ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina
Dischi disidratati: reidratazione e decompressione

Dischi disidratati: reidratazione e decompressione

La disidratazione colpisce il corpo fisicamente e mentalmente, ma influisce anche sulla salute dei dischi della colonna vertebrale. I dischi spinali che mancano di un'adeguata idratazione iniziano a comprimersi, collassare tra le vertebre o non possono riempirsi correttamente, causando un'ulteriore compressione e aumentando il rischio di lesioni spinali. I dischi disidratati possono causare lesioni come ernia del disco, malattie degenerative del disco e stenosi spinale. Il trattamento chiropratico offre una decompressione spinale che riequilibrerà e riallineerà la colonna vertebrale consentendo la guarigione della lesione e una corretta reidratazione del disco.

Dischi spinali disidratati: reidratazione e decompressione

Supporto per la colonna vertebrale

Per quanto cruciale sia la colonna vertebrale nelle attività quotidiane, è fondamentale comprenderne i meccanismi. I dischi delle vertebre spinali funzionano per assorbire gli urti quando si piegano, si torcono o si flettono per garantire che le ossa non si sfreghino insieme. All'interno di ciascun disco si trova il nucleo polposo, costituito per l'85% da acqua che fornisce movimento quando la colonna vertebrale ruota e si muove in varie direzioni. Questo alto contenuto di acqua nei dischi aiuta la funzione della colonna vertebrale. I dischi perdono naturalmente un po' d'acqua con l'invecchiamento del corpo, ma la disidratazione può verificarsi anche quando gli individui non assumono abbastanza acqua dal bere o dal cibo. Se la disidratazione è grave, il rischio di lesioni aumenta o può aggravare le condizioni della colonna vertebrale esistenti. La perdita di idratazione in una colonna vertebrale adulta può causare una perdita di altezza del disco ogni giorno. Senza un'adeguata reidratazione, possono iniziare a presentarsi altri problemi medici.

Sintomi

A seconda di quali dischi sono interessati, il dolore o l'intorpidimento possono viaggiare dal collo alle spalle, alle braccia e alle mani o dalla parte bassa della schiena fino alle gambe. I sintomi possono includere:

  • Rigidità alla schiena
  • Sensazioni di bruciore o formicolio
  • Movimento ridotto o doloroso
  • Mal di schiena
  • Debolezza
  • Intorpidimento nella parte bassa della schiena, gambe o piedi
  • Alterazioni dei riflessi del ginocchio e del piede
  • Sciatica

Quando il corpo è disidratato, può essere difficile reintegrare completamente l'acqua nei dischi, così come i livelli di nutrienti attraverso una costante perdita di liquidi. La disidratazione interrompe l'equilibrio che può portare a un aumento del rischio di lesioni e una maggiore degenerazione. Le cause della disidratazione del disco includono:

  • Trauma da incidente automobilistico, caduta, infortunio sul lavoro o infortunio sportivo.
  • Sforzo ripetuto sulla schiena dovuto al sollevamento, al raggiungimento, al piegamento, alla torsione, ecc.
  • La perdita di peso improvvisa può causare la perdita di liquidi nel corpo, compresi i dischi.
  • Spondilite anchilosante.

Reidratazione spinale

Tutto il corpo fa affidamento su una corretta idratazione con il consumo diretto di acqua per reidratare il corpo ma anche incorporando frutta e verdura per favorire l'idratazione. Questi alimenti includono:

  • Anguria
  • Cantalupo
  • Lattuga
  • Pomodori

Questi alimenti sono costituiti da oltre il 90% di acqua e contengono nutrienti essenziali e aiutano la colonna vertebrale a funzionare in modo più efficiente. Il corretto consumo di acqua si basa su età, corporatura e livello di attività. Tuttavia, per guarire completamente i dischi essiccati, le lesioni spinali o il mal di schiena, si raccomandano la decompressione chiropratica e gli aggiustamenti della manipolazione. Il trattamento di decompressione spinale motorizzata non chirurgico è delicato. La terapia allunga e decomprime la colonna vertebrale invertendo la pressione all'interno del disco o dei dischi danneggiati creando un vuoto intradiscale che allevia la pressione del nervo e aiuta a rimodellare e reidratare il disco o i dischi danneggiati.


