ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina
Crepitio del collo che si spezza, suoni stridenti

Crepitio del collo che si spezza, suoni stridenti

Il crepitio del collo è un suono stridente che proviene dallo spostamento o dalla rotazione del collo. Di solito non è qualcosa di cui preoccuparsi, poiché il corpo è un sistema audio che genera vari rumori. Ad esempio, quando si ha fame, lo stomaco brontola. Dopo la digestione, il corpo rilascia i gas attraverso un rutto. Le ossa possono anche generare scricchiolii o scoppiettii del collo con movimenti regolari. Questa sensazione insolita è conosciuta come crepitio.

Crepitio del collo che si spezza, suoni stridenti

scontro

Crepitus o crepitation è un termine scientifico che descrive i suoni dei movimenti articolari. I suoni possono includere:

  • popping
  • Screpolatura
  • Aggancio
  • Rettifica

Tuttavia, il crepitio può verificarsi in qualsiasi articolazione mobile del corpo. Un esempio potrebbe essere uno schiocco del collo o un suono schioccante quando si guarda sopra la spalla.

Perché il collo è così suscettibile?

Il rachide cervicale è costituito da sette segmenti, e ogni segmento ha più giunti che interagiscono con i segmenti sopra e sotto di esso. Il rachide cervicale è un sistema flessibile che protegge le strutture neurologiche mantenendo la stabilità della testa e del collo. Questa flessibilità e le molteplici articolazioni ad ogni livello possono logorarsi, portando ad artrite e crepitii del collo.

Altri sintomi

Il crepitio del collo può presentarsi senza altri sintomi. Ma può anche essere associato ad altri sintomi gravi che includono:

  • Dolore al collo
  • Instabilità
  • Debolezza
  • Intorpidimento
  • Abilità manuale ridotta
  • Difficoltà a camminare

Il rischio aumenta con l'età

Il crepitio del collo può presentarsi a qualsiasi età; tuttavia, il rischio aumenta con l'invecchiamento del corpo. Alcuni individui possono avere sintomi di crepitio del collo più spesso. Ad esempio, i suoni del collo che si spezzano o scoppiettano potrebbero presentarsi solo poche volte al mese. Tuttavia, altri individui potrebbero avere crepitii, scoppiettii ogni giorno o anche durante il giorno. Il crepitio del collo può aumentare o diminuire di frequenza. I sintomi potrebbero presentarsi per diversi giorni prima che le sensazioni si fermino del tutto.

Cause possibili

Il crepitio del collo può avere varie cause e più fattori possono anche sovrapporsi per generare queste sensazioni.

Variazioni della pressione articolare

Rivestimento lubrificante naturale e fluido si trovano all'interno delle articolazioni del corpo. Piccole bolle di gas possono formarsi all'interno delle articolazioni sinoviali, compreso il articolazioni delle facce. Quando le bolle collassano, vengono rilasciate, creando rumori di cracking nelle articolazioni. I suoni possono verificarsi con normali movimenti quotidiani. Ciò si verifica anche quando un chiropratico o un fisioterapista esegue manipolazioni spinali.

Movimento del tendine o del legamento

I tendini sono il tessuto che collega i muscoli alle ossae legamenti collegare le ossa. Un tendine in movimento può anche emettere rumori quando scivola intorno a un osso o su un altro tendine o legamento. Il cracking può essere causato da tessuti e muscoli tesi dall'invecchiamento o muscoli che sono diventati deboli/decondizionato.

Macinazione di ossa

L'osteoartrite, nota come spondilosi della colonna vertebrale, può causare la degenerazione delle faccette articolari che collegano le vertebre. La cartilagine protettiva si consuma e le ossa vertebrali iniziano a sfregarsi l'una contro l'altra. Questo può produrre un rumore stridente. Tuttavia, la molatura può derivare dalla degenerazione del disco, che riduce l'ammortizzazione tra le vertebre.

Quando consultare un medico?

Se il crepitio del collo si presenta senza altri sintomi, di solito non è grave. Quando il crepitio del collo si presenta con altri sintomi, si consiglia di contattare un medico. Questi sintomi includono:

Se il dolore si diffonde e scorre lungo il braccio o se hai difficoltà a completare attività motorie come scrivere il tuo nome o vestirti, consulta un medico. Questi sintomi possono essere causati da compressione del midollo spinale o della radice nervosa. A volte, il crepitio del collo può presentarsi dopo un diverso problema di salute. Ad esempio, se un individuo nota i suoni del collo settimane dopo l'intervento chirurgico alla colonna vertebrale cervicale, il chirurgo della colonna vertebrale può determinare se i due sono collegati. Anche una caduta recente o un incidente d'auto potrebbe causare la comparsa dei sintomi. Se il crepitio si presenta quasi sempre con movimento articolare, potrebbe esserci una funzione articolare compromessa.

Trattamento e prevenzione

Esistono varie opzioni di trattamento per il crepitio del collo. Si consiglia di iniziare con un trattamento conservativo come la terapia fisica e la gestione del dolore chiropratica. Le scansioni di immagini sono necessarie per vedere se ci sono segni di compressione sul midollo spinale o sui nervi. Gli obiettivi del trattamento sono rimuovere la pressione dalle strutture neurali e ripristinare la stabilità della colonna vertebrale. Trazione cervicale è un'altra forma di trattamento. Consultare un medico, uno specialista della colonna vertebrale o chiropratico per diagnosticare correttamente i problemi, capire cosa sta succedendo e sviluppare un piano di trattamento personalizzato, se necessario.


Composizione corporea


Sostituti dello zucchero

I sostituti dello zucchero possono aiutare con il controllo del peso e il diabete, consentendo alle persone di mangiare dolci senza aumentare i livelli di zucchero nel sangue. I sostituti dello zucchero sono additivi che aggiungono dolcezza al cibo senza le calorie dello zucchero. Alcuni sostituti dello zucchero sono prodotti sinteticamente, mentre altri sono naturali. I sostituti dello zucchero includono:

sucralosio

  • Questa dolcificante artificiale deriva dal saccarosio e non contiene calorie. È molto più dolce dello zucchero e si trova nei negozi di alimentari.

Fruttosio

  • Questo dolcificante si presenta in forma cristallina o sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio, che viene spesso utilizzato per la cottura. Il fruttosio è più dolce dello zucchero ed è stato legato al diabete precoce.

Stevia

  • Questo dolcificante viene estratto dal stevia rebaudiana specie vegetali. È privo di calorie e può aiutare a gestire e migliorare i livelli di colesterolo.

aspartame

  •  È necessaria solo una piccola quantità, poiché questo dolcificante artificiale è 200 volte più dolce dello zucchero. Contiene quattro calorie per grammo.
  • L'aspartame è stato associato a cancro, demenza e depressione. Ma la ricerca non ha trovato una correlazione diretta, e attualmente, raccomandato quantità sono sicure da consumare.
Referenze

Mohamad, io et al. "Collo gonfio e crepitio dopo attacchi di tosse". Medico di famiglia malese: la rivista ufficiale dell'Accademia dei medici di famiglia della Malesia vol. 8,3 49-50. 31 dicembre 2013

Nguyen, Andrew B et al. “Crepitus: una complicazione non comune di una procedura comune.” Gli Annali di chirurgia toracica vol. 91,4 (2011): e63. doi:10.1016/j.athoracsur.2011.01.031

Regolazioni chiropratiche del polso e della mano

Regolazioni chiropratiche del polso e della mano

Le mani vengono utilizzate per tutti i tipi di compiti/lavori diurni e notturni. L'uso delle mani richiede i polsi. Quando si presenta il dolore al polso, può rendere la vita insopportabile, inducendo le persone a prendere tutti i tipi di abitudini imbarazzanti e malsane che possono peggiorare e causare ulteriori lesioni. Per questo tipo di lesione si consigliano regolazioni chiropratiche del polso e della mano. La maggior parte delle lesioni al polso è il risultato di un uso di micro-stress/strappo ripetitivo. Le lesioni da stress ripetitivo richiedono spesso un approccio terapeutico multiforme. Questo è il motivo per cui la chiropratica è così efficace, in quanto tratta i sintomi e le cause per tornare rapidamente al lavoro, a scuola e alla vita normale.

