ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina

Dolore alla schiena

Team di trattamento chiropratico per il mal di schiena della clinica alla schiena. Alla El Paso Back Clinic, prendiamo molto sul serio il mal di schiena.

Dopo aver diagnosticato la causa principale del tuo disagio/dolore, faremo tutto ciò che è in nostro potere per curare l'area e alleviare i sintomi.

Cause comuni di mal di schiena:
Esiste un numero infinito di forme di mal di schiena e una varietà di lesioni e malattie può causare disagio in questa zona del corpo. Uno dei più frequenti che vediamo uno dei nostri pazienti nell'East Side El Paso e nelle aree circostanti comprende:

Ernia del disco
All'interno della spina dorsale ci sono dischi flessibili che attutiscono le ossa e assorbono gli urti. Ogni volta che questi dischi si rompono, possono comprimere un nervo portando a intorpidimento degli arti inferiori. StressQuando un muscolo del tronco è sovraccaricato o ferito, causando rigidità e dolore, questo tipo di lesione è generalmente classificato come stiramento alla schiena. Questa può essere la conseguenza del tentativo di sollevare un oggetto che può provocare dolore lancinante e menomazione ed è troppo pesante. Diagnosticare la causa alla base del tuo dolore.

L'osteoartrite
L'osteoartrite è caratterizzata dal lento logoramento della cartilagine protettiva. Quando la schiena è colpita da questa condizione, provoca danni alle ossa che provocano dolore cronico, rigidità e mobilità limitata. Distorsione Se i legamenti della colonna vertebrale e della schiena sono stirati o strappati, si parla di distorsione della colonna vertebrale. In genere, questa lesione provoca dolore nella regione. Gli spasmi causano un sovraccarico dei muscoli della schiena che possono iniziare a contrarsi e possono anche rimanere contratti, anche chiamati spasmi muscolari. Gli spasmi muscolari possono presentarsi con dolore e rigidità fino a quando lo sforzo non si risolve.

Vogliamo portare a termine la diagnosi immediatamente, integrando un background e un esame con l'imaging all'avanguardia, in modo da poterti fornire le scelte terapeutiche più efficienti. Per iniziare, parleremo con te dei tuoi sintomi, il che ci fornirà informazioni critiche sulla tua condizione di base. Effettueremo quindi un esame fisico, durante il quale controlleremo i problemi di postura, valuteremo la colonna vertebrale e valuteremo la colonna vertebrale. Se indoviniamo lesioni, come un disco o una lesione neurologica, probabilmente ordineremo test di imaging per ottenere un'analisi.

Rimedi rigenerativi al tuo mal di schiena. Alla El Paso Back Clinic, puoi essere certo di essere nelle migliori mani possibili con il nostro dottore in chiropratica e massaggiatore. Il nostro scopo durante il trattamento del dolore non è solo alleviare i sintomi, ma anche evitare che si ripetano e curare il dolore.


Plank per il supporto della colonna vertebrale e la prevenzione del mal di schiena

Plank per il supporto della colonna vertebrale e la prevenzione del mal di schiena

Fare regolarmente i plank può supportare/rafforzare la colonna vertebrale e prevenire il mal di schiena, indipendentemente dal livello di forma fisica. Si stima che il 70% degli adulti sperimenterà problemi alla schiena e dolore. Uno dei modi migliori per mantenere la colonna vertebrale sana è rafforzare i muscoli centrali. Più questi muscoli sono costruiti, più sano diventerà il corpo. Il posizione della tavola attiva l'intero nucleo togliendo la pressione dalla colonna vertebrale.

Plank per il supporto della colonna vertebrale e la prevenzione del mal di schiena

Anatomia di base

Il nucleo è il centro del corpo. Contiene tutti i muscoli che circondano il busto. Questi muscoli lavorano insieme per:

  • Stabilizzare il corpo durante il movimento.
  • Prevenire lesioni durante l'attività fisica/esercizio.
  • Fornire supporto spinale.

Il core è diviso in due gruppi di muscoli: Il nucleo interno e il nucleo esterno.

Nucleo interno

Il nucleo interno è composto da:

Muscoli multifido

Quadratus Lumborum

  • Il muscolo addominale profondo nella parte bassa della schiena si trova su entrambi i lati della regione lombare della colonna vertebrale.

Trasverso dell'addome

  • Situato tra le costole inferiori e la parte superiore del bacino.

Pavimento pelvico

  • Questo gruppo base di muscoli si estende dal coccige all'osso pubico.

Diaframma

  • Un muscolo a forma di cupola che riposa sotto i polmoni.

Nucleo esterno

retto dell'addome

  • Questi sono più comunemente conosciuti come gli addominali.

obliqui esterni

  • Questi muscoli si trovano su entrambi i lati del retto addominale.

obliqui interni

  • Questi muscoli si trovano sotto gli obliqui esterni, all'interno delle ossa dell'anca.

Erettore Spinae

  • Questi muscoli circondano la colonna vertebrale e si estendono su entrambi i lati della colonna vertebrale.

Plank e prevenzione del mal di schiena

Quando il nucleo non è abbastanza forte, i muscoli della colonna vertebrale e della schiena compensano eccessivamente per mantenere il corpo in piedi correttamente. Gli studi hanno dimostrato come i plank attivino efficacemente i muscoli responsabili della stabilizzazione spinale. L'esercizio mira all'intero core e rafforza le spalle e i glutei. Il rafforzamento di questi muscoli migliora la postura, aiutando ad alleviare problemi e dolori alla schiena. Tuttavia, si consiglia di parlare con un medico prima di iniziare un regime di plank se è presente mal di schiena. Se eseguiti in modo errato, potrebbero aggravare i muscoli della schiena.

Forma corretta

Scegli un'area libera da mobili dove tutto il corpo può distendersi. Segui questi passi:

  • Inizia con le mani e le ginocchia sul pavimento.
  • Allunga le gambe all'indietro mantenendo i gomiti direttamente sotto le spalle e i polsi sotto i gomiti.
  • Tieni la testa bassa, guardando lo spazio appena sopra le mani.
  • Coinvolgi gli addominali e mantieni il corpo rigido.
  • Immagina una linea perfettamente dritta dal collo alle dita dei piedi.
  • Mantieni la posizione da 10 a 60 secondi, a seconda del livello di forma fisica.
  • Abbassa delicatamente il corpo sul pavimento.
  • Assicurati di non curvare la schiena poiché curvare significa che i muscoli addominali sono impegnati e inclinare la testa verso l'alto può affaticare il collo.
  • Entrambi possono portare a lesioni, motivo per cui è essenziale mantenere una forma corretta.

Variazioni della plancia

Ci sono variazioni di questo esercizio per diversi livelli di forma fisica. Una volta che il plank modificato e completo è stato padroneggiato, vari plank possono colpire altre aree del corpo. Questi includono:

Plancia laterale

  • Questi comportano lo spostamento del peso su un avambraccio mentre si estende l'altro braccio in aria.

Plank a un braccio

  • Questi comportano il sollevamento di una mano da terra, quindi l'alternanza.

Plank a una gamba

Plancia da passeggio

Plancia inversa

Chiunque può lavorare fino a un plank a qualsiasi età ea qualsiasi livello di forma fisica; ci vuole solo tempo. Una volta raggiunto, è un ottimo modo per mantenere forte il nucleo del corpo, sano e aiuta a prevenire problemi alla schiena.


Composizione corporea


Alza laterale della fascia

Il alzata banda laterale è un ottimo allenamento per le spalle. Funziona il deltoide laterale, deltoide anteriore e dentato anteriore.

  • Afferrare una fascia in una mano.
  • Fai un passo sull'estremità libera con il piede opposto.
  • Mano destra e piede sinistro e viceversa.
  • Estendi e solleva lentamente il braccio finché non sono paralleli al pavimento.
  • Abbassa le braccia allo stesso modo.
  • Se le spalle sono sane e abbastanza forti, prova ad aggiungere manubri o kettlebell per aumentare la resistenza.
Referenze

Calatayud, Joaquín et al. "Tollerabilità e attività muscolare degli esercizi muscolari di base nella lombalgia cronica". Rivista internazionale di ricerca ambientale e salute pubblica vol. 16,19 3509. 20 settembre 2019, doi:10.3390/ijerph16193509

Organizzazione mondiale della Sanità. (2013) "Lombalgia". https://www.who.int/medicines/areas/priority_medicines/Ch6_24LBP.pdf

Youdas, James W et al. "Grandezza dell'attivazione muscolare degli stabilizzatori della colonna vertebrale in adulti sani durante esercizi di plank del gomito prono con e senza una palla fitness". Teoria e pratica della fisioterapia vol. 34,3 (2018): 212-222. doi:10.1080/09593985.2017.1377792

Febbre e mal di schiena

Febbre e mal di schiena

Una cosa è svegliarsi con il mal di schiena, ma un'altra è quando il dolore è combinato con febbre, dolori muscolari e brividi. Potrebbe essere l'influenza o un'altra infezione. Tuttavia, dopo aver controllato la temperatura corporea e la febbre è presente senza altri sintomi oltre al mal di schiena a meno che non sia l'influenza; la febbre potrebbe essere un altro problema che può essere correlato o meno in quanto vi sono una varietà di cause per il mal di schiena come:

  • Muscoli infiammati
  • Strappo muscolare o legamentoso – Se in cattive condizioni fisiche, tensioni ripetute e costanti sulla schiena possono provocare spasmi muscolari. Sollevamenti pesanti ripetuti o movimenti improvvisi e imbarazzanti possono affaticare i muscoli della schiena e i legamenti spinali.
  • Dischi sporgenti o rotti – I dischi fungono da cuscinetti tra le ossa/vertebre della colonna vertebrale. Il materiale morbido all'interno di un disco può gonfiarsi o rompersi e premere su un nervo. Tuttavia, un disco sporgente o rotto può presentarsi senza mal di schiena. La malattia del disco si trova spesso per caso quando i raggi X della colonna vertebrale vengono eseguiti per un altro motivo.
  • Artrite – L'artrosi può colpire la parte bassa della schiena. In alcuni casi, l'artrite nella colonna vertebrale può restringere lo spazio intorno al midollo spinale, una condizione chiamata stenosi spinale.
  • Osteoporosi – Le vertebre della colonna vertebrale possono sviluppare fratture dolorose se le ossa diventano porose e fragili.

Il mal di schiena senza febbre è solitamente un'indicazione di una colonna vertebrale disallineata.

Febbre e mal di schiena

La febbre è un segno di qualcos'altro

La febbre è il modo in cui il corpo cerca di aumentare la sua temperatura interna nel tentativo di uccidere un virus o un'infezione batterica. Le possibili cause di mal di schiena con febbre includono:

Infezione al rene

  • Questo tipo di infezione si presenta spesso con lombalgia e febbre.

Ascesso epidurale spinale

  • Questa è un'infezione della regione inferiore della colonna vertebrale, che causa febbre e dolore lombare.

Osteomielite vertebrale

  • Questa è un'infezione della colonna vertebrale inferiore che provoca dolore alle braccia, alla parte bassa della schiena e alle gambe, insieme alla febbre.

Meningite

  • Ciò provoca gonfiore e infiammazione del cervello e della colonna vertebrale e deve essere affrontato immediatamente.

Ascesso del midollo spinale

  • Questa è un'infezione della parte interna della colonna vertebrale. È raro ma può verificarsi, causando lombalgia e febbre.

Sintomi

Questo è quando vedere un chiropratico può aiutare. Alcuni segnali che non dovrebbero essere ignorati includono:

  • Recentemente coinvolto in un incidente automobilistico.
  • Ha subito una grave caduta.
  • Sensazione di formicolio alle gambe.
  • Avere problemi di equilibrio.
  • Avere dolori addominali.
  • Il dolore non va via, o se ne va per un po', poi torna.
  • Avere debolezza nelle braccia o nelle gambe.
  • Avere problemi intestinali o urinari che non erano presenti in precedenza.
  • Il dolore è peggiore quando si è seduti o in piedi dopo essersi seduti.
  • Avere dolore alla parte superiore della schiena dopo il consumo di alcol.

Un chiropratico prenderà un'anamnesi completa, raggi X, una risonanza magnetica se necessario e verrà eseguito un esame fisico approfondito per determinare la causa. Dopo aver raggiunto una diagnosi, il chiropratico eseguirà degli aggiustamenti per alleviare il dolore e aprire le vie nervose per aumentare la circolazione nell'area. Un massaggio chiropratico aiuterà a ridurre lo stress, alleviare il mal di schiena e ridurre la depressione, che può anche aiutare a ridurre la febbre, a meno che non sia dovuto a un altro problema.


