Fare clic su Fraud Monitoring
Seleziona Pagina

El Paso, TX. Chiropratico, il Dr. Alex Jimenez ha trattato numerosi tipi di lesioni e condizioni. Il dott. Jimenez conosce le basi di fibromialgia e comprende le migliori opzioni che si dovrebbero adottare per ottenere sollievo complessivo dal loro dolore, affaticamento e disagio.

Che cosa è:

fibromialgia El Paso TXLa fibromialgia è una malattia caratterizzata da dolore muscoloscheletrico diffuso. Questo dolore è accompagnato da problemi di affaticamento, sonno, memoria e umore. I ricercatori ritengono che amplifichi le sensazioni dolorose influenzando il modo in cui il cervello elabora i segnali del dolore.

I sintomi possono iniziare dopo l'infezione, traumi fisici, interventi chirurgici o stress psicologico. Con altri casi, i sintomi si accumulano gradualmente nel tempo senza che si verifichi alcun evento.

Donna sviluppare la fibromialgia più degli uomini. Molte persone che soffrono di fibromialgia hanno anche ansia, depressione, sindrome dell'intestino irritabile, disturbi dell'articolazione temporomandibolare (ATM) e mal di testa da tensione.

Non esiste ancora una cura per la fibromialgia, ma una varietà di farmaci può aiutare a controllare i sintomi. Esercizio, rilassamento e riduzione dello stress possono anche aiutare.

I sintomi:

I sintomi della fibromialgia includono:

  • Difficoltà cognitive: Un sintomo comunemente definito "fibro-nebbia" compromette la capacità di concentrazione, attenzione e concentrazione.
  • Fatica: Le persone con fibromialgia si svegliano spesso stanche, anche se hanno dormito per un lungo periodo. Il sonno è spesso interrotto dal dolore, e molti con fibromialgia hanno altri disturbi del sonno, cioè sindrome delle gambe senza riposo e sonno apnea.
  • Dolore diffuso: Il dolore associato alla fibromialgia è spesso descritto come un dolore sordo costante che dura da tre mesi. Per essere considerato diffuso, il dolore deve manifestarsi su entrambi i lati del corpo, sopra e sotto la vita.

La fibromialgia spesso coesiste con altre condizioni dolorose:

Condizioni coesistenti:

Una persona può avere due o più condizioni di dolore cronico coesistenti:

  • Mal di testa
  • Vescica irritabile
  • Sindrome dell'intestino irritabile
  • Emicrania Mal di testa
  • Rigidità mattutina
  • Periodi mestruali dolorosi
  • Raynaud's Syndrome
  • Formicolio / intorpidimento in mani e piedi
  • TMJ (malattia dell'articolazione temporomandibolare)

Non è noto se questi disturbi condividano una causa comune.

Le cause: fibromialgia

I medici non sanno cosa causa la fibromialgia, ma più che probabilmente coinvolge una varietà di fattori che lavorano insieme. Questi possono essere:

  • Genetica La fibromialgia tende a funzionare in famiglia, potrebbero esserci alcune mutazioni genetiche che rendono un individuo più suscettibile allo sviluppo del disturbo.
  • infezioni Alcune malattie sembrano scatenare o aggravare la fibromialgia.
  • Trauma fisico o emotivo La fibromialgia può a volte essere innescata da un trauma fisico, come un incidente d'auto
  • Lo stress psicologico può anche innescare la condizione

Gli scienziati stimano che influenzi 5 milioni di americani 18 o più anziani. Tra 80 e 90 le percentuali di quelle diagnosticate sono donne. Tuttavia, uomini e bambini possono anche avere il disturbo. La maggior parte viene diagnosticata durante la mezza età.

Fattori di rischio

I fattori di rischio includono:

  • Il sesso di una persona: La fibromialgia viene diagnosticata più nelle donne rispetto agli uomini
  • Spondilite anchilosante (artrite spinale)
  • Storia famigliare: Più probabile sviluppare fibromialgia se un parente ha la condizione
  • Artrite reumatoide
  • Lupus eritematoso sistemico (comunemente chiamato lupus)

Complicazioni

Il dolore e la mancanza di sonno associati alla fibromialgia possono interferire con la capacità di un individuo di funzionare a casa o sul posto di lavoro. La frustrazione di affrontare questa condizione mal compresa può portare a depressione e ansia.

Gli scienziati ritengono che la stimolazione nervosa ripetuta sia ciò che fa cambiare il cervello. Questo cambiamento comporta un aumento anormale dei livelli di sostanze chimiche che segnalano il dolore (neurotrasmettitori). Pertanto, i recettori del dolore del cervello sviluppano la memoria del dolore e diventano più sensibili, motivo per cui reagiscono in modo eccessivo ai segnali del dolore.

Diagnosi

Una diagnosi di fibromialgia può essere fatta se una persona ha avuto un dolore diffuso per più di tre mesi. Questo è senza condizioni mediche di base che potrebbero causare dolore.

Analisi del sangue

Sfortunatamente, non esiste un test di laboratorio per confermare una diagnosi, un medico potrebbe voler escludere altre condizioni che potrebbero avere sintomi simili. Gli esami del sangue possono includere:

  • Emocromo completo
  • Test del peptide citrullinato ciclico
  • Velocità di sedimentazione eritrocitaria
  • Fattore reumatoide
  • Test di funzionalità tiroidea

Trattamento:

Il trattamento include sia i farmaci che l'auto-cura. L'accento è posto sulla minimizzazione dei sintomi e sul miglioramento della salute generale. Nessun trattamento funziona per tutti i sintomi. Il tipo di trattamento necessario dipenderà dai sintomi. Ad esempio, un medico può prescrivere un antidepressivo per ridurre il dolore e anche affrontare la depressione. Se sei preoccupato o hai problemi a dormire, un programma di esercizi potrebbe aiutarti.

Medicazione

I farmaci possono aiutare a ridurre il dolore e migliorare il sonno. I farmaci comuni includono:

  • antidepressivi: Duloxetina (Cymbalta) e milnacipran (Savella) possono aiutare ad alleviare il dolore e l'affaticamento. Un medico può prescrivere l'amitriptilina o la ciclobenzaprina rilassante muscolare per favorire il sonno.
  • Farmaci anti-sequestro: Farmaci progettati per trattare l'epilessia possono essere utili nel ridurre alcuni tipi di dolore. Gabapentin (Neurontin) è talvolta utile nel ridurre i sintomi, mentre pregabalin (Lyrica) è stato il primo farmaco approvato dalla Food and Drug Administration per trattare la condizione.
  • Antidolorifici: Possono essere d'aiuto antidolorifici da banco, cioè acetaminofene (Tylenol, altri), ibuprofene (Advil, Motrin IB, altri) o naproxen sodico (Aleve). Un medico potrebbe suggerire un antidolorifico come il tramadolo (Ultram). I narcotici non sono consigliati, perché possono portare alla dipendenza e possono persino peggiorare il dolore.

Terapia Opzioni

Una varietà di terapie diverse può aiutare a ridurre l'effetto che la fibromialgia ha sul corpo. Esempi:

  • counseling: Parlare con un consulente può aiutare a rafforzare la fiducia nelle capacità e insegnare strategie per affrontare situazioni stressanti.
  • Terapia occupazionale: Il terapista occupazionale può aiutare a regolare l'area di lavoro o ad eseguire attività che causano meno stress sul corpo.
  • Fisioterapia: A chiropratico o il terapeuta può insegnare esercizi che miglioreranno la forza, la flessibilità e la resistenza. Gli esercizi a base d'acqua possono anche aiutare.

Stile di vita e trattamenti per la casa

La cura di sé è fondamentale.

  • Allenarsi regolarmente: L'esercizio fisico può aumentare il dolore all'inizio. Ma l'esercizio graduale e regolare spesso riduce i sintomi. Gli esercizi appropriati sono camminare, nuotare, andare in bicicletta e fare aerobica in acqua. Un fisioterapista può aiutare a sviluppare un programma di esercizi a casa. Lo stretching, la corretta postura e gli esercizi di rilassamento possono anche aiutare.
  • Ottieni un sacco di sonno: L'affaticamento è uno dei sintomi principali, quindi è essenziale dormire a sufficienza. Praticare anche buone abitudini del sonno, cioè andare a letto e alzarsi alla stessa ora ogni giorno e limitare i sonnellini diurni.
  • Mantenere uno stile di vita sano: Mangia cibo sano, limitare l'assunzione di caffeina. Fai qualcosa di piacevole e appagante ogni giorno.
  • Fai cambiamenti di lavoro Se necessario
  • Calmati: Mantieni le attività a un livello uniforme. Fare troppo nei giorni buoni può causare giorni peggiori. Moderazione e non auto-limitante o troppo poco nei brutti giorni.
  • Riduce lo stress: Fai un piano per evitare sforzi eccessivi e stress emotivo. Concedi al tempo ogni giorno di rilassarsi. Questo significa imparare a dire di no senza sensi di colpa. Non cambiare completamente la routine. Le persone che smettono di lavorare o abbandonano tutte le attività fanno peggio di quelle che rimangono attive. Prova le tecniche di gestione dello stress, ovvero esercizi di respirazione profonda e / o meditazione.
  • Assumere farmaci come prescritto

Trattamento alternativo

Le terapie complementari e alternative per il dolore e la gestione dello stress non sono nuove. Alcuni, come la meditazione e lo yoga, sono stati praticati per migliaia di anni. Ma il loro uso è diventato più popolare negli ultimi anni, soprattutto con persone che hanno malattie croniche, come la fibromialgia.

Molti di questi trattamenti sembrano alleviare in modo sicuro lo stress e ridurre il dolore, e alcuni stanno guadagnando accettazione nella medicina tradizionale. Ma molte pratiche rimangono non sviluppate perché non sono state adeguatamente studiate.

  • Agopuntura: È una terapia medica cinese che si basa sul ripristino del normale equilibrio delle forze vitali inserendo sottili aghi attraverso la pelle a varie profondità. Gli aghi causano cambiamenti nel flusso sanguigno e nei livelli dei neurotrasmettitori nel cervello e nel midollo spinale.
  • Terapia di massaggio: Utilizzo di diverse tecniche manipolative per muovere i muscoli e i tessuti molli del corpo. Il massaggio può ridurre la frequenza cardiaca, rilassare i muscoli, migliorare la gamma di movimento delle articolazioni e aumentare la produzione degli antidolorifici naturali del corpo. Inoltre aiuta ad alleviare lo stress e l'ansia.
  • Yoga e Tai Chi: Meditazione, movimenti lenti, respirazione profonda e rilassamento. Entrambi possono aiutare a controllare i sintomi.

El Paso Back Clinic Fibromyalgia Cura e trattamento