ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina
L'impatto stressante dell'omeostasi del corpo

L'impatto stressante dell'omeostasi del corpo

Introduzione

Tutti si occupano stress ad un certo punto della loro vita. Che si tratti di un colloquio di lavoro, di una scadenza enorme, di un progetto o anche di un test, lo stress è lì per mantenere il corpo funzionante in ogni scenario che il corpo sta attraversando. Lo stress può aiutare a regolare il corpo sistema immunitario e aiuto metabolizzare l'omeostasi poiché il corpo aumenta la sua energia durante il giorno. Quando si ha a che fare con stress cronico può causare disfunzioni metaboliche nel corpo come disturbi intestinali, infiammazioni e un aumento dei livelli di glucosio nel sangue. Lo stress cronico può anche influenzare l'umore e la salute di una persona, le abitudini alimentari e la qualità del sonno. L'articolo di oggi esaminerà se lo stress è positivo o negativo, come influisce sul corpo e gli effetti di ciò che lo stress cronico fa al corpo. Indirizzare i pazienti a fornitori certificati e qualificati specializzati in trattamenti intestinali per individui che soffrono di neuropatia autonomica. Guidiamo i nostri pazienti facendo riferimento ai nostri fornitori di servizi medici associati in base al loro esame quando è appropriato. Riteniamo che l'istruzione sia fondamentale per porre domande approfondite ai nostri fornitori. Il Dr. Alex Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? Sì, può. Se sei incerto, ecco il link a tutti i fornitori di assicurazioni che copriamo. In caso di domande o dubbi, chiamare il Dr. Jimenez al 915-850-0900

02 LaValle Triad 1 Tiroide surrenale Pancreas

Avere lo stress fa bene o male?

 

Ti senti sempre ansioso? Che ne dici di provare mal di testa che sono costantemente una seccatura? Ti senti sopraffatto e perdi concentrazione o motivazione? Tutti questi segni sono situazioni stressanti che una persona sta attraversando. Gli studi di ricerca hanno definito stress o cortisolo come ormone del corpo che fornisce una varietà di effetti su diverse funzioni in ciascun sistema. Il cortisolo è il glucocorticoide primario che proviene dalla corteccia surrenale. Allo stesso tempo, l'asse HPA (ipotalamo-ipofisi-surrene) aiuta a regolare la produzione e la secrezione di questo ormone al resto del corpo. Ora il cortisolo può essere benefico e dannoso per il corpo, a seconda della situazione in cui si trova una persona. Ulteriori studi di ricerca hanno menzionato che il cortisolo inizia e colpisce il cervello e il resto del corpo poiché lo stress nella sua forma acuta può indurre il corpo ad adattarsi e sopravvivere. Le risposte acute del cortisolo consentono la funzione neurale, cardiovascolare, immunitaria e metabolica nel corpo. 

 

In che modo influisce sul metabolismo del corpo?

Ora il cortisolo influenza il metabolismo del corpo quando viene controllato in un ciclo del sonno lento e costante che diminuisce l'ormone di rilascio della corticotropina (CRH) e aumenta l'ormone della crescita (GH). Studi di ricerca hanno dimostrato che quando le ghiandole surrenali secernono cortisolo, inizia ad avere una complessa interazione con l'ipotalamo e le ghiandole pituitarie nel sistema nervoso ed endocrino. Ciò fa sì che la funzione surrenale e tiroidea nel corpo sia strettamente collegata mentre è sotto il controllo dell'ipotalamo e degli ormoni tropici. La tiroide compete con gli organi surrenali per la tirosina. Studi di ricerca hanno trovato che la tirosina viene utilizzata per produrre cortisolo sotto stress prevenendo il declino della funzione cognitiva che risponde allo stress fisico. Tuttavia, quando il corpo non è in grado di produrre abbastanza tirosina, può causare ipotiroidismo e causare la cronicizzazione dell'ormone cortisolo.