DOC


Referenze

Djurasović, Mladen, et al. "L'influenza dei risultati della risonanza magnetica preoperatoria sugli esiti clinici della fusione lombare". The European Spine Journal: pubblicazione ufficiale della European Spine Society, della European Spinal Deformity Society e della Sezione Europea della Cervical Spine Research Society vol. 21,8 (2012): 1616-23. doi:10.1007/s00586-012-2244-9

Karki, DB et al. "Risultati della risonanza magnetica nella degenerazione del disco lombare nei pazienti sintomatici". Journal of Nepal Health Research Council vol. 13,30 (2015): 154-9.

Twomey, LT e JR Taylor. "Cambiamenti di età nelle vertebre lombari e nei dischi intervertebrali". Ortopedia clinica e ricerca correlata,224 (1987): 97-104.

Videman, Tapio et al. "Misure specifiche per età e patologia della degenerazione del disco". Colonna vertebrale vol. 33,25 (2008): 2781-8. doi:10.1097/BRS.0b013e31817e1d11

Nutrizione di decompressione spinale

Nutrizione di decompressione spinale

La decompressione spinale non chirurgica allevia il dolore correlato a condizioni, lesioni e disturbi della colonna vertebrale, fornendo un'opzione di trattamento alternativa comoda e conveniente a procedure chirurgiche costose e invasive. La decompressione spinale non chirurgica può anche alleviare il dolore associato alla riabilitazione post-chirurgica. Una chiave per risultati positivi è l'inclusione di componenti aggiuntivi del trattamento che includono la nutrizione con decompressione spinale.

Nutrizione di decompressione spinale

Nutrizione di decompressione spinale

Una corretta alimentazione e una dieta equilibrata sono elementi essenziali della salute generale. Gli individui che soffrono di ernia del disco, rigonfiamento del disco, degenerazione del disco, sciatica e dolore cronico alla zona lombare e al collo sono spesso carenti di vitamine e minerali, causando infiammazione e dolore. Queste carenze possono causare o esacerbare il dolore e prevenire o rallentare la guarigione. Le ossa, i muscoli e altre strutture della colonna vertebrale hanno bisogno di un'alimentazione adeguata per essere abbastanza forti da sostenere il corpo e svolgere le funzioni in modo ottimale. Un allenatore sanitario e un nutrizionista possono consigliare la dieta e gli integratori adeguati per accelerare la guarigione, a seconda del paziente, delle circostanze e della situazione individuale. Una dieta non infiammatoria può fare una grande differenza nei sintomi dei pazienti e nell'efficacia di terapia di decompressione.

I cibi giusti

Seguire una dieta equilibrata con la giusta quantità e varietà di vitamine e sostanze nutritive può ridurre i problemi alla schiena nutrendo le ossa, i muscoli, i dischi e altre strutture della colonna vertebrale. Mentre una dieta sana richiede varie vitamine e sostanze nutritive, diverse scelte salutari possono avvantaggiare direttamente la colonna vertebrale. Innanzitutto è:

Riduzione di zucchero e nitrati

  • Le diete ricche di zuccheri mancano dei nutrienti necessari per prevenirne il rilascio mediatori infiammatori.
  • L'individuo medio consuma circa 100 libbre di zucchero all'anno.
  • I cibi da dessert sono ricchi acidi grassi, che aumentano l'infiammazione.
  • Qualsiasi alimento contenente sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio come condimenti per insalata e bibite.
  • Alimenti trasformati ricchi di nitrati come hot dog, salsicce e carni per il pranzo.

