ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina
Problemi che causano l'asma nel sistema cardiovascolare

Problemi che causano l'asma nel sistema cardiovascolare

Introduzione

Il corpo richiede il cuore nel sistema cardiovascolare pompare sangue ricco di ossigeno a tutti i muscoli, tessuti e organi per mantenerlo in funzione. Mentre il cuore pompa il sangue al corpo, il polmoni nel sistema polmonare aiuta il corpo facendo respirare l'aria fresca all'ospite, rimuove i gas dal corpo e aiuta a fornire ossigeno alle cellule del corpo. Quando i problemi iniziano a colpire i polmoni e il cuore, possono causare lo sviluppo dell'individuo disturbi cardiovascolari e una condizione polmonare nota come asma per interrompere il corpo e causare dolore all'individuo. L'articolo di oggi esamina cos'è l'asma, come colpisce il corpo e come i problemi somatici dell'asma possono influenzare il sistema cardiovascolare. Indirizziamo i pazienti a fornitori certificati specializzati in trattamenti cardiovascolari e polmonari che aiutano chi soffre di attacchi di asma. Inoltre, guidiamo i nostri pazienti facendo riferimento ai nostri fornitori di servizi medici associati in base al loro esame quando è appropriato. Riteniamo che l'istruzione sia la soluzione per porre domande approfondite ai nostri fornitori. Il Dr. Alex Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? Sì, può. Se sei incerto, ecco il link a tutti i fornitori di assicurazioni che copriamo. In caso di domande o dubbi, chiamare il Dr. Jimenez al numero 915-850-0900.

9_Houston_Dislipidemia

Che cos'è l'asma?

 

Hai avuto dolori al petto che causano problemi alle braccia? Che ne dici della mancanza di respiro che ti fa avere difficoltà a respirare? Hai difficoltà a dormire a causa del risveglio con la tosse o la respirazione rapida? Questi sono i segni e i sintomi di un attacco d'asma. Gli studi di ricerca hanno definito un attacco d'asma come una malattia cronica che provoca un restringimento infiammatorio delle vie aeree ai polmoni. Quando una persona inizia a soffrire di un attacco d'asma, può causare un indebolimento del volume della capacità polmonare e produrre una quantità eccessiva di muco nelle vie aeree. Molti fattori come la genetica, gli allergeni, l'obesità, lo stress e l'esposizione ambientale possono scatenare un attacco d'asma in una persona. Quando questi fattori iniziano a influenzare i polmoni, può causare una sovrapposizione di altri profili di rischio per influenzare il corpo.

 

In che modo influisce sul corpo?

I polmoni aiutano il corpo a prendere aria fresca ed espirare i gas. I polmoni forniscono un'innervazione autonomica che ha una tipica relazione casuale con l'innervazione autonomica del cuore. Questa relazione causale funziona anche con l'innervazione parasimpatica del nervo vago e l'innervazione simpatica prominente della regione toracica della colonna vertebrale. Con i polmoni che forniscono la funzionalità della respirazione nel corpo, è considerato un atto muscolo-scheletrico al servizio di un requisito del sistema viscerale che si trova a cavallo dell'interfaccia somatoviscerale. Per quanto riguarda le persone con asma, studi di ricerca hanno dimostrato che può causare sintomi somatici come dolori al petto, mani e piedi freddi e visione offuscata. Questi sintomi somatici possono interessare i polmoni e aumentare il rischio associato a malattie cardiovascolari.


La differenza tra dolore somatico e viscerale - Video

Hai notato dolore toracico frequente che causa rigidità muscolare alle braccia? Ansimi costantemente perché ti irrita la gola? Che ne dici della mancanza di respiro che rende difficile dormire? Potresti soffrire di un attacco d'asma che può scatenare problemi somatoviscerali che colpiscono il corpo. Il video sopra spiega la differenza tra dolore somatico e viscerale che colpisce il corpo. Il dolore somatico è quando i muscoli attivano gli organi, mentre il dolore viscerale è l'opposto, dove gli organi interni influenzano i muscoli. Quando l'asma colpisce i muscoli delle vie aeree, può far lavorare i muscoli del cuore più duramente, causando dolori al petto e alla parte superiore della schiena nel corpo.


Asma che causa problemi somatici al sistema cardiovascolare

 

Il cuore e i polmoni hanno una relazione casuale poiché i polmoni aiutano il corpo a respirare aria fresca e il cuore prende il sangue ricco di ossigeno per fornire il resto degli organi, muscoli e tessuti del corpo. Attraverso il sistema simpatico, il cuore comunica con le vie parasimpatiche, simpatiche e sensoriali che consentono la coordinazione del tono cardiaco, facendo sì che il cuore acceleri il suo battito nel corpo. Quando un attacco d'asma inizia a colpire il sistema cardiovascolare, hanno scoperto studi di ricerca che l'improvvisa restrizione delle vie del flusso d'aria da un attacco d'asma è uno sviluppo per imminenti problemi cardiovascolari. Per coincidenza, i muscoli cardiaci inizieranno a sforzarsi poiché le innervazioni sensoriali causano un dolore immenso. L'improvvisa costrizione delle vie aeree durante un attacco d'asma può interessare anche la colonna vertebrale toracica e raggiungere il cuore. Uno dei modi per ridurre i problemi cardiovascolari che colpiscono la colonna vertebrale toracica è la manipolazione spinale. Studi di ricerca hanno trovato che la manipolazione della colonna vertebrale toracica può aiutare ad aumentare il movimento della gabbia toracica e migliorare l'apporto del flusso d'aria arterioso per regolare il battito cardiaco e la capacità polmonare.

 

Conclusione

L'asma è una malattia cronica che provoca infiammazione e restringe le vie aeree che impediscono all'ossigeno di entrare nel cuore. I polmoni e il cuore hanno una relazione casuale con il corpo, fornendo ossigeno e flusso sanguigno agli organi, ai muscoli e ai tessuti per funzionare correttamente. Se esposto a fattori ambientali, può causare la restrizione delle vie aeree ai polmoni, causando respiro sibilante e movimento di tosse che possono causare disfunzione somatica viscerale nel sistema cardiovascolare e nella colonna vertebrale toracica. Quando ciò accade, trattamenti come la terapia chiropratica possono manipolare la colonna vertebrale toracica e ripristinare le vie aeree per migliorare la capacità cardio e polmonare.

 

Referenze

Hashmi, Muhammad F, et al. "Asma." In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 16 febbraio 2022, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK430901/.

Kaminskyj, Adrienne, et al. "Cura chiropratica per i pazienti con asma: una revisione sistematica della letteratura". Il Journal of the Canadian Chiropractic Association, Canadian Chiropractic Association, marzo 2010, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2829683/.

Pollevic, Matias E, et al. "La relazione tra asma e malattie cardiovascolari: un esame dello studio sulla prole di Framingham". Petto, American College of Chest Physicians, aprile 2021, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC8501004/.

Ringsberg, KC, et al. "Differenze psicologiche tra asmatici e pazienti affetti da una condizione simile all'asma, disturbo funzionale della respirazione: un confronto tra i due gruppi relativi alla personalità, ai parametri psicosociali e somatici". Scienze fisiologiche e comportamentali integrative: la Gazzetta ufficiale della Società Pavloviana, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, 1993, pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/8117581/.

Disclaimer