ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina
Alleviare il mal di schiena da incidenti stradali

Alleviare il mal di schiena da incidenti stradali

Introduzione

Tutti si spostano sempre con i loro veicoli mentre vanno da un posto all'altro in meno tempo. A volte gli incidenti accadono come veicoli entrare in collisione l'uno con l'altro e causano un dolore lancinante al corpo mentre si lancia in avanti, provocando precedente e dolore al collo all'individuo. Questi sono effetti fisici sul corpo, ma l'impatto emotivo ha anche un impatto sull'individuo. Può far diventare una persona infelice e influenzare la sua qualità di vita. L'articolo di oggi discute gli effetti di un incidente automobilistico a causa della schiena e del corpo, nonché di come la terapia di decompressione non chirurgica può aiutare ad alleviare il dolore alla schiena causato da un incidente automobilistico. I pazienti vengono indirizzati a fornitori qualificati e qualificati specializzati in decompressione spinale e trattamenti non chirurgici. Andiamo di pari passo con i nostri pazienti indirizzandoli ai nostri fornitori medici associati in base al loro esame quando è appropriato. Riteniamo che l'istruzione sia preziosa per porre domande critiche ai nostri fornitori. Il Dr. Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? Sì, può. Se sei incerto, ecco il link a tutti i fornitori di assicurazioni che copriamo. In caso di domande o dubbi, chiamare il Dr. Jimenez al numero 915-850-0900.

Studio retro su 94 pazienti

Gli effetti degli incidenti automobilistici sulla schiena

 

Hai sofferto di mal di schiena dopo una collisione con un veicolo? Che ne dici di provare colpo di frusta o dolore al collo? O la parte bassa della schiena si sente rigida e fa più male? Molti di questi sintomi sono segni che la colonna vertebrale, la schiena e il collo hanno tutti sofferto degli effetti di un incidente automobilistico. Le ricerche hanno dimostrato che l'impatto di una persona in un incidente automobilistico fa sì che il corpo si affondi rapidamente in avanti e indietro dopo un arresto completo, causando danni al corpo, in particolare alla colonna vertebrale. Dopo che si è verificato l'incidente automobilistico, molte persone non avvertono gli effetti delle lesioni causate dagli incidenti automobilistici a volte fino al giorno successivo all'incidente. Ciò è dovuto all'adrenalina nel corpo, che è sia un neurotrasmettitore che un ormone ed è completamente attivata al massimo. Ulteriori informazioni hanno dichiarato che molte persone soffrono di lombalgia dopo una collisione con un veicolo a motore. Anche se l'incidente non è stato letale, l'impatto può affaticare i muscoli lombari e comprimere i nervi spinali, irritandoli. 

 

Come viene colpito il corpo

Studi di ricerca hanno dimostrato che l'impatto di un incidente automobilistico può causare lesioni fisiche non mortali al corpo, ma anche causare traumi psicologici che possono influenzare la psiche di una persona. Molte persone che hanno subito un incidente automobilistico avranno varie emozioni che le lasceranno sotto shock. Durante quel processo, emozioni come angoscia, impotenza, rabbia, shock e frustrazione vengono presentate come l'individuo che era nell'incidente sperimenta queste emozioni negative. Sono state trovate anche ulteriori ricerche che molte persone possono sperimentare episodi di lombalgia che si ripresentano insieme alla presenza emotiva che stanno provando. Fortunatamente, ci sono modi per alleviare la lombalgia causata da incidenti automobilistici e possono aiutare a ripristinare la funzionalità della colonna vertebrale.


La terapia di decompressione spinale allevia le lesioni da incidente automobilistico - Video

Hai avuto mal di schiena dopo un incidente d'auto? Che ne dici di sentire gli effetti della rigidità muscolare sul collo e sulla parte bassa della schiena il giorno dopo? Emozioni come stress, frustrazione e shock influenzano la qualità della tua vita? Questi sono segni e sintomi di ciò che una persona sta attraversando dopo essere stata coinvolta in un incidente automobilistico e aver affrontato dolore al collo e alla schiena. Esistono modi per trattare il dolore al collo e alla schiena attraverso la decompressione e il video sopra spiega gli effetti impressionanti di ciò che la decompressione fa all'individuo. La decompressione è un trattamento non chirurgico che consente una trazione delicata per alleviare il disco spinale appiattito e alleviare la pressione sui nervi aggravati che circondano la colonna vertebrale. La trazione delicata pompa anche i nutrienti sui dischi disidratati aumentandone l'altezza. Questo il collegamento spiegherà cosa offre la decompressione e i risultati impressionanti per molte persone che soffrono di dolori alla schiena o al collo a causa di un incidente automobilistico.


Come la decompressione spinale aiuta ad alleviare la colonna vertebrale dopo gli incidenti stradali

 

Dopo che una persona ha subito un incidente automobilistico, avverte dolore alla colonna vertebrale e alla schiena il giorno prima o dopo. Molte persone che soffrono di lombalgia, dolore al collo e colpo di frusta da incidenti automobilistici tendono a trovare modi per alleviare il dolore alla colonna vertebrale. Uno di questi trattamenti è la decompressione spinale. La decompressione spinale consente all'individuo di sedersi su un lettino da trazione in posizione supina e di essere legato. Gli studi di ricerca hanno menzionato che la decompressione spinale è un trattamento non chirurgico per molte persone che soffrono di lombalgia. Al contrario, la macchina di trazione tira lentamente ma delicatamente la colonna vertebrale per alleviare il dolore causato da una lesione spinale dovuta a un incidente. Ciò fornirà un recupero efficace per molte persone che soffrono di lombalgia. Ulteriori informazioni anche menzionate che l'efficacia della decompressione potrebbe ridurre i marker infiammatori indotti dalle radici nervose aggravate attraverso la pressione negativa, provocando così sollievo alla schiena.

 

Conclusione

Nel complesso, soffrire di lombalgia o dolore al collo dopo un incidente automobilistico è snervante per molte persone. Il trauma emotivo e fisico causato da una collisione con un veicolo a motore può smorzare l'umore di una persona e il dolore residuo successivo può influire sulla qualità della sua vita. L'utilizzo della decompressione per trattamenti non chirurgici può fornire risultati benefici nel ripristinare la funzionalità della colonna vertebrale e alleviare il dolore della persona. Quando le persone usano la decompressione, possono tornare alle loro attività e liberarsi dal dolore dalla parte bassa della schiena.

 

Referenze

Daniel, Dwain M. "Terapia di decompressione spinale non chirurgica: la letteratura scientifica supporta le affermazioni di efficacia fatte nei media pubblicitari?" Chiropratica e Osteopatia, BioMed Central, 18 maggio 2007, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1887522/.

Kang, Jeong-Il, et al. "Effetto della decompressione spinale sull'attività muscolare lombare e sull'altezza del disco nei pazienti con ernia del disco intervertebrale". Giornale di scienza della terapia fisica, The Society of Physical Therapy Science, novembre 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5140813/.

Nolet, Paul S, et al. "Esposizione a una collisione di veicoli a motore e rischio di futuro mal di schiena: una revisione sistematica e una meta-analisi". Incidente; Analisi e prevenzione, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, luglio 2020, pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/32438092/.

Nolet, Paul S, et al. "L'associazione tra una storia di una vita di lesione alla schiena in una collisione di veicoli a motore e futura lombalgia: uno studio di coorte basato sulla popolazione". European Spine Journal: pubblicazione ufficiale della European Spine Society, della European Spinal Deformity Society e della sezione europea della Cervical Spine Research Society, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, gennaio 2018, pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/28391385/.

Salam, Mahmoud M. "Incidenti automobilistici: il trauma fisico contro il trauma psicologico". Diario di emergenze, traumi e shock, Medknow Publications & Media Pvt Ltd, 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5357873/.

Toney Butler, Tammy J e Matthew Varacallo. "Collisioni di veicoli a motore - Statpearls - Libreria NCBI". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 5 settembre 2021, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK441955/.

Disclaimer

La terapia di trazione fornisce sollievo dalla stenosi lombare

La terapia di trazione fornisce sollievo dalla stenosi lombare

Introduzione

La metà inferiore del corpo è costituita dalla parte bassa della schiena, dai fianchi, dalle gambe e dai piedi per stabilizzare la parte superiore del corpo. La funzione motorio-sensoriale aiuta la parte inferiore del corpo a muovere i muscoli delle gambe e a percepire quando il muscoli lombari stanno soffrendo. I muscoli della parte bassa della schiena aiutano a torcere e girare la parte superiore del corpo senza provare disagio o dolore quando è in movimento. Molti fattori ordinari mettono alla prova i muscoli lombari, che possono diventare fastidiosi in seguito se non trattati subito. Fattori come il sollevamento e il trasporto oggetti pesanti, essendo curvo e le lesioni possono interessare la parte bassa della schiena causando un dolore immenso alla colonna lombare. Quando si verificano lesioni nel parte bassa della schiena, i sintomi indesiderati iniziano ad avere effetto, facendo soffrire l'individuo e trovando un po' di sollievo per alleviare il dolore. L'articolo di oggi si concentrerà sulle cause della stenosi lombare, su come è associata alla lombalgia e su come la terapia di trazione può aiutare ad alleviare la stenosi lombare per molte persone. I pazienti vengono indirizzati a fornitori qualificati e qualificati specializzati in decompressione spinale e terapia di trazione. Andiamo di pari passo con i nostri pazienti indirizzandoli ai nostri fornitori di servizi medici associati in base al loro esame quando è appropriato. Riteniamo che l'istruzione sia preziosa per porre domande critiche ai nostri fornitori. Il Dr. Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? Sì, può. Se sei incerto, ecco il link a tutti i fornitori di assicurazioni che copriamo. In caso di domande o dubbi, chiamare il Dr. Jimenez al numero 915-850-0900.

Pratica del dolore

Quali sono le cause della stenosi lombare?

 

Soffri di dolore da lieve a cronico nella parte bassa della schiena? Ti senti instabile quando cammini o corri verso la tua destinazione? O hai avuto sintomi di debolezza muscolare o dolorabilità nella parte bassa della schiena? Molti di questi sintomi sono causati da stenosi spinale lombare. Gli studi di ricerca hanno definito stenosi lombare quando i dischi intervertebrali nelle regioni lombari iniziano a degenerare naturalmente, facendo sì che gli arti inferiori diventino ipermobili attorno alle faccette articolari. Quando ciò accade all'articolazione spinale nel tempo, provoca una riduzione del canale spinale, irritando le radici nervose che circondano la colonna vertebrale. La stenosi lombare peggiorerà gradualmente man mano che i sintomi del dolore vanno da lievi a gravi. Altri studi di ricerca hanno dimostrato che la stenosi lombare è causata dall'invecchiamento naturale della colonna vertebrale che provoca il processo di degenerazione, portando così a sintomi di dolore associati alla stenosi.

 

In che modo la lombalgia è associata alla stenosi?

Studi di ricerca hanno trovato che la stenosi lombare è associata a dolore alle gambe e alla schiena quando una persona ha una stenosi lombare, una fonte comune nella parte bassa della schiena. Anche altri problemi e sintomi alla schiena stanno avendo un effetto sullo sviluppo della stenosi lombare. La spondilosi degenerativa provoca un aumento del carico sulle porzioni posteriori della colonna vertebrale in cui si trovano i fianchi. Ulteriori studi di ricerca hanno dimostrato che molti individui sofferenti presenteranno vari sintomi associati alla stenosi lombare. Alcuni dei segni che la stenosi spinale lombare include:

  • Claudicazione neurogena
  • Dolore radiante agli arti inferiori (glutei, gambe e piedi)
  • Diminuire le funzioni sensoriali 
  • Forte dolore nella posizione posturale
  • Aumenta le possibilità di cadere

Una panoramica sulla trazione lombare-Video

Senti un dolore radiante agli arti inferiori? Senti rigidità o tenerezza muscolare in alcune parti della parte bassa della schiena? Hai provato un forte dolore stando in piedi o seduto per troppo tempo? Avere una stenosi spinale lombare non è una cosa da ridere per la parte bassa della schiena. Il dolore può diventare atroce se non viene curato, ed è qui che la trazione lombare può aiutare. Il video sopra spiega perché la trazione lombare è eccezionale quando si ha a che fare con lombalgia e stenosi lombare. La trazione lombare aiuta ad allentare i muscoli tesi e ripristina i dischi spinali che aggravano le radici nervose. La trazione lombare fornisce anche sollievo alle persone che soffrono di dolore al nervo sciatico e può aiutare a reidratare i dischi intervertebrali secchi nel corpo. Questo il collegamento spiegherà cosa offre la terapia di trazione lombare e i risultati impressionanti per molte persone che soffrono di stenosi spinale lombare o altri problemi di lombalgia


Come la terapia di trazione aiuta ad alleviare la stenosi lombare

 

Molte persone che cercano trattamenti che possono aiutare ad alleviare la stenosi lombare e la parte bassa della schiena possono provare la terapia di trazione lombare. Studi di ricerca hanno dimostrato che la terapia di trazione può aiutare molti pazienti che soffrono di lombalgia o stenosi lombare avranno una diminuzione del dolore radicolare nella parte bassa della schiena e nelle gambe. La trazione lombare aiuta ad alleviare la pressione aggravata dei nervi circostanti e i sintomi della radicolopatia sono ridotti nella parte bassa della schiena. Altri studi di ricerca hanno menzionato che la trazione lombare può aiutare ad ampliare lo spazio del disco spinale nella colonna vertebrale riducendo al contempo la lombalgia e provocando il ritorno delle funzioni senso-motorie alle gambe. La terapia di trazione lombare ha molti risultati benefici per il sollievo dal dolore lombare per gli individui.

 

Conclusione

Vivere con la lombalgia o la stenosi lombare non è una questione da ridere per la salute di una persona. Nel complesso, sperimentare la lombalgia non è uno scherzo se associato ad altri sintomi come la stenosi spinale lombare. La stenosi lombare fa restringere il canale spinale e può premere sulle radici nervose circostanti nella regione lombare. Molte persone che soffrono di stenosi lombare avranno un'ampia gamma di dolore alle estremità inferiori mentre si sentono instabili quando si muovono. Quando ciò accade, terapie come la trazione lombare possono aiutare a decomprimere le radici nervose colpite e aiutare ad allargare il canale spinale e i dischi al loro stato originale. Incorporare la terapia di trazione e decompressione per alleviare la lombalgia può fare molte meraviglie per l'individuo.

 

Referenze

Bjerke, Benjamin. "Stenosi spinale lombare." Spina dorsale, Salute della colonna vertebrale, 8 giugno 2020, www.spine-health.com/conditions/spinal-stenosis/lumbar-spinal-stenosis.

Harte, Annette A, et al. "L'efficacia della trazione lombare motorizzata nella gestione del LBP con coinvolgimento della radice del nervo lombo sacrale: uno studio di fattibilità". Disturbi muscoloscheletrici BMC, BioMed Central, 29 novembre 2007, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2217540/.

Lee, Byung Ho, et al. "Stenosi spinale lombare: fisiopatologia e principio di trattamento: una revisione narrativa". Diario della colonna vertebrale asiatica, Società coreana di chirurgia della colonna vertebrale, ottobre 2020, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7595829/.

Lee, Seung Yeop, et al. "Stenosi lombare: un recente aggiornamento dalla revisione della letteratura". Diario della colonna vertebrale asiatica, Società coreana di chirurgia della colonna vertebrale, ottobre 2015, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4591458/.

Vanti, Carla, et al. "Trazione verticale per radicolopatia lombare: una revisione sistematica". Archivi di Fisioterapia, BioMed Central, 15 marzo 2021, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7958699/.

Wu, Lite e Ricardo Cruz. "Stenosi spinale lombare - Statpearls - Libreria NCBI". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 25 agosto 2021, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK531493/.

Disclaimer

Sollievo dalla stenosi spinale cervicale con decompressione

Sollievo dalla stenosi spinale cervicale con decompressione

Introduzione

 collo può assicurarsi che la testa non si muova lasciando che i muscoli, i legamenti e la colonna vertebrale tengano la testa in posizione verticale. Il collo è responsabile della torsione e della rotazione della testa in tutte le direzioni senza la sensazione di disagio. Tuttavia, il collo ha anche tessuti molli e radici nervose che si estendono dall'area cervicale della colonna vertebrale che aiuta a controllare le spalle, le braccia e le mani. Quando una persona soffre di a lesioni del collo, può causare dolore e disagio indesiderati ai muscoli del collo e interrompere le funzioni motorie nella parte superiore del corpo. Fortunatamente, alcuni trattamenti aiutano ad alleviare il dolore e ripristinare la funzione motoria del collo. L'articolo di oggi esaminerà come la stenosi cervicale colpisce il collo e il rachide cervicale e come la terapia di trazione può aiutare ad alleviare la stenosi cervicale per molti individui sofferenti. I pazienti vengono indirizzati a fornitori qualificati e qualificati specializzati nella terapia di decompressione spinale. Andiamo di pari passo con i nostri pazienti indirizzandoli ai nostri fornitori di servizi medici associati in base al loro esame quando è appropriato. Riteniamo che l'istruzione sia preziosa per porre domande cruciali ai nostri fornitori. Il Dr. Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? Sì, può. Se sei incerto, ecco il link a tutti i fornitori di assicurazioni che copriamo. In caso di domande o dubbi, chiamare il Dr. Jimenez al numero 915-850-0900.

G-7 -110 mm HG

In che modo la stenosi cervicale influisce sul collo?

 

Il tuo collo si sente rigido ultimamente? Soffri di dolore al collo dopo esserti allungato da un lato all'altro? Che ne dici di provare disagio dopo essere stato curvo per un lungo periodo? Tutti questi problemi sono dovuti a dolore al collo, e se un evento traumatico o una lesione colpisce ancora di più il collo, può portare allo sviluppo di stenosi cervicale. Come la parte bassa della schiena, anche il collo può essere ferito poiché i tessuti molli e le radici nervose sparse dall'area cervicale vengono compresse e aggravate. Studi di ricerca hanno trovato che la stenosi cervicale si sviluppa quando la colonna vertebrale nel rachide cervicale si restringe a causa di alterazioni spinali degenerative o incidenti traumatici. Quando il canale spinale diventa più limitato, può causare problemi al collo indesiderati come ernia cervicale e dolore al collo. Se le radici nervose sono aggravate a causa della compressione, può interrompere la funzione senso-motoria delle spalle, delle braccia e delle mani. Ulteriori informazioni sono state mostrate che i sintomi della stenosi cervicale si sviluppino gradualmente nel tempo poiché non c'è dolore nelle prime fasi. Tuttavia, quando la stenosi cervicale inizia a progredire comprimendo il canale spinale e provocando le radici nervose, le funzioni motorie delle mani inizieranno a perdere la loro funzione nello scrivere o nell'afferrare oggetti. Questo può diventare un problema per molte persone se la stenosi cervicale non viene trattata immediatamente.

 

Quali altre cause fa alla colonna cervicale?

Poiché la stenosi cervicale progredisce gradualmente senza alcun sintomo doloroso nelle fasi iniziali e peggiora nelle impostazioni avanzate, altre cause possono iniziare a interessare il collo e il rachide cervicale. Uno di questi è la mielopatia cervicale. Studi di ricerca hanno dimostrato che è una condizione in cui il midollo spinale si comprime e provoca un disturbo nelle porzioni degli arti superiori. Quando la parte superiore del corpo inizia a sentire forti sensazioni elettriche che si irradiano dal collo fino alle mani, può causare debolezza muscolare e intorpidimento in ogni sezione della parte superiore del corpo. Altre cause come problemi degenerativi naturali possono anche derivare dalla stenosi cervicale che si verifica nel rachide cervicale. Altri studi di ricerca hanno dimostrato che le cause degenerative associate alla stenosi cervicale possono attivare fattori pro-infiammatori nelle articolazioni della colonna vertebrale e causare gonfiore lancinante e sintomi simili al dolore lungo la colonna vertebrale. Tuttavia, ci sono trattamenti per aiutare a ridurre i marcatori pro-infiammatori e alleviare la compressione del midollo spinale lungo il rachide cervicale.


Terapia di trazione per stenosi cervicale-Video

Hai dolore al collo? Le tue spalle sono tese e tese? Hai perso la sensazione nelle tue mani? La terapia di trazione allevia la stenosi spinale nell'area cervicale e ha fornito molti fattori benefici per le persone che hanno bisogno di sollievo dal dolore al collo. L'esperienza della stenosi cervicale può smorzare la giornata di una persona e peggiorare progressivamente se non viene curata subito; la terapia di trazione può aiutare ad alleviare la stenosi cervicale. Il video sopra mostra come funziona la terapia di trazione utilizzando la meccanica cervicale del tavolo di decompressione Chatanooga. La trazione cervicale aiuta a sciogliere i tessuti muscolari tesi e ripristina il rachide cervicale riportandolo nel suo corretto allineamento. Ciò consente al midollo spinale e alle radici nervose di sentire sollievo dalla pressione a cui sono stati sottoposti. La trazione cervicale aiuta anche a reidratare i dischi spinali secchi con i nutrienti benefici per il corpo. Questo il collegamento spiegherà ciò che la trazione ha da offrire e i risultati impressionanti per molte persone che soffrono di stenosi spinale cervicale o altri problemi che si verificano nel collo.


Terapia di trazione per alleviare la stenosi cervicale

 

Molti trattamenti associati al dolore al collo hanno risultati benefici quando le persone cercano di alleviare il dolore. Alcune persone usano impacchi di ghiaccio/caldi per alleviare i muscoli del collo tesi, mentre altri prendono medicine da banco per fermare il dolore per il resto della giornata. La terapia di trazione è un trattamento che sembra alleviare il dolore e aiutare a ripristinare il rachide cervicale. Gli studi di ricerca hanno menzionato quella trazione cervicale è una procedura non chirurgica che utilizza una trazione sul rachide cervicale per aumentare l'altezza del disco spinale e alleviare la pressione dal midollo spinale e dalle radici nervose circostanti. La trazione sul rachide cervicale aiuta a rilassare i muscoli del collo fornendo anche il tanto necessario sollievo al rachide cervicale. Ulteriori ricerche menzionate le proprietà benefiche che la trazione cervicale offre per aiutare a separare i corpi vertebrali fornendo movimento sulle faccette articolari e allungando delicatamente i tessuti molli. 

 

Conclusione

Il collo assicura che la testa rimanga eretta e possa fare i movimenti quotidiani senza provare dolore o disagio. Quando eventi traumatici o lesioni influenzano le funzioni senso-motorie del collo, possono restringere il canale spinale nel rachide cervicale e causare molti sintomi indesiderati come la stenosi cervicale. La stenosi cervicale può svilupparsi nel tempo e può peggiorare progressivamente se non viene trattata subito. Alcuni dei sintomi possono indurre debolezza muscolare, intorpidimento e dolore lungo il collo, le spalle, le braccia e le mani nella parte superiore del corpo. La terapia di trazione per il rachide cervicale può aiutare ad alleviare i sintomi dolorosi togliendo la pressione dal canale spinale e aiutando a ripristinare l'allineamento della colonna vertebrale. Incorporare la trazione cervicale per il dolore al collo può aiutare molte persone sofferenti a non soffrire durante il loro viaggio di salute e benessere.

 

Referenze

Abi-Aad, Karl R e Armen Derian. "Trazione cervicale - Statpearls - Libreria NCBI". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 1 maggio 2022, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK470412/.

Bjerke, Benjamin. "Stenosi cervicale con mielopatia". Spina dorsale, Salute della colonna vertebrale, 10 luglio 2017, www.spine-health.com/conditions/spinal-stenosis/cervical-stenosis-myelopathy.

Ustioni, Stephen P, et al. "Stenosi cervicale nelle lesioni e nei disturbi del midollo spinale". Il diario di medicina del midollo spinale, Taylor & Francis, luglio 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5102300/.

Donnally III, Chester J, et al. "Mielopatia cervicale". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 6 marzo 2022, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK482312/.

Meyer, Frerk, et al. "Stenosi degenerativa della colonna vertebrale cervicale: strategie attuali nella diagnosi e nel trattamento". Deutsches Arzteblatt International, Deutscher Arzte Verlag, maggio 2008, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2696878/.

Rulleau, Thomas, et al. "Effetto di un protocollo di trazione cervicale intensivo sulla disabilità e sul dolore a medio termine nei pazienti con radicolopatia cervicale: uno studio pilota esplorativo, prospettico e osservativo". PloS One, Biblioteca pubblica delle scienze, 11 agosto 2021, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC8357129/.

Disclaimer

Problemi spinali alleviati attraverso la decompressione

Problemi spinali alleviati attraverso la decompressione

Introduzione

 spina dorsale si trova nella parte posteriore del corpo, assicurando che sia in piedi, in movimento costantemente e riposato quando necessario. Questa curva a forma di S aiuta a proteggere il midollo spinale da varie lesioni e aiuta a trasmettere i segnali dal cervello e in tutto il resto del corpo. Quando le lesioni iniziano a colpire il midollo spinale, può portare a molti problemi cronici che colpiscono la colonna vertebrale, colloe parte bassa della schiena. Fortunatamente, ci sono trattamenti disponibili che aiutano ad alleviare i problemi alla colonna vertebrale nel corpo, fornendo quindi sollievo all'individuo. L'articolo di oggi sottolinea la stenosi spinale, come colpisce la colonna vertebrale e come la decompressione può aiutare a ripristinare la colonna vertebrale per molte persone sofferenti. I pazienti vengono indirizzati a fornitori qualificati e qualificati specializzati nella terapia di decompressione spinale. Andiamo di pari passo con i nostri pazienti indirizzandoli ai nostri fornitori medici associati in base al loro esame quando è appropriato. Riteniamo che l'istruzione sia preziosa per porre domande cruciali ai nostri fornitori. Il Dr. Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? Sì, può. Se sei incerto, ecco il link a tutti i fornitori di assicurazioni che copriamo. In caso di domande o dubbi, chiamare il Dr. Jimenez al numero 915-850-0900.

SpineMed

Cos'è la stenosi spinale?

 

Hai sentito un dolore radiante che viaggia lungo la schiena? Che ne dici della debolezza muscolare in alcune parti del tuo corpo? Senti strane sensazioni sulle gambe, sul collo o sulla parte bassa della schiena? Questi sono segni che potresti incontrare stenosi spinale lungo la colonna vertebrale, causando questi sintomi. Gli studi di ricerca hanno definito stenosi spinale come condizione frequente nelle porzioni cervicale e lombare della colonna vertebrale che comprimevano le radici nervose collegate alla colonna vertebrale. La stenosi spinale di solito si verifica quando una persona ha subito lesioni traumatiche e cambiamenti degenerativi che colpiscono il canale spinale con forza meccanica o problemi spinali come l'ernia del disco. Ulteriori informazioni sono state trovate che quando molte persone soffrono di stenosi spinale, può peggiorare progressivamente se non viene trattata in anticipo e può causare sintomi a carico della colonna vertebrale. Alcuni dei segni che la stenosi spinale può causare a una persona a seconda di quanto grave ha colpito la colonna vertebrale; che può includere:

  • Il dolore radiante va da sordo a dolore elettrico a seconda dell'area in cui si verifica la stenosi spinale.
  • Le sensazioni di spilli e aghi scorrono dalle gambe, dalle braccia o dal collo che occasionalmente si infiammano.
  • Intorpidimento che colpisce le braccia e le gambe
  • La debolezza muscolare riduce le funzioni motorie delle gambe e delle braccia mentre causa problemi di coordinazione alla persona.

 

In che modo influisce sulla colonna vertebrale?

Poiché la stenosi spinale provoca la compressione della radice nervosa e il restringimento del canale spinale, può colpire molte persone che soffrono di dolore lancinante lungo la colonna vertebrale. Studi di ricerca hanno dimostrato che quando la stenosi spinale colpisce la colonna vertebrale, fa sì che la degenerazione dei dischi spinali tra le articolazioni spinali diventi instabile, ipermobile e persino ipertrofia. Ciò che fa è che riduce il canale spinale, causando claudicatio neurogenico intermittente, che fa perdere l'equilibrio e cadere. Ulteriori ricerche hanno dimostrato che quando la claudicatio neurogenico intermittente è associato a stenosi spinale, colpisce le radici nervose attraverso la compressione meccanica. Ciò si traduce in fattori come la congestione venosa, la diminuzione del flusso sanguigno arterioso alla colonna vertebrale e persino la riduzione della conduzione dell'impulso della radice nervosa alla colonna vertebrale. Non tutto è perduto poiché ci sono trattamenti disponibili per molte persone che soffrono di stenosi spinale.


Una panoramica sulla stenosi spinale-Video

Hai sentito vari dolori che vanno da sordo a lancinante lungo la schiena? Senti debolezza muscolare situata nelle braccia o nelle gambe? O hai provato strane sensazioni di formicolio che causano intorpidimento alle braccia o alle gambe? Questi sono sintomi di stenosi spinale e possono influire sulla tua salute generale causandoti dolore. Fortunatamente, la decompressione spinale potrebbe essere la risposta che stai cercando. Il video sopra spiega le cause della stenosi spinale e come trattarle non chirurgicamente. La decompressione spinale aiuta la colonna vertebrale a muovere delicatamente e allungare i dischi spinali nella loro posizione e ripristinare la loro funzionalità originale. Ciò farà sì che il canale spinale venga alleviato e allevierà i sintomi che influenzano le funzioni motorie della colonna vertebrale. Non solo, ma molte persone sofferenti noteranno che altri problemi come dolore alla schiena, al collo e alle gambe sono ridotti nei loro corpi. La decompressione spinale per alleviare la stenosi spinale ha fornito molti fattori benefici per le persone che hanno bisogno di sollievo. Questo il collegamento spiegherà come la decompressione spinale offra risultati impressionanti per molte persone che soffrono di stenosi spinale o altri problemi spinali.


Come la decompressione aiuta a ripristinare la colonna vertebrale

 

Con molti trattamenti disponibili per alleviare la stenosi spinale, la ricerca mostra che i trattamenti non chirurgici come la fisioterapia e la decompressione spinale possono aiutare a ridurre i sintomi del dolore causati dalla stenosi spinale e contribuire a migliorare la funzionalità della schiena alle gambe e alla parte bassa della schiena. La decompressione fa alla colonna vertebrale perché utilizza la trazione meccanica e manuale per aiutare ad allentare i muscoli rigidi e causare la tensione per ripristinare i dischi spinali in posizione. Ulteriori ricerche hanno anche dimostrato che la laminectomia, una forma di decompressione chirurgica, è stata utilizzata per alleviare la stenosi spinale rilasciando le strutture neurali interessate lungo la colonna vertebrale. Con questi trattamenti, molte persone che soffrono si sentiranno molto meglio e lentamente riacquisteranno il loro senso di scopo nel mondo senza soffrire.

 

Conclusione

La colonna vertebrale aiuta il corpo a proteggere il midollo spinale mantenendolo in piedi. Quando alcune lesioni o problemi colpiscono la colonna vertebrale, possono causare problemi alla colonna vertebrale come la stenosi spinale. La stenosi spinale si verifica quando le radici nervose vengono compresse e restringono il canale spinale. I sintomi che la stenosi spinale provoca al corpo possono influenzare le funzioni sensoriali e motorie causando intorpidimento e vari dolori che vanno dal dolore sordo al dolore acuto improvviso. Pertanto, con la terapia di decompressione, molti individui sentiranno sollievo dalla stenosi spinale poiché la colonna vertebrale si allarga e consente ai dischi spinali di tornare nella posizione corretta. Molte persone che usano trattamenti di decompressione si sentiranno molto meglio e noteranno che la loro funzionalità sta tornando, così possono continuare a muoversi.

 

Referenze

Bjerke, Benjamin. "Cos'è la stenosi spinale?" Spina dorsale, Salute della colonna vertebrale, 25 novembre 2019, www.spine-health.com/conditions/spinal-stenosis/what-spinal-stenosis.

Estefan, Martin e Gaston O Camino Willhuber. "Laminectomia". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 1 maggio 2022, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK542274/.

Lee, Seung Yeop, et al. "Stenosi lombare: un recente aggiornamento dalla revisione della letteratura". Diario della colonna vertebrale asiatica, Società coreana di chirurgia della colonna vertebrale, ottobre 2015, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4591458/.

Lurie, Jon e Christy Tomkins-Lane. "Gestione della stenosi spinale lombare". BMJ (Ricerca clinica ed.), British Medical Journal Publishing Group, 4 gennaio 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6887476/.

Munakomi, Sunil, et al. "Stenosi spinale e claudicatio neurogenico". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 12 febbraio 2022, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK430872/.

Raja, Avais, et al. "Stenosi spinale - StatPearls - Libreria NCBI". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 19 dicembre 2021, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK441989/.

Disclaimer

Dischi degenerativi che ti rovinano la giornata? Prova la decompressione

Dischi degenerativi che ti rovinano la giornata? Prova la decompressione

Introduzione

La colonna vertebrale ha una curva a forma di S che aiuta il corpo a rimanere in piedi e protegge anche il midollo spinale dalle ferite. Come parte di del sistema nervoso centrale, che aiuta a trasportare i segnali che il cervello vuole inviare al resto del corpo attraverso le radici nervose che sono ramificate in tutto il corpo. Le radici nervose hanno il loro compito di fornire al corpo funzioni motorie e sensoriali incorporate nel far muovere il corpo. Quando le radici nervose o la colonna vertebrale vengono ferite, può portare a precedente e problemi al collo che possono influenzare bruscamente la qualità della vita di una persona e farla soffrire costantemente. Quando ciò accade, una persona non sarà in grado di funzionare correttamente a causa dell'aggravamento dei nervi e della compressione della colonna vertebrale. L'articolo di oggi si concentra su due condizioni spinali note come ernia del disco e degenerativa del disco, come influenzano la colonna vertebrale e come la decompressione non chirurgica può aiutare ad alleviare l'ernia del disco e i sintomi degenerativi del disco. Pazienti indirizzati a fornitori qualificati e qualificati specializzati in terapia di decompressione. Abbiamo accompagnato i nostri pazienti indirizzandoli ai nostri fornitori di servizi medici associati in base al loro esame quando è appropriato. Riteniamo che l'istruzione sia preziosa per porre domande cruciali ai nostri fornitori. Il Dr. Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? Sì, può. Se sei incerto, ecco il link a tutti i fornitori di assicurazioni che copriamo. In caso di domande o dubbi, chiamare il Dr. Jimenez al numero 915-850-0900.

SpineMed #3 Germania

In che modo i dischi degenerativi e l'ernia influiscono sulla colonna vertebrale

Hai sentito dolore che scorre dal collo alla parte bassa della schiena? Che ne dici di passare a una posizione comoda che riduce il dolore? I tuoi muscoli fanno male dopo essere stati incurvati tutto il giorno o dopo il lavoro? Molti di questi sintomi sono problemi alla colonna vertebrale che infliggono dolore al collo e alla schiena. I due problemi spinali che colpiscono la colonna vertebrale sono i dischi degenerativi e l'ernia. Studi di ricerca hanno dimostrato che i dischi degenerativi di solito colpiscono la colonna vertebrale attraverso l'invecchiamento naturale e l'usura dei dischi tra la colonna vertebrale. I dischi spinali degenerativi inizieranno a infliggere maggiore pressione sui dischi spinali e persino a far sì che le vertebre spinali inizino a sfregarsi l'una contro l'altra. Ulteriori informazioni hanno scoperto che la degenerazione del disco inizia presto per tutta la vita di una persona. L'ernia del disco è spesso considerata il primo passo per la degenerazione del disco nella colonna vertebrale, causando così l'aumento dei sintomi dolorosi. 

 

Per l'ernia del disco, studi di ricerca hanno menzionato che quando la colonna vertebrale ha a che fare con l'ernia del disco, la degenerazione del disco non è troppo indietro. Quando la colonna vertebrale inizia ad appiattirsi ea comprimere i dischi, può disidratarli rapidamente e sporgere dalla sua posizione originale. Altre volte l'ernia del disco è causata principalmente quando una persona sta sollevando o trasportando pesi pesanti da un luogo all'altro. Ciò fa sì che il corpo stesso sia instabile e provoca dolore nella parte bassa della schiena o nel collo. Ulteriori ricerche hanno dimostrato che la patologia dei dischi intervertebrali è un disturbo comune di cui molte persone soffrono. La patologia dei disturbi del disco intervertebrale può causare vari sintomi che possono peggiorare progressivamente nel tempo se non viene curata subito.

 

I sintomi che questi due causano nella colonna vertebrale

I sintomi dell'ernia del disco e della degenerazione sono generalmente gli stessi, a seconda di dove si trova il dolore nel corpo. Per la degenerazione del disco, la ricerca mostra che quando una persona soffre di dischi degenerativi nella colonna vertebrale, sperimenta una lombalgia continua e moderata che può causare dolore alla metà inferiore. Questo vale allo stesso modo per l'ernia del disco, poiché molte persone cambieranno i loro movimenti e posture per alleviare il dolore. Altri sintomi che causano l'ernia del disco e la degenerazione nella colonna vertebrale e nel corpo includono:

  • Dolore alla gamba
  • Tenerezza muscolare
  • Sciatica
  • Dolore nervoso
  • Perdita delle funzioni sensoriali dei piedi e della schiena

Per fortuna, ci sono trattamenti disponibili per ridurre gli effetti dell'ernia del disco e della degenerazione. L'esperienza di questi sintomi può smorzare la giornata di una persona poiché soffre costantemente. Quando i sintomi del dolore variano da lievi a gravi, molte persone che soffrono cercano di trovare modi per alleviare il dolore e cercano di cavarsela per il resto della giornata.


Una panoramica dei lavori di decompressione spinale - Video

Hai avuto mal di schiena durante il giorno? Il tuo nervo sciatico si infiamma ogni volta che sei in giro? Senti la dolorabilità muscolare in alcune parti della schiena? L'ernia del disco e la degenerazione sono problemi spinali che possono influire sulla qualità della vita e farti soffrire costantemente se non vengono curati. Fortunatamente, è disponibile un trattamento che può aiutarti a fornirti il ​​sollievo di cui hai disperatamente bisogno: la decompressione spinale. Il video sopra spiega come funziona la decompressione spinale su individui affetti da dischi degenerativi nella colonna vertebrale. La decompressione spinale può aiutare a fermare la progressione dei dischi degenerativi utilizzando la trazione meccanica sulla colonna vertebrale per tirare delicatamente le articolazioni spinali per aumentare l'altezza dei dischi compressi e alleviare la pressione dalle radici nervose vicine. La decompressione spinale può anche aiutare ad allentare i muscoli tesi e tesi nelle parti cervicali e lombari del corpo e fornire un fantastico sollievo. La decompressione spinale per la regione lombare o cervicale della colonna vertebrale ha molti fattori benefici nel prevenire l'ernia del disco e fermare la progressione della degenerazione del disco. Questo il collegamento spiegherà come la decompressione spinale offre un sollievo impressionante per molte persone che soffrono di ernia al collo e lombalgia o degenerazione del disco.

 


Decompressione non chirurgica che allevia il disco degenerativo e l'ernia

 

Con molti trattamenti disponibili che aiutano ad alleviare i sintomi della degenerazione del disco e dell'ernia della colonna vertebrale e della schiena, la decompressione spinale non chirurgica può aiutare a riportare i dischi spinali nella loro posizione originale. Studi di ricerca citati che la decompressione spinale non chirurgica è uno dei metodi più utilizzati per il trattamento conservativo che incorpora una pressione negativa e una tensione sufficiente alla colonna vertebrale, causando un aumento dell'altezza del disco. La decompressione non chirurgica può anche aiutare i legamenti sciolti a stringersi nuovamente nel midollo spinale, ripristinando così l'ernia del disco nella colonna vertebrale e persino reidratando il disco. Molte persone inizieranno a ritrovare la loro qualità di vita dopo alcune sessioni di decompressione spinale e non soffriranno costantemente.

 

Conclusione

La colonna vertebrale ha un compito essenziale nel garantire che il corpo sia in piedi e che possa essere in movimento. La curvatura a forma di S situata nella parte posteriore ha legamenti, nervi e muscoli vicini per proteggere la colonna vertebrale e il midollo spinale dalle lesioni. Sfortunatamente, il corpo e la colonna vertebrale invecchiano naturalmente e possono causare l'indurimento e la rottura dei dischi spinali. Ciò provoca ernia del disco e degenerazione, causando una vasta gamma di problemi di dolore che colpiscono l'intero corpo. Trattamenti come la decompressione spinale consentono ai dischi spinali di essere ripristinati alla loro funzione originale e forniscono sollievo ai componenti vicini attorno alla colonna vertebrale. L'incorporazione della decompressione spinale può riportare la qualità della vita di una persona e impedire a questi problemi spinali di progredire ulteriormente.

 

Referenze

Al Qaraghli, Mustafa I e Orlando De Jesus. "Ernia del disco lombare - Statpearls - Libreria NCBI". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 30 agosto 2021, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK560878/.

Choi, Jiun, et al. "Influenze della terapia di decompressione spinale e della terapia generale di trazione sul dolore, sulla disabilità e sul sollevamento della gamba dritta di pazienti con ernia del disco intervertebrale". Giornale di scienza della terapia fisica, The Society of Physical Therapy Science, febbraio 2015, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4339166/.

Donnally, Chester J, et al. "Malattia degenerativa del disco lombare - Statpearls - Libreria NCBI". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 6 marzo 2022, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK448134/.

Khan, Hashim. "Sintomi della malattia degenerativa del disco lombare". Spina dorsale, Salute della colonna vertebrale, 23 aprile 2018, www.spine-health.com/conditions/degenerative-disc-disease/lumbar-degenerative-disc-disease-symptoms.

Schroeder, Josh E, et al. "Degenerazione del disco dopo l'ernia del disco: stiamo accelerando il processo?" Diario sulla cura della colonna vertebrale basato sull'evidenza, © AOSpine International, novembre 2012, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3592777/.

Zielinska, Nicol, et al. "Fattori di rischio della patologia del disco intervertebrale: un punto di vista in precedenza e oggi: una revisione". Journal of Clinical Medicine, MDPI, 21 gennaio 2021, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7865549/.

Disclaimer

Terapia di ernia e decompressione da incidente automobilistico

Terapia di ernia e decompressione da incidente automobilistico

Introduzione

Il corpo è una macchina ben sintonizzata che è costantemente in movimento. I diversi sistemi come il sistema muscoloscheletrico, le sistema immunitario, e il sistema articolare, solo per citarne alcuni, può aiutare la funzione motoria del corpo a portare il corpo dal punto A al punto B. In caso di lesioni o incidenti automobilistici influenzare il corpo, può causare vari problemi a influenzare il corpo nel tempo. Molte persone che soffrono di un incidente stradale sperimenteranno dolore nelle porzioni cervicali e lombare della colonna vertebrale. Può essere snervante mentre cercano di comprendere cosa sta succedendo. L'articolo di oggi si concentrerà sull'ernia dovuta a incidenti stradali, su come colpisce la colonna vertebrale e su come i trattamenti di decompressione possono aiutare molte persone che soffrono di ernia da incidente automobilistico. Indirizzare i pazienti a fornitori qualificati e qualificati specializzati nella terapia di decompressione spinale. Guidiamo i nostri pazienti facendo riferimento ai nostri fornitori di servizi medici associati in base al loro esame quando è appropriato. Riteniamo che l'istruzione sia essenziale per porre domande approfondite ai nostri fornitori. Il Dr. Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? Sì, può. Se sei incerto, ecco il link a tutti i fornitori di assicurazioni che copriamo. In caso di domande o dubbi, chiamare il Dr. Jimenez al numero 915-850-0900.

G-5 - Ricerca VAX-D

In che modo gli incidenti automobilistici causano l'ernia?

 

Hai provato dolore al collo o alla parte bassa della schiena? Hai avuto un colpo di frusta al collo? Il dolore è progressivamente peggiorato dopo l'incidente? Molti dei sintomi sono principalmente i postumi di un incidente automobilistico che coinvolge una persona. Dopo che una persona è stata coinvolta in un incidente automobilistico, le lesioni e i sintomi di solito si verificano entro pochi minuti fino al giorno successivo. Studi di ricerca hanno dimostrato che i sintomi di un incidente d'auto come l'ernia si verificano quando le porzioni cervicali e lombare sono ferite, causando sintomi come lo sforzo dei tessuti molli e lo squilibrio del disco da accompagnare a sintomi di dolore radicolare. L'ernia da incidente automobilistico inizia anche a comprimere i nervi circostanti attorno alla colonna vertebrale. Induce marcatori infiammatori nelle aree colpite situate nel collo e nella parte bassa della schiena. Ulteriori studi hanno trovato che l'ernia da incidente d'auto colpisce anche la parte toracica della schiena. Molte persone che soffrono di ernia sperimenteranno dolore alla spalla posteriore e dolore alla parte superiore / inferiore della schiena per essere state coinvolte in un incidente automobilistico.

 

In che modo influisce sulla colonna vertebrale?

Quando una persona ha subito un incidente automobilistico, i postumi hanno un impatto non solo sul corpo ma anche sulla colonna vertebrale. I sintomi dolorosi e infiammatori fanno sì che i tessuti muscolari molli diventino teneri al tatto. Gli studi di ricerca hanno menzionato che la colonna vertebrale subirà possibili fratture lungo la sezione lombare della colonna vertebrale a causa dell'impatto della forza che causa compressione assiale e allungamento eccessivo dei muscoli e dei tessuti molli, causando un forte dolore lancinante. Ciò fa sì che la schiena e il collo soccombano a una maggiore disperazione dopo che si è verificato l'incidente automobilistico, ostacolando così la qualità della vita di una persona. Ulteriori studi di ricerca hanno dimostrato che molti individui sofferenti sperimentano dolore radicolare lombosacrale oltre all'ernia. Quando una persona ha sofferto di degenerazione del disco ed è stata coinvolta in un incidente automobilistico, gli effetti a cascata provocano la rottura dello strato esterno del disco intervertebrale e consentono lo spostamento del materiale del disco per causare un'ernia sulla colonna vertebrale. Quando il disco rotto diventa erniato, premerà costantemente sulle radici nervose e qualsiasi reazione normale come tosse o starnuti peggiorerà il dolore. Per fortuna, ci sono metodi terapeutici che aiutano ad alleviare l'ernia e aiutano a ripristinare la funzione della colonna vertebrale.


Trazione meccanica per ernia-Video

Senti un fastidioso dolore al collo o alla schiena? Le azioni quotidiane come tossire o starnutire ti fanno male alla schiena quando non dovrebbero? Il dolore peggiora progressivamente durante l'intera giornata? Tutti questi sintomi sono dovuti all'ernia del disco causata da incidenti automobilistici e possono influire sulla qualità della vita di una persona. La buona notizia è che la terapia di trazione può essere la risposta per alleviare alcuni dei sintomi come l'ernia della colonna vertebrale. Il video sopra mostra come viene utilizzata la trazione meccanica per molte persone che soffrono di dolore nella zona cervicale del corpo. La terapia di trazione è una forma di trattamento di decompressione non chirurgico o chirurgico, a seconda della gravità del dolore che colpisce il corpo. La trazione aiuta la colonna vertebrale attraverso una leggera trazione, facendo sì che i dischi erniati si ritirino dai nervi compressi e stabiliscano proprietà curative per reidratare i dischi colpiti aumentando allo stesso tempo lo spazio del disco tra le vertebre spinali. La terapia di decompressione/trazione per la regione lombare o cervicale della colonna vertebrale ha molti fattori benefici nella prevenzione dell'ernia del disco. Questo il collegamento spiegherà come la decompressione o la trazione offra un sollievo impressionante per molte persone che soffrono di ernia del collo e della lombalgia causata da lesioni da incidente automobilistico.


