ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina
Dopo il viaggio allevia il dolore muscoloscheletrico con il massaggio chiropratico

Dopo il viaggio allevia il dolore muscoloscheletrico con il massaggio chiropratico

Dopo il viaggio, dolori e dolori muscolari/muscoloscheletrici possono presentarsi per il continuo stare in fila, sedersi, rimanere nella stessa posizione, trasportare una borsa pesante o tirare una valigia e dormire in un letto sconosciuto con cuscini diversi, in aereo o in macchina può causare squilibri del corpo, distorcere la colonna vertebrale, sforzare il collo, le spalle e la schiena causando mal di testa, indolenzimento, rigidità, mal di schiena e compressione. Il massaggio chiropratico e la decompressione alleviano i dolori del viaggio, scioglieranno le articolazioni rigide e doloranti, leniranno i muscoli doloranti, riallineeranno la colonna vertebrale e ripristineranno la salute e il comfort del corpo.

Dopo il viaggio allevia lo stress muscoloscheletrico con il massaggio chiropratico

Salute muscoloscheletrica

L'apparato locomotore è composto da:

  • Muscoli
  • tendini
  • legamenti
  • Le ossa
  • Giunti
  • Tessuti che muovono il corpo e aiutano a mantenere la struttura e la forma.

La salute del sistema muscolo-scheletrico è definita come l'assenza di lesioni, malattie o malattie all'interno del sistema. Mantenere sano questo sistema è fondamentale per la salute degli altri sistemi corporei.

Condizioni muscoloscheletriche comuni

  • Lesioni muscoloscheletriche: legate al lavoro, personali, automobilistiche, sportive o attività fisiche
  • Dolore al collo
  • Mal di schiena
  • Dolore all'anca
  • L'osteoartrite
  • Artrite cristallina
  • Artrite infiammatoria
  • Osteoporosi
  • fratture

Massaggio chiropratico dopo il viaggio

Muscoloscheletrico la salute è migliorata da una maggiore circolazione che aumenta il flusso di ossigeno che rilassa la mente e il corpo. I muscoli doloranti e stanchi dopo il viaggio possono mantenere il corpo teso, il che potrebbe portare a sintomi di stress cronico. La massoterapia chiropratica riduce efficacemente lo stress e l'ansia manipolando i tessuti del corpo come muscoli, tendini, tessuti connettivi e legamenti, aumentando la circolazione sanguigna e migliorando la flessibilità.

Disritmia

  • Il corpo è debole dopo aver viaggiato in fusi orari diversi, il che può causare problemi di jet lag, stress e rilassamento.
  • Il jet lag può causare problemi di sonno, causando affaticamento estremo, mal di testa e nausea.
  • La chiropratica può alleviare rapidamente gli effetti del jet lag lavorando/massaggiando/allungando i muscoli, aumentando il flusso sanguigno, eliminando le tossine e calmando il corpo.

Stress da viaggio

  • Lo stress inizia subito prima del viaggio durante la preparazione, l'imballaggio e l'allestimento della casa mentre si è fuori casa.
  • Il corpo si irrigidisce durante il viaggio per mantenere la concentrazione, rimanere vigile ed essere pronto per le sorprese.
  • Quando si è in vacanza, divertirsi e fare ogni tipo di attività può far dimenticare alle persone di rilassarsi.
  • Svegliarsi presto e andare a letto tardi può contribuire allo stress del viaggio.
  • La terapia chiropratica allevierà tutto lo sforzo e riporterà il corpo a uno stato rilassato.

Allevia la contropressione

  • Stare seduti per ore può aumentare la pressione sulla colonna vertebrale.
  • I muscoli si irrigidiscono a causa dell'immobilità accumulando pressione sul corpo e sulla mente, aumentando il rischio di altri dolori.
  • La terapia chiropratica aiuterà a ridurre la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna alleviando il disagio e la rigidità.

Rilassati e dormi

  • L'orologio biologico interno può essere espulso durante il viaggio, provocando poco o nessun sonno e irritabilità.
  • Guidare o volare prosciugherà il corpo e la mente, causando stanchezza e ansia.
  • La chiropratica ripristinerà le funzioni del corpo e della mente con conseguente sonno e rilassamento.

Decompressione spinale Texas


Referenze

Crofford, Leslie J. "Dolore cronico: dove il corpo incontra il cervello". Transazioni dell'American Clinical and Climatological Association vol. 126 (2015): 167-83.

Nichols B, Nova P, Jacobs, K. Strategie ergonomiche per l'utilizzo di una valigia. L'Associazione americana di terapia occupazionale. www.aota.org/About-Occupational-Therapy/Patients-Clients/Adults/Ergonomic-Strategies-Suitcase.aspx. Agosto 2018. Accesso a maggio 2019.

Sadler, Sean G et al. "La limitazione della gamma di movimento di flessione laterale, della lordosi lombare e della flessibilità del tendine del ginocchio predice lo sviluppo della lombalgia: una revisione sistematica di studi prospettici di coorte". BMC disturbi muscoloscheletrici vol. 18,1 179. 5 maggio. 2017, doi:10.1186/s12891-017-1534-0

Waterhouse, J et al. "Lo stress del viaggio". Giornale di scienze dello sport vol. 22,10 (2004): 946-65; discussione 965-6. doi:10.1080/02640410400000264