ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina
Crampi muscolari e spasmi muscolari: approfondimento sulla biochiropratica

Crampi muscolari e spasmi muscolari: approfondimento sulla biochiropratica

Crampi muscolari e spasmi muscolari: Tre tipi di muscoli compongono il corpo.

  • Il muscolo cardiaco costituisce il cuore.
  • Le cellule muscolari lisce rivestono i vasi sanguigni, il tratto gastrointestinale e gli organi.
  • I muscoli scheletrici si attaccano alle ossa e vengono utilizzati per i movimenti volontari.

Uno spasmo muscolare si verifica quando il muscolo scheletrico si contrae e non torna al suo stato rilassato. Gli spasmi sono forti e involontari. Uno spasmo muscolare che si mantiene/continua è un crampo muscolare. I muscoli delle gambe, in particolare il quadricipite/coscia, i muscoli posteriori della coscia/parte posteriore della coscia e il gastrocnemio/polpacci, sono soggetti a crampi, ma qualsiasi muscolo scheletrico può provocare crampi. Charley Horse è un altro nome per un crampo muscolare.

Crampi muscolari e spasmi muscolari: approfondimento sulla biochiropratica

Le nostre iniziative

Le cause dei crampi muscolari possono essere diverse. Ciò comprende:

  • Sforzo fisico quando fa caldo
  • overexertion
  • Disidratazione
  • Squilibrio elettrolitico
  • Decondizionamento fisico
  • Alcuni farmaci e integratori potrebbero contribuire ai crampi muscolari.

Sintomi muscolari e ansia

Disturbo d'ansia generalizzato o GAD può includere sintomi come:

  • Dolori muscolari
  • Tensione muscolare
  • Contrazioni muscolari
  • I sintomi che di solito accompagnano l'ansia:
  • stanchezza
  • Sudorazione
  • Nausea
  • Fiato corto

La maggior parte delle volte, i crampi muscolari non sono motivo di allarme. Tuttavia, ci sono momenti in cui i crampi potrebbero indicare un problema di salute più serio come:

Segni e sintomi

  • Possono variare da un lieve disagio a un dolore lancinante invalidante.
  • Il muscolo che ha i crampi potrebbe sembrare distorto o sembrare un nodo.
  • Potrebbero presentarsi contrazioni muscolari.
  • L'area del crampo potrebbe essere solida/sensibile al tatto.
  • Alcuni durano solo pochi secondi.
  • Altri possono durare 15 minuti o più.

Causa del farmaco

I farmaci possono causare crampi attraverso diversi meccanismi. Questi includono:

Possono interferire con i livelli di elettroliti, contribuire alla rottura del tessuto muscolare e/o interferire con la circolazione sanguigna. Qualsiasi crampo muscolare correlato ai farmaci deve essere segnalato a un medico.

crampi notturni

I crampi notturni, specialmente ai polpacci, sono comuni e colpiscono fino al 60% degli adulti. Le donne sono più soggette a crampi notturni alle gambe rispetto agli uomini. Sono anche comuni con l'età e contribuiscono in modo comune all'insonnia. Si ritiene che l'affaticamento muscolare e la disfunzione nervosa siano un fattore. I rimedi gestionali includono:

  • Stiramento
  • Auto-massaggio
  • Unguenti/creme topici per dolori muscolari
  • Terapia del ghiaccio

Rimedi e cure

La maggior parte dei crampi si risolve da sola in pochi minuti senza trattamento.

  • Si raccomanda di interrompere l'attività non appena inizia un crampo.
  • Allunga e massaggia la zona,
  • Idratare con acqua e, se necessario bevanda sportiva salutare per reintegrare sodio, vitamine, elettroliti e altro.
  • Applicare calore per aiutare a rilassare il muscolo.
  • Applica un impacco di ghiaccio.
  • I farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) possono aiutare se il dolore è notevole.
  • Consultare un medico se i crampi sono gravi o si ripetono spesso.

Prevenzione

Le strategie per ridurre il rischio includono:

  • Per variare le routine di allenamento
  • Mantenere una corretta idratazione
  • Mantenere livelli adeguati di elettroliti. Sodio e potassio si perdono durante l'attività fisica, soprattutto con il caldo e con una sudorazione costante.
  • Allungamento regolare
  • Riscaldati con una corsa veloce o una camminata veloce prima di allungare il corpo.

Composizione corporea


L'insulina e il corpo

L'insulina aiuta il trasporto e lo stoccaggio of glucosio energetico a cellule, tessuti e organi. Questi includono l'accumulo di glucosio nel corpo come i muscoli scheletrici e il fegato. Una volta che lo zucchero nel sangue ritorna a un livello base quando il glucosio viene assorbito, il pancreas inizia a produrre glucagone invece di insulina. Glucagone dice al fegato di rilasciare lo zucchero immagazzinato, che in genere avviene tra i pasti. Cosa succede al corpo quando si mangiano troppi zuccheri e carboidrati rispetto a quelli che gli organi che immagazzinano il glucosio possono gestire?

Individui con diabete di tipo 1 avere un pancreas che non produce insulina. I diabetici di tipo 1 devono controllare i loro livelli di glucosio con la terapia insulinica per tutta la vita.

Con diabete di tipo 2, il pancreas finisce per produrre insulina attraverso frequenti esplosioni. Quando questo inizia ad accadere più del normale, le cellule alla fine riducono la loro sensibilità all'insulina. Il corpo diventa insensibile alla segnalazione che c'è un eccesso di zucchero nel sangue nel corpo. Questo è ciò che accade negli individui con resistenza all'insulina o diabete di tipo 2. Questo tipo di diabete può essere gestito o prevenuto con aggiustamenti della dieta.

Referenze

AAOS: "Crampi muscolari". giugno 2017.

American Academy of Orthopaedic Surgeons: "Crampi muscolari".

Medico dell'Accademia americana: "Raccomandazioni AAN sul trattamento sintomatico dei crampi muscolari".

Medico di famiglia americano: "Crampi notturni alle gambe".

Associazione Osteopatica Americana: "Crampi muscolari: un dolore comune".

Journal of the American Academy of Orthopaedic Surgeons: "L'atleta con crampi muscolari: approccio clinico".

National Cancer Institute: "Tipi muscolari".

National Institute of Mental Health: "Cos'è il disturbo d'ansia generalizzato?"