ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina
Elimina l'emicrania dalla fonte con il trattamento chiropratico

Elimina l'emicrania dalla fonte con il trattamento chiropratico

Gli aggiustamenti chiropratici possono eliminare il mal di testa e emicrania dalla fonte. Molte persone visitano i medici lamentando mal di testa ed emicrania. La maggior parte spera in un sollievo immediato da questi problemi debilitanti. Tuttavia, la maggior parte viene rimandata a casa dopo un rapido esame e riceve una prescrizione di farmaci. L'obiettivo dovrebbe essere trovare, trattare ed eliminare la causa principale, invece di prendere semplicemente i farmaci dopo i farmaci.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Elimina l'emicrania dalla fonte con il trattamento chiropratico
 

Causa ultima

la causa principale può essere fatta risalire alla disidratazione e al disallineamento della colonna vertebrale, in particolare al collo. La maggior parte dei medici tirerà fuori il blocco delle ricette e andrà avanti senza affrontare completamente il problema. C'è stato un aumento significativo di cattive condizioni di salute e malattie. Ciò deriva da scelte di vita malsane e cattive abitudini di postura. Molti di noi si piegano e si inginocchiano alla postazione della scrivania, poi tornano a casa davanti a più computer e schermi televisivi. I costanti controlli telefonici con la testa inclinata verso il basso creano un'enorme pressione sui muscoli e sui nervi del collo.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Elimina l'emicrania dalla fonte con il trattamento chiropratico
 

Disallineamento spinale Pressione nervosa

Le scelte di vita malsane sono i principali fattori che contribuiscono a causare il disallineamento della colonna vertebrale. Ciò esercita una pressione inutile e potenzialmente pericolosa sui nervi responsabili della funzione degli organi. Quando l'energia del nervo non è adeguatamente dispersa e non può raggiungere gli organi, inizia a instaurarsi uno stato di disfunzione che può portare a malattie e condizioni croniche. I cambiamenti nello stile di vita sano possono includere imparare a migliorare le abitudini di postura in piedi, seduti e durante il sonno, una corretta idratazione e il riallineamento chiropratico della colonna vertebrale eliminerà mal di testa ed emicrania dalla fonte e garantirà un corpo sano per il futuro.  

Riallineamento

Non è necessario continuare a soffrire di dolore al collo / schiena, mal di testa, emicranie, cattiva postura e salute ridotta. Chiropratica aiuterà un individuo a ritrovare salute e vitalità. Il team di terapia fisica e di coaching della salute della clinica chiropratica medica per lesioni possono aiutare.

Trattamento di emicrania


Disclaimer del post sul blog del Dr. Alex Jimenez

L'ambito delle nostre informazioni è limitato a chiropratica, muscoloscheletrica, medicine fisiche, benessere e problemi di salute sensibili e / o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica. * Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio di ricerca pertinente o gli studi a sostegno dei nostri post. Su richiesta, mettiamo anche a disposizione del consiglio di amministrazione e / o del pubblico copie degli studi di ricerca di supporto. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può aiutare in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900. Provider con licenza in Texas e New Mexico *
Referenze
Bryans, Roland et al. Linee guida basate sull'evidenza per il trattamento chiropratico di adulti con cefalea . Rivista di terapie manipolative e fisiologiche vol. 34,5 (2011): 274-89. doi: 10.1016 / j.jmpt.2011.04.008
Mal di schiena cronico e placche terminali vertebrali

Mal di schiena cronico e placche terminali vertebrali

La ricerca l'ha trovato lombalgia cronica vertebrogenica potrebbe essere causato da a placca vertebrale lombare cambiamento che coinvolge il nervo basivertebrale e non è correlato al disco. La causa alla base della lombalgia cronica può essere molto difficile da diagnosticare. I dischi intervertebrali sono un sospetto comune, ma quando i trattamenti relativi al disco non alleviano il dolore, il problema alla radice potrebbe essere qualcos'altro. I ricercatori stanno esplorando un'area trascurata con le placche vertebrali che sono la causa della lombalgia vertebrogenica.

 

11860 Vista Del Sol, Ste. 128 placche croniche di dolore vertebrogenico lombare e vertebrali spinali

 

La ricerca ha scoperto che ci sono più nervi nelle placche terminali vertebrali che nei dischi spinali. Più nervi possono significare maggiore potenziale / aumento del dolore. E come le altre aree del colonna vertebrale come i dischi e le articolazioni, Anche le placche terminali vertebrali possono degenerare, aumentando anche il rischio di dolore.

 

Placche vertebrali e nervo basivertebrale

Le placche terminali vertebrali allinea la cima e fondo di ciascuno corpo vertebrale. Queste sono le ossa rotonde, spesse e portanti nella colonna vertebrale. Le placche terminali vertebrali sono fatte di spongioso o osso spugnoso e funzione come barriera tra ciascun disco e le vertebre.

La colonna lombare / lombare prende più peso. Questa può essere una notevole quantità di pressione sulle strutture nella parte bassa della schiena. Le piastre terminali sono situate tra a disco / i imbottito / i e corpo vertebrale duro e ossuto facendoli vulnerabile alla degenerazione e ai danni ai nervi contribuendo alla lombalgia cronica. Le placche terminali e i corpi vertebrali sono costituiti da una rete di nervi intraossei.

 

I nervi intraossei vivono nell'osso.

Il nervo basivertebrale BVN è un nervo intraosseo che si snoda attraverso i corpi vertebrali. Questo nervo si alimenta in ogni osso spinale attraverso la parte posteriore del corpo vertebrale e poi si dirama con i nervi che vanno verso le placche vertebrali superiori e inferiori. La ricerca ha dimostrato che, sebbene questi nervi siano all'interno dell'osso, possono inviare segnali di dolore da una placca vertebrale danneggiata che potrebbe provocare dolore lombare vertebrogenico. Questo è il motivo per cui è stato recentemente collegato come possibile causa di lombalgia cronica.

Il dolore ai nervi nella colonna vertebrale è stato collegato a dischi che sono degenerati. UN medico, chiropratico / specialista della colonna vertebrale si riferisce a questo come dolore discogenico. Ma con nuove ricerche, una comprensione di la funzione le placche terminali vertebrali e la BVN giocano nella sensazione di dolore ed è stato realizzato da qui il termine dolore vertebrogenico. Se un medico scopre che le placche terminali potrebbero essere la fonte della tua lombalgia cronica, potrebbero usare questo termine.

 

Diagnosi del dolore della placca vertebrale

Come la maggior parte delle condizioni di mal di schiena, diagnosticare il dolore alla placca vertebrale può essere altrettanto impegnativo. Questo perché diagnostico le scansioni di imaging in genere non rilevano danni da lieve a moderato alla placca terminale. UN scala di classificazione nota come Modic change aiuta i medici a identificare il dolore vertebrogenico.