Super alimenti

Aumenta la guarigione della colonna vertebrale a livello cellulare con i superfood che includono:

  • Mollusco – gamberi, granchi, gamberi e ostriche.
  • Verdure verde scuro – spinaci, asparagi, cavoli e cavoli.
  • Frutta e verdura rossa – peperoni rossi, barbabietole, frutti di bosco scuri come more e mirtilli.
  • Avocado
  • Olio d'oliva
  • Olive nere.
  • Cipolle rosse e mele.
  • semi di lino, semi di chia, granie noci.
  • fagioli – fagioli marini, fagioli rossi, semi di soia.
  • Pesce d'acqua fredda: sardine, sgombri, salmone, acciughe e aringhe.
  • Zucca invernale.
  • Acqua – mantenere l'idratazione è importante per reidratare i dischi degenerati e secchi.

Nutrizione pre-decompressiva spinale

Il corpo umano è stato creato per guarire se stesso; tuttavia, ottenere la corretta alimentazione può essere difficile poiché la circolazione è ostacolata/bloccata quando si attraversa un infortunio alla schiena o una condizione della colonna vertebrale. Mangiare e/o integrare con nutrienti e minerali essenziali potrebbe essere raccomandato per incoraggiare e coinvolgere il processo di guarigione. L'uso dei nutrienti per migliorare il recupero e la guarigione è noto come immunonutrizione. La pre-decompressione consente ai tessuti di iniziare la guarigione. Quindi il team di salute chiropratica può preparare i tessuti per decompressione attraverso il massaggio terapeutico, il calore, la terapia laser a basso livello e gli ultrasuoni.


DRX9000 spiegato da un neurochirurgo


Referenze

Calder, Philip C. "Acidi grassi e infiammazione: l'avanguardia tra cibo e farmaci". Rivista europea di farmacologia vol. 668 Suppl 1 (2011): S50-8. doi:10.1016/j.ejphar.2011.05.085

Gay R. "Tutto sulla terapia di decompressione spinale". Salute della colonna vertebrale. www.spine-health.com/treatment/chiropractic/all-about-spinal-decompression-therapy. Pubblicato a settembre 2013. Accesso ad aprile 2015.

InformedHealth.org [Internet]. Colonia, Germania: Istituto per la qualità e l'efficienza nell'assistenza sanitaria (IQWiG); 2006-. Cos'è l'infiammazione? 2010 novembre 23 [Aggiornato 2018 febbraio 22]. Disponibile dal: www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK279298/

Innes, Jacqueline K e Philip C Calder. "Acidi grassi Omega-6 e infiammazione". Prostaglandine, leucotrieni e acidi grassi essenziali vol. 132 (2018): 41-48. doi:10.1016/j.plefa.2018.03.004

Ripristino chiropratico dell'ernia del disco spinale

Ripristino chiropratico dell'ernia del disco spinale

L'ernia del disco spinale e il rigonfiamento del disco hanno sintomi quasi identici e possono presentarsi quasi allo stesso modo. Entrambi causano dolore localizzato, conflitto nervoso e sono trattati in modo simile con la chiropratica. Nella maggior parte dei casi l'ernia del disco spinale non è dolorosa, è il materiale che fuoriesce dal disco che provoca pizzicamento, infiammazione e irrita i nervi intorno all'area, causando dolore radicolare.  
 
Il dolore radicolare / il dolore alla radice nervosa si irradia / si diffonde ad altre aree del corpo, come la parte bassa della schiena fino alla gamba o dal collo al braccio. Il dolore alle gambe da un nervo schiacciato di solito porta alla sciatica. Un disco spinale stesso può essere la fonte del dolore se è disidratante o degenerante causando dolore e instabilità nel segmento spinale, che è nota come malattia degenerativa del disco. Il dolore da degenerazione del disco tende a includere dolore cronico di basso livello intorno al disco e episodi rari di dolore grave.  