Una panoramica sullo stress-Video

Hai avuto mal di testa che si manifestano casualmente dal nulla? Hai costantemente guadagnato peso o perso peso? Ti senti sempre ansioso o stressato perché influisce sul tuo sonno? Questi sono tutti segni e sintomi dei livelli di cortisolo che si stanno trasformando nel loro stato cronico. Il video sopra mostra cosa fa lo stress al tuo corpo e come può causare sintomi indesiderati. Quando c'è stress cronico nel corpo, l'asse HPA (neuro-endocrino) è sbilanciato a causa degli attivatori mediati dallo stress coinvolti nelle malattie autoimmuni della tiroide (AITD). Quando c'è stress cronico nel corpo, può causare un'eccessiva produzione di composti infiammatori nel corpo che possono generare IR. Le sostanze infiammatorie possono danneggiare o inattivare i recettori dell'insulina portando all'insulino-resistenza. Ciò contribuisce quindi alla rottura di uno o più fattori necessari per completare il processo di trasporto del glucosio nel corpo.


Gli effetti del cortisolo cronico nel corpo

 

Quando c'è stress cronico nel corpo e non è stato trattato o ridotto subito, può portare a qualcosa noto come carico allostatico. Il carico allostatico è definito come l'usura del corpo e del cervello dovuta all'iperattività cronica o all'inattività dei sistemi corporei tipicamente coinvolti nelle sfide ambientali e nell'adattamento. Studi di ricerca hanno dimostrato quel carico allostatico provoca un'eccessiva secrezione di ormoni come il cortisolo e la catecolamina per rispondere a fattori di stress cronici che colpiscono il corpo. Ciò fa sì che l'asse HPA faccia una delle due cose: essere sovraccarico di lavoro o non riuscire a spegnersi dopo eventi stressanti che causano disturbi del sonno. Altri problemi che lo stress cronico causa al corpo possono includere:

  • Aumento della secrezione di insulina e deposito di grasso
  • Funzione immunitaria alterata
  • Ipotiroidismo (esaurimento surrenale)
  • Ritenzione di sodio e acqua
  • Perdita del sonno REM
  • Instabilità mentale ed emotiva
  • Aumento dei fattori di rischio cardiovascolare

Questi sintomi fanno sì che il corpo diventi disfunzionale e hanno evidenziato studi di ricerca che vari fattori di stress possono danneggiare il corpo. Questo può rendere estremamente difficile per una persona far fronte allo stress e alleviarlo.

Conclusione

Nel complesso, lo stress o il cortisolo è un ormone di cui il corpo ha bisogno per funzionare correttamente. Lo stress cronico nel corpo dovuto a vari fattori di stress può causare molte disfunzioni metaboliche come ipotiroidismo, aumento di peso, insulino-resistenza e sindrome metabolica, solo per citarne alcuni. Lo stress cronico può anche causare disturbi del sonno poiché l'asse HPA è cablato e può sembrare minimamente calmarsi. Quando le persone iniziano a trovare modi per affrontare questi vari fattori di stress, possono ridurre i loro livelli di stress alla normalità ed essere senza stress.

 

Referenze

Jones, Carol e Christopher Gwenin. "Disregolazione del livello di cortisolo e sua prevalenza: è la sveglia della natura?" Relazioni fisiologiche, John Wiley and Sons Inc., gennaio 2021, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7749606/.

McEwen, Bruce S. "Effetti centrali degli ormoni dello stress nella salute e nella malattia: comprensione degli effetti protettivi e dannosi dello stress e dei mediatori dello stress". European Journal of Pharmacology, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, 7 aprile 2008, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2474765/.

McEwen, Bruce S. "Stressato o stressato: qual è la differenza?" Journal of Psychiatry & Neuroscience: JPN, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, settembre 2005, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1197275/.

Rodriquez, Erik J, et al. "Carico allostatico: importanza, indicatori e determinazione del punteggio nelle popolazioni di minoranze e disparità". Journal of Urban Health: Bollettino della New York Academy of Medicine, Springer USA, marzo 2019, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6430278/.

Thau, Lauren, et al. "Fisiologia, cortisolo - Statpearls - Libreria NCBI". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 6 settembre 2021, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK538239/.

Young, Simon N. "L-tirosina per alleviare gli effetti dello stress?" Journal of Psychiatry & Neuroscience: JPN, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, maggio 2007, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1863555/.

