ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina
Siringomielia Disturbo del midollo spinale

Siringomielia Disturbo del midollo spinale

La siringomielia è una malattia in cui a cisti piena di liquido/siringa si forma all'interno del midollo spinale. È progressivo, il che significa che la cisti cresce con il tempo causando compressione e danni al midollo spinale. La cisti di solito inizia nel collo/rachide cervicale, ma può svilupparsi in qualsiasi area lungo il midollo spinale. Ci sono diverse possibili cause; tuttavia, la maggior parte è associata a una condizione nota come Malformazione di Chiari. È qui che il cranio e il collo si uniscono e il cranio è troppo piccolo o ha una forma che fa sì che il tessuto cerebrale fuoriesca e si depositi nel canale spinale.

Siringomielia Disturbo del midollo spinale

Cause di siringomielia

La siringomielia può essere causata da o da complicazioni di:

  • Disabilità congenite come la malformazione di Chiari
  • La malformazione di Chiari di tipo I si sviluppa durante la fase di sviluppo fetale e fa sporgere la parte inferiore del cervello o del cervelletto dalla sua posizione standard.
  • Emorragia/sanguinamento
  • Infiammazione del midollo spinale da virus o infezioni batteriche come meningite
  • Lesioni del midollo spinale
  • Tumore del midollo spinale

Sintomi

Un midollo spinale danneggiato interrompe la comunicazione tra il cervello e il corpo. I sintomi differiscono per ogni individuo, ma i sintomi comuni della siringomielia includono:

  • Dolore, rigidità o debolezza al collo, alle braccia, alla schiena e/o alle gambe
  • Intorpidimento progressivo
  • Mal di testa / s
  • Sensibilità al caldo e al freddo
  • Atrofia muscolare, contrazioni, spasticità/ tenuta
  • Eruzione cutanea

I sintomi di solito si sviluppano lentamente, ma l'esercizio, la tosse o qualche forma di sforzo possono causare un esordio improvviso.

Diagnosi

Esami fisici e neurologici vengono eseguiti per determinare la perdita di sensibilità o l'incapacità di muoversi normalmente, come camminare. I test diagnostici della colonna vertebrale includeranno a Scansione TC con mezzo di contrasto e/o una risonanza magnetica. La diagnosi precoce può aiutare prima che progredisca, causando ulteriori danni e ritardare il trattamento può causare lesioni irreversibili del midollo spinale. Si raccomanda al primo segno di sintomi di contattare un medico.

Trattamento

Alcuni individui che hanno la siringomielia possono non avere sintomi. Questi individui possono svolgere la loro vita di tutti i giorni, ma si raccomanda di essere cauti in caso di tensione al collo e alla schiena. Per gli individui che manifestano sintomi, gli obiettivi primari del trattamento sono:

  • Fermare o controllare i danni al midollo spinale
  • Funzione di conservazione
  • Prevenire la disabilità
  • Le opzioni di trattamento includono:
  • Drenare la cisti
  • Rimozione chirurgica della cisti
  • La chiropratica e la terapia fisica potrebbero essere incluse nel piano di trattamento per aiutare l'individuo a ricostruire la forza muscolare persa e ritrovare la flessibilità.

Troppo spesso, gli individui con questo disturbo subiscono ritardi nel trattamento perché i sintomi possono essere aspecifici o vaghi. L'istruzione è la chiave e gli individui possono essere diagnosticati prima prestando attenzione ai segnali di pericolo del corpo.


Composizione corporea


Troppe proteine ​​fanno male ai reni?

Mentre la restrizione proteica può essere appropriata per il trattamento esistente malattie renali, la ricerca mostra che un'elevata assunzione di proteine ​​in individui sani non interrompe o causa danni ai reni o alla funzione renale. Gli amminoacidi nelle proteine ​​hanno maggiori probabilità di essere escreti attraverso l'urina quando non vengono utilizzati. Tuttavia, ci sono alcuni rischi associati a consumare troppe proteine, e si consiglia di tenere traccia di assunzione di proteine. Mangiare più proteine:

  • Fa sentire il corpo pieno più a lungo
  • Può aiutare a frenare l'eccesso di cibo
  • È essenziale per il recupero e la crescita

Quando si raggiungono obiettivi calorici giornalieri, mantenere un equilibrio di nutrienti come carboidrati e grassi sani è essenziale per la salute generale.

Referenze

Batzdorf, Ulrich. “Siringomielia spinale primaria. Presentazione su invito della riunione della sezione congiunta sui disturbi della colonna vertebrale e dei nervi periferici, marzo 2005. Giornale di neurochirurgia. Spina vol. 3,6 (2005): 429-35. doi:10.3171/spi.2005.3.6.0429

Di Lorenzo, N, and F Cacciola. “Siringomielia adulta. Classificazione, patogenesi e approcci terapeutici”. Giornale di scienze neurochirurgiche vol. 49,3 (2005): 65-72.

Fernández, Alfredo Avellaneda et al. “Malformazioni della giunzione craniocervicale (Chiari tipo I e siringomielia: classificazione, diagnosi e trattamento).” Disturbi muscoloscheletrici BMC vol. 10 Suppl 1, Suppl 1 S1. 17 dic. 2009, doi:10.1186/1471-2474-10-S1-S1

Naftel, Robert P et al. “Peggioramento o sviluppo della siringomielia a seguito della decompressione di Chiari I: case report”. Giornale di neurochirurgia. Pediatria vol. 12,4 (2013): 351-6. doi:10.3171/2013.7.PEDS12522

Roy, Anil K et al. "Siringomielia idiopatica: serie di casi retrospettivi, revisione completa e aggiornamento sulla gestione". Focus neurochirurgico vol. 31,6 (2011): E15. doi:10.3171/2011.9.FOCUS11198

Cisti di Baker: come la chiropratica può aiutare ad alleviare il suo dolore

Cisti di Baker: come la chiropratica può aiutare ad alleviare il suo dolore

La cisti di un panettiere può causare dolore, gonfiore e limitare la mobilità nelle persone colpite ginocchio. In alcuni casi, possono svilupparsi complicazioni che causano gravi problemi alla gamba. Il problema con questo tipo di cisti è che anche se viene drenato, se la causa sottostante non viene affrontata, la cisti può ritornare. La chiropratica può essere utilizzata per trattare la cisti del panettiere e aiutare ad alleviare il dolore che provoca.

Cos'è una cisti di Baker?

Una cisti di Baker, nota anche come a cisti poplitea, è un nodulo pieno di liquido dietro il ginocchio. Il liquido sinoviale si accumula per formare la cisti benigna. Inizia all'interno del ginocchio ma alla fine viene estruso attraverso la parte posteriore del ginocchio e forma un nodulo. Molte volte non c'è disagio o dolore dalla cisti, sebbene possa esserci una certa pressione sul lato posteriore del ginocchio. Il dolore che è spesso associato alla cisti di Baker è solitamente causato dal problema sottostante che lo causa. In alcuni casi, la cisti di Baker può diventare abbastanza grande da inibire il movimento che può influire sulla mobilità.

cura della chiropratica della ciste del fornaio el paso tx.

Che cosa causa la ciste di un panettiere?

Una cisti di Baker è causata dalla sovrapproduzione di liquido sinoviale nel ginocchio che porta al liquido che si accumula e forma un nodulo. Ci sono diversi motivi per cui ciò può accadere, tra cui infiammazione dell'articolazione del ginocchio e lesioni al ginocchio. Una lesione della cartilagine meniscale o un'altra lesione della cartilagine del ginocchio può causare lo sviluppo di una cisti. Alcuni tipi di artrite al ginocchio, come l'artrosi e l'artrite reumatoide, possono causare l'accumulo di liquido in eccesso. Ginocchio l'artrite, una condizione comune tra gli anziani, può anche causare lo sviluppo di una cisti di Baker.

Quali sono le potenziali complicanze della cisti di Baker?

A volte la posizione o le dimensioni della cisti di Baker possono causare gonfiore nella parte posteriore del ginocchio. La stessa cisti può essere grande come una pallina da golf. Questo può esercitare pressione sull'articolazione, rendendo difficile piegare il ginocchio. Questa pressione può estendersi attraverso il muscolo del polpaccio. Il paziente può provare tenerezza e dolore dopo l'esercizio.

In rari casi, la cisti di Baker può scoppiare, causando il fluido sinoviale da infiltrare nel polpaccio. Ciò può causare gonfiore e dolore al ginocchio che è acuto e può essere intenso. Il paziente può notare arrossamento del polpaccio o provare la sensazione di acqua che scorre lungo la parte posteriore dell'area del polpaccio. Poiché i sintomi di una cisti di Baker scoppiata possono assomigliare molto a un coagulo di sangue nella gamba, il paziente deve rivolgersi immediatamente a un medico per escludere una condizione più grave.

Come viene trattata la ciste di un panettiere?

Alcuni no trattamento per le cisti poplitee e se ne vanno per conto loro. Se una forma di artrite sta causando la cisti, il trattamento di tale problema può risolvere la cisti. Lo stesso vale per una cisti causata da una lesione al ginocchio. Una volta che il danno è stato risolto, la cisti si risolve in genere.

Se la cisti non va via o se è problematica, causando un dolore intenso o limita la mobilità, il paziente può parlare con il proprio medico di essere drenato. Il medico userà un ago, lo inserirà direttamente nella cisti e drenerà il liquido. I farmaci steroidei possono anche essere prescritti per ridurre l'infiammazione e il gonfiore. In casi sporadici può essere necessario un intervento chirurgico per rimuovere la cisti.

Chiropratica per la ciste di Baker

Molti pazienti scelgono di cercare cure chiropratiche per curare la ciste di Baker perché non è invasiva e non utilizza farmaci che possono avere effetti collaterali spiacevoli o dannosi. Il chiropratico valuterà la cisti e condurrà test diagnostici per determinare la causa. Questo li aiuterà a decidere il miglior corso di trattamento. A volte un vecchio infortunio può continuare a sottoporre a stress l'articolazione, causando un persistente schema di tensione. Un chiropratico può affrontare questo problema, riportando il corpo in allineamento, alleviando così il problema. Ciò contribuirà a ridurre il dolore, l'infiammazione e il gonfiore. La chiropratica è anche un trattamento efficace per l'artrite, quindi se questa è la causa della cisti; una regolare cura chiropratica può aiutare notevolmente. Spesso, una volta corretta la condizione sottostante, la cisti scompare da sola.

Infortunio al ginocchio per cure chiropratiche