ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina

La spondiloartrite è un gruppo di malattie infiammatorie immuno-mediate che causano lombalgia cronica, infiammazione, dolori irritanti e dolori. Le condizioni colpiscono principalmente la colonna vertebrale, ma possono interessare le articolazioni di braccia, gambe, fianchi, pelle, occhi e intestino. I tipi di spondilite possono influenzare in modo significativo la funzione quotidiana, l'attività fisica e compromettere la salute delle ossa.Tipi di spondilite

Tipi di spondilite

I tipi principali includono:

  • Spondilite anchilosante
  • Artrite psoriasica
  • Artrite enteropatica
  • artrite reattiva
  • Spondilite giovanile
  • Spondilite indifferenziata

Tipi di spondilite assiale vs. spondilite periferica

Le condizioni di spondilite sono classificate come assiale – axSpA or periferico – pSpA.

  • Assiale significa relativo alla regione centrale del corpo, come nel tronco e nella testa.
  • La spondiloartrite assiale è l'artrite e l'infiammazione dei fianchi e della colonna vertebrale.
  • La condizione inizia prima dei 45 anni.
  • Il dolore in genere inizia nella parte bassa della schiena, ma può iniziare nel collo o in altre regioni.
  • Caratterizzato da mal di schiena, generalmente nella parte bassa della schiena e/o nei glutei.
  • Rigidità della schiena mattutina della durata di 30 minuti o più.
  • Può anche presentarsi un'infiammazione dell'articolazione sacroiliaca.
  • Il mal di schiena progredisce gradualmente.
  • Dura più di tre mesi.
  • Migliora con il movimento fisico, non con il riposo.
  • La spondiloartrite periferica è l'artrite e il dolore infiammatorio delle articolazioni e dei tendini periferici e non include la colonna vertebrale.
  • Gli individui possono avere sintomi di spondilite periferica e assiale contemporaneamente.
  • La diagnosi dipende dal fatto che i sintomi siano principalmente periferici o assiali.

Spondiliti e spondilosi

La spondilosi e la spondilite sono simili in quanto causano dolore e infiammazione alla schiena e ai fianchi. La differenza è nei trigger di ogni condizione.

  • spondilite è un malattia in cui il sistema immunitario del corpo degrada le articolazioni, provoca infiammazione, sovraproduce la formazione ossea e provoca la fusione ossea.
  • spondilosi è un categoria di artrite che si presenta quando la colonna vertebrale invecchia a causa della normale usura.
  • Succede durante la degenerazione dei dischi e delle articolazioni della colonna vertebrale.
  • Si presenta anche quando si sviluppano speroni ossei sulle vertebre della colonna vertebrale.

Spondilite Anchilosante

La spondilite anchilosante è la forma più comune di artrite che colpisce la colonna vertebrale, altre articolazioni e regioni del corpo. La condizione provoca infiammazione dell'articolazione spinale causando estremo disagio e dolore cronico. In alcuni casi, l'infiammazione progredisce fino all'anchilosi, dove le sezioni della colonna vertebrale si fondono e diventano immobili. Altre aree del corpo che possono scatenare l'infiammazione includono:

  • Le costole
  • Tacchi
  • Spalle
  • Fianchi
  • Piccole articolazioni dei piedi e delle mani.

Spondilite anchilosante sintomi variano da persona a persona. I primi sintomi comuni includono:

  • C'è disagio generale, perdita di appetito e febbre lieve all'inizio della condizione.
  • Rigidità e dolore persistenti ai glutei e alla parte bassa della schiena, che progrediscono gradualmente nell'arco di un paio di settimane o mesi.
  • Il dolore e la rigidità possono viaggiare nel collo e nella colonna vertebrale in pochi mesi o anni.
  • Il dolore è generalmente diffuso e sordo.
  • La rigidità e il dolore peggiorano al mattino e alla sera e migliorano con un leggero esercizio o una doccia calda.
  • Il dolore in genere diventa cronico, dura per un minimo di 3 mesi e può essere sentito su entrambi i lati.
  • Possono verificarsi anche tenerezza e dolore ai fianchi, alle cosce, alle scapole, ai talloni e alle costole.

Gli approcci terapeutici includono applicazioni di ghiaccio e calore per ridurre il gonfiore, aumentare la circolazione e diminuire il dolore articolare, esercizi di postura, allungamenti, terapia fisica e farmaci.

Artrite psoriasica

L'artrite psoriasica provoca gonfiore, dolore e infiammazione alle piccole articolazioni delle mani e dei piedi; tuttavia, possono essere interessate anche le articolazioni delle ginocchia, delle caviglie e dei polsi. La psoriasi è un'eruzione cutanea che provoca chiazze cutanee squamose.

  • Gli individui possono svilupparsi dattilite quando un dito o un dito si gonfiano tra le articolazioni circostanti.
  • Possono presentare rigidità e dolore spinale.
  • Tipicamente le estremità delle articolazioni delle dita sono le più colpite e provano dolore e infiammazione.
  • La condizione include anche sintomi dell'unghia e dell'unghia del piede.
  • Possono essere usati farmaci frequentemente utilizzati per trattare la spondilite anchilosante.
  • L'esercizio aiuta a preservare la gamma di movimento e mantenere la forza.
  • Esercizi isometrici lavorare i muscoli senza movimento articolare riducendo il rischio di ulteriori lesioni alle articolazioni infiammate.
  • La terapia occupazionale e fisica può aiutare in modo significativo a ottimizzare la funzione articolare artritica.

Spondilite enteropatica

Artrite enteropatica è un'artrite infiammatoria cronica legata alla malattia infiammatoria intestinale. I più riconosciuti sono il morbo di Crohn e la colite ulcerosa.

  • Le articolazioni degli arti periferici e talvolta l'intera colonna vertebrale sono le aree corporee maggiormente affette da spondilite enteropatica.
  • Il sintomo principale è l'infiammazione intestinale, inclusi dolori intestinali e articolari e/o mal di schiena infiammatorio.
  • Altri sintomi possono includere perdita di peso, sangue nelle feci, dolore addominale e/o diarrea cronica.
  • Gestire l'artrite enteropatica in genere significa gestire la malattia intestinale sottostante.

Spondiloartrite giovanile

La spondiloartrite giovanile è un gruppo di malattie reumatiche infantili che causano l'artrite prima dei 16 anni e possono continuare fino all'età adulta. La spondiloartrite giovanile comprende:

  • Artrite enteropatica
  • Artrite correlata a entesite
  • Spondiloartrite indifferenziata
  • Artrite psoriasica
  • artrite reattiva
  • Spondilite anchilosante giovanile

La spondiloartrite giovanile provoca infiammazione e dolore alle articolazioni della parte inferiore del corpo, come caviglie, fianchi, ginocchia e bacino. Altre aree del corpo che potrebbero essere interessate includono:

  • Le viscere
  • occhi
  • Pelle
  • Spina dorsale

Possono anche presentare letargia e stanchezza. I sintomi possono essere imprevedibili ed episodici, compaiono e scompaiono senza una causa specifica. La condizione oscilla tra riacutizzazioni e remissione. Gli approcci terapeutici comuni includono:

  • Medicazioni
  • Esercitare
  • Allenamento posturale
  • Fisioterapia, farmaci
  • Ghiaccio e calore per diminuire i dolori articolari e rilassare i muscoli.
  • Nei casi più gravi, potrebbe essere raccomandato un intervento chirurgico.

Artrite reattiva o sindrome di Reiter

artrite reattiva è l'artrite che provoca dolore e infiammazione alle mucose, alla vescica, alla pelle, alle articolazioni, agli occhi e ai genitali.

  • Si ritiene che l'artrite reattiva sia una reazione a un'infezione, di solito nel tratto gastrointestinale o urinario.
  • L'artrite reattiva non colpisce le articolazioni sacro-iliache e la colonna vertebrale nella maggior parte dei casi.
  • L'artrite reattiva viene in genere trattata con farmaci antinfiammatori non steroidei, steroidi e farmaci per l'artrite reumatoide.
  • Un medico potrebbe prescrivere antibiotici se un'infezione batterica provocasse un'artrite reattiva.

Spondiloartrite indifferenziata

Spondiloartrite indifferenziata è dove i segni ei sintomi della spondilite non soddisfano i criteri per uno specifico disturbo reumatoide. Gli individui con diagnosi di spondiloartrite indifferenziata avranno uno o più dei sintomi che includono:

  • stanchezza
  • Infiammazione alla schiena
  • Mal di schiena
  • Dolore alla natica che si alterna o si presenta su entrambi i lati.
  • Dita dei piedi o dita gonfie
  • Dolore al tallone
  • Artrite alle piccole articolazioni.
  • Artrite alle grandi articolazioni degli arti.
  • entesite o infiammazione in cui il legamento o il tendine si collega all'osso.
  • Infiammazione agli occhi
  • Gli individui possono anche presentare sintomi di altri tipi di spondilite, come psoriasica o anchilosante.

Gli approcci terapeutici includono:

  • Esercitare
  • Terapia fisica
  • Allenamento posturale
  • Ghiaccio e calore per diminuire i dolori articolari e sciogliere i muscoli.

Tipi di spondilite Diagnosi di spondiloartrite


Referenze

Carron, Filippo, et al. "Spondiloartrite periferica: un'entità trascurata-stato dell'arte". RMD aperto vol. 6,1 (2020): e001136. doi:10.1136/rmdopen-2019-001136

Dougados, Maxime e Dominique Baeten. "spondiloartrite". Lancet (Londra, Inghilterra) vol. 377,9783 (2011): 2127-37. doi:10.1016/S0140-6736(11)60071-8

Gill, Tejpal, et al. "Il microbioma intestinale nella spondiloartrite". Opinione attuale in reumatologia vol. 27,4 (2015): 319-25. doi:10.1097/BOR.0000000000000187

Rosenbaum, James T. "L'occhio nella spondiloartrite✰." Seminari in artrite e reumatismi vol. 49,3S (2019): S29-S31. doi:10.1016/j.semarthrit.2019.09.014

Seo, Mi Ryoung et al. "La diagnosi ritardata è collegata a risultati peggiori e risposte terapeutiche sfavorevoli nei pazienti con spondiloartrite assiale". Reumatologia clinica vol. 34,8 (2015): 1397-405. doi:10.1007/s10067-014-2768-y

Sharip, Aigul e Jeannette Kunz. "Capire la patogenesi della spondiloartrite". Biomolecole vol. 10,10 1461. 20 ottobre 2020, doi:10.3390/biom10101461

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Tipi di spondilite Lesione medica Chiropratica clinica per la schiena" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbo viscerosomaticos all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha ragionevolmente tentato di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a supporto dei nostri post. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dott. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale