Infortuni sportivi

Infortuni da pallavolo: trattamento chiropratico e riabilitazione

Facebook

Circa mezzo milione di studenti delle scuole superiori negli Stati Uniti giocano a pallavolo. Che tu sia il genitore di un giocatore di pallavolo o che faccia parte di una lega ricreativa, l'obiettivo è essere pronti per la stagione, il che significa prevenire e affrontare gli infortuni della pallavolo. È uno sport molto impegnativo con movimenti rapidi, salti, torsioni, tuffi, spuntoni, ecc. Nonostante sia in forma e in salute, un allenamento intenso insieme al gioco delle partite ha un impatto sul corpo. La chiropratica può giovare ai giocatori di pallavolo.

Infortuni comuni nella pallavolo

Perché lavori chiropratici

Il trattamento e la riabilitazione chiropratica, soprattutto da parte di un chiropratico sportivo, è raccomandato per gli infortuni della pallavolo perché si rivolge a lesioni acute e croniche a tutte le aree del corpo. La chiropratica tratta l'intero sistema muscolo-scheletrico. Il corretto allineamento delle articolazioni dagli aggiustamenti chiropratici nella colonna vertebrale e in tutto il corpo mantiene l'integrità biomeccanica. Ciò riduce le forze ad alto impatto nelle articolazioni. I trattamenti dei tessuti molli come la mobilizzazione dei tessuti molli assistita da strumenti possono aiutare a risolvere le lesioni fornendo ai tessuti più flusso sanguigno nell'area interessata consentendo una guarigione più rapida. La maggior parte delle lesioni da pallavolo deriva da un uso eccessivo delle articolazioni e dei muscoli, con conseguente sforzo ripetitivo. Nella pallavolo, gli infortuni ripetuti/da uso eccessivo sono comuni a ginocchia, caviglie e spalle. Questo deriva da tutti i salti, i servizi e le punte.

Vantaggi per i giocatori

Il dolore corporeo è ridotto/alleviato

Molti atleti, compresi i giocatori di pallavolo, non ottengono il giusto tempo di recupero da formazione o giocando.

  • Periodi di recupero ridotti causano dolore e rigidità del corpo che possono sovrapporsi a un infortunio.
  • La chiropratica può ridurre e alleviare il dolore del corpo.
  • La chiropratica favorisce un recupero più rapido.

Prestazioni ottimali

Gli studi dimostrano che gli atleti che ricevono cure chiropratiche regolari hanno riscontrato prestazioni di velocità e mobilità migliorate.

  • Gli atleti richiedono riflessi veloci e una coordinazione occhio-mano ottimale.
  • Velocità, mobilità, riflessi e coordinazione dipendono da un sistema nervoso sano.
  • Il 90% del sistema nervoso centrale viaggia attraverso la colonna vertebrale.
  • L'allineamento spinale può consentire un corretto flusso nervoso o interrompere il flusso nervoso.
  • Anche quando un solo segmento spinale è disallineato e fuori posto, il sistema nervoso può influenzare i riflessi, la velocità, la mobilità e la coordinazione occhio-mano.
  • Una colonna vertebrale e un sistema nervoso correttamente funzionanti assicureranno che il giocatore sia al meglio.

Tempo di recupero dall'infortunio più rapido

Guarire correttamente il corpo richiede tempo. Proprio come il corpo ha bisogno di sonno/riposo per funzionare correttamente, così è con le lesioni.

  • Il problema per gli atleti è quanto tempo richiede la guarigione.
  • È stato dimostrato che i singoli atleti che ricevono cure chiropratiche guariscono più velocemente.

Mobilità e forza

Un medico chiropratico può ridurre la pressione attorno alle radici nervose che escono dalla colonna vertebrale, il che aiuterà a migliorare le prestazioni del giocatore. Ciò comprende:

  • Gamma di movimento
  • Mobilità e flessibilità
  • Forza
  • Resistenza

Per scoprire come la chiropratica può aiutare, contatta Infortunio Chiropratica medica e Clinica di Medicina Funzionale. Effettueremo un esame approfondito del sistema muscolo-scheletrico e nervoso.


Trattamento distorsione alla caviglia


Quante calorie in 24 ore

Miti che offrono strategie che evitano il duro lavoro e l'impegno che la dieta e l'esercizio fisico richiedono. Gli individui non possono aspettarsi di sperimentare cambiamenti nella composizione corporea salutari aumentando/diminuendo la frequenza dei pasti se stanno vivendo uno stile di vita sedentario. Non è importante quanto spesso oa che ora un individuo assume calorie (fa un pasto). Ciò che è importante è quante calorie un individuo ha in un periodo di 24 ore. Uno studio ha esaminato individui sani che hanno mangiato un pasto abbondante al giorno per due settimane e poi hanno mangiato lo stesso pasto ma distribuito in cinque pasti più piccoli per altre due settimane. Si è concluso che non vi era alcuna differenza statistica nell'aumento o nella perdita di peso corporeo tra i due metodi alimentari. 2000 calorie in 3 pasti sono le stesse 2000 calorie consumate in 5 pasti. Non c'è sostituto per una corretta dieta ed esercizio fisico. L'attenzione dovrebbe essere su cosa e quanto si mangia.

