ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina

Introduzione

Le dita sono in stretto rapporto con le mani e il corpo. Ogni dito del dito è controllato da vari muscoli che comprendono il polso e avambracci. Le dita consentono all'ospite di essere espressivo e puntare e manipolare oggetti proteggendo le articolazioni di ogni dito. Quando condizioni croniche o lesioni iniziano a interessare ogni dito del dito, può portare a dolore riferito lungo il muscoli della mano, le polsie gli avambracci, facendo sì che lo sviluppo di punti trigger si sovrappongano ai muscoli interessati delle dita. L'articolo di oggi esamina come funzionano i muscoli estensori delle dita, come i punti trigger influiscono sui muscoli estensori delle dita e come gestire il dolore associato ai punti trigger lungo le dita. Indirizziamo i pazienti a fornitori certificati specializzati in trattamenti per il dolore alle mani per aiutare le persone che soffrono di punti trigger legati al dolore che colpisce i muscoli estensori delle dita lungo le mani. Inoltre, guidiamo e informiamo i nostri pazienti indirizzandoli ai nostri fornitori di servizi medici associati in base al loro esame, quando appropriato. Abbiamo stabilito che l'istruzione è un'ottima soluzione per porre ai nostri fornitori domande profonde richieste dai pazienti. Il Dr. Jimenez DC prende atto di queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

n-a_633afe48

Come funzionano i muscoli estensori delle dita?

 

Provi dolore alle dita? Ti sembra difficile trattenere gli oggetti anche per un breve periodo? O stai avvertendo dolore muscolare dal pollice al polso? Numerose persone che avvertono dolore alle dita e alle mani rischiano di sviluppare punti trigger o sindrome del dolore miofasciale alle dita e alle mani. Il muscoli della mano hanno molti muscoli intricati e si inseriscono come punti di origine per le ossa, i legamenti e la fascia delle mani. I muscoli estensori del dito iniziano dagli avambracci come punto di origine e si estendono oltre il polso fino a ciascun dito del dito che include:

  • Pollice
  • Indice
  • Dito medio
  • Anulare
  • mignolo

Le tre dita principali che forniscono movimento alle mani sono l'indice, l'anulare e il medio, che consentono ai muscoli di essere tenuti in flessione ed estensione fornendo un supporto aggiuntivo per le azioni della mano per afferrare gli oggetti. Gli studi rivelano che nonostante siano state riconosciute le complessità strutturali e funzionali delle dita umane, ogni dito ha riconosciuto un'efficace funzione di precisa coordinazione di più muscoli. A quel punto, ciò si traduce in un movimento del dito limitato dalle forze esercitate dalle capsule articolari, dai legamenti e dalle superfici articolari articolari. Tuttavia, i tendini e i muscoli estensori delle dita soffrono di lesioni e condizioni che possono influire sulla funzionalità della forza di presa di ogni dito.

 

In che modo i punti trigger influiscono sui muscoli estensori delle dita?

Quando le mani, i polsi e gli avambracci sono feriti da forze traumatiche o da fattori ordinari come tirare un muscolo o sentire un dolore inspiegabile negli avambracci, può portare a dolore riferito lungo i muscoli interessati. Questo porta quindi allo sviluppo di punti trigger lungo i muscoli interessati che influenzano la funzione di mobilità con le dita. Secondo il Dr. Travell, MD, quando i pazienti si lamentano del dolore alle mani, spesso lo identificano con l'artrite delle dita quando è causata da punti trigger che colpiscono i muscoli estensori delle dita. Gli studi rivelano che i punti trigger lungo i muscoli estensori delle dita potrebbero riferirsi a un conflitto meccanico del tendine che si restringe attraverso movimenti ripetitivi. Quando ciò accade, può portare a infiammazione e resistenza del tendine, causando il blocco del dito in una posa flessibile. A volte i punti trigger possono anche inibire la contrazione muscolare senza dolore, causando sintomi di debolezza alla presa sulle dita. Quando i punti trigger colpiscono i muscoli estensori delle dita e delle mani, molte persone possono sentirsi frustrate dal fatto che non possono aggrapparsi agli oggetti mentre svolgono le loro attività quotidiane.

 


Punti trigger sull'extensor Digitorum-Video

Stai notando che la tua forza di presa si è indebolita? Senti dolore che inizia dall'avambraccio e finisce alla punta delle dita? O le tue dita si bloccano di tanto in tanto? Molti di questi sintomi che colpiscono le dita potrebbero sviluppare segni di punti trigger che colpiscono i muscoli estensori delle dita, causando dolore alla mano. I punti trigger di solito si formano quando il muscolo di ciascuna sezione del corpo ha subito traumi, lesioni o un uso eccessivo. A quel punto, il muscolo interessato presenta piccoli nodi lungo le fibre muscolari, causando così dolore riferito nella zona interessata. Il video sopra spiega dove si trovano i muscoli estensori nell'avambraccio e come si diramano a ciascuna dita del dito. quando punti trigger interessano le fibre muscolari dei muscoli estensori, può portare a iperirritabilità delle fibre muscolari e provocare dolore riferito nei tendini circostanti. Gli studi rivelano che i fattori che riguardano l'uso eccessivo delle dita possono essere dovuti a disturbi muscolo-scheletrici legati al lavoro, che portano all'associazione con la compartimentazione intracellulare durante le attività non invasive. Ciò mostra che i punti trigger latenti possono potenzialmente verificarsi sul muscolo interessato con o senza dolore.


Gestire il dolore associato ai punti trigger sulle dita

 

Quando si tratta di gestire i punti trigger lungo le dita estensori, ci sono varie tecniche che molte persone possono utilizzare per alleviare il dolore alle mani, rafforzare la forza della presa e prevenire la formazione di futuri punti trigger lungo gli avambracci. Quando molte persone vanno dal proprio medico di base e si lamentano di perdere la forza della presa o di avvertire sintomi di infiammazione associati all'artrite, i loro medici iniziano a fare un esame completo. Comunicano con loro quello che hanno fatto con le loro mani. Una volta che i medici hanno una diagnosi completa, inizieranno a consigliare ai loro pazienti varie tecniche per alleviare il dolore alle mani e rafforzare le dita. Alcuni dei modi per gestire i punti trigger lungo le dita includono:

  • La mano si allunga per alleviare lo stress sulle articolazioni delle dita
  • L'estensione del dito si estende con un elastico
  • Evitare di afferrare gli oggetti con forza
  • Dormi con le dita in posizione flessibile
  • Usa un impacco di ghiaccio per ridurre l'infiammazione nei muscoli dell'avambraccio

L'incorporazione di queste varie tecniche può ridurre i sintomi simili al dolore lungo gli avambracci, i polsi e le mani e aiutare a gestire i punti trigger dal causare più problemi alle mani. Queste tecniche consentono ai muscoli estensori delle dita di ritrovare la loro forza e consentono all'individuo di ripristinare la forza di presa.

Conclusione

Le dita forniscono uno stretto rapporto di lavoro con le mani e il corpo. Le dita consentono movimenti espressivi con l'ospite e forniscono flessione ed estensione a ciascuna dita attraverso i muscoli estensori che si trovano negli avambracci. Quando lesioni o problemi di iperestensione colpiscono il muscolo estensore, può sviluppare punti trigger che possono influenzare la forza di presa sulle mani e causare dolore lungo le dita delle dita e il polso. Questo può causare miseria all'individuo. Fortunatamente, varie tecniche riducono il dolore alle mani e aumentano la forza di presa sulle dita mentre gestiscono i punti trigger associati ai muscoli estensori. Quando le persone iniziano a utilizzare gli allungamenti per le mani e i polsi, ciò consente loro di riportare la mobilità delle dita nelle mani e riduce gli effetti del dolore lungo gli avambracci.

 

Referenze

Ali, Stephen R e Hussein Mohamedbahi. "Dito a scatto acuto che si presenta come un ritardo estensore." Eplastica, Open Science Company, LLC, 5 gennaio 2018, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5765627/.

Hu, Dan, et al. "Analisi biomeccanica del meccanismo dell'estensore del dito umano durante la pressatura isometrica". PloS One, Biblioteca Pubblica della Scienza, 14 aprile 2014, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3986208/.

Moreno-Torres, Angelo, et al. "Il dolore correlato al lavoro nella muscolatura estrinseca degli estensori delle dita degli strumentisti è associato al compartimento ph intracellulare durante l'esercizio". PloS One, Biblioteca Pubblica della Scienza, 9 febbraio 2010, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2817730/.

Okwumabua, Ebubechi, et al. "Anatomia, spalla e arto superiore, muscoli della mano". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 31 luglio 2021, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK537229/.

Disclaimer

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Punti trigger che colpiscono le dita" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbo viscerosomaticos all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha ragionevolmente tentato di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a supporto dei nostri post. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dott. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale