ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina
Mal di schiena diabetico: modi per portare sollievo

Mal di schiena diabetico: modi per portare sollievo

I processi della malattia diabetica possono contribuire al mal di schiena cronico. Il diabete può danneggiare il corpo umano dagli occhi ai piedi se non trattato e la colonna vertebrale / schiena è un obiettivo primario. I dati di 11 studi consistevano in individui di età superiore ai 18 anni con diagnosi di diabete di tipo 1 o di tipo 2. I risultati hanno mostrato che le persone con diabete avevano un rischio maggiore del 35% di soffrire di lombalgia. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention, nel 34 circa 2021 milioni di persone erano affette da diabete. Il diabete ha un impatto principalmente sui livelli di zucchero / glucosio nel sangue. Tuttavia, la malattia può colpire molti dei sistemi del corpo. È uno stato di infiammazione cronica.

Collegamento di mal di schiena diabetico

La connessione tra diabete e mal di schiena include:

Neuropatia

La neuropatia diabetica si verifica quando livelli elevati di glucosio costanti danneggiano / feriscono i nervi. Il risultato sono sintomi come dolore, formicolio e intorpidimento. Colpisce fino al 50% delle persone con diabete e può portare a un forte mal di schiena cronico. Livelli elevati di zucchero danneggiano vari sistemi di organi, compreso il sistema nervoso che provoca la neuropatia che causa dolore / disagio.

Bone Salute

Una complicazione che il diabete può causare è la salute delle ossa compromessa. Livelli elevati di glucosio possono danneggiare il collagene che costituisce l'osso. Ciò crea un aumento del rischio di vertebre e altro tipi di fratture. L'alto rischio compone fratture che non guariscono correttamente o correttamente. I diabetici hanno un aumentato rischio di frattura a causa dell'aumento dell'accumulo di avanzato glicazione prodotti. Questa sostanza si forma quando proteine ​​o lipidi si combinano con lo zucchero. Con il tempo questi prodotti possono causare danni a vari tessuti tra cui l'osso.

11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Mal di schiena diabetico: modi per portare sollievo

Obesità

L'obesità contribuisce allo sviluppo del diabete di tipo 2 ed è anche una complicanza che deriva da una gestione errata del livello di glucosio. Indipendentemente da quale sia venuto prima, il peso aggiunto è un importante contributo al mal di schiena a causa della pressione / carico aggiuntivo sulla colonna vertebrale. L'eccesso di peso e l'inattività fisica possono causare seri problemi al sistema muscolo-scheletrico.

Fattori aggiuntivi

Anche il diabete scarsamente controllato riduce il flusso sanguigno muscolare e aumenta infiammazione della cartilagine. Altri tipi di danni ai tessuti possono verificarsi come la degenerazione dei dischi intervertebrali e la stenosi del canale spinale. La degenerazione del disco e la stenosi spinale sono cause comuni di dolore alla schiena e al collo. I diabetici sono inclini alle infezioni. Questo può causare mal di schiena se è noto come l'osso osteomielite.

Gestione del mal di schiena diabetico

Ci sono passaggi che possono aiutare ad alleviare il dolore e il disagio.

Partecipare all'attività fisica

L'esercizio / attività fisica è un must. Il corpo ha bisogno di muoversi per far scorrere tutti i sistemi migliorando il diabete e il mal di schiena. Uno stile di vita sedentario può portare il mal di schiena a nuovi livelli con il tempo. Anche se quando il dolore si presenta il primo istinto è fermarsi e riposare. I modi semplici per muoversi includono:

  • passeggiate
  • Allunga
  • Dolci giri in piscina
  • Tutti possono aiutare con:
  • Migliorare il flusso sanguigno
  • Aids in perdita di peso
  • Consigliato per entrambe le condizioni
  • Rilasci di esercizio endorfine, che sono le sostanze chimiche per alleviare il dolore che il corpo produce naturalmente.

Ridurre lo stress

Ridurre lo stress aiuterà a gestire il mal di schiena. Alcuni modi per decomprimere e ridurre lo stress includono:

11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Mal di schiena diabetico: modi per portare sollievo

Abbandonare le cattive abitudini

I fumatori hanno un rischio significativamente più elevato di lombalgia rispetto ai non fumatori. La nicotina può alleviare il dolore a breve termine, ma nel tempo i nervi diventano più sensibili e possono aumentare il dolore. L'uso di alcol può aiutare a intorpidire il dolore a breve termine, ma è così può causare spasmi muscolari e disidratazione intensificare il dolore. Possono insorgere complicazioni se si assumono farmaci antidolorifici. La cosa più importante è gestire il diabete in modo efficace. Clinica medica di chiropratica e medicina funzionale delle lesioni aiuterà l'individuo a sentirsi meglio, a muoversi meglio ea tenere lontano il mal di schiena.

Composizione corporea

Vitamina D e livelli di zucchero nel sangue sani

La vitamina D apporta benefici alla salute dei muscoli, alla massa muscolare e allo zucchero nel sangue. L'insulina è l'ormone che fa entrare lo zucchero nel sangue muscoli. Individui con livelli adeguati di vitamina D nel sangue ridurre significativamente il rischio di iperglicemia rispetto a quelli con livelli inferiori a quelli raccomandati. La ricerca mostra che gli integratori giornalieri di vitamina D usati in combinazione con il calcio rallentano il graduale aumento della glicemia in quelli con prediabete. Adeguato livelli di vitamina D può prevenire la progressione dell'iperglicemia. La supplementazione è utile per le persone che attraversano una carenza. Gli adulti dovrebbero mirare a un'assunzione alimentare di 600-800 UI al giorno. Tuttavia, gli integratori non sostituiscono mai a dieta sana e varia.

Disclaimer

Le informazioni qui contenute non intendono sostituire una relazione individuale con un professionista sanitario qualificato, un medico autorizzato e non costituiscono un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni di assistenza sanitaria in base alla tua ricerca e alla collaborazione con un professionista sanitario qualificato. Il nostro ambito di informazioni è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, problemi di salute sensibili, articoli di medicina funzionale, argomenti e discussioni. Forniamo e presentiamo la collaborazione clinica con specialisti di un'ampia gamma di discipline. Ogni specialista è disciplinato dal proprio ambito di pratica professionale e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito di pratica clinica. * Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri post. Forniamo copie di studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva di come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900.

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, CCST, IFMCP, CIFM, CTG *
e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com
telefono: 915-850-0900
Licenza in Texas e New Mexico

Referenze

Pozzobon, Daniel, et al. “Esiste un'associazione tra diabete e dolore al collo e alla schiena? Una revisione sistematica con meta-analisi ". PLOS ONE, vol. 14, n. 2, 2019, doi: 10.1371 / journal.pone .0212030.

"Neuropatia diabetica". Mayo Clinic, Mayo Foundation for Medical Education and Research, 3 marzo 2020, www.mayoclinic.org/diseases-conditions/diabetic-neuropathy/symptoms-causes/syc-20371580 .

Murray, Cliodhna E e Cynthia M Coleman. "Impatto del diabete mellito sulla salute delle ossa". International Journal of Molecular Sciences, MDPI, 30 settembre 2019, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6801685/

Groen BBL, Hamer HM, Snijders T, van Kranenburg J, Frijns D, Vink H, et al. La densità capillare dei muscoli scheletrici e la funzione microvascolare sono compromesse con l'invecchiamento e il diabete di tipo 2. Giornale di fisiologia applicata. 2014; 116 (8): 998-1005. pmid: 24577061

Eivazi M, Abadi L. Lombalgia nel diabete mellito e importanza dell'approccio preventivo. Prospettive di promozione della salute. 2012; 2 (1): 80–8. pmid: 24688921