Differenze e somiglianze di ernia del disco spinale

L'ernia del disco spinale e i dischi sporgenti hanno radici simili che li rendono difficili da diagnosticare. Alcuni confronti fondamentali che possono essere effettuati includono:
  • Entrambi includono dolore e tenerezza
  • Entrambi sono causati dal movimento / slittamento della cartilagine
  • Causano pizzicamento e dolore ai nervi
  • Si verificano più spesso nel collo e nelle regioni spinali inferiori
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Ripristino chiropratico dell'ernia del disco spinale
 
In cosa differiscono:
  • I dischi sporgenti sporgono
  • Rottura dei dischi erniati
  • I dischi sporgenti sono più comuni
  • I dischi erniati sono meno comuni
  • I rigonfiamenti sono causati da una pressione costante
  • Un'ernia è causata da un trauma
  • I dischi sporgenti creano un dolore sordo e radiante
  • Le ernie del disco causano un dolore acuto e intenso
È la gravità che li separa. I dischi sporgenti tendono ad essere più passivi e possono essere trattati aggiustamenti incrementali, mentre le ernie del disco di solito richiedono un approccio di aggiustamento più aggressivo.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Ripristino chiropratico dell'ernia del disco spinale
 

Effetti di lesioni

L'obiettivo durante la diagnosi è il modo in cui la lesione colpisce la colonna vertebrale e il benessere generale. I dischi sporgenti sono spesso associati a dolore cronico che non scompare con il tempo e necessita di un trattamento adeguato. Le ernie discali sono considerate gravi a causa della fuoriuscita / fuoriuscita del fluido del disco che colpisce i nervi circostanti. Dischi sporgenti non trattati portare a blocchi / pizzicotti nervosi intermittenti e problemi di postura. Ernia del disco non trattata porta a dolore nervoso cronico e danni ai nervi permanenti, che possono svilupparsi in una serie di problemi. Ciò include mobilità limitata e / o perdita di sensibilità nell'area interessata.  

Rilevamento precoce

La diagnosi chiropratica per i rigonfiamenti e l'ernia del disco spinale è raccomandata a causa del specializzazione nella cura della colonna vertebrale e concentrandosi su tutti i sintomi. Per esempio, sebbene non sia tipicamente così semplice, l'analisi che rivela formicolio alle dita e dolore acuto nella parte inferiore della colonna vertebrale indica un'ernia. Al contrario, dolori sordi nella parte bassa della schiena e lungo le gambe, indicano dolore sciatico che può essere ricondotto a un rigonfiamento del disco. Fare la diagnosi corretta è fondamentale per sviluppare il giusto piano di trattamento. Il piano di trattamento sbagliato potrebbe comportare un peggioramento della lesione e la creazione di nuove lesioni. Lesioni mediche Chiropratica fornisce cure ottimali insieme all'educazione per i pazienti a comprendere tutto ciò che sta accadendo con i loro corpi.

Composizione InBody


 

Tipi di dolore

Il dolore può essere raggruppato in tre categorie:
  • Allarme precoce del dolore è più riconoscibile con il riflesso di ritiro. Per esempio, toccando un oggetto bollente e allontanandosi rapidamente. Un meccanismo protettivo che aiuta il corpo a evitare il pericolo ed è importante per la sopravvivenza.
  • Dolore infiammatorio si verifica a seguito di un infortunio o di un intervento chirurgico quando il corpo sta guarendo e si sta riprendendo. L'infiammazione impedisce al corpo di muoversi troppo velocemente o troppo forte, causando nuove lesioni. Questo tipo di dolore è importante durante la guarigione, ma è a motivo di preoccupazione se continua dopo che la ferita è guarita.
  • Dolore patologico accade dopo che il corpo è guarito ma il sistema nervoso ha subito danni. Ciò si verifica spesso con individui che si feriscono in un modo che cambia il modo in cui funziona il corpo. Se il sistema nervoso non guarisce correttamente, le risposte protettive al dolore del corpo possono iniziare a creare falsi allarmi e diventare croniche.

Disclaimer del post sul blog del Dr. Alex Jimenez

L'ambito delle nostre informazioni è limitato a chiropratica, muscoloscheletrica, medicine fisiche, benessere e problemi di salute sensibili e / o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica. * Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio di ricerca pertinente o gli studi a sostegno dei nostri post. Su richiesta, mettiamo anche a disposizione del consiglio di amministrazione e / o del pubblico copie degli studi di ricerca di supporto. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può aiutare in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900. Provider con licenza in Texas e New Mexico *
Referenze
Santilli, Valter et al. Manipolazione chiropratica nel trattamento del mal di schiena acuto e della sciatica con protrusione discale: uno studio clinico randomizzato in doppio cieco di manipolazioni spinali attive e simulate . The spine journal: giornale ufficiale della North American Spine Society vol. 6,2 (2006): 131-7. doi: 10.1016 / j.spinee.2005.08.001
Regolazioni posteriori chiropratiche per dischi rigonfiati

Regolazioni posteriori chiropratiche per dischi rigonfiati

Dischi sporgenti solitamente presenti nella parte bassa della schiena. Studi chiropratici hanno dimostrato che i segmenti L4 e L5 sono più suscettibili ai fattori di stress che abilitano e causano il dischi a rigonfiamento.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Regolazioni posteriori chiropratiche per dischi rigonfiati
 
Strumenti Bowman per analizzare le seguenti finiture: le vertebre si spostano e vengono compresse con lo stress e il tempo. Il rigonfiamento alla fine raggiunge un punto che causa sintomi che includono:
  • Dolore
  • Gamma limitata di movimento
  • Problemi di mobilità
I dischi rigonfi sono un disturbo comune che i chiropratici sono specializzati nel trattamento ed è uno dei motivi più comuni per cui le persone cercano un trattamento. C'è una sorpresa quando le persone apprendono che gli aggiustamenti spinali sono solo una parte della soluzione per il sollievo dal rigonfiamento dei dischi. Una volta che un chiropratico riallinea le vertebre in posizione, l'individuo deve impegnarsi per prevenire qualsiasi rigonfiamento.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Regolazioni posteriori chiropratiche per dischi rigonfiati
 
Una volta che il sollievo è stato ottenuto gli individui possono diventare titubanti quando un chiropratico li informa della necessità di rafforzare la catena posteriore. Le regolazioni della catena posteriore insieme agli esercizi di forza sono molto importanti per la prevenzione di ulteriori rigonfiamenti dei dischi e una salute generale ottimale della colonna vertebrale. Ripristinare la curvatura della parte bassa della schiena e mantenere l'allineamento richiede il rafforzamento del sistema di supporto. Parte dell'esperienza chiropratica consiste nell'educare i pazienti su come mantenere al meglio le loro spine.  

Identificazione della catena posteriore

Un disco lombare sporgente è più che un dolore lombare. Un chiropratico aiuterà un individuo a identificare il file catena posteriore stimolo che sta causando i loro dischi sporgenti. Un esempio per identificare la radice della catena posteriore che causa il dolore, un chiropratico farà eseguire a un individuo determinati movimenti per capire dove lungo la catena si verificano i problemi. Potrebbe essere una debolezza dei muscoli glutei o se il chiropratico chiede all'individuo di toccarsi le dita dei piedi da una posizione eretta e non sono in grado di mostrare inflessibilità.  
 

Regolazioni di Chiropratica

I dischi rigonfi iniziano con una corretta regolazione chiropratica e riallineamento. La palpitazione insieme all'imaging radiologico consentirà a un chiropratico di determinare quale disco lombare è gonfio e in quale misura. Questo determinerà il protocollo di trattamento che il chiropratico prenderà. Può includere regolazioni del piano di caduta che aiuteranno a spostare le vertebre disallineate e la trazione per alleviare la compressione e l'infiammazione. A seconda dell'età, della gravità del rigonfiamento e della causa della condizione, potrebbe essere utilizzata una combinazione di tecniche di adattamento.  

potenziamento

Una volta affrontato il dolore, a il chiropratico consiglierà esercizi e allungamenti per rafforzare la catena posteriore e il suo sistema di supporto. Il / i disco / i che si gonfiano saranno in grado di riallinearsi correttamente mentre eventuali ulteriori rigonfiamenti possono essere evitati. Il rafforzamento si concentra su:
  • Muscoli glutei
  • Muscoli posteriori della coscia
  • Quadricipiti
  • Flessori dell'anca
  • Lombare
Il rafforzamento del core aumenterà la forza di questi gruppi muscolari. Ciò significa un maggiore supporto per l'intera colonna vertebrale che promuove la capacità della colonna vertebrale di gestire i fattori di stress ed evitare il rigonfiamento. Gli individui hanno tratto vantaggi da yoga o uno specifico regime di stretching della catena posteriore. Questo aiuta a ridurre lo stress nei muscoli abusati / lavorati che migliorano la flessibilità e i sistemi di supporto alla mobilità.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Regolazioni posteriori chiropratiche per dischi rigonfiati
 

Rilievo del disco rigonfio

Bulging dischi non dovrebbe essere ignorato. Se non trattata, potrebbe portare a complicazioni più gravi. Per prevenire rigonfiamenti ricorrenti insieme alla lombalgia, un individuo deve rafforzare la catena posteriore. Il rafforzamento e lo stretching sono fondamentali per il processo di aggiustamento chiropratico. Un piano di trattamento chiropratico personalizzato garantirà che ogni individuo riceva il supporto adeguato di cui ha bisogno il proprio corpo.

Trattamento del disco erniato


Disclaimer del post sul blog del Dr. Alex Jimenez

L'ambito delle nostre informazioni è limitato a chiropratica, muscoloscheletrica, medicine fisiche, benessere e problemi di salute sensibili e / o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica. * Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio di ricerca pertinente o gli studi a sostegno dei nostri post. Su richiesta, mettiamo anche a disposizione del consiglio di amministrazione e / o del pubblico copie degli studi di ricerca di supporto. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può aiutare in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900. Provider con licenza in Texas e New Mexico *
Referenze
Djuric, N et al. Le estrusioni del disco lombare si riducono più velocemente dei dischi sporgenti a causa del ruolo attivo dei macrofagi nella sciatica . Acta neurochirurgica�vol. 162,1 (2020): 79-85. doi:10.1007/s00701-019-04117-7
La decompressione spinale elimina i dischi erniati El Paso, TX.

La decompressione spinale elimina i dischi erniati El Paso, TX.

La FDA riconosce e approva la decompressione spinale e la sua capacità di eliminare le ernie del disco.

Sul punto di un intervento alla schiena, un muratore ha scoperto la soluzione non chirurgica mal di schiena cronico legato al lavoro.

Un nuovo paziente di sesso maschile che lavora nell'edilizia è venuto a vedermi come ultima risorsa per ridurre il mal di schiena causato da dischi danneggiati / erniati.

  • Il suo caregiver primario ha raccomandato un intervento alla schiena, ma questo lo avrebbe messo in disabilità per mesi.
  • Fortunatamente, prima di dire di sì all'intervento, un collega ha raccomandato cure chiropratiche.
  • I muratori / muratori hanno il più alto tasso di lesioni alla schiena con congedo per malattia non retribuito.

Il chinarsi costante, anche con un tutore per la schiena, prende il pedaggio sulla colonna vertebrale, che in questo caso ha comportato due ernie del disco.

I farmaci per il dolore hanno aiutato all'inizio, ma con un uso costante, lo hanno messo in a stato di nebbia cerebrale costante, insieme alle spese, che hanno pesato sul bilancio familiare.

 

11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Decompressione spinale elimina i dischi erniati El Paso, TX.

 

Lesione al disco e chirurgia alla schiena

Il dottore non ha discusso terapia di decompressione spinale

  • Un trattamento per la schiena non chirurgico che allunga lentamente e delicatamente la colonna vertebrale.
  • Questo allungamento riduce la pressione sul radice nervosa compressa (ernia del disco) e si traduce in una riduzione meno completa.

Venne il paziente due volte a settimana con me stesso e il team che lavora su di lui nel corso di un mesetuttavia, ogni caso è diverso, quindi i trattamenti variano a seconda della condizione.

Ad ogni trattamento, i due dischi erniati venivano lentamente riportati alla loro posizione naturale. Ciò può essere ottenuto con una minore pressione tra i dischi.

Verso la fine del trattamento, il dolore del paziente era diminuito di circa il 90%.

Con due settimane di riposo, il paziente è stato in grado di tornare al lavoro.