Disclaimer

Diabete e stress sono collegati nel corpo

Diabete e stress sono collegati nel corpo

Introduzione

Poiché il mondo è in continuo movimento, molte persone devono sopportare situazioni stressanti che intaccano il loro corpo e la loro salute. Il corpo ha bisogno di ormoni come cortisolo per continuare a funzionare in quanto influisce sul sistema immunitario, nervoso, cardiovascolare e muscolo-scheletrico, per dirne alcuni. Un'altra funzione essenziale di cui il corpo ha bisogno è il glucosio, che richiede energia per essere in costante movimento. Le situazioni che causano un aumento dei livelli di cortisolo e di glucosio nel corpo possono portare a problemi cronici come il diabete e lo stress cronico. Ciò fa sì che l'individuo sia infelice e si trovi in ​​una situazione seria se non viene controllato immediatamente. L'articolo di oggi esamina come il cortisolo e il glucosio influenzano il corpo e la connessione intrecciata tra stress e diabete. Indirizzare i pazienti a fornitori qualificati e certificati, specializzati nella gestione dello stress e nei trattamenti endocrini per i soggetti diabetici. Guidiamo i nostri pazienti facendo riferimento ai nostri fornitori di servizi medici associati in base al loro esame quando è appropriato. Riteniamo che l'istruzione sia fondamentale per porre domande approfondite ai nostri fornitori. Il Dr. Alex Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? Sì, può. Se sei incerto, ecco il link a tutti i fornitori di assicurazioni che copriamo. In caso di domande o dubbi, chiamare il Dr. Jimenez al numero 915-850-0900.

01 LaValle Advanced Diagnostics in DM & Stress

In che modo il cortisolo influisce sul corpo?

 

Hai avuto problemi di sonno durante la notte? Che dire dei frequenti mal di testa che sono una seccatura per l'intera giornata? O hai notato un'eccessiva perdita di peso o aumento di peso intorno al tuo tronco? Alcuni di questi sintomi sono segni che i livelli di cortisolo e glucosio sono alti e possono influenzare il tuo corpo. Il cortisolo è un ormone prodotto nel sistema endocrino e può essere benefico o dannoso per l'organismo se non viene controllato regolarmente. Studi di ricerca hanno definito il cortisolo come uno dei principali glucocorticoidi secreti a causa della risposta delle sostanze biochimiche del corpo, caratterizzato dall'asse HPA (ipotalamo-ipofisi-surrene) aiuta gli eventi cognitivi. Tuttavia, quando i livelli di cortisolo diventano cronici nel corpo a causa di circostanze che fanno sì che il corpo diventi disfunzionale, può avere un impatto significativo su una persona e causare uno squilibrio nell'asse HPA. Alcuni dei sintomi che il cortisolo cronico porta al corpo possono includere:

  • Squilibri ormonali
  • Resistenza all'insulina
  • Aumento di peso
  • Aumento del grasso viscerale della "pancia".
  • Aumento della produzione di cortisolo
  • Problemi immunitari
    • Allergie e asma
    • Articolazioni infiammate
    • Scarso recupero dell'esercizio

Ulteriori informazioni sono state fornite che la presenza di cortisolo nel corpo può aiutare ad aumentare la disponibilità di glucosio nel sangue al cervello. Con il cortisolo che fornisce funzionalità d'organo, il glucosio nel sangue fornisce energia per il corpo.

 

Come funzionano il cortisolo e il glucosio nel corpo

Il cortisolo aiuta a stimolare la mobilizzazione di massa del glucosio nel fegato, consentendo alla sintesi proteica di bloccare di spingere gli aminoacidi nello zucchero per il corpo. Questo è noto come liberazione di acidi grassi biotrasformata in glucosio. Quando ciò accade, aiuta a stimolare l'accumulo di grasso viscerale se non viene utilizzato il glucosio in eccesso, causando così un aumento di peso. Studi di ricerca hanno dimostrato che una mancanza di cortisolo può causare una diminuzione della produzione di glucosio epatico nel corpo. Ciò causerà ipoglicemia, in cui il corpo non ha abbastanza glucosio nel suo sistema. Ulteriori ricerche mostrano che il cortisolo risponda a qualsiasi fattore di stress che colpisce una persona con bassi livelli di glucosio ma può anche diventare positivo dopo un carico di glucosio. Gestire i livelli di glucosio e cortisolo nel corpo può aiutare a far progredire lo sviluppo del diabete.


Come il cortisolo è collegato al diabete di tipo 2 - Video

Hai vissuto situazioni stressanti che causano tensioni muscolari? Che ne dici di sentire il livello di zucchero nel sangue aumentare o diminuire? Senti effetti infiammatori su tutto il corpo che li fanno soffrire? Lo stress può causare effetti dannosi al corpo, attivando l'infiammazione, aumentando il tono simpatico e riducendo la reattività ai glucocorticoidi. Lo stress può anche essere collegato al diabete, poiché il video sopra mostra come l'ormone dello stress cortisolo è collegato al diabete di tipo 2. Gli studi di ricerca hanno menzionato che il cortisolo può associarsi negativamente alla meccanica dell'insulino-resistenza, aumentando la funzione delle cellule beta e aumentando l'insulina rilasciata nell'organismo. Questo può diventare pericoloso per molte persone che hanno il diabete preesistente e hanno affrontato costantemente lo stress. 


La connessione intrecciata tra stress e diabete

 

Viene mostrata la connessione intrecciata tra stress e diabete hanno scoperto studi di ricerca che la fisiopatologia dell'ansia e del diabete ha aumentato il rischio di insulino-resistenza per l'organismo. Quando una persona ha a che fare con lo stress cronico, può causare molti problemi come:

  • Intolleranza fredda
  • Cognizione e umore diminuiti
  • Sensibilità alimentari
  • Bassa energia per tutto il giorno

Quando ciò accade, il corpo è ad alto rischio di sviluppare insulino-resistenza e diabete di tipo 2. Gli studi di ricerca hanno menzionato che il diabete di tipo 2 è caratterizzato da insulino-resistenza e disfunzione delle cellule beta. Il glucocorticoide nel corpo può diventare eccessivo per influenzare le cellule, causando disfunzioni. Ulteriori studi di ricerca hanno dimostrato che qualsiasi stress percepito può diventare un fattore di rischio vitale che non solo colpisce il corpo, come l'ipertensione, l'indice di massa corporea (indice di massa corporea) o la qualità della dieta, ma può causare un aumento del diabete di tipo 2. Quando le persone trovano il modo di ridurre il loro stress cronico, possono aiutare a gestire i loro livelli di glucosio dal raggiungere livelli critici.

 

Conclusione

Lo stress cronico del corpo può causare insulino-resistenza e far sì che il diabete diventi preesistente. Il corpo ha bisogno di cortisolo e glucosio per continuare a funzionare e avere l'energia per muoversi. Quando le persone iniziano a soffrire di stress cronico e diabete, può diventare difficile da gestire; tuttavia, apportare piccole modifiche al corpo come trovare modi per ridurre lo stress, mangiare cibi sani e monitorare i livelli di glucosio può aiutare il corpo a riportare i livelli di glucosio e cortisolo alla normalità. Fare questo può alleviare molte persone che vogliono continuare il loro viaggio verso la salute senza stress.

 

Referenze

Adam, Tanja C, et al. "Il cortisolo è associato negativamente alla sensibilità all'insulina nei giovani latini in sovrappeso". Il Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism, The Endocrine Society, ottobre 2010, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3050109/.

De Feo, P, et al. "Contributo del cortisolo alla controregolazione del glucosio negli esseri umani". L'American Journal of Physiology, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, luglio 1989, pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/2665516/.

Hucklebridge, FH, et al. "Il risveglio della risposta al cortisolo e i livelli di glucosio nel sangue". Life Sciences, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, 1999, pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/10201642/.

Joseph, Joshua J e Sherita H Golden. "Disregolazione del cortisolo: il legame bidirezionale tra stress, depressione e diabete mellito di tipo 2". Annali della New York Academy of Sciences, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, marzo 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5334212/.

Kamba, Aya, et al. "Associazione tra livelli di cortisolo sierico più elevati e diminuzione della secrezione di insulina in una popolazione generale". PloS One, Biblioteca Pubblica della Scienza, 18 nov. 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5115704/.

Lee, Do Yup, et al. "Aspetti tecnici e clinici del cortisolo come marker biochimico di stress cronico". Rapporti BMB, Società coreana di biochimica e biologia molecolare, aprile 2015, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4436856/.

Thau, Lauren, et al. "Fisiologia, cortisolo". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 6 settembre 2021, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK538239.

Disclaimer

Endocrinologia funzionale: ritmo circadiano cortisolo e melatonina

Endocrinologia funzionale: ritmo circadiano cortisolo e melatonina

Ti senti:

  • Non riesci a dormire la notte?
  • Hai un inizio lento al mattino?
  • Stanchezza pomeridiana?
  • Svegliarsi stanco anche dopo aver dormito sei o più ore di sonno?
  • Sotto un alto livello di stress?

