ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina
Dopo il viaggio allevia il dolore muscoloscheletrico con il massaggio chiropratico

Dopo il viaggio allevia il dolore muscoloscheletrico con il massaggio chiropratico

Dopo il viaggio, dolori e dolori muscolari/muscoloscheletrici possono presentarsi per il continuo stare in fila, sedersi, rimanere nella stessa posizione, trasportare una borsa pesante o tirare una valigia e dormire in un letto sconosciuto con cuscini diversi, in aereo o in macchina può causare squilibri del corpo, distorcere la colonna vertebrale, sforzare il collo, le spalle e la schiena causando mal di testa, indolenzimento, rigidità, mal di schiena e compressione. Il massaggio chiropratico e la decompressione alleviano i dolori del viaggio, scioglieranno le articolazioni rigide e doloranti, leniranno i muscoli doloranti, riallineeranno la colonna vertebrale e ripristineranno la salute e il comfort del corpo.

Dopo il viaggio allevia lo stress muscoloscheletrico con il massaggio chiropratico

Salute muscoloscheletrica

L'apparato locomotore è composto da:

  • Muscoli
  • tendini
  • legamenti
  • Le ossa
  • Giunti
  • Tessuti che muovono il corpo e aiutano a mantenere la struttura e la forma.

La salute del sistema muscolo-scheletrico è definita come l'assenza di lesioni, malattie o malattie all'interno del sistema. Mantenere sano questo sistema è fondamentale per la salute degli altri sistemi corporei.

Condizioni muscoloscheletriche comuni

  • Lesioni muscoloscheletriche: legate al lavoro, personali, automobilistiche, sportive o attività fisiche
  • Dolore al collo
  • Mal di schiena
  • Dolore all'anca
  • L'osteoartrite
  • Artrite cristallina
  • Artrite infiammatoria
  • Osteoporosi
  • fratture

Massaggio chiropratico dopo il viaggio

Muscoloscheletrico la salute è migliorata da una maggiore circolazione che aumenta il flusso di ossigeno che rilassa la mente e il corpo. I muscoli doloranti e stanchi dopo il viaggio possono mantenere il corpo teso, il che potrebbe portare a sintomi di stress cronico. La massoterapia chiropratica riduce efficacemente lo stress e l'ansia manipolando i tessuti del corpo come muscoli, tendini, tessuti connettivi e legamenti, aumentando la circolazione sanguigna e migliorando la flessibilità.

Disritmia

  • Il corpo è debole dopo aver viaggiato in fusi orari diversi, il che può causare problemi di jet lag, stress e rilassamento.
  • Il jet lag può causare problemi di sonno, causando affaticamento estremo, mal di testa e nausea.
  • La chiropratica può alleviare rapidamente gli effetti del jet lag lavorando/massaggiando/allungando i muscoli, aumentando il flusso sanguigno, eliminando le tossine e calmando il corpo.

Stress da viaggio

  • Lo stress inizia subito prima del viaggio durante la preparazione, l'imballaggio e l'allestimento della casa mentre si è fuori casa.
  • Il corpo si irrigidisce durante il viaggio per mantenere la concentrazione, rimanere vigile ed essere pronto per le sorprese.
  • Quando si è in vacanza, divertirsi e fare ogni tipo di attività può far dimenticare alle persone di rilassarsi.
  • Svegliarsi presto e andare a letto tardi può contribuire allo stress del viaggio.
  • La terapia chiropratica allevierà tutto lo sforzo e riporterà il corpo a uno stato rilassato.

Allevia la contropressione

  • Stare seduti per ore può aumentare la pressione sulla colonna vertebrale.
  • I muscoli si irrigidiscono a causa dell'immobilità accumulando pressione sul corpo e sulla mente, aumentando il rischio di altri dolori.
  • La terapia chiropratica aiuterà a ridurre la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna alleviando il disagio e la rigidità.

Rilassati e dormi

  • L'orologio biologico interno può essere espulso durante il viaggio, provocando poco o nessun sonno e irritabilità.
  • Guidare o volare prosciugherà il corpo e la mente, causando stanchezza e ansia.
  • La chiropratica ripristinerà le funzioni del corpo e della mente con conseguente sonno e rilassamento.

Decompressione spinale Texas


Referenze

Crofford, Leslie J. "Dolore cronico: dove il corpo incontra il cervello". Transazioni dell'American Clinical and Climatological Association vol. 126 (2015): 167-83.

Nichols B, Nova P, Jacobs, K. Strategie ergonomiche per l'utilizzo di una valigia. L'Associazione americana di terapia occupazionale. www.aota.org/About-Occupational-Therapy/Patients-Clients/Adults/Ergonomic-Strategies-Suitcase.aspx. Agosto 2018. Accesso a maggio 2019.

Sadler, Sean G et al. "La limitazione della gamma di movimento di flessione laterale, della lordosi lombare e della flessibilità del tendine del ginocchio predice lo sviluppo della lombalgia: una revisione sistematica di studi prospettici di coorte". BMC disturbi muscoloscheletrici vol. 18,1 179. 5 maggio. 2017, doi:10.1186/s12891-017-1534-0

Waterhouse, J et al. "Lo stress del viaggio". Giornale di scienze dello sport vol. 22,10 (2004): 946-65; discussione 965-6. doi:10.1080/02640410400000264

Decompressione e digestione spinale

Decompressione e digestione spinale

Decompressione e digestione spinale. Nessuno vuole preoccuparsi dei problemi di stomaco. Una dieta ricca e malsana può causare problemi digestivi, mal di stomaco e mal di schiena. Questo può trasformarsi in una grave condizione cronica; studi hanno trovato collegamenti tra problemi alla colonna vertebrale e sintomi del tratto gastrointestinale, che include:

  • Dolore addominale che si irradia.
  • Stipsi.
  • Difficoltà a controllare i movimenti intestinali.
  • Diarrea.
  • Nausea.
  • Vomito.

Decompressione e digestione spinale

La chiropratica cura la colonna vertebrale, essenziale per la funzione del sistema nervoso centrale, responsabile della digestione. Quando il sistema nervoso non funziona correttamente, gli altri sistemi iniziano a non funzionare correttamente. La decompressione spinale chiropratica manuale e motorizzata può aiutare con la digestione rilasciando il gas intrappolato dalle articolazioni e migliorando la circolazione sanguigna che è naturale e non invasiva.

Decompressione e digestione spinale

L'allineamento spinale e la digestione sono strettamente collegati. I nervi nelle regioni toracica e lombare influenzano la digestione. Quando la colonna vertebrale non è allineata, stressa i nervi. I nervi schiacciati o ristretti sono inibiti/interrotti dall'invio dei segnali appropriati al sistema digestivo. Questo può portare a problemi digestivi nuovi o in peggioramento. Condizioni spinali che possono causare problemi digestivi:

  • Ernia discale
  • Spondilosi anchilosante
  • Lesioni del midollo spinale
  • Tumori

Gli studi hanno scoperto che i problemi digestivi, inclusi disagio, bruciore di stomaco e gonfiore, sono diminuiti con la chiropratica regolare e la decompressione spinale e la diminuzione della stitichezza e dei movimenti intestinali irregolari. Questo deriva dalla chiropratica che riattiva la capacità naturale del corpo di guarire se stesso.

Circolazione aumentata

  • Quando la colonna vertebrale viene decompressa, apre la colonna vertebrale per far circolare i fluidi in tutto il corpo.
  • Questo lava il sistema linfatico, aumentando la funzione del sistema immunitario.
  • L'aumento della circolazione fornisce anche ulteriore ossigeno e sostanze nutritive al cervello, migliorando la segnalazione, la memoria e la concentrazione.

Digestione migliorata

  • Una cattiva postura comprime l'addome e limita lo spazio di cui il tratto gastrointestinale ha bisogno per elaborare correttamente il cibo.
  • Decomprimere la colonna vertebrale e la correzione della postura consente ai muscoli di contrarsi, espandersi e far circolare correttamente i rifiuti.

Programma intestinale

Il trattamento si concentra sulla prevenzione di ulteriori lesioni e sul miglioramento della qualità della vita dell'individuo. Un medico, un chiropratico, un allenatore sanitario o dietologo può consigliare un programma intestinale per aiutare a riqualificare il corpo a mantenere i movimenti intestinali regolari. Questi programmi sono personalizzati in base alla condizione specifica dell'individuo che tiene conto di:

  • Livello della lesione o condizione della colonna vertebrale
  • Assunzione di cibi e bevande
  • Modello di movimento intestinale
  • Problemi digestivi
  • Condizioni generali di salute
  • Preferenze individuali

Un programma intestinale stabilisce i tempi di assunzione di cibo, assunzione di liquidi, farmaci e tecniche per aiutare i movimenti intestinali. L'obiettivo è prevenire i movimenti intestinali spontanei, aiutare a far passare regolarmente le feci e svuotare il retto ogni giorno.


 Decompressione spinale ridotta ernia del disco fino al 90%


Trattamento di decompressione DRX9000


Referenze

Browning, Kirsteen N, e R Alberto Travagli. "Controllo del sistema nervoso centrale della motilità e della secrezione gastrointestinale e modulazione delle funzioni gastrointestinali". Fisiologia completa vol. 4,4 (2014): 1339-68. doi:10.1002/cphy.c130055

Holmes, Gregory M ed Emily N Blanke. "Disfunzione gastrointestinale dopo lesione del midollo spinale". Neurologia sperimentale vol. 320 (2019): 113009. doi:10.1016/j.expneurol.2019.113009

Kehl, Amy S et al. "Rapporto tra l'intestino e la colonna vertebrale: uno studio pilota su parenti di primo grado di pazienti con spondilite anchilosante". RMD aperto vol. 3,2 e000437. 16 agosto 2017, doi:10.1136/rmdopen-2017-000437

Lara, Francisco Javier Pérez et al. “Sindrome addominale cronica da compressione nervosa. Studio di 100 casi e proposta di algoritmo diagnostico-terapeutico. Giornale di chirurgia gastrointestinale: Gazzetta ufficiale della Società di Chirurgia del tratto alimentare vol. 19,6 (2015): 1059-71. doi:10.1007/s11605-015-2801-8

Conseguenze sulla salute da una cattiva postura

Conseguenze sulla salute da una cattiva postura

La postura è il posizionamento del corpo. Ci sono due tipi di postura. Postura dinamica è il modo in cui gli individui si posizionano quando si muovono, come camminare, correre o piegarsi per sollevare un oggetto. E postura statica è il modo in cui gli individui si posizionano quando non sono in movimento, come stare in piedi, seduti o dormire. Quando si pratica una postura sana, viene applicato uno stress minimo ai muscoli e alle articolazioni. Il lavoro e la scuola ad alto stress combinati con posizioni del corpo malsane possono causare conseguenze sulla salute della colonna vertebrale, delle estremità e degli squilibri muscolo-scheletrici.