Modici cambiamenti o MC sono aree che presentarsi su una risonanza magnetica mostra danno al midollo osseo che è stato collegato alla lombalgia. Il nome deriva dal medico che li classificò nel 1988, Dr. Michael Modic. I cambiamenti modici aiutano i medici e gli specialisti della colonna vertebrale a vedere e comprendere la connessione tra danno della piastra terminale e lombalgia cronica.

Sono stati identificati 2 tipi che mostra una connessione tra danno alla placca vertebrale e lombalgia cronica:

Tipo 1

Questo tipo mostra a development nei vasi del corpo vertebrale, che comprende:

  • Infiammazione
  • Edema, che è una raccolta di liquidi in eccesso
  • La piastra terminale cambia come una divisione o crack / s nella piastra terminale

Tipo 2

Questo tipo rivela cambiamenti nel midollo osseo come depositi grassi che hanno preso il posto di midollo osseo.

Se la risonanza magnetica lombare mostra MC di tipo 1 o di tipo 2, un medico potrebbe raccomandare un piano di trattamento conservativo che potrebbe includere:

  • Terapia fisica
  • Chiropratica
  • Medicazioni
  • Massaggio
  • Agopuntura

Questi potrebbero essere utilizzati in combinazione con le cure specialistiche della colonna vertebrale nell'affrontare sintomi e dolore. Tuttavia, se il il dolore non si attenua o si riduce con un trattamento conservativo, un medico potrebbe suggerire un procedura ambulatoriale.

11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Osteoporosi e fratture ossee in aumento El Paso, TX.

 

Trattamento del dolore alla placca vertebrale

Questa opzione di trattamento è nota come Sistema di ablazione del nervo intraosseo Intracept che affronta il dolore ai nervi BVN ed è una procedura minima.

I candidati per questa procedura di solito si qualificano per soddisfare quanto segue:

  • L'individuo ha lottato con lombalgia cronica per almeno 6 mesi
  • Il dolore non si è ridotto / alleviato con almeno 6 mesi di cure conservative
  • Spettacoli di risonanza magnetica Modifiche di tipo 1 o tipo 2Che correlano i sintomi della lombalgia vertebrogenica

La procedura utilizza fluoroscopia o un video a raggi x. UN tubo sottile chiamato a cannula è inserito in a peduncolo vertebrale. Un peduncolo è una struttura che sporge dalla parte posteriore del vertebra. La cannula si dirige verso il nervo basivertebrale. Il medico esegue quindi il Generatore di radiofrequenza Intracept nel percorso del nervo e ablazione distrugge / rimuove eventuali ostruzioni nel nervo con l'aiuto del generatore di frequenza. Dal momento che è un file procedura minimamente invasiva, può essere eseguito in una clinica ambulatoriale, consentendo al paziente di tornare a casa lo stesso giorno.

Il dispositivo / strumento utilizzato nella procedura non è impiantato nella colonna vertebrale. Viene rimosso al termine della procedura.

Le aspettative su quanto durerà il sollievo dal dolore dipendono da:

  • La gravità della condizione
  • Terapia post-fisica
  • Tipo di lavoro
  • Dieta
  • Esercitare

Uno studio ha mostrato i vantaggi di durare fino a due anni.

Se il trattamento non chirurgico non ha funzionato per almeno sei mesi ne parliamo con il medico ablazione del nervo basivertebrale per la lombalgia cronica vertebrogenica. Ci sono rischi e benefici, entrambi i quali dovrebbero essere discussi in modo approfondito.

Piastra terminale o disco e causa principale

I dischi intervertebrali sono spesso la causa più comune di lombalgia. Ma potrebbero non essere la causa principale del dolore alla colonna vertebrale. Sono in corso ulteriori ricerche sul ruolo delle placche terminali vertebrali nella salute della colonna vertebrale. Poiché più pazienti vengono diagnosticati prima seguiranno migliori risultati a lungo termine.


 

Cosa fanno i chiropratici e perché lo fanno

 


 

Risorse NCBI

 

Causa di Sciatica: sei fonti

Causa di Sciatica: sei fonti

Causa di Sciatica: Diversi disturbi della colonna vertebrale lombare (schiena lombare) possono causare sciatica. La sciatica è spesso descritta come dolore da lieve a intenso nella gamba sinistra o destra. La sciatica è causata dalla compressione di uno o più gruppi 5 di radici nervose nella regione lombare. A volte i dottori chiamano la sciatica una radiculopatia. La radicolopatia è un termine medico usato per descrivere dolore, intorpidimento, formicolio e debolezza delle braccia o delle gambe causate da un problema alle radici nervose. Se il problema del nervo è nel collo, si parla di radicolopatia cervicale. Tuttavia, poiché la sciatica colpisce la regione lombare, è chiamata radicolopatia lombare.

Percorsi al dolore nervoso sciatico

Cinque serie di radici nervose accoppiate nella colonna lombare si combinano per creare il nervo sciatico. A partire dalla parte posteriore del bacino (sacro), il nervo sciatico corre dalla parte posteriore, sotto il gluteo, e verso il basso attraverso la zona dell'anca in ogni gamba. Le radici nervose non sono strutture "solitarie" ma fanno parte dell'intero sistema nervoso del corpo in grado di trasmettere dolore e sensazioni ad altre parti del corpo. La radicolopatia si verifica quando la compressione di una radice nervosa da una rottura del disco (ernia del disco) o sprone osseo (osteofita) si verifica nella colonna lombare prima di unirsi al nervo sciatico.

causa sciaticaChe cosa causa la sciatica compressione del nervo?

Diversi disturbi della colonna vertebrale possono causare compressione del nervo spinale e sciatica o radicolopatia lombare. Gli 6 più comuni sono:

  • un disco rigonfiato o ernia
  • stenosi spinale lombare
  • spondilolistesi
  • trauma
  • sindrome del piriforme
  • tumori spinali

Sciatica Causa: 6 fonti principali

Diversi disturbi della colonna vertebrale lombare (schiena lombare) possono causare sciatica. La sciatica è spesso descritta come dolore da lieve a intenso nella gamba sinistra o destra. La sciatica è causata dalla compressione di uno o più gruppi 5 di radici nervose nella regione lombare. A volte i dottori chiamano la sciatica una radiculopatia. La radicolopatia è un termine medico usato per descrivere dolore, intorpidimento, formicolio e debolezza delle braccia o delle gambe causate da un problema alle radici nervose. Se il problema del nervo è nel collo, si parla di radicolopatia cervicale. Tuttavia, poiché la sciatica colpisce la regione lombare, è chiamata radicolopatia lombare.

Sciatica Causa #1: disco rigonfiamento lombare o disco erniato

causa sciatica

Un disco rigonfio è anche noto come disturbo del disco contenuto. Ciò significa che il centro gelatinoso (nucleo polposo) rimane "contenuto" all'interno della parete esterna simile a un pneumatico (anulus fibrosus) del disco.

