ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina
Approfondimento sui dolori al petto e sulla disfunzione viscerosomatica

Approfondimento sui dolori al petto e sulla disfunzione viscerosomatica

Introduzione

Nella metà superiore del corpo, il cuore del sistema cardiovascolare aiuta a pompare sangue ossigenato ricco di sostanze nutritive in tutto il corpo ai muscoli, ai tessuti e agli organi corrispondenti per mantenere il corpo funzionale. Il cuore è protetto dalla cassa toracica e dai muscoli che circondano l'organo cardiaco da eventuali fattori esterni che possono causare danni al corpo. Quando questi fattori causano un effetto sul corpo, può portare a molti problemi come mal di schiena toracicoproblemi cardiovascolari, disturbi intestinali e persino dolori al petto. Questi problemi colpiscono una persona, facendola sentire scadente e smorzando la sua prospettiva. L'articolo di oggi esaminerà i dolori al petto, come colpisce l'intestino e il cuore nel corpo e come la disfunzione viscerosomatica è associata ai dolori al petto. Indirizziamo i pazienti a fornitori certificati e qualificati specializzati in trattamenti osteopatici e cardiovascolari che aiutano chi soffre di dolori toracici e disturbi cardiovascolari. Inoltre, guidiamo i nostri pazienti facendo riferimento ai nostri fornitori di servizi medici associati in base al loro esame quando è appropriato. Riteniamo che l'istruzione sia fondamentale per porre domande approfondite ai nostri fornitori. Il Dr. Alex Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? Sì, può. Se sei incerto, ecco il link a tutti i fornitori di assicurazioni che copriamo. In caso di domande o dubbi, chiamare il Dr. Jimenez al numero 915-850-0900.

04 Carnahan-Microbioma-CV-Malattia

Cosa sono i dolori al petto?

 

Hai notato che il tuo cuore batte in modo irregolare? Che ne dici di reflusso acido che colpisce costantemente il tuo petto? Hai sentito rigidità o tenerezza muscolare nelle regioni centrali della schiena? O hai sentito il tuo petto indurirsi e irrigidirsi dopo che qualcosa ti ha colpito? Molti di questi sintomi sono segni rivelatori di dolori al petto nella parte superiore del corpo. Gli studi di ricerca hanno definito dolori al petto come un tipo comune di dolore viscerale che è una pressione sordo e profonda che stringe il torace. Ciò si traduce nell'aggravamento dei nervi afferenti viscerali poiché causano dolore alla spalla, dolore alla mascella o mal di schiena toracico poiché la radice del nervo raggiunge il midollo spinale. Ulteriori studi di ricerca hanno trovato che i dolori al petto possono avere una varietà di disturbi cardiaci in quanto possono causare disfunzioni nei muscoli e nelle articolazioni scheletriche all'interno delle pareti toraciche o nelle regioni toraciche della colonna vertebrale. Quando la regione toracica della colonna vertebrale viene colpita a causa di dolori al petto, può causare ernia dei dischi spinali, provocando così dolore e disagio indesiderati per l'individuo. Il dolore toracico può anche interessare il sistema intestinale e il cuore stesso.

 

In che modo influisce sull'intestino e sul cuore?

Gli studi di ricerca hanno menzionato che i dolori al petto possono influenzare il sistema intestinale e l'organo cardiaco stesso a causa di cambiamenti ambientali che possono influenzare il sistema intestinale. Il microbiota intestinale aiuta a metabolizzare l'omeostasi nel corpo per il sistema intestinale. Quando l'intestino è danneggiato, i batteri nocivi viaggiano attraverso la circolazione sistemica e intensificano gli effetti infiammatori che causano lo sviluppo di malattie cardiovascolari nel cuore. Allo stesso tempo, hanno menzionato ulteriori studi di ricerca che tutti i sintomi che accompagnano il dolore da angina sono concettualizzati come un avvertimento per le persone che sviluppano una malattia coronarica. Quando ciò accade, non tutti gli episodi ischemici nel cuore sono indistinguibili quando si tratta di dolori al petto e possono derivare da anomalie delle regioni toraciche.


Panoramica dei riflessi viscerosomatici-Video

Hai avuto dolori al petto irregolari che compaiono casualmente? Che ne dici di disagio nelle regioni toraciche della schiena? Senti che problemi infiammatori gastrointestinali come reflusso acido o IBS (sindrome dell'intestino irritabile) ti causano dolore? Questi sintomi sono associati a dolori al petto nel corpo dovuti a disfunzione viscerosomatica. Studi di ricerca hanno trovato quel dolore viscerale è un disturbo complesso poiché può colpire un organo interno del corpo. Al contrario, viene coinvolto anche il nervo o il muscolo corrispondente. Il dolore viscerale è anche associato a disturbi gastrointestinali e cambiamenti nella temperatura corporea, nella pressione sanguigna e nella frequenza cardiaca, che sono considerati segni autonomi di disfunzione del corpo. Il video sopra fornisce una perspicace spiegazione panoramica di ciò che fanno i riflessi viscerosomatici e i nervi quando non sono aggravati.


Disfunzione viscerosomatica associata a dolori al petto

 

Poiché il dolore viscerale è complesso e può interessare gli organi interni, hanno scoperto studi di ricerca che la disfunzione viscerosomatica nelle regioni toracico-addominali superiori può causare l'ipersensibilità del torace e dell'esofago a fattori ambientali che irritano le vie aeree che collegano l'ingresso dell'intestino al tubo esofageo. Ulteriori studi di ricerca hanno persino trovato che i dolori toracici non cardiaci sono un'altra forma di disfunzione viscerosomatica che fa sì che l'apertura esofagea dello stomaco diventi dismotilità e ipersensibilità causando una malattia da reflusso gastroesofageo. Ciò fa sì che molte persone sviluppino dolori al petto e possono influenzare la mortalità di una persona. L'adeguamento di determinate abitudini che interessano il torace, l'intestino o la schiena può ridurre gli effetti che la disfunzione viscerosomatica sta causando al corpo della persona in modo che possa ritrovare il senso dello scopo.

 

Conclusione

La metà superiore del corpo ha il sistema cardiovascolare, dove il cuore si assicura di pompare sangue e sostanze nutritive a ogni muscolo, tessuto e organo necessari per mantenere il corpo funzionale. Quando i fattori ambientali causano problemi che interessano il corpo, possono causare vari problemi all'intestino, al torace e al cuore; questo è noto come dolore viscerale ed è un disturbo complesso che può colpire la regione addominale-toracica superiore del corpo. Il dolore viscerale può indurre il sistema intestinale a sviluppare malattie da reflusso gastroesofageo, dolori toracici e disturbi cardiovascolari che possono rendere la regione toracica della colonna vertebrale erniata e rigida se non viene curata. Quando le persone iniziano a prendersi cura di se stesse e riducono il dolore viscerale dell'organo colpito, i loro corpi inizieranno a guarire naturalmente e faranno continuare il loro viaggio di salute e benessere.

 

Referenze

Brumovsky, PR e GF Gebhart. "Sensibilizzazione incrociata dell'organo viscerale: una prospettiva integrata". Neuroscienze autonomiche: di base e cliniche, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, 16 febbraio 2010, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2818077/.

Börjesson, M. "Dolore toracico viscerale nell'angina pectoris instabile ed effetti della stimolazione nervosa elettrica transcutanea. (DECINE). Una recensione." Cuore, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, aprile 1999, pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/10372297/.

Johnson, Ken e Sassan Ghassemzadeh. "Dolore al petto - StatPearls - Libreria NCBI". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 1 agosto 2021, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK470557/.

Sikandar, Shafaq e Anthony H. Dickenson. "Dolore viscerale: i pro ei contro, gli alti ei bassi". Opinione attuale in cure di supporto e palliative, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, marzo 2012, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3272481/.

Stochkendahl, Mette J, et al. "Diagnosi e trattamento del dolore toracico muscoloscheletrico: progettazione di uno studio multiuso". Disturbi muscoloscheletrici BMC, BioMed Central, 31 marzo 2008, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2315652/.

Tang, WH Wilson, et al. "Microbiota intestinale nella salute e nelle malattie cardiovascolari". Ricerca sulla circolazione, US National Library of Medicine, 31 marzo 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5390330/.

Disclaimer