ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina
Muscoli glutei stretti, doloranti e dolorosi e rilascio chiropratico

Muscoli glutei stretti, doloranti e dolorosi e rilascio chiropratico

Il muscolo gluteo massimo è il più grande e il più esterno dei muscoli glutei. Si estende dal sacro e dal coccige, parti della colonna vertebrale, fino al femore. L'altro i muscoli glutei includono il piccolo e il medio gluteo. Ognuno di loro ha un ruolo nella normale funzione dei fianchi e delle gambe. Sono inclini alla tensione con conseguente indolenzimento, dolori e dolore intorno ai fianchi e dentro e intorno al natiche.

Muscoli glutei stretti, doloranti e dolorosi e rilascio chiropratico

I muscoli glutei/posteriori

Ci sono tre muscoli posteriori:

  • Il Gluteo Massimo estende l'anca e ruota la coscia verso l'esterno, raddrizza le gambe quando si muove e fornisce forza.
  • Gluteo Minimo
  • gluteo medio
  • Il minimo e il medio sono sotto il massimo e stabilizzano l'anca quando:
  • Passeggiate
  • Jumping
  • Altre attività fisiche

C'è un altro gruppo di muscoli diagonali sotto il piccolo gluteo che si attacca al femore. Il più alto è il piriforme che è attaccato al sacro. Il nervo sciatico e le arterie principali corrono al di sotto di esso.

Oppressione e irritazione

La funzione primaria dei muscoli è quella di aprire i fianchi e spingere fuori le gambe. Stare seduti per lunghi periodi accorcia i muscoli glutei facendoli irrigidire, limitando la normale funzione dell'anca. I muscoli glutei sono suscettibili alla tensione causata da un uso eccessivo e dalla mancanza di sviluppo/forza. Questo può svilupparsi in fasce muscolari tenere/strette che interferiscono con la normale funzione dei muscoli. Per avere un esempio di ciò che sta accadendo immagina di flettere e contrarre uno dei muscoli bicipiti 6-10 ore al giorno. Sarebbe estremamente dolorante, stretto e tenero.

Sport e attività fisica

Gli atleti e gli individui che sono fisicamente attivi possono anche avere muscoli glutei stretti. Ciò può causare indolenzimento muscolare post-partita/esercizio. Le attività intense costringono i muscoli glutei a fare gli straordinari per sostenere la schiena e le ginocchia. Gli sport che richiedono molta attivazione muscolare delle gambe includono:

  • corsa
  • Calcio
  • Calcio
  • Crossfit
  • Danza
  • allenamento con i pesi

Andatura goffa

Gli individui che si muovono con un'andatura insolita sono vulnerabili allo sforzo muscolare. Quello che succede è che i muscoli si irrigidiscono a causa delle posizioni/posture scomode. Questo mette a dura prova i muscoli della schiena e dell'anca e peggiora la loro postura generale. Anche i muscoli dell'anca sono attaccati al bacino e quando i muscoli iniziano a contrarsi possono tirare i muscoli glutei. L'irritazione dell'articolazione sacroiliaca può anche esercitare pressione sul piriforme, causando spasmi che colpiscono i muscoli glutei. Gli spasmi del muscolo piriforme possono anche esercitare pressione sul nervo sciatico, causando la sciatica.

Diagnosi e trattamento

Sarà necessario un esame per diagnosticare se il dolore o il dolore è dovuto a infiammazione muscolare o altra causa. Sintomi e problemi di sciatica a livello dell'anca che coinvolgono il piccolo e il medio gluteo possono essere avvertiti nella gamba. L'esame include vedere e sentire reazioni muscolari, risposte, contrazioni attraverso una serie di esercizi di movimento e movimenti che coinvolgono diversi muscoli. Il trattamento comune include:

  • Gamma di esercizi di movimento
  • Esercizi di rafforzamento come bridging e bande di resistenza
  • Massaggi profondi dei tessuti
  • Impacchi caldi e freddi
  • Terapia fisica
  • Stimolazione muscolare elettrica

La tensione nei glutei può essere gestita con il trattamento chiropratico. Ciò comprende:

  • Lavoro sui tessuti molli
  • Manipolazione dell'articolazione spinale
  • Adattamenti dello stile di vita
  • Stiramento
  • Dieta
  • Coaching sulla salute

Semplici esercizi possono aiutare a coinvolgere e rafforzare i muscoli. Questi includono:


Composizione corporea


Insulino-resistenza

Gli individui che stanno seduti per lunghi periodi di tempo, non fanno abbastanza attività fisica e seguono una dieta malsana possono sperimentare la resistenza all'insulina. Ciò accade quando l'insulina non è in grado di trasportare la glicemia in eccesso dal sangue ai muscoli. UN studio ha scoperto che le donne che sedevano per otto ore al giorno avevano una maggiore probabilità di sviluppare il diabete. I diabetici possono essere inclini ad avere più grasso all'interno del corpo, in particolare grasso viscerale. Questo incoraggia ulteriormente la resistenza all'insulina. I diabetici sperimentano anche una rapida perdita di massa muscolare con l'età, intensificando i sintomi e influenzando ulteriormente la composizione corporea.