Conseguenze sulla salute da una cattiva postura

Conseguenze sulla salute

Posture sbagliate non sempre si presentano subito con dolore alla colonna vertebrale o alle estremità. Questo perché gli individui si sentiranno a disagio e avranno la forza e la mobilità per correggere posizioni malsane/imbarazzanti e ridurre al minimo lo stress. Tuttavia, alla fine, il dolore inizierà a presentarsi poiché i muscoli e le articolazioni possono richiedere solo così tanto che la capacità di correggere un posizionamento errato non ha importanza in quanto c'è si verifica una lesione in via di sviluppo, che provoca infiammazione, facendo sapere al corpo che c'è qualcosa che non va. Questo spesso porta a stress cronico e all'usura non necessaria delle articolazioni per compensare le posizioni malsane.

I primi segni

I primi segni di problemi posturali possono includere:

  • Incapacità di sedersi o stare in piedi per molto tempo.
  • Rigidità quando ci si alza da una sedia.
  • Sensazione di ulteriore esaurimento fisico.

Lasciare la condizione non trattata spesso porta a:

  • Squilibri muscolari.
  • Perdita della normale flessibilità.
  • Disagio e dolore presenti senza una ragione apparente.

Sintomi di postura malsana

I sintomi possono includere:

  • dinoccolato
  • Spalle arrotondate.
  • panciuto.
  • Ginocchia piegate quando si sta in piedi o si cammina.
  • Affaticamento muscolare.
  • Dolori e dolori.
  • Mal di schiena.
  • Mal di testa.

Struttura posturale

Una cattiva postura interferisce e interrompe molte delle strutture posturali del corpo. Questi includono:

  • Feedback del sistema nervoso.
  • Forza muscolare e lunghezza.
  • Le fibre muscolari statiche a contrazione lenta aiutano a mantenere la postura senza esercitare troppa energia e contribuiscono all'equilibrio rilevando la posizione del corpo.
  • Le fibre muscolari statiche bruciano energia lentamente e possono lavorare a lungo senza stancarsi.
  • Le fibre muscolari a contrazione rapida o fasiche vengono utilizzate per il movimento e l'attività. Queste fibre consumano rapidamente la loro energia.

Perché le fibre fasiche devono fare gli straordinari invece delle fibre statiche per mantenere il posizione del corpo, affaticamento muscolare, debolezza e dolore iniziano a manifestarsi.

Salute

Le conseguenze per la salute possono includere:

  • Sistema muscolo-scheletrico disallineato.
  • L'usura avanzata della colonna vertebrale la rende fragile e soggetta a lesioni.
  • Dolore cronico.
  • Flessibilità ridotta.
  • La mobilità articolare è compromessa.
  • Problemi di equilibrio.
  • Aumento del rischio di caduta.
  • Difficoltà a digerire il cibo.
  • Respirazione difficoltosa.

Chiropratica e terapia fisica

Chiropratici e fisioterapisti sono specializzati nella valutazione e nel trattamento di disfunzioni e disturbi muscolo-scheletrici, nell'identificazione e nello screening di disfunzioni posturali. Gli aggiustamenti chiropratici possono essere altamente efficaci in combinazione con altre modalità di trattamento come massaggiare i tessuti molli per migliorare la circolazione, ridurre l'infiammazione del gonfiore e favorire la guarigione. Decompressione spinale la terapia può aiutare ad allungare e riallineare la colonna vertebrale per alleviare il dolore alla schiena e/o alle gambe. Un programma di esercizi personalizzato allungherà e rafforzerà il corpo per mantenere una postura sana. Coaching della salute combinato con la gestione della dieta può aiutare con dolore e infiammazione e rafforzare muscoli e ossa.


Decompressione spinale DRX9000


Referenze

Associazione americana di chiropratica. Mantenere una buona postura. acatoday.org/content/posture-power-how-to-correct-your-body-alignment. Accesso il 28 gennaio 2019.

Accademia americana dei chirurghi ortopedici. Nozioni di base sulla colonna vertebrale. orthoinfo.aaos.org/en/diseases–conditions/spine-basics/. Accesso il 30 gennaio 2019.

Bauer BA. Manipolazione chiropratica o osteopatica. In: Mayo Clinic Guide to Integrative Medicine. Rochester, Minnesota: Mayo Foundation for Medical Education and Research; 2017.

Muscolino JE. Postura e ciclo del passo. In: Kinesiologia: il sistema scheletrico e la funzione muscolare. 3a ed. Altro; 2017.

Wang G. Dispositivi di trazione elettrica per la decompressione intervertebrale: aggiornamento della valutazione della tecnologia sanitaria. Dipartimento del lavoro e delle industrie di Washington, 14 giugno 2004.

Waters, Thomas R e Robert B Dick. "Evidenza dei rischi per la salute associati a una posizione prolungata al lavoro e all'efficacia dell'intervento". Infermieristica riabilitativa: la Gazzetta ufficiale dell'Association of Rehabilitation Nurses vol. 40,3 (2015): 148-65. doi:10.1002/rnj.166

Ottimizzazione neuromuscoloscheletrica

Ottimizzazione neuromuscoloscheletrica

La chiropratica è una forma di neuromuscoloscheletrico cura che ripara e riottimizza il sistema nervoso che aiuta ad alleviare tensioni, infiammazioni, dolori e ripristinare la salute del corpo. Come ogni macchinario che richiede una manutenzione regolare per funzionare correttamente senza problemi, anche la carrozzeria è una macchina squisita che necessita di una manutenzione regolare. Il trattamento ripristina e mantiene la funzione ottimale del sistema nervoso, dei muscoli, delle ossa, dei tendini, dei legamenti e delle articolazioni.

Ottimizzazione neuromuscoloscheletrica

Cura neuromuscoloscheletrica

Sistema nervoso centrale – SNC

  • Il sistema nervoso centrale o SNC è il computer del corpo.
  • Elabora le funzioni del corpo e della mente.
  • È formato dal cervello e dal midollo spinale.
  • Aiuta a elaborare le informazioni esterne attraverso la vista, il suono, il tatto, l'olfatto e il gusto.
  • Il SNC interpreta le informazioni sensoriali che passano attraverso il midollo spinale al cervello e il corpo risponde di conseguenza.
  • Controlla i movimenti volontari come camminare, parlare, fare esercizio.
  • Controlla i movimenti involontari come battito di ciglia, respirazione, digestione.
  • Permette di creare ed esprimere pensieri, emozioni e percezioni.

Quando il sistema nervoso centrale funziona correttamente, il corpo è coordinato, tutti i sensi inviano e ricevono informazioni in modo efficace e la cognizione/il pensiero è chiaro. 

Sistema nervoso periferico – SNP

  • Il Sistema Nervoso Periferico o SNP trasmette segnali dall'esterno al Sistema Nervoso Centrale.
  • Il SNP è composto da tutti i fasci nervosi che corrono in tutto il corpo.
  • Il SNP è responsabile della trasmissione di informazioni avanti e indietro dal SNC al resto del corpo tramite impulsi elettrici e corrente.

Quando il SNP funziona correttamente e c'è una circolazione nervosa completa in tutto il corpo, non ci sono problemi come intorpidimento, debolezza, dolore e la digestione è in ottima forma.

Sistema Nervoso Enterico – ENS

  • Il sistema nervoso enterico o ENS è un ramo del sistema nervoso periferico che segnala il sistema digestivo.
  • Comprende i nervi che si estendono attraverso l'intero tratto gastrointestinale.
  • Permette al sistema nervoso di comunicare con il tubo digerente e regolare l'attività.
  • Può fermare il processo digestivo quando il corpo è sotto stress o affaticamento, ad es. lotta o fuga.
  • Lo stress cronico può creare disfunzioni nel sistema digestivo.
  • Infiammazione e stress può causare l'interruzione del sistema enterico e causare problemi digestivi.

Pain Relief

Il dolore corporeo può essere un'indicazione di uno squilibrio nel sistema nervoso. Disallineamento dal lavoro, attività domestiche, traumi, lesioni o problemi di postura, una sublussazione / disallineamento può trasformarsi in disagio che porta a dolore e problemi del sistema neuromuscoloscheletrico. Il dolore nel sistema neuromuscoloscheletrico può derivare da un disallineamento spinale e da una struttura scheletrica in movimento. Le articolazioni e le ossa disallineate comprimono i nervi e i tessuti circostanti, causando un'infiammazione che si traduce in sintomi di dolore. Ciò fa sì che il sistema muscolare compensi la mancanza di supporto di stabilità dalla struttura scheletrica causando una postura scomoda del corpo. Un chiropratico riallinea la struttura spinale, rimuovendo il compressione/pressione da nervi, tessuti, muscoli, legamenti e tendini.


Composizione corporea


Medicina chiropratica

Il sistema nervoso è altamente reattivo alla cura chiropratica a causa del focus della chiropratica sulla colonna vertebrale, che rigenera e ringiovanisce. Medicina chiropratica e una colonna vertebrale correttamente allineata:

  • Riduce ed elimina il dolore.
  • Riduce ed elimina mal di testa ed emicranie.
  • Migliora l'equilibrio e la coordinazione.
  • Migliora la funzione digestiva.
  • Migliora la qualità del sonno.
  • Aumenta l'energia.
  • Aumenta la flessibilità e la mobilità.
  • Migliora la cognizione e il pensiero chiaro.
Referenze

Goudman, Lisa et al. "Il legame tra la stimolazione del midollo spinale e il sistema nervoso parasimpatico nei pazienti con sindrome da chirurgia della schiena fallita". Neuromodulazione: rivista della International Neuromodulation Society vol. 25,1 (2022): 128-136. doi:10.1111/ner.13400

Gyer, Giles et al. “Terapia di manipolazione spinale: è tutta una questione di cervello? Una revisione attuale degli effetti neurofisiologici della manipolazione. Giornale di medicina integrativa vol. 17,5 (2019): 328-337. doi:10.1016/j.joim.2019.05.004

Miglio, Guillaume Y et al. "Il ruolo del sistema nervoso nell'affaticamento neuromuscolare indotto dall'esercizio di ultra-resistenza". Fisiologia applicata, nutrizione e metabolismo = Physiologie appliquee, nutrizione e metabolismo vol. 43,11 (2018): 1151-1157. doi:10.1139/apnm-2018-0161

Stoll, T et al. “Physiotherapie bei lumbaler Diskushernie” [Fisioterapia nell'ernia del disco lombare]. Umschau terapeutico. Revue terapeutica vol. 58,8 (2001): 487-92. doi:10.1024/0040-5930.58.8.487

Esercizio per disintossicare e purificare il corpo

Esercizio per disintossicare e purificare il corpo

Disintossicarsi non significa necessariamente spremere e seguire una dieta. La disintossicazione consiste nel pulire l'intero corpo da inquinanti ambientali, rifiuti alimentari, batteri e tossine. Anche cose come i farmaci e l'alcol devono essere lavati dal corpo. Quando il corpo diventa malsano e in sovrappeso, può mettere i suoi sistemi in uno stato di stress cronico, portando a mancanza di produzione di energia nervosa, affaticamento, indebolimento del sistema immunitario e malattie. Il corpo lavora costantemente per purificarsi. L'esercizio aiuta ad accelerare il processo.

Esercizio per disintossicare e purificare il corpo

Esercizio per disintossicare

L'esercizio rimuove le tossine dannose facendo pompare i polmoni e il sangue e aumentando la produzione di sudore, che incoraggia la disintossicazione. Una maggiore circolazione del sangue in tutto il corpo consente al fegato e ai linfonodi di espellere correttamente le tossine. Con l'esercizio, l'assunzione di liquidi aumenta, consentendo a una maggiore produzione di sudore di rilasciare le tossine. Bere più acqua durante gli allenamenti aiuta anche i reni a funzionare a livelli ottimali per scovare tossine, grassi e rifiuti.

Aerobica

Qualsiasi esercizio aerobico a bassa intensità che aumenti la frequenza cardiaca e aumenti la respirazione pesante è raccomandato purché la respirazione sia all'interno del frequenza cardiaca brucia grassi. Gli esercizi possono essere qualsiasi cosa da:

Rimbalzo/rimbalzo

Rimbalzando su a mini trampolino, noto anche come rimbalzo, è un'altra forma di esercizio che promuove il rilascio di tossine. Il movimento a basso impatto stimola il sistema linfatico. I linfonodi filtrano le sostanze e combattono le infezioni attaccando batteri/germi che viaggiano nel fluido linfatico. Venti minuti sul trampolino due o tre volte a settimana per disintossicarsi.

Yoga

Ci sono pose di yoga che aiutano a disintossicare organi specifici. Lo yoga può aiutare il corpo a purificarsi dentro e a generare più energia.

Posa della sedia ruotata

Questa posizione stimola il fegato, la milza, l'apparato digerente, migliora l'allineamento spinale e tonifica gli addominali.

  • Inizia con i piedi uniti o alla larghezza dei fianchi, a seconda di ciò che è più comodo.
  • Piega le ginocchia come se fossi seduto su una sedia.
  • Le ginocchia dovrebbero essere allineate con il centro dei piedi.
  • Unisci i palmi delle mani in posizione di preghiera al centro del cuore.
  • Porta il gomito al ginocchio opposto.
  • Stringere le scapole insieme.
  • Lascia che il petto si apra.

Curva in avanti a gambe larghe

Questa posizione migliora la circolazione, allunga e rafforza la parte bassa della schiena, i fianchi, i muscoli posteriori della coscia e i polpacci.

  • Fai un passo con i piedi a 3 o 4 piedi di distanza.
  • Fianchi pratici.
  • Sollevare in alto attraverso l'intero busto.
  • Piega lentamente sulle gambe.
  • Piegare dalle articolazioni dell'anca senza arrotondare la parte bassa della schiena.
  • Se la schiena inizia ad arrotondarsi, smetti di piegarti in avanti.

Sudorazione e disintossicazione

Il sudore è uno dei modi principali del corpo per eliminare le tossine. Tuttavia, più sudore non significa che vengano eliminate più tossine. L'eccesso di sudore potrebbe essere causato dal surriscaldamento del corpo e può portare alla disidratazione. Questo è il motivo per cui è fondamentale mantenere i livelli di idratazione del corpo durante l'allenamento. Fluidi come succhi e bevande sportive possono aiutare a mantenere l'idratazione, ma contengono zucchero e altri ingredienti che potrebbero interferire con una completa disintossicazione.


Composizione corporea


Prima di iniziare una dieta disintossicante

Si consiglia alle persone di parlare con il proprio medico, nutrizionista, allenatore della salute sui metodi di dieta disintossicante per perdere e mantenere il peso.

Parla con un dottore

  • Consultare un medico prima di iniziare qualsiasi disintossicazione del corpo purificare, soprattutto se ci sono condizioni mediche di base come il diabete o malattie renali.
  • Per le persone che lottano con l'obesità, un medico può raccomandare approcci dietetici alternativi e programmi di esercizio.

Aspettative realistiche

  • Le diete detox funzionano principalmente attraverso la restrizione calorica come una dieta convenzionale.
  • Gli individui potrebbero sentirsi meglio da una pulizia del corpo perché probabilmente eviteranno cibi trasformati e calorie vuote.

Adotta uno stato d'animo a lungo termine

  • Dieta ed esercizio fisico per raggiungere e mantenere un peso sano sono un viaggio che dura tutta la vita.
  • Le diete detox possono essere uno strumento utile per andare nella giusta direzione.
Referenze

Ernst, E. "Disintossicazione alternativa". Bollettino medico britannico vol. 101 (2012): 33-8. doi:10.1093/bmb/lds002

Klein, AV e H Kiat. "Diete disintossicanti per l'eliminazione delle tossine e la gestione del peso: una revisione critica delle prove". Giornale di nutrizione umana e dietetica: il giornale ufficiale della British Dietetic Association vol. 28,6 (2015): 675-86. doi:10.1111/jhn.12286

Obert, Jonathan et al. "Strategie di perdita di peso popolari: una rassegna di quattro tecniche di perdita di peso". Rapporti di gastroenterologia attuali vol. 19,12 61. 9 nov. 2017, doi:10.1007/s11894-017-0603-8

Migliora il programma di esercizi con la chiropratica

Migliora il programma di esercizi con la chiropratica

La chiropratica può migliorare l'efficacia di un programma di esercizi. La chiropratica agisce sul sistema neuromuscoloscheletrico, che comprende i sistemi nervoso, muscolare e scheletrico. Produce un effetto indiretto sul sistema immunitario, coinvolgendo i processi del corpo derivanti dall'esercizio e dallo sviluppo muscolare. La maggior parte delle persone ha familiarità con i benefici dell'esercizio fisico regolare e dell'attività fisica. Attività fisica regolare ed esercizio fisico:

  • Aumenta la circolazione
  • Migliora la forza
  • Aumenta la funzione del sistema immunitario
  • Produce endorfine e sostanze chimiche che stimolano il cervello
  • Migliora l'umore
  • Aumentare la massa muscolare
  • Contribuisce a una maggiore flessibilità e mobilità

Le pratiche di potenziamento dell'esercizio possono moltiplicare l'efficacia di un programma di allenamento. I metodi di miglioramento dell'esercizio che sono ben noti includono:

  • Incorporando i giorni di riposo
  • Rimanere idratati
  • Sonno costante e di alta qualità
  • Utilizzando integratori che migliorano la capacità del corpo di produrre e sostenere i muscoli.

A chiropratico può sviluppare un piano di trattamento personalizzato per supportare e migliorare il programma di allenamento/esercizio di un individuo. Questo piano può includere interventi specifici per migliorare l'allineamento o mantenere il rilassamento muscolare e allungamenti e movimenti prescritti per ridurre lo sforzo di un regime di esercizio.

Migliora il programma di esercizi con la chiropratica

Sistema Nervoso

La chiropratica aiuta a riequilibrare il sistema nervoso. Il trattamento consente di rimuovere la pressione dai nervi compressi, contusi e recisi. La chiropratica riduce ed elimina il dolore originato da muscoli, articolazioni e tessuti infiammati. Quando si tratta di esercizio, il dolore ai nervi di solito ha origine da movimenti vigorosi. Il gonfiore e l'infiammazione nel corpo possono causare l'infiammazione o la compressione dei nervi. Il disallineamento della struttura spinale e delle articolazioni può verificarsi durante l'esercizio fisico intenso, in particolare quando è coinvolta la resistenza al peso. Può anche restringere/pizzicare i nervi, contribuendo al dolore sciatico, che ha origine nella parte bassa della schiena e si diffonde lungo i muscoli glutei e la parte posteriore delle gambe. La chiropratica può aiutare:

  • Riduci il dolore e il disagio
  • Migliora la reattività fisica
  • Ridurre l'infiammazione
  • Migliora la funzione immunitaria

Sistema muscolare

sistema muscolare è interconnesso con il sistema nervoso e scheletrico. La manipolazione chiropratica manuale aiuta a:

  • Ridurre il dolore nei muscoli infiammati che sono stati utilizzati durante l'esercizio
  • Rilascia i muscoli tesi e tesi
  • Elimina i nodi muscolari
  • Accelera la riparazione muscolare
  • Migliora le prestazioni dell'esercizio

Sistema scheletrico

Il sistema scheletrico è alla base di tutti i movimenti e le attività fisiche. Svolge un ruolo nell'attività fisica/esercizio, nel recupero e nello sviluppo della forza e della muscolatura. Durante le routine di allenamento, le articolazioni possono disallinearsi, specialmente durante le attività di sollevamento pesi o sollevamento. La chiropratica per il sistema scheletrico può:

  • Riequilibrare il sistema
  • Riallineare ossa e articolazioni
  • Diminuire lo sforzo muscolare
  • Migliora la postura e la forma
  • Riduci ed elimina il dolore alle ginocchia, ai polsi e alle spalle
  • Aumenta la capacità del corpo di assumere peso aggiuntivo in modo sano

Tieni informato il chiropratico

Per ricevere un maggiore esercizio e benefici legati alle prestazioni dalla cura chiropratica, le persone devono tenere il proprio chiropratico informato sugli obiettivi e sullo stile di attività fisica. Più il chiropratico conosce i tipi di esercizi, più fornirà un piano di trattamento personalizzato per le esigenze specifiche di un individuo. Qualsiasi lesione o sforzo sperimentato durante una sessione di esercizio o una parte specifica del corpo sembra riprendersi a un ritmo più lento rispetto al resto del corpo, informa il chiropratico. Possono esaminare la postura, la posizione, determinare gli squilibri e scoprire altre aree del corpo che potrebbero essere sovraccariche per compensare.