Composizione corporea


Influenza

L'influenza o l'influenza è una malattia respiratoria contagiosa causata da virus che infettano naso, gola e polmoni. Può causare malattie da lievi a gravi e, in casi estremi, può portare alla morte. Come un comune raffreddore, l'influenza si diffonde principalmente attraverso minuscole goccioline che vengono espulse da una persona infetta quando starnutisce, tossisce o parla. Circa l'8% della popolazione contrae l'influenza ogni stagione. I sintomi dell'influenza sono improvvisi e causano quanto segue:

  • Febbre
  • Brividi
  • Dolori muscolari o corporali
  • Mal di testa
  • Gola infiammata
  • Naso che cola o chiuso
  • Tosse
  • stanchezza
  • Vomito e diarrea che è più comune nei bambini.

La maggior parte delle persone con un sistema immunitario sano si riprenderà in circa sette giorni. Tuttavia, gli anziani, le donne in gravidanza, gli individui di qualsiasi età con determinate condizioni mediche croniche come l'asma, il diabete o le malattie cardiache e i bambini di età inferiore ai cinque anni hanno un rischio maggiore di sviluppare complicanze. La vaccinazione antinfluenzale è attualmente raccomandata per chiunque abbia più di sei mesi negli Stati Uniti e previene efficacemente l'infezione nel 50-80% della popolazione. Il metodo di trattamento principale per l'influenza è quello di supportare il sistema immunitario con tanto riposo, una corretta alimentazione e idratazione.

Referenze

Ameer MA, Knorr TL, Mesfin FB. Ascesso epidurale spinale. [Aggiornato l'2021 febbraio 11]. In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL): StatPearls Publishing; 2021 gennaio-. Disponibile da: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK441890/

Kehrer, Michala et al. "Aumento della mortalità a breve e lungo termine tra i pazienti con spondilodiscite infettiva rispetto a una popolazione di riferimento". La rivista della colonna vertebrale: rivista ufficiale della North American Spine Society vol. 15,6 (2015): 1233-40. doi:10.1016/j.spinee.2015.02.021

Rubin, Devon I. "Epidemiologia e fattori di rischio per il dolore alla colonna vertebrale". Cliniche neurologiche vol. 25,2 (2007): 353-71. doi:10.1016/j.ncl.2007.01.004

Tsantes, Andreas G et al. "Infezioni spinali: un aggiornamento". Microrganismi vol. 8,4 476. 27 marzo 2020, doi:10.3390/microrganismi8040476

Dolore toracico alla parte superiore della schiena

Dolore toracico alla parte superiore della schiena

La parte superiore della schiena o la parte centrale toracica è progettata per garantire stabilità per ancorare la gabbia toracica e proteggere gli organi all'interno del torace. Rispetto al collo e alla parte bassa della schiena, la parte superiore della schiena è altamente resistente alle lesioni e al dolore. Quando il dolore toracico alla parte superiore della schiena si presenta, di solito è causato da una cattiva postura a lungo termine o da una lesione che travolge la robustezza. È meno comune del dolore lombare e al collo, ma colpisce circa il 20% della popolazione e principalmente le donne. Può verificarsi per una serie di motivi e il trattamento chiropratico può portare sollievo a lungo termine.

Dolore toracico alla parte superiore della schiena

Dolore toracico alla parte superiore della schiena

Il parte superiore della schiena toracica è fondamentale per diverse funzioni legate a:

  • Salute del tessuto neurale
  • Protezione degli organi
  • Funzione braccio
  • Meccanica della respirazione
  • Supporto del bagagliaio

Il delicato equilibrio e la funzione possono creare potenziali problemi e squilibri, causando indolenzimento, tensione e dolore. Le cause alla base del dolore toracico nella parte superiore della schiena includono:

  • Impatto diretto sul territorio.
  • Lesione da caduta, sport o incidente automobilistico.
  • Posture/posizioni malsane che mettono a dura prova la colonna vertebrale, causando il disallineamento.
  • Movimenti ripetitivi e uso eccessivo come tirare, spingere, raggiungere e torcere.
  • La meccanica della spalla ripetitiva/impropria può portare a squilibri muscolari e scarso movimento.
  • povero meccanica di base.
  • Disfunzione del nervo.

Irritazione muscolare

  • L'irritazione muscolare di solito deriva da muscoli incondizionati e mancanza di forza.
  • La spalla attacca grandi muscoli alla scapola e alla parte posteriore della gabbia toracica.
  • Questi sono muscoli grandi e sono inclini a sviluppare tensioni o oppressione.

Disfunzione articolare

  • Causato da un infortunio improvviso.
  • Degenerazione spinale naturale da invecchiamento.
  • Cartilagine delle faccette articolari e/o lacerazione della capsula articolare.

Chiropratica

La chiropratica può riallineare la colonna vertebrale e il corpo se si verifica una delle seguenti condizioni:

  • Sintomi che continuano a ripresentarsi anche con l'uso di farmaci.
  • I rimedi casalinghi non portano un sollievo adeguato.
  • Incapace di impedire che i sintomi si presentino.
  • Dolore cronico.

Clinica medica di chiropratica e medicina funzionale delle lesioni svilupperà un piano di trattamento personalizzato/personalizzato specifico per le esigenze dell'individuo. Il trattamento includerà:

  • Regolazioni spinali per migliorare l'allineamento e l'integrità dei nervi.
  • Massaggio terapeutico.
  • Allenamento posturale per aumentare l'allineamento della colonna vertebrale.
  • Allenamento fisico per ripristinare l'equilibrio muscolare.
  • Allenamento per la salute.
  • Dieta antinfiammatoria.

Composizione corporea


Seduto per periodi prolungati

Muscoli indeboliti

Il metabolismo è legato alla composizione corporea, il che significa che l'aumento muscolare aumenta il metabolismo aiutando a bruciare più calorie.

  • Quando si è seduti, i muscoli glutei, addominali e gambe diventano inattivi.
  • Stare seduti per lunghi periodi giorno dopo giorno può causare la degenerazione di questi muscoli.
  • La perdita muscolare costante dalla parte inferiore del corpo può danneggiare la forza funzionale del corpo e, con l'età, aumentare il rischio di lesioni.
  • Qualsiasi perdita muscolare, specialmente dalla parte inferiore del corpo, ed è il gruppo muscolare più grande, può portare a un consistente aumento di grasso.

La circolazione rallenta

Stare seduti troppo a lungo rallenta anche il flusso sanguigno al cervello e alle gambe, facendole diventare lente.

  • Stare seduti senza stare in piedi può aumentare il rischio di sviluppare coaguli di sangue.
  • I coaguli di sangue possono staccarsi e causare blocchi in tutto il corpo.
  • Una studio hanno mostrato una significativa riduzione del flusso vascolare dopo essere stati seduti per sole tre ore.
  • Ma le persone che hanno fatto delle pause e si sono alzate per camminare per due minuti ogni ora hanno mostrato circolazione migliorata.
Referenze

Beddhu, Srinivasan et al. "Attività fisiche a bassa intensità e mortalità nella popolazione generale degli Stati Uniti e nella sottopopolazione CKD". Rivista clinica dell'American Society of Nephrology: CJASN vol. 10,7 (2015): 1145-53. doi:10.2215/CJN.08410814

Briggs AM, Smith AJ, Straker LM, Bragge P. Dolore alla colonna vertebrale toracica nella popolazione generale: prevalenza, incidenza e fattori associati in bambini, adolescenti e adulti. Una revisione sistematica. Disturbo muscoloscheletrico BMC. 2009;10:77.

Fouquet N, Bodin J, Descatha A, et al. Prevalenza del dolore della colonna vertebrale toracica in una rete di sorveglianza. Occup Med (Londra). 2015;65(2):122-5.

McManus, Ali M et al. "Impatto della seduta prolungata sulla funzione vascolare nelle ragazze giovani". Fisiologia sperimentale vol. 100,11 (2015): 1379-87. doi:10.1113/EP085355

Kinesiologia, Kinesio, KT, nastro elastico per il mal di schiena

Kinesiologia, Kinesio, KT, nastro elastico per il mal di schiena

Lo vediamo su tutti i tipi di atleti al giorno d'oggi. Indossano del nastro adesivo che sembra per un infortunio. È per gli infortuni, ma può anche essere usato come misura preventiva per evitare lesioni. È noto come Kinesiologia, Kinesio, KT e nastro elastico. Riduce il gonfiore, aumenta la mobilità e accelera il recupero. Può essere utile in caso di mal di schiena/dolore.

Kinesiologia, Kinesio, KT, nastro elastico per il mal di schiena

Nastro

Quando si tratta di nastro Kinesio per il mal di schiena, i professionisti medici hanno riferito che il nastro è più efficace se integrato con altri trattamenti per il dolore. UN studio hanno scoperto che il bendaggio di varie aree del corpo alleviava in modo sicuro il dolore al ginocchio e riduceva la necessità di un trattamento farmacologico per l'artrosi del ginocchio. Viene applicato al corpo per sostenere un'articolazione, migliorare la circolazione o fornire feedback sulla propriocezione al cervello. Il nastro può aiutare ad aumentare la consapevolezza di una specifica area dolorosa, ricordando all'individuo di mantenere una postura corretta e di non muoversi in un modo che provoca dolore. I video online possono insegnare come registrare una particolare area del corpo. Esempi inclusi:

Ogni articolazione e muscolo richiede vari taping o diversi schemi e direzioni. Applicare il nastro alle aree del corpo che un individuo può raggiungere e accedere, come il ginocchio e la caviglia, può essere semplice. Ma può essere una sfida applicarlo alla spalla o alla schiena. Questo è quando un fisioterapista, un chiropratico, un medico, un partner, un familiare o un amico può aiutare con l'applicazione. Il nastro kinesiologico è progettato per aderire in media da tre a quattro giorni, anche durante il bagno.

Benefici

Kinesio il taping per la lombalgia con l'aiuto dovrebbe essere fatto in una posizione muscolare accorciata, il che significa che la persona che aiuta dovrebbe applicare il nastro mentre la persona che soffre di mal di schiena si alza in piedi. Il taping può essere composto da due strisce che salgono e scendono, oppure può essere fatto con strisce che si aprono a ventaglio verso i glutei. Questo dà supporto alla colonna vertebrale/i muscoli della schiena e diminuisce il dolore.

Recupero e prevenzione

Recupero da una condizione della colonna vertebrale o prevenzione di lesioni, il nastro kinesiologico può essere utilizzato senza alcun rischio. Può aiutare a ridurre il dolore, migliorare la circolazione e fornire supporto muscolare. Per una distorsione o uno stiramento minore, il nastro potrebbe aiutare da solo. Ma per un individuo che soffre di forti dolori alla schiena, si consiglia di cercare assistenza medica professionale insieme a un regime di stretching e rafforzamento. Si consiglia di utilizzare il nastro come parte di un piano di trattamento completo.


Composizione corporea


Piano di allenamento di cinque giorni

L'idea di allenarsi cinque volte a settimana può intimidire. Non si tratta di spingersi al punto di rottura dal lunedì al venerdì. L'obiettivo di allenarsi frequentemente è di allenarsi normalmente, non come un atleta professionista. Ecco perché molte persone si dividono le aree in cui lavorano ogni giorno. Particolare attenzione viene data a un gruppo o sistema muscolare, lasciando riposare e recuperare gli altri. Questa strategia di allenamento si chiama a dividere ed è favorito dalla comunità del bodybuilding. Le suddivisioni di cinque giorni vengono utilizzate per indirizzare diversi gruppi muscolari principali ogni giorno. Un piano di formazione standard include:

Lunedì

  • Indietro
  • Bicipite

Martedì

  • Petto
  • tricipiti

Mercoledì

Giovedì

  • Gambe
  • Lower Back

Venerdì

  • Bicipite
  • tricipiti

Questo è solo uno dei tanti programmi che istruttori, atleti e individui di fitness hanno sviluppato. Alcuni individui sostituiscono il giorno delle spalle con cardio; alcuni fanno addominali ogni giorno; dipende da quale obiettivo di fitness l'individuo sta cercando.