Se si verifica una di queste situazioni, ciò potrebbe essere dovuto ai livelli di melatonina e cortisolo che influenzano il corpo e il ritmo circadiano.

In tutto il mondo, milioni di persone hanno difficoltà a dormire. Negli Stati Uniti ce ne sono circa 50-70 milioni di persone che hanno una scarsa qualità del sonno. Quando una persona ha dormito per meno di otto ore, si stanca e possono presentarsi molti problemi, soprattutto se la sua vita è frenetica. Con uno stile di vita frenetico e un sonno scarso, il corpo può avere una bassa energia per svolgere qualsiasi compito, l'ormone dello stress cortisolo verrà sollevato e malattie come l'ipertensione e il diabete possono causare problemi che possono essere cronici se non lo sono trattata.

BBP7B6x

Nell'endocrinologia funzionale, la melatonina e il cortisolo sono ormoni che il corpo produce naturalmente. L'ormone cortisolo o l'ormone dello stress aiuta il corpo ad essere in uno stato di "lotta o fuga", che può essere una buona cosa per chiunque stia facendo un progetto o andando a un colloquio di lavoro. Anche se quando i livelli di ormone cortisolo sono alti, può portare al corpo ad avere complicazioni come infiammazione, stress ossidativo cronico e ipertensione.

Il ritmo circadiano della melatonina

Con l'ormone melatonina, questo ormone dice al corpo quando è il momento di dormire. A volte, tuttavia, le persone hanno difficoltà a dormire e l'assunzione di integratori di melatonina può effettivamente rilassare il corpo e far addormentare la persona. Poiché la ghiandola pineale produce melatonina dal cervello, può anche essere trovata negli occhi, nel midollo osseo e nell'intestino per rilassare il corpo e far addormentare naturalmente la persona. Alcuni studi dimostrano che il ritmo circadiano della ghiandola pineale che produce melatonina. In questo modo, la ricerca mostra che la somministrazione di melatonina può:

  • One: indurre il sonno su individui che hanno difficoltà ad addormentarsi.
  • Due: impedisce al corpo di svegliarsi naturalmente dal pacemaker circadiano.
  • Tre: sposta gli orologi biologici circadiani per aumentare l'assunzione di sonno quando una persona sta cercando di dormire in un momento precedente per ottenere tutti i benefici di otto ore del sonno.

Quando una persona lavora con un lavoro dalle 9 alle 5, si alza con il proprio corpo e rilassa il proprio corpo dopo una dura giornata di lavoro. Gli studi hanno scoperto che gli ormoni della melatonina e del cortisolo aiutano a regolare il modello di 24 ore della funzione del corpo e le risposte tremendamente. Con il ciclo di produzione dell'ormone del corpo, può essere disturbato se la persona sta sveglia a tarda notte o dorme durante il giorno. Quando ciò accade, la persona può avere disturbi distruttivi come sbalzi d'umore, vertigini, essere irritabile e depresso e avere disturbi metabolici. Non solo, ma anche il sistema immunitario e il suo sistema endocrino possono essere danneggiati, causando l'organismo ospite di infezioni e malattie.

Ci sono stati più studi sui ritmi circadiani nel corpo, come gli studi mostrano come le persone che lavorano nel turno di notte sono state associate a un gran numero di problemi di salute avversi che attaccano il sistema cardiovascolare e gastrointestinale e disturbano il sistema metabolico. Chiunque abbia lavorato il turno di notte deve cambiare il proprio programma di sonno e adattarsi al rapido riorientamento del proprio programma di sonno / veglia per andare a lavorare e fare il proprio lavoro. Dal momento che tutti lavorano a turni, può essere stressante e influire sulle prestazioni corporee di un lavoratore, nonché sulla secrezione di melatonina e cortisolo.

Modi per supportare il cortisolo e la melatonina

Sorprendentemente, ci sono modi per abbassare i livelli di cortisolo e assicurarsi che i livelli di melatonina funzionino correttamente affinché il corpo funzioni. Per abbassare i livelli di cortisolo, una persona dovrebbe praticare pratiche meditative, trovare un passatempo divertente e, soprattutto, provare esercizi di respirazione profonda per rilassare il corpo dallo stress indesiderato. Con esercizi di respirazione profonda, può aiutare il corpo a rilasciare qualsiasi tensione che una persona tiene, ei muscoli del corpo hanno iniziato a rilassarsi e il sangue inizia a fluire. Con i livelli di melatonina, lavorano insieme al ritmo circadiano del corpo e si assicurano che il corpo sappia quando è il momento di svegliarsi, dormire e mangiare. L'ormone melatonina può anche aiutare a regolare la temperatura corporea, pressione sanguignae livelli ormonali per assicurarsi che funzioni correttamente. Quando ci sono alti livelli di questi sistemi, può causare il corpo a sviluppare malattie croniche e danneggiare il corpo nel processo.

La ricerca mostra che gli ormoni della melatonina possono legarsi ai recettori neurologici nel corpo, promuovendo così il rilassamento. Poiché la melatonina si lega ai recettori neurologici, può anche ridurre l'attività dei nervi e i livelli di dopamina per rendere gli occhi pesanti, facendo addormentare la persona.

Conclusione

Con il corpo in grado di produrre naturalmente i livelli di melatonina e cortisolo per assicurarsi che il corpo non sia eccessivamente stressato durante tutto il giorno. Poiché la melatonina è associata al ritmo circadiano del corpo, il corpo sa quando stare in piedi e addormentarsi. Poiché tutti hanno un programma frenetico, è essenziale prendere tempo e rilassarsi e seguire un programma di sonno sano in modo che il corpo possa essere sano e funzionante. Alcuni prodotti sono qui per assicurarsi che il sistema endocrino funzioni correttamente e sostenga le ghiandole surrenali e il metabolismo dello zucchero.

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, muscoloscheletrici e di salute nervosa o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi del sistema muscoloscheletrico. Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti o studi a supporto dei nostri posti. Facciamo anche copie degli studi di ricerca di supporto disponibili al consiglio e / o al pubblico su richiesta. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900.


Riferimenti:

Cajochen, C, et al. Ruolo della melatonina nella regolazione dei ritmi circadiani umani e del sonno . Journal of Neuroendocrinology, Biblioteca nazionale americana di medicina, aprile 2003, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12622846.

James, Francine O, et al. Ritmi circadiani di melatonina, cortisolo e espressione genica dell'orologio durante il lavoro notturno simulato. Pernottamento, Associated Professional Sleep Societies, LLC, novembre 2007, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2082093/.

Monteleone, P, et al. Rapporto temporale tra le risposte della melatonina e del cortisolo allo stress fisico notturno negli esseri umani . Psychoneuroendocrinology, Biblioteca nazionale americana di medicina, 1992, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1609019.

Raman, Ryan. "In che modo la melatonina può aiutarti a dormire e sentirti meglio" Healthline, Healthline Media, 3 settembre 2017, www.healthline.com/nutrition/melatonin-and-sleep.

Zamanian, Zahra, et al. Outline of Changes in Cortisol and Melatonin Circadian Rhythms in the Security Guards of Shiraz University of Medical Sciences. Giornale internazionale di medicina preventiva, Medknow Publications & Media Pvt Ltd, luglio 2013, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3775223/.


Medicina moderna integrativa e funzionale Esse Quam Videri

Informando le persone su come l'Università Nazionale di Scienze della Salute fornisce le conoscenze per le generazioni future che vogliono fare la differenza nel mondo. L'Università offre una vasta gamma di professioni mediche per la medicina funzionale e integrativa.

Snooze, perdi El Paso, in Texas

Snooze, perdi El Paso, in Texas

Il sonno e il peso sono come un'arma a doppio taglio. Meno sonno ti farà ingrassare e ingrassare ti farà dormire meno. Dal momento che tutti vogliono dormire meglio la notte, dobbiamo tagliare quei legami stretti in modo da migliorare la nostra salute generale e il nostro stato mentale.

Meno sonno = più peso

Con le nostre frenetiche vite frenetiche, tendiamo ad assumere più impegni di quanti ne desideriamo. Inoltre, essere stressato tutto il tempo. Questo stile di vita non fa bene al nostro corpo quando vogliamo avere uno stile di vita migliore. Nel nostro precedente articolo, la mancanza di sonno può portare a malattie croniche e perdita di produttività. Neanche quello, il Giappone detiene il primo posto di meno sonno con 5 ore e meno; mentre gli Stati Uniti detiene il secondo posto con 6 ore e meno.

Quindi, quando non dormiamo a sufficienza a causa di fattori causali, due principali ormoni nel nostro corpo ne vengono influenzati e non in modo positivo. Sono le nostre ghiandole pituitarie e il nostro cortisolo ormonale che vengono colpiti quando non dormiamo dalle sette alle otto ore raccomandate. Le nostre ghiandole pituitarie sono il controllore principale di tutti i nostri ormoni e sono sensibili quando non dormiamo a sufficienza. Quando otteniamo effettivamente le sette-otto ore di sonno consigliate, le nostre ghiandole pituitarie rilasciano i nostri ormoni della crescita e della tiroide, oltre a sopprimere il cortisolo, l'ormone dello stress.

Ma nella società odierna, secondo alla National Sleep Foundation, l'americano medio dorme solo circa sette ore a notte, mentre altri dormono regolarmente dalle cinque alle sei ore a notte. Con questi studi, il nostro corpo sarà più o meno in uno stato costante di parziale privazione del sonno. O se hai una mente ansiosa o hai problemi di salute mentale, la privazione parziale del sonno può portare alla privazione cronica del sonno. Privazione cronica del sonno può portare a cortisolo elevato la sera, un momento cruciale per i livelli dovrebbe essere in diminuzione.

 

Livelli di cortisolo

Quando i nostri livelli di cortisolo diventano troppo alti, possiamo sviluppare insulino-resistenza, portando così ad un aumento di peso e all'alto rischio di diabete di tipo 2. La privazione cronica del sonno può anche cambiare il rilascio dell'ormone della crescita. Invece di emettere un grande impulso di ormoni della crescita non appena le nostre teste colpiscono il cuscino, i nostri corpi emettono due piccoli impulsi, uno prima di andare a letto e uno dopo, portandoci così ad avere la privazione del sonno. L'unico grande impulso è responsabile dell'esposizione dei nostri tessuti e della riduzione della nostra tolleranza al glucosio.

Quando non dormiamo a sufficienza durante il giorno, le cellule adipose non possono gestire l'insulina nel nostro corpo e diminuiranno tanto quanto 30 per cento. Quando le nostre cellule resistono all'insulina nei nostri corpi, il nostro zucchero nel sangue aumenta e lo zucchero in eccesso che produciamo viene immagazzinato nei nostri corpi come grasso. Questo è pericoloso per la nostra salute perché non solo aumenteremo di peso, ma saremo a rischio di diabete di tipo 2, ipertensione, malattie cardiache e cancro. Secondo il CDC, 11.1 percento, gli adulti che sonnecchiano meno di 7 ore a notte hanno il diabete di tipo 2, mentre il 8.6 percento degli adulti che sonnecchia più di 7 ore a notte potrebbe già avere la malattia.

 

11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Snooze, perdi El Paso, in Texas

Munchies a tarda notte

Uno studio ha affermato che le persone che dormono meno tendono ad essere più pesanti delle persone che dormono nella quantità raccomandata. Lo studio ha esaminato la fascia di età più giovane e ha scoperto che la breve durata del sonno appare indipendentemente associata all'aumento di peso. E anche il CDC ha dichiarato, 33 percento degli adulti che dormono meno di 7 ore sono obesi, mentre 26.5 percento degli adulti che dormono più di 7 sono obesi. Ma la domanda rimane ancora: perché aumentiamo di peso quando dormiamo di meno?

La risposta è che i nostri ormoni sono quelli che vengono colpiti di più quando non dormiamo a sufficienza. Ecco perché abbiamo la fame chimica a tarda notte. Quando dovremmo dormire per 8 ore, il nostro corpo rilascia l'ormone leptina, che regola il nostro senso di sazietà, e rilascia l'ormone grelina, che stimola il nostro appetito. Quindi, quando i nostri ormoni leptine diminuiscono e le greline salgono, la nostra mente pensa che siamo molto affamati e che dobbiamo alzarci per soddisfare quella fame con i carboidrati, facendoci così perdere quei pochi minuti in più di sonno. Quindi, non è la tua forza di volontà che ti fa svegliare per mangiare intorno alle 2 del mattino, è la tua mancanza di sonno che sta causando lo squilibrio nel tuo corpo.

Più peso = meno sonno

Come abbiamo affermato all'inizio, il sonno e il peso sono come un'arma a doppio taglio. Essere in sovrappeso o obesi può anche impedirti di dormire a sufficienza. Ci sono alcuni problemi legati al peso come, apnea notturna, BPCO (broncopneumopatia cronica ostruttiva) e artrite che possono essere un problema nell'ottenere i rimedi raccomandati.

L'apnea notturna è molto comune per gli adulti obesi o in sovrappeso. Quando abbiamo l'apnea notturna, le nostre vie aeree collassano o si bloccano quando dormiamo. La nostra respirazione diventa molto superficiale o addirittura si ferma mentre dormi e può durare da alcuni secondi a un paio di minuti o anche di più.

Ci svegliamo con un rumore soffocato o sbuffiamo, poi torniamo a dormire, ma quando è giorno siamo a rischio di sonnolenza diurna. L'apnea notturna può essere trattata con dispositivi di respirazione, ma importanti cambiamenti nello stile di vita possono aiutarti a perdere questa condizione medica.

Quando soffri di BPCO, noterai una mancanza di respiro e avrai più problemi a dormire. Le persone con BPCO possono essere in sovrappeso o obese in realtà possono esercitare per combattere questa condizione. Tuttavia, è necessario consultare il proprio medico se si desidera modificare il proprio stile di vita e correggere questa condizione.

Le articolazioni dolorose e artritiche possono tenerti sveglio la notte. Concesso che ci sono farmaci antinfiammatori e antidolorifici che possono aiutarti a dormire; ma se si è in sovrappeso o obesi assumendo quei farmaci, si aggiungeranno ulteriori problemi come disagi digestivi o una dipendenza.

 

Conclusione

Qui alla Injury Medical Clinic, ci consultiamo con i nostri pazienti sull'importanza di esercitare e mangiare in modo sano per aiutare qualunque disturbo possano avere. Che si tratti di stress o condizioni mediche, ci sforziamo di far star bene i nostri pazienti.

In conclusione, il sonno è molto importante e dovrebbe essere in cima alla lista per uno stile di vita migliore oltre a mettere il peso al secondo posto. Concesso con i nostri programmi di lavoro frenetici e stili di vita rapidi, ignoriamo il sonno e aumentiamo di peso. Se hai condizioni di sonno come BPCO o apnea notturna, ti preghiamo di cercare un aiuto professionale per tenerlo sotto controllo. Ma se cambi un po 'il tuo stile di vita mangiando bene, concentrandoti sulla salute mentale, l'esercizio fisico e addormentato al momento opportuno; non solo il tuo umore cambia, ma il tuo corpo guarirà tremendamente e ti sentirai come se potessi conquistare il mondo.


 

Il chiropratico più efficace | El Paso, Tx (2019)

 

 

Il dolore al collo e alla schiena sono sintomi comuni che possono svilupparsi a causa di incidenti sportivi, lesioni da incidente automobilistico e una varietà di altri problemi di salute. I sintomi dolorosi possono alla fine influire sulle attività fisiche quotidiane di un individuo, influenzando enormemente il loro benessere. I pazienti chiariscono che i loro sintomi di dolore al collo e alla colonna vertebrale sono migliorati dopo aver visitato il dottor Alex Jimenez. La cura chiropratica si concentra sulla diagnosi, terapia e prevenzione di una varietà di lesioni e / o condizioni aggravate associate al sistema muscolo-scheletrico e nervoso. I pazienti raccomandano vivamente il dottor Alex Jimenez e il suo team come alternativa non chirurgica per il dolore al collo e alla colonna vertebrale legati a lesioni sportive, lesioni da incidenti automobilistici e altri problemi di salute per alleviare il dolore.


 

Risorse NCBI

La chiropratica può aiutarti a dormire. In effetti, un terzo delle persone che si sottopongono ad aggiustamento chiropratico riferisce di dormire meglio immediatamente, secondo il National Sleep Foundation. I benefici non sono solo per gli adulti: il 40% dei bambini ha dormito meglio dopo una sola sessione di chiropratica. Questa è una buona notizia, considerando che un quarto dei bambini ha problemi di sonno e quando i bambini non dormono, nessun altro in casa dorme!