In che modo i trattamenti di decompressione aiutano l'ernia da incidente automobilistico

 

Dopo che una persona ha subito un incidente stradale, il corpo a volte sperimenterà gli effetti dolorosi il giorno successivo poiché il corpo ha una scarica di adrenalina che maschera il dolore. Quando ciò accade, i metodi terapeutici aiutano ad alleviare il dolore e cercano di riparare il corpo per essere di nuovo funzionale. Studi di ricerca hanno dimostrato che i trattamenti di decompressione hanno aiutato molte persone che soffrono di ernia a causa di incidenti automobilistici utilizzando la forza di trazione di scarico dalla terapia per ridurre l'ernia sulla colonna vertebrale. Questa forza opposta aiuta ad alleviare i sintomi dolorosi causati dall'ernia del disco mentre i nervi compressi vengono alleviati. Altri studi di ricerca hanno menzionato che la terapia di trazione, quando utilizzata per l'ernia, fa sì che la separazione vertebrale aumenti lo spazio del disco e diminuisca la compressione della radice nervosa. Ciò consente ai legamenti spinali di irrigidirsi, il che è benefico per le ernie del disco di tornare alla colonna vertebrale e causare sollievo agli individui sofferenti.

 

Conclusione

Nel complesso, i postumi di una lesione da incidente automobilistico che causa l'ernia della colonna vertebrale influiscono sulla qualità della vita di una persona. I sintomi dolorosi causano compressione alle radici nervose circostanti, inviando segnali di dolore per interrompere il cervello e allungare eccessivamente i muscoli quando la colonna vertebrale è ferita. Dopo che si è verificato l'incidente automobilistico, il dolore residuo causerà dolorabilità nelle porzioni cervicali e lombare della colonna vertebrale causando ancora più dolore alla persona. Trattamenti come la terapia di trazione consentono alle persone di trovare il sollievo di cui hanno un disperato bisogno poiché l'ernia del disco viene riposizionata nella sua posizione originale e distesa sulle radici nervose. La terapia di trazione ha fornito un benefico sollievo alla colonna vertebrale a causa della pressione negativa e ha riportato la funzionalità della colonna vertebrale al corpo.

 

Referenze

Cornips, Erwin M J. "Mal di schiena paralizzante dopo colpo di frusta e altre collisioni di veicoli a motore causate da ernie del disco toracico: rapporto di 10 casi". Spina dorsale, US National Library of Medicine, 20 maggio 2014, pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/24718062/.

Hashish, Rami e Hasan Badday. "Frequenza della patologia acuta cervicale e lombare nei tipi comuni di collisioni di veicoli a motore: una revisione retrospettiva dei record". Disturbi muscoloscheletrici BMC, BioMed Central, 9 novembre 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5680606/.

Kumari, Anita, et al. "Effetti di un quinto, un terzo e metà della trazione lombare del peso corporeo sul test di sollevamento della gamba dritta e dolore nei pazienti con disco intervertebrale prolasso: uno studio controllato randomizzato". BioMed Research International, Hindawi, 16 settembre 2021, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC8463178/.

Oakley, Paul A e Deed E Harrison. "La trazione dell'estensione lombare allevia i sintomi e facilita la guarigione dell'ernia del disco/sequestro in 6 settimane, a seguito di un trattamento fallito da tre precedenti chiropratici: un caso clinico CBP® con un follow-up di 8 anni." Giornale di scienza della terapia fisica, The Society of Physical Therapy Science, novembre 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5702845/.

Pachocki, L, et al. "Biomeccanica della lesione della colonna lombare nello studio sugli elementi finiti di collisione con barriera stradale". Frontiere della bioingegneria e delle biotecnologie, Frontiers Media SA, 1 novembre 2021, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC8591065/.

Suri, Pradeep, et al. "Eventi di incitamento associati all'ernia del disco lombare". The Spine Journal: Gazzetta ufficiale della North American Spine Society, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, maggio 2010, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2919742/.

Disclaimer

La trazione di decompressione allevia i dischi sporgenti nella colonna vertebrale

La trazione di decompressione allevia i dischi sporgenti nella colonna vertebrale

Introduzione

 spina dorsale fornisce molte funzioni che il corpo richiede quando è in movimento. Senza di essa, il corpo non sarà in grado di stare in piedi e dare il movimento quotidiano di cui il corpo ha bisogno. La colonna vertebrale ha tre sezioni che forniscono una curvatura a forma di S nella parte posteriore: cervicale, toracica e lombare. Queste tre sezioni della colonna vertebrale hanno legamenti, tessuti muscolari molli e nervi spinali avvolti attorno alla colonna vertebrale per proteggere il midollo spinale. Il midollo spinale è costituito da dischi spinali e da una parte della colonna vertebrale del sistema nervoso centrale. Quando lesioni acute o traumi iniziano a colpire la colonna vertebrale, può sviluppare a Disco rigido nella colonna vertebrale. L'articolo di oggi si concentrerà sui segni di un disco sporgente, su come una persona può distinguere tra ernia del disco e un disco sporgente e su come la trazione di decompressione può aiutare a prevenire lo sviluppo ulteriore dei dischi sporgenti nell'ernia. Indirizzare i pazienti a fornitori qualificati e qualificati specializzati nella terapia di decompressione spinale. Guidiamo i nostri pazienti facendo riferimento ai nostri fornitori di servizi medici associati in base al loro esame quando è appropriato. Riteniamo che l'istruzione sia essenziale per porre domande approfondite ai nostri fornitori. Il Dr. Alex Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? Sì, può. Se sei incerto, ecco il link a tutti i fornitori di assicurazioni che copriamo. In caso di domande o dubbi, chiamare il Dr. Jimenez al numero 915-850-0900.

SpineMed #2

Segni che hai dischi sporgenti

 

Hai sentito un dolore sordo situato nella parte bassa della schiena? Ti fa male quando sei seduto e cerchi di rilassarti? O le attività ordinarie sono state difficili da gestire a causa del dolore lancinante che stai vivendo? Alcuni di questi sintomi potrebbero essere segni che un disco sporgente sta iniziando a svilupparsi la ricerca ha definito un disco sporgente come un dolore sordo sulla colonna vertebrale che sporge a malapena ed è considerato il primo stadio per un'ernia del disco. Quando il corpo inizia a invecchiare naturalmente, anche i dischi spinali, poiché questi dischi a forma di cuscino tra le articolazioni della colonna vertebrale aiutano ad assorbire lo shock che la colonna vertebrale subisce. Quando i dischi spinali perdono la ritenzione idrica e iniziano a irrigidirsi, lo strato esterno si incrina e rilascia lo strato interno per gonfiarsi leggermente. Altri studi di ricerca hanno trovato che lo strato interno o il nucleo polposo possono sviluppare il processo di ernia del disco. Quando il nucleo polposo inizia a sporgere dallo strato esterno dei dischi spinali può svilupparsi in altri problemi spinali come sciatica, ernia, dolore radicolare e mielopatia. 

 

È un'ernia del disco o dischi sporgenti?

Una persona può dire se soffre di un'ernia del disco o di un disco sporgente. Come affermato in precedenza, un disco sporgente è il punto in cui sporge a malapena dalla colonna vertebrale ed è considerato il primo stadio dell'ernia del disco. Per le ernie del disco, invece, studi di ricerca hanno definito che le ernie del disco sono comunemente diagnosticate a causa di anomalie degenerative della colonna vertebrale che si estendono e comprimono i nervi circostanti in tutto il corpo. L'ernia del disco può causare vari sintomi che vanno da un lieve dolore sordo al dolore radiante che viaggia fino alle aree colpite come il collo e la parte bassa della schiena. A volte le lesioni possono causare ernie del disco o rigonfiamenti del disco a causa della gravità, come ulteriori informazioni hanno mostrato che la compressione del nervo nel canale spinale è dovuta al rigonfiamento/ernia del disco o può persino degenerare l'espansione del tessuto muscolare a causa dell'uso eccessivo dei muscoli della schiena. Queste cause avviano lo sviluppo di un disco sporgente o di un'ernia del disco e possono causare immensi sintomi dolorosi alle aree del collo e della schiena colpite del corpo. Fortunatamente, ci sono trattamenti accessibili che aiutano a prevenire che i dischi sporgenti progrediscano ulteriormente nell'ernia e riducono il dolore da compressione del nervo.

 


Trazione della colonna lombare per dischi sporgenti-Video

Hai sentito irradiare dolore ai nervi lungo le gambe? Che ne dici di un dolore sordo che sembra peggiorare durante il giorno? Senti la tenerezza nella parte bassa della schiena o in alcune aree intorno al collo? Potresti riscontrare un'ernia del disco o problemi di rigonfiamento che interessano le sezioni cervicali o lombare della colonna vertebrale. Perché non provare la terapia di decompressione o trazione per evitare che causi più problemi? Il video sopra spiega cosa fa la trazione spinale per la colonna vertebrale e quante persone possono utilizzarla. La trazione spinale e la terapia di decompressione consentono di allungare delicatamente la colonna vertebrale in modo che i dischi spinali che sono erniati o sporgenti tornino alle loro forme originali prima delle lesioni che li hanno causati l'ernia. Questo tipo di trattamento consente ai nervi aggravati che circondano la colonna vertebrale di rilassarsi finalmente e smettere di inviare segnali di dolore alle aree interessate. La terapia di decompressione/trazione per la regione lombare o cervicale della colonna vertebrale ha molti fattori benefici nel prevenire l'ernia del disco e il rigonfiamento. Questo il collegamento spiegherà come la decompressione offra un sollievo impressionante a molte persone che soffrono di dolore al collo e alla lombalgia nelle regioni colpite a causa dell'ernia del disco.


In che modo la trazione di decompressione aiuta a prevenire il rigonfiamento dei dischi

 

La terapia di trazione decompressiva è il modo migliore in cui molte persone possono impedire che il rigonfiamento del disco progredisca in ernia utilizzando il trattamento per aiutare a reidratare i dischi spinali alla loro funzione originale. Studi di ricerca hanno trovato che la decompressione/trazione è adeguata per molti individui che soffrono di ernia del disco migliorando i sintomi. Con la trazione di decompressione, consente di tirare delicatamente la colonna vertebrale, facendo diminuire le dimensioni dell'ernia del disco e favorendo sollievo al corpo. Altri studi di ricerca hanno trovato che la trazione di decompressione è benefica per le persone che soffrono di lombalgia acuta e aiuta anche a migliorare la gamma lombare di flessione del movimento per la schiena. La trazione di decompressione può aiutare molte persone a ripristinare la loro qualità di vita, sapendo che esiste un modo per alleviare il dolore lombare o al collo.

 

Conclusione

Nel complesso, la colonna vertebrale può soccombere a molti fattori o lesioni indesiderati che possono causare il rigonfiamento o l'ernia del disco spinale, a seconda della gravità della lesione che ha colpito il corpo. Con la trazione di decompressione, può alleviare i nervi spinali interessati riportando il disco spinale nella sua posizione originale. Questa leggera trazione sulla colonna vertebrale può aiutare a reidratare i dischi e riparare gli strati esterni dalle crepe sotto pressione. Incorporare la trazione decompressiva come parte del trattamento di benessere di un individuo fornirà risultati benefici che ringiovaniranno la colonna vertebrale al suo stato di funzionamento originale.

 

Referenze

De Cicco, Franco L e Gaston O Camino Willhuber. "Ernia del nucleo polposo - Statpearls - Libreria NCBI". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 1 maggio 2022, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK542307/.

Donnally, Chester J, et al. "Lesioni del disco lombosacrale". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 12 febbraio 2022, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK448072/.

Karimi, Noureddin, et al. "Effetti della terapia di trazione segmentale sull'ernia del disco lombare in pazienti con lombalgia acuta misurata mediante risonanza magnetica: una sperimentazione clinica a braccio singolo". Journal of Back and Muscoloskeletal Rehabilitation, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, 2017, pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/27636836/.

Ozturk, Bulent, et al. "Effetto della trazione lombare continua sulla dimensione del materiale del disco erniato nell'ernia del disco lombare". Reumatologia Internazionale, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, maggio 2006, pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/16249899/.

Shelerud, Randy A. "Disco rigonfio vs. ernia del disco: qual è la differenza?" Mayo Clinic, Mayo Foundation for Medical Education and Research, 5 maggio 2022, www.mayoclinic.org/diseases-conditions/herniated-disk/expert-answers/bulging-disk/faq-20058428.

Vialle, Luis Roberto, et al. "Ernia del disco lombare". Revista Brasileira De Ortopedia, Elsevier, 16 novembre 2015, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4799068/.

Disclaimer

Allevia l'ernia cervicale e lombare con la decompressione

Allevia l'ernia cervicale e lombare con la decompressione

Introduzione

 spina dorsale è una curva a forma di S che corre lungo la schiena dal cranio fino all'osso pelvico. Le vertebre che compongono la colonna vertebrale aiutano a mantenere il corpo in piedi ea fare i movimenti quotidiani per funzionare. Se la persona sta facendo attività fisiche, facendo commissioni o anche sedendosi e rilassandosi, il corpo finisce sempre in posizioni strane che possono sembrare scomode e causare dolore senza che nemmeno l'individuo se ne accorga. Le regioni cervicale e lombare della colonna vertebrale hanno ceduto a lesioni che possono svilupparsi parte bassa della schiena e dolore al collo se non viene curato subito. Fortunatamente, ci sono trattamenti disponibili che forniscono il sollievo necessario in entrambe le regioni della colonna vertebrale. L'articolo di oggi esamina l'ernia del disco, come colpisce le aree lombare e cervicale della colonna vertebrale e come la decompressione spinale può aiutare ad alleviare l'ernia del disco in queste due regioni. Indirizzare i pazienti a fornitori qualificati e qualificati specializzati nella terapia di decompressione spinale. Guidiamo i nostri pazienti facendo riferimento ai nostri fornitori di servizi medici associati in base al loro esame quando è appropriato. Riteniamo che l'istruzione sia essenziale per porre domande approfondite ai nostri fornitori. Il Dr. Alex Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? Sì, può. Se sei incerto, ecco il link a tutti i fornitori di assicurazioni che copriamo. In caso di domande o dubbi, chiamare il Dr. Jimenez al numero 915-850-0900.

FreeReport-Ernie

Cos'è l'ernia del disco?

Senti tensione muscolare sul collo o sulla parte bassa della schiena? Il dolore sembra essere un fastidio graduale o un dolore sordo? Trovi spesso che posizioni diverse funzionino meglio per alleviare il dolore? Se hai riscontrato questi sintomi, potrebbe essere dovuto a un'ernia del disco nella colonna vertebrale. La colonna vertebrale funziona perché è avvolta da tessuti molli muscoloscheletrici, legamenti e dischi spinali che aiutano a proteggere il midollo spinale dalle lesioni. Quando la colonna vertebrale subisce una lesione o invecchia naturalmente, gli strati esterni dei dischi spinali inizieranno a comprimersi e inizieranno a sporgere, causando dolore al corpo. Gli studi di ricerca hanno definito ernia del disco come condizione comune che colpisce la colonna vertebrale. L'ernia del disco fa sì che gli strati esterni del disco spinale fuoriescano dalla loro posizione originale e inizino a irritare i nervi spinali circostanti che sono sparsi in tutto il corpo. Quando un'ernia del disco inizia a premere sui nervi spinali, fa sì che quelle radici nervose inviino segnali di dolore alle aree colpite intorno alla colonna vertebrale e alla schiena. Questi nervi compressi possono anche causare disfunzione del midollo spinale o dolore mielopatico nelle aree che possono influenzare le funzioni sensoriali e motorie del corpo. 

 

In che modo influisce sulle regioni cervicale e lombare?

Le due regioni della colonna vertebrale, la sezione cervicale e lombare, aiutano il corpo a rimanere funzionale. L'area cervicale della colonna vertebrale incorpora la parte superiore della schiena, il collo, la testa, le spalle e le braccia, mentre la sezione lombare comprende la parte bassa della schiena, i fianchi, le gambe e i piedi. Quando l'ernia del disco inizia a interessare una di queste due regioni, può causare gravi problemi al collo e alla parte bassa della schiena. Gli studi di ricerca lo hanno scoperto le ernie del disco cervicale sono una delle principali cause di molte persone che soffrono di dolore al collo. Molte persone spesso dicono ai loro medici di base che sentono rigidità muscolare nel collo a causa di fattori ordinari come essere piegati per un lungo periodo o da un infortunio che li fa sviluppare colpo di frusta. I nervi che circondano la sezione cervicale della colonna vertebrale causeranno un aumento delle citochine infiammatorie per causare sintomi di dolore radiante che colpiscono la parte superiore del corpo. 

 

Ora, proprio come l'area cervicale interessata dall'ernia del disco, anche la regione lombare della colonna vertebrale ne risentirà. Studi di ricerca hanno dimostrato che quando molte persone soffrono di lombalgia, la causa principale è l'ernia del disco lombare. Quando il disco spinale diventa erniato nella sezione lombare della colonna vertebrale, fa la stessa cosa dove comprime la radice spinale. Altre forme di sintomi lombari causati dall'ernia del disco lombare possono includere sciatica e dolore alle gambe. Quando l'ernia del disco inizia a interessare le aree lombare e cervicale della colonna vertebrale, può causare una disfunzione motoria in una persona e farla soccombere a più dolore. Fortunatamente ci sono trattamenti per aiutare a ridurre gli effetti dell'ernia del disco ripristinando l'ernia del disco nella sua posizione originale.


Decompressione spinale per ernia del disco-Video

Hai avuto dolore al collo o alla parte bassa della schiena? Ti sembra che certe attività siano impossibili da fare perché stai soffrendo? Senti rigidità muscolare nel collo o nella parte bassa della schiena? Se hai sperimentato questi sistemi per tutta la tua vita, potrebbe essere un'ernia del disco situata nelle regioni cervicale e lombare del corpo. Il video sopra mostra come le ernie del disco vengono alleviate attraverso la macchina di decompressione DRX9000. I trattamenti di decompressione sono utilizzati per molte persone sofferenti con dolore al collo o lombalgia in cerca di sollievo. Quello che fa il DRX9000 è che tira delicatamente la colonna vertebrale per aumentare l'altezza del disco e ridurre la pressione sulle radici nervose circostanti. La terapia di decompressione/trazione per la regione lombare o cervicale della colonna vertebrale ha molti fattori benefici nel trattamento del benessere di una persona. Questo il collegamento spiegherà come la decompressione offre un sollievo impressionante per molte persone che soffrono di dolore al collo e alla lombalgia nelle regioni colpite.


Come la decompressione spinale aiuta con l'ernia del disco

 

Quando l'ernia del disco inizia a interessare la sezione cervicale o lombare della colonna vertebrale, molte persone hanno trovato il modo di cercare di alleviare il dolore in modo da poter continuare le loro giornate. Alcune persone incorporeranno impacchi caldi e freddi per ridurre il dolore a un lieve dolore sordo, mentre altri usano trattamenti di decompressione per aiutare a riportare la colonna vertebrale alla sua funzione originale. Gli studi di ricerca hanno menzionato che la decompressione non chirurgica ha contribuito ad alleviare i fattori di dolore causati dall'ernia del disco aumentando l'altezza del disco spinale e fornendo stabilità al busto del corpo. Quando la decompressione aumenta l'altezza della colonna vertebrale, consente all'ernia del disco di distendersi sui nervi circostanti e persino di fornire sollievo alle aree interessate. Sono state fornite ulteriori informazioni che la pressione negativa prodotta dalla decompressione consente di reidratare il disco e ridurre la pressione ai nervi colpiti. Quando le persone incorporano la decompressione per l'ernia del disco cervicale o lombare, inizieranno a provare sollievo dopo alcune sessioni.

 

Conclusione

Nel complesso, avere dolore al collo o alla parte bassa della schiena è infelice quando il dolore inizia a influenzare la giornata di una persona. Quando le regioni cervicali o lombari della colonna vertebrale sono interessate da un'ernia del disco, può interrompere il motore e i sensi per azionare il collo o la parte bassa della schiena, causando così problemi indesiderati che fanno soffrire una persona. La terapia di decompressione aiuta le persone usando la pressione negativa per allungare delicatamente la colonna vertebrale e riportarla alla sua funzione originale senza dolore. La terapia di decompressione consente alle ernie del disco di tornare alla colonna vertebrale e di rilassarsi sui nervi aggravati attorno alla colonna vertebrale. Ciò consentirà alle persone di continuare le loro attività quotidiane senza dolore.

 

Referenze

Al Qaraghli, Mustafa I e Orlando De Jesus. "Ernia del disco lombare - Statpearls - Libreria NCBI". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 30 agosto 2021, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK560878/.

Choi, Jiun, et al. "Influenze della terapia di decompressione spinale e della terapia generale di trazione sul dolore, sulla disabilità e sul sollevamento della gamba dritta di pazienti con ernia del disco intervertebrale". Giornale di scienza della terapia fisica, The Society of Physical Therapy Science, febbraio 2015, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4339166/.

Dydyk, Alexander M, et al. "Ernia del disco - Statpearls - Libreria NCBI". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 18 gennaio 2022, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK441822/.

Kang, Jeong-Il, et al. "Effetto della decompressione spinale sull'attività muscolare lombare e sull'altezza del disco nei pazienti con ernia del disco intervertebrale". Giornale di scienza della terapia fisica, The Society of Physical Therapy Science, novembre 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5140813/.

Sharrak, Samir e Yasir Al Khalili. "Ernia del disco cervicale - Statpearls - Libreria NCBI". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 20 gennaio 2022, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK546618/.

Disclaimer

Decompressione per alleviare il dolore al collo della mielopatia

Decompressione per alleviare il dolore al collo della mielopatia

Introduzione

 collo ha due funzioni che consentono al corpo di assicurarsi che regga la testa. Le funzioni motorie consentono al collo di essere mobile con la testa in quanto può girare, torcere e ruotare senza alcun disagio o dolore che lo colpisca. Per le funzioni sensoriali, il collo può sentire quando è stato allungato o regolato o sentire dolore quando lo è ferito. Queste due funzioni assicurano che il collo funzioni correttamente, ma quando si verificano lesioni o eventi indesiderati che colpiscono il collo, possono causare problemi indesiderati. Lesioni al collo hanno una vasta gamma di sintomi dolorosi che possono interessare la testa, il collo e la regione cervicale della colonna vertebrale. L'articolo di oggi si concentrerà sul dolore al collo mielopatico, sulle sue cause e sintomi e su come la terapia di decompressione può aiutare ad alleviare il dolore al collo mielopatico per molti individui. Indirizzare i pazienti a fornitori qualificati e qualificati specializzati nella terapia di decompressione spinale. Guidiamo i nostri pazienti facendo riferimento ai nostri fornitori di servizi medici associati in base al loro esame quando è appropriato. Riteniamo che l'istruzione sia essenziale per porre domande approfondite ai nostri fornitori. Il Dr. Alex Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? Sì, può. Se sei incerto, ecco il link a tutti i fornitori di assicurazioni che copriamo. In caso di domande o dubbi, chiamare il Dr. Jimenez al numero 915-850-0900.

G-11 - Decompressione e nervi sensoriali

Che cos'è il dolore mielopatico?

 

Hai avuto dolore alla parte superiore della schiena o al collo? Senti una sensazione di formicolio che scorre dal collo fino alle mani? O hai riscontrato difficoltà in compiti semplici come scrivere o vestirti? L'esperienza di questi sintomi potrebbe mostrare che si soffre di dolore mielopatico al collo e all'area cervicale della colonna vertebrale. Gli studi di ricerca hanno definito dolore mielopatico come quando il collo soffre di una lesione traumatica che provoca una forte compressione sul midollo spinale nella zona cervicale. Il midollo spinale nella colonna vertebrale ha radici nervose che si ramificano nella regione cervicale e consentono il trasporto dei segnali dal cervello al resto del corpo. Quando le lesioni traumatiche causano un impatto sulla colonna vertebrale, la forza contundente comprime il midollo spinale causando sintomi indesiderati che colpiscono la parte cervicale o lombare della colonna vertebrale. Quando il midollo spinale viene compresso, può causare problemi alla parte cervicale delle funzioni sensoriali e motorie del collo della colonna vertebrale. 

 

I sintomi e le cause

Quando una persona soffre di dolore mielopatico nelle regioni cervicali della colonna vertebrale, studi di ricerca hanno dimostrato che i sintomi causati dal dolore mielopatico sono disfunzioni motorie, in cui una persona ha difficoltà a svolgere attività ordinarie come prepararsi per la giornata. Altri sintomi che la mielopatia cervicale può causare al collo sono le disfunzioni sensoriali, in cui le braccia e le mani si sentono insensibili al tatto. Questa sensazione di formicolio emana una sensazione di formicolio al corpo e può diventare scomoda per molte persone che provano questa sensazione. Ciò potrebbe essere dovuto al dolore dei nervi cervicali e del midollo spinale. Ulteriori ricerche hanno menzionato che la mielopatia cervicale è causata da alterazioni osteoartritiche nella colonna vertebrale che provocano la riduzione del canale spinale. Il dolore cervicale mielopatico può anche essere causato da un'ernia cervicale nel collo, dove i dischi spinali aggravano le radici nervose. Altre cause per lo sviluppo della mielopatia sono:

 

 


Video trattamento di trazione/decompressione cervicale

Senti una sensazione di formicolio che scende dalle spalle alle mani? Che ne dici della rigidità muscolare del collo girandolo da un lato all'altro? È difficile svolgere compiti semplici come spazzolarsi i capelli o abbottonarsi una camicia? Forse stai sperimentando una mielopatia cervicale nel collo che sta causando questi sintomi e i trattamenti di decompressione/trazione potrebbero essere il sollievo di cui hai bisogno. Il video sopra mostra come assemblare la macchina di decompressione Chatanooga per trattamenti di decompressione/trazione cervicale. Questo trattamento consente all'individuo di appoggiare la testa sul tavolo di trazione ed essere protetto. Il dispositivo consente una trazione moderata per liberare i nervi schiacciati dal causare più dolore al collo e alla metà superiore del corpo. La decompressione/trazione cervicale può anche aiutare con problemi al collo e alla colonna vertebrale come ernia cervicale, dolore radicolare e rigidità muscolare. La terapia di decompressione/trazione cervicale ha molti fattori benefici nel trattamento del benessere di una persona. Questo il collegamento spiegherà come la decompressione cervicale offra un sollievo impressionante a molte persone che soffrono di dolore al collo e mielopatia cervicale.


Come la terapia di decompressione aiuta ad alleviare il dolore al collo della mielopatia

 

Con la mielopatia, il dolore al collo causa non solo dolore al collo ma anche dolore alla parte superiore del corpo che ostacola la capacità di una persona di svolgere compiti semplici. Studi di ricerca hanno dimostrato che la chirurgia di decompressione può aiutare ad alleviare il dolore al collo mielopatico ripristinando la funzione motoria neurologica nel midollo spinale e fornendo sollievo alle radici del nervo cervicale. Altri studi di ricerca hanno trovato che i trattamenti di decompressione per il dolore al collo mielopatia possono aiutare a migliorare la funzionalità del collo, ridurre la disabilità del collo e persino aiutare a ripristinare la qualità della vita di una persona ripristinando la funzione motoria per gli arti superiori associati al collo. 

 

Conclusione

Nel complesso, avere un dolore al collo mielopatico può far perdere a una persona le funzioni motorie e sensoriali nella parte superiore del corpo. Fattori come l'ernia, la spondilolisi spinale e le lesioni spinali sono alcune delle cause dello sviluppo della mielopatia. Può far sì che una persona affronti un costante dolore al collo senza trovare sollievo. I trattamenti di decompressione aiutano molte persone sofferenti ad affrontare il dolore al collo mielopatico, alleviando la tensione dalla radice del nervo cervicale che causa i segnali di dolore nell'area cervicale. Riducendo il nervo cervicale infiammato, le persone possono provare il sollievo che desiderano quando incorporano i trattamenti di decompressione nel loro percorso di benessere.

 

Referenze

Cheung, WY, et al. "Recupero neurologico dopo la decompressione chirurgica in pazienti con mielopatia spondilotica cervicale: uno studio prospettico". Ortopedia Internazionale, Springer-Verlag, aprile 2008, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2269013/.

Donnally, Chester J, et al. "Mielopatia cervicale". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 6 marzo 2022, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK482312/.

Fehlings;Wilson JR;Kopjar B;Yoon ST;Arnold PM;Massicotte EM;Vaccaro AR;Brodke DS;Shaffrey CI;Smith JS;Woodard EJ;Banco RJ;Chapman JR;Janssen ME;Bono CM;Sasso RC;Dekutoski MB; Gokaslan ZL;, Michael G. "Efficacia e sicurezza della decompressione chirurgica nei pazienti con mielopatia spondilotica cervicale: risultati dello studio prospettico multicentrico Aospine North America". Il diario di chirurgia ossea e articolare. Volume americano, US National Library of Medicine, 18 settembre 2013, pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/24048552/.

Professionisti medici, Cleveland Clinic. "Mielopatia: sintomi, cause e trattamenti". Cleveland Clinic, 2 ottobre 2021, my.clevelandclinic.org/health/diseases/21966-myelopathy.

Milligan, James, et al. "Mielopatia cervicale degenerativa: diagnosi e gestione nelle cure primarie". Medico di famiglia canadese Medecin De Famille Canadien, College of Family Physicians of Canada, settembre 2019, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6741789/.

Disclaimer

Terapia di decompressione per alleviare l'ernia cervicale

Terapia di decompressione per alleviare l'ernia cervicale

Introduzione

Come parte della parte superiore del corpo, il compito del collo è mantenere la testa eretta mentre fornisce funzioni motorie per girare su, giù, sinistra e destra ruotandola in senso antiorario e in senso orario senza problemi o dolore. Come il parte bassa della schiena, il collo è avvolto dal midollo spinale, dai legamenti e dai tessuti muscolari molli che proteggono l'area cervicale della colonna vertebrale da fattori e lesioni indesiderati. Quando causano fattori indesiderati o lesioni problemi al collo, può influire sulla capacità di una persona di mantenere la testa dritta. Molte lesioni o fattori naturali fanno sì che una persona guardi costantemente in basso e causi tensione al collo e aree muscolari della spalla che li fa piegare. Fortunatamente, sono disponibili trattamenti per aiutare a ripristinare la funzione del collo per l'individuo. L'articolo di oggi discute l'ernia cervicale, come colpisce il collo e come i trattamenti di decompressione possono aiutare ad alleviare l'area cervicale sulla colonna vertebrale. Indirizzare i pazienti a fornitori qualificati e qualificati specializzati nella terapia di decompressione spinale. Guidiamo i nostri pazienti facendo riferimento ai nostri fornitori di servizi medici associati in base al loro esame quando è appropriato. Riteniamo che l'istruzione sia essenziale per porre domande approfondite ai nostri fornitori. Il Dr. Alex Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? Sì, può. Se sei incerto, ecco il link a tutti i fornitori di assicurazioni che copriamo. In caso di domande o dubbi, chiamare il Dr. Jimenez al numero 915-850-0900.

FreeReport-Ernie

Che cos'è l'ernia cervicale?

 

Hai sentito rigidità intorno al collo e alle spalle? Ti fa male il collo dopo esserti curvo davanti al computer dopo il lavoro? Che ne dici del crick nel tuo collo che sembra essere irritante? Tutti questi sintomi sono dovuti a un'ernia nella zona cervicale della colonna vertebrale. Gli studi di ricerca hanno definito ernia del disco cervicale come una delle cause più comuni di dolore al collo negli individui. Quando il corpo inizia a invecchiare naturalmente, lo fa anche la colonna vertebrale. L'area cervicale della colonna vertebrale protegge il midollo spinale attraverso legamenti, tessuti molli, nervi e dischi spinali, proprio come la parte bassa della schiena nelle regioni lombari. Quando ci sono problemi che causano dolore nella zona cervicale, ulteriori ricerche mostrano che l'irritazione della radice nervosa può causare un'ampia gamma di dolore al collo. Il dolore può essere da lieve a grave a seconda dell'impatto dell'ernia del disco e della gravità della lesione al collo.