La parte migliore era che c'era nessun intervento chirurgico, antidolorifici, disabilità e spese ospedaliere.

 

Alternativa al trattamento della colonna vertebrale

La terapia chiropratica / di decompressione è molto meno costosa rispetto ai farmaci e alla chirurgia. È:

  • Non-chirurgico
  • Il tempo di recupero è più veloce
  • Completamente privo di droghe

Le persone che soffrono ogni giorno di ernia / lesione dei dischi dovrebbero considerare l'opzione di decompressione chiropratica. Non devi imparare a convivere con il mal di schiena cronico.

Se soffri di:

  1. Ernia discale
  2. Bulging dischi
  3. Malattia degenerativa del disco

Ti incoraggio a discutere della condizione con un chiropratico esperto. Esistono molte alternative comprovate alla chirurgia della schiena e agli antidolorifici. Le persone devono essere consapevoli di queste alternative per i cronici mal di schiena. Il trattamento del mal di schiena può sicuramente migliorare la qualità della vita.


 

Herniated Disc El Paso, TX

 

 

Sandra Rubio ne ha sviluppati due dischi erniati e un disco sporgente dopo aver sofferto di un incidente in giovane età, che le ha causato un intenso dolore durante la sua giovinezza.

Quando è diventata madre, i suoi sintomi sono diventati gravi.

Dopo aver visitato i medici senza risultati, Sandra ha trovato il chiropratico Dr. Alex Jimenez e ha trovato sollievo dalla sua sciatica ed emicrania.

Il trattamento erniario del disco che ha ricevuto dal Dr. Alex Jimenez non era chirurgico.

A ernia del disco, noto anche come disco scivolato, è una condizione medica in cui:

  • A lacrima dal disco intervertebrale esterno consente all'area centrale e morbida di sporgere oltre gli anelli esterni.

 

11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Decompressione spinale elimina i dischi erniati El Paso, TX.

 

L'ernia del disco è generalmente il risultato di:

  • Degenerazione (usura / strappo)
  • Trauma (incidente d'auto / infortunio sportivo)
  • Lesioni di sollevamento
  • Sforzare il movimento

La lacrima può rilasciare i composti, che causano infiammazione e possono causare forte dolore anche se la radice del nervo non è compressa.

Un esame fisico è di solito il primo passo per diagnosticare un'ernia del disco. Lo farà il chiropratico esaminare il spina dorsale mentre il paziente è in piedi e mentre sono sdraiati. A seconda della gravità e della posizione dell'ernia, possono notare una diminuzione della curvatura della colonna vertebrale.

Il dolore radicolare verrà valutato quando la colonna vertebrale è:

  • immobile
  • In movimento
  • Con pressione applicata

Altri test possono essere somministrati.

I raggi X possono anche essere presi, ma una risonanza magnetica è di solito più accurata e mostra più dettagli.

Chiropratica è stato molto efficace nell'aiutare i pazienti a gestire il loro dolore e riguadagnare la mobilità in modo che possano tornare alla loro vita normale. Pertanto, dovrebbe essere la tua prima opzione per il trattamento prima di andare in giro con farmaci o interventi chirurgici.


 

Risorse NCBI

Viene spesso definito disco rotto o disco scivolato e si verifica quando il disco si muove o scivola fuori posto. Può anche essere il risultato di un disco che ha una piccola lacerazione e perde la sostanza gelatinosa che si trova all'interno. Questo può mettere pressione sui nervi circostanti, causando dolore e disagio.

 

Ernia del disco: cosa vogliamo sapere | El Paso, Tx.

Ernia del disco: cosa vogliamo sapere | El Paso, Tx.

Un disco erniato è un problema comune del disco spinale. La colonna vertebrale è una struttura molto complessa, e quando un componente non funziona correttamente, può influenzare l'intero corpo, causando dolore e perdita di mobilità.

Piccole ossa, chiamate vertebre, sono impilate l'una sull'altra per formare la colonna vertebrale. Sono uniti in modo tale da facilitare il movimento, la flessibilità e un'ampia gamma di movimenti. Ci sono piccoli dischi pieni di liquido che riposano tra ogni vertebra, fornendo un cuscinetto tra le ossa. Quando uno di questi dischi viene danneggiato, può influenzare i nervi circostanti, causando dolore e rendendo difficile il movimento.