Regolazioni chiropratiche del polso e della mano

Tendonite del polso

La tendinite del polso si verifica quando un tendine si infiamma. Questo è comune tra gli atleti, i lavoratori dei negozi, gli impiegati, i magazzinieri, i parrucchieri/barbieri, ecc. Gli individui che usano costantemente mani, polsi e braccia hanno un rischio maggiore di sviluppare tendinite. E senza un trattamento e un riposo adeguati, l'infiammazione continua e peggiora. Le regolazioni chiropratiche del polso per la tendinite del polso includono:

  • Diagnosi e valutazione.
  • Gonfiore e dolore vengono alleviati utilizzando ghiaccio, tutori, ultrasuoni, terapia laser e altre tecniche di riduzione dell'infiammazione.
  • Una volta che l'infiammazione è stata ridotta, viene incorporata la massoterapia per mantenere i tendini sciolti e rilassati.
  • La terapia fisica e la manipolazione manuale ripristineranno mobilità e flessibilità al polso.
  • Quando il dolore è completamente ridotto e la mobilità viene ripristinata, le regolazioni chiropratiche del polso abbatteranno il tessuto cicatriziale per prevenire lesioni future.
  • Il chiropratico consiglierà suggerimenti ed esercizi ergonomici per prevenire le riacutizzazioni.

Crepitio al polso

Un altro problema comune che può essere doloroso è crepitio, che è uno schiocco, un clic e/o uno scricchiolio nel polso quando si sposta la mano. Diverse cause dipendono dal tipo di scoppiettio/clic/cracking. Se si verifica senza dolore, molto probabilmente, sono i gas che fuoriescono dall'articolazione del polso. Questo è normale e non è qualcosa di cui preoccuparsi. Tuttavia, un chiropratico può aiutare se diventa gravoso. Un'altra causa è quando un tendine si estende o si contrae sull'osso con determinati tipi di movimenti. Questo tipo di scoppiettio spesso provoca dolore e dovrebbe essere affrontato da un professionista per prevenire ulteriori danni. Entrambi i problemi sono comunemente trattati con regolazioni del polso.

Polso lussato

Un polso lussato necessita di cure mediche immediate dal pronto soccorso. Il polso deve essere ripristinato e dato il tempo di riprendersi/guarire prima che un chiropratico possa lavorarci sopra per riparare eventuali problemi causati dalla lussazione. Ci sono benefici dalla chiropratica dopo un grave infortunio al polso che include:

  • Sollievo dal dolore
  • Funzione ripristinata
  • Ripristino della mobilità
  • Corretto allineamento del polso
  • Rimozione del tessuto cicatriziale
  • forza di formazione
  • Sollievo dolorante, scoppiettante e screpolato

Regolazione chiropratica del polso

Le regolazioni del polso dipendono dalla lesione/condizione che l'individuo sta attraversando. Un chiropratico utilizza diversi approcci e tecniche che riportano le articolazioni al corretto allineamento. Le regolazioni del polso vengono generalmente eseguite a mano e sono delicate. Questo perché le ossa e i tendini non hanno bisogno di una forza maggiore per correggere. I chiropratici si concentrano sul polso allo stesso modo in cui si concentrano su tutto il corpo.

  • Alleviano prima il dolore e il gonfiore.
  • Determinano cosa ha causato la lesione.
  • Quindi concentrati sul rafforzamento dell'articolazione.
  • Sviluppa un regime di prevenzione per evitare che si ripeta.