 

In che modo influisce sul collo?

Studi di ricerca hanno trovato che l'ernia cervicale può colpire il collo a causa della varietà di sintomi che provoca. Nei segmenti superiore e inferiore della colonna vertebrale, i sintomi dell'ernia del disco sono principalmente causati dalla compressione lungo i nervi spinali, causandone l'aggravamento in queste due regioni. Parte del dolore progressivo che il collo soffre a causa dell'ernia cervicale può interessare un'area del collo, che è il dolore assiale, oppure può interessare la radice del nervo cervicale che scende dalle spalle alle mani, nota come dolore radicolare. Questi tipi di dolore al collo possono essere dovuti a un'ernia cervicale e rendere una persona infelice. Ulteriori studi di ricerca hanno dimostrato che quando l'ernia del disco cervicale inizia a progredire ulteriormente, le persone con uno stile di vita sedentario non hanno trovato il modo di alleviare il dolore progressivo di cui soffre il collo. Fortunatamente, ci sono trattamenti per alleviare non solo il dolore al collo, ma possono ripristinare i dischi spinali cervicali nella colonna vertebrale.

 


Trazione cervicale per ernia del collo-Video

Hai riscontrato rigidità muscolare nella parte cervicale del collo? Che ne dici di viaggiare con il dolore dalle spalle alle mani? Senti dolore allungando il collo da un lato all'altro per cercare di alleviarlo? L'esperienza dell'ernia cervicale non è uno scherzo per quanto riguarda la salute del collo e della colonna vertebrale. Perché non provare la decompressione o la trazione cervicale? Il video sopra mostra cosa fa la trazione cervicale per le persone che soffrono di ernia del collo. La trazione cervicale può fornire risultati benefici per le persone che hanno bisogno di sollievo da dolore al collo, mal di testa da tensione ed emicrania che influiscono sulla loro vita. La trazione cervicale consente alle ernie del disco cervicale di distendersi sul nervo cervicale irritato e alleviare il collo attraverso una leggera trazione. La terapia di decompressione/trazione cervicale ha molti fattori benefici nel trattamento del benessere di una persona. Questo il collegamento spiegherà come la decompressione cervicale offra un comfort impressionante a molte persone che soffrono di dolore al collo ed ernia cervicale.


In che modo la terapia di decompressione aiuta con l'ernia cervicale

 

Poiché il collo aiuta a mantenere la testa in posizione verticale e circostanze e lesioni indesiderate si verificano sul collo, molti trattamenti sono disponibili per aiutare molte persone che soffrono di ernia cervicale o dolore al collo. Studi di ricerca hanno trovato che i trattamenti di decompressione spinale per il rachide cervicale possono aiutare a migliorare i sintomi dell'ernia del disco cervicale nel collo. Ciò che la decompressione cervicale fa al collo è che aiuta a promuovere l'assorbimento infiammatorio nei tessuti neuromuscolari, migliorando e ripristinando anche la curvatura naturale del rachide cervicale. Quando gli individui utilizzano la terapia di decompressione cervicale per il dolore al collo, li aiuta a ricostruire l'equilibrio biomeccanico perso nelle vertebre cervicali e promuove la guarigione del collo. 

 

Conclusione

La funzione principale del collo nel corpo è assicurarsi che la testa sia eretta e possa muoversi senza provare dolore o problemi. Tuttavia, proprio come la parte bassa della schiena, il collo può soffrire di lesioni come ernia del disco, dolore al collo e problemi al collo che possono rendere una persona infelice. La terapia di decompressione/trazione cervicale è stata un promettente trattamento non chirurgico per il dolore al collo tirando delicatamente l'area cervicale, consentendo all'ernia del disco cervicale di tornare nella colonna vertebrale e causare sollievo alla persona. Questo trattamento può far parte del percorso di benessere di una persona nella ricerca di modi per alleviare il dolore una sezione alla volta.

 

Referenze

Curti, Scott. "Tutto sul dolore al collo". Spina dorsale, Salute della colonna vertebrale, 9 dicembre 2019, www.spine-health.com/conditions/neck-pain/all-about-neck-pain.

Dydyk, Alexander M, et al. "Ernia del disco - Statpearls - Libreria NCBI". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 18 gennaio 2022, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK441822/.

Sharrak, Samir e Yasir Al Khalili. "Ernia del disco cervicale - Statpearls - Libreria NCBI". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 20 gennaio 2022, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK546618/.

Turk, Okan e Can Yaldiz. "Regressione spontanea dei dischi cervicali: analisi retrospettiva di 14 casi". Medicina, Wolters Kluwer Health, febbraio 2019, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6407963/.

Xu, Qing, et al. "Trazione del sistema di decompressione spinale non chirurgica combinata con l'elettroagopuntura nel trattamento dell'ernia del disco cervicale multisegmentale: un caso clinico". Medicina, Lippincott Williams & Wilkins, 21 gennaio 2022, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC8772752/.

Disclaimer

La terapia di decompressione spinale allevia l'usura dei dischi erniati

La terapia di decompressione spinale allevia l'usura dei dischi erniati

Introduzione

Per mantenere il corpo eretto e in movimento, il spina dorsale svolge un ruolo essenziale nel consentire al corpo di svolgere queste funzioni ordinarie. La curva a forma di S consente al corpo di ruotare da un lato all'altro, piegarsi avanti e indietro e ruotare senza provare disagio. La colonna vertebrale è avvolta da legamenti, radici nervose, dischi spinali e tessuti muscolari molli originati dalla colonna vertebrale; questi componenti proteggono il midollo spinale da lesioni. Quando il la schiena soffre da circostanze impreviste o inizia ad invecchiare naturalmente, i dischi spinali nella colonna vertebrale perderanno la loro struttura, facendoli restringere e diventare Ernia, a seconda della gravità del dolore. Fortunatamente, ci sono trattamenti disponibili per l'ernia del disco. L'articolo di oggi si concentrerà sull'ernia da usura della colonna vertebrale, su come colpisce la schiena e su come la terapia di decompressione può aiutare l'ernia. Indirizzare i pazienti a fornitori qualificati e qualificati specializzati nella terapia di decompressione spinale. Guidiamo i nostri pazienti facendo riferimento ai nostri fornitori di servizi medici associati in base al loro esame quando è appropriato. Riteniamo che l'istruzione sia essenziale per porre domande approfondite ai nostri fornitori. Il Dr. Alex Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? Sì, può. Se sei incerto, ecco il link a tutti i fornitori di assicurazioni che copriamo. In caso di domande o dubbi, chiamare il Dr. Jimenez al numero 915-850-0900.

FreeReport-Ernie

Che cos'è l'ernia da usura e strappo?

Hai avuto dolore che lanciò dalla parte bassa della schiena ai piedi? Ti fa male quando svolgi attività quotidiane come camminare o correre? Hai avuto rigidità muscolare nella parte bassa della schiena o nel collo? Potresti soffrire di a ernia del disco dall'usura della colonna vertebrale. Gli studi di ricerca hanno definito quell'ernia sulla colonna vertebrale si verifica quando i dischi spinali tra le colonne articolari spinali sono danneggiati. Usura naturale della colonna vertebrale quando i muscoli sono stati sovraccaricati a causa del sollevamento di carichi pesanti o quando lo strato esterno dei dischi spinali inizia a rompersi sotto pressione, lasciando che gli strati interni sporgano fuori dall'allineamento della colonna vertebrale e premono sulle radici nervose che sono collegati alla colonna vertebrale.

 

Ulteriori informazioni sono state fornite quell'ernia del disco è solitamente associata a DDD o malattia degenerativa del disco e contribuisce a dolore alla schiena bassa. Quando un'ernia del disco inizia a interessare la colonna vertebrale e preme sulle radici del nervo spinale che si estendono dappertutto per lavorare con i muscoli della schiena fornendo la funzione motoria e sensoriale per il movimento del corpo, aumenta le vie infiammatorie per causare dolore radiante al corpo. L'ernia da usura provoca anche l'indebolimento delle pareti interne del disco spinale a causa della disidratazione quando lo strato esterno si rompe. Gli studi di ricerca hanno anche menzionato che le regioni cervicale e lombare della colonna vertebrale sono suscettibili di ernia del disco a causa di patologie spinali che colpiscono la colonna vertebrale stessa. Le patologie spinali possono includere RA (artrite reumatoide), fratture, l'osteoporosie infezioni associate a ernie del disco che possono causare problemi significativi alla schiena e causare dolore a una persona più di quanto non lo sia già. 

 

In che modo influisce sulla schiena?

L'ernia del disco è associata alla lombalgia, ma altri problemi spinali che causano l'ernia del disco colpiranno ancora di più la schiena, quando non viene trattata. Quando l'ernia del disco inizia a colpire la colonna vertebrale, colpisce la schiena, in particolare la parte bassa della schiena. Studi di ricerca hanno dimostrato il disco spinale nella colonna vertebrale inizia a sporgere, l'infiammazione e la compressione dei nervi iniziano a interessare la parte bassa della schiena, causando dolore radicolare lombare. Altri studi di ricerca hanno dimostrato quell'ernia del disco lombare provoca cambiamenti nell'altezza del disco nella colonna vertebrale mentre si restringe il sacco durale. Questo fa sì che le articolazioni della colonna vertebrale si sfreghino l'una contro l'altra. Allo stesso tempo, l'ernia del disco sporge per comprimere le radici del nervo spinale, inviando così un dolore improvviso e pulsante su tutta la schiena, rendendo l'individuo infelice.

 


Terapia di decompressione spinale per ernia del disco-Video

Hai avuto dolori e dolori lungo la parte bassa della schiena? Che ne dici di un dolore lancinante lungo il nervo sciatico? Il collo o la schiena si irrigidiscono dopo aver subito un infortunio? Questi sono tutti segni di lombalgia associata all'ernia del disco e la decompressione spinale può aiutare ad alleviare questi sintomi. La decompressione spinale, come mostrato nel video sopra, aiuta molte persone che soffrono di ernia lombare associata a lombalgia. Molte macchine di decompressione aiutano le persone sofferenti con un'ernia del disco lombare tirando delicatamente la colonna vertebrale per ripristinare lo spazio del disco e alleviare la pressione sui nervi circostanti. La decompressione aiuta a reidratare lo strato esterno del disco spinale e consente alle sostanze di riparare gli strati esterni. La terapia di decompressione spinale ha molti fattori benefici come parte del trattamento di benessere di una persona. Questo il collegamento spiegherà come la decompressione spinale offre un comfort impressionante per molte persone che soffrono di ernia da usura.


Come la terapia di decompressione può aiutare l'ernia da usura e lacrima

 

Con l'ernia del disco lombare che colpisce la parte bassa della schiena, sono disponibili molti trattamenti per ripristinare la colonna vertebrale da ernia del disco. Studi di ricerca hanno fornito che la decompressione spinale non invasiva è molto efficace per molti individui infelici a causa di un'ernia della colonna vertebrale. La decompressione spinale consente alle ernie del disco interessate di essere riassorbite nella colonna vertebrale, consentendo all'altezza del disco spinale di aumentare. Questo tipo di terapia consente di rimuovere l'ernia del disco dalle radici compresse e riduce i segnali di dolore che colpiscono la metà inferiore del corpo. Ulteriori studi di ricerca hanno trovato tale decompressione consente alla pressione negativa di riportare l'ernia del disco alla colonna vertebrale ed è sicura per le persone che soffrono di dolore lombare. L'obiettivo principale della terapia di decompressione è fornire sollievo alle persone sofferenti alleviando i problemi alla colonna vertebrale e alla parte bassa della schiena. 

 

Conclusione

Nel complesso, l'ernia del disco è causata dall'usura naturale della colonna vertebrale dovuta all'uso eccessivo dei muscoli della schiena nel corpo. Quando ciò accade, le ernie del disco comprimono i nervi causando mal di schiena e problemi alla colonna vertebrale, facendo sì che il dolore radiante viaggi in tutto il corpo. Trattamenti come la decompressione spinale consentono alle ernie del disco di essere tirate indietro delicatamente nella colonna vertebrale e di eliminare la pressione irritante dalle radici nervose. Quando le persone iniziano a prendersi cura della salute della propria colonna vertebrale attraverso la decompressione, si sentiranno molto meglio a lungo termine.

 

Referenze

Al Qaraghli, Mustafa I e Orlando De Jesus. "Ernia del disco lombare - Statpearls - Libreria NCBI". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 30 agosto 2021, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK560878/.

Dydyk, Alexander M, et al. "Ernia del disco - Statpearls - Libreria NCBI". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 18 gennaio 2022, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK441822/.

Kjaer, Per, et al. "Progressione delle ernie del disco lombare in un periodo di otto anni in un gruppo di danesi adulti della popolazione generale: uno studio MRI longitudinale che utilizza misure quantitative". Disturbi muscoloscheletrici BMC, BioMed Central, 15 gennaio 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4714478/.

N;, Demirel A;Yorubulut M;Ergun. “Regressione dell'ernia del disco lombare mediante fisioterapia. La terapia di decompressione spinale non chirurgica fa la differenza? Prova controllata randomizzata in doppio cieco. Journal of Back and Muscoloskeletal Rehabilitation, US National Library of Medicine, 22 settembre 2017, pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/28505956/.

Oh, Hyunju, et al. "Effetti della tecnica di distrazione della flessione e della tecnica di caduta sull'angolo di sollevamento della gamba dritta e sull'altezza del disco intervertebrale dei pazienti con un'ernia del disco intervertebrale". Giornale di scienza della terapia fisica, The Society of Physical Therapy Science, agosto 2019, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6698474/.

Yang, Hao, et al. "Lombalgia associata all'ernia del disco lombare: ruolo del disco moderatamente degenerativo e delle lacrime fibrose dell'annulus". Giornale internazionale di medicina clinica e sperimentale, e-Century Publishing Corporation, 15 febbraio 2015, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4402739/.

Zielinska, Nicol, et al. "Fattori di rischio della patologia del disco intervertebrale: un punto di vista in precedenza e oggi: una revisione". Journal of Clinical Medicine, MDPI, 21 gennaio 2021, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7865549/.

Disclaimer

I fattori che portano alla sciatica possono essere alleviati dalla decompressione

I fattori che portano alla sciatica possono essere alleviati dalla decompressione

Introduzione

Nella metà inferiore del corpo, un grande nervo si collega alla regione lombare della colonna vertebrale che scende fino alle gambe. Questo è il nervo sciaticoe la sua funzione primaria è quella di fornire mobilità alle gambe. Le gambe usano il nervo sciatico per muoversi, sentire e stabilizzare il corpo mentre è in movimento. Quando la regione lombare della colonna vertebrale inizia a consumarsi in modo naturale a causa di lesioni o fattori ordinari come il sollevamento di oggetti pesanti possono causare la rottura dei dischi spinali nella colonna vertebrale erniare e premere sul nervo sciatico. Quando ciò accade, il nervo sciatico invia segnali di dolore che viaggiano lungo le gambe e tornano al cervello, causando lo sviluppo di sintomi come la sciatica. Fortunatamente alcune terapie possono aiutare a prevenire l'ulteriore sviluppo della sciatica e fornire sollievo a molte persone che soffrono. L'articolo di oggi si concentra sui fattori che causano la sciatica e su come trattamenti come la terapia di decompressione possono aiutare a prevenire l'ulteriore progresso dei fattori simili alla sciatica per molte persone. Indirizzare i pazienti a fornitori qualificati e qualificati specializzati nella terapia di decompressione spinale. Guidiamo i nostri pazienti facendo riferimento ai nostri fornitori di servizi medici associati in base al loro esame quando è appropriato. Riteniamo che l'istruzione sia essenziale per porre domande approfondite ai nostri fornitori. Il Dr. Alex Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? Sì, può. Se sei incerto, ecco il link a tutti i fornitori di assicurazioni che copriamo. In caso di domande o dubbi, chiamare il Dr. Jimenez al numero 915-850-0900.