Sessioni a tempo in modo appropriato

A seconda del tipo di attività fisica e degli esercizi, si può consigliare alle persone di cercare assistenza nei giorni di riposo o negli stessi giorni dell'allenamento. Discuti con il chiropratico quali giorni della settimana sono i migliori per il trattamento e prima o dopo gli allenamenti.

Obiettivi di salute

Le pratiche di movimento ed esercizio sono uniche e variano da individuo a individuo. Gli individui hanno obiettivi diversi per i loro regimi che vanno da:

  • Aumentare la flessibilità e l'agilità
  • Costruire forza, resistenza e massa muscolare.

identificare obiettivi di salute e condividerli con il chiropratico. A seconda dello scopo dell'esercizio di routine, il trattamento può variare per supportare e migliorare obiettivi specifici.


Composizione corporea


Migliora la sensibilità all'insulina

Quando si consumano carboidrati, viene scomposto in zucchero. Il corpo ha bisogno di una certa quantità di zucchero per funzionare. Tuttavia, il danno cellulare si verifica se i livelli diventano troppo alti per troppo tempo, come nel diabete. Il ruolo dell'insulina è quello di guidare lo zucchero in eccesso – il glucosio nella sicurezza delle cellule. Tuttavia, più individui stanno sperimentando livelli elevati di insulina nel sangue, chiamato iperinsulinemia. È pericoloso lasciare che i livelli di glucosio rimangano elevati, motivo per cui viene prodotta più insulina per abbassare la glicemia. Dopo un po', l'iperinsulinemia costante provoca una condizione chiamata insulino-resistenza, in cui le cellule diventano resistenti agli effetti dell'insulina e meno efficaci.

Sensibilità all'insulina e perdita di peso

Un alto livello di insulina nel sangue può innescare un aumento di peso e rendere difficile la perdita di grasso in eccesso. La ricerca mostra che l'insulina alta:

  • inibisce lipolisi
  • Impedisce la scomposizione del grasso
  • Aumenta il possibile accumulo di grasso
  • Aumenta il rischio di recuperare peso dopo una dieta ipocalorica

Migliora la sensibilità all'insulina

Referenze

Erion, Karel A e Barbara E Corkey. "Iperinsulinemia: una causa di obesità?." Gli attuali rapporti sull'obesità vol. 6,2 (2017): 178-186. doi:10.1007/s13679-017-0261-z

Falco, Cheryl et al. "Best practice per la gestione chiropratica dei pazienti con dolore muscoloscheletrico cronico: una linea guida per la pratica clinica". Journal of medicina alternativa e complementare (New York, NY) vol. 26,10 (2020): 884-901. doi:10.1089/acm.2020.0181

Hoogvliet, Peter et al. "L'efficacia della terapia fisica e delle tecniche di mobilizzazione offre una guida per il trattamento dell'epicondilite laterale e mediale? Una revisione sistematica”. Rivista britannica di medicina dello sport vol. 47,17 (2013): 1112-9. doi:10.1136/bjsports-2012-091990

Peluso, Marco Aurélio Monteiro e Laura Helena Silveira Guerra de Andrade. "Attività fisica e salute mentale: l'associazione tra esercizio e umore". Cliniche (San Paolo, Brasile) vol. 60,1 (2005): 61-70. doi:10.1590/s1807-59322005000100012

Reset della chiropratica per il jet lag

Reset della chiropratica per il jet lag

Ripristino chiropratico: Viaggiare non è una regolazione facile in quanto interrompe l'orologio interno del corpo. Quando si vola anche solo 3 ore, il corpo può iniziare a manifestare sintomi come:

  • stanchezza
  • Confusione
  • Miglioramento dell’insonnia
  • dolori articolari e muscolari
  • Rigidezza
  • Problemi di stomaco
  • Nausea
  • Fame
  • cattivo umore

Non solo il volo è una sfida fisica, ma lo sono anche le lunghe file, il traffico in coda, i bagagli smarriti, ecc. Tutti mettono a dura prova la mente e il corpo; un reset chiropratico può aiutare a ripristinare l'equilibrio del corpo e i livelli di energia.

Reset della chiropratica per il jet lag

Jet Lag

Disritmia si verifica quando la regione del cervello nota come ipotalamo o centro che controlla i cicli del sonno, l'appetito e la temperatura conflitti con i cambiamenti di viaggio. Un sondaggio condotto da assistenti di volo internazionali ha rilevato che, nonostante sia abituato a lunghi viaggi aerei:

  • Il 90% ha avuto affaticamento nei primi cinque giorni.
  • Il 94% aveva una mancanza di energia/motivazione.
  • Il 93% ha interrotto il sonno.
  • Il 70% aveva problemi alle orecchie, al naso o alla gola.

Gli scienziati hanno stimato che ci vuole un giorno intero per recuperare per ogni ora di differenza di tempo. La direzione percorsa può influenzare l'intensità dei sintomi poiché è più facile per il corpo ritardare il suo orologio interno che accelerarlo. Viaggiare verso est è più difficile per il corpo rispetto a viaggiare verso ovest.

Modi per limitare gli effetti

Allenamento

  • Fai un allenamento fisico completo il giorno prima del volo.
  • Non importa; può essere un'ora su una macchina ellittica, una corsa miglio o una nuotata vigorosa.
  • L'obiettivo è far muovere il sistema linfatico per aiutare a prevenire edema nelle gambe, nelle mani e nell'eliminazione delle tossine dal corpo.

Fai una passeggiata ogni ora

  • Cerca di alzarti almeno una volta all'ora per i viaggi lunghi e ogni mezz'ora per quelli più brevi.
  • Questo aiuterà a prevenire mal di schiena.
  • Ridurre il rischio di coaguli di sangue da una seduta prolungata e dal cambiamento della pressione in cabina.

Porta cibo familiare

  • Frutta fresca, verdura possono essere riposte in un sacchetto con chiusura lampo.
  • Le noci sono consentite purché non ci siano passeggeri con gravi allergie.
  • Se si tratta di un lungo volo, includi proteine ​​simili:
  • Ali di pollo.
  • Uova bollite.
  • Hamburger cotti.
  • Tutti soddisfano i criteri per un lungo volo aereo.

Pernottamento

  • Cerca di riposarti adeguatamente la notte prima del volo.
  • Anche le bende per gli occhi e la musica funzionano bene, se disponibili.
  • Utilizza il tempo di volo per aumentare il riposo.

Esercitare

Il tempo di volo può fare la differenza

  • Se possibile, cerca di prendere un volo che arrivi a destinazione la sera.
  • Quindi, rimani sveglio fino alle 10:XNUMX ora locale.
  • Se devi fare un pisolino, imposta la sveglia in modo che non superi le due ore.

Evita caffeina e alcol

  • Non devi fare a meno di alcol o caffeina, ma dovrebbero essere eliminati poche ore prima di andare a dormire.
  • Entrambi possono influenzare la capacità di addormentarsi, rimanere addormentati e la qualità del sonno.

Modificare i modelli di sonno in anticipo

  • Nella settimana che precede il viaggio, inizia a regolare l'ora del sonno e l'ora della sveglia per avvicinarti al nuovo fuso orario.
  • In questo modo, all'arrivo, il corpo è sostanzialmente regolato.

Salta il grande pasto

  • Per aiutare il sistema digestivo, cerca di non mangiare un pasto abbondante all'arrivo.
  • Consenti alle funzioni del corpo come il sonno e la digestione di adattarsi ai cambiamenti.

Crogiolarsi al sole

  • La luce del giorno ha un effetto significativo sull'orologio biologico.
  • Esci per svegliare il cervello e aiutare il corpo e la mente ad adattarsi alle ore diurne.

Melatonina

  • Questo è un ormone nel corpo che aiuta a controllare il ritmo circadiano.
  • Melatonina dipende dalla quantità di luce a cui è esposto il corpo.
  • Quando c'è luce, il rilascio di melatonina viene interrotto.
  • Quando è buio, viene stimolato il rilascio di melatonina.
  • Si raccomanda di non assumere la melatonina prima di partire, altrimenti peggiorerà il jet lag.
  • Attendi fino all'atterraggio nel nuovo fuso orario per integrare un'ora prima del normale orario di sonno nella nuova posizione.
  • Continua per tre notti o finché il corpo non si è adattato.

Pycnogenol

  • Pycnogenol è stato studiato per il suo effetto di ridurre i sintomi del jet lag.
  • Riduce il gonfiore cerebrale e articolare, che porta a un minor numero di problemi di memoria a breve termine, affaticamento e problemi cardiaci.
  • È stato dimostrato che riduce la trombosi venosa profonda e la trombosi venosa superficiale, tipici effetti collaterali dei voli lunghi.
  • Le raccomandazioni sono di prendere tre volte al giorno per un massimo di cinque giorni al massimo sette giorni dopo l'atterraggio.

Ripristino della chiropratica

Gli aggiustamenti del reset chiropratico il giorno prima e soprattutto dopo il volo possono ristabilire l'equilibrio del sistema nervoso e del corpo. Ciò contribuirà a ripristinare i modelli di sonno e veglia dopo lo stress del volo.


Composizione corporea


Sindrome metabolica

La sindrome metabolica è un nome per un insieme di sintomi e condizioni che ruotano attorno alla salute cardiovascolare.

  • L'obesità e un'elevata quantità di grasso viscerale sono fattori di rischio significativi per la diagnosi di sindrome metabolica.
  • Gli individui possono prevenire la sindrome metabolica:
  • Concentrandosi sulla riduzione del grasso viscerale.
  • Massimizzare la massa magra porta alla perdita di peso.
  • Una dieta che potenzia HDL è essenziale.
  • Una corretta idratazione del corpo.

Analisi della composizione corporea può essere pensato come uno strumento per comprendere l'approccio alla prevenzione dell'insorgenza della sindrome metabolica. Sapere come identificare i rischi può supportare le persone nel prendere decisioni informate sul loro percorso sanitario.

Referenze

Belcaro, G et al. “Jet-lag: prevenzione con Pycnogenol. Rapporto preliminare: valutazione in soggetti sani e pazienti ipertesi”. Minerva cardioangiologica vol. 56,5 Suppl (2008): 3-9.

Herxheimer, Andrew. "Disritmia." Evidenze cliniche BMJ vol. 2014 2303. 29 aprile 2014

Janse van Rensburg, Dina C Christa et al. “Come gestire la fatica da viaggio e il jet lag negli atleti? Una revisione sistematica degli interventi”. Rivista britannica di medicina sportiva vol. 54,16 (2020): 960-968. doi:10.1136/bjsports-2019-101635

Straub, WF et al. "L'effetto della cura chiropratica sul jet lag degli atleti finlandesi junior d'élite". Journal of manipolative e terapie fisiologiche vol. 24,3 (2001): 191-8.

