ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina
Neurologia funzionale: come migliorare l'affaticamento surrenale con la dieta

Neurologia funzionale: come migliorare l'affaticamento surrenale con la dieta

Le ghiandole surrenali sono piccole ghiandole situate sopra i reni e sono essenziali per il nostro benessere quotidiano perché creano una varietà di ormoni, come il cortisolo e gli ormoni sessuali. Inoltre, le ghiandole surrenali creano ormoni che controllano lo zucchero e la pressione sanguigna, reagiscono allo stress e bruciano proteine ​​e grassi. Se queste piccole ghiandole non creano abbastanza degli ormoni essenziali per il nostro benessere quotidiano, alla fine possono causare vari problemi di salute. L'affaticamento surrenale è un problema di salute riconosciuto da molti operatori sanitari. Tuttavia, non ci sono prove per dimostrare che la condizione esiste. L'affaticamento surrenale è caratterizzato come un insieme di sintomi non specifici. James Wilson, Ph.D., naturopata e professionista sanitario alternativo, ha coniato il termine nel 1998 quando ha identificato per la prima volta la condizione come un insieme di sintomi associati quando le ghiandole surrenali non funzionano di conseguenza. Ha anche descritto che la condizione è tipicamente associata a grave stress e affaticamento che non migliora con il sonno, seguiti da altri problemi di salute, come bronchite, influenza o polmonite. Nel seguente articolo, discuteremo come migliorare l'affaticamento surrenale con la dieta in definitiva.  

Cos'è la fatica adrenale?

Secondo gli operatori sanitari, l'affaticamento surrenale può comunemente svilupparsi in persone che hanno sperimentato stress mentale, fisico o emotivo per un lungo periodo di tempo. Tuttavia, come accennato in precedenza, al momento non ci sono prove per dimostrare l'esistenza della condizione. Molti medici sono anche preoccupati che se a un paziente viene detto che ha questa condizione, alla fine potrebbe fargli perdere un'altra fonte sottostante dei loro sintomi che probabilmente non verrà diagnosticata e trattata di conseguenza. Tuttavia, ci sono una varietà di altri problemi di salute che possono influenzare le ghiandole surrenali. L'affaticamento surrenale si sviluppa quando le ghiandole surrenali sono sovraccariche di lavoro a causa dello stress cronico. Molti operatori sanitari ritengono che lo stress eccessivo a lungo termine provochi l'affaticamento di queste piccole ghiandole e l'incapacità di tenere il passo con le richieste di produrre abbastanza ormoni. Tutti i sintomi di seguito sono relativamente generici; tuttavia, potrebbero segnalare un problema di salute sottostante. Molti dei sintomi potrebbero anche essere dovuti a una vita frenetica e alla mancanza di sonno e dipendenza da caffeina, cattiva alimentazione o aumento della quantità di stress. I sintomi comuni associati all'affaticamento surrenale possono includere:  

  • stanchezza
  • brama zucchero e sale
  • perdita di peso anormale
  • difficoltà ad addormentarsi e svegliarsi
  • dipendenza da stimolanti come la caffeina
  • problemi digestivi non specifici

 

Che cos'è l'insufficienza surrenalica?

L'insufficienza surrenalica, comunemente chiamata morbo di Addison, si sviluppa quando le ghiandole surrenali non producono abbastanza ormoni di cui abbiamo bisogno per la salute generale. Si ritiene che l'affaticamento surrenale sia un tipo lieve di insufficienza surrenalica causata da un grave stress per un lungo periodo di tempo. L'insufficienza surrenalica si sviluppa quando le ghiandole surrenali sono danneggiate, causando la mancata produzione di ormoni a sufficienza, inclusi cortisolo e aldosterone. Il cortisolo regola la nostra risposta allo stress, mentre l'aldosterone regola il sodio e il potassio. I sintomi associati all'insufficienza surrenalica possono includere:  

  • fatica
  • debolezza muscolare
  • vertigini
  • mal di testa o mal di testa
  • perdita di appetito
  • perdita di peso inspiegabile
  • voglie di sale
  • sudorazione eccessiva
  • perdita di peli corporei
  • mestruazioni irregolari nelle donne
  • irritabilità e / o depressione
  • ipoglicemia
  • bassa pressione sanguigna
  • dolore addominale, nausea e diarrea

  Nei casi più gravi, quando le ghiandole surrenali non producono abbastanza degli ormoni necessari a causa dell'insufficienza surrenalica, potresti riscontrare:  

  • nausea
  • vomito
  • diarrea
  • bassa pressione sanguigna
  • iperpigmentazione
  • Depressione

 

Comprensione della dieta dell'affaticamento surrenale

  Come accennato in precedenza, l'affaticamento surrenale è un problema di salute che si verifica quando le ghiandole surrenali non creano abbastanza degli ormoni essenziali di cui abbiamo bisogno per il nostro benessere quotidiano. Fortunatamente, molti operatori sanitari raccomandano di seguire la dieta per l'affaticamento surrenale per aiutare a migliorare i sintomi in definitiva. La dieta per l'affaticamento surrenale è un approccio terapeutico nutrizionale che aiuta a migliorare l'affaticamento surrenale. La dieta per la fatica surrenale può aumentare i livelli di energia e controllare varie funzioni corporee perché promuove abitudini alimentari più sane e modifiche dello stile di vita. Seguire la dieta per la fatica surrenale può aiutare a promuovere:  

  • corretta funzione della ghiandola surrenale
  • aumento dei nutrienti nel corpo
  • pressione sanguigna equilibrata
  • livelli di stress ridotti

  Inoltre, la dieta per l'affaticamento surrenale è simile alle diete più equilibrate raccomandate dagli operatori sanitari, compreso il consumo di molte verdure, cibi ad alto contenuto proteico e cereali integrali. Questo approccio al trattamento nutrizionale mira ad aumentare naturalmente i livelli di energia per il corpo, non a bruciare troppi nutrienti essenziali. La dieta per la fatica surrenale è ancora in fase di test. Gli operatori sanitari stanno ancora effettuando studi di ricerca sull'affaticamento surrenale. Tuttavia, è stato dimostrato che una dieta corretta e le modifiche allo stile di vita possono in definitiva farti sentire un benessere generale.  

Alimenti da mangiare con affaticamento surrenale

  Seguire una dieta equilibrata è il modo migliore per regolare le funzioni essenziali del corpo umano e mantenere il benessere generale. Gli operatori sanitari raccomandano di mangiare carboidrati complessi, proteine ​​e grassi sani. Inoltre, mangia molta verdura per ottenere la quantità necessaria di vitamine e minerali e mangia cibi ricchi di vitamina C, vitamine del gruppo B e magnesio per supportare le ghiandole surrenali. È anche essenziale rimanere idratati. La disidratazione può influenzare i livelli di stress e far produrre cortisolo alle ghiandole surrenali. Gli alimenti da mangiare con la dieta dell'affaticamento surrenale possono includere:  

  • frutta a basso contenuto di zuccheri
  • verdure a foglia verde e verdure colorate
  • noci
  • legumi
  • cereali integrali
  • caseificio
  • pesce
  • carni magre
  • uova
  • grassi sani come olio d'oliva e olio di cocco
  • sale marino (con moderazione)

 

Alimenti da evitare con affaticamento surrenale

  Sebbene la dieta per l'affaticamento surrenale non richieda alcuna restrizione dietetica importante che potrebbe danneggiare la tua salute, dovresti comunque parlare con il tuo medico prima di cambiare le tue abitudini alimentari. Se inizi a manifestare sintomi avversi o se la dieta per l'affaticamento surrenale peggiora le tue condizioni, visita immediatamente il tuo medico. Inoltre, se decidi di provare a seguire la dieta per la fatica surrenale, molti operatori sanitari raccomandano di limitare cibi e bevande ricchi di zuccheri e grassi raffinati e lavorati. Diversi alimenti per evitare di mangiare con affaticamento surrenale possono includere:  

  • zucchero bianco raffinato
  • farina bianca raffinata
  • cibo fritto
  • cibo trattato
  • fast food
  • dolcificanti artificiali
  • soda
  • caffeina
  • alcol

  Dr. Alex Jimenez Insights Image

Le ghiandole surrenali sono piccole ghiandole che si trovano in cima a ciascun rene. La regione esterna della ghiandola surrenale, nota come corteccia surrenale, crea una varietà di ormoni, tra cui cortisolo e aldosterone. La regione interna della ghiandola surrenale, nota come midollo surrenale, crea altri ormoni, come adrenalina o epinefrina e noradrenalina. Questi ormoni essenziali sono necessari per una varietà di funzioni nel corpo umano, tra cui: regolazione dello zucchero, sale, acqua, metabolismo e pressione sanguigna, nonché regolazione dello stress e dell'infiammazione, tra le altre funzioni corporee essenziali