Composizione corporea


Misurazione completa del corpo

Testare la composizione corporea aiuterà a progredire verso una salute ottimale in base ai risultati, non la bilancia. Determinare i progressi con metriche come questa e la massa corporea magra fornisce alle persone le conoscenze necessarie per ottenere i risultati in modo più rapido e intelligente. Il modo più rapido e semplice per determinare la composizione corporea è utilizzare InBody. Ciò significa concentrarsi sulla percentuale di grasso corporeo anziché sul peso. I dispositivi utilizzati oggi sono estremamente precisi nel fornire risultati affidabili sulla percentuale di grasso corporeo. Ottieni una lettura completa del tuo corpo che include:

  • Massa muscolare
  • Massa grassa
  • Acqua corporea
  • Percentuale di grasso corporeo

Ottenere quante più informazioni possibili utilizzando i test ottimali aiuterà nella pianificazione degli obiettivi e nel raggiungimento di una salute ottimale.

Referenze

Hulbert, James R et al. "Trattamento chiropratico del dolore alla mano e al polso nelle persone anziane: sviluppo sistematico del protocollo Parte 2: studio di coorte sul trattamento della storia naturale". Rivista di medicina chiropratica vol. 6,1 (2007): 32-41. doi:10.1016/j.jcme.2007.02.011

Prasad, Ganesh e Mustafa J Bhalli. "Valutare il dolore al polso: una guida semplice". Rivista britannica di medicina ospedaliera (Londra, Inghilterra: 2005) vol. 81,5 (2020): 1-7. doi:10.12968/hmed.2019.0051

Sadowski, M e D Della Santa. “Les Syndromes douloureux du poignet” [Dolore al polso]. Revue medicale suisse vol. 2,92 (2006): 2919-23.

www.sciencedirect.com/science/article/abs/pii/S0161475408002947

Articolazione temporomandibolare, dolore alla mascella, sollievo duraturo chiropratico

Articolazione temporomandibolare, dolore alla mascella, sollievo duraturo chiropratico

Il dolore alla mascella può rendere la masticazione, lo sbadiglio e il parlare un'esperienza dolorosa. Questo è un sindrome nota come sindrome o disturbo dell'articolazione temporomandibolare o ATM e DTM. Quello che succede è che l'articolazione temporomandibolare che collega la mascella al cranio si infiamma. Fa parte del sistema muscolo-scheletrico, il che significa che i chiropratici possono trattare la sindrome con varie tecniche chiropratiche che includono il lavoro sui tessuti molli e gli aggiustamenti dell'articolazione temporomandibolare. La chiropratica può portare un sollievo duraturo dalla sindrome/disturbo dell'articolazione temporomandibolare.
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Articolazione temporomandibolare, dolore alla mandibola, sollievo duraturo dalla chiropratica

Come sapere se l'ATM è presente?

Il dolore alla mandibola è il sintomo più comune, ma ci sono altri fattori che possono causare dolore. Per aiutare a determinare se si tratta di ATM, ecco un elenco di sintomi aggiuntivi:
  • Difficoltà o dolore a muovere la bocca come durante la masticazione
  • Suono di sensazione di schiocco quando si apre/chiude la mascella
  • Sensazione di crepitio quando si apre o si chiude la mascella
  • Mal di testa che si irradia ai muscoli facciali
  • Mal di denti
  • Dolore al collo e alle spalle
  • Oppressione alla mascella
  • I muscoli facciali si affaticano
  • Vertigini o ronzio nelle orecchie

Chiropratica e Odontoiatria

Se è l'ATM, un individuo dovrebbe vedere un dentista o un chiropratico? Questo dipende dalla situazione e dall'individuo.
  • Se l'ATM è causata dal digrignamento dei denti durante il sonno, o se c'è dolore/problemi ai denti, si consiglia di consultare un dentista.
  • Se il dolore dell'ATM è accompagnato da dolore articolare o muscolare, o c'è dolore al collo e/o alla schiena, allora si raccomanda la chiropratica.
  • Alcuni casi potrebbero richiedere un trattamento dentale e un chiropratico per i problemi articolari.

Trattamento chiropratico dell'ATM

Regolazione della ganascia

Un modo in cui la chiropratica tratta l'ATM è attraverso la regolazione della mascella. Questo varia da paziente a paziente. Un esempio di valutazione e regolazione per l'ATM.
  • Il chiropratico utilizzerà le tecniche più vantaggiose per ogni individuo.
  • Il chiropratico farà aprire e chiudere la mascella dell'individuo mentre sente ogni lato.
  • Determinano quale lato si apre per primo e più ampio e quale si apre per ultimo e non altrettanto largo.
  • Quindi eseguiranno una regolazione della mascella attraverso una leggera pressione applicata su entrambi i lati della mascella.