Zerón-Rugerio, María Fernanda et al. "Mangiare il jet lag: un indicatore della variabilità nei tempi dei pasti e la sua associazione con l'indice di massa corporea". Nutrienti vol. 11,12 2980. 6 dicembre 2019, doi:10.3390/nu11122980

Camminare per una schiena sana

Camminare per una schiena sana

Camminare per una schiena sana. Questa semplice forma di esercizio può:

  • Taglia il girovita.
  • Eleva l'umore.
  • Ridurre il rischio di malattie croniche.
  • Migliora la salute della schiena.

I chiropratici raccomandano di camminare a causa della facilità dell'allenamento e dei benefici per la salute che fornisce. È un esercizio semplice e a basso impatto che può migliorare significativamente la salute generale del corpo in un breve lasso di tempo. Migliora la salute della schiena:

  • Rafforzare i muscoli che sostengono la colonna vertebrale.
  • Migliora la postura.
  • Facilita una forte circolazione.
  • Migliora la forza ossea.

Camminare per una schiena sana

Camminare per una schiena sana

Rafforza i muscoli

  • Camminare impegna tutti i muscoli che mantengono il corpo in posizione eretta, compresi i muscoli del core, delle gambe e della schiena. La forza muscolare aumenta, fornendo un supporto ottimale della colonna vertebrale.

Ottimizza la salute delle ossa

  • L'osso è tessuto vivente come i muscoli, e l'esercizio stimola le ossa allo stesso modo dei muscoli, aumentando gradualmente la forza.
  • Studi hanno scoperto che camminare migliora la densità ossea e riduce la perdita ossea.
  • Camminare aiuta anche a ridurre il rischio di malattie degenerative delle ossa.

La postura migliora

  • Una cattiva postura è uno dei motivi più comuni per cui le persone hanno mal di schiena.
  • Una cattiva postura influisce sulla mobilità e mette a dura prova la schiena.
  • Camminare un paio di volte alla settimana impegna e rafforza i muscoli della schiena mantenendo il corpo dritto.

Riduce il peso

  • Molte persone hanno mal di schiena causato dall'eccesso di peso.
  • Il peso aggiunto fa sì che la parte anteriore del corpo si sposti in avanti, mettendo a dura prova la parte bassa della schiena.
  • Camminare riduce il carico sulla parte bassa della schiena.

Migliora la flessibilità e la gamma di movimento

  • In combinazione con lo stretching, la camminata migliora la flessibilità e la libertà di movimento, facilitando lo svolgimento delle attività quotidiane riducendo il rischio di lesioni alla schiena.

Migliora la circolazione alle strutture spinali

  • Camminare migliora la circolazione sanguigna, fornisce sostanze nutritive ai tessuti molli e rimuove le tossine.

I vantaggi aggiuntivi includono:

  • Alleviare lo stress.
  • Migliora il suono.
  • Miglioramento del tono della pelle.
  • Minor rischio di diabete.
  • Ridotto rischio di depressione.
  • Miglioramento della salute cardiovascolare che riduce il rischio di:
  • Alta pressione sanguigna.
  • Malattia del cuore.
  • Ictus.

Prima di allenarsi

Prima di iniziare un programma di esercizi, è essenziale consultare un medico o chiropratico per gli individui che non si esercitano da un po' o che hanno a che fare con condizioni sottostanti. Istruiranno e raccomanderanno quanto esercizio è appropriato dato il loro attuale livello di forma fisica e salute generale. Per massimizzare i benefici del camminare e prevenire gli infortuni:

Usa scarpe da tennis o da passeggio di alta qualità

  • Camminare è molto più piacevole e sicuro quando il corpo è a suo agio.
  • Migliorare i livelli di comfort consiste nell'utilizzare un paio di scarpe da passeggio o scarpe da ginnastica di alta qualità.
  • Forniranno supporto adeguato, ammortizzazione e trazione adeguata.

Mantenere una postura corretta

Rimani consapevole della posizione del corpo quando cammini. Alcuni punti chiave da tenere a mente:

  • Metti prima il tallone verso il basso.
  • Quindi rotolare attraverso ciascuna parte del piede, finendo sulla punta delle dita.
  • Tieni le spalle indietro e a testa alta.
  • Sollevare dai fianchi per ridurre l'impatto sulle articolazioni inferiori.
  • Mantieni le braccia leggermente piegate e falle oscillare dolcemente avanti e indietro.

Trasforma camminare in una sana abitudine

  • All'inizio, cerca di fare almeno 5-7 passeggiate a settimana che durino 25 minuti.
  • La velocità non ha importanza poiché l'obiettivo è uscire e camminare.
  • Una volta che la camminata inizia a trasformarsi in una sana abitudine con miglioramenti della salute, inizia a camminare più velocemente e più a lungo.

Intervallo a piedi

  • La camminata a intervalli prevede brevi periodi di camminata ad alta intensità seguiti da a periodo più lungo di camminata lenta.
  • Ciò aumenta la forma cardiovascolare e la forza muscolare.
  • Inizia con un intervallo di 1 minuto di camminata veloce.
  • Questo è seguito da 2 minuti di camminata più lenta.

Affronta ostacoli facili

  • Rende le passeggiate più impegnative salendo o scendendo da una collina.
  • Cammina su oggetti come ceppi d'albero o rocce.
  • Questo aumenta il consumo di calorie.

Aggiungi pesi per mani o gambe

  • Aumenta l'intensità dell'allenamento aggiungendo pesi per gambe o mani.
  • Aiuteranno a rafforzare le braccia, le spalle e la parte superiore della schiena.

Composizione corporea


Costruire massa corporea magra

La massa corporea magra è il peso totale del corpo meno il grasso. Questo include tutto il peso dei muscoli, degli organi e dell'acqua corporea totale. Il modo migliore per sviluppare massa muscolare e magra è adottare un programma di allenamento di resistenza. Man mano che si sviluppano muscoli più forti, le dimensioni e la quantità delle cellule muscolari aumentano. I muscoli poi richiedono di più acqua intracellulare, che consente loro di funzionare a livelli ottimali. Man mano che i muscoli crescono e assorbono più acqua, la massa corporea magra aumenta.

Referenze

Morris, JN e AE Hardman. "Camminare verso la salute". Medicina dello sport (Auckland, Nuova Zelanda) vol. 23,5 (1997): 306-32. doi:10.2165/00007256-199723050-00004

Nauman, Javaid et al. "Camminare nella corsia di sorpasso: camminata ad alta intensità per migliori risultati di fitness e salute". Atti della Mayo Clinic vol. 94,12 (2019): 2378-2380. doi:10.1016/j.mayocp.2019.10.020

Vanti, Carla et al. "L'efficacia della camminata rispetto all'esercizio sul dolore e sulla funzione nella lombalgia cronica: una revisione sistematica e una meta-analisi di studi randomizzati". Disabilità e riabilitazione vol. 41,6 (2019): 622-632. doi:10.1080/09638288.2017.1410730

Benefici del cioccolato fondente sano

Benefici del cioccolato fondente sano

Il cioccolato è cibo di conforto. Quando sei stressato, frustrato ti fa sentire meglio, e quando le cose vanno alla grande, può renderle ancora migliori. Tuttavia, c'è una differenza tra le barrette di cioccolato sugli scaffali dei negozi e il cioccolato sano. Il cioccolato malsano è pieno di zuccheri e grassi che possono causare problemi di salute come acne, obesità, ipertensione e diabete. Il cioccolato fondente sano può essere consumato regolarmente con moderazione per ottenere una varietà di benefici per la salute cosa sapere per quanto tipo di cioccolato dovrebbe essere mangiato e quanto.

Benefici del cioccolato fondente sano

Cioccolato fondente sano

Tutti gli snack, le barrette, i mini, ecc. al cioccolato contengono zucchero, miele e burro aggiunti. Questi non sono salutari per il corpo. Il cioccolato fondente sano contiene almeno il 70% di cacao.

Nutrizione al cioccolato fondente

Una tavoletta di cioccolato fondente da 3.5 once - 100 grammi contiene:

  • 11 grammi di fibra
  • 98% della dose giornaliera raccomandata di manganese
  • 89% della dose giornaliera raccomandata di rame
  • 67% della dose giornaliera raccomandata di ferro
  • 58% dell'assunzione giornaliera raccomandata di magnesio
  • Zinco
  • Selenio
  • Potassio
  • Tuttavia, una barretta contiene 600 calorie, motivo per cui deve essere consumata con moderazione.

Vantaggi del sistema cardiovascolare

Studi hanno dimostrato che il cioccolato fondente può restituire elasticità e flessibilità ai vasi sanguigni e alle arterie. È stato scoperto che aiuta a prevenire che i globuli bianchi si attacchino alle pareti dei vasi sanguigni, una causa comune di arterie ostruite.

Abbassa il colesterolo e riduce il rischio di malattie cardiache

Il cioccolato fondente ha Composti che prevengono l'ossidazione di LDL o colesterolo lipoproteico a bassa densità. Meno colesterolo significa un minor rischio di malattie cardiache. I ricercatori hanno scoperto che il cioccolato fondente ha ridotto il rischio di malattie cardiache del 50% per 15 anni studio.

Sano per le mamme in attesa e il bambino

Le donne incinte e desiderose di dolci possono mangiare cioccolato fondente. Mangiare cioccolato fondente può aiutare a migliorare il flusso sanguigno alle arterie nell'utero. Il miglioramento del flusso sanguigno aiuta la placenta a svilupparsi e funzionare normalmente, portando a una gravidanza e un parto sani. Si raccomanda alle donne in gravidanza di consumare cioccolato fondente sano solo durante i primi due trimestri e non nel terzo trimestre. Parla con un ostetrico prima di apportare modifiche alla dieta.

Può aiutare a prevenire il diabete

Se consumato con moderazione, il sano cioccolato fondente può ritardare e persino prevenire lo sviluppo del diabete. Questo è ottenuto da migliorare la sensibilità all'insulina. UN studio ha scoperto che il cioccolato fondente ha contribuito a ritardare il diabete e ha anche contribuito ad abbassare la pressione sanguigna.

Benefico per il cervello

È stato scoperto che il cioccolato fondente migliora il flusso sanguigno al cervello. Ciò aumenta la funzione generale. Soggetti in a studio hanno scoperto che dopo cinque giorni di consumo giornaliero di una piccola quantità di cioccolato fondente, avevano aumentato significativamente la quantità di sangue nel cervello. È stato anche scoperto che aiuta a migliorare la funzione cognitiva negli individui anziani. Un altro studio ha scoperto che 90 pazienti anziani avevano abilità verbali migliorate e una salute generale migliorata.

Moderazione Salute

Per essere sano, deve essere consumato con moderazione. Ciò significa circa 1 oncia al giorno. Una barretta di cioccolato sana di dimensioni normali contiene circa 3.5 once. Pertanto la barra dovrebbe essere divisa in terzi con un pezzo al giorno. Leggi l' etichetta attentamente e assicurarsi che il cioccolato fondente abbia un contenuto di cacao del 70% o superiore. Ci possono essere diversi tipi di cacao presenti in etichetta, tra cui:

  • Pennini di cacao
  • Burro di cacao
  • Cacao in polvere
  • Sono tutte aggiunte perfettamente salutari a una sana barretta di cioccolato fondente.

Si consiglia di evitare il cioccolato fondente noto come olandese, o che è stato trattato con alcali. Trattare il cioccolato fondente con alcali riduce il sapore amaro ma riduce anche gli antiossidanti salutari. Il cioccolato fondente ha un po' di zucchero ma è molto meno della normale tavoletta di cioccolato al latte. Si consiglia di cercare il cioccolato fondente con lo zucchero indicato come ultimo o accanto all'ultimo ingrediente della lista. Spesso maggiore è la percentuale di cacao, minore è lo zucchero.


Composizione corporea


Eccesso di cibo

ASAPscienza ha semplificato la scienza della fame e delle voglie nel video di due minuti sopra. Spiega il sistema di regolazione della fame del corpo e il perché delle seconde porzioni come funziona l'appetito. L'appetito è diverso dalla fame. La fame è il bisogno di mangiare, mentre l'appetito è il desiderio di fare uno spuntino senza pensare anche a fine pasto. Fame e appetito sono influenzati da una rete di percorsi che coinvolgono il sistema neuroendocrino. La regolazione dell'appetito, la pienezza/soddisfazione e il bilancio energetico includono:

  • L'intestino: il più grande organo endocrino del corpo
  • Vari ormoni
  • Il cervello

I cibi ipercalorici ricchi di grassi e zuccheri sono altamente desiderabili per il corpo. Questo deriva dagli antenati cacciatori-raccoglitori che cercavano questi alimenti per sopravvivere perché erano scarsi o difficili da trovare. L'istinto per i cibi grassi e zuccherini è ancora attivo anche se questi cibi sono disponibili ovunque. L'assunzione continua di cibi grassi e zuccherati ad alto contenuto calorico prevale sul sistema di regolazione della fame naturale del corpo, portando a un'alimentazione eccessiva cronica. Più un individuo mangia cibi con alti livelli di grassi e zuccheri, più è probabile che il corpo ne diventi dipendente.

Referenze

Buijsse, Brian et al. "Consumo di cacao, pressione sanguigna e mortalità cardiovascolare: lo studio sugli anziani di Zutphen". Archivi di medicina interna vol. 166,4 (2006): 411-7. doi:10.1001/archinte.166.4.411

Desideri, Giovambattista, et al. "Benefici sulla funzione cognitiva, sulla pressione sanguigna e sulla resistenza all'insulina attraverso il consumo di flavanoli di cacao in soggetti anziani con lieve deterioramento cognitivo: lo studio Cocoa, Cognition and Aging (CoCoA)". Ipertensione (Dallas, Tex.: 1979) vol. 60,3 (2012): 794-801. doi:10.1161/HYPERTENSIONAHA.112.193060

Francesco, ST et al. "L'effetto del cacao ricco di flavanoli sulla risposta fMRI a un compito cognitivo in giovani sani". Giornale di farmacologia cardiovascolare vol. 47 Supplemento 2 (2006): S215-20. doi:10.1097/00005344-200606001-00018

Rilascio di tossine chiropratiche

Rilascio di tossine chiropratiche

Dopo un aggiustamento chiropratico, il corpo può sentirsi strano o fuori posto. Questo è del tutto normale e può essere attribuito al rilascio di tossine. Questa versione elimina le particelle tossiche nel corpo. Le regolazioni fanno circolare correttamente il sangue e l'energia nervosa. Mentre le tossine viaggiano attraverso e fuori dal flusso sanguigno, possono far sentire strano il corpo individuale, anche un po' malato. Questo potrebbe portare a effetti collaterali che durano circa 1-2 giorni.

Rilascio tossico chiropratico

Rilascio di tossine

È un segno normale e inizia durante o poco dopo la regolazione. Questo si verifica spesso con sublussazione trattamento. Le sublussazioni possono bloccare/interferire con il corretto flusso sanguigno intorno alla colonna vertebrale. Questo porta a dolore e infiammazione. Mentre il chiropratico tratta e rilascia le sublussazioni, viene ripristinato il corretto flusso sanguigno. Questo può sopraffare il corpo, che può portare a sintomi di rilascio.

Effetti collaterali della durata

Il malessere scompare in poche ore o giorni, a seconda dell'individuo e delle sue condizioni. Tuttavia, se i sintomi non scompaiono dopo una settimana, contatta il chiropratico per fargli sapere cosa sta succedendo. Ci si aspetta di passare attraverso alcuni episodi di rilascio, specialmente durante le prime sessioni di chiropratica. Dipende anche da dove l'individuo è sano. Di solito, la prima sessione è la più intensa. Poiché tutte le tossine vengono rimosse da:

  • Spina dorsale
  • Giunti
  • Muscoli

Sintomi

I sintomi variano, ma i più comuni includono:

  • Sintomi di raffreddore o influenza
  • Febbre
  • Sudorazione
  • Sudorazioni notturne
  • stanchezza
  • Mal di testa
  • Vertigini
  • Nausea
  • Diarrea
  • Tensione muscolare

L'intensità di questi sintomi dipende dal numero di tossine rilasciate. I sintomi migliorano ma non esitate a contattare la clinica chiropratica Con tutte le domande o preoccupazioni.

Benefici

Gli individui che devono affrontare i sintomi di rilascio per alcuni giorni scopriranno che il loro corpo si sente più pulito e molto energico. Le funzioni cerebrali aumentano grazie alla comunicazione ottimale attraverso la circolazione. Gli individui con ansia scoprono che il loro corpo si sente più rilassato. Questo perché le tossine che irritavano il sistema nervoso sono state eliminate.

Trattamento del rilascio di tossine

Ci sono alcuni modi per calmare il corpo se i sintomi sono presenti.

Bere acqua

L'acqua espellerà le tossine dal corpo più velocemente. Passerà attraverso il flusso sanguigno e poi attraverso la vescica dove vengono scartati. Questo aiuterà il corpo a recuperare più velocemente. Otto bicchieri al giorno è la raccomandazione. Ciò manterrà il corpo idratato e aumenterà il rilascio di tossine. Aggiungi del succo di limone per mantenere i livelli di minerali durante il recupero. Il succo di limone contiene:

  • Elettroliti può aiutare a ridurre il dolore da rilascio di tossine e aiutare a prevenire i sintomi.
  • Calcio
  • Magnesio
  • Potassio
  • Ciò manterrà la salute e la funzione muscolare.

Riposo aggiunto

Assicurati di riposare il corpo dopo un aggiustamento chiropratico. Non è consigliabile non cercare di combattere i sintomi. Questo potrebbe essere pericoloso in quanto il corpo è in modalità di recupero. Se sopraffatti i sintomi potrebbero peggiorare. Questo non significa stare a letto e dormire, solo non sforzarsi troppo stile di vita. Impegnati calma attività rilassanti.

Frutta e verdura

Questi nutriranno il corpo in via di guarigione con vitamine e minerali. Aiutano anche a ridurre il dolore e ad aumentare l'energia. Più frutta e verdura sono ricche di antiossidanti che può mantenere i muscoli e le ossa forti. Questi includono:

  • Cranberries
  • Lamponi
  • Ciliegie
  • Pomodori
  • Spinaci
  • Castello

Si consiglia di assumere almeno una porzione di frutta e verdura a pasto. Evita gli alimenti trasformati o zuccherati, poiché possono causare la comparsa di risposte infiammatorie. Ciò potrebbe peggiorare i sintomi del rilascio di tossine.

Yoga pone

Il corpo si sentirà molto probabilmente dolorante e debole a causa degli aggiustamenti e del rilascio di tossine. Lo yoga può alleviare i sintomi. Le pose possono sembrare difficili a causa degli effetti collaterali, ma il movimento e lo stretching faranno sentire meglio il corpo. Ecco alcuni consigliati da molti chiropratici.


Composizione corporea


Diete disintossicanti

Le diete disintossicanti sono strumenti utilizzati dai professionisti del settore medico e non sono destinati a una perdita di peso rapida o salutare. Naturopati hanno dimostrato di utilizzare una vasta gamma di metodi e prodotti disintossicanti che includono:

  • Vitamine
  • Minerali
  • Dieta
  • Adattamenti dello stile di vita
  • Coaching sulla salute

Cambiamenti fisiologici durante le diete detox

Il metabolismo è la velocità con cui il corpo brucia energia. Questo tasso può variare da diversi fattori che includono un aumento temporaneo quando vengono assunte calorie eccessive. Non c'è differenza nella perdita di peso da diete che si concentrano su carboidrati a ridotto contenuto di grassi rispetto a carboidrati ridotti. Gli individui dovrebbero consultare il proprio medico prima di iniziare qualsiasi pulizia disintossicante del corpo, soprattutto se ci sono condizioni mediche di base come il diabete o le malattie renali. Se stai lottando con l'obesità, un medico può fornire raccomandazioni su una dieta tradizionale, esercizio fisico e altri approcci approvati dal punto di vista medico.

