ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina
Benefici del cioccolato fondente sano

Benefici del cioccolato fondente sano

Il cioccolato è cibo di conforto. Quando sei stressato, frustrato ti fa sentire meglio, e quando le cose vanno alla grande, può renderle ancora migliori. Tuttavia, c'è una differenza tra le barrette di cioccolato sugli scaffali dei negozi e il cioccolato sano. Il cioccolato malsano è pieno di zuccheri e grassi che possono causare problemi di salute come acne, obesità, ipertensione e diabete. Il cioccolato fondente sano può essere consumato regolarmente con moderazione per ottenere una varietà di benefici per la salute cosa sapere per quanto tipo di cioccolato dovrebbe essere mangiato e quanto.

Benefici del cioccolato fondente sano

Cioccolato fondente sano

Tutti gli snack, le barrette, i mini, ecc. al cioccolato contengono zucchero, miele e burro aggiunti. Questi non sono salutari per il corpo. Il cioccolato fondente sano contiene almeno il 70% di cacao.

Nutrizione al cioccolato fondente

Una tavoletta di cioccolato fondente da 3.5 once - 100 grammi contiene:

  • 11 grammi di fibra
  • 98% della dose giornaliera raccomandata di manganese
  • 89% della dose giornaliera raccomandata di rame
  • 67% della dose giornaliera raccomandata di ferro
  • 58% dell'assunzione giornaliera raccomandata di magnesio
  • Zinco
  • Selenio
  • Potassio
  • Tuttavia, una barretta contiene 600 calorie, motivo per cui deve essere consumata con moderazione.

Vantaggi del sistema cardiovascolare

Studi hanno dimostrato che il cioccolato fondente può restituire elasticità e flessibilità ai vasi sanguigni e alle arterie. È stato scoperto che aiuta a prevenire che i globuli bianchi si attacchino alle pareti dei vasi sanguigni, una causa comune di arterie ostruite.

Abbassa il colesterolo e riduce il rischio di malattie cardiache

Il cioccolato fondente ha Composti che prevengono l'ossidazione di LDL o colesterolo lipoproteico a bassa densità. Meno colesterolo significa un minor rischio di malattie cardiache. I ricercatori hanno scoperto che il cioccolato fondente ha ridotto il rischio di malattie cardiache del 50% per 15 anni studio.

Sano per le mamme in attesa e il bambino

Le donne incinte e desiderose di dolci possono mangiare cioccolato fondente. Mangiare cioccolato fondente può aiutare a migliorare il flusso sanguigno alle arterie nell'utero. Il miglioramento del flusso sanguigno aiuta la placenta a svilupparsi e funzionare normalmente, portando a una gravidanza e un parto sani. Si raccomanda alle donne in gravidanza di consumare cioccolato fondente sano solo durante i primi due trimestri e non nel terzo trimestre. Parla con un ostetrico prima di apportare modifiche alla dieta.

Può aiutare a prevenire il diabete

Se consumato con moderazione, il sano cioccolato fondente può ritardare e persino prevenire lo sviluppo del diabete. Questo è ottenuto da migliorare la sensibilità all'insulina. UN studio ha scoperto che il cioccolato fondente ha contribuito a ritardare il diabete e ha anche contribuito ad abbassare la pressione sanguigna.

Benefico per il cervello

È stato scoperto che il cioccolato fondente migliora il flusso sanguigno al cervello. Ciò aumenta la funzione generale. Soggetti in a studio hanno scoperto che dopo cinque giorni di consumo giornaliero di una piccola quantità di cioccolato fondente, avevano aumentato significativamente la quantità di sangue nel cervello. È stato anche scoperto che aiuta a migliorare la funzione cognitiva negli individui anziani. Un altro studio ha scoperto che 90 pazienti anziani avevano abilità verbali migliorate e una salute generale migliorata.

Moderazione Salute

Per essere sano, deve essere consumato con moderazione. Ciò significa circa 1 oncia al giorno. Una barretta di cioccolato sana di dimensioni normali contiene circa 3.5 once. Pertanto la barra dovrebbe essere divisa in terzi con un pezzo al giorno. Leggi l' etichetta attentamente e assicurarsi che il cioccolato fondente abbia un contenuto di cacao del 70% o superiore. Ci possono essere diversi tipi di cacao presenti in etichetta, tra cui:

  • Pennini di cacao
  • Burro di cacao
  • Cacao in polvere
  • Sono tutte aggiunte perfettamente salutari a una sana barretta di cioccolato fondente.

Si consiglia di evitare il cioccolato fondente noto come olandese, o che è stato trattato con alcali. Trattare il cioccolato fondente con alcali riduce il sapore amaro ma riduce anche gli antiossidanti salutari. Il cioccolato fondente ha un po' di zucchero ma è molto meno della normale tavoletta di cioccolato al latte. Si consiglia di cercare il cioccolato fondente con lo zucchero indicato come ultimo o accanto all'ultimo ingrediente della lista. Spesso maggiore è la percentuale di cacao, minore è lo zucchero.


Composizione corporea


Eccesso di cibo

ASAPscienza ha semplificato la scienza della fame e delle voglie nel video di due minuti sopra. Spiega il sistema di regolazione della fame del corpo e il perché delle seconde porzioni come funziona l'appetito. L'appetito è diverso dalla fame. La fame è il bisogno di mangiare, mentre l'appetito è il desiderio di fare uno spuntino senza pensare anche a fine pasto. Fame e appetito sono influenzati da una rete di percorsi che coinvolgono il sistema neuroendocrino. La regolazione dell'appetito, la pienezza/soddisfazione e il bilancio energetico includono:

  • L'intestino: il più grande organo endocrino del corpo
  • Vari ormoni
  • Il cervello

I cibi ipercalorici ricchi di grassi e zuccheri sono altamente desiderabili per il corpo. Questo deriva dagli antenati cacciatori-raccoglitori che cercavano questi alimenti per sopravvivere perché erano scarsi o difficili da trovare. L'istinto per i cibi grassi e zuccherini è ancora attivo anche se questi cibi sono disponibili ovunque. L'assunzione continua di cibi grassi e zuccherati ad alto contenuto calorico prevale sul sistema di regolazione della fame naturale del corpo, portando a un'alimentazione eccessiva cronica. Più un individuo mangia cibi con alti livelli di grassi e zuccheri, più è probabile che il corpo ne diventi dipendente.

Referenze

Buijsse, Brian et al. "Consumo di cacao, pressione sanguigna e mortalità cardiovascolare: lo studio sugli anziani di Zutphen". Archivi di medicina interna vol. 166,4 (2006): 411-7. doi:10.1001/archinte.166.4.411

Desideri, Giovambattista, et al. "Benefici sulla funzione cognitiva, sulla pressione sanguigna e sulla resistenza all'insulina attraverso il consumo di flavanoli di cacao in soggetti anziani con lieve deterioramento cognitivo: lo studio Cocoa, Cognition and Aging (CoCoA)". Ipertensione (Dallas, Tex.: 1979) vol. 60,3 (2012): 794-801. doi:10.1161/HYPERTENSIONAHA.112.193060

Francesco, ST et al. "L'effetto del cacao ricco di flavanoli sulla risposta fMRI a un compito cognitivo in giovani sani". Giornale di farmacologia cardiovascolare vol. 47 Supplemento 2 (2006): S215-20. doi:10.1097/00005344-200606001-00018