Referenze

Journal of Bodywork e Terapie del movimento. (Aprile 2016) "Kinesio taping per lombalgia cronica: una revisione sistematica" https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/27634093/

Progressi terapeutici nelle malattie muscoloscheletriche. (Agosto 2019) "L'efficacia del Kinesio Taping® per la gestione del dolore nell'osteoartrosi del ginocchio: uno studio clinico randomizzato, in doppio cieco e controllato" https://journals.sagepub.com/doi/full/10.1177/1759720X19869135

Quali sono i potenziali benefici per il mal di schiena?: Asian Journal of Sports Medicine. (Giugno 2015) "Lombalgia negli atleti" https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4592766/

Campeggio con mal di schiena, modifiche e aggiustamenti

Campeggio con mal di schiena, modifiche e aggiustamenti

Andare in campeggio per un lungo weekend può essere eccitante e spaventoso per le persone con mal di schiena. Stare nella natura è esilarante, montare le tende con la famiglia, pescare e percorrere i sentieri dello zaino. Per coloro che lottano con dolori alla schiena e/o al collo o condizioni che causano dolore, l'obiettivo è essere preparati al peggio. Il tempo, le ripide colline, le attività fisiche, sedersi su sedie che non supportano la colonna vertebrale e dormire su un terreno duro possono contribuire a tutti i tipi di problemi alla schiena. Ci sono aggiustamenti e modifiche, così come strumenti per aiutare l'esperienza a rimanere indolore ed essere altamente divertente.

Campeggio con mal di schiena, modifiche e aggiustamenti

Mal di schiena in campeggio

Non tutti coloro che soffrono di mal di schiena o di condizioni che causano dolore avranno difficoltà a accamparsi. Ci sono individui che preferiscono una superficie per dormire ultra solida come il terreno in quanto fornisce alla colonna vertebrale il supporto necessario. Ricerca ha scoperto che i materassi e le superfici da medi a completamente rigidi sono i meno responsabili del mal di schiena. Molte persone vanno senza materasso alcune sere a settimana e riferiscono che aiuta a ridurre il loro dolore.

  • I materassi troppo morbidi affondano troppo, non forniscono alcun supporto alla colonna vertebrale che porta a problemi alla colonna vertebrale e più dolori e dolori.
  • La sciatica dai nervi pizzicati può irritarsi o divampare quando si dorme per terra.
  • Gli individui con artrite alle articolazioni spinali possono presentare rigidità e più dolore.
  • Trasporto e spostamento di attrezzature pesanti
  • Trekking
  • Zaino in spalla con borse pesanti
  • Montare le tende
  • Piegarsi ripetutamente
  • utilizzando sedie da campeggio tradizionali può posizionare la colonna vertebrale ad angoli innaturali e può aggravare determinate condizioni spinali.

Modifiche e adeguamenti

Come per la maggior parte delle attività fisiche per le persone con mal di schiena, è tutta una questione di preparazione e quale modifica. Ecco alcuni modi per regolare il viaggio in campeggio per prevenire ed evitare il mal di schiena:

  • Non sederti troppo a lungo.
  • Muoviti durante il giorno.
  • Allungare
  • Non fare lunghe escursioni a piedi o in bicicletta.
  • Usa le tasche dei pantaloni/pantaloncini cargo o di una giacca per gli oggetti essenziali.
  • Noleggia un camper con un letto.
  • Prendi una cabina se necessario.

Materiale

Gli individui con condizioni spinali e dolore trarranno beneficio dall'uso attrezzatura adeguata e avanzata per fornire supporto alla schiena.

Fai una piccola ricerca e vedi quali opzioni sono disponibili. Nel complesso, punta a un'attrezzatura robusta e di supporto. Ascolta il tuo corpo, segui i consigli di un medico o di un chiropratico e goditi la natura.


Composizione corporea


Diario alimentare

Gli individui possono tenere traccia delle loro scelte alimentari registrando l'assunzione di cibo in un diario alimentare personale. È qui che le scelte alimentari e l'apporto calorico possono essere esaminate, analizzate e apprese. UN studio ha mostrato che gli individui che seguono diligentemente il loro apporto alimentare e calorico hanno avuto una maggiore perdita di peso. Per coloro che vogliono perdere grasso corporeo, il corpo deve essere in a deficit calorico. Dopo una settimana di registrazione di pasti, snack e bevande, un individuo è in una posizione migliore per correggere e regolare un piano di perdita di peso. Ad esempio, l'inserimento nel journal aiuta con:

Referenze

Dormire più comodo: la salute del sonno. (Dicembre 2015) “Effetto di diversi modelli di materassi sulla promozione della qualità del sonno, sulla riduzione del dolore e sull'allineamento della colonna vertebrale negli adulti con o senza mal di schiena; una revisione sistematica di studi controllati”. https://www.sciencedirect.com/science/article/abs/pii/S2352721815001400

Allenamento di triathlon con problemi di mal di schiena

Allenamento di triathlon con problemi di mal di schiena

L'allenamento di triathlon prevede corsa, bicicletta e nuoto. Tutto questo allenamento fitness ha un impatto sul corpo. I muscoli posteriori della coscia tirati, le caviglie storte e i talloni doloranti sono comuni, ma l'allenamento di triathlon può anche causare o peggiorare il mal di schiena. Poiché i muscoli della schiena sono collegati a molti altri muscoli, alcuni tipi di movimento dopo una dura sessione di allenamento possono presentare mal di schiena. C'è stato uno studio sui triatleti Ironman che ha scoperto che il 90% degli atleti ha subito una qualche forma di lesione dei tessuti molli durante l'allenamento, con il 70% che ha riportato lombalgia e/o sciatica. UN Studio 2020 sui disturbi muscoloscheletrici BMC ha scoperto che il 14% dei corridori di mezza maratona ricreativi presentava lombalgia.

Allenamento di triathlon con mal di schiena

Triathlon allenamento duro sulla schiena

Attività/esercizi ad alto impatto, movimento ripetitivo costante, esercitano un pesante martellamento sul corpo che colpisce le articolazioni e la colonna vertebrale. L'uso di tecniche improprie aggraverà eventuali problemi. Le sollecitazioni applicate da movimenti ripetitivi e una forma scadente possono portare alla rottura delle articolazioni. Se sei nuovo in un allenamento intenso, i muscoli potrebbero non essere ancora abbastanza forti, il che potrebbe anche causare mal di schiena e lesioni. Il retro muscoli stabilizzatori tendono a essere trascurati nell'allenamento, ma questi muscoli supportano le strutture della linea mediana, della colonna vertebrale e delle articolazioni. Rafforzare il:

  • Muscoli di base
  • glutes
  • Muscoli della schiena
  • Nucleo
  • Assicura la stabilità della colonna vertebrale e delle articolazioni da tutta l'usura.

Errori di allenamento e sovrallenamento

Anche gli atleti veterani possono commettere errori durante il loro allenamento che possono portare a mal di schiena. L'errore più grande che le persone commettono durante l'allenamento di triathlon è che solo loro nuotare, bici e corsa. L'allenamento per lo sport specifico è importante; ma il sollevamento pesi, il rafforzamento del core e l'allenamento per la flessibilità sono altrettanto importanti. Il riposo adeguato può essere trascurato in quanto l'individuo vuole allenarsi il più possibile che spesso viene trascurato, portando a lesioni da uso eccessivo. Tuttavia, il riposo è una parte vitale dell'allenamento per consentire al corpo di riprendersi completamente e di operare al massimo e in modo ottimale.

Prevenire ed evitare il mal di schiena durante l'allenamento

Come evitare del tutto il mal di schiena durante l'allenamento include:

Pernottamento

Uno stile di vita sano include cicli di sonno adeguati ed è ancora più importante durante l'allenamento. Gli aspetti mentali che una gara di triathlon può creare richiedono un riposo adeguato. L'affaticamento può anche portare a una tecnica/forma scadente, mettendo uno stress eccessivo sulle articolazioni e sulla colonna vertebrale, portando a lesioni.

Flessibilità

I muscoli devono mantenere la flessibilità per preservare la funzione e la capacità di recupero. Dopo una sessione di allenamento, lo stretching e il lavoro sulla flessibilità aiuteranno le prestazioni complessive. Lo stretching dovrebbe essere eseguito dopo l'attività quando i muscoli sono caldi e le fibre possono essere allungate/allungate per un recupero ottimale.

Una corretta alimentazione

Il il corpo ha bisogno di carburante ad alte prestazioni per sostenere i deficit ipercalorici associati ad allenamenti intensi e competizione.

Rafforzare il corpo

Avere una base solida del corpo è l'obiettivo. Tutto è equilibrato con muscoli forti che supportano ossa sane. Esercizi specifici che mirano al muscoli multifidi. Questi sono i tutori posteriori del corpo. Rafforzare questi muscoli aiuterà a prevenire le lesioni spinali. Gli esercizi di rafforzamento della schiena includono:

Giorni di riposo, qualunque cosa accada

Pianifica i giorni di riposo, qualunque cosa accada. Spingere non renderà il corpo più forte o in grado di funzionare meglio e potrebbe causare una diminuzione delle prestazioni con conseguenti lesioni. Questo non significa dormire tutto il giorno, ma impegnarsi in un recupero attivo in cui il corpo ottiene il riposo di cui ha bisogno pur mantenendo la forma fisica. Il ripristino attivo include:

Miglioramento della tecnica

Una forma e una tecnica adeguate possono davvero fare la differenza tra rimanere senza infortuni e lesioni. L'uso della forma corretta favorisce una funzione sana. Potrebbe essere utile far valutare le tecniche di andatura, nuoto e bici da un professionista per garantire che venga utilizzata la forma corretta.

Consapevolezza del corpo

Fermati se il corpo ti fa segno di fermarti. Questo è il motivo per cui il corpo sente dolore. È il meccanismo interno che dice all'individuo che qualcosa non va. Non è consigliabile seguire le frasi treno attraverso il dolore, e nessun dolore, nessun guadagno. Si consiglia agli individui di:

  • Prestare sempre attenzione se il dolore si presenta e non scompare dopo l'esercizio o il riscaldamento.
  • Dolore che limita la funzione.
  • Dolore che interferisce con le attività quotidiane.
  • Questi potrebbero aggravare in modo significativo una lesione spinale e dovrebbero essere controllati da un medico.

Composizione corporea


Riposo e ripristino

Durante il riposo e il recupero, il corpo torna alla normalità o all'omeostasi. Questa è la velocità di riposo del corpo o la fase normale. Il corpo cerca sempre di tornare all'omeostasi. Questo è fatto da:

  • Mantenimento della temperatura interna
  • Stabile la pressione sanguigna
  • Muscoli rinfrescati

Durante l'esercizio/allenamento, la fase dell'omeostasi è disturbata, il che significa che il corpo ha bisogno di un periodo di riposo per tornare alla normalità. Il processo di omeostasi utilizza molta energia, il che si traduce in un'abbondante quantità di calorie bruciate. Dopo l'esercizio, c'è un aumento in consumo eccessivo di ossigeno post-esercizio o EPOC. Il corpo consuma più ossigeno durante il recupero rispetto a prima o durante l'esercizio. Questo aumento si traduce in calorie bruciate e muscoli forti. La parte più importante del recupero è la ricostruzione del muscolo. Durante l'allenamento, in particolare l'allenamento di resistenza, si producono piccoli strappi nelle fibre muscolari. Affinché le piccole lacrime si trasformino in muscoli in crescita, hanno bisogno di ripararsi. Questo accade durante il riposo. Oltre ai benefici fisiologici, il riposo aiuta a prevenire le lesioni causate da un uso eccessivo e aiuta nella guarigione quando si verificano lesioni. Il tempo libero aiuta anche con la salute mentale a rifocalizzare, rivalutare e applicare ciò che è stato appreso. Ciò che il riposo e il recupero possono fare per il corpo include:

  • Brucia enormi calorie
  • Farsi i muscoli
  • Ricarica i muscoli
  • Previene lesioni
  • Migliora la salute mentale e la motivazione
Referenze

Rivista americana di medicina fisica e riabilitazione/Association of Academic Physiatrists. (ottobre 2014) "Efficacia dell'esercizio aerobico per il trattamento della lombalgia cronica: una meta-analisi" https://www.researchgate.net/publication/266682158_Efficacy_of_Aerobic_Exercise_for_Treatment_of_Chronic_Low_Back_Pain_A_Meta-Analysis

Rapporti scientifici. (Aprile 2017) “L'esercizio di corsa rafforza il disco intervertebrale” https://www.researchgate.net/publication/316262547_Running_exercise_strengthens_the_intervertebral_disc

Stretch prima e dopo Journal of Chiropractic Medicine. (Inverno 2003) "Cambiamenti nella lombalgia in un fondista dopo aver allungato la fascia ileotibiale" https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0899346707600718

Allenamento con i pesi per rafforzare i muscoli della schiena

Allenamento con i pesi per rafforzare i muscoli della schiena

Quando il mal di schiena si presenta per un periodo prolungato, il i muscoli della schiena si riducono di massa ma aumentano il contenuto di grasso, con conseguente maggiore rigidità. Questo porta ad affaticamento muscolare cronico e provoca sintomi di dolore cronico. L'aggiunta di resistenza a una routine di allenamento in macchine per pesi, pesi liberi e/o fasce di resistenza aiuta a ridurre il mal di schiena. Gli studi hanno dimostrato che l'allenamento terapeutico specifico per i muscoli della schiena è sicuro e può aiutare ad alleviare il dolore. Uno specialista in chiropratica sportiva può consigliare esercizi appropriati per gli individui e le loro condizioni specifiche per partecipare in sicurezza all'allenamento della forza.

Allenamento con i pesi per rafforzare i muscoli della schiena

Sviluppo dei muscoli della schiena

Con il tempo, il mal di schiena e l'aumento della fatica possono portare alla paura di muovere il corpo e di impegnarsi in attività fisica. Ciò si traduce in decondizionamento e instabilità della colonna vertebrale. allenamento con i pesi lavora sull'aumento incrementale/progressivo del carico che i muscoli della schiena possono tollerare. Questa tecnica migliora gradualmente la capacità e la forza del corpo di svolgere le normali attività quotidiane senza sforzo e in modo ottimale. L'allenamento con i pesi migliora la salute di tutto il corpo perché:

  • I muscoli della schiena e i muscoli del core aumentano in funzione e prestazioni.
  • I muscoli sono rafforzati.
  • La massa muscolare magra aumenta.
  • La gamma di movimento della colonna vertebrale aumenta.
  • Il grasso corporeo diminuisce.

Linee guida durante l'utilizzo dei pesi

Durante l'allenamento con i pesi, è importante comprendere le linee guida di sicurezza per aiutare ad alleviare il mal di schiena e non peggiorare o causare ulteriori lesioni. Gli esercizi di trattamento ponderato sono per individui che sono stati autorizzati dal proprio medico o chiropratico e sono specifici per la loro lesione e/o condizione. A seconda della fonte di dolore sottostante, l'allenamento con i pesi potrebbe non essere adatto per le persone che hanno:

  • Forte dolore
  • Mal di schiena che ha origine da:
  • Chirurgia spinale precedente
  • Tumore
  • Compressione della radice nervosa
  • Sintomi neurologici
  • Sciatica
  • Frattura/i spinali
  • Infezione/i spinali

I professionisti medici e i chiropratici possono diagnosticare con precisione e determinare se l'allenamento con i pesi è sicuro e quali esercizi specifici eseguire. Si consiglia la guida di un terapista qualificato o di un trainer terapeutico per ottenere risultati ottimali.

  • Le tecniche di allenamento con i pesi per alleviare il mal di schiena sono diverse dai normali esercizi con pesi o di resistenza.
  • Fisioterapisti/occupazionali formati e chiropratici sportivi possono educare un individuo su:
  • Tecniche corrette
  • Frequenza
  • Tipo di formazione che aiuterà la condizione di un individuo.
  • L'allenamento terapeutico può ridurre significativamente il rischio di ulteriori lesioni e danni alla colonna vertebrale.
  • Dopo l'allenamento iniziale, gli individui sono incoraggiati a fare esercizio per mantenere i muscoli della schiena e la salute totale del corpo.

Pesi più piccoli costruiscono la forza progressivamente

Modi efficaci per rafforzare la colonna vertebrale.

  • Inizia con pesi piccoli/leggeri ed esercitati lentamente.
  • Movimenti rapidi rapidi o tecniche di sollevamento e trazione errate possono causare ulteriori danni ai tessuti.
  • Si consiglia di iniziare con:
  • Gli esercizi di controllo motorio a basso carico senza pesi attivano e allungano i muscoli e migliorano l'equilibrio.
  • Tratti semplici

Le macchine per esercizi possono essere consigliate al posto dei pesi liberi.

  • Le macchine per esercizi possono fornire una resistenza sicura, efficace e progressiva agli esercizi.
  • Le macchine possono aiutare a ridurre/prevenire lesioni rispetto ai pesi liberi.
  • Le macchine possono mantenere un supporto adeguato sulla schiena e sulla colonna vertebrale.

Si consiglia di combinare l'attività di camminata regolare con un programma di allenamento con i pesi.

  • Gli esercizi aerobici a basso impatto aumentano la circolazione sanguigna insieme ai nutrienti essenziali per i muscoli e i tessuti molli.
  • Questo favorisce la guarigione e riduce la rigidità.

Programma di allenamento e vantaggi

Ottenere i maggiori benefici dall'allenamento della forza, suggerimenti da tenere a mente:

  • Riscaldare per qualche minuto usando terapia del calore e tratti semplici.
  • Prova per 2 o 3 volte a settimana per 30 minuti.
  • Concentrati sulla costruzione della forza nei muscoli centrali - schiena, addominali, obliqui, glutei e muscoli pelvici delle gambe.
  • Non è necessario iscriversi a una palestra o acquistare attrezzature costose.
  • Allenati a casa con piccoli pesi a mano, bande di resistenza e peso corporeo.
  • Il terapeuta o il chiropratico informerà l'individuo su quali esercizi evitare, che richiedono movimenti estremi o rapidi.
  • L'allenamento di resistenza lento e costante sfrutta esercizi di allungamento muscolare e esercizi di accorciamento muscolare per il rafforzamento.
  • Se il mal di schiena si presenta con un aumento sostenuto, prenditi del tempo libero o modifica gli esercizi di allenamento della forza.
  • C'è da aspettarsi un po' di dolore, ma il dolore acuto no. Se durante l'esercizio si verifica un dolore acuto e improvviso, fermati immediatamente.
  • La terapia del ghiaccio può essere utile dopo l'esercizio per ridurre l'infiammazione e alleviare il dolore.

Registrare la quantità di peso all'inizio dell'allenamento e annotare quando si passa a un peso maggiore. Miglioramenti costanti nel dolore, flessibilità, forza e funzione aiuteranno a mantenere la motivazione. Consultare un infortunio sportivo professionale chiropratico oggi per vedere se l'allenamento con i pesi è un trattamento adatto e sicuro.


Composizione corporea


Carboidrati e crescita muscolare

I carboidrati semplici sono una fonte di energia rapida e periodica. I carboidrati complessi sono una fonte consigliata di energia costante. I carboidrati complessi non sono facilmente disponibili per l'energia immediata come lo sono i carboidrati semplici, ma sono più efficienti e più sani. I carboidrati complessi offrono energia sostenibile, il che significa che l'energia è costante senza incidenti come i carboidrati semplici. Poiché i carboidrati complessi hanno proprietà a lento rilascio, dovrebbero essere la componente principale del consumo energetico giornaliero.

I carboidrati prevengono la debolezza muscolare.

Parte del glicogeno viene immagazzinato nei muscoli. Quando questi muscoli vengono utilizzati durante l'esercizio, il corpo attinge alle riserve di glicogeno in quel muscolo specifico. Sollevare pesi con le braccia, ad esempio, accedere al glicogeno nei bicipiti. Gli atleti sfruttano il glicogeno caricandosi di carboidrati consumando un giorno o più prima di un allenamento. Questo massimizza le riserve di glicogeno muscolare. Questo ritarda l'affaticamento muscolare, rendendo l'allenamento migliore e muscoli più forti e può migliorare le prestazioni atletiche.

I carboidrati aiutano i muscoli a recuperare dopo l'esercizio.

Il recupero torna alle riserve di glicogeno. Subito dopo l'esercizio, il corpo ha bisogno di ricostituire le sue riserve di glicogeno per prevenire l'esaurimento del glicogeno. Esaurimento del glicogeno, quando i negozi finiscono, cause gluconeogenesi. Quello che succede è che il corpo forma il glucosio da nuove fonti. Questo per compensare la mancanza di glucosio dai carboidrati. Questo è quando il corpo si rivolge a fonti come grassi e proteine ​​per soddisfare il fabbisogno. Le proteine ​​sono l'ultima linea di difesa quando è richiesta energia, il che significa che l'energia si sta esaurendo. Quando il corpo scompone le proteine ​​per la produzione di glucosio, prende ciò di cui ha bisogno dal muscolo/i, causandone il restringimento e la rottura.

Referenze

Dreisinger TE. Esercizio nella gestione del mal di schiena cronico. Ochsner J. 2014; 14 (1): 101-107.

Lee JS, Kang SJ. Esercizio di forza ed effetti della camminata sulla funzione lombare, sul livello del dolore e sulla composizione corporea nei pazienti con mal di schiena cronico. J Exerc Rehabil. 2016;12(5):463–470. Pubblicato il 2016 ottobre 31. doi:10.12965/jer.1632650.325

Michaelson P, Holmberg D, Aasa B, Aasa U. Esercizio di sollevamento ad alto carico ed esercizi di controllo motorio a basso carico come interventi per pazienti con lombalgia meccanica: uno studio controllato randomizzato con follow-up di 24 mesi. J Rehabil Med. 2016;48(5):456-63.

Welch N, Moran K, Antony J, et al. Gli effetti di un intervento di allenamento di resistenza basato sul peso libero sul dolore, sulla biomeccanica dello squat e sull'infiltrazione di grasso lombare definita dalla risonanza magnetica e sull'area della sezione trasversale funzionale in quelli con lombalgia cronica. BMJ Open Sport Esercizio Med. 2015;1(1):e000050. Pubblicato il 2015 novembre 9 doi:10.1136/bmjsem-2015-000050

Sindrome di Baastrup alias sindrome della colonna vertebrale del bacio

Sindrome di Baastrup alias sindrome della colonna vertebrale del bacio

La sindrome di Baastrup prende il nome da Christian Ingerslev Baastrup. Ha scoperto e descritto la condizione nel 1933. In questa sindrome, il dolore e l'infiammazione si attivano quando i processi spinosi di due vertebre adiacenti iniziano a toccarsi. Da qui deriva il termine baciare la spina dorsale. La maggior parte del dolore alla schiena e al collo è attribuito all'infiammazione o alla degenerazione delle vertebre spinali, dei dischi, dei muscoli e dei nervi. Questa è una condizione spinale che può causare problemi con l'età. Se provi dolore che peggiora quando si inarca la schiena, consultare un chiropratico professionista. Un esame fisico e l'imaging potrebbero rivelare che la colonna vertebrale sta attraversando questa condizione sottodiagnosticata.

11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Sindrome di Baastrup aka sindrome della colonna vertebrale del bacio

Baciare la spina dorsale

I problemi alla colonna vertebrale coinvolgono principalmente le vertebre e i dischi. Tuttavia, la colonna vertebrale ha altri componenti, che includono processi spinosi. Questi sono sottili segmenti di osso che sporgono dalla parte posteriore di ciascuna vertebra. Sindrome della colonna vertebrale baciata, nota anche come Malattia di Baastrup o borsite interspinosa, si verifica quando questi processi spinosi iniziano ad avvicinarsi e a toccarsi/baciarsi. Il dolore e l'infiammazione possono essere innescati da questo.

Si ritiene che si sviluppi a causa della degenerazione della colonna vertebrale che viene con l'età. Poiché i dischi vertebrali si rompono a causa dell'usura della vita, ciò può far avvicinare e toccare i processi spinosi. Questo si sviluppa tipicamente nella colonna lombare/lombare, ma può anche interessare la colonna cervicale/collo. Il sintomo più comune della sindrome della colonna vertebrale baciata è il mal di schiena che peggiora quando si tocca o si inarca la schiena. Per alcuni individui crollare in avanti o incurvare la schiena, può aiutare a ridurre il dolore.

Quando i processi spinosi si toccano, iniziano a sfregarsi l'uno contro l'altro in modo abrasivo. Questo li logora e può portare ad altri tipi di degenerazione spinale. Nel tempo possono iniziare a presentarsi problemi secondari, comprese condizioni neurologiche causate da nervi compressi. La condizione è comune negli anziani a causa della naturale usura della colonna vertebrale. Ma i giovani, in particolare gli atleti, possono sviluppare la sindrome.

  • Cattiva postura
  • Obesità
  • Le lesioni spinali sono fattori di rischio aggiuntivi.

La diagnosi della condizione comporta un esame fisico e scansioni di immagini per confermare che i processi spinosi si stiano effettivamente toccando.