Referenze

Gardner, Christopher D et al. "Effetto della dieta a basso contenuto di grassi rispetto a quella a basso contenuto di carboidrati sulla perdita di peso di 12 mesi negli adulti in sovrappeso e l'associazione con il modello genotipico o la secrezione di insulina: lo studio clinico randomizzato DIETFITS". JAMA vol. 319,7 (2018): 667-679. doi:10.1001/jama.2018.0245

Seaman, David R. "Tossine, tossicità ed endotossiemia: una prospettiva storica e clinica per i chiropratici". Rivista di scienze umane chiropratiche vol. 23,1 68-76. 3 settembre 2016, doi:10.1016/j.echu.2016.07.003

Valdivieso, Paola, et al. "Una migliore perfusione del tessuto muscolare decondizionato rilascia la lombalgia cronica?". Frontiere in medicina vol. 5 77. 20 marzo 2018, doi:10.3389/fmed.2018.00077

Rigenerati dalla mancanza di energia e dalla fatica con la biochiropratica

Rigenerati dalla mancanza di energia e dalla fatica con la biochiropratica

Rigenerati dalla mancanza di energia e dalla stanchezza con la biochiropratica. Milioni di gli individui faticano a superare il giorno o la notte a seconda degli orari di lavoro/scuola a causa di livelli di energia carenti che provocano affaticamento. Sfortunatamente, molti iniziano a prendere farmaci da banco o da prescrizione, a bere caffè o bevande ad alto contenuto di caffeina/energia, o a prendersi giorni di ferie per recuperare il riposo. C'è una vasta gamma di prodotti energetici ad alto contenuto di zucchero e caffeina per aiutare con la fatica. Tuttavia, la ricerca ha dimostrato come il consumo eccessivo di questi prodotti può contribuire e/o causare:

  • Alta pressione sanguigna
  • Le malattie cardiovascolari
  • Diabete
  • Quando un corpo stanco assume energia con caffeina, è solo per un temporaneo aumento di energia.
  • I prodotti energetici possono mascherare la causa della fatica. Questa potrebbe essere una malattia, un tipo di condizione o una sovrapposizione di cause.

 

Rigenerati dalla mancanza di energia e dalla fatica con la biochiropratica

Sistema Nervoso

il sistema nervoso è la fonte di energia vitale del corpo. È responsabile di facilitare milioni di funzioni che si verificano in tutto il corpo ogni giorno. Questi includono:

Quello che succede spesso è che:

  • Cattiva postura
  • incidenti
  • Infortuni
  • Trauma alla nascita
  • Sposta la colonna vertebrale fuori allineamento, esercitando una maggiore pressione sui delicati nervi del collo e della schiena. 

compressione cause interferenza nervosa che interrompe il flusso ottimale di energia nervosa dal raggiungere gli organi. Questo porta a:

  • stanchezza
  • Dolore
  • Disfunzione dell'organo
  • Alla fine la malattia

Bio-Chiropratica

La biochiropratica è una forma scientifica e ricercata di muscolo-scheletrico cura correttiva. Ha lo scopo di sbloccare l'interferenza nervosa attraverso il corretto riallineamento della colonna vertebrale, riportandola alla sua corretta curvatura. Di conseguenza, molte persone sottoposte a cure chiropratiche riportano un sollievo immediato dal dolore al collo o alla schiena, insieme a una sensazione vibrante ed energica, e con il tempo la loro salute generale migliora.


Feedback sulla composizione corporea


Malnutrizione

La malnutrizione può essere definita come a carenza, eccesso o squilibrio nell'assunzione di energia e sostanze nutritive da parte di un individuo. Deficit energetico-proteico è una forma comune di malnutrizione. È una condizione di salute che può avere effetti immediati/negativi sulla composizione corporea. Questa carenza provoca danni alla massa muscolare scheletrica come il corpo progredisce in modalità di fame, abbattendo la propria proteina immagazzinata nei muscoli per il carburante.

La carenza di micronutrienti è una mancanza di nutrienti come minerali e vitamine. Questi supportano funzioni importanti come la rigenerazione cellulare, il sistema immunitario e la vista. Esempi comuni sono le carenze di ferro e/o calcio. La carenza di micronutrienti ha il maggiore impatto sulle funzioni/processi fisiologici del corpo. Possono verificarsi nello stesso momento in cui la carenza di energia proteica si verifica sovrapponendosi l'una all'altra. Le carenze nutrizionali possono avere un impatto su processi come:

Referenze

Berkson, D L. "Osteoartrite, chiropratica e nutrizione: l'osteoartrite considerata come parte naturale di un complesso di sublussazione a tre stadi: la sua reversibilità: la sua rilevanza e trattabilità da parte della chiropratica e dei correlati nutrizionali". Ipotesi mediche vol. 36,4 (1991): 356-67. doi:10.1016/0306-9877(91)90010-v

Jensen, Gordon L et al. "Riconoscere la malnutrizione negli adulti: definizioni e caratteristiche, screening, valutazione e approccio di squadra". JPEN. Giornale di nutrizione parenterale ed enterale vol. 37,6 (2013): 802-7. doi: 10.1177 / 0148607113492338

Oakley, Paul A et al. "Ripristino della lordosi lombare: una revisione sistematica di studi controllati che utilizzano la biofisica chiropratica® (CBP®) approccio non chirurgico all'aumento della lordosi lombare nel trattamento dei disturbi lombari. Giornale di scienza della terapia fisica vol. 32,9 (2020): 601-610. doi: 10.1589 / jpts.32.601

Malattia autoimmune e gestione chiropratica

Malattia autoimmune e gestione chiropratica

Il sistema nervoso aiuta a regolare l'immunità del corpo. Qualsiasi disfunzione può avviare o aggravare problemi associati alla malattia autoimmune. La medicina chiropratica si concentra sulla capacità del corpo di guarire se stesso. Questi le capacità naturali funzionano in modo ottimale quando il corpo e il sistema nervoso sono ben bilanciati. Corpo totale l’omeostasi eleva:
  • Stato d'animo
  • Immunità
  • Salute generale
  • Qualità della vita
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Malattie autoimmuni e gestione chiropratica
 

Malattia autoimmune

Il sistema immunitario insegue i corpi estranei con cui il corpo viene a contatto combattere / prevenire malattie e malattie. Questo potrebbe essere:
  • batteri
  • Cellule cancerogene
  • I virus
 
Tuttavia, la il sistema può attivarsi eccessivamente e iniziare ad attaccare le proprie cellule e organi. Questo può manifestarsi come una malattia autoimmune. Il tipo di malattia dipende dall'area specifica del corpo che viene attaccata. Le malattie autoimmuni comuni includono:
  • Artrite reumatoide
  • Lupus
  • La sclerosi multipla
  • Sindrome del colon irritabile
  • Psoriasi
 
A l'approccio chiropratico per affrontare le malattie autoimmuni di solito inizia con la riduzione dello stress. Le terapie includono:
  • Aggiustamenti chiropratici per ottenere l'equilibrio del corpo
  • Massaggio per sciogliere e rilassare i tessuti del corpo
  • Meditazione per aiutare a gestire lo stress, apprendere strategie per affrontare in modo sano
  • Yoga per mantenere il corpo agile
  • Esercitare per rafforzare il corpo dentro e fuori
  • Dieta per aiutare con la salute dell'intestino e l'infiammazione

Il sistema nervoso e l'immunità

Il sistema nervoso ha un ruolo significativo nel l'immunità del corpo. Il sistema trasmette segnali quando combattere la malattia quando impegnarsi nel processo di guarigione, e così via. Se il il percorso del nervo è compromesso e può interferire con la capacità del cervello di funzionare correttamente e regolare l'immunità. Questo può portare a un sistema immunitario iperattivo o iperattivo che si traduce in una malattia autoimmune. Un corretto allineamento della colonna vertebrale è fondamentale per mantenere la funzione ottimale del sistema nervoso. Quando la colonna vertebrale è fuori allineamento / equilibrio, le strade di comunicazione sono inibite, deteriorando la salute del corpo e la risposta del tessuto neurale. Il ripristino del disallineamento spinale è una specialità chiropratica che aumenterà il potere curativo naturale del corpo e promuoverà l'equilibrio di tutto il corpo. La circolazione nervosa è ottimizzata e può comunicare correttamente senza inviare segnali impropri / danneggiati.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Malattie autoimmuni e gestione chiropratica
 

Chiropratica

Qualsiasi tipo di disallineamento può essere trascurato come causa di disfunzione del corpo. La chiropratica riguarda la salute della colonna vertebrale e di tutto il corpo naturalmente sostenuta. Ottimizzerà il corpo per gestire la malattia e possibilmente invertirla. La clinica chiropratica medica e funzionale per lesioni può offrire una varietà di piani di trattamento personalizzati per ottenere una salute ottimale e la massima qualità della vita.

Trattamento di mal di schiena

 

Disclaimer del post sul blog del Dr. Alex Jimenez

L'ambito delle nostre informazioni è limitato a chiropratica, muscoloscheletrica, medicine fisiche, benessere e problemi di salute sensibili e / o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica. * Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio di ricerca pertinente o gli studi a sostegno dei nostri post. Su richiesta, mettiamo anche a disposizione del consiglio di amministrazione e / o del pubblico copie degli studi di ricerca di supporto. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può aiutare in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900. Provider con licenza in Texas e New Mexico *
Referenze
Stojanovich, Ljudmila e Dragomir Marisavljevich. Stress come fattore scatenante di malattie autoimmuni . Revisioni sull'autoimmunità vol. 7,3 (2008): 209-13. doi: 10.1016 / j.autrev.2007.11.007
Equilibrio della risposta infiammatoria cronica ripristinato con la chiropratica

Equilibrio della risposta infiammatoria cronica ripristinato con la chiropratica

la risposta infiammatoria del corpo è chimica. Succede quando i tessuti del corpo sono danneggiati / feriti da:
  • batteri
  • Trauma
  • Tossine
  • calore
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Equilibrio della risposta infiammatoria cronica ripristinato con la chiropratica
 
Le cellule danneggiate rilasciano diverse sostanze chimiche che includono:
 
Strumenti Bowman per analizzare le seguenti finiture: le sostanze chimiche provocano la fuoriuscita dei vasi sanguigni nei tessuti e il gonfiore. Rossore, gonfiore e calore / calore collegati a una risposta infiammatoria sono sintomi secondari causato da un aumento del flusso sanguigno che mobilita le cellule nell'area specifica per avviare il processo di guarigione da malattie o lesioni. Questo processo è fondamentale per mantenere la salute ottimale del corpo. La risposta infiammatoria può diventare debilitante quando diventa cronica e porta all'insorgenza o all'aggravamento di una condizione o malattia. Il trattamento chiropratico ripristinerà l'equilibrio del corpo e ridurrà l'infiammazione.  

