ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina
  • Il calore nelle bevande può ridurre drasticamente gli effetti delle compresse
  • Può persino uccidere i batteri `` amici '' negli alimenti probiotici come gli yogurt
  • Circa 46 per cento degli adulti britannici prendono supplementi di vitamina quotidiana

In questi tempi di consapevolezza della salute, milioni di noi lavano una pillola vitaminica come parte della nostra routine di colazione.

Ma sembra che stiamo perdendo il nostro tempo. I ricercatori affermano di ingoiare integratori di vitamina con tè o caffè possono eliminare tutto il bene che fanno.

Il calore nelle bevande può ridurre drasticamente gli effetti delle compresse e persino uccidere i batteri `` amici '' negli alimenti probiotici come gli yogurt, hanno detto gli esperti.

I ricercatori affermano di ingoiare integratori di vitamina con tè o caffè possono eliminare tutto il bene che fanno

I ricercatori affermano che Swallowing Supplementi di vitamina con tè o caffè può cancellare tutto il bene che fanno

Un studio di University of East Anglia ha scoperto che bevande calde e cibo come il porridge inibiscono l'assorbimento del ferro fino al 73 per cento. Circa 46 per cento degli adulti britannici prendono supplementi di vitamina quotidianamente e 70 per cento di coloro che li prendono con la colazione.

Ora gli esperti suggeriscono di aspettare almeno un'ora prima di consumare cibo o bevande calde dopo aver preso compresse.

La dottoressa Sarah Brewer, medico di base e nutrizionista medica, ha dichiarato: `` Non consiglio di assumere probiotici, integratori vitaminici o minerali con tè o caffè.

Queste bevande contengono composti che, anche se beneficiano altre volte, legano ferro e altri minerali per ridurre il loro assorbimento.

In effetti, il caffè può ridurre l'assorbimento del ferro fino all'80% se bevuto entro un'ora da un pasto. Le bevande molto calde possono anche inattivare alcune vitamine e uccidere i batteri probiotici vivi

La dott.ssa Sarah Brewer, medico di base e nutrizionista medica, ha dichiarato: "Non consiglio di assumere probiotici, integratori vitaminici o minerali con tè o caffè"

La dott.ssa Sarah Brewer, medico di base e nutrizionista medica, ha dichiarato: "Non consiglio di assumere probiotici, integratori vitaminici o minerali con tè o caffè"

Per assicurare che i batteri beneficino di sopravvivere, Glenn Gibson, professore di microbiologia alimentare presso l'Università di Reading, consiglia di lavare i supplementi con acqua o latte. La colazione è ancora il momento migliore per prendere pillole, poiché l'intestino è riposato durante la notte ed è quindi più ricettivo, ha aggiunto.

La ricerca da parte della società di integrativa Healthspan ha anche scoperto che, tra i potenziali acquirenti di probiotici, pochi erano a conoscenza dei presunti vantaggi di assumerli durante e dopo un corso di antibiotici. Mentre gli antibiotici uccidono i batteri che causano infezioni, possono anche distruggere batteri buoni nei nostri corpi.

Arthur Ouwehand, professore di microbiologia applicata presso l'Università di Turku, Finlandia, ha affermato: "È importante iniziare a prendere i probiotici dal momento in cui si iniziano gli antibiotici e continuare per alcune settimane dopo aver terminato il corso".

Chiamata oggi!

Mail giornaliera

 

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Le pillole di vitamina smettono di lavorare con caffè" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbo viscerosomaticos all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha ragionevolmente tentato di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a supporto dei nostri post. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dr. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale