tipo 2: uno studio controllato randomizzato in doppio cieco. Nutrizione, metabolismo e malattie cardiovascolari: NMCD, US National Library of Medicine, febbraio 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28089080.

Vuksan, Vladimir, et al. L'integrazione della terapia convenzionale con la nuova salba di grano (Salvia Hispanica L.) migliora i fattori di rischio cardiovascolare maggiori ed emergenti nel diabete di tipo 2: risultati di uno studio controllato randomizzato. Diabetes Care, US National Library of Medicine, Nov. 2007, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17686832.

Wanders, AJ, et al. Effetti delle fibre alimentari sull'appetito soggettivo, l'assunzione di energia e il peso corporeo: una revisione sistematica di studi controllati randomizzati. Recensioni di obesità: una Gazzetta ufficiale dell'Associazione internazionale per lo studio dell'obesità, US National Library of Medicine, settembre 2011, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21676152.

Whitehead, Anne, et al. Effetti ipocolesterolemizzanti dell'avena? -Glucan: una meta-analisi di studi controllati randomizzati . The American Journal of Clinical Nutrition, American Society for Nutrition, dicembre 2014, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25411276.


Benessere integrativo moderno Esse Quam Videri

L'Università offre una vasta gamma di professioni mediche per la medicina funzionale e integrativa. Il loro obiettivo è quello di informare le persone che vogliono fare la differenza nei campi medici funzionali con informazioni consapevoli che possono fornire.

Inserimento del magnesio nel menu

Inserimento del magnesio nel menu

Ti senti:

  • Desideri dolci durante il giorno?
  • Traballante, nervoso o tremore?
  • Affaticamento dopo i pasti?
  • Crave sale?
  • Mal di testa pomeridiano?

Se stai riscontrando una di queste situazioni, potresti avere una carenza di magnesio.

La buona salute è una delle cose di cui essere grati. Sfortunatamente, 84 milioni di adulti negli Stati Uniti vivono con il prediabete, mentre un altro 27 a 28 milioni di adulti sono affetti da diabete di tipo 2, quindi una buona salute non è scontata per tutti. Secondo la National Osteoporosis Foundation, 10 milioni di americani hanno l'osteoporosi e un altro 44 milioni ha una bassa densità ossea, mettendoli a rischio aumentato. Dal corpo al cervello, i problemi psicologici e dell'umore come la depressione e l'ansia affliggono le persone. C'è qualcosa che può essere utile per tutti questi problemi ed è un nutriente per cavalli da tiro che non ottiene la sua parte sotto i riflettori. È stato regolato alle ombre dietro i composti più vistosi e più vivaci che ottengono il riconoscimento di questo nutriente. Magnesio è il nutriente essenziale, testato nel tempo e affidabile, di cui tutti hanno bisogno.

1140-fd-getting-enough-magnesium.imgcache.rev07a87c357cd4629b21bb6be22d06edf2

 

Il corpo umano contiene circa 25 grammi di magnesio, che è necessario per sopra gli enzimi 300 per reagire. I dati del NHANES (Indagine nazionale sulla salute e la valutazione degli esami nutrizionali) ha indicato che la maggior parte degli americani di tutte le età consuma meno del loro rispettivo EAR (fabbisogno medio stimato) di magnesio. È un grosso problema perché la carenza di magnesio svolge un ruolo in ipertensione, malattie cardiovascolari, diabete di tipo 2, osteoporosi ed emicrania.

Livelli di magnesio e glucosio

Il magnesio è necessario per diversi enzimi nella glicolisi, che è il primo processo nel metabolismo del glucosio nel corpo e può spiegare perché è un fattore così essenziale per la regolazione della glicemia nel corpo. Evidenze epidemiologiche indicano che l'assunzione di magnesio è inversamente correlata al rischio di diabete di tipo 2. Gli studi hanno dimostrato che un'assunzione maggiore di magnesio può aiutare a ridurre il rischio di diabete di tipo 2 tanto quanto 17%, e 48% delle persone con diabete di tipo 2 può avere ipomagnesiemia.

ThinkstockPhotos-77742505

sono state osservate correlazioni inverse tra i livelli circolanti di magnesio, glicemia a digiuno e livello di insulina. C'è anche una risposta a un OGTT (test di tolleranza al glucosio orale) per quelli con diabete di tipo 2. La ricerca mostra l'assunzione di maggiori quantità di magnesio è anche associata alla riduzione del rischio di mortalità cardiovascolare, in particolare nelle donne in quanto si stima che l'aumento di 100 mg / die di magnesio nella dieta possa conferire fino alla riduzione di 25% del rischio di mortalità cardiovascolare. I ricercatori hanno definito la carenza subclinica di magnesio “principale fattore di malattia cardiovascolare e crisi di salute pubblica”, quindi i professionisti naturopati che suggeriscono di aggiungere alimenti ricchi di magnesio alla dieta di una persona sono utili per prevenire l'accadimento della carenza di magnesio.

Magnesio e salute mentale

malattia mentale

Per quanto riguarda la salute mentale, l'evidenza ha suggerito che la carenza di magnesio può avere un ruolo nell'eziologia della depressione e che l'integrazione ad alte dosi di magnesio può migliorare questa condizione. Studi trovati che altri problemi che hanno risposto favorevolmente alla supplementazione di magnesio includono irritabilità, insonnia, depressione postpartum e abuso di sostanze nel corpo. C'è alcune prove suggestive ma inconcludenti che indicano che l'integrazione di magnesio può essere utile per le persone con lieve ansia e forse a causa del suo ruolo di agente rilassante naturale.

Magnesio e osteoporosi

osteoporosi-cropped

Per l'osteoporosi, il calcio ottiene tutta l'attenzione quando si tratta della densità minerale ossea; tuttavia, il magnesio è un componente essenziale anche per la struttura fisica della densità ossea. C'è circa il 60% del magnesio del corpo immagazzinato nelle ossa e in considerazione l'elevata prevalenza di assunzione subottimale di magnesio in Nord America, l'elevata prevalenza concomitante di osteoporosi non è sorprendente. Per quanto riguarda la salute delle ossa, un basso stato di magnesio può interferire con l'efficacia della supplementazione di vitamina D. Nel il Journal of American Osteopathic Association, è stata esaminata una recensione in cui i ricercatori hanno affermato che la vitamina D non poteva essere metabolizzata senza i livelli sufficienti di magnesio.

Aggiungere cibo ricco di magnesio alla tua festa

Con il Ringraziamento che arriva dietro l'angolo, c'è un modo per portare magnesio alla tavola delle vacanze. La buona notizia è che questo minerale cruciale si adatta perfettamente all'intrattenimento del Ringraziamento. Le persone possono servire noci miste come parte di antipasti o antipasti mentre i loro ospiti stanno socializzando. Le noci miste possono fornire una notevole quantità di magnesio. Possono essere un'aggiunta eccellente al ripieno / condimento di tacchino o un'insalata integrale, che può fornire ancora più magnesio di cui il corpo ha bisogno. Servire verdure a foglia verde come bietole e spinaci sono fonti affidabili di magnesio, così come alcuni fagioli come fagioli neri e fagioli sono pieni di magnesio.

Festa del ringraziamento

Poiché noci, semi e fagioli sono ricchi di acido fitico, che è un composto che si lega ai minerali. Quindi, al fine di aumentare la biodisponibilità del magnesio in questi alimenti, è ammollo noci, semi e fagioli un metodo di preparazione tradizionale per neutralizzare parte di questa molecola problematica.

Per dessert, l'aggiunta di cioccolato è un modo eccellente per ottenere magnesio nel corpo. Poiché la polvere di cacao è una ricca fonte di magnesio, la ricerca ha speculato che le voglie di cioccolato potrebbero essere il modo in cui il corpo piange per il magnesio. Per non parlare del fatto che quando gli alimenti sono molto più ricchi di magnesio, non lo sono i soliti soggetti per voglie intense come il cioccolato.

IMG_Dr_Jimenez_700_x_700_FADED

"Quindi, per il Ringraziamento, l'aggiunta di cibi ricchi di magnesio può aiutare a ridurre l'assunzione di sodio e carboidrati della festa delle vacanze può essere utile per il tuo corpo per funzionare correttamente e fare bene alla salute." -Dr. Alex Jimenez DC, CCST Insight

Conclusione

Il magnesio è un nutriente eccellente e benefico per chiunque da aggiungere alla cena del Ringraziamento. La sostanza nutritiva svolge molti ruoli nel corpo come la regolazione della glicemia, il miglioramento della salute mentale come agente rilassante naturale e la prevenzione dell'osteoporosi. Aggiungendo questo nutriente e alcuni prodotti può aiutare il corpo a metabolizzare e stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue al loro intervallo normale per risultati benefici.

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, muscoloscheletrici e di salute nervosa o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi del sistema muscoloscheletrico. Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti o studi a supporto dei nostri posti. Facciamo anche copie degli studi di ricerca di supporto disponibili al consiglio e / o al pubblico su richiesta. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900.


Riferimenti:

Boyle, Neil Bernard, et al. "Gli effetti della supplementazione di magnesio sull'ansia soggettiva e lo stress: una revisione sistematica" Nutrienti, MDPI, 26 aprile 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5452159/.

Bruinsma, K e DL Taren. "Cioccolato: cibo o droga?" Journal of American Dietetic Association, US National Library of Medicine, ottobre 1999, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10524390.

Castiglioni, Sara, et al. Magnesio e osteoporosi: stato attuale delle conoscenze e direzioni future della ricerca Nutrienti, MDPI, 31 July 2013, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3775240/.

DiNicolantonio, James J, et al. Carenza subclinica di magnesio: uno dei principali motori delle malattie cardiovascolari e di una crisi di salute pubblica. Cuore aperto, BMJ Publishing Group, 13 Jan. 2018, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5786912/.

Eby, George A e Karen L Eby. Rapido recupero dalla depressione maggiore utilizzando il trattamento con magnesio . Ipotesi mediche, Biblioteca nazionale americana di medicina, 2006, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16542786.

Fang, Xin, et al. Rapporto dose-risposta tra assunzione dietetica di magnesio e mortalità cardiovascolare: una revisione sistematica e un'analisi di meta-regressione basata sulla dose di studi prospettici. Journal of Trace Elements in Medicine and Biology: Organo della Society for Minerals and Trace Elements (GMS), US National Library of Medicine, X. 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27053099.

Fang, Xin, et al. Rapporto dose-risposta tra assunzione dietetica di magnesio e rischio di diabete mellito di tipo 2: revisione sistematica e analisi di meta-regressione di studi prospettici di coorte. Nutrienti, MDPI, 19 Nov. 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5133122/.

Higdon, Jane. Magnesio. Linus Pauling Institute, 14 ottobre 2019, lpi.oregonstate.edu/mic/minerals/magnesium#structural-roles.

Serefko, Anna, et al. Magnesio e depressione . Ricerca sul magnesio, Biblioteca nazionale americana di medicina, 1 Mar. 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27910808.

Spiga, Rosangela, et al. I livelli di Mg2 + circolanti sono associati ai profili di tolleranza al glucosio e al diabete di tipo 2 incidente? Nutrienti, Biblioteca nazionale americana di medicina, 14, ottobre 2019, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/31615167.

Squadra, DFH. Preparazione di fagioli e legumi Cosa sapere. Disegni per la salute, 9 ottobre 2018, blog.designsforhealth.com/preparing-beans-and-legumes.

Squadra, DFH. Metti il ​​magnesio nel menu del Ringraziamento . Disegni per la salute, 19 Nov. 2019, blog.designsforhealth.com/node/1151.

Squadra, NOF. Https: //Cdn.nof.org/Wp-Content/Uploads/2015/12/Osteoporosis-Fast-Facts.pdf. National Osteoporosis Foundation, 2015.

Sconosciuto, sconosciuto. "Statistiche sul diabete" Istituto Nazionale di Diabete e Malattie Digestive e Renali, Dipartimento di salute e servizi umani degli Stati Uniti, 1 settembre 2017, www.niddk.nih.gov/health-information/health-statistics/diabetes-statistics.

Sconosciuto, sconosciuto. Office of Dietary Supplements - Magnesium. NIH Office of Dietary Supplements, Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti, 11 ottobre 2019, ods.od.nih.gov/factsheets/Magnesium-HealthProfessional/#h4.

Sconosciuto, sconosciuto. Office of Dietary Supplements - Magnesium. NIH Office of Dietary Supplements, Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti, 11 ottobre 2019, ods.od.nih.gov/factsheets/Magnesium-HealthProfessional/#h7.

Uwitonze, Anne Marie e Mohammed S. Razzaque. Ruolo del magnesio nell'attivazione e funzione della vitamina D. Il diario della American Osteopathic Association, American Osteopathic Association, 1 Mar. 2018, jaoa.org/article.aspx?articleid=2673882.

Waanders, Femke, et al. Ipomagnesiemia e suoi determinanti in una coorte contemporanea di cure primarie di persone con diabete di tipo 2 . Endocrino, Biblioteca nazionale americana di medicina, 24, ottobre 2019, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/31650393.

Yanovski, Susan. "Zucchero e grasso: voglie e avversioni" OUP Academic, Oxford University Press, 1 Mar. 2003, academic.oup.com/jn/article/133/3/835S/4688015.

Il tempo può prevedere i tuoi umori?

Il tempo può prevedere i tuoi umori?

Ti senti:

  • Che le tue articolazioni fanno male senza motivo?
  • Depressione / mancanza di motivazione?
  • Infiammazione alle articolazioni?
  • Sentire freddo?
  • Edema?

Se stai vivendo una di queste situazioni, potrebbe essere il tempo a influenzare il tuo umore e il tuo corpo.

Il tempo

Le previsioni del tempo fanno sorridere qualcuno? Che non sia altro che cieli luminosi e soleggiati e temperature calde o cieli grigi e nuvolosi con minacce di pioggia e temporali, il tempo può influenzare le articolazioni di una persona e causare loro dolore. Il vecchio detto "Sentilo nelle mie ossa" viene in gioco quando le condizioni ambientali possono influenzare il corpo fisico. La ricerca ha indicato che questi effetti non sono solo superficiali, ma il tempo può influenzare l'umore e la salute emotiva di una persona. Hanno scoperto che i pazienti avvertono un aumento del dolore articolare in risposta a una diminuzione della pressione e indicano che condizioni di bassa pressione atmosferica esacerbano il dolore articolare.

tempo-shutterstock_103277342

Molte persone sono influenzate in modo diverso dai diversi modelli meteorologici. Non ci sono regole rigide per quanto riguarda l'influenza del modo in cui il tempo influisce sull'umore delle persone. La ricerca ha suggerito che l'umidità elevata può aumentare la sonnolenza e influire negativamente sulla concentrazione e sulla concentrazione su una persona. Mentre l'aumento delle temperature può aiutare a ridurre l'angoscia e lo scetticismo dei punteggi dell'umore in una persona. Poiché l'umidità è il predittore più significativo in quanto implica le prestazioni della scuola e dell'ufficio, si sta discutendo e sottolinea l'importanza dell'umidità come variabile meteorologica.

20180319195749

Alcuni individui Adoro sedermi al sole e prendere ogni raggio mentre crogiolarsi al caldo. Altri invece preferiscono lasciarsi stare al chiuso circondati dall'aria condizionata e sentirsi molto meglio nelle giornate più fredde con meno sole.

Tipi di persone colpite dal tempo

Gli studi hanno studiato che c'erano quattro tipi distinti di persone, specialmente nei bambini e nelle loro madri che sono stati identificati quando si tratta del tempo e dei loro umori. Loro sono:

  • Amante dell'estate
  • non influenzato
  • Haters estivi
  • Rain Haters

Gli amanti dell'estate hanno stati d'animo migliori in un clima caldo e soleggiato mentre il cappellaio estivo ha gli stati d'animo peggiori nelle condizioni più calde. Le persone nella categoria Unffected hanno mostrato solo l'associazione debole tra il tempo e il loro umore. Quando si tratta di giorni di pioggia, Rain Haters sperimenta stati d'animo particolarmente cattivi durante questi tipi di giorni. La correlazione tra i bambini e le loro madri è stata fondata per due dei tipi. Ha affermato che potrebbero esserci alcune influenze intergenerazionali e i risultati dello studio e molti altri mostrano che esiste una grande differenza individuale nel modo in cui il tempo influenza gli umori delle persone. Alcune persone amano i giorni di pioggia o sole, mentre altri li detestano.

Raffreddamento dopo una corsa

Una carta 2013 scoperto che l'aumento delle temperature e l'aumento delle precipitazioni possono avere un impatto significativo sul conflitto umano e sulla violenza interpersonale. La correlazione tra le temperature più alte come le piogge più estreme e la maggiore violenza è stata osservata su entrambe le scale, grandi e piccole. Altri ricercatori hanno suggerito che gli effetti psicologici del tempo sono influenzati dalle stagioni e dal tempo in cui una persona è fuori. Ciò che hanno scoperto è che temperature più elevate o la pressione barometrica erano correlate a stati d'animo migliori, memoria e stile cognitivo "allargato" in primavera, quando un individuo trascorre più tempo all'esterno è aumentato.

Il tempo può influire sull'umore delle persone

Mentre questa relazione è perfetta per alcune persone, altre vedono questa relazione come un'inverso durante le altre stagioni. Alcune persone hanno scoperto che durante le stagioni più calde, abbassa il loro umore. È fortemente correlato con gli individui che vivono nel sud. Il clima più caldo può causare loro di avere uno stato d'animo più povero quando l'estate ha temperature più elevate e può diventare decisamente debilitante.

tempo-olanda

I ricercatori hanno ipotizzato che la discrepanza tra gli umori della primavera e dell'estate potrebbe essere correlata al disturbo affettivo stagionale. Con disturbo affettivo stagionale, i risultati erano coerenti con i loro risultati. Hanno suggerito che il clima piacevole migliora gli umori e amplia la conoscenza in primavera perché le persone sono state private di tale clima durante l'inverno.

Il fondatore e caporedattore di Psych Central, John M, Grohol, Psy.D., notato che il tempo potrebbe influenzare gli umori e le emozioni delle persone. Egli menziona anche che la forza di quella relazione varia da persona a persona e che gli effetti sono evidenti, sia che sia piccolo in alcune persone o più pronunciato in altre.

Inverno

Un altro studio ha trovato che molte persone intuiscono che il maltempo li rende tristi e il tempo piacevole li rende felici. Le indagini scientifiche non sono riuscite in gran parte a supportare tali associazioni, tuttavia, con variazioni nelle variabili meteorologiche che mostrano relazioni deboli o assenti con variazioni negli stati d'animo normali. Significa che la definizione di una persona di tempo buono o cattivo è la sua opinione. Se a qualcuno piace la pioggia, allora i giorni grigi e piovosi sono "buoni" dal loro punto di vista, mentre altri considerano i giorni di pioggia "cattivi" e preferiscono il sole, il cielo azzurro e il clima più mite.

Conclusione

Il tempo può influenzare l'umore di chiunque. Sia che le persone apprezzino le stagioni più fredde o quelle più calde, i loro umori possono cambiare a causa del tipo di clima. Se sono consapevoli dei loro modelli di umore, l'assunzione di integratori può facilitare la transizione del cambio di stagione e avere un impatto benefico sul loro umore. Alcuni prodotti può aiutare a sostenere il corpo e assicurarsi che l'intero sistema funzioni correttamente prendendo di mira gli aminoacidi e il metabolismo degli zuccheri.

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, muscoloscheletrici e di salute nervosa o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi del sistema muscoloscheletrico. Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti o studi a supporto dei nostri posti. Facciamo anche copie degli studi di ricerca di supporto disponibili al consiglio e / o al pubblico su richiesta. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900.


Riferimenti:

Bullock, Ben, et al. Alti e bassi, alti e bassi: meteorologia e umore nel disturbo bipolare . PloS One, Public Library of Science, 9 Mar. 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5344507/.

Grohol, John M. `` Il tempo può cambiare il tuo umore. '' Mondo della psicologia, 28 Mar. 2019, psychcentral.com/blog/weather-can-change-your-mood/.

Howarth, E e MS Hoffman. Un approccio multidimensionale alla relazione tra umore e condizioni meteorologiche . British Journal of Psychology (Londra, Inghilterra: 1953), US National Library of Medicine, febbraio 1984, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/6704634.

Hsiang, Solomon M., et al. "Quantificare l'influenza del clima sui conflitti umani" Scienza, American Association for the Advancement of Science, 13 settembre 2013, science.sciencemag.org/content/341/6151/1235367.

Keller, Matthew C, et al. Un cuore caldo e una mente lucida. Gli effetti contingenti del tempo sull'umore e la cognizione Scienza Psicologica, US National Library of Medicine, settembre 2005, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16137259.

Keller, Matthew C, et al. Un cuore caldo e una mente lucida. Gli effetti contingenti del tempo sull'umore e la cognizione Scienza Psicologica, US National Library of Medicine, settembre 2005, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16137259.

Klimstra, Theo A, et al. Come Rain or Come Shine: Differenze individuali nel modo in cui il tempo influisce sull'umore . Emotion (Washington, DC), US National Library of Medicine, X. 2011, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21842988.

Squadra, DFH. Previsioni meteorologiche Può prevedere anche il tuo umore? Disegni per la salute, 15 Agosto 2019, blog.designsforhealth.com/node/1085.

Verg's, Josep, et al. Le condizioni meteorologiche possono influenzare le malattie reumatiche . Atti della Western Pharmacology Society, Biblioteca nazionale americana di medicina, 2004, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15633634.

 

I migliori super alimenti 10 per l'infiammazione

I migliori super alimenti 10 per l'infiammazione

Ti senti:

  • Infiammazione alle articolazioni o in tutto il corpo?
  • Mal di stomaco, bruciore o dolore 1-4 ore dopo aver mangiato?
  • Imprevedibile dolore addominale?
  • Gas immediatamente dopo un pasto?
  • Eccessivo eruttazione, eruttazione o gonfiore?

Se stai vivendo una di queste situazioni, prova questi dieci super alimenti per prevenire l'infiammazione nel tuo corpo.

supercibi mancano di criteri formali e la gente si chiede cosa renda un alimento un superfood. Gli esperti medici hanno concordato che gli alimenti con il titolo di "superfood" hanno benefici per la salute che vanno ben oltre ciò che è elencato sulle loro etichette nutrizionali. C'è una vasta gamma di super alimenti che promuovono la salute che possono essere incorporati nella dieta di una persona in diversi modi. Mangiare superfood da solo non renderà nessuno più sano durante la notte, ma aggiungerli a una dieta già equilibrata può dare a chiunque una mega dose di benefici per la salute aggiunti al proprio corpo.

Conoscere Superfoods

Secondo il dizionario Merriam-Webster, un superfood è definito come "un alimento così ricco di composti e considerato benefico per la salute di una persona. Può essere qualsiasi alimento che abbia antiossidanti, acidi grassi o fibre nei loro composti nutritivi. Mentre il dizionario di Oxford definisce un superfood come `` un alimento ricco di sostanze nutritive considerato particolarmente benefico per la salute e il benessere. ''

Ecco i primi dieci super alimenti che sono stati scientificamente dimostrati per aiutare a ottimizzare la capacità del corpo di funzionare correttamente. Questi superfood non sono solo super salutari, ma sono accessibili e prontamente disponibili nei negozi di alimentari, online e nei mercati degli agricoltori.

Bacche A ai

Le bacche di A ai sono ricche di antiossidanti. Contengono anche vitamine del gruppo B, magnesio, potassio, grassi sani e fosforo. La bacca di a ai è uno dei supercibi più conosciuti che fa bene al microbioma del corpo. Gli studi hanno dimostrato che le bacche di a ai hanno proprietà antinfiammatorie, aiutano a migliorare la funzione cognitiva, a mantenere sani i livelli di zucchero nel sangue e proteggono dalle malattie cardiache. È stato anche suggerito che le bacche stesse aiutino a rallentare la perdita di memoria legata all'età negli individui.

Lecompte_Acai-berry_290519

Studi hanno dimostrato che i benefici per la salute delle bacche di a ai sono che le bacche contengono una gamma di polifenoli che proteggono il danno ossidativo cellulare in vitro e possono fornire segnali antinfiammatori nel corpo riducendo la produzione di radicali liberi da parte delle cellule infiammatorie. L'infiammazione cronica nel corpo può portare a malattie come fibromialgia. Quindi consumare questa bacca può aiutare a ridurre il rischio di infiammazione nel corpo.

Proteine ​​vegetali

Le proteine ​​vegetali sono una catena ramificata abbondante contenente aminoacidi essenziali e sono eccezionalmente ricchi di lisina. La ricerca è stata mostrata che la lisina può aiutare a bilanciare la glicemia nel corpo. La lisina può anche aumentare la forza muscolare e combattere l'ansia nel corpo.

ceci-bowl

Proteine ​​vegetali che contengono carotenoidi e flavonoidi possono modulare le risposte infiammatorie nel corpo e anche il processo immunologico. Gli alimenti vegetali hanno un potenziale antinfiammatorio di cui tutti hanno bisogno nella loro dieta per ridurre le risposte infiammatorie che si trovano nel corpo.

Salmone

Il salmone è un superalimento che ha una delle più alte fonti di acidi grassi omega-3. È stato dimostrato che gli acidi grassi omega-3 riducono il rischio di sviluppare malattie coronariche, sindrome metabolica e diabete. Gli studi hanno dimostrato che l'olio di pesce è noto anche per aiutare a combattere la malattia di Alzheimer ad esordio tardivo.

1567523497937

Consumare salmoni o altri cibi che contengono omega-3 possono aiutare ad alleviare lo stress ossidativo che il corpo potrebbe aver raccolto. Gli Omega-3 svolgono anche un ruolo nel ridurre il rischio di infiammazione nei soggetti che devono sviluppare fibromialgia. Poiché si associa alle citochine pro-infiammatorie, il consumo di cibi grassi omega-3 può aiutare a ridurre l'infiammazione e alleviarla.

Avocado

Gli avocado sono un superfood ricco di sostanze nutritive, frutti ricchi di fibre che svolgono un ruolo significativo nella lotta alle malattie croniche nel corpo. Mangiare avocado regolarmente è noto per ridurre il rischio di malattie cardiache, sindrome metabolica, diabete e alcuni tumori.

1-avocado

Poiché gli avocado sono una fonte ricca di nutrienti di MUFA (acidi grassi monoinsaturi), il frutto può essere usato per sostituire l'SFA (acidi grassi saturi) in una dieta per abbassare il colesterolo LDL (colesterolo lipoproteico a bassa densità) nel corpo.

Castello

cavolo-in-rustico-basket-on-luce-vicino-up gratuito-image-628364204-1533848320-free-

Il cavolo ha un'eccellente fonte di nutrienti come zinco, acido folico, magnesio, calcio, vitamina C, fibre e ferro. Le ricerche hanno dimostrato che le verdure a foglia scura possono ridurre il rischio di malattie croniche come il diabete di tipo 2 e le malattie cardiache.

Olio d'oliva

L'olio d'oliva è un super alimento che ha dimostrato di offrire una serie di benefici per la salute. L'olio extra vergine di oliva è associato alla riduzione del rischio di malattie cardiovascolari e mortalità nei soggetti ad alto rischio cardiovascolare.

oli di oliva

L'olio d'oliva ha un grasso monoinsaturo chiamato acido oleico, che aiuta a ridurre l'infiammazione nel corpo.

Patata dolce

La patata dolce è la radice vegetale superfood ricca di sostanze nutritive benefiche per il corpo. Sono un'ottima fonte di carotenoidi, fibra, potassio, vitamina C e vitamina A.

sweet-potatoes_white-arancio-viola

Il consumo di patate dolci è benefico per l'organismo a causa della riduzione del rischio di infiammazione e danni al DNA. Poiché contiene alti livelli di antiossidanti, può anche prevenire danni alle cellule e nel corpo.

Alimenti fermentati

FermentedFoodHeader

I cibi fermentati come yogurt, crauti kefir e molti altri sono molto ricercati dai supercibi dai consumatori. Questo perché gli alimenti fermentati hanno una gamma di fantastici benefici per la salute come proprietà antiossidanti, antimicrobiche, antimicotiche, antinfiammatorie e antidiabetiche.

Tè verde

La caffeina-in-Green-Tea-1000x550

Il tè verde è una bevanda leggermente caffeinata che ha un ampio spettro di benefici per la salute del corpo. È ricco di antiossidanti e composti polifenolici che possono proteggere il corpo dalle malattie croniche ed essere uno strumento utile per la gestione del peso corporeo.

Alga marina

alghe

L'alga è ricca di numerosi nutrienti come acido folico, iodio di vitamina K e fibre benefiche per il corpo. Svolge un ruolo essenziale aiutando a ridurre la pressione sanguigna e nel trattamento di diverse malattie croniche. Studi hanno dimostrato che a causa delle loro potenziali attività benefiche come effetti antinfiammatori e antidiabetici che sono utili per prevenire le riacutizzazioni nel tessuto adiposo bianco e nell'IR sistemica.

Conclusione

I super alimenti sono una spinta additiva essenziale per qualsiasi dieta sana. Questi dieci super alimenti contengono proprietà anti-infiammatorie che sono benefiche per il corpo per prevenire il rischio di infiammazione nel corpo. Mangiare questi cibi si combina con questi prodotti fornirà sollievo dallo stress ossidativo e dall'infiammazione che il corpo può incontrare, oltre a fornire supporto al sistema endocrino.

L'ambito delle nostre informazioni è limitato a problemi di salute chiropratica, muscolo-scheletrica e nervosa, nonché articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi cronici del sistema muscolo-scheletrico. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci a 915-850-0900 .


Riferimenti:

Basu, Arpita, et al. Fattori dietetici che promuovono o ritardano l'infiammazione Arteriosclerosi, trombosi e biologia vascolare, US National Library of Medicine, maggio 2006, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16484595.

Dellwo, Adrienne. I potenziali benefici degli Omega-3 per la fibromialgia e la CFS . Verywell Health, Verywell Health, 7 July 2019, www.verywellhealth.com/omega-3-for-fibromyalgia-and-chronic-fatigue-syndrome-715987.

Felman, Adam. Fibromialgia: sintomi, cause e trattamento . Medical News Today, MediLexicon International, 5 Jan. 2018, www.medicalnewstoday.com/articles/147083.php.

Jensen, Gitte S, et al. Riduzione del dolore e miglioramento della mobilità dopo il consumo giornaliero di una miscela di frutta ricca di polifenoli arricchita con polpa e succo di frutti di bosco A ai (Euterpe Oleracea Mart.) . Giornale di medicinali, Mary Ann Liebert, Inc., 2011, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3133683/.

Oh, Ji-Hyun, et al. Effetti antinfiammatori e antidiabetici delle alghe brune nei topi obesi indotti da una dieta ricca di grassi. Ricerca e pratica nutrizionale, La Korean Nutrition Society e la Korean Society of Community Nutrition, febbraio 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4742310/.

Smriga, Miro, et al. La fortificazione della lisina riduce l'ansia e lo stress nei membri della famiglia nelle comunità economicamente deboli della Siria nordoccidentale. Proceedings of the National Academy of Sciences, National Academy of Sciences, 1 June 2004, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15159538.

Tanaka, Takuji, et al. "Chemioprevenzione del cancro da parte dei carotenoidi." Molecole (Basilea, Svizzera), MDPI, 14 Mar. 2012, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22418926.

Sconosciuto, sconosciuto. Cosa sono i supercibi? I 10 migliori supercibi Fullscript, 4 Mar. 2019, fullscript.com/blog/superfoods.

Unni, Uma S, et al. L'effetto di una supplementazione di lisina a base di reparto metabolico controllato di 8 settimane sulla funzione muscolare, la sensibilità all'insulina e la cinetica della leucina nei giovani uomini . Clinical Nutrition (Edimburgo, Scozia), US National Library of Medicine, X. 2012, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22524975.

Wang, Li, et al. Effetto di una dieta moderata di grassi con e senza avocado sul numero di particelle, dimensioni e sottoclassi di lipoproteine ​​negli adulti in sovrappeso e obesi: uno studio randomizzato e controllato. Journal of the American Heart Association, Blackwell Publishing Ltd, 7 Jan. 2015, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25567051.

Wang, Ping-Yu, et al. Un maggiore apporto di frutta, verdura o le loro fibre riduce il rischio di diabete di tipo 2: una meta-analisi . Journal of Diabetes Investigation, John Wiley and Sons Inc., Jan. 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26816602.

Watzl, Bernhard. Effetti antinfiammatori degli alimenti a base vegetale e dei loro costituenti . Rivista internazionale per la ricerca sulla vitamina e l'alimentazione. Internationale Zeitschrift Fur Vitamin- Und Ernahrungsforschung. Journal International De Vitaminologie Et De Nutrition, US National Library of Medicine, X. 2008, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19685439.

? Anlier, Nevin, et al. Benefici per la salute degli alimenti fermentati Recensioni critiche in Scienza dell'alimentazione e Nutrizione, Biblioteca nazionale americana di medicina, 2019, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28945458.

Riempire il frigorifero con flavonoidi

Riempire il frigorifero con flavonoidi

Ti senti:

  • Crave dolci durante il giorno
  • Mangiare dolci non allevia la voglia di zucchero
  • La circonferenza della vita è uguale o maggiore della circonferenza dell'anca
  • Difficoltà a perdere peso
  • Senti traballante, nervoso o tremore

Se stai vivendo una di queste situazioni, prova a mangiare cibi ricchi di flavonoidi per regolare la tua salute metabolica.

I flavonoidi

Andare al negozio di alimentari è un modo eccellente per rifornire determinati prodotti alimentari e ottenere cibo pieno di flavonoidi. Quasi tutta la frutta e la verdura sono riempite con questo componente chimico e hanno dimostrato di essere benefiche per il corpo. I flavonoidi sono una classe di composti polifenolici di origine vegetale che rappresenta una classe più ampia di fitochimici e fitonutrienti. Sono responsabili della protezione delle piante da minacce come insetti e animali, ma hanno anche molti effetti benefici sulla salute sui disturbi metabolici nell'uomo.

Con la loro struttura chimica, sono raggruppati in sei sottoclassi primarie: antociani, flavanoli, flavan-3-oli, flavanoni, flavonie isoflavoni. Si sono concentrati maggiormente sulle pelli e sui semi delle piante e quando vengono consumati nel corpo hanno proprietà antiossidanti e antinfiammatorie.

Malattie cardiache e cancro

Gli alimenti ricchi di flavonoidi sono stati collegati a molti benefici per la salute e sono noti per proteggere il corpo dalle malattie cardiache e dal cancro. Un recente studio ha affermato che le persone che consumano da moderata a elevata quantità di alimenti ricchi di flavonoidi hanno il minor rischio di sviluppare malattie cardiovascolari e mortalità per cancro. Le persone che consumano alcolici pesanti e i fumatori di sigarette hanno un rischio maggiore di sviluppare queste malattie croniche.

Effetti benefici dei flavonoidi sulla salute metabolica

Gli studi hanno fornito prove che i flavonoidi degli agrumi possiedono attività biologiche servali e sono emersi come efficaci terapie per il trattamento della CVD (malattie cardiovascolari). I flavonoidi degli agrumi possono eliminare i radicali liberi, migliorare la tolleranza al glucosio e la sensibilità all'insulina, modulare il metabolismo lipidico e la differenziazione degli adipociti, sopprimere l'infiammazione e l'apoptosi e migliorare la disfunzione endoteliale.

Una revisione del diario ha dimostrato come i flavonoidi presenti in natura possano prevenire il diabete e le sue numerose complicanze. I flavonoidi possono colpire molecole specifiche che sono coinvolte nella regolazione di percorsi che supportano la proliferazione delle cellule beta, segnalazione e secrezione di insulina, riducendo l'apoptosi, regolando il metabolismo del glucosio nel fegato, migliorando la digestione dei carboidrati, l'assorbimento del glucosio e la deposizione nel corpo. Nella nutrizione umana, la quercetina (il flavonoide alimentare più abbondante) ha dimostrato di stimolare Traslocazione GLUT4 alla segnalazione molecolare che imposta il movimento durante le contrazioni muscolari nel corpo.

Un altro studio riassunto che il ruolo dei flavonoidi nelle malattie metaboliche è stato in grado di elevare il sistema energetico attivando il sistema nervoso simpatico, aumentando il rilascio di epinefrina e ormone tiroideo, stimolando la termogenesi e inducendo l'imbrunimento di WAT (tessuto adiposo bianco). Browning WAT e BAT up-regolanti (tessuto adiposo marrone) può aiutare ad aumentare il dispendio energetico e migliorare il metabolismo dei lipidi e del glucosio. Quando ciò accade, i flavonoidi stimolano AMPK-PGC-1 ?, Sirt1 e PPAR? vie di segnalazione. Questi percorsi critici sono coinvolti nella prevenzione dell'obesità e dello squilibrio metabolico a causa del loro ruolo nel metabolismo energetico del corpo.

I flavonoidi prevengono la neuroinfiammazione

I mirtilli sono un'ottima fonte di flavonoidi che possono aiutare la funzione cerebrale negli anziani. Hanno effetti protettivi contro lo sviluppo di disturbi neurocognitivi come l'Alzheimer e altre malattie di demenza. Gli studi hanno dimostrato che gli antociani hanno la responsabilità di migliorare la funzione cognitiva e le memorie di lavoro sul cervello dell'individuo.

Gli studi sono stati mostrati che i flavonoidi colpiscono gli astrociti e queste sono cellule gliali a forma di stella del sistema nervoso centrale (sistema nervoso centrale). Quando sono sani, sono cruciali per il controllo funzionale del sistema nervoso centrale poiché sono le cellule primarie responsabili della crescita neurotropica, della plasticità sinaptica, della neurogenesi, della migrazione cellulare e della differenziazione. Quando le cellule gliali sono iperattivate e disfunzionali, sono associate alla patogenesi delle malattie e dei tumori cerebrali, quindi perché la terapia flavonoide è un trattamento sicuro delle patologie cerebrali.

Fonti di flavonoidi

I flavonoidi sono facilmente raggiungibile attraverso il consumo di cibi e bevande a base vegetale. Frutta, verdura, tè, cioccolato fondente e vino rosso sono ottimi esempi perché sono pieni non solo di flavonoidi, ma contengono anche proprietà anti-infiammatorie e antiossidanti. La frase "mangia l'arcobaleno" assume un significato completamente nuovo per chiunque stia cercando di mangiare più sano. Gli alimenti colorati con rossi profondi, viola, arance, gialli, verdi, blu e tonalità nere sono pieni di flavonoidi. I professionisti della salute raccomandano spesso di evitare cibi bianchi privi di sostanze nutritive come pane raffinato, pasta e zuccheri. Tuttavia, i cibi di colore bianco / marrone chiaro come aglio, cavolfiore, funghi, zenzero, cipolle e pastinache offrono proprietà antiossidanti che sono perfette per sbarazzarsi dei radicali liberi nel corpo.

Conclusione

I flavonoidi sono una classe di composti polifenolici derivati ​​dalle piante che si trovano in una varietà di frutta e verdura facilmente raggiungibili da chiunque. Quando viene consumato nel corpo, ha molti effetti benefici sulla salute del corpo. Contenevano anti-infiammatori e antiossidanti di cui il corpo ha bisogno per combattere i radicali liberi che potrebbero essere entrati nel corpo attraverso fattori ambientali. Alcuni prodotti può essere abbinato a cibi flavonoidi in grado di offrire supporto metabolico e supportare il metabolismo dello zucchero nel corpo. Quindi esci e mangia l'arcobaleno alimentare flavonoide.

Ottobre è il mese della salute chiropratica. Per saperne di più, dai un'occhiata La proclamazione del governatore Abbott sul nostro sito Web per ottenere tutti i dettagli su questo momento storico.

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, salute muscoloscheletrica e nervosa, nonché articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi cronici del sistema muscolo-scheletrico. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900 .


Riferimenti:

Aron, Patricia M e James A Kennedy. "Flavan-3-Ols: natura, occorrenza e attività biologica." Nutrizione molecolare e ricerca alimentare, US National Library of Medicine, Jan. 2008, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18081206.

Barreca, Davide, et al. Flavanoni: agrumi fitochimici con proprietà benefiche per la salute . BioFactors (Oxford, Inghilterra), Biblioteca nazionale americana di medicina, 8 luglio 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28497905.

Bondonno, Nicola P, et al. "L'assunzione di flavonoidi è associata a una mortalità inferiore nella coorte danese per il cancro e la salute." Nature Communications, Nature Publishing Group UK, 13 agosto 2019, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6692395/.

Cannon, Barbara e Jan Nedergaard. Tessuto adiposo marrone: funzione e significato fisiologico . Recensioni fisiologiche, US National Library of Medicine, Jan. 2004, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/14715917.

Erdman, John W, et al. Effetti dei flavanoli del cacao sui fattori di rischio per le malattie cardiovascolari . Asia Pacific Journal of Clinical Nutrition, Biblioteca nazionale americana di medicina, 2008, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18296357.

Lila, Mary Ann. Antocianine e salute umana: un approccio investigativo in vitro . Journal of Biomedicine & Biotechnology, Hindawi Publishing Corporation, 2004, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1082894/.

Mahmoud, Ayman M, et al. Effetti benefici dei flavonoidi degli agrumi sulla salute cardiovascolare e metabolica . Medicina ossidativa e longevità cellulare, Hindawi, 10 Mar. 2019, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6431442/.

Matias, Isadora, et al. Funzioni dei flavonoidi nel sistema nervoso centrale: astrociti come bersagli per composti naturali . Neurochemistry International, Pergamo, 2 febbraio 2016, www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0197018616300092?via%3Dihub.

Panche, AN, et al. Flavonoidi: una panoramica Journal of Nutritional Science, Cambridge University Press, 29 Dec. 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5465813/.

Richter, Erik A e Mark Hargreaves. "Esercizio fisico, GLUT4 e assorbimento del glucosio nei muscoli scheletrici" Recensioni fisiologiche, US National Library of Medicine, luglio 2013, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23899560.

Squadra, DFH. "Rifornisci il tuo frigorifero con flavonoidi" Disegni per la salute, 1 ottobre 2019, blog.designsforhealth.com/node/1116.

Trayhurn, P e JH Beattie. Ruolo fisiologico del tessuto adiposo: tessuto adiposo bianco come organo endocrino e secretorio. Gli atti della Nutrition Society, Biblioteca nazionale americana di medicina, agosto 2001, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11681807.

Yu, Jie, et al. Isoflavoni: beneficio antinfiammatorio e possibili avvertenze . Nutrienti, MDPI, 10 June 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4924202/.

 

 

 

 

Endocrinologia funzionale: alterazioni gastrointestinali

Endocrinologia funzionale: alterazioni gastrointestinali

Senti quanto segue:

  • La sensazione che quelle viscere non si svuotano completamente
  • Dolore al basso ventre alleviato dal passaggio di feci o gas
  • Costipazione alternata e diarrea
  • Uno sgabello duro, asciutto o piccolo
  • Usa frequentemente i lassativi

Se si verifica una di queste situazioni, è necessario riscontrare alterazioni gastrointestinali nel proprio corpo.

Insufficienza gastrointestinale

Donna che tocca la sofferenza dolorosa dello stomaco causata da mal di stomaco del periodo mestruale, ulcera gastrica, appendicite o malattia del sistema gastrointestinale. Concetto di assicurazione sanitaria e sanitaria

Il sistema digestivo è costituito dal tratto gastrointestinale, che ospita l'intestino, il fegato, il colon, la cistifellea, il pancreas e lo stomaco. Quando si verifica un'interruzione del tratto gastrointestinale, può causare infiammazione e malattie croniche che possono danneggiare il corpo. Disturbi funzionali nel tratto digestivo (tratto gastrointestinale) può sembrare normale nel corpo, ma non funziona correttamente.

Molti fattori possono sconvolgere il tratto gastrointestinale e la sua motilità, tra cui:

  • Mangiare una dieta povera di fibre
  • Non fare abbastanza esercizio fisico
  • Viaggiare o cambiare in una routine
  • Mangiare grandi quantità di coperte da latte
  • Stress
  • Resistere alla tentazione di avere un movimento intestinale
  • Uso eccessivo di lassativi
  • Assunzione di alcune medicine

Alcuni dei problemi più comuni che possono influenzare il tratto gastrointestinale sono costipazione, IBS e cancro del colon.

Sindrome dell'intestino irritabile

IBS (sindrome dell'intestino irritabile) è un disturbo gastrointestinale a lungo termine. Può causare dolore addominale, gonfiore, muco nelle feci, abitudini intestinali irregolari e può alternare diarrea e costipazione. L'IBS può causare fastidio persistente agli individui, ma possono migliorare i sintomi nel tempo mentre imparano a gestire la condizione.

IBS-1920x1080

Alcuni dei sintomi causati da IBS sono:

  • Cambiamenti nelle abitudini intestinali
  • Dolori addominali e crampi che diminuiscono dopo aver usato il bagno
  • Una sensazione che le viscere non si sono completamente svuotate dopo aver usato il bagno
  • Gas in eccesso
  • Il passaggio del muco dal retto
  • L'improvviso bisogno urgente di usare il bagno
  • Gonfiore o gonfiore dell'addome.

Segni e sintomi di IBS possono variare tra individui e spesso possono assomigliare ad altre malattie e condizioni. I sintomi IBS possono spesso peggiorare dopo l'orecchio e una riacutizzazione può durare da 2 a 4 giorni, quindi i sintomi possono migliorare o scomparire del tutto, ma i sintomi IBS possono influenzare diverse parti del corpo.

Questi possono includere:

  • Minzione frequente
  • Alito cattivo
  • Mal di testa
  • Dolore articolare o muscolare
  • Affaticamento persistente
  • Ansia
  • Depressione

Costipazione

Costipazione è uno dei problemi digestivi più comuni che colpisce circa 2.5 milioni di individui. È una sindrome che è definito da sintomi intestinali (passaggio doloroso o raro delle feci, durezza delle feci o sensazione di evacuazione incompleta) che possono verificarsi in isolamento o secondari a un'altra malattia di base come ad esempio il morbo di Parkinson.

donna-è-holding-carta igienica-concept-diarrea-constipation_8119-1107

La causa della costipazione è attraverso i due punti. Il compito principale del colon è quello di assorbire l'acqua dal cibo rimasto mentre passa attraverso il sistema digestivo e crea rifiuti. Quando i rifiuti sono pronti per essere espulsi, i muscoli del colon spingono i rifiuti attraverso il retto per eliminarli dal corpo. Se i detriti rimangono nel colon per troppo tempo, però, può essere difficile e stimolante espellerlo dal corpo.

Alcuni fattori possono causare stitichezza; questo può includere:

  • Stress
  • Dieta a basso contenuto di fibre
  • La mancanza di esercizio
  • Alcuni farmaci
  • Malattie particolari come un ictus, il morbo di Parkinson e il diabete
  • Problemi con il colon o il retto
  • Problemi ormonali

La definizione di ognuno di un normale movimento intestinale può essere diversa. Alcune persone possono andare circa tre volte al giorno, mentre altre possono andare ad alleviarsi circa tre volte alla settimana. Alcuni dei sintomi della costipazione inclusi sono:

  • Meno di tre movimenti intestinali a settimana
  • Passando feci dure e asciutte
  • Sforzo o dolore durante i movimenti intestinali
  • Mi sento ancora pieno dopo un movimento intestinale
  • Sperimentare un blocco rettale

Cancro al colon

Cancro al colon è il terzo tipo più comune di cancro. Quando si sviluppano crescite tumorali nell'intestino crasso o nel colon, si sviluppa il cancro del colon nel tratto gastrointestinale. Il colon, l'unico organo in cui il corpo estrae acqua e sale dai rifiuti solidi. I rifiuti si muovono quindi attraverso il retto ed escono dal corpo attraverso l'ano.

Colon-cancro-Che-do-la-Stage-Media-722x406

Anche se il cancro del colon non provoca alcun sintomo nelle prime fasi, ma può diventare più evidente man mano che la malattia progredisce. Alcuni dei segni e sintomi del cancro del colon includono:

  • Diarrea o stitichezza
  • Cambiamenti nella consistenza delle feci
  • Sgabelli larghi e stretti
  • Sangue nelle feci
  • Dolore addominale
  • Debolezza e stanchezza
  • Carenza di ferro

Se il tumore del colon si diffonde in una nuova posizione nel sistema gastrointestinale, può causare ulteriori problemi nella nuova area.

Conclusione

Avere disabilità gastrointestinali può causare all'organismo di sviluppare malattie croniche. Ci sono modi per assicurarsi che il tratto digestivo sia funziona correttamente. Un individuo può cambiare la propria dieta e il proprio stile di vita e assicurarsi che l'intestino funzioni correttamente. Quando c'è un'interruzione del tratto gastrointestinale come IBS, costipazione e cancro al colon, può portare a molti problemi di salute se l'individuo non sta attento. Se un individuo prolunga i sintomi, svilupperà problemi per tutta la vita per il proprio corpo. Alcuni prodotti supporto il tratto intestinale e aiuta a rafforzare le difese naturali e supportano la funzione immunitaria intestinale.

Ottobre è il mese della salute chiropratica. Per saperne di più, dai un'occhiata Dichiarazione del governatore Abbott sul nostro sito Web per ottenere tutti i dettagli su questo momento storico.

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, salute muscoloscheletrica e nervosa, nonché articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi cronici del sistema muscolo-scheletrico. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900 .


Riferimenti:

Bharucha, Adil E, et al. "Revisione tecnica dell'American Gastroenterological Association sulla costipazione" Gastroenterologia, US National Library of Medicine, Jan. 2013, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3531555/.

Braciere, Yvette. "Sindrome dell'intestino irritabile (IBS): sintomi, dieta, cause e trattamento". Medical News Today, MediLexicon International, 18 dicembre 2017, www.medicalnewstoday.com/articles/37063.php.

Crosta, Peter. Cancro del colon: sintomi, trattamento e cause . Medical News Today, MediLexicon International, 28 agosto 2019, www.medicalnewstoday.com/articles/150496.php.

Sethi, Saurabh. Cosa dovresti sapere sulla stitichezza Healthline, 23 Agosto 2019, www.healthline.com/health/constipation.

Sconosciuto, sconosciuto. "Disturbi digestivi e malattie gastrointestinali" Cleveland Clinic, 2017, my.clevelandclinic.org/health/articles/7040-disorder-gastrointestinali.

Whitfield, K Lynette e Robert J Shulman. Opzioni di trattamento per i disturbi gastrointestinali funzionali: dall'approccio empirico a quello complementare. Annali pediatrici, US National Library of Medicine, maggio 2009, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2830707/.

 

 

Presentazione del sistema endocrino in modo funzionale

Presentazione del sistema endocrino in modo funzionale

Il sistema endocrino è una rete di ghiandole e organi che circondano il corpo. Sebbene sia simile al sistema nervoso, svolge un ruolo vitale nel controllo e nella regolazione di molte funzioni del corpo, nonché nell'uso di messaggeri chimici chiamati ormoni. Poiché gli ormoni circolano in tutto il corpo, ogni tipo di ormone è destinato a organi e tessuti specifici. L'intero sistema è costituito da ghiandole e organi che rilasciano ormoni nel corpo. Ognuno ha una funzione diversa per assicurarsi che il corpo umano funzioni correttamente. Se si verifica un'interruzione in uno degli organi, può causare problemi e portare a malattie croniche in seguito.

Funzionamento del sistema endocrino

Nel sistema endocrino, è responsabile della regolazione del corpo attraverso il rilascio di ormoni. Questi ormoni sono secreti dalle ghiandole che viaggiano attraverso il flusso sanguigno a vari organi e tessuti, dicendo loro cosa fare o come funzionare correttamente nel corpo. Alcune delle funzioni corporee sono controllate dal sistema endocrino. Ciò include il metabolismo, la crescita e lo sviluppo del corpo, la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna, la temperatura corporea, l'appetito e i cicli di sonno e veglia.

ormone

Studi hanno dimostrato che il sistema endocrino e il sistema nervoso lavorano a stretto contatto poiché il cervello invia continuamente istruzioni al sistema endocrino mentre restituisce il favore, le ghiandole endocrine ricevono feedback al cervello. Con una relazione intima, entrambi i metodi sono indicati come sistema neuroendocrino. Il sistema neuroendocrino è un meccanismo in cui l'ipotalamo mantiene l'omeostasi, regola la riproduzione, il metabolismo e la pressione sanguigna. Il sistema neuroendocrino lavora insieme con il sistema immunitario in quanto svolgono un ruolo essenziale nel mantenere e ripristinare l'omeostasi nel corpo per funzionare correttamente.

Gli organi del sistema endocrino

Il sistema endocrino ha una complessa rete di ghiandole che secernono sostanze. Le ghiandole producono, immagazzinano e rilasciano in tutto il corpo, colpendo organi e tessuti specifici. Ecco cosa fa ogni ghiandola nel sistema endocrino e quali sono le sue funzioni nel corpo.

Ipotalamo

ipotalamo

La ghiandola ipotalamo è noto come il centralino principale situato al centro del cervello. Il suo ruolo è significativo perché controlla e crea molti ormoni nel corpo. Si assicura anche che debba mantenere il corpo in uno stato di omeostasi il più possibile. Se l'ipotalamo non funziona correttamente, può causare problemi al corpo e portare a una vasta gamma di disturbi rari.

Pituitaria

Schermata 2019-10-08 10.16.09

La ghiandola pituitaria è conosciuta come ghiandola maestra a causa della regolazione delle altre attività delle ghiandole endocrine. Svolge un ruolo essenziale bilanciando i livelli ormonali nel corpo e, insieme alla ghiandola ipotalamo, controllano il sistema nervoso involontario. Questo sistema aiuta a gestire l'equilibrio di energia, calore e acqua nel corpo. La ghiandola pituitaria produce anche diversi ormoni che possono regolare la maggior parte delle altre ghiandole ormonali o un effetto diretto su organi specifici. Quando le ghiandole endocrine producono una quantità troppo piccola o eccessiva di ormoni, può causare uno squilibrio del corpo.

Pineale

La ghiandola pineale è una piccola ghiandola a forma di pisello che si trova nel cervello ed è talvolta chiamata `` il terzo occhio ''. Svolge un ruolo nella produzione e nella regolazione degli ormoni nelle femmine che possono influenzare la fertilità e il ciclo mestruale, inclusa la produzione e l'eliminazione della melatonina nel corpo. UN uno studio del 2016 suggerisce che la melatonina può aiutare a proteggere dalle malattie cardiovascolari; tuttavia, sono ancora in corso ulteriori ricerche sulla potenziale funzione della melatonina nel corpo.

pineale

Quando il la ghiandola pineale non sta producendo la giusta quantità di melatonina, può causare un individuo ad avere disturbi del sonno e accumulare una quantità eccessiva di calcio nel corpo. Uno dei sintomi più importanti che possono causare disfunzione della ghiandola pineale è un cambiamento ritmi circadiani. Una persona può interrompere il ritmo circadiano dormendo troppo o troppo poco, avendo notti irrequiete e sentendosi assonnato in momenti insoliti.

Tiroide

Schermata 2019-10-08 11.28.42

La ghiandola tiroidea una ghiandola a forma di ala di farfalla che si trova nel collo anteriore. Svolge un enorme ruolo vitale nel metabolismo, nella crescita e nello sviluppo del corpo umano. Regola molte funzioni del corpo rilasciando costantemente una quantità costante di ormoni nel flusso sanguigno. Quando la tiroide produce troppi o troppo piccoli ormoni, può causare ipertiroidismo e ipotiroidismo nel corpo, causando molte malattie croniche nel corpo.

paratiroideo

La ghiandola paratiroidea si trova dietro la tiroide e svolge un ruolo vitale nel mantenimento della salute delle ossa, assicurando che il sistema nervoso funzioni regolarmente e che i muscoli pompino regolarmente. Le ghiandole paratiroidi rilasciano PTH (ormone paratiroideo), che regola il calcio nel flusso sanguigno. La ricerca mostra che il calcio è l'unico minerale nel corpo che ha una propria ghiandola regolatoria dedicata. Il calcio non solo aiuta con la forza ossea, ma conduce impulsi elettrici nel sistema nervoso e la sua energia nelle cellule muscolari. Il PTH può anche segnalare i reni e l'intestino tenue per salvare il calcio dalla digestione.

paratiroide ghiandola

Quando la ghiandola paratiroidea produce una quantità eccessiva o una quantità ridotta di PTH, può causare iperparatiroidismo e ipoparatiroidismo portando il corpo ad avere molti malfunzionamenti, comprese le ossa deboli nel corpo.

Timo

La ghiandola del timo è conosciuta come 'l'organo dimenticato, ma molto importante.' 'Produce cellule progenitrici, che maturano in cellule T e aiutano gli organi del sistema immunitario a crescere correttamente. Secondo un articolo pubblicato dalla NLM (US National Library of Medicine), affermava che il timo è il principale donatore di cellule per il sistema linfatico.

timo

Uno di malattie più comuni che può causare disfunzione del timo è MG (miastenia grave), PRCA (aplasia eritrocitaria pura), E ipogammaglobulinemia. Queste malattie possono attaccare il corpo e causare malattie croniche nel sistema immunitario.

Surrenale

surrenale

Le ghiandole surrenali si trovano sulla parte superiore dei reni e aiutano a produrre ormoni sessuali e cortisolo, lavorano anche con le ghiandole pituitarie. Quando il cortisolo viene rilasciato dalle ghiandole surrenali, può aiutare con la risposta allo stress e molte funzioni essenziali nel corpo. Quando segnali anomali stanno interrompendo il numero di ormoni che le ghiandole pituitarie dicono alle ghiandole surrenali di produrre. Può causare vitamina D per squilibrare e molte malattie croniche.

Pancreas

pancreas_vessels_label

Il pancreas si trova nell'addome e fa parte del sistema digerente. Produce insulina, enzimi essenziali e ormoni che aiutano ad abbattere il cibo e lo invia all'intestino tenue. Quando il pancreas produce l'ormone dell'insulina, lo secerne nel flusso sanguigno, regolando i livelli di glucosio del corpo. Ci sono molti problemi se il pancreas non funziona correttamente, causando un malfunzionamento dell'intero corpo. Se il pancreas non produce abbastanza insulina nel corpo, un individuo è a rischio di diabete. Un altro fattore è lo sviluppo di cancro al pancreas causato dal fumo o da bere pesantemente. Il modo migliore per mantenere un pancreas sano è mantenere una dieta sana ed equilibrata.

Conclusione

Il sistema endocrino è una rete di ghiandole e organi che circonda il corpo. Ogni ghiandola invia ormoni in tutto il corpo e trasferisce agli organi specifici che hanno bisogno di questi ormoni per funzionare correttamente. Se c'è un'interruzione del sistema endocrino, può causare malfunzionamenti del corpo e sviluppare malattie croniche.

Ottobre è il mese della salute chiropratica. Per saperne di più, dai un'occhiata Dichiarazione del governatore Abbott sul nostro sito Web per ottenere tutti i dettagli su questo annuncio.

Quindi i meccanismi di una malattia autoimmune possono essere sia per la genetica che per fattori ambientali che possono causare un individuo ad avere problemi nel proprio corpo. Esistono molte malattie autoimmuni, sia comuni che rare, che possono colpire il corpo. Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, salute muscoloscheletrica e nervosa, nonché articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi cronici del sistema muscolo-scheletrico. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900 .


Riferimenti:

Bradford, Alina. "Ghiandole paratiroidi: fatti, funzione e malattia" LiveScience, Purch, 5 May 2017, www.livescience.com/58980-parathyroid-glands.html.

Cherney, Kristeen. "Ghiandole surrenali" Healthline, 26 luglio 2016, www.healthline.com/health/adrenal-glands.

Chu, Linda C, et al. Diagnosi e rilevamento del cancro al pancreas . Cancer Journal (Sudbury, Mass.), Biblioteca nazionale americana di medicina, 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/29189329.

Crosta, Peter. Pancreas: funzioni e disturbi . Medical News Today, MediLexicon International, 26 maggio 2017, www.medicalnewstoday.com/articles/10011.php.

Duggal, Neel. 5 Funzioni della ghiandola pineale . Healthline, 7 aprile 2017, www.healthline.com/health/pineal-gland-function.

Imrich, Richard. Il ruolo del sistema neuroendocrino nella patogenesi delle malattie reumatiche (Minireview) . Regolamenti endocrini, US National Library of Medicine, giugno 2002, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12207559.

Johnson, Jon. Ipotalamo: funzione, ormoni e disturbi . Medical News Today, MediLexicon International, 22 agosto 2018, www.medicalnewstoday.com/articles/312628.php.

Mannstadt, Michael, et al. Ipoparatiroidismo . Recensioni sulla natura. Primer per malattie, Biblioteca nazionale americana di medicina, 31 agosto 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28857066.

N / A, sconosciuto. "Ritmi circadiani" Istituto nazionale di scienze mediche generali, Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti, agosto 2017, www.nigms.nih.gov/education/pages/factsheet_circadianrhythms.aspx.

Rosenow, EC e BT Hurley. Disturbi del timo. Una revisione Archives of Internal Medicine, Biblioteca nazionale americana di medicina, aprile 1984, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/6608930.

Seladi-Schulman, Jill. Panoramica del sistema endocrino Healthline, 22 aprile 2019, www.healthline.com/health/the-endocrine-system.

Sun, Hang, et al. Effetti della melatonina sulle malattie cardiovascolari: progressi nell'ultimo anno . Opinione attuale in Lipidologia, Lippincott Williams & Wilkins, agosto 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4947538/.

Tirabassi, Giacomo, et al. Disturbi surrenali: c'è qualche ruolo per la vitamina D? Recensioni in disturbi endocrini e metabolici, US National Library of Medicine, settembre 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27761790.

Sconosciuto, sconosciuto. Come funziona la ghiandola pituitaria? InformedHealth.org [Internet]., Biblioteca nazionale americana di medicina, 19 aprile 2018, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK279389/.

Sconosciuto, sconosciuto. Come funziona la ghiandola tiroide? InformedHealth.org [Internet]., Biblioteca nazionale americana di medicina, 19 aprile 2018, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK279388/.

Villines, Zawn. Funzione ghiandola pineale: definizione e ritmo circadiano Medical News Today, MediLexicon International, 1 Nov. 2017, www.medicalnewstoday.com/articles/319882.php.

Vorvick, Linda J., et al. Ghiandole endocrine - Video sulla salute: MedlinePlus Medical Encyclopedia. MedlinePlus, US National Library of Medicine, 10 May 2019, medlineplus.gov/ency/anatomyvideos/000048.htm.

Yuen, Noah K, et al. Iperparatiroidismo della malattia renale . Il giornale permanente, The Permanente Journal, 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27479950.

Zdrojewicz, Zygmunt, et al. Il timo: un organo dimenticato, ma molto importante . Progressi nella medicina clinica e sperimentale: organo ufficiale Wroclaw Medical University, Biblioteca nazionale americana di medicina, 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27627572.