Cause di risposta infiammatoria

Ci sono diverse cause per il corpo che attivano una risposta infiammatoria completa. Quando l'infiammazione è causata da una lesione acuta, virus o infezione batterica, l'infiammazione è necessaria per aiutare a ripristinare il corpo l’omeostasi. Al contrario, l'infiammazione cronica lascia il corpo in uno stato di stress e squilibrio. Questo esaurisce le riserve di energia rendendo impossibile il ringiovanimento corretto del corpo. Le cause comuni della risposta infiammatoria cronica includono:
  • Stress / ansia cronica
  • Povero sonno
  • Dieta malsana
  • Stile di vita sedentario
  • Essere sovrappeso
  • Malattie croniche come malattie cardiache, cancro e diabete
  • Sensibilità a sostanze chimiche, fattori ambientali, alimenti
  • Malattie autoimmuni
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Equilibrio della risposta infiammatoria cronica ripristinato con la chiropratica
 

Riduzione dell'infiammazione

Sebbene l'infiammazione sia necessaria per una corretta salute del corpo, sapere come gestire i sintomi può aiutare a ridurre il dolore non necessario. L'infiammazione può essere ridotta da:
  • Una dieta ricca di sostanze nutritive che si concentra su frutta e verdura
  • Ridurre gli alimenti trasformati in particolare gli zuccheri
  • Evitare allergeni alimentari comuni come glutine e latticini
  • Perdita di peso
  • Igiene del sonno
  • Attività fisica regolare
  • Gestione dello stress
  • Equilibrio del corpo

Allineamento spinale

il sistema nervoso gioca un ruolo significativo nella risposta infiammatoria gestione. Il sistema coordina processi e segnali cellulari adeguati. Aiuta anche con la regolazione e il ripristino del corpo quando l'infiammazione non è più necessaria. Un disallineamento spinale può gettare l'intero processo nel caos ed essere una causa sottostante che contribuisce a infiammazione cronica. I disallineamenti della colonna vertebrale bloccano l'energia nervosa vitale che aiuta il corpo a autoregolarsi. Con la chiropratica la circolazione dei nervi viene ripristinata consentendo al corpo di coordinare correttamente e in modo ottimale le funzioni necessarie.  
 

Equilibrio chiropratico

La chiropratica è una branca delle cure mediche orientata alla scienza che si concentra sull'ottimizzazione dell'allineamento della colonna vertebrale. Affrontare il problema alla radice dell'allineamento della colonna vertebrale aiutano a ripristinare l'equilibrio e l'energia necessari per regolare la risposta infiammatoria. Contatta un chiropratico oggi stesso e guarda cosa possono fare per te e per la tua salute.

Chiropratico per incidenti stradali

 
 

Disclaimer del post sul blog del Dr. Alex Jimenez

L'ambito delle nostre informazioni è limitato a chiropratica, muscoloscheletrica, medicine fisiche, benessere e problemi di salute sensibili e / o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica. * Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio di ricerca pertinente o gli studi a sostegno dei nostri post. Su richiesta, mettiamo anche a disposizione del consiglio di amministrazione e / o del pubblico copie degli studi di ricerca di supporto. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può aiutare in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900. Provider con licenza in Texas e New Mexico *
Referenze
Medzhitov, Ruslan. Origine e ruoli fisiologici dell'infiammazione . Natura vol. 454,7203 (2008): 428-35. doi: 10.1038 / nature07201
Rafforzare i muscoli spinali e migliorare la circolazione sanguigna El Paso, Texas

Rafforzare i muscoli spinali e migliorare la circolazione sanguigna El Paso, Texas

A stile di vita sano combinato conï ¿½esercizio fisicoï ¿½crea muscoli tonici che proteggere il corpo / colonna vertebrale e migliorare la circolazione sanguigna. La chiropratica è progettata per alleviare il dolore, riallineare la colonna vertebrale e ripristinare il suo equilibrio naturale attraverso il trattamento e un programma di rafforzamento.

 

Rifornimento di sangue spinale

La funzione del sistema vascolare è di nutrire ogni cellula del corpo. Questo include:

  • Colonna vertebrale
  • Midollo spinale
  • Strutture neurali
  • Muscoli

11860 Vista Del Sol, Ste. 126 Rafforza i muscoli spinali e migliora la circolazione sanguigna El Paso, Texas

Sangue

Il sangue contiene:

  • Plasma - fluido
  • Globuli rossi - eritrociti
  • I globuli bianchi
  • piastrine

Nutrizione al plasma e alle cellule

Il plasma, o la parte liquida del sangue, è circa 90% di sangue combinato con acqua, sali, ormoni e proteine. Questo fornisce proteine, grassi, minerali e lipidi a ogni cellula del corpo. cellule impossibile riprodurre o riparare qualsiasi danno o lesione al corpo senza rifornimento di nutrienti.

 

Globuli rossi / ossigeno

Le cellule a beneficio primario derivano dal sangue è l'ossigeno. L'ossigeno è necessario per bruciare glucosio per produrre energia. Questo ossigeno proviene dai globuli rossi. Pompe di sangue ossigenate dal cuore attraverso le arterie while il sangue deossigenato ritorna nel cuore attraverso le vene. arteria polmonare è un'eccezione, poiché trasporta sangue deossigenato dal cuore ai polmoni e vi viene riossigenato. la vena polmonare quindi preleva il sangue ossigenato ritorno al cuore dai polmoni.Poi il il sangue ossigenato viene fatto circolare in tutto il corpo.

 

Globuli bianchi / Immunità

I globuli bianchi sono i componenti del sistema immunitario e combattere le infezioni e le tossine batteriche.

Esistono diversi tipi di globuli bianchi, tra cui:

  • Neutrofili
  • Gli eosinofili
  • linfociti
  • basofili
  • I monociti

Ognuno ha un lavoro diverso. Questi anticorpi vengono trasportati attraverso il sistema circolatorio.

 

Piastrine / coagulazione

Le piastrine controllano il sanguinamento da lesioni / i creando un coagulo, attraverso una serie di reazioni chimiche. Il la colonna vertebrale è servita dal sistema delle arterie e delle vene del corpo.

 

11860 Vista Del Sol, Ste. 126 I muscoli che si muovono e supportano The Spine El Paso, TX.

 

potenziamento

Le istruzioni per l'esercizio di condizioni specifiche sono fornite da un fisioterapista o chiropratico. I seguenti suggerimenti per l'esercizio si applicano a tutti. Ricorda la prevenzione degli infortuni è la chiave per un corpo sano.

 

Riscaldamento

Prima di iniziare qualsiasi esercizio, è importante riscaldarsi. Una serie di mosse dinamiche può aumentare la frequenza cardiaca e riscaldare i muscoli durante l'allenamento. Seleziona i movimenti di tutto il corpo come gli affondi delle gambe combinati con il movimento delle braccia o cammina in posizione sollevando e abbassando le braccia. Una volta che ti sei riscaldato, puoi allungare senza rischio di lesioni.

Calzature appropriate

Quando si acquista scarpe da tennis, verifica stabilità, flessibilità e comfort. Durante la camminata di prova, assicurati che le scarpe siano compatte e si muovano attraverso l'intera gamma di movimento per un'andatura stabile. Le calzature dovrebbero essere abbastanza flessibili da dare facilmente alla base della punta per un'andatura liscia, e ci dovrebbe essere un'ammortizzazione in tutti i posti giusti con un sacco di spazio per le dita per muoversi. Le scarpe che si adattano perfettamente ai tuoi piedi significano che la tua camminata sarà più naturale e sana durante l'esercizio e in movimento.

Tieni a mente la postura

Forse il motivo principale per cui questi suggerimenti per l'esercizio fisico sono così importanti è che muscoli forti e flessibili ti aiuteranno ad avere buona postura. Mentre ti muovi, tieni presente quanto segue:

  • Quando si è seduti, i piedi dovrebbero essere sul pavimento, le spalle dovrebbero essere rilassate e gli avambracci dovrebbero rimanere paralleli al suolo.
  • Se stai in piedi per un periodo prolungato, assicurati di mantenere la postura piegando i muscoli dello stomaco.
  • Se stai in piedi per molto tempo, sposta il peso da un piede all'altro e dai talloni alle dita dei piedi e viceversa.

Questi semplici consigli per mantenere una postura corretta faranno lavorare passivamente i muscoli e daranno vita a una colonna vertebrale più sana.

Allungare i muscoli

Infine, è importante rivolgersi a grandi gruppi muscolari con esercizi passivi. Usa il tuo peso per allungare lentamente i muscoli posteriori della coscia, i piriformi e l'intera schiena. Lo stretching passivo è delicato e allevia i punti di stress che causano mal di schiena. Questi esercizi delicati forniscono un grande sollievo e sono facilmente regolabili per adattarsi al tuo livello di forma fisica.

A il chiropratico lavorerà con te per creare un programma di esercizi ottimale per te. Assicurati di seguire il piano e includere questi suggerimenti nel tuo allenamento regolare.

 

11860 Vista Del Sol, Ste. 126 Rafforza i muscoli spinali e migliora la circolazione sanguigna El Paso, Texas

 

Sit-Ups / Crunch / Plance e simili

Abbiamo legamenti che collegano l'osso all'osso e tendini che collegano i muscoli all'ossoS. Tutte queste strutture lavorano insieme per aiutare a muoversi e rimanere in equilibrio. Rafforzare un'area del tuo corpo, come la colonna vertebrale, dovrebbe includere il rafforzamento delle aree circostanti in cui la colonna vertebrale prende davvero il peso. E questo è il nocciolo.

Per la schiena, il rinforzo addominale è importante perché gli addominali fungono da ancoraggio anteriore / anteriore per la colonna vertebrale. Funzionano come contrappeso per i muscoli della schiena, il che significa che entrambi i gruppi muscolari devono essere forti per mantenere adeguatamente sostenuta la colonna vertebrale. Se i muscoli addominali sono deboli, i muscoli della schiena devono lavorare di più per sostenere la colonna vertebrale.

Ciò può causare distorsioni o stiramenti e mal di schiena. Rafforzare, allungare e stabilizzare i muscoli. Queste sono le chiavi per mantenere sana la colonna vertebrale. Costruire la forza muscolare, mantenere i muscoli flessibili e lavorare sul nucleo aiuterà a stabilizzare la colonna vertebrale. UN il programma di esercizi di terapia fisica comprende il rafforzamento, lo stretching e la stabilizzazione specifici delle condizioni di ciascun individuo. Non saltare gli esercizi addominali quando hai a che fare con il mal di schiena, ti aiuteranno a lungo termine!


 

Elimina il mal di schiena


 

Risorse NCBI

 

Come aumentare la circolazione del polsino del rotatore

Come aumentare la circolazione del polsino del rotatore

Come aumentare la circolazione della cuffia dei rotatori

La cuffia dei rotatori è il gruppo di piccoli muscoli e tendini che si muovono e stabilizzano il braccio all'interno della presa della spalla poco profonda.

Poiché la cuffia dei rotatori consente una grande varietà di movimenti della spalla, le lesioni possono essere comuni. I sintomi per le lesioni della cuffia dei rotatori comprendono debolezza e dolore mentre si solleva il braccio sopra l'altezza della spalla.

Sourced tramite Scoop.it da: www.livestrong.com

Riabilitazione

Visualizza su WordPress