Cura chiropratica

Un chiropratico può aiutare a gestire il dolore causato dalla malattia degenerativa del disco e dalla sindrome della colonna vertebrale baciata. I protocolli di trattamento per la sindrome della colonna vertebrale baciata includono:

  • Regolazioni spinali
  • Massaggio fisioterapico
  • Manipolazione spinale
  • Allunga
  • esercizi
  • Dieta antinfiammatoria

Le tecniche di decompressione spinale possono aprire i segmenti spinali in modo che i processi spinosi non si tocchino. Le manipolazioni possono facilitare la corretta mobilità articolare e alleviare l'infiammazione. Gli esercizi di fisioterapia e gli allungamenti aiuteranno ad allungare la colonna vertebrale e i tessuti di supporto. In caso di dolore al collo o alla parte bassa della schiena, contattare Clinica di medicina funzionale e chiropratica delle lesioni. I nostri specialisti della colonna vertebrale ascolteranno, discuteranno e svilupperanno un piano di trattamento personalizzato. Forniamo approcci non invasivi per la gestione del dolore a lungo termine e la correzione spinale per un comfort duraturo.


Composizione corporea


La dieta Paleo

La dieta Paleo consiste nel mangiare cibi che sarebbero stati disponibili per l'uomo prima che fosse stabilita l'agricoltura moderna. Se il cibo non fosse disponibile per questi? antenati umani e non lo mangiavano, quindi non fa parte della dieta Paleo. Questo include mangiare:

  • Carni magre
  • Pesce
  • Verdure
  • Frutta
  • Uova
  • Noccioline, arachidi, ecc.

Il Paleo elimina cibi come:

  • Grani
  • Legumi
  • latteria
  • zuccheri
  • Oli trattati

Uno studio pubblicato su American Journal of Clinical Nutrition ha confrontato la dieta Paleo con altre diete di controllo basate sulle linee guida nutrizionali degli Stati Uniti. I ricercatori hanno scoperto che la dieta Paleo ha generato miglioramenti in girovita, livelli di trigliceridie pressione sanguigna.

Disclaimer

Le informazioni qui contenute non intendono sostituire una relazione individuale con un professionista sanitario qualificato, un medico autorizzato e non costituiscono un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni di assistenza sanitaria in base alla tua ricerca e alla collaborazione con un professionista sanitario qualificato. Il nostro ambito di informazioni è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, problemi di salute sensibili, articoli di medicina funzionale, argomenti e discussioni. Forniamo e presentiamo la collaborazione clinica con specialisti di un'ampia gamma di discipline. Ogni specialista è disciplinato dal proprio ambito di pratica professionale e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito di pratica clinica. * Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri post. Forniamo copie di studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva di come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900.

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CCST, IFMCP *, CIFM *, CTG *
e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com
telefono: 915-850-0900
Licenza in Texas e New Mexico

Referenze

Philipp LR, Baum GR, Grossberg JA, Ahmad FU. Malattia di Baastrup: un'eziologia spesso mancata per il mal di schiena. Cureus 8(1): e465. Pubblicato il 22 gennaio 2016. https://www.cureus.com/articles/3982-baastrups-disease-an-often-missed-etiology-for-back-pain. Consultato il 20 dicembre 2018.

Filippiadis DK, Mazioti A, Argentos S, et al. La malattia di Baastrup (sindrome delle spine bacianti): una rassegna pittorica. Immagini approfondite. 2015 febbraio; 6(1): 123–128. Pubblicato online il 13 gennaio 2015. https://link.springer.com/article/10.1007/s13244-014-0376-7 Accesso 20 dicembre 2018.

Apnea notturna e mal di schiena

Apnea notturna e mal di schiena

Una buona parte della popolazione si occupa di mal di schiena notturno. Ma c'è un altro gruppo a cui può attribuire il mal di schiena apnea del sonno. American Academy of Sleep Medicine dice che Il 26% degli adulti tra i 30 ei 70 anni avere questo disturbo. Il dolore alla schiena da apnea notturna può trasformarsi in un circolo vizioso. Il sonno agitato causato dall'apnea notturna può rendere un individuo più suscettibile al dolore. Il mal di schiena può causare problemi di sonno e il ciclo ricomincia.

Apnea notturna

L'apnea notturna è un disturbo cronico del sonno negli adulti in cui la respirazione si interrompe e riprende ripetutamente. I sintomi includono:

  • Eccessiva sonnolenza durante il giorno
  • Russare
  • Risveglio improvviso durante il sonno

I fattori di rischio includono:

  • Obesità
  • Sigarette
  • Diabete
  • Vie aeree strette
  • Storia di apnea notturna in famiglia

Sono in corso ricerche sui fattori di rischio per l'apnea notturna.

11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Apnea notturna e mal di schiena

L'apnea notturna e la connessione con il mal di schiena

Il mal di schiena potrebbe essere un sintomo di una frattura vertebrale. È stato riscontrato che l'apnea notturna è associata a un rischio più elevato di fratture vertebrali. La ricerca ha trovato una connessione tra apnea ostruttiva del sonno che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana fratture vertebrali nelle donne. Lo studio ha rilevato che le donne con una storia di apnea ostruttiva del sonno aveva un aumentato rischio di fratture vertebrali rispetto ai soggetti senza anamnesi di apnea notturna. La ricerca sta esaminando come l'apnea notturna influisce sulla salute delle ossa, in particolare sulle vertebre. I medici ritengono che ci siano diversi modi in cui l'apnea notturna può influire sulla salute delle ossa come:

  • Bassi livelli di ossigeno
  • Acidosi o un accumulo di acido nel sangue dopo ipossia intermittente o una mancanza di ossigeno nei tessuti
  • Infiammazione aumentata
  • Modulazione / variazione degli ormoni sessuali
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Apnea notturna e mal di schiena

Regolazioni e trattamento dello stile di vita

Ci sono trattamenti che includono cambiamenti nello stile di vita che possono aiutare a ridurre gli effetti e alleviare il mal di schiena.

  • Circa il 70% delle persone con apnea notturna è obeso. Questo è secondo il Associazione per la medicina dell'obesità.
  • Il fumo può aumentare la gravità riducendo la funzionalità delle vie aeree che causano l'infiammazione.
  • Macchine CPAP o pressione positiva continua delle vie aeree, si sono dimostrati utili.

Le opzioni di trattamento devono essere discusse con un operatore sanitario se diagnosticato con questa condizione. Il trattamento è importante perché se non trattata può portare a gravi problemi di salute aumentando il rischio di:

  • Alta pressione sanguigna
  • Malattia del cuore
  • Diabete di tipo 2
  • Sindrome metabolica
  • Complicazioni post-operatorie
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Apnea notturna e mal di schiena

dormire meglio

In caso di dolore al collo o alla schiena di apnea notturna, fissare un appuntamento per vedere un medico per una diagnosi accurata. Verrà sviluppato un piano di trattamento che funzioni per l'individuo per alleviare i sintomi, risultando in mal di schiena alleviare e dormire meglio.

Composizione corporea

Sonno adeguato e perdita di grasso

La perdita di massa grassa è fortemente legata a un sonno adeguato. Affinché il corpo perda grasso, il corpo deve essere in un deficit calorico, il che significa che viene utilizzata più energia rispetto alla quantità di energia che il corpo prende. Ciò può essere ottenuto limitando le calorie attraverso la dieta e bruciando più calorie attraverso l'esercizio. Questo può essere indicato come calorie in entrata / calorie in uscita.

Perdere il sonno può sabotare gli obiettivi di perdita di grasso alterando in modo significativo il profilo ormonale del corpo. Ciò comprende ormoni che regolano l'appetito. grelina è associato alla fame e leptina è associato alla sensazione di sazietà. La grelina colpisce subito prima di un pasto spingendo un individuo a mangiare. Perdere il sonno interferisce con l'equilibrio grelina / leptina del corpo. Questo provoca un aumento della grelina e una riduzione dei livelli di leptina.

Disclaimer

Le informazioni qui contenute non intendono sostituire una relazione individuale con un professionista sanitario qualificato, un medico autorizzato e non costituiscono un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni di assistenza sanitaria in base alla tua ricerca e alla collaborazione con un professionista sanitario qualificato. Il nostro ambito di informazioni è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, problemi di salute sensibili, articoli di medicina funzionale, argomenti e discussioni. Forniamo e presentiamo la collaborazione clinica con specialisti di un'ampia gamma di discipline. Ogni specialista è disciplinato dal proprio ambito di pratica professionale e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito di pratica clinica. * Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri post. Forniamo copie di studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva di come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900.

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, CCST, IFMCP, CIFM, CTG *
e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com
telefono: 915-850-0900
Licenza in Texas e New Mexico

Referenze

Intro: Reumatologia Internazionale. (Maggio 2013) "Prevalenza e gravità dell'insonnia nei pazienti con lombalgia cronica" https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/23124732/

Come sono correlati l'apnea notturna e il mal di schiena: Journal of Bone and Mineral Research. (Settembre 2020) "Apnea ostruttiva del sonno e rischio di frattura vertebrale e dell'anca incidente nelle donne" https://asbmr.onlinelibrary.wiley.com/doi/epdf/10.1002/jbmr.4127

Trattamenti per l'apnea notturna: Associazione per la medicina dell'obesità. (2021) "Obesità e apnea ostruttiva del sonno" https://obesitymedicine.org/obesity-and-sleep-apnea/

Esercizi di strategia mentale per alleviare e migliorare il dolore cronico

Esercizi di strategia mentale per alleviare e migliorare il dolore cronico

Esercizi di strategia mentale per alleviare e migliorare il dolore cronico. Convivere con il dolore cronico è difficile, soprattutto se un medico dice che sta avvenendo tutto nella testa di un individuo. Tuttavia, il dolore è molto reale e sta accadendo nel cervello, letteralmente. neuroimaging gli studi dimostrano che alcune aree del cervello si attivano quando si presenta dolore cronico. Questo non è l'unico modo per conoscere il ruolo del cervello nel modo in cui un individuo sperimenta il dolore. Ciò che è anche noto è:
  • Ansia, depressione e dolore attivano aree simili del cervello.
  • Alcuni farmaci psichiatrici usati per alleviare il dolore possono anche alterare lo stato mentale di un individuo.
  • Il dolore cronico può portare alla depressione.
  • La depressione clinica può causare sintomi fisici, incluso il mal di schiena.
Un operatore sanitario potrebbe raccomandare / suggerire un supporto psicologico per il dolore cronico. L'aiuto psicologico e gli esercizi di strategia mentale per il dolore cronico non riguardano come ridurre il dolore, ma piuttosto come ridurre la dominanza, l'interferenza e l'impatto del dolore e ottenere una sana qualità della vita. Considera alcuni approcci psicologici basati sull'evidenza per ridurre il dolore alla schiena.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Esercizi di strategia mentale per alleviare e migliorare il dolore cronico
 

Terapia comportamentale cognitiva

Terapia cognitivo-comportamentale o La CBT allena un individuo a modificare pensieri e comportamenti specifici. Gli esperti considerano questo approccio un gold standard di interventi psicologici per il dolore. Aiuta:
  • Ridurre il dolore
  • Migliora la funzionalità
  • Migliora la qualità della vita
Gli individui lavorano su:
  • Strategie per affrontare il dolore
  • Abilità di rilassamento
  • Definendo gli obiettivi
  • Prospettive mutevoli sul dolore
A studio ha scoperto che due anni dopo un corso intensivo di due settimane di terapia cognitivo-comportamentale, i pazienti assumevano meno antidolorifici rispetto a prima della terapia.  
 

Meditazione consapevole

La meditazione non è solo seduta con le gambe incrociate, le mani appoggiate sulle ginocchia, sebbene questa sia una posa raccomandata per scopi meditativi. Un approccio moderno può essere eseguito ovunque, in qualsiasi posizione che sia comoda e aiuterà a lenire il mal di schiena. Da soli o con l'aiuto di un terapeuta, le strategie mentali possono includere
  • Incorporare tecniche di respirazione
  • Immagini guidate
  • Concentrazione intensa su pensieri e sentimenti
Uno studio lo suggerisce consapevolezza meditazione può essere molto utile per gli anziani che non sono in grado di svolgere una quantità adeguata di attività fisica per migliorare il livello di doloreS. Un gruppo di anziani che ha partecipato a otto settimane di un programma di consapevolezza, che consisteva in quattro giorni a settimana per 30 minuti per sessione, la funzione fisica e la riduzione del dolore sono migliorate.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Esercizi di strategia mentale per alleviare e migliorare il dolore cronico
 

Mindfulness riduzione dello stress

Mindfulness riduzione dello stress è un programma che insegna tecniche di meditazione individuali, che includono esercizi di stretching e posture di base. Insegna come separare gli aspetti fisici e psicologici del dolore. I centri medici offrono questa opzione di trattamento per una serie di disturbi, incluso il mal di schiena cronico. Aiuta a ridurre l'intensità del dolore e migliora la funzione negli individui con artrite e dolore alla schiena e al collo per varie cause. È stato anche trovato efficace per la fibromialgia, che può causare dolore intenso e diffuso. Uno studio ha rilevato che la riduzione dello stress della consapevolezza è migliorata:
  • Benessere
  • Episodi di dolore
  • Problemi di sonno
  • Affaticamento nei partecipanti con fibromialgia
  • Più della metà ha riportato un miglioramento significativo
 

Terapia di accettazione e impegno

Terapia di accettazione e impegno o ACT insegna strategie di accettazione e consapevolezza con strategie mentali di impegno e comportamento, per cambiare il modo in cui viene vissuto il dolore. Numerosi studi insieme all'American Psychological Association convalidano questo approccio come trattamento consolidato per il dolore cronico.  
 