Un disco erniato si verifica quando il nucleo si rompe attraverso l'anulus fibroso. Si chiama disturbo del disco "non contenuto". Se un disco si gonfia o ernia, il materiale del disco può premere contro una radice nervosa adiacente e comprimere il tessuto nervoso delicato e causare sciatica.

Le conseguenze dell'ernia del disco sono peggiori. Non solo l'ernia del disco causa la compressione diretta della radice nervosa contro l'interno del canale spinale osseo, ma il materiale discale stesso contiene anche un acido irritante chimico (acido ialuronico) che causa l'infiammazione dei nervi. In entrambi i casi, la compressione e l'irritazione dei nervi provocano infiammazione e dolore, spesso provocando intorpidimento delle estremità, formicolio e debolezza muscolare.

L'ernia del disco è una condizione relativamente comune che può verificarsi ovunque lungo la colonna vertebrale, ma più spesso colpisce la zona lombare o del collo. Conosciuto anche come disco scivolato o disco rotto, un'ernia del disco si sviluppa quando uno dei cuscinetti a forma di cuscino tra le vertebre si sposta dalla posizione e preme sui nervi adiacenti.

I dischi erniati sono tipicamente causati da lesioni da trauma o traumi alla colonna vertebrale; tuttavia, le condizioni del disco possono anche svilupparsi come conseguenza del normale processo di invecchiamento. È anche noto che esiste un fattore genetico che contribuisce allo sviluppo della degenerazione del disco e dell'ernia del disco. Nella maggior parte dei casi, un'ernia del disco nella parte bassa della schiena guarirà entro sei mesi, poiché la dimensione dell'ernia si restringe con il tempo attraverso il riassorbimento. La chirurgia può essere necessaria se i farmaci, la terapia fisica e altri trattamenti falliscono.

Cos'è un disco?

I dischi spinali sono cuscinetti simili a cuscini situati tra le vertebre. Senza questi "ammortizzatori", le ossa della colonna vertebrale si schiaccerebbero l'una contro l'altra. Oltre a conferire flessibilità alla colonna vertebrale e a rendere possibili movimenti come torsioni e piegamenti, i dischi proteggono la colonna vertebrale assorbendo l'impatto del trauma e il peso corporeo. Ogni disco ha un forte strato esterno chiamato anello fibroso e un centro morbido simile a un gel, chiamato nucleo polposo. Ci sono fibre all'esterno di ogni disco che si attaccano alle vertebre adiacenti e tengono il disco in posizione. Un'ernia del disco si verifica quando lo strato esterno si lacera o si rompe e il centro simile al gel si infiltra nel canale spinale.

Il canale spinale ha lo spazio sufficiente per ospitare il midollo spinale e il midollo spinale. Quando un disco ernia e si riversa nel canale spinale, può causare la compressione dei nervi o del midollo spinale. Si verificano spesso dolori intensi e debilitanti e alterazioni della sensazione. Inoltre, la sostanza gelatinosa all'interno del disco rilascia sostanze irritanti chimiche che contribuiscono all'infiammazione e al dolore dei nervi.

Che cosa provoca un disco erniato?

Invecchiando, i dischi vertebrali perdono gradualmente il volume del fluido. Questo processo inizia all'incirca con l'età 30 e procede lentamente, nel tempo. Man mano che i dischi si seccano, sulla superficie esterna possono formarsi crepe o lacerazioni microscopiche che la rendono fragile, debole e più suscettibile alle lesioni. Le cause più comuni di ernia del disco sono:

  • Usura: i dischi si seccano e non sono flessibili come una volta.
  • Movimenti ripetitivi: il lavoro, lo stile di vita e alcune attività sportive che mettono sotto stress la spina dorsale, specialmente la parte bassa della schiena, indeboliscono ulteriormente un'area già vulnerabile.
  • Sollevamento nel modo sbagliato: non sollevare mai piegato in vita. Il sollevamento corretto comporta il sollevamento con le gambe e una schiena dritta.
  • Lesioni: un trauma ad alto impatto può causare rigonfiamenti, lacerazioni o rotture del disco.
  • Obesità: il trasporto di un eccesso di peso comporta un'indebita quantità di sforzo sulla colonna vertebrale.
  • Genetica: ci sono alcuni geni che sono più comunemente presenti negli individui con degenerazione del disco. Sono necessarie ulteriori ricerche per studiare il ruolo di questi geni, che potrebbero essere bersagli di trattamenti biologici in futuro.

Quali sono i sintomi di un ernia del disco?

Il dolore da un'ernia del disco può variare, a seconda della posizione e della gravità della lesione. Si sente tipicamente su un lato del corpo.

Se la ferita è minima, si può avvertire un dolore scarso o assente. Se il disco si rompe, il dolore può essere grave e inesorabile. Il dolore può irradiarsi ad un'estremità in una distribuzione specifica della radice del nervo se si è verificato un significativo conflitto nervoso. Ad esempio, la sciatica è spesso causata da un ernia del disco nella parte bassa della schiena. L'ernia del disco può manifestarsi con una serie di sintomi, tra cui:

  • Dolore sordo a gravi dolori
  • Numbness, formicolio, bruciore
  • Debolezza muscolare; spasmo; riflessi alterati
  • Perdita di controllo dell'intestino o della vescica (Nota: questi sintomi costituiscono un'emergenza medica. Se si verificano, consultare immediatamente un medico).

Come si diagnostica un disco erniato?

La storia e l'esame fisico indicano una diagnosi di ernia del disco. L'ernia del disco è probabile se la lombalgia è accompagnata da dolore alle gambe radiante nella distribuzione di una radice nervosa con test di innalzamento della gamba tesa (cioè, sollevare la gamba mentre si sdraia provoca dolore radiante nella gamba) e altri deficit neurologici come intorpidimento , debolezza e riflessi alterati.

Gli studi di imaging sono di solito ordinati per confermare una diagnosi di ernia del disco. I raggi X non sono il mezzo di imaging prescelto perché i tessuti molli (ad esempio, i dischi, i nervi) sono difficili da catturare con questa tecnologia. Tuttavia, possono essere utilizzati come uno strumento iniziale per escludere altri disturbi come una crescita o una frattura. La conferma del sospetto ernia del disco è generalmente compiuta con:

  • Magnetic Resonance Imaging (MRI): questa tecnologia rivela il midollo spinale, circondando tessuti molli e nervi. È il miglior studio di imaging per supportare la diagnosi di un'ernia del disco.
  • Nerve Conduction Studies (NCS) ed Electromyogram (EMG): questi studi utilizzano impulsi elettrici per misurare il grado di danno al / i nervo / i causato dalla compressione da un'ernia del disco e possono essere escluse altre condizioni che causano un conflitto nervoso. NCS ed EMG non sono test di routine per diagnosticare l'ernia del disco.