SpineMed #2

Che cosa è Sciatica?

 

Senti dolore che scorre lungo le gambe? Ti fa male quando cammini, anche per una breve distanza? Che ne dici della rigidità muscolare che si verifica nella parte bassa della schiena e nelle gambe? Tutti questi sintomi sono segni che stai vivendo la sciatica. Gli studi di ricerca hanno definito sciatica come un dolore lancinante e acuto che colpisce un lato del corpo e viaggia lungo ogni gamba. Ogni volta che una persona soffre di sciatica, i sintomi del dolore di solito variano, a seconda di quanto gravemente colpisce le gambe. Sciatica di solito si forma quando la colonna vertebrale soffre di un'ernia del disco o il muscolo piriforme inizia a comprimersi sul nervo sciatico, causandone l'irritazione. Ulteriori informazioni mostra che varie condizioni che possono avere un impatto strutturale o addirittura comprimere il nervo sciatico possono provocare sintomi di sciatica che possono ostacolare la capacità di una persona di camminare. Le lesioni alla colonna vertebrale non sono gli unici fattori che possono causare la sciatica, poiché anche i fattori ordinari possono essere un problema.

 

Fattori che causano la sciatica

Ora molti fattori possono causare lo sviluppo della sciatica. Alcuni di questi fattori possono essere normali abitudini quotidiane che molti hanno adottato e non si rendono conto che stanno causando dolore alla sciatica. Studi di ricerca hanno dimostrato che molte persone che soffrono di lombalgia a causa di condizioni di lavoro faticose come sedersi a un lavoro d'ufficio per lunghi periodi possono aumentare il rischio di sviluppare la sciatica. Stare seduti per un periodo prolungato può indurre una persona a creare una postura scorretta, che porta a mal di schiena e quindi allo sviluppo di sciatica. Un altro fattore che può portare alla sciatica è il sollevamento di oggetti pesanti. Ulteriori studi di ricerca hanno dimostrato che quando i lavoratori maneggiano il trasporto o il sollevamento di oggetti pesanti può danneggiare la parte bassa della schiena. Il peso elevato dell'oggetto provoca stress e tensione sui muscoli inferiori causando dolore all'individuo. Questi sintomi dolorosi possono causare la compressione dei muscoli inferiori e l'aggravamento del nervo sciatico. Fortunatamente alcuni trattamenti possono aiutare a prevenire che questi fattori irritino il nervo sciatico e prevengano la progressione della sciatica.


Cose da evitare con Sciatica-Video

Senti uno sforzo muscolare dovuto al sollevamento o al trasporto di oggetti pesanti? La tua parte bassa della schiena fa male dopo un lungo periodo di seduta? Senti un dolore aggravante nella parte posteriore delle gambe? Potresti soffrire di sciatica e la terapia di decompressione potrebbe essere in grado di aiutarti. Il video qui sopra spiega le dieci cose da evitare quando si ha a che fare con la sciatica. La terapia di decompressione consente all'individuo che soffre di sciatica di provare sollievo nella parte bassa della schiena. Utilizza una leggera trazione sulla colonna vertebrale per consentire al nervo sciatico aggravato di rilassarsi mentre allenta anche i muscoli rigidi che causano immobilità alla parte bassa della schiena. Incorporare la terapia di decompressione come trattamento di benessere è vantaggioso. Questo il collegamento spiegherà come la decompressione offre un comfort ottimale a molte persone che soffrono di sciatica riportandole al loro percorso di salute e benessere.


Come la decompressione può alleviare i fattori della sciatica

 

Sono disponibili molti trattamenti per aiutare con i sintomi della sciatica e i sintomi della lombalgia che possono alleviare l'individuo sofferente. Studi di ricerca hanno dimostrato che i trattamenti di decompressione per la sciatica possono essere somministrati a molte persone riducendo il dolore che il muscolo piriforme ha intrappolato. Quando il muscolo piriforme viene allontanato delicatamente dal nervo sciatico, i segnali di dolore diminuiranno dall'invio di informazioni al cervello. Altri studi di ricerca hanno dimostrato che i trattamenti di decompressione per i nervi sciatici intrappolati forniranno una riduzione del dolore ai muscoli delle gambe e allevieranno i muscoli dei glutei dalla sofferenza degli spasmi muscolari. Molte persone che soffrono di sciatica sentiranno anche sollievo dalla pressione negativa fornita dal trattamento di decompressione. 

 

Conclusione

Nel complesso, la sciatica può essere causata da fattori che possono essere ordinari, come stare seduti per un lungo periodo, sollevare o trasportare oggetti pesanti. Altri fattori possono essere semplici come un'ernia del disco o la sindrome del piriforme. I trattamenti di decompressione consentono all'individuo di provare un sollievo immediato dalla sciatica allungando delicatamente la colonna vertebrale per alleviare la pressione del nervo sciatico. Una volta che il nervo sciatico inizia a sentirsi meglio dopo essere stato aggravato, la metà inferiore del corpo inizierà a rilassarsi e l'individuo diventerà indolore.

 

Referenze

Davis, David, et al. "Sciatica - Statpearls - Libreria NCBI". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 6 maggio 2022, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK507908/.

Euro, Ulla, et al. "Fattori di rischio legati al lavoro per la sciatica che portano al ricovero". Rapporti scientifici, Nature Publishing Group UK, 25 aprile 2019, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6484005/.

Hogan, Elisabetta, et al. "Un approccio chirurgico minimamente invasivo per il trattamento della sindrome del piriforme: una serie di casi". Giornale neurochirurgico cinese, BioMed Central, 30 marzo 2020, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7398220/.

Lis, Angela Maria, et al. "Associazione tra seduta e LBP professionale". European Spine Journal: pubblicazione ufficiale della European Spine Society, della European Spinal Deformity Society e della sezione europea della Cervical Spine Research Society, Springer-Verlag, febbraio 2007, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2200681/.

Park, Myung-Sik, et al. "Risultati clinici della decompressione endoscopica del nervo sciatico per la sindrome del gluteo profondo: follow-up medio a 2 anni". Disturbi muscoloscheletrici BMC, BioMed Central, 20 maggio 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4875686/.

Personale, Mayo Clinic. "Sciatica." Mayo Clinic, Mayo Foundation for Medical Education and Research, 1 agosto 2020, www.mayoclinic.org/diseases-conditions/sciatica/symptoms-causes/syc-20377435.

Disclaimer

Terapia di decompressione per nervi sciatici intrappolati

Terapia di decompressione per nervi sciatici intrappolati

Introduzione

La metà inferiore del corpo aiuta a fornire stabilità alla metà superiore del corpo. I fianchi, le gambe e i piedi hanno funzioni sensoriali e motorie dalla parte dei nervi del sistema nervoso periferico. Questi nervi sono collegati alla regione lombare della colonna vertebrale che rende il i fianchi ruotano, i piedi percepiscono dove sta andando e le gambe si muovono liberamente. Uno dei nervi collegati alle regioni lombari della colonna vertebrale è il nervo sciatico. Il nervo sciatico si estende dalla regione lombare inferiore del midollo spinale attraverso la regione dei muscoli dei glutei e viaggia fino alle gambe. Quando i sintomi indesiderati iniziano a interessare la metà inferiore del corpo, i nervi sciatici possono rimanere intrappolati nella regione muscolare dei glutei e irritati, causando sciatica sviluppare. L'articolo di oggi si concentrerà sulla sindrome del gluteo profondo, su come colpisce il nervo sciatico e su come i trattamenti di decompressione possono aiutare ad alleviare i nervi sciatici intrappolati. Indirizzare i pazienti a fornitori qualificati e qualificati specializzati nella terapia di decompressione spinale. Guidiamo i nostri pazienti facendo riferimento ai nostri fornitori di servizi medici associati in base al loro esame quando è appropriato. Riteniamo che l'istruzione sia essenziale per porre domande approfondite ai nostri fornitori. Il Dr. Alex Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? Sì, può. Se sei incerto, ecco il link a tutti i fornitori di assicurazioni che copriamo. In caso di domande o dubbi, chiamare il Dr. Jimenez al numero 915-850-0900.

Ricerca incline VAX D

Cos'è la sindrome del gluteo profondo?

Senti dolore ai fianchi e alla regione dei glutei? Che ne dici di un dolore pungente e bruciante che causa dolore alle gambe? I muscoli dei glutei iniziano gradualmente a sentire intorpidimento o spasmi durante il giorno? Se hai avuto a che fare con questi sintomi, potrebbe essere la sindrome dei glutei profondi. Gli studi di ricerca hanno definito sindrome del gluteo profondo come presenza di dolore localizzato nella regione dei glutei che fa sì che i muscoli circostanti premono sulle radici nervose e causino dolore indesiderato. Quando una persona subisce un incidente come la caduta e l'atterraggio sul sedere, i muscoli avvertono gli effetti di quella caduta e iniziano a comprimere il nervo sciatico che sta viaggiando lungo la gamba e provoca dolore agli arti inferiori del corpo. Altri studi hanno mostrato che i fattori della sindrome del gluteo profondo possono causare lo sviluppo di questa condizione nel tempo a causa dell'aumento della tensione muscolare che aggrava il nervo sciatico. Altre cause della sindrome del gluteo profondo possono includere una seduta prolungata. I muscoli del sedere iniziano a pizzicare costantemente i nervi sciatici, i muscoli del gluteo iniziano a sentirsi teneri al tatto e le anomalie nei muscoli piriformi possono portare allo sviluppo della sciatica. 

 

In che modo influisce sul nervo sciatico e sui sintomi?

Poiché la sindrome del gluteo profondo provoca tensione muscolare nella regione dei glutei, può aggravare il nervo sciatico e causare sintomi simili alla sciatica nelle gambe. Gli studi di ricerca hanno menzionato quella sindrome del gluteo profondo può causare una presenza dolorosa nei muscoli dei glutei mentre intrappola il nervo sciatico all'interno dello spazio gluteo, provocando l'irritazione del nervo sciatico. Poiché il nervo sciatico si trova nel midollo spinale e arriva fino alle gambe, sciatica viene presentato ogni volta che la metà inferiore del corpo soffre di fattori come dischi erniciati, sindrome del piriforme e persino sindrome del gluteo profondo.

 

Alcuni dei sintomi che la sindrome dei glutei profondi provoca nelle regioni inferiori del corpo sono la sciatica. Poiché il nervo sciatico si trova nella parte bassa della schiena e attraversa il sedere e scende fino alle gambe, può causare dolore alle gambe poiché i nervi sono intrappolati dai muscoli dei glutei o irritati a causa di un disco compresso nella colonna vertebrale. Altri sintomi causati dalla sindrome dei glutei profondi comprendono:

  • Tenerezza muscolare
  • Sensazioni di formicolio che percorrono le gambe
  • Il dolore peggiora durante gli esercizi da leggeri a moderati
  • Dolori muscolari sui fianchi, sulla parte bassa della schiena e sui glutei

Decompressione spinale con il video DRX9000

Senti meno mobilità nei fianchi? Che ne dici del dolore lancinante che arriva fino alle gambe? Ti fa male quando cammini o ti siedi per lunghi periodi? Ciò potrebbe derivare dalla sindrome dei glutei profondi associata alla sciatica e la terapia di decompressione potrebbe essere il sollievo che stai cercando. Il video sopra spiega come il DRX9000 aiuta ad alleviare l'ernia del disco dall'aggravamento del nervo sciatico. Il DRX9000 fa parte di un trattamento di benessere noto come terapia di decompressione che incorpora una leggera trazione sui dischi spinali aumentando la loro altezza tra le articolazioni della colonna vertebrale e promuovendo un fattore di guarigione per coloro che soffrono di problemi di lombalgia. La terapia di decompressione può essere in trattamenti chirurgici e non chirurgici a seconda della gravità del dolore in cui si trova la colonna vertebrale. Incorporare la decompressione spinale come parte del trattamento di benessere è utile. Questo il collegamento spiegherà come la decompressione offre un comfort ottimale a molte persone che soffrono di sciatica e sindrome dei glutei profondi riportandole al loro percorso di salute e benessere.


Come la decompressione può aiutare ad alleviare la sindrome del gluteo profondo

 

Con sintomi simili alla sciatica associati alla sindrome del gluteo profondo che colpisce i glutei e le gambe, molte persone si sono rivolte per trovare un po' di sollievo per alleviare i muscoli tesi che aggravano il nervo sciatico. Studi di ricerca hanno dimostrato che la chirurgia di decompressione endoscopica consente all'individuo di essere supino mentre i medici spostano delicatamente il muscolo piriforme lontano dal nervo sciatico e alleviano il dolore. Altri trattamenti di decompressione possono anche aiutare a ridurre l'infiammazione del nervo sciatico, causando la caduta delle gambe e riducendo gli spasmi muscolari che si verificano, poiché la ricerca ha trovato.

 

Conclusione

Nel complesso, avere dolore nella metà inferiore del corpo non è mai una buona cosa. La metà inferiore del corpo consente stabilità alla metà superiore poiché le funzioni motorie consentono alle gambe di muoversi. Quando una lesione inizia a colpire la metà inferiore, può causare sintomi simili alla sciatica associati alla sindrome del gluteo profondo. Queste condizioni possono causare disfunzioni motorie delle gambe e rendere instabile una persona. Trattamenti come la terapia di decompressione consentono ai muscoli dei glutei di rilassare il nervo sciatico e fornire sollievo alle gambe. Come parte del percorso di benessere di una persona, i trattamenti di decompressione consentiranno il ritorno della mobilità delle gambe all'individuo senza avvertire dolore nelle regioni inferiori del corpo.

 

Referenze

Ham, Dong Hun, et al. "Efficacia della decompressione endoscopica del nervo sciatico per il trattamento della sindrome del gluteo profondo". Anca e bacino, Società coreana dell'anca, marzo 2018, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5861023/.

Hopayian, Kevork e James Heathcote. "Sindrome del gluteo profondo: una causa trascurata di sciatica". Il British Journal of General Practice: il Journal of the Royal College of General Practitioners, Royal College of General Practitioners, 26 settembre 2019, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6774708/.

Martin, Hal David, et al. "Sindrome del gluteo profondo". Giornale di chirurgia conservativa dell'anca, Oxford University Press, luglio 2015, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4718497.

Professionisti, Intermountain Healthcare. "Sindrome del gluteo profondo: casa Intermountain". Intermountain Healthcare, 2022, intermountainhealthcare.org/medical-specialties/orthopedics-sports-medicine/conditions/deep-gluteal-syndrome/.

Figlio, Byung-Chul, et al. "Decompressione dell'intrappolamento del nervo sciatico causato da cicatrici post-infiammatorie". Giornale della società neurochirurgica coreana, The Korean Neurosurgical Society, febbraio 2015, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4345190/.

Disclaimer

Trattamenti di decompressione non chirurgici per la sindrome del piriforme

Trattamenti di decompressione non chirurgici per la sindrome del piriforme

Introduzione

 nervo sciatico è considerato il più grande nella metà inferiore del corpo che aiuta a controllare le funzioni sensoriali e motorie delle gambe. Come parte di sistema nervoso, il nervo sciatico risiede nella regione lombare della colonna vertebrale, viaggiando fino alle gambe e ai piedi mentre soccombe a lesioni e fattori indesiderati. Quando ci sono lesioni o sintomi indesiderati che iniziano a interessare le regioni lombari della colonna vertebrale come ernia o una ernia del disco, può premere sul nervo sciatico causando un dolore acuto e lancinante che può irradiarsi fino alle gambe e ai piedi. Questo tipo di dolore può portare a sciatica e smorzare l'umore di una persona se non trattata subito. Fortunatamente, sono disponibili trattamenti per ridurre il dolore del nervo sciatico e altri problemi che colpiscono gli arti inferiori del corpo. L'articolo di oggi si concentra su una condizione che può causare la sciatica nota come sindrome del piriforme, i suoi sintomi e come la terapia di decompressione può aiutare molte persone ad alleviare il nervo sciatico dalla sindrome del piriforme. Indirizzare i pazienti a fornitori qualificati e qualificati specializzati nella terapia di decompressione spinale. Guidiamo i nostri pazienti facendo riferimento ai nostri fornitori di servizi medici associati in base al loro esame quando è appropriato. Riteniamo che l'istruzione sia essenziale per porre domande approfondite ai nostri fornitori. Il Dr. Alex Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? Sì, può. Se sei incerto, ecco il link a tutti i fornitori di assicurazioni che copriamo. In caso di domande o dubbi, chiamare il Dr. Jimenez al numero 915-850-0900.

G-11 - Decompressione e nervi sensoriali

Cos'è la sindrome del piriforme?

 

Senti che si verificano spasmi muscolari nella parte bassa della schiena o nei glutei? Che ne dici di irradiare dolore che viaggia lungo le gambe? I muscoli della parte inferiore del corpo si sentono teneri e deboli al tatto? L'esperienza di questi sintomi significa che si soffre della sindrome del piriforme. Gli studi di ricerca hanno definito sindrome del piriforme come una condizione in cui i muscoli piriformi nella regione dei glutei irritano il vicino nervo sciatico, causandone l'intrappolamento. Quando il nervo sciatico rimane intrappolato nel muscolo piriforme, può causare sintomi simili al dolore della sciatica che scendono lungo la gamba. Ulteriori studi di ricerca citati che poiché la sciatica è un disturbo del dolore muscoloscheletrico associato alla sindrome del piriforme, la radice del nervo sciatico compressa e irritata fa sì che l'individuo soffra di sintomi dolorosi che causano la tensione del muscolo piriforme. La sindrome del piriforme può interessare la radice del nervo sciatico con o senza disturbi spinali come erniastenosi, o dischi scivolati.

 

I sintomi

Quando il muscolo piriforme aggrava il nervo sciatico, molti sintomi possono comparire nel tempo, causando problemi dolorosi che si scontrano con la sciatica e la sindrome del piriforme. Studi di ricerca hanno dimostrato che la sindrome del piriforme è una condizione deliberata causata da eventi traumatici, infiammazione nella parte bassa della schiena e degenerazione spinale. La maggior parte delle cause ostacola la qualità della vita di una persona. Poiché il nervo sciatico è intrappolato nel muscolo piriforme, può causare dolore lancinante e bruciante che colpisce la parte bassa della schiena fino ai muscoli delle gambe. Altri studi hanno trovato che altri sintomi causati dalla sindrome del piriforme sono:


Il video della tabella di decompressione DOC

Sente una gamma limitata di movimento sui fianchi? Che ne dici di irradiare, bruciare dolore che viaggia fino ai tuoi piedi? Fa male salire le scale? La sindrome del piriforme può causare sintomi simili al dolore della sciatica che possono ostacolare la capacità di camminare e funzionare. La terapia di decompressione può essere la soluzione che stai cercando. Il video sopra spiega e introduce la tabella di decompressione DOC e come viene utilizzata per alleviare i sintomi simili al dolore della sciatica che causano dolore all'individuo. La terapia di decompressione può aiutare con dolore lombare e alle gambe tirando delicatamente la colonna vertebrale per consentire i supplementi necessari per la colonna vertebrale e per alleviare la pressione dalle radici del nervo sciatico. La terapia di decompressione può giovare a molte persone che soffrono di dolore alle gambe e che vogliono riprendere il proprio percorso di benessere. Incorporare la decompressione spinale come parte del trattamento benessere è vantaggioso. Questo il collegamento spiegherà come la decompressione offra un comfort ottimale a molte persone che soffrono di sindrome del piriforme e le riporti al loro percorso di salute e benessere.


Come la terapia di decompressione può alleviare la sindrome del piriforme

 

Poiché il nervo sciatico è intrappolato nel muscolo piriforme e provoca dolore alle gambe, alcuni trattamenti gestiscono la sindrome del piriforme decomprimendo il nervo sciatico. Studi di ricerca hanno trovato che la chirurgia di decompressione dell'endoscopio può aiutare ad alleviare la sindrome del piriforme rilassando il nervo sciatico per alleviare il dolore che colpisce i muscoli dei glutei e delle gambe. Per la terapia di decompressione non chirurgica, ulteriori ricerche hanno trovato che la terapia di decompressione aiuta ad ampliare lo spazio del disco spinale nella colonna vertebrale creando una pressione negativa nelle aree interessate. Questa pressione negativa consente al nervo sciatico di rilassarsi e riposizionare il disco intervertebrale nella colonna vertebrale. I trattamenti di decompressione combinati con la terapia fisica possono persino ridurre le possibilità che la sindrome del piriforme si ripresenti e colpisca nuovamente il nervo sciatico.

 

Conclusione

Nel complesso, gli spasmi muscolari intorno alle regioni della parte inferiore del corpo possono causare lo sviluppo della sindrome del piriforme e causare il caos sul nervo sciatico. Poiché il muscolo piriforme è vicino al nervo sciatico, può intrappolarlo e aggravarlo costantemente inviando sintomi simili al dolore della sciatica alle gambe. Questa condizione provoca debolezza muscolare e disfunzione della mobilità delle gambe, rendendo complicata una semplice passeggiata sulle scale. Trattamenti come la terapia di decompressione fornita in forme chirurgiche e non chirurgiche possono essere utili per chi soffre di sindrome del piriforme e sciatica. La terapia di decompressione consente alla pressione negativa di liberare il nervo sciatico intrappolato e irritato dal causare più dolore alle gambe e aiuta a sciogliere i muscoli contratti nelle regioni inferiori del corpo. L'utilizzo della decompressione come parte del trattamento ti consentirà di continuare il tuo percorso di benessere senza dolore.

 

Referenze

Amjad, Fareeha, et al. “Effetti della terapia di decompressione non chirurgica in aggiunta alla terapia fisica di routine su dolore, gamma di movimento, resistenza, disabilità funzionale e qualità della vita rispetto alla sola terapia fisica di routine in pazienti con radicolopatia lombare; uno studio controllato randomizzato”. Disturbi muscoloscheletrici BMC, BioMed Central, 16 marzo 2022, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC8924735/.

Hicks, Brandon L, et al. "Sindrome del piriforme". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 12 febbraio 2022, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK448172/.

Hopayian, Kevork, et al. "Le caratteristiche cliniche della sindrome del piriforme: una revisione sistematica". European Spine Journal: pubblicazione ufficiale della European Spine Society, della European Spinal Deformity Society e della sezione europea della Cervical Spine Research Society, Springer-Verlag, dicembre 2010, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2997212/.

Revord, Giovanni. "Sintomi e diagnosi della sindrome del piriforme". Spina dorsale, Salute della colonna vertebrale, 14 settembre 2012, www.spine-health.com/conditions/sciatica/symptoms-and-diagnosis-piriformis-syndrome.

Ro, Tae Hoon e Lance Edmonds. "Diagnosi e gestione della sindrome del piriforme: una rara variante anatomica analizzata mediante risonanza magnetica". Journal of Clinical Imaging Science, Medknow Publications & Media Pvt Ltd, 21 febbraio 2018, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5843966/.

Vij, Neeraj, et al. "Opzioni di trattamento chirurgico e non chirurgico per la sindrome del piriforme: una revisione della letteratura". Anestesiologia e medicina del dolore, Kowsar, 2 febbraio 2021, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC8241586/.

Disclaimer

Terapia di decompressione non chirurgica per la radicolopatia sciatica

Terapia di decompressione non chirurgica per la radicolopatia sciatica

Introduzione

All'interno del corpo ci sono innumerevoli nervi che si intrecciano tra loro e sono tutti distesi. Questi nervi hanno la funzione di dare al corpo una funzione motoria e sensoriale che consente a una persona di sentire, percepire, toccare e muoversi. Come parte del sistema periferico del corpo, questi nervi sono collegati il midollo spinale e spina dorsale mentre si diramano nelle colonne spinali e inviano segnali avanti e indietro al cervello. Quando il corpo subisce un incidente o un infortunio, i nervi inviano i segnali di dolore al cervello consentendo il sistema immunitario per andare nella zona interessata e iniziare a curare la ferita. A volte il corpo soffre di usura naturale e ciò provoca dolore ai nervi, facendo perdere al corpo le funzioni sensoriali e motorie fornite dai nervi. Ciò provoca la radicolopatia nel corpo e ci sono trattamenti che consentono di alleviare gli effetti della radicolopatia. Il post dell'articolo di oggi discuterà del nervo sciatico e della radicolopatia, dei suoi sintomi e di come la terapia di decompressione può aiutare le persone che soffrono di radicolopatia sciatica. Indirizzare i pazienti a fornitori qualificati e qualificati specializzati nella terapia di decompressione spinale. Guidiamo i nostri pazienti facendo riferimento ai nostri fornitori di servizi medici associati in base al loro esame quando è appropriato. Riteniamo che l'istruzione sia essenziale per porre domande approfondite ai nostri fornitori. Il Dr. Alex Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? Sì, può. Se sei incerto, ecco il link a tutti i fornitori di assicurazioni che copriamo. In caso di domande o dubbi, chiamare il Dr. Jimenez al numero 915-850-0900.

G-9 - DRX_ClinicalTrial

Il nervo sciatico e la radicolopatia

Hai provato dolore che viaggiava fino alle estremità inferiori del tuo corpo? Il dolore è caldo al tatto? Il dolore è un dolore acuto e lancinante o un dolore bruciante e bruciante nel nervo sciatico? Se hai riscontrato questi sintomi, questi sintomi potrebbero essere dovuti alla radicolopatia lungo il nervo sciatico. Il nervo sciatico fa parte del sistema nervoso periferico; le sue funzioni sensoriali e motorie primarie assicurano che le gambe si muovano e stiano nel corpo. Quando il corpo subisce l'invecchiamento naturale, l'usura, gli incidenti e le lesioni, può causare dolore radicolare lungo la colonna vertebrale mentre comprime le radici nervose, compreso il nervo sciatico. Studi di ricerca hanno dimostrato che il dolore radicolare lungo la radice del nervo sciatico può causare deficit nella funzione motoria e sensoriale degli arti inferiori. Questo dolore radicolare può causare molti problemi e condizioni se non trattato immediatamente. 

 

Gli studi di ricerca hanno definito radicolopatia come uno dei motivi per cui molte persone hanno sofferto di lombalgia. Il dolore radicolare si trova lungo la colonna vertebrale nelle aree cervicale, toracica e lombare. Quando queste aree sono interessate, può danneggiare gravemente le radici nervose sottostanti, causando così la perdita di tutte le funzioni sensoriali e motorie degli arti inferiori. Ulteriori informazioni sono state trovate quella sciatica è un tipo di radicolopatia che pizzica il nervo sciatico causando un dolore acuto e radiante che viaggia dalla parte bassa della schiena fino alle gambe. A seconda della gravità del dolore radicolare, nel tempo può interessare il nervo sciatico e trasformarsi in sciatica. 

 

I sintomi

Quando il nervo sciatico è pizzicato e irritato, può inviare dolore radiante lungo le gambe e trasmettere segnali al cervello. Questi segnali di dolore possono interrompere i segnali cerebrali e indurre il sistema immunitario a inviare costantemente citochine infiammatorie alle aree colpite lungo le gambe, la parte bassa della schiena e le regioni dei glutei. Alcuni dei sintomi comuni che si verificano quando una persona ha a che fare con dolore radicolare sciatico o sciatica sperimenteranno:


Il video della tabella di decompressione di Chatanooga

Senti la debolezza muscolare lungo la parte bassa della schiena, le gambe e i piedi? Il dolore varia da lieve a una sensazione di bruciore dopo l'attività fisica? Che ne dici di provare disagio o sollievo dopo aver cambiato posizione mentre ti rilassi? Se hai riscontrato questi sintomi, potresti soffrire di radicolopatia sciatica e il trattamento di decompressione non chirurgico è la risposta che stai cercando. Supponiamo che tu voglia saperne di più sui trattamenti di decompressione e su come possono avvantaggiarti nel fornire sollievo dalla radicolopatia sciatica? Il video qui sopra introduce la macchina di trazione Chatanooga che permette alla persona che soffre di radicolopatia sciatica di provare sollievo. Questa macchina di trazione fa parte della terapia di decompressione non chirurgica. Consente di tirare delicatamente la colonna vertebrale per consentire ai dischi spinali compressi di rilasciare la presa sul nervo sciatico irritato. Dopo che la pressione è stata rimossa dal nervo sciatico schiacciato, i muscoli della gamba, della parte bassa della schiena e dei glutei interessati inizieranno a rilassarsi e i segnali di dolore al cervello inizieranno a diminuire. Incorporare la decompressione spinale come parte del trattamento benessere è vantaggioso. Questo il collegamento spiegherà come la decompressione offre un comfort ottimale per molte persone che soffrono di sciatica o altri dolori radicolari sciatici.


Come la terapia di decompressione può aiutare con la radicolopatia sciatica

 

Quando il dolore irradiato si abbatte sulla gamba e sui piedi, molte persone cercano di trovare sollievo per la radicolopatia sciatica. Alcune persone incorporeranno pastiglie compresse di calore e ghiaccio da posizionare nelle aree interessate. Allo stesso tempo, altri usano impulsi elettromagnetici lungo le gambe per rilassare i muscoli che intrappolano le radici del nervo sciatico. Uno dei trattamenti che molte persone hanno incorporato nei loro trattamenti benessere è la terapia di decompressione. Gli studi di ricerca hanno imparato che quando i muscoli glutei intrappolano il nervo sciatico, può irritarsi o pizzicarsi, causando dolore radiante lungo le gambe. La decompressione può aiutare a liberare il nervo sciatico intrappolato dai muscoli glutei e ridurre il dolore. Un altro motivo per cui la terapia di decompressione può aiutare con la radicolopatia sciatica è perché può aiutare a smorzare gli effetti che le citochine infiammatorie hanno causato lungo la regione inferiore del corpo. Ulteriori studi di ricerca hanno trovato che la chirurgia di decompressione ha fornito meno danni ai tessuti molli e ai muscoli, ridotto i sintomi del dolore lungo le gambe, ridotto il rischio che si verifichi una nuova ernia e un recupero più rapido. Molte persone sperimenteranno meno dolore alle gambe e lombalgia quando aggiungono la decompressione al loro trattamento di benessere.

 

Conclusione

Il nervo sciatico può soccombere al dolore radicolare come l'ernia del disco o i muscoli glutei intrappolano il nervo sciatico rendendolo irritato o aggravato. Quando ciò accade, il nervo sciatico provoca disfunzioni motorie e sensoriali alle gambe e un dolore lancinante irradiato lateralmente. Trattamenti come la terapia di decompressione possono aiutare ad alleviare la radicolopatia sciatica rilasciando il disco o il muscolo compresso dal nervo sciatico e attenuando gli effetti dolorosi che provoca. La terapia di decompressione è una bella aggiunta a qualsiasi trattamento di benessere per le persone che cercano di ritrovare la propria salute e benessere.

 

Referenze

Aljawadi, Ahmed, et al. "Presentazioni della sciatica e predittori di scarsi risultati dopo la decompressione chirurgica dei dischi lombari erniati: un articolo di revisione". Cureus, Cureus, 21 nov. 2020, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7681772/.

Dydyk, Alexander M, et al. "Dolore alla schiena radicolare". In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 2 novembre 2021, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK546593/.

Feinberg, Joseph e Shikha Sethi. "Neuropatia sciatica: caso clinico e discussione della letteratura sulla neuropatia sciatica postoperatoria e sui tumori del nervo sciatico". HSS Journal: il giornale muscoloscheletrico dell'ospedale per la chirurgia speciale, Springer-Verlag, settembre 2006, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2488172/.

Professionisti medici, Cleveland Clinic. "Radicolopatia: sintomi, cause e trattamento". Cleveland Clinic, 16 marzo 2022, my.clevelandclinic.org/health/diseases/22564-radiculopathy.

Park, Myung-Sik, et al. "Risultati clinici della decompressione endoscopica del nervo sciatico per la sindrome del gluteo profondo: follow-up medio a 2 anni". Disturbi muscoloscheletrici BMC, BioMed Central, 20 maggio 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4875686/.

Disclaimer