Che cos'è?

Un'ernia del disco è una condizione spinale comune che colpisce tipicamente il rachide cervicale (regione del collo) o la colonna lombare (parte bassa della schiena), sebbene possa verificarsi in qualsiasi parte della colonna vertebrale. Molto spesso, un'ernia del disco si verifica in L4 L5 e L5 S1. Questo perché questa parte della colonna vertebrale, la regione lombare, sostiene la maggior parte del peso del corpo.

Viene spesso definito disco rotto o disco scivolato e si verifica quando il disco si muove o scivola fuori posto. Può anche essere il risultato di un disco che ha una piccola lacerazione e perde la sostanza gelatinosa che si trova all'interno. Questo può mettere pressione sui nervi circostanti, causando dolore e disagio.

un disco chiropratico erniato aiuto el paso tx.

Quali sono la progressione e i sintomi?

Ci sono quattro fasi di ernia del disco:

  1. Sporgenza del disco
  2. Disco prolisso
  3. Estrusione di dischi
  4. Disco sequestrato

Le prime due fasi sono chiamate ernie incomplete mentre le ultime due fasi sono chiamate ernie complete.

I sintomi di un'ernia del disco possono aumentare o peggiorare man mano che la condizione progredisce sebbene alcuni pazienti non ne presentino affatto I sintomi tipici includono:

  • Dolore nella zona interessata
  • Formicolio
  • Intorpidimento
  • Debolezza
  • Dolore alle gambe o alle braccia
  • Perdita di riflesso
  • Perdita di mobilità
  • Perdita di flessibilità
  • Diminuzione della libertà di movimento

Che cosa lo causa?

Ci sono diverse cause I più comuni sono l'invecchiamento e la degenerazione, l'uso eccessivo e la normale usura sul corpo.

Un'ernia del disco derivante da una lesione o un trauma, come un colpo alla schiena, è meno comune, ma accade. Poiché la schiena sostiene la maggior parte del peso del corpo, può esercitare una notevole pressione sulla colonna vertebrale e sui dischi. Nel tempo, i dischi possono iniziare a indebolirsi e può verificarsi un'ernia.

Lesioni o traumi che si traducono in un'ernia possono includere un incidente d'auto che comporta improvvisi sobbalzi o sollevamento scorretto di oggetti che possono sollevare eccessiva pressione sulla colonna vertebrale, facendolo erniare.

Come viene diagnosticata?

Un esame fisico è di solito il primo passo nella diagnosi di un'ernia del disco. Il medico o il chiropratico esamineranno il spina dorsale mentre il paziente è in piedi, mentre sono sdraiati. A seconda della gravità e della posizione dell'ernia, possono notare una diminuzione della curvatura della colonna vertebrale.

Sarà anche valutato il dolore radicolare, quando la colonna vertebrale è immobile, mentre è in movimento e quando viene applicata la pressione. Altri test possono anche essere somministrati. Si possono anche eseguire raggi X, ma una risonanza magnetica è solitamente più accurata e fornisce maggiori dettagli.

Quali sono i trattamenti?

I farmaci possono essere raccomandati o prescritti, compresi i FANS, i narcotici, i rilassanti muscolari e gli anticonvulsivanti. Alcuni medici possono consigliare iniezioni di cortisone per ridurre l'infiammazione. La terapia fisica può essere raccomandata come trattamento autonomo o in congiunzione con altri trattamenti. La chirurgia per ernie discali è rara e di solito riservata come ultima opzione.

La chiropratica è stata molto efficace nell'aiutare i pazienti a gestire il loro dolore e riguadagnare la loro mobilità in modo che possano tornare alla loro vita normale. Pertanto, dovrebbe essere la prima opzione per il trattamento prima di andare giù per la strada con farmaci o interventi chirurgici.

un disco chiropratico erniato aiuto el paso tx.

El Paso Back Clinic