I dischi erniati a volte guariscono da soli attraverso un processo chiamato riassorbimento. Ciò significa che i frammenti del disco sono assorbiti dal corpo. La maggior parte delle persone che soffrono di ernia discale rispondono bene al trattamento conservativo e non richiedono un intervento chirurgico.

Sciatica Causa #2: Stenosi spinale lombare

causa sciaticaLa stenosi spinale è un disturbo della compressione nervosa che colpisce più spesso gli anziani. Dolore alle gambe simile a sciatica può verificarsi a seguito di stenosi spinale lombare. Il dolore è di solito posizionale, spesso causato da attività come stare in piedi o camminare e sollevato da seduti.

Le radici dei nervi spinali si diramano verso l'esterno dal midollo spinale attraverso passaggi chiamati forami neuronali composti da ossa e legamenti. Tra ogni gruppo di corpi vertebrali, situati sui lati sinistro e destro, vi è un forame. Le radici nervose passano attraverso queste aperture e si estendono verso l'esterno oltre la colonna vertebrale per innervare altre parti del corpo. Quando questi passaggi diventano stretti o ostruiti causando compressione nervosa, viene usato il termine stenosi foraminale.

Cos'è la stenosi spinale?

Un indizio per rispondere a questa domanda si trova nel significato di ogni parola. Spinale si riferisce alla colonna vertebrale. La stenosi è un termine medico usato per descrivere una condizione in cui un'apertura di dimensioni normali si è ristretta. La stenosi spinale può colpire le spine cervicali (collo), toraciche (petto) o lombari (lombari).

L'area più comunemente interessata è la colonna lombare seguita dal rachide cervicale.

Visualizza stenosi spinale?

Considera una pipa ad acqua. Nel tempo, ruggine e detriti si accumulano sulle pareti del tubo, restringendo il passaggio che normalmente consente all'acqua di scorrere liberamente. Nella colonna vertebrale, i passaggi sono il canale spinale e il neuroforamen. Il canale spinale è un buco verticale cavo che contiene il midollo spinale. I neuroforamen sono i passaggi che vengono creati naturalmente tra le vertebre attraverso le quali le radici del nervo spinale escono dal canale spinale.

causa sciaticaI neuroforamen sono i passaggi che vengono creati naturalmente tra le vertebre attraverso le quali le radici del nervo spinale escono dal canale spinale.

Illustrazione sopra: Le strutture ossee della colonna vertebrale racchiudono e proteggono il midollo spinale. Piccole radici nervose si staccano dal midollo spinale e escono dal canale spinale attraverso passaggi chiamati neuroforamen.

Di seguito è riportata la stenosi spinale lombare (lombare). Notare le aree ristrette nel canale spinale (aree di colore rossastro). Man mano che lo spazio canalare si restringe, il midollo spinale e le vicine radici nervose vengono schiacciati causando diversi tipi di sintomi. Il termine medico è la compressione nervosa.

causa sciaticaPanoramica dell'anatomia può aiutarti a capire la stenosi spinale

La colonna vertebrale è una colonna di ossa collegate chiamate vertebre. Ci sono vertebre 24 nella colonna vertebrale, oltre all'osso sacro e coccige (coccige). La maggior parte degli adulti ha vertebre 7 nel collo (le vertebre cervicali), 12 dalle spalle alla vita (le vertebre toraciche) e 5 nella parte bassa della schiena (le vertebre lombari). L'osso sacro è costituito da vertebre 5 tra le ossa del bacino che sono fuse in un osso. Il coccige è costituito da piccole ossa fuse all'estremità della colonna vertebrale.

Lamina e processi spinosi: Nella parte posteriore (posteriore) di ogni vertebra, hai la lamina, una placca ossea che protegge il tuo canale spinale e il midollo spinale. Le tue vertebre hanno anche diverse schede ossee chiamate processi spinosi; quei processi sono punti di attacco per muscoli e legamenti.

Legamenti, in particolare il legamento Flavio: Le vertebre sono collegate da legamenti, che mantengono le vertebre al loro posto. Il legamento del legamento è un legamento particolarmente importante. Non solo aiuta a stabilizzare la colonna vertebrale, ma protegge anche il midollo spinale e le radici nervose. Inoltre, il legamento del legamento è il legamento più forte della colonna vertebrale.

Il ligamentum flavum è una struttura dinamica, il che significa che adatta la sua forma mentre muovi il tuo corpo. Quando sei seduto e piegato in avanti, il legamento del ligamentum è disteso; che dà al tuo canale spinale più spazio per i nervi spinali. Quando ti alzi e ti appoggi all'indietro, però, il legamento diventa sempre più corto; ciò significa che c'è meno spazio per i nervi spinali. (Questa capacità dinamica aiuta a spiegare perché le persone con stenosi spinale ritengono che sedersi sia meglio che stare in piedi o camminare).

dischi: Tra una vertebra e l'altra ci sono dei solidi cuscinetti fibrosi che assorbono gli urti chiamati dischi intervertebrali. Ogni disco è costituito da una fascia esterna simile ad un pneumatico (annulus fibrosus) e da una sostanza interna simile al gel (nucleo polposo).

Nervi spinali e midollo spinale: I nervi sono anche una parte importante della tua anatomia spinale, dopo tutto, sono ciò che invia messaggi dal tuo cervello al resto del tuo corpo. Il midollo spinale, lo spesso fascio di nervi che si estende verso il basso dal cervello, passa attraverso un anello in ciascuna vertebra. Quegli anelli si allineano in un canale chiamato canale spinale.

Tra ogni vertebra, due nervi si dipartono dal midollo spinale (uno a destra e uno a sinistra). Quei nervi escono dalla spina dorsale attraverso le aperture chiamate forame e viaggiano verso tutte le parti del corpo.

causa sciaticaNormalmente, il canale spinale è abbastanza largo per il midollo spinale e il forame è largo abbastanza per le radici nervose. Ma entrambi o entrambi possono restringersi e causare la stenosi spinale.

Sciatica Causa #3: Spondilolistesi

La spondilolistesi è un disturbo che colpisce più spesso la colonna lombare. È caratterizzato da una vertebra che scivola in avanti su una vertebra adiacente. Quando una vertebra scivola e viene spostata, la compressione della radice del nervo spinale si verifica e spesso causa dolore alla gamba sciatica. La spondilolistesi è classificata come di sviluppo (trovata alla nascita, si sviluppa durante l'infanzia) o acquisita da degenerazione spinale, trauma o stress fisico (es. Sollevamento pesi).

