ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina
Clinica per il mal di schiena con tosse e asma

Clinica per il mal di schiena con tosse e asma

Asma, tosse e respiro affannoso possono contribuire a affaticamento muscolare della schiena, indolenzimento e dolore. Un attacco d'asma può causare il sussulto del corpo durante un intenso respiro affannoso, lasciando i muscoli della schiena fisicamente esausti. Gli aggiustamenti chiropratici e la decompressione possono alleviare il dolore alla schiena, rafforzare e allungare la colonna vertebrale e i muscoli spinali e impedirne il ritorno, insieme a gestione dell'asma.

Asma Tosse Mal di schiena

Asma

tubi bronchiali dividere in passaggi più piccoli chiamati bronchi e poi in bronchioli. I bronchioli hanno minuscole sacche d'aria chiamate alveoli, dove l'ossigeno inalato viene consegnato al sangue. Dopo aver assorbito l'ossigeno, il sangue lascia i polmoni e viaggia verso il cuore. L'asma è una condizione polmonare che può colpire chiunque a qualsiasi età. L'asma restringe le vie aeree dei polmoni causando infiammazione in risposta alle vie respiratorie attiva, rendendo più difficile la fuoriuscita dell'aria dalle vie aeree durante l'espirazione. I sintomi includono:

  • Respiro sibilante
  • Respirazione difficoltosa
  • Ansimando per prendere aria
  • Tosse
  • Senso di oppressione al petto

I trigger possono includere:

  • Clima caldo e/o umido
  • Esercitare
  • Aria fredda
  • Polline
  • Animali
  • Infezioni virali
  • Infezioni respiratorie

Asma Tosse e affaticamento alla schiena

I sintomi dell'asma possono avere un impatto sui muscoli della schiena e sulla colonna vertebrale. Gli attacchi di asma che causano respiro affannoso e affannoso causano il muscolo primario (diaframma) che supporta la respirazione per indebolirsi e affaticarsi. Il il diaframma aiuta la colonna vertebrale ma non può farlo in modo efficace quando è sotto sforzo costante.

Tosse costante e salute della colonna vertebrale

La tosse è il modo in cui il corpo espelle i corpi estranei indesiderati. La tosse cronica stressa, affatica e sovraccarica il muscoli di sostegno della colonna vertebrale e influisce sulla postura. Gli individui assumono inconsciamente una postura/posizione tesa e protesa in avanti che può causare:

  • Rigidità al collo e alle spalle, rigidità della parte superiore/bassa della schiena, ernia del disco e dolore.
  • Le sublussazioni delle vertebre/i disallineamenti spinali possono interferire con la circolazione e la funzione nervosa.
  • Per il mal di schiena a breve termine dopo un attacco d'asma o un episodio di tosse, lo è consigliato di riposare, applicare calore o ghiaccio e assumere farmaci antidolorifici da banco.
  • La massoterapia e il rilascio miofasciale possono allungare e rilassare i muscoli.
  • Manipolazione chiropratica allevia lo stress su nervi e muscoli e stimola il midollo spinale e nervi per ritrovare il corretto funzionamento.

Esercizi di respirazione e Yoga

I muscoli del core rafforzati e condizionati possono aiutare a respirare in modo più efficienteQuando si respira normalmente, di solito è un'inalazione/espirazione poco profonda che non riempie i polmoni fino alla capacità totale. Respirazione diaframmatica è una tecnica per impegnare completamente il diaframma e i muscoli addominali per riempire i polmoni di aria in modo più efficiente. L'uso corretto del diaframma:

  • Rafforza il diaframma.
  • Usa meno energia per respirare.
  • Rallenta la frequenza respiratoria.
  • Diminuire il lavoro di respirazione affannosa.
  • Diminuire la richiesta di ossigeno continuo.

Yoga è un'altra tecnica di rafforzamento del core che incoraggia la respirazione focalizzata che può aiutare a migliorare il controllo dell'asma.


Neurochirurgo decompressivo


Referenze

American Lung Association. Esercizi di respirazione. (www.lung.org/lung-health-diseases/wellness/breathing-exercises) Accesso il 3/29/2022.

Clinica di Cleveland. (nd) "Respirazione diaframmatica". my.clevelandclinic.org/health/articles/9445-diaphragmatic-breathing

Lunardi, Adriana Claudia, et al. "Disfunzione muscoloscheletrica e dolore negli adulti con asma". Il giornale dell'asma: Gazzetta ufficiale dell'Associazione per la cura dell'asma vol. 48,1 (2011): 105-10. doi:10.3109/02770903.2010.520229

Rasmussen-Barr, E. et al. “I disturbi respiratori sono fattori di rischio per una fastidiosa lombalgia? Uno studio su una coorte di popolazione generale in Svezia”. The European Spine Journal: pubblicazione ufficiale della European Spine Society, della European Spinal Deformity Society e della Sezione Europea della Cervical Spine Research Society vol. 28,11 (2019): 2502-2509. doi:10.1007/s00586-019-06071-5

Solakoğlu, Özge, et al. "Gli effetti della postura della testa in avanti sulla forza muscolare espiratoria nei pazienti con dolore cronico al collo: uno studio trasversale". Giornale turco di medicina fisica e riabilitazione vol. 66,2 161-168. 18 maggio. 2020, doi:10.5606/tftrd.2020.3153