Trattamento dei tessuti molli

Un contributo al dolore alla mascella può essere attribuito ai muscoli che vengono utilizzati per aprire e chiudere. In questo caso, il chiropratico eseguirà la manipolazione dei tessuti molli per scioglierli. Questo rilascia la mascella in modo che si uniformi. Questo aiuta anche con il mal di testa associato all'ATM. Il focus è su tre muscoli:
  • massetere
  • pterigoideo
  • temporalis
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Articolazione temporomandibolare, dolore alla mandibola, sollievo duraturo dalla chiropratica
Un chiropratico mobiliterà questi muscoli applicando pressione ripetutamente mentre l'individuo apre e chiude la bocca.

Terapia dell'esercizio della mascella

Il chiropratico consiglierà esercizi per accelerare il processo di guarigione e rafforzare i muscoli. Si tratta di semplici esercizi che si possono fare a casa o al lavoro per aiutare ad alleviare qualsiasi disagio o dolore e per la prevenzione.

Apertura della bocca

  • Metti un pollice sotto il mento
  • Apri la bocca e spingi delicatamente contro di essa con il pollice
  • Mantieni la posizione per 5-8 secondi, quindi chiudi la bocca
  • Ripeti un paio di volte ogni giorno

Chiusura della bocca

  • Aprire la bocca tenendo il mento con l'indice e il pollice di entrambe le mani
  • Chiudere la mascella con una leggera resistenza con le dita
  • Tenere premuto per 5 a 8 secondi
  • Ripeti un paio di volte ogni giorno
A chiropratico può collaborare con un dentista per fornire il miglior piano di trattamento.

Composizione corporea


 

Disidratazione del corpo

La disidratazione si verifica quando il corpo perde più acqua di quanta ne possa sostituire. Questo può derivare da frequenti:
  • Episodi di diarrea
  • Episodi di vomito
  • Troppo alcol la sera prima
  • Sudorazione eccessiva
  • Minzione eccessiva
Quando la disidratazione si manifesta in una vasta gamma di sintomi può presentarsi. I primi segni/sintomi includono:
  • Vertigini
  • Mal di testa
  • Bocca asciutta
  • Pelle fresca
Se la disidratazione non viene affrontata nelle prime fasi, può portare a non avere l'impulso/bisogno di urinare. Esiste il potenziale per problemi di salute a lungo termine come l'ipertensione. L'ipertensione è comune per le persone che sono cronicamente disidratate. Quando le cellule del corpo mancano di acqua, il cervello invia un segnale secernere vasopressina, che è una sostanza chimica che restringe i vasi sanguigni. Questo fa aumentare la pressione sanguigna. Questo potrebbe alla fine portare a insufficienza cardiaca. Se i vasi sanguigni continuano a restringersi progressivamente, l'ossigeno e la circolazione del sangue al cervello diminuiscono. Ciò si traduce in emicrania e diminuzione della capacità di concentrazione.  

Disclaimer

Le informazioni qui contenute non intendono sostituire una relazione individuale con un professionista sanitario qualificato, un medico autorizzato e non costituiscono un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni di assistenza sanitaria in base alla tua ricerca e alla collaborazione con un professionista sanitario qualificato. Il nostro ambito di informazioni è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, problemi di salute sensibili, articoli di medicina funzionale, argomenti e discussioni. Forniamo e presentiamo la collaborazione clinica con specialisti di un'ampia gamma di discipline. Ogni specialista è disciplinato dal proprio ambito di pratica professionale e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito di pratica clinica. * Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri post. Forniamo copie di studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva di come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900. Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, CCST, IFMCP, CIFM, CTG* e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com telefono: 915-850-0900 Con licenza in Texas e New Mexico
Referenze
Ibi, Miho. "Infiammazione e squilibrio dell'articolazione temporomandibolare". Bollettino biologico e farmaceutico vol. 42,4 (2019): 538-542. doi:10.1248/bpb.b18-00442 Blum, Charles L. "Chiropratica e odontoiatria nel 21° secolo". Cranio: il diario della pratica craniomandibolare vol. 22,1 (2004): 1-3. doi:10.1179/crn.2004.001 Brantingham, James W et al. "Terapia manipolativa e multimodale per gli arti superiori e i disturbi temporomandibolari: una revisione sistematica". Rivista di terapie manipolative e fisiologiche vol. 36,3 (2013): 143-201. doi: 10.1016 / j.jmpt.2013.04.001 www.nidcr.nih.gov/health-info/tmj
Self-cracking e self-popping the spine