La spondilolistesi si verifica quando una vertebra scivola in avanti sopra la vertebra sottostante. Il termine è pronunciato spondy-low-lis-thesis e deriva dalla lingua greca: spondylo significa vertebra e listhesis significa scivolare. Esistono diversi tipi o cause di spondilolistesi; alcuni sono elencati di seguito.

causa sciatica

 

  • Spondilolistesi congenita significa che il disturbo è presente alla nascita.
  • Spondilolistesi istmica si verifica quando un difetto, come una frattura si verifica in una struttura vertebrale di supporto ossea nella parte posteriore della colonna vertebrale.
  • Spondilolistesi degenerativa è più comune ed è spesso associato a malattia degenerativa del disco, in cui i dischi (ad esempio, a causa degli effetti della crescita degli anziani) perdono idratazione e resilienza.

Come può svilupparsi la spondilolistesi

La colonna lombare è esposta a pressioni direzionali mentre trasporta, assorbe e distribuisce la maggior parte del peso corporeo a riposo e durante l'attività. In altre parole, mentre la colonna vertebrale lombare trasporta e assorbe il peso corporeo, si muove anche in direzioni diverse (ad esempio, ruota, piega in avanti). A volte, questa combinazione causa uno stress eccessivo alla vertebra e / o alle sue strutture di supporto e può portare a un corpo vertebrale che scivola in avanti sopra le vertebre sottostanti.

Chi può essere a rischio

Se un membro della famiglia (p. es., madre, padre) ha la spondilolistesi, il rischio di sviluppare il disturbo potrebbe essere maggiore. Alcune attività ti rendono più suscettibile alla spondilolistesi. I ginnasti, i guardalinee nel calcio e i sollevatori di pesi esercitano tutti una pressione e un peso significativi sulla parte bassa della schiena. Pensa alle ginnaste e alle posizioni in cui mettono il loro corpo: praticamente si piegano a metà all'indietro, questa è una schiena estremamente arcuata. Si torcono anche in aria rapidamente quando fanno i salti mortali e poi atterrano, assorbendo l'impatto attraverso le gambe e la parte bassa della schiena. Questi movimenti mettono a dura prova la colonna vertebrale e la spondilolistesi può svilupparsi a causa di sforzi e stress eccessivi ripetuti.

Vista a raggi X della spondilolistesi

La radiografia sottostante mostra un buon esempio di spondilolistesi lombare. Osserva l'area in cui la freccia punta: Puoi vedere che la vertebra sopra la freccia non è allineata con la vertebra sottostante. È scivolato in avanti; è spondilolistesi.

causa sciaticaLa freccia indica una spondilolistesi lombare

Spondilolistesi di classificazione

I medici "classificano" la gravità di una spondilolistesi usando cinque categorie descrittive. Sebbene il medico valuti diversi fattori durante la valutazione della spondilolistesi, la scala di valutazione (in basso) si basa sull'estremo in avanti in cui un corpo vertebrale è scivolato in avanti sopra la vertera sottostante. Spesso il medico usa una radiografia laterale (vista laterale) per esaminare e classificare una spondiloistesi. Il grado I è uno scivolamento minore rispetto al grado IV o V.

  • Grado I: meno dello slittamento 25%
  • Grado II: da 25% a 49% di slittamento.
  • Grado III: da 50% a 74% di slittamento.
  • Grado IV: da 75% a 99% di slittamento.
  • Grado V: la vertebra che è caduta in avanti dalla vertebra sottostante. Questo è il tipo più severo di spondilolistesi e viene definito spondiloptosi.

Sciatica Causa #4: Trauma

La sciatica può derivare dalla compressione diretta del nervo causata da forze esterne alle radici del nervo spinale lombare o sacrale. Esempi inclusi Incidenti stradali, cadendo, il calcio e altri sport. L'impatto può danneggiare i nervi o, occasionalmente, frammenti di ossa rotte possono comprimere i nervi.

Sciatica Causa #5: Sindrome di Piriforme

La sindrome di Piriformis è chiamata per il muscolo piriforme e il dolore causato quando il muscolo irrita il nervo sciatico. Il muscolo piriforme si trova nella parte inferiore della colonna vertebrale, si collega al femore e aiuta nella rotazione dell'anca. Il nervo sciatico corre sotto il muscolo piriforme. La sindrome piriforme si sviluppa quando gli spasmi muscolari si sviluppano nel muscolo piriforme, comprimendo il nervo sciatico. Può essere difficile da diagnosticare e trattare a causa della mancanza di risultati di raggi X o risonanza magnetica (MRI).

Se hai mai sentito dolore all'anca, dolore al centro del sedere o dolore lungo la parte posteriore della gamba, probabilmente soffri, almeno in parte, di sindrome del piriforme. Il piriforme è un muscolo che va dal sacro (base della linea mediana della colonna vertebrale) all'osso dell'anca esterno (trocantere). Questo muscolo fa davvero gli straordinari su chiunque corra.

causa sciaticaI muscoli dentro e intorno alla regione glutea aiutano con tre aree

  • rotazione dell'anca e della gamba;
  • equilibrio mentre un piede è sollevato da terra; e
  • stabilità per la regione pelvica.

Inutile dire che tutte queste caratteristiche sono altamente necessarie dai corridori (e da chiunque altro, quando vieni a pensarci).

Lesioni ai piriformi

Questo muscolo è un ottimo candidato per lesioni da movimento ripetitivo (RMI). L'RMI si verifica quando a un muscolo viene chiesto di eseguire oltre il suo livello di capacità, non gli viene dato abbastanza tempo per riprendersi e viene chiesto di esibirsi di nuovo. La risposta tipica di un muscolo in questa situazione è quella di stringere, che è una risposta difensiva del muscolo. Questa tensione, tuttavia, si manifesta in diversi modi a un corridore.

Il primo sintomo suggerire la sindrome piriforme sarebbe dolore dentro e intorno all'osso esterno dell'anca. La tensione del muscolo produce un aumento della tensione tra il tendine e l'osso che produce disagio diretto e dolore o una maggiore tensione nell'articolazione producendo una borsite. Ancora una volta, una borsite è un'infiammazione del sacco pieno di liquido in un'articolazione causata da un innalzamento dello stress e della tensione all'interno di quell'articolazione.

Il secondo sintomo suggerire la sindrome piriforme sarebbe il dolore direttamente nel centro dei glutei. Sebbene questo non sia così comune come gli altri due sintomi, questo dolore può essere provocato con una compressione diretta sul ventre dell'area dei glutei. Un muscolo stretto è un muscolo dolente alla compressione a causa di un ridotto flusso di sangue a quel muscolo.

Il terzo sintomo suggerire la sindrome piriforme sarebbe una nevralgia sciatica, o dolore dai glutei lungo la parte posteriore della gamba e talvolta in diverse parti della parte inferiore della gamba. Abbiamo un articolo che può insegnarti di più su come la sindrome piriforme e la sciatica sono correlate.

Il nervo sciatico attraversa il ventre del muscolo piriforme e se il muscolo piriforme si contrae a causa dell'eccessivo uso, il nervo sciatico ora viene strangolato, producendo dolore, formicolio e intorpidimento.