Cambiare le aspettative

In uno studio diversi i pazienti chiropratici che si aspettavano un miglioramento del dolore alla schiena avevano il 58% di probabilità in più di migliorare rispetto a coloro che non si aspettavano risultati favorevoli. Questa strategia mentale di manifestare un risultato positivo attraverso il potere del pensiero positivo e delle convinzioni sul dolore influenza le azioni di un individuo. Per esempio, quando si pensa che l'attività fisica provochi mal di schiena, è meno probabile che gli individui siano attivi. Questo è noto come evitare la paura. Per la maggior parte delle persone con dolore alla schiena e al collo, un'attività fisica delicata è essenziale perché evitarla peggiorerà il dolore. Avere la giusta strategia mentale può fare molto per combattere il dolore cronico, alla Injury Medical Chiropractic and Functional Medicine Clinic possiamo aiutare le persone che stanno vivendo / affrontando il dolore cronico.

Composizione corporea


 

Depressione e salute fisica

La depressione è debilitante e, nei casi più gravi, una malattia potenzialmente letale che colpisce oltre 16 milioni di persone a livello nazionale. Le cause della depressione non sono sempre chiare e possono essere provocate da:
  • Fattori biologici - genetica
  • Chimica cerebrale individuale
  • Alcuni farmaci
  • Stress
  • Dieta / nutrizione malsana
La malattia mentale e il sovrappeso o l'obesità si verificano spesso in concomitanza, sia come risultato l'uno dell'altro o da fattori di rischio comuni che includono:
  • Sigarette
  • Dieta povera
  • La mancanza di attività fisica
  • Consumo di alcool
È stato dimostrato che i farmaci prescritti per la depressione e i disturbi d'ansia hanno successo nel mantenere la salute mentale. Tuttavia, un effetto collaterale di questi farmaci è l'aumento di peso. Come la genetica, essere istruiti sui potenziali effetti collaterali aiuterà ridurre il rischio e controllare l'aumento di peso durante l'assunzione di farmaci.  

Disclaimer del post sul blog del Dr. Alex Jimenez

L'ambito delle nostre informazioni è limitato a chiropratica, muscoloscheletrica, medicine fisiche, benessere e problemi di salute sensibili e / o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica. * Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio di ricerca pertinente o gli studi a sostegno dei nostri post. Su richiesta, mettiamo anche a disposizione del consiglio di amministrazione e / o del pubblico copie degli studi di ricerca di supporto. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può aiutare in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900. Provider con licenza in Texas e New Mexico *  
Referenze
Dolore e terapia(Giu 2020) Riabilitazione per la lombalgia: una revisione narrativa per la gestione del dolore e il miglioramento della funzione in condizioni acute e croniche . https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7203283/ Giornale di ricerca psicosomatica. (Gennaio 2010) Riduzione dello stress basata sulla consapevolezza per condizioni di dolore cronico: variazione nei risultati del trattamento e ruolo della pratica di meditazione domestica. Giornale europeo del dolore(Gennaio 2019.) "Credenze sul mal di schiena e sui comportamenti di gestione del dolore e le loro associazioni nella popolazione generale: una revisione sistematica."https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6492285/
Ottenere un sonno migliore con mal di schiena cronico

Ottenere un sonno migliore con mal di schiena cronico

Ottenere un sonno migliore con il mal di schiena attraverso strategie che affronteranno il dolore. La colonna vertebrale è una struttura sorprendente ma estremamente complicata. È composto da:
  • Le ossa
  • Giunti
  • legamenti
  • Muscoli
Tutti supportano il peso del corpo, proteggono gli organi vitali e le strutture nervose mantenendo la flessibilità. Quando la colonna vertebrale ottiene:
  • ferito
  • strained
  • slogata
In questo modo alzarsi, sdraiarsi e dormire possono essere un'esperienza costantemente dolorosa.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Ottenere un sonno migliore con il mal di schiena cronico
 

Raggiungere soluzioni per il sonno

La connessione tra i disturbi del sonno negli individui che soffrono di mal di schiena acuto o cronico è alta. Fortunatamente, il mal di schiena non deve rovinare l'esperienza del sonno. Esistono strategie per ottenere un sonno migliore. Questi includono:
  • Regolazione delle posizioni del sonno
  • Migliorare l'igiene del sonno
  • Comprendere meglio la fonte del dolore

Posizioni del sonno

Quando si presenta il mal di schiena, trovare una posizione comoda porta a rigirarsi e rigirarsi senza fine. Ma dormire nella posizione sbagliata può peggiorare il mal di schiena cronico / acuto o creare nuove lesioni e dolore. Ecco alcune opzioni per alleviare il dolore:  
 

Torna a dormire

Dormire sulla schiena è anatomicamente la posizione migliore, soprattutto per il mal di schiena. Distribuisce uniformemente il peso del corpo mettendo a dura prova la schiena. Per risultati ottimali, utilizzare un cuscino morbido con un'altezza minima per mantenere la colonna vertebrale allineata con il collo attraverso la parte bassa della schiena. Posizionare un cuscino sotto le gambe può anche ridurre lo stress sulla parte bassa della schiena. Anche il sonno posteriore non è raccomandato per le donne incinte nel secondo o terzo trimestre. Questo perché il peso può premere contro la colonna vertebrale causando tensione. Può anche premere sulla vena principale che trasporta il sangue al cuore dagli arti inferiori. Questo può interferire con la circolazione provocando vertigini. Per questa fase si consiglia di dormire di lato.

Dormire laterale

Dormire di lato è considerata una posizione sicura per chi soffre di mal di schiena. Tuttavia, questo è solo se il materasso ha un supporto adeguato. Le traversine laterali hanno bisogno di un materasso che mantenga l'allineamento della colonna vertebrale. Qualsiasi sforzo durante il sonno si traduce in mal di schiena. Chi dorme di lato dovrebbe anche utilizzare un cuscino con un'altezza sufficiente per tenere la testa in modo che la colonna vertebrale rimanga allineata. Per evitare che la parte centrale della colonna vertebrale affondi nel materasso, posiziona un cuscino nella zona della vita sotto la gabbia toracica sopra il bacino. Ciò manterrà una posizione neutra. Usare un cuscino tra le gambe e leggermente con le ginocchia rivolte verso il busto in posizione rilassata insieme a un cuscino per il corpo per maggiore comfort e sostegno.

Stomaco che dorme

Il sonno allo stomaco è fortemente scoraggiato dalla maggior parte dei professionisti medici, incluso il Americana Chiropractic Association. Questo perché questo appiattisce la curva naturale della colonna vertebrale, sforzando la parte bassa della schiena esercitando una pressione non necessaria sul collo da torcere la testa per periodi prolungati. Se lo stomaco che dorme è d'obbligo utilizzare un cuscino con un'altezza molto ridotta in modo che il collo rimane allineato con la spina dorsale. Inoltre, posiziona un cuscino sottile sotto il bacino, questo dà più sostegno alla parte bassa della schiena.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Ottenere un sonno migliore con il mal di schiena cronico
 

Ottenere un sonno senza dolore

Ecco alcune altre strategie per ottenere un sonno senza dolore.

Qualità del materasso

La qualità del materasso influisce sul sonno sano, soprattutto quando si tratta di mal di schiena. I materassi più vecchi e cedevoli perdono i fattori di prestazione necessari per sostenere la parte bassa della schiena, alleviare i punti di pressione e mantenere l'allineamento della colonna vertebrale. È stato dimostrato che i materassi più recenti con memory foam, lattice o un ibrido con un nucleo di molle interne aiutano il mal di schiena e migliorano il sonno.

Entrare e alzarsi dal letto

Entrare e alzarsi dal letto può essere una sfida. Esistono tecniche che limitano il movimento e esercitano una pressione minima sulla schiena, riducendo il dolore alla schiena. Una tecnica funziona sedendosi sul bordo del letto e poi inclinandosi a destra oa sinistra assicurandosi di mantenere la colonna vertebrale allineata e adagiarsi sul materasso. Porta le ginocchia in alto in modo che il corpo sia completamente su un lato. Quindi, con un movimento fluido, rotola delicatamente sulla schiena. Per alzarti dal letto fai gli stessi passaggi al contrario. Poiché per entrare e uscire dal letto è necessario sedersi o sdraiarsi sul bordo del materasso, assicurarsi che il materasso abbia un sostegno sufficiente per il bordo in modo che non si pieghi quando si è seduti.

Abitudini di sonno sane

L'adozione di abitudini di sonno sane garantisce un sonno adeguato. Stabilisci un programma di sonno coerente per andare a letto e svegliarti alla stessa ora ogni giorno, compresi i fine settimana. Programma almeno 7-9 ore di sonno ogni notte. Stabilire routine notturna rilassante da mezz'ora a un'ora prima di andare a dormire per alleviare le tensioni.
  • Fai un bagno caldo
  • Pratica lo yoga o la meditazione
  • Ascolta della musica delicata
  • Leggi un po '
  • Evita i dispositivi elettronici
  • Non bere bevande contenenti caffeina da metà pomeriggio in poi
  • Bevi tè caldo senza caffeina per aiutare il corpo a calmarsi prima di dormire
  • Dormi in un ambiente fresco, buio e confortevole
 

Tipi di mal di schiena

Il dolore può essere grave o persistente. Comprendere la fonte è uno dei primi passi per sapere come trattarla e gestirla.

Posizione

Le ossa ei muscoli possono scivolare fuori allineamento con una cattiva postura e non cambiare posizione per consentire ai muscoli e alle ossa di rilassarsi e riprendersi. Questo può portare a:
  • Rigidità muscolare
  • Mal di testa
  • Dolore alla schiena dalla parte superiore a quella inferiore
  • Affaticamento muscolare
  • Formicolio
  • Intorpidimento

Sforzo muscolare

Gli strappi muscolari si verificano quando i muscoli o i tendini attaccati vengono danneggiati. Questo può accadere quando si solleva qualcosa di pesante o si lavora troppo duramente. Tuttavia, può anche accadere durante le attività regolari se i muscoli non sono riscaldati. La tensione muscolare può causare gonfiore, lividi / arrossamento e dolore ai muscoli anche a riposo.

dolore neuropatico

Il dolore ai nervi può essere imprevedibile. Il dolore alla schiena correlato ai nervi di solito coinvolge il nervo sciatico. Quando il nervo sciatico diventa irritato, infiammato, schiacciato o compresso, il dolore può essere sentito nella parte bassa della schiena e irradiarsi lungo la gamba fino al piede.

Fratture e speroni ossei

Il dolore osseo è solitamente causato da una frattura o da uno sperone osseo. Le fratture causano un dolore profondo. Speroni ossei, o escrescenze ossee che appaiono sul bordo di un osso, spesso lungo la colonna vertebrale. Se gli speroni ossei premono sui nervi, possono causare:
  • Debolezza
  • Intorpidimento
  • Formicolio alle braccia o alle gambe
  • Spasmi muscolari e crampi
La causa principale degli speroni ossei è il danno articolare.

Emergenza medica

A volte il mal di schiena richiede una visita a un medico per escludere cause più gravi, come fratture, tumori o infezioni della colonna vertebrale. I sintomi a cui prestare attenzione includono:
  • La febbre potrebbe indicare un'infezione
  • Un trauma, come una caduta, potrebbe indicare una frattura
  • Una diagnosi di osteoporosi potrebbe significare che si è verificata una frattura
  • Intorpidimento o formicolio potrebbero indicare irritazione / infiammazione dei nervi danni
  • Storia del cancro
  • Condizione di caduta del piede e necessità di sollevare il piede più in alto per evitare il trascinamento, che potrebbe essere un segno di una condizione nervosa o muscolare
  • Dolore che si manifesta solo di notte durante il sonno
  • Una perdita di peso inspiegabile può accompagnare infezioni o tumori
  • L'età avanzata aumenta il rischio di infezioni, tumori e problemi addominali

dormire meglio

Circa l'80% della popolazione mondiale sperimenterà mal di schiena e mal di schiena a un certo punto. Quando le ossa, le articolazioni, i legamenti ei muscoli della colonna vertebrale vengono feriti, tesi o slogati, possono interferire con il sonno. Prova alcune di queste strategie per ridurre il dolore in modo da poter dormire bene e svegliarti riposato.

Composizione corporea


 

Aumenta il movimento con l'esercizio

Uno dei motivi per cui il corpo potrebbe trattenere un peso extra potrebbe essere dovuto agli alti livelli di cortisolo. Il cortisolo aumenta se stressato. Lo stress può far deragliare la routine fisica, la dieta e il sonno, aumentando le possibilità di diventare sovrappeso / obesi. Con l'esercizio, il corpo rilascia endorfine o ormoni che aiutano a ridurre il dolore e lo stress. L'esercizio fisico non significa allenamenti intensi in palestra. Può essere semplice come prendere piccole parti della giornata, spostarsi per far scorrere il sangue e allungare i muscoli, i tendini, i legamenti. Per esempio, se una persona usa regolarmente l'ascensore o la scala mobile, prendi le scale. Oppure fai una breve passeggiata. Tutto ciò che serve sono piccoli e coerenti aggiustamenti per raggiungere la salute.

Disclaimer del post sul blog del Dr. Alex Jimenez

L'ambito delle nostre informazioni è limitato a chiropratica, muscoloscheletrica, medicine fisiche, benessere e problemi di salute sensibili e / o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica. * Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio di ricerca pertinente o gli studi a sostegno dei nostri post. Su richiesta, mettiamo anche a disposizione del consiglio di amministrazione e / o del pubblico copie degli studi di ricerca di supporto. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può aiutare in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900. Provider con licenza in Texas e New Mexico *
Referenze
Database Cochrane di revisioni sistematiche. (2010.) Consigli di riposare a letto rispetto al consiglio di rimanere attivi per la lombalgia acuta e la sciatica . https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/20556780/ Biblioteca nazionale di medicina. MedlinePlus. (Aggiornato il 30 aprile 2020.) Back Pain. https://medlineplus.gov/backpain.html
Strumenti terapeutici per il dolore alla schiena e al collo per la lista dei desideri

Strumenti terapeutici per il dolore alla schiena e al collo per la lista dei desideri

Gli individui con dolore al collo e alla schiena dovrebbero considerare l'aggiunta di alcuni strumenti terapeutici per alleviare il dolore alla lista dei desideri delle vacanze. Gli specialisti / esperti della colonna vertebrale hanno alcuni strumenti per i loro pazienti e altri che hanno a che fare con il dolore alla schiena e al collo. Guardando in vari punti, questi strumenti terapeutici offrono il dono di aiutare a ridurre il dolore al collo e alla schiena, quando non è possibile vedere un chiropratico o un fisioterapista.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Strumenti terapeutici per il dolore alla schiena e al collo per la lista dei desideri
 

Rulli di schiuma

Il rotolamento della schiuma è efficace per diversi tipi di dolori e dolori, in particolare il mal di schiena. I vantaggi del rotolamento della schiuma includono:
  • Rilasciare nodi e tensioni muscolari
  • Riduce l'infiammazione
  • Diminuisce il dolore
  • Migliora la gamma di movimento
  • Restituisce flessibilità
 

Cuscino a cuneo

Un cuscino a cuneo per la schiena è una necessità. Un cuscino a cuneo rimuove lo stress dalla colonna vertebrale e dal collo quando si è sdraiati. Capovolto allevierà la tensione dalle gambe portando anche sollievo dal dolore alla schiena.  
 

Massaggiatore a percussione profonda

Massaggiatori a percussione può fornire un massaggio profondo a varie zone del corpo in particolare alla parte bassa della schiena. Sono disponibili una varietà di marchi con diversi livelli di tecnologia. Tuttavia, un uso attento di questi strumenti deve essere esercitato. Questo perché il massaggio può essere intenso e può esacerbare o causare ulteriori lesioni e gli individui possono sviluppare una tolleranza che rende il massaggio non più efficace.  
 

Ammortizzatore di sede

If seduto alla scrivania tutto il giorno o lavorando da casa è obbligatorio un cuscino di seduta adeguato. Molte persone che siedono per la maggior parte della giornata utilizzano un cuscino combinato che include il cuscino del sedile con supporto per la parte bassa della schiena. I singoli cuscini sono fantastici perché possono essere spostati facilmente e regolati per adattarsi dove necessario. I cuscini terapeutici del sedile sono disponibili con varie caratteristiche, eccone alcune da tenere a mente. Memory foam e celle d'aria offrono il massimo sollievo dalla pressione. Se c'è dolore al coccige, concentrati su un cuscino del sedile con il coccige tagliato per un ulteriore sollievo. Dovrebbe essere considerata anche una sedia da ufficio con queste caratteristiche.  
 

Tabella di inversione

Inversione i tavoli sono disponibili a prezzi ragionevoli, a partire da circa $ 100. Se usato correttamente, questo strumento terapeutico può aiutare ad alleviare con successo il mal di schiena. I tavoli di inversione e la trazione cervicale forniscono la decompressione e l'allineamento posturale per la colonna vertebrale aiutando ad alleviare il dolore. Questi dispositivi offrono una decompressione delicata attraverso l'angolo utilizzato. Angoli più ampi o inversione completa forniscono una maggiore decompressione sulla schiena. Le esigenze individuali della colonna vertebrale dovrebbero essere discusse con un chiropratico, un fisioterapista o un medico prima di utilizzare questo strumento terapeutico.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Strumenti terapeutici per il dolore alla schiena e al collo per la lista dei desideri
 

Patch per il dolore e agenti topici

Cerotti antidolorifici come LidocainaI cerotti, IcyHot e Salonpas sono ampiamente consigliati per le zone del corpo strette e dolenti.  
 

Scrivania in piedi seduta

Una scrivania seduta e in piedi può essere molto utile per il mal di schiena. Oltre a bruciare calorie bonus durante il giorno, Si consiglia di cambiare posizione e postura durante il giorno. Questo serve per mantenere i muscoli, i legamenti, i tendini in movimento e non in una posizione statica per troppo tempo. Il cambio ogni 20-30 minuti è il tempo consigliato. Le scrivanie da seduti e in piedi possono fornire cambiamenti di posizione che aiuteranno con la postura, la stabilità del core e la circolazione. Ciò contribuirà a ridurre e alleviare il dolore alla parte bassa della schiena, al collo e alle spalle. Tuttavia, la scrivania deve essere stabile e regolata all'altezza corretta.  
 

Supporto per la parte bassa della schiena

Questi strumenti terapeutici aiutano a rafforzare la regione lombare quando si è seduti. La maggior parte di noi inizia a piegarsi in avanti con la testa e le spalle piegate in avanti dopo un po 'di tempo al computer. Questo sollecita tutto il corpo, in particolare la parte bassa della schiena. I supporti per la parte bassa della schiena possono aiutare a mantenere il corretto allineamento della colonna vertebrale quando si è seduti.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Strumenti terapeutici per il dolore alla schiena e al collo per la lista dei desideri
 

Cuscino per ginocchio, coscia, bacino

Questi cuscini hanno nomi diversi ma vengono utilizzati allo stesso modo. Questo è un cuscino che può essere posizionato tra le gambe durante il sonno allevia la pressione dal bacino e dalla colonna vertebrale. Questi tipi di cuscini sono ottimi per le persone che dormono su un fianco. Questo perché la parte superiore della gamba si sposta spesso verso il basso, aumentando lo stress sui fianchi e sulla parte bassa della schiena. Questi cuscini aiutano a mantenere le gambe allineate durante il sonno alleviando la pressione sulla parte bassa della schiena.  
 

Come prendersi cura di sé per i libri sul mal di schiena

Esistono varietà di libri quell'offerta suggerimenti e terapie per la cura di sé. Questi prodotti non sono una panacea. Hanno lo scopo di aiutare in combinazione con un trattamento adeguato, specialmente per alcune condizioni spinali. Se il dolore limita la funzione quotidiana, consultare un chiropratico, un fisioterapista o un medico sull'uso degli strumenti terapeutici di cui sopra.

Dottore in Chiropratica Vicino a Me

 

Disclaimer del post sul blog del Dr. Alex Jimenez

L'ambito delle nostre informazioni è limitato a chiropratica, muscoloscheletrica, medicine fisiche, benessere e problemi di salute sensibili e / o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica. * Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio di ricerca pertinente o gli studi a sostegno dei nostri post. Su richiesta, mettiamo anche a disposizione del consiglio di amministrazione e / o del pubblico copie degli studi di ricerca di supporto. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può aiutare in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900. Provider con licenza in Texas e New Mexico *
Referenze
Furlan, Andrea D et al. Massaggio per la lombalgia . Il database Cochrane delle revisioni sistematiche, 9 CD001929. 1 settembre 2015, doi: 10.1002 / 14651858.CD001929.pub3
Debolezza, dolore, intorpidimento, radicolopatia e chiropratica

Debolezza, dolore, intorpidimento, radicolopatia e chiropratica

Debolezza, dolore e intorpidimento possono trovare la loro radice nella colonna vertebrale. È noto come radicolopatia. Se non vengono trattati, i problemi di salute continueranno solo a peggiorare, con il potenziale per diventare una condizione cronica. Quando si tratta di condizioni di dolore degenerativo, di solito iniziano in piccolo. C'è disagio occasionale che si trasforma gradualmente in dolore, poi debolezza e intorpidimento.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Debolezza, dolore, intorpidimento, radicolopatia e chiropratica
 
Di solito, quando un individuo cerca aiuto, la condizione originale si è trasformata in un dolore irradiato. Questo è il motivo per cui è importante affrontare subito il problema. La chiropratica lavora con gli individui per aiutarli a comprendere la natura degenerativa del dolore e come affrontarlo e prevenirlo. Un intervento precoce eviterà che un disagio minore si trasformi in dolore cronico e debilitante.

radicolopatia

Dolore radiante la causa principale è un nervo compresso o infiammato. Succede nel sito di compressione e si diffonde verso l'esterno diventando più grande con il tempo. Può essere un catalizzatore per diverse condizioni di dolore e sindromi simili sciatica or sindrome dolorosa regionale complessa. Ci sono una varietà di termini per il dolore ai nervi, sono tipicamente una forma di radicolopatia.  
 

stage

Il il dolore può raggiungere una spirale veloce quanto le condizioni sottostanti che lo causano. UN nervo compresso che genera dolore ma non peggiora in gravità è di solito perché il la compressione rimane la stessa. Al contrario, il minimo disagio causato da le vertebre spostate possono progredire rapidamente fra le debolezza, intorpidimento e mobilità ridotta poiché un nervo viene continuamente e gravemente compresso. Il dolore da radicolopatia di solito segue uno schema. Comprendere i segni e i sintomi aiuterà a determinare in che misura la condizione è progredita e come può svilupparsi in un peggioramento della lesione nervosa:
  • Disagio è la prima fase. La sublussazione, la rotazione o uno spostamento spinale è ciò che sta accadendo, con il nervo non ancora colpito.
  • Il segnali di dolore che provengono dalla compressione del nervo insieme alla gravità possono aiutare a determinare la causa della condizione.
  • Debolezza di solito segue il dolore. Il nervo colpito inizia ad assumere danni permanenti e non possono funzionare correttamente.
  • Intorpidimento segue la debolezza raggiungendo il livello più grave. La mobilità è limitata insieme a un file aumento elevato per dolore nervoso permanente.
Essere consapevoli di questi sintomi di radicolopatia aiuterà un individuo a stare al passo con le lesioni nervose. Agire sul disagio può prevenire la progressione nel dolore, affrontare il dolore può allontanare la debolezza e agire sulla debolezza può prevenire danni permanenti ai nervi. Prima un individuo cerca aiuto per qualsiasi tipo di dolore, maggiori sono le possibilità di prevenire la degenerazione.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Debolezza, dolore, intorpidimento, radicolopatia e chiropratica
 

Prevenzione a lungo termine

È fondamentale consultare un chiropratico al primo segno di disagio alla colonna vertebrale o se c'è dolore alla schiena irradiato / diffuso. Un chiropratico sarà in grado di fornire un trattamento decisivo che porterà sollievo e previene il peggioramento del dolore. Il dolore, la debolezza e l'intorpidimento possono essere evitati, insieme a danni a lungo termine ai nervi.

Terapia del dolore alla sciatica


 

Disclaimer del post sul blog del Dr. Alex Jimenez

L'ambito delle nostre informazioni è limitato a chiropratica, muscoloscheletrica, medicine fisiche, benessere e problemi di salute sensibili e / o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica. * Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio di ricerca pertinente o gli studi a sostegno dei nostri post. Su richiesta, mettiamo anche a disposizione del consiglio di amministrazione e / o del pubblico copie degli studi di ricerca di supporto. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può aiutare in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900. Provider con licenza in Texas e New Mexico *
Referenze
Stochkendahl, Mette Jensen et al. Linee guida cliniche nazionali per il trattamento non chirurgico di pazienti con lombalgia di recente insorgenza o radicolopatia lombare. European spine journal: pubblicazione ufficiale della European Spine Society, della European Spinal Deformity Society e della sezione europea della Cervical Spine Research Society�vol. 27,1 (2018): 60-75. doi:10.1007/s00586-017-5099-2
Regolazioni posteriori chiropratiche per dischi rigonfiati

Regolazioni posteriori chiropratiche per dischi rigonfiati

Dischi sporgenti solitamente presenti nella parte bassa della schiena. Studi chiropratici hanno dimostrato che i segmenti L4 e L5 sono più suscettibili ai fattori di stress che abilitano e causano il dischi a rigonfiamento.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Regolazioni posteriori chiropratiche per dischi rigonfiati
 
Strumenti Bowman per analizzare le seguenti finiture: le vertebre si spostano e vengono compresse con lo stress e il tempo. Il rigonfiamento alla fine raggiunge un punto che causa sintomi che includono:
  • Dolore
  • Gamma limitata di movimento
  • Problemi di mobilità
I dischi rigonfi sono un disturbo comune che i chiropratici sono specializzati nel trattamento ed è uno dei motivi più comuni per cui le persone cercano un trattamento. C'è una sorpresa quando le persone apprendono che gli aggiustamenti spinali sono solo una parte della soluzione per il sollievo dal rigonfiamento dei dischi. Una volta che un chiropratico riallinea le vertebre in posizione, l'individuo deve impegnarsi per prevenire qualsiasi rigonfiamento.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Regolazioni posteriori chiropratiche per dischi rigonfiati
 
Una volta che il sollievo è stato ottenuto gli individui possono diventare titubanti quando un chiropratico li informa della necessità di rafforzare la catena posteriore. Le regolazioni della catena posteriore insieme agli esercizi di forza sono molto importanti per la prevenzione di ulteriori rigonfiamenti dei dischi e una salute generale ottimale della colonna vertebrale. Ripristinare la curvatura della parte bassa della schiena e mantenere l'allineamento richiede il rafforzamento del sistema di supporto. Parte dell'esperienza chiropratica consiste nell'educare i pazienti su come mantenere al meglio le loro spine.  

Identificazione della catena posteriore

Un disco lombare sporgente è più che un dolore lombare. Un chiropratico aiuterà un individuo a identificare il file catena posteriore stimolo che sta causando i loro dischi sporgenti. Un esempio per identificare la radice della catena posteriore che causa il dolore, un chiropratico farà eseguire a un individuo determinati movimenti per capire dove lungo la catena si verificano i problemi. Potrebbe essere una debolezza dei muscoli glutei o se il chiropratico chiede all'individuo di toccarsi le dita dei piedi da una posizione eretta e non sono in grado di mostrare inflessibilità.  
 

Regolazioni di Chiropratica

I dischi rigonfi iniziano con una corretta regolazione chiropratica e riallineamento. La palpitazione insieme all'imaging radiologico consentirà a un chiropratico di determinare quale disco lombare è gonfio e in quale misura. Questo determinerà il protocollo di trattamento che il chiropratico prenderà. Può includere regolazioni del piano di caduta che aiuteranno a spostare le vertebre disallineate e la trazione per alleviare la compressione e l'infiammazione. A seconda dell'età, della gravità del rigonfiamento e della causa della condizione, potrebbe essere utilizzata una combinazione di tecniche di adattamento.  

potenziamento

Una volta affrontato il dolore, a il chiropratico consiglierà esercizi e allungamenti per rafforzare la catena posteriore e il suo sistema di supporto. Il / i disco / i che si gonfiano saranno in grado di riallinearsi correttamente mentre eventuali ulteriori rigonfiamenti possono essere evitati. Il rafforzamento si concentra su:
  • Muscoli glutei
  • Muscoli posteriori della coscia
  • Quadricipiti
  • Flessori dell'anca
  • Lombare
Il rafforzamento del core aumenterà la forza di questi gruppi muscolari. Ciò significa un maggiore supporto per l'intera colonna vertebrale che promuove la capacità della colonna vertebrale di gestire i fattori di stress ed evitare il rigonfiamento. Gli individui hanno tratto vantaggi da yoga o uno specifico regime di stretching della catena posteriore. Questo aiuta a ridurre lo stress nei muscoli abusati / lavorati che migliorano la flessibilità e i sistemi di supporto alla mobilità.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Regolazioni posteriori chiropratiche per dischi rigonfiati
 

Rilievo del disco rigonfio

Bulging dischi non dovrebbe essere ignorato. Se non trattata, potrebbe portare a complicazioni più gravi. Per prevenire rigonfiamenti ricorrenti insieme alla lombalgia, un individuo deve rafforzare la catena posteriore. Il rafforzamento e lo stretching sono fondamentali per il processo di aggiustamento chiropratico. Un piano di trattamento chiropratico personalizzato garantirà che ogni individuo riceva il supporto adeguato di cui ha bisogno il proprio corpo.

Trattamento del disco erniato


Disclaimer del post sul blog del Dr. Alex Jimenez

L'ambito delle nostre informazioni è limitato a chiropratica, muscoloscheletrica, medicine fisiche, benessere e problemi di salute sensibili e / o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica. * Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio di ricerca pertinente o gli studi a sostegno dei nostri post. Su richiesta, mettiamo anche a disposizione del consiglio di amministrazione e / o del pubblico copie degli studi di ricerca di supporto. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può aiutare in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900. Provider con licenza in Texas e New Mexico *
Referenze
Djuric, N et al. Le estrusioni del disco lombare si riducono più velocemente dei dischi sporgenti a causa del ruolo attivo dei macrofagi nella sciatica . Acta neurochirurgica�vol. 162,1 (2020): 79-85. doi:10.1007/s00701-019-04117-7
Sciatica Fitness e Chiropratica Benessere

Sciatica Fitness e Chiropratica Benessere

Perché la sciatica è una condizione infiammatoria, con il nervo sciatico che è specificamente l'obiettivo, Il fitness e l'esercizio fisico della sciatica sono una delle prime raccomandazioni dei chiropratici. La sciatica è una serie di sintomi da una varietà di cause e condizioni mediche sottostanti. Questo potrebbe essere:

  • Troppa seduta, cosa che la maggior parte di noi sta facendo in questi giorni
  • Infortuni sul lavoro
  • Lesioni da incidente automobilistico
  • Lesioni sportive
  • Movimenti / movimenti imbarazzanti che hanno tirato il nervo sciatico nella direzione sbagliata
  • Nervo sciatico contorto con altri muscoli
  • Spasmi muscolari della schiena e delle gambe
  • ernia del disco
  • Malattia degenerativa del disco
  • Ernie
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Sciatica Fitness e Chiropratica Benessere

Una diagnosi corretta / corretta è essenziale

A è essenziale una corretta diagnosi della causa per aiutare il chiropratico a formulare un piano di trattamento ottimale personalizzato. Gli individui possono sperimentare gli stessi sintomi su tutta la linea, tuttavia, nonostante le somiglianze, la sciatica richiede un approccio di precisione attento e personalizzato al trattamento. Un piano di trattamento ideale spesso richiede un regime di esercizio molto specifico e un programma di aggiustamento chiropratico. Perciò, non esiste una soluzione valida per tutti.

La sciatica può essere trattata efficacemente con il giusto approccio chiropratico con un alto tasso di successo per i sintomi alleviati. Il trattamento efficace della sciatica richiede un trattamento diretto alla causa specifica, piuttosto che utilizzare tecniche che mascherano solo il dolore. Esempio: Se la causa principale è un'ernia del disco, la sciatica può essere alleviato riducendo il rigonfiamento del disco, COSI ' abbattendo l'irritazione / infiammazione e la compressione del nervo sciatico.

ï ¿½

Il trattamento / i per la sciatica dipende dalla causa

Un regime di stretching per la sciatica causata da a ernia del disco lombare sarà diverso dagli allungamenti per il trattamento stenosi spinale lombare. Capire come la sciatica sia la chiave per sbloccare un piano di trattamento che funzioni per ridurre al minimo il dolore e l'infiammazione.

L'esercizio fisico può aiutare

L'esercizio fisico e il fitness per la sciatica aiuteranno ad alleviare il dolore sciatico in vari modi. Questi includono:

  • Allevia la pressione sul nervo sciatico
  • Aiuta a ridurre l'infiammazione
  • An aumento del cortisolo prodotto durante l'esercizio può ridurre l'infiammazione
  • Migliora la gamma di movimento, che riduce lo stress sulla colonna vertebrale
  • Livelli di attività più elevati generano adrenalina ed endorfine, per aiutare a combattere il dolore

È necessario eseguire esercizi / allungamenti specifici che mirino al nervo sciatico e alla causa principale. Lavorare con un chiropratico porterà a una comprensione specifica di come dovrebbe essere allenato il corpo, dell'intensità dell'allenamento e di dove dovrebbe essere l'attenzione sul corpo.

Per esempio, se il nervo è irritato da a inclinazione pelvica e compressione lombare, un chiropratico potrebbe consigliare a allenamento cardio minimo con combinato esercizi di forza per il muscoli posteriori della coscia, glutei e parte inferiore del corpo. UN il regime di forza e condizionamento aumenterà la stabilità nella parte inferiore del corpo, prevenire l'inclinazione pelvica e rafforzare gli aggiustamenti / allineamento chiropratici.

11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Sciatica Fitness e Chiropratica Benessere

Benefici chiropratici

Però, i Il fitness e l'esercizio della sciatica da soli non sono la soluzione completa per affrontare il dolore sciatico cronico. Gli aggiustamenti chiropratici insieme alla prevenzione chiropratica sono necessari per ripristinare la stabilità e l'integrità della colonna vertebrale. Se utilizzato in combinazione con l'esercizio, il riallineamento e le correzioni possono avere effetto prima e mantenere una salute spinale ottimale. Quando gli individui condizionano e rafforzano il proprio corpo, La muscolatura che sostiene la colonna vertebrale riceve un massiccio rinforzo. Questo riduce al minimo le possibilità di a inclinazione pelvica ricorrente da muscoli centrali indeboliti. effetti a lungo termine del fitness / esercizio della sciatica e della manipolazione spinale / dell'anca chiropratica lavorare insieme per formare una combinazione perfetta.

ï ¿½

Sciatica Fitness

Per qualificarti per il effetti veramente a lungo termine di sollievo dal dolore e una migliore qualità della vita, a piano di trattamento chiropratico è altamente raccomandato. Adattamenti mirati specifici e il riallineamento con un programma di fitness per la sciatica promuoveranno salute e benessere ottimali.


ï ¿½

Ortesi plantari per il benessere di tutto il corpo

 


 

Disclaimer del post sul blog del Dr. Alex Jimenez

L'ambito delle nostre informazioni è limitato a chiropratica, muscoloscheletrica, medicine fisiche, benessere e problemi di salute sensibili e / o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica. *

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio di ricerca pertinente o gli studi a sostegno dei nostri post. Su richiesta, mettiamo anche a disposizione del consiglio di amministrazione e / o del pubblico copie degli studi di ricerca di supporto. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può aiutare in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900. Provider con licenza in Texas e New Mexico *

Referenze

Beavers, Kristen M et al. Effetto dell'allenamento fisico sull'infiammazione cronica . Clinica chimica acta; rivista internazionale di chimica clinica vol. 411,11-12 (2010): 785-93. doi: 10.1016 / j.cca.2010.02.069

Coulombe, Brian J et al. Esercizio di stabilità del nucleo contro esercizio generale per lombalgia cronicaGiornale di preparazione atletica vol. 52,1 (2017): 71-72. doi: 10.4085 / 1062-6050-51.11.16