Self-cracking e self-popping the spine

L'auto-cracking e lo schiocco della colonna vertebrale possono far sentire bene, ma dovrebbe essere fatto senza assistenza professionale / chiropratica? L'abbiamo fatto tutti alzandoci dal letto o dal divano, appoggiandoci allo schienale e aspettando il suono della spina dorsale che si spezza / schiocca. Alcuni hanno persino un amico che aiuta a sollevare la colonna vertebrale per ottenere quella sensazione soddisfacente. Ci sono tecniche di stretching adeguate da seguire, ma non è consigliabile rompere la colonna vertebrale senza un aiuto professionale in quanto potrebbe portare a problemi o peggiorare eventuali problemi spinali sottostanti.  

11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Self-cracking e Self-Popping della colonna vertebrale

Suoni

Self cracking, schioccare la colonna vertebrale si riferisce ai suoni che il collo o la schiena emettono con determinati movimenti. Le articolazioni della colonna vertebrale contengono fluido e gas. Quando il corpo si muove, gli allungamenti possono creare suoni scoppiettanti quando vengono esercitate pressioni diverse. Il il suono è noto come cavitazione articolare, è il normale scambio di gas come ossigeno, azoto e anidride carbonica intorno alle articolazioni.  

Gli spazi si formano nel liquido sinoviale che circonda le articolazioni. Questi spazi producono un suono udibile quando la pressione cambia / cavitazione provocando il rilascio dei gas. I gas sono naturalmente presenti nel corpo. Un medico chiropratico mobilita le articolazioni con molta attenzione attraverso aggiustamenti usando le mani o strumenti specifici per aumentare il raggio di movimento e la stabilità della colonna vertebrale. Quando le regolazioni e le manipolazioni non vengono eseguite da un professionista, possono verificarsi problemi, che possono includere:

  • Perdita di forza
  • Gonfiore dei tessuti molli
  • Spasmi muscolari

Quando è fatto correttamente e in sicurezza, gli infortuni vengono prevenuti e vengono evitati anche problemi come gonfiore e tensione intorno al collo e alla colonna vertebrale.

 

Self-cracking eseguito in modo errato può portare a una forza eccessiva portando le articolazioni a distanze di movimento eccessive che possono potenzialmente causare lesioni. Gli individui devono stare attenti anche quando si auto-cracking come la colonna vertebrale può emettere suoni per altri motivi.

  • L'artrite legata all'età può generare un tipo di suono scricchiolante quando ci si muove noto come crepitio
  • Un legamento o un tendine può sfregare su un osso o uno sperone osseo, creando suoni diversi
  • Questi suoni di solito non sono problematici, ma quando sono coerenti con certi movimenti potrebbero causare infiammazione e / o dolore.
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Self-cracking e Self-Popping della colonna vertebrale

Adeguamenti professionali chiropratici

Le ragioni principali per cui la maggior parte delle persone cerca aiuto chiropratico sono per problemi, come dolore, senso di oppressione e debolezza. Gli individui possono vedere volontariamente un chiropratico o possono essere indirizzati a uno da un medico diverso. I medici lavorano abitualmente con i chiropratici per aiutare i pazienti a riprendersi da lesioni e condizioni muscoloscheletriche. Un chiropratico esegue le manipolazioni in modo sicuro e controllato. Hanno familiarità con i suoni prodotti dalle articolazioni e sanno che sono al sicuro. Essi di solito hanno un team multidisciplinare che è coinvolto nella gestione di varie condizioni muscolo-scheletriche.  