Fisiologia semplice

Qualsiasi muscolo utilizzato ripetutamente deve avere l'opportunità di recuperare. Questo recupero può avvenire secondo l'orologio della Natura o può essere facilitato e accelerato con una conoscenza e un trattamento adeguati. Poiché il muscolo si sta stringendo a causa di un uso eccessivo, l'uso continuato non farà altro che peggiorarlo. Questo muscolo ferito ha bisogno di rilassarsi e avere un aumento del flusso sanguigno incoraggiato per una guarigione più rapida. Questa tensione che esiste riduce anche il normale flusso sanguigno che va al muscolo riducendo la velocità con cui il muscolo può recuperare. Incoraggiare il sangue fresco e ricco di ossigeno al muscolo è il mezzo più potente per far sì che il muscolo inizi a rilassarsi e a funzionare normalmente. I massaggi multipli al giorno in quest'area sono fortemente incoraggiati.

Il prossimo passo in questo processo di "recupero" è usare una pallina da tennis sotto il calcio e l'area dell'anca. Mentre sei seduto sul pavimento, rotola via dal lato del coinvolgimento e posiziona una pallina da tennis appena dentro l'osso dell'anca esterno sotto l'area del calcio. Quando inizi a far pesare il tuo peso sulla pallina da tennis, nota le aree di maggiore dolore e indolenzimento. I punti trigger tenderanno ad accumularsi in un muscolo utilizzato ripetutamente e fino a quando queste tossine non verranno scomposte ed eliminate manualmente, il muscolo avrà un limite artificiale per quanto riguarda il potenziale di flessibilità e il potenziale di recupero. Quindi, se è dolorante e fa male mentre ci sei seduto sopra, stai facendo un buon lavoro. Lascia che la palla lavori sotto ogni punto per 15-20 secondi prima di spostarla in un'altra area. Una volta che sei stato sulla palla per 4-5 minuti, ora metti la caviglia della gamba interessata sopra il ginocchio della gamba non coinvolta (incrociando le gambe). Ora posiziona di nuovo la pallina da tennis appena dentro l'osso dell'anca esterno e lavora il tendine del muscolo piriforme. Sebbene questo dolore sia in genere atroce e richieda del tempo per essere ridotto efficacemente, i benefici qui sono enormi. Sii paziente, sii coerente e accadranno cose buone.

Trattamenti aggiuntivi

A causa del fatto che la nevralgia sciatica e la borsite dell'anca o la tendinite sono entrambi di natura infiammatoria, glaciale o crioterapica, l'area interessata 15-20 minuti alla volta sarà utile. Questo dovrebbe essere fatto più volte al giorno.

Lo stiramento dei muscoli dell'anca non dovrebbe essere fatto fino a quando il dolore acuto non scompare. A quel punto, inizia con uno stretching delicato, come il tratto a gambe incrociate mentre tiri su il ginocchio. Il muscolo dovrebbe avere maggiore flessibilità prima di un ritorno attivo alla corsa.

Infine, sconsiglio sempre l'uso di antinfiammatori farmaceutici. Non solo aggravano notevolmente l'intestino, ma suggeriscono anche un benessere artificiale che può portare a problemi più grandi. Gli enzimi proteolitici, come la bromelina, sono entrambi naturali ed estremamente benefici senza effetti collaterali.

Conclusione: piriforme il muscolo è abbastanza importante per tutti noi.

Sciatica Causa #6: Tumori spinali

I tumori spinali sono crescite anomale che sono benigne o cancerose (maligne). Fortunatamente, i tumori spinali sono rari. Tuttavia, quando un tumore spinale si sviluppa nella regione lombare, c'è il rischio che la sciatica si sviluppi a causa della compressione nervosa.

Se pensi di avere sciatica, chiama il tuo medico o chiropratico. Il primo passo verso l'alleviamento del dolore è una diagnosi corretta.

Scritto da Jean-Jacques Abitbol, ​​MD; Recensito da Brian R. Subach, MD

Howard S. An, MD, Stewart G. Eidelson, MD; Recensito da Howard S. An, MD, Jason M. Highsmith, MD

Timothy J. Maggs, DC; Recensito da Edward C. Benzel, MD

Controlla la nostra pagina sorella a SPINEUNIVERSE

Benefici chiropratici Benefici per i pazienti con artrite giovanile

Un muscolo psoas debole potrebbe essere il fondamento per il dolore alla schiena

Un muscolo psoas debole potrebbe essere il fondamento per il dolore alla schiena

El Paso, TX. Chiropratico Dr. Alex Jimenez dà un'occhiata al muscolo psoas e alla sua relazione con il mal di schiena.

Troppo spesso ci troviamo a sperimentare dolori e dolori nei nostri corpi, soprattutto nella schiena bassa. Se vi trovate comunemente alla ricerca di rimedi per il sollievo dal dolore alle spalle, potrebbe essere il momento di ricercare il muscolo psoas.

Tecnicamente chiamato ileopsoas, lo psoas major, potrebbe benissimo essere tra i muscoli principali del corpo. Perché? Questo muscolo cardiaco profondo aiuta a sostenere la schiena e molto altro ancora. Nel caso in cui lo psoas sia debole, potrebbe essere la causa di dolore al collo, mal di schiena e molti altri problemi. In effetti, il muscolo maggiore dello psoas è particolarmente caratteristico, in particolare per quanto riguarda la funzione posturale. È l'unico muscolo che unisce il corpo ridotto e la colonna lombare. È chiaro che prendersi cura di questo muscolo psoas profondo è essenziale per un corpo potente e senza dolore. Molti altri credono che uno psoas sano sia molto importante anche per la salute spirituale e mentale.

Qual è il muscolo Psoas? Perché è importante?

Ci sono due muscoli psoas su ciascun lato della schiena. Quello più grande è chiamato psoas major e il più piccolo è psoas minor. Lo psoas major, spesso noto come `` potrebbe psoas '', ha origine nella parte posteriore intorno al fondo della gabbia toracica e scorre lungo la coscia sopra il femore. Lo psoas major funziona piegando l'anca. Corre verso il bacino osseo, sebbene lo psoas minore abbia anche origine nella parte posteriore attraverso il fondo della gabbia toracica. Agisce per piegare la schiena che si riduce.

Lo psoas ci aiuta a svolgere tra cui liberare le gambe per camminare e correre tutti i tipi di attività quotidiane. Anche il muscolo psoas è fondamentale per fornire una buona postura. Chiunque prenda Pilates conosce intimamente lo psoas: il tipo di esercizio è elogiato per il miglioramento della salute dei muscoli dello psoas e del dolore alla schiena associato. Anche i sollevatori di pesi olimpici, i corridori, i triatleti, i ginnasti fanno molto affidamento sul supporto dello psoas.

 

 

Esaminiamo dove si trova il muscolo. Ci sono due muscoli che creano quello che viene chiamato il gruppo che è ileopsoas. Possono essere lo psoas major e iliacus. Probabilmente hai imparato che il tuo insegnante di fitness indica di allungare i flessori dell'anca alla fine della tua lezione di forza. Lo psoas major e iliaco sono molto importanti per i muscoli flessori dell'anca poiché aiutano a sostenere e proteggere la parte bassa della schiena. Esiste un muscolo alternativo noto come psoas minor, ma è utile per gli animali a 4 zampe che per le persone.

La parola psoas significa area lonza ed è greca. Il gruppo di muscoli psoas forma una V rovesciata, legata alla schiena che si sta facendo strada fino alla cima del femore e inizia a circa il punto inferiore della gabbia toracica. In particolare, è un lungo muscolo fusiforme, che si trova tra l'ingresso pelvico e il pavimento pelvico. Si unisce al muscolo iliaco che può essere ciò che costituisce il ileopsoas. Un chiropratico può infatti utilizzare la pressione nella regione di ingresso pelvica per favorire il rilascio di uno stretto psoas. Questo può essere comunemente fatto per gli atleti in aggiunta, anche se dovrebbe sempre essere raggiunto attraverso un professionista dei tessuti molli con esperienza nel rilascio di psoas.

Perché abbiamo bisogno di un forte muscolo psoas: possibili problemi

Un forte psoas supporta l'azione regolare, comunque tanto quanto il compito più semplice può essere fatto e causare problemi più grandi come il potere di indietro una sfida da un debole psoas. Il psoas è un messaggero vitale del sistema nervoso centrale e il modo in cui il corpo reagisce alla gravità è notevolmente più diffuso di quanto previsto, quando non c'è supporto da parte di esso.

Gli squilibri muscolari possono spesso fare in modo che l'intero corpo compensi in un posto diverso e questo può causare danni pari e aggiunti. Alcune persone sono anche identificate come aventi la sindrome di psoas o tendinite da ileopsoas. Questi disturbi causano dolore nella zona dell'anca. Spesso vengono descritti in modo simile, mentre si tratta di due diverse malattie; tuttavia, la sindrome di psoas è una condizione che comporta un allungamento, una rottura o una rottura del tendine o del muscolo ileopsoas. La tendinite di Iliopsoas richiede un muscolo infiammato. La sindrome piriforme è anche strettamente correlata a questo tipo di dolore e può essere referenziata quando si cerca una diagnosi.

La terapista di yoga Danielle Prohom Olson chiama il muscolo psoas `` il muscolo dell'anima ''. Olson dice sul suo sito: Lo psoas è collegato al diaframma attraverso la fascia o il tessuto connettivo che influisce sul nostro respiro e sul riflesso dell'ansia. Questo perché lo psoas è collegato alla parte interna più precoce del tronco cerebrale, il cervello rettiliano e il midollo spinale. In effetti, l'autore di The Psoas Book, lo specialista di psoas Liz Koch, afferma che la mancanza o il trauma mentale di supporto psicologico può perdita a uno psoas cronicamente contratto. Ciò si traduce in una consapevolezza di base insufficiente. Questo ha senso poiché il tuo sistema limbico storico è strettamente correlato a emozioni come la paura e la preoccupazione.

ï ¿½PsoasGraphic3.jpg

Sintomi Di difficoltà Psoas

  • Disagio, dolore e dolori nella presa anteriore dell'anca
  • Restrizione nella cavità dell'anca
  • Iliopsoas borsiti / tendinite
  • Restrizione che sposta la coscia all'indietro
  • Dolore pelvico profondo
  • Pancia profonda
  • Costipazione cronica
  • Twisted pelvis

Che cosa causa un debole Psoas

Ci sono solo due comportamenti comuni che generalmente causano un psoas debole: seduta cattiva postura e tutto il giorno. L'associazione nazionale di medicina dello sport osserva seduta provoca un psoas che è debole. E un debole psoas può portare a problemi inferiori. Tutto ciò che può sedersi può causare il psoas, iopsoas e rectus femoris a rimanere in una posizione abbreviata per lunghe quantità di tempo. Quello che accade è che questi muscoli si abituano a questo stato abbreviato e che li rende troppo attivi e stretti. Questo accorciamento o il serraggio dei muscoli può portare ad un inclinazione in avanti del bacino e alla debolezza dei muscoli glutei perché questi muscoli sono attaccati al bacino e alla colonna lombare. United, questo può causare dolori alla schiena. Considerate una scrivania in piedi che abbassa il tempo di seduta ogni giorno.

Se non corretta la postura terribile, in piedi o seduti, può creare molta sofferenza. Le spalle arrotondate o la posizione della testa in avanti potrebbero sembrare le più facili sul corpo, ma indeboliranno i muscoli di supporto del corpo nel tempo, dal momento che lavoriamo sempre contro la gravità.

3 Vantaggi principali di un muscolo forte e sano di Psoas

1. Può ridurre il dolore alla schiena

Una pubblicazione nella Journal of American Osteopathic Association ha identificato il psoas come un muscolo vitale legato al nostro sviluppo muscolare core. Il psoas era stato inizialmente mancato come alternativa al dolore alla schiena che l'uomo 48 anni stava vivendo. (7) Ha ricevuto un trattamento manipolativo osteopatico, definito come mani a cura con un medico addestrato. Utilizzando le mani, con tecniche di estensione, pressione e resistenza dolce trasferendo i muscoli e le articolazioni, un professionista qualificato può aiutare a diagnosticare, curare e persino prevenire malattie o lesioni. Il paziente ha apprezzato lo sviluppo critico, confermando che senza intervento chirurgico, il dolore alla schiena può essere rimosso con l'aiuto di un professionista, combinato con la devozione del paziente per eseguire tratti speciali a casa.

2. Può influenzare le tue attività sportive

Ho notato in precedenza che lo psoas è in realtà il muscolo che consente di correre. Ogni sollevamento del ginocchio provoca una contrazione della corda, ogni volta che la gamba torna alla sua prima posizione e il muscolo, lo psoas si allungherà. Runner s World segnala che un corridore allungherà e contrarrà lo psoas più di 5,000 volte durante un'ora di corsa. Lo psoas può essere un aspetto importante in una grande carrozza. Lo psoas, combinato con altri muscoli centrali, come gli addominali e gli obliqui, oltre a quelli che aiutano a formare e sostenere la parte bassa della schiena, fornisce fermezza offrendo una postura forte. Quindi è saggio che se c'è un problema con lo psoas, probabilmente cambierà le tue azioni sportive, in particolare quelle che richiedono jogging.

3. Fornisce una gravidanza più pain-free

Crea molti sviluppi nel torso, certamente uno dei quali è il cambiamento nel tuo centro di gravità. Si sposta in avanti quando il bambino cresce, causando il bacino di andare verso la parte anteriore del corpo. Ciò potrebbe causare i muscoli nella zona bassa del retro i ginocchi e glutei e anche stringere indebolire e allungare. Inoltre, i legamenti connessi all'utero possono venire sotto una grande quantità di ansia, causando dolore e schiena. I psoas ei muscoli circostanti assumono gran parte dell'ansia, che può causare disagio a causa di squilibri e tenuta. Ma, svolgendo tratti e esercizi che contribuiscono a fortificare il psoas, è possibile rimuovere la maggior parte se non tutto il dolore.

Psoas allungamenti ed esercizi

Che si tratti di un atleta, non vivace in alcun modo o incinta, è importante rilasciare lo psoas per assicurarsi che sia in condizioni di lavoro eccellenti, dandoti il ​​supporto necessario per svolgere qualsiasi attività, raccogliendo quei mercati o il tuo bambino. Yoga, Pilates e la mia routine di base sono scelte eccellenti, eseguendo alcuni allungamenti chiave direttamente a casa, tuttavia puoi fare una grande differenza. Ecco alcuni allungamenti ed esercizi di psoas che puoi fare alcuni giorni a settimana. Se possibile, nel caso in cui ti siedi a una scrivania per tutto il giorno, ti consiglio di eseguire questi esercizi quotidianamente. Richiede solo un paio di minuti e può cambiare il modo in cui vai durante la giornata.

Schiuma Rolling

Mentre il rilascio dello psoas deve essere lasciato al professionista dei tessuti molli, NASM suggerisce che la schiuma rotola muscoli dell'anca stretti che sono altri, come il TFL e gli adduttori dell'anca. Mentre rotoli, mantieni i punti teneri per 30-90 secondi. (16) Verificare con il proprio medico per assicurarsi che il rotolamento della schiuma sia a posto con voi. La NASM rileva che non è appropriato per alcuni stati, inclusi aneurismi, coaguli di sangue, tumori maligni, trattamento anticoagulante, insufficienza cardiaca congestizia, ferite aperte o lesioni cutanee, borsite, edema ostruttivo o alcune altre condizioni di salute.

Stretch Flex Flex (Thomas Stretch)

Siediti in alto all'estremità di un tavolo. Le cosce sono a metà strada dal tavolo. Afferrando un ginocchio, piegati all'indietro finché la parte bassa della schiena e l'osso sacro e tiralo verso il busto non sono a livello sul tavolo. Nota che quando la schiena si sta arrotondando e il bacino si inclina, stai tirando troppo il ginocchio. Per correggere, allenta semplicemente la presa. Lascia che l'altra gamba rimanga libera. Mantieni la posizione per 30-60 secondi. Esegui alcune ripetizioni su ciascun lato.

Inginocchiarsi

È un esercizio molto comune eseguito nel centro fitness attraverso il segmento di stretching di un sacco di lezioni di fitness di gruppo. Per farlo, inginocchiati su un ginocchio (potresti voler avere un pad sotto se sei su un pavimento con superficie dura), con tutta la gamba anteriore in avanti con un angolo di 90. Tuck il bacino e dolcemente affondo in avanti. Continua ad inclinarti nel tratto assicurando che non ci sia dolore non comune. Uno stretto psoas potrebbe farti inarcare la schiena; ancora, prova a tenere la schiena dritta. Per includere un po 'che si estende al centro, alza le braccia e inclina i fianchi in avanti di un altro o due centimetri. Tenendo il passo per 30 secondi di finitura, 3 si ripete su ogni lato.

Sollevamento gambe

Sdraiati sulla schiena e allungare le gambe di fronte a te. Mettere le mani sotto il fondo se il tuo arco è troppo o sopra la tua mente concentrandosi sul portare il pulsante della pancia alla colonna vertebrale a condizione che la schiena inferiore sia premuta nel terreno. Sollevare la gamba sinistra più centimetri sopra la terra e supportare 3 a 5 secondi. Ripetizioni 10 su 15 su ogni gamba. Quando si ottiene più forte, è possibile farlo utilizzando i pesi della caviglia.

Ponte a sfera

Sdraiati su una palla di stabilità come faresti per eseguire lo scricchiolio, insieme al collo e alle spalle a riposo. Assicurati di coinvolgere il tuo cuore, non lasciare che i fianchi si pieghino, con i piedi dritti in avanti con le dita dei piedi rivolte in avanti, alla larghezza delle spalle. Lentamente e controllato, lascia cadere i glutei verso il pavimento (non andare troppo lontano in modo che le spalle si allontanino dalla palla) e poi spingi verso l'alto attraverso i talloni per coinvolgere i glutei e spingere i fianchi indietro in linea per mezzo della colonna vertebrale .

Questo esercizio può essere utilizzato per fortificare i muscoli glutei deboli generalmente associati ad un psoas stretto.

Massaggio Psoas e rilascio

Il psoas è circondato da organi vitali è profondamente incorporato nella regione della cavità centrale e può essere difficile da trovare. Il terapeuta fisico o un chiropratico potrebbe essere in grado di aiutarti meglio per quanto riguarda la liberazione effettiva dei psoas. Richiede il completo rilassamento del paziente ed è un luogo sensibile. Per fare davvero lavorare con un professionista addestrato è raccomandato, anche se il massaggio totale del corpo che è generale può sicuramente aiutare.

Lavorare sulle emissioni e estendere altri muscoli dell'anca più vicini alla superficie del corpo è in grado di andare molto a ridurre la tensione totale e contribuirà in ultima analisi a migliorare il benessere del psoas.

Precauzioni

È sempre meglio richiedere qualsiasi nuovo esercizio lento. Prima di eseguire gli esercizi consultare il proprio medico di medicina sportiva, fisioterapista o chiropratico. Quando si tratta di un rilascio di psoas, ci sono effetti negativi che sono potenzialmente pericolosi nel caso in cui non lavori con qualcuno addestrato e certificato in questa regione, quindi devi parlare con un professionista.

Chiudi pensieri sul potente muscolo Psoas

Il muscolo psoas è un muscolo addominale profondo in prossimità. Il tuo psoas major è il muscolo che si unisce alla parte inferiore del tuo corpo inferiore. Il muscolo psoas è molte volte stretto e overactive, così come altri muscoli dell'anca, dovuto e cose come la seduta che è persistente forse come risultato di stress cronico. Un professionista del tessuto molle, proprio come un terapista fisico o un chiropratico, dovrebbe liberare il tuo muscolo psoas. Tutto quello che potresti fare per aumentare la tua funzione psoas in casa è concentrarsi sul rafforzamento dei muscoli glutei deboli, estenderli e eseguire la formazione di schiuma di altri muscoli stretti dell'anca come TFL e gli adduttori.

Mentre l'intervento chirurgico è spesso prescritto per il dolore alla schiena, i ricercatori stanno trovando che concentrandosi sul miglioramento della salute del psoas può migliorare radicalmente il dolore alla schiena.

 

Chiamata oggi!