Referenze

Cochrane, Darryl J et al. "L'attivazione glutea a breve termine migliora le prestazioni muscolari?" Ricerca in medicina dello sport (Stampa) vol. 25,2 (2017): 156-165. doi:10.1080/15438627.2017.1282358

Coratella, Giuseppe et al. "L'attivazione dei muscoli glutei, cosce e lombari in diverse varianti di squat eseguite da culturisti competitivi: implicazioni per l'allenamento di resistenza". Rivista internazionale di ricerca ambientale e salute pubblica vol. 18,2 772. 18 gennaio 2021, doi:10.3390/ijerph18020772

Distefano, Lindsay J et al. "Attivazione dei muscoli glutei durante esercizi terapeutici comuni". Il Giornale di fisioterapia ortopedica e sportiva vol. 39,7 (2009): 532-40. doi:10.2519/jospt.2009.2796

Kalyani, Rita Rastogi et al. "Perdita muscolare correlata all'età e alle malattie: l'effetto di diabete, obesità e altre malattie". La lancetta. Diabete ed endocrinologia vol. 2,10 (2014): 819-29. doi:10.1016/S2213-8587(14)70034-8

Selkowitz, David M et al. “Quali esercizi mirano ai muscoli glutei riducendo al minimo l'attivazione del tensore della fascia lata? Valutazione elettromiografica utilizzando elettrodi a filo sottile. Il Giornale di fisioterapia ortopedica e sportiva vol. 43,2 (2013): 54-64. doi:10.2519/jospt.2013.4116

I tamponamenti a bassa velocità possono causare il colpo di frusta

I tamponamenti a bassa velocità possono causare il colpo di frusta

Sei seduto in macchina, fermo a un semaforo. All'improvviso, un veicolo che viaggia a bassa velocità blocca la tua auto. L'impatto non è difficile anche se è inaspettato. Dai un'occhiata alla tua auto e vedi che c'è un danno minore, o nessun danno, a nessuno dei due veicoli. I paraurti hanno assorbito la maggior parte dell'energia dall'incidente, quindi hanno protetto l'auto. Senti un po 'di dolore al collo e alla parte superiore della schiena, forse un po' di vertigini o hai mal di testa, ma ti scrolla di dosso, ragionando che è da uno scossone inaspettato. Dopotutto, non ti hanno colpito che difficile. Scambia informazioni con l'altro autista e vai per la tua strada.

La prossima mattina è una storia diversa. Il collo è doloroso e rigido. Hai dolore alle spalle e alla schiena pure. Una visita dal dottore rivela una diagnosi di colpo di frusta.

Whiplash è reale?

Alcune persone te lo diranno colpo di frusta è una ferita inventata che le persone usano per ottenere più denaro in un accordo derivante da un incidente. Non credono che sia possibile in un incidente di retrovisione a bassa velocità e vederlo come un legittimo richiesta di risarcimento, principalmente perché non ci sono segni visibili.

Alcuni esperti assicurativi sostengono che circa a il terzo dei casi di whiplash è fraudolento, ma ciò lascia legittimi i due terzi dei casi. C'è anche una grande quantità di ricerche che supportano l'affermazione che gli incidenti a bassa velocità possono effettivamente causare colpi di frusta - ed è molto, molto reale. Alcuni pazienti soffrono di dolore e immobilità per il resto della loro vita.

The Mechanics of Whiplash

Quando una persona è seduta nel suo veicolo, di solito è in posizione verticale con la testa direttamente sopra le spalle e il collo come supporto. La chiave per il colpo di frusta è che è inaspettato. Il veicolo viene colpito, il busto della persona nella prima auto viene spinto in avanti. Tuttavia, la testa non segue immediatamente ma cade invece all'indietro, dietro il corpo per una frazione di secondo. In questa posizione, il collo è iperesteso per la prima volta (sul retro).

collisione posteriore a bassa velocità colpo di frusta el paso tx.

Quando il busto scatta all'indietro contro la parte posteriore del sedile, la testa della persona cade in avanti ma viene rapidamente tirata indietro mentre segue il movimento del torace, quindi lo supera. La seconda volta il collo è iperesteso (in avanti). Gli effetti di questo movimento che dura solo pochi secondi possono provocare dolori debilitanti e immobilità. Si aggrava quando i poggiatesta sono posizionati troppo indietro e sono troppo bassi in modo da non fornire un supporto adeguato.

Cosa fare in caso di tamponamento a bassa velocità

Se si ha un incidente, soprattutto se si è in coda e si verifica un colpo di frusta, consultare un medico quel giorno anche se non senti molto dolore. Prima si entra in un medico, prima si può iniziare il trattamento in caso di problemi.

Spesso, persone con colpo di frusta non sperimentate alcun effetto fino a un giorno, o anche due, dopo. La chiave è stare al passo con il dolore e prendere misure il prima possibile per alleviarlo e tenerlo a bada. Fornisce inoltre documentazione in caso di altri problemi e le informazioni sono necessarie per scopi legali.

Vedere il tuo chiropratico subito dopo l'incidente può aiutarti a guarire più velocemente e a gestire il tuo dolore in modo più efficace. Con tecniche come la delicata manipolazione e il massaggio dei tessuti profondi, il collo può iniziare a migliorare quasi immediatamente. Quindi puoi tornare alla vita molto più velocemente.

Chiropratico per lesioni auto incidente