Perché la cura chiropratica è così utile?

Tutti i medici di chiropratica sono addestrati per diagnosticare e curare condizioni neuro-muscolo-scheletriche. Durante la diagnosi, il chiropratico esaminerà la storia medica dell'individuo e condurrà un esame fisico per determinare quale piano di trattamento è migliore per l'individuo e la sua lesione o condizione. Molti ora stanno affollando la cura chiropratica per evitare di assumere farmaci antidolorifici. Le prove scientifiche supportano i benefici per la salute degli aggiustamenti per vari tipi di dolore muscoloscheletrico, nonché per migliorare la funzione e la mobilità

Si consiglia inoltre di lavorare con un chiropratico oltre ad altri professionisti della salute, come specialisti ortopedici e fisioterapisti. Possono aiutare a ridurre il dolore, fornire maggiore mobilità e stabilità. Se c'è un costante bisogno di rompere la schiena da solo o se si hanno altri problemi con dolore e senso di oppressione, parlare con un medico per vedere se regolazioni chiropratiche e la manipolazione aiuterà. Ciò garantirà la corretta diagnosi e aiuterà a creare il piano di trattamento ottimale per sviluppare un corpo più forte e più sano.


Composizione corporea

L'aumento della massa muscolare è un modo consigliato per migliorare la composizione corporea e aumentare la funzione del sistema immunitario. La ricerca mostra che gli adulti anziani con una massa muscolare scheletrica maggiore hanno un numero maggiore di cellule immunitarie nel sangue. Ciò indica che i muscoli e il sistema immunitario sono collegati. Quando ti alleni vengono rilasciate miochine o proteine ​​di tipo ormonale che rafforzano il sistema immunitario per aiutare a proteggere e combattere le malattie. L'esercizio fisico regolare con intensità moderata aumenta il rilascio di linfociti T / cellule T migliorando l'immunità del corpo. L'esercizio fisico regolare aiuta anche a ridurre il rischio di sviluppare malattie croniche come:

  • Diabete di tipo 2
  • Obesità
  • Diversi tipi di cancro
  • Malattia cardiovascolare

Una migliore composizione corporea con un regolare esercizio fisico e una dieta ben bilanciata aiuta a mantenere una proporzione sana di massa muscolare e grassa. Più la massa muscolare del corpo diventa sviluppata rafforza il sistema immunitario e riduce il rischio di malattie e condizioni di salute diverse.  

Disclaimer

Le informazioni qui contenute non intendono sostituire una relazione individuale con un professionista sanitario qualificato, un medico autorizzato e non costituiscono un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni di assistenza sanitaria in base alla tua ricerca e alla collaborazione con un professionista sanitario qualificato. Il nostro ambito di informazioni è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, problemi di salute sensibili, articoli di medicina funzionale, argomenti e discussioni. Forniamo e presentiamo la collaborazione clinica con specialisti di un'ampia gamma di discipline. Ogni specialista è disciplinato dal proprio ambito di pratica professionale e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito di pratica clinica. * Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri post. Forniamo copie di studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva di come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900.

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, CCST, IFMCP, CIFM, CTG* e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com telefono: 915-850-0900 Con licenza in Texas e New Mexico  

Referenze

"Il rilascio udibile associato alla manipolazione articolare." Giornale di terapia manipolativa e fisiologica. Marzo 1995. pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/7790795/#:~:text=Data%20synthesis%3A%20The%20audible%20release,released%20into%20the%20joint%20cavity.

"La prevalenza, i modelli e i predittori dell'uso della chiropratica tra gli adulti statunitensi: risultati dell'indagine di intervista nazionale sulla salute del 2012". Spina dorsale. Dicembre 2017. pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/28459779/

"Uso chiropratico nella popolazione Medicare: prevalenza, modelli e associazioni con cambiamenti di 1 anno nella salute e soddisfazione per l'assistenza". Giornale di terapia manipolativa e fisiologica. 2014 ottobre. www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0161475414001444