Referenze

Eerkes, Kevin. "Infortuni pallavolo". Rapporti attuali di medicina dello sport vol. 11,5 (2012): 251-6. doi:10.1249/JSR.0b013e3182699037

Gottebarge, Vincent et al. "Prevenzione delle lesioni muscoloscheletriche tra i giocatori di pallavolo adulti ricreativi: progettazione di uno studio prospettico controllato randomizzato". BMC disturbi muscoloscheletrici vol. 18,1 333. 2 agosto 2017, doi:10.1186/s12891-017-1699-6

Kilic, O et al. "Incidenza, eziologia e prevenzione delle lesioni muscoloscheletriche nella pallavolo: una revisione sistematica della letteratura". Rivista europea di scienza dello sport vol. 17,6 (2017): 765-793. doi:10.1080/17461391.2017.1306114

post correlati

Seminati, Elena, and Alberto Enrico Minetti. "Uso eccessivo nell'allenamento / pratica della pallavolo: una revisione sulle lesioni alla spalla e alla colonna vertebrale". Rivista europea di scienza dello sport vol. 13,6 (2013): 732-43. doi:10.1080/17461391.2013.773090

Wolfram, G et al. "Thermogenese des menschen bei unterschiedlicher mahlzeitenhäufigkeit" [Termogenesi nell'uomo dopo la variazione della frequenza dei pasti]. Annali di nutrizione e metabolismo vol. 31,2 (1987): 88-97. doi:10.1159/000177255

Dichiarazione di non responsabilità post e ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Infortuni da pallavolo: trattamento chiropratico e riabilitazione" non è destinato a sostituire un rapporto uno a uno con un professionista sanitario qualificato, un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie in base alla tua ricerca e alla collaborazione con un'assistenza sanitaria qualificata professionale.

Il nostro ambito informativo è limitato alla chiropratica, muscoloscheletrica, medicina fisica, benessere, problemi di salute sensibili, articoli di medicina funzionale, argomenti e discussioni. Forniamo e presentiamo la collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito di attività professionale e dalla propria giurisdizione di abilitazione. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Il dottor Alex Jimenez o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Il dottor Alex Jimenez

Benvenuto-Bienvenido nel nostro blog. Ci concentriamo sul trattamento di gravi disabilità spinali e lesioni. Trattiamo anche sciatica, dolore al collo e alla schiena, colpo di frusta, mal di testa, lesioni al ginocchio, lesioni sportive, vertigini, scarso sonno, artrite. Utilizziamo terapie avanzate e comprovate incentrate su mobilità ottimale, salute, fitness e condizionamento strutturale. Utilizziamo piani dietetici personalizzati, tecniche chiropratiche specializzate, allenamento per la mobilità e l'agilità, protocolli Cross-Fit adattati e il "Sistema PUSH" per il trattamento di pazienti affetti da varie lesioni e problemi di salute. Se desideri saperne di più su un dottore in chiropratica che utilizza tecniche progressive avanzate per facilitare la completa salute fisica, contattami. Ci concentriamo sulla semplicità per aiutare a ripristinare la mobilità e il recupero. Mi piacerebbe vederti. Collegare!

Post Recenti

La differenza tra trazione e terapia di decompressione

Introduzione Chiunque abbia avuto a che fare con la lombalgia può descriverla in vari modi. Alcuni potrebbero... Continua a leggere...

Centro Massaggi Decompressivi

Il massaggio è la manipolazione dei muscoli e dei tessuti del corpo con una forza controllata, dolce e... Continua a leggere...

Il tuo peso potrebbe influire sulla tua schiena: prova la decompressione

Introduzione Come il mondo si muove, anche il corpo si muove. Quando il corpo esegue movimenti quotidiani come correre,... Continua a leggere...

Come il nervo sciatico trae vantaggio dalla decompressione

Introduzione Il sistema nervoso centrale nel corpo controlla ogni muscolo, tessuto, organo e nervo dappertutto... Continua a leggere...

Chirurgia spinale ambulatoriale

Molti complessi interventi chirurgici spinali si svolgono in ambiente ospedaliero. L'individuo trascorre una notte... Continua a leggere...

Alleviare i nervi pizzicati lombari con la decompressione

Introduzione La schiena e la colonna vertebrale sono legate al sistema muscolo-scheletrico, dove lavorano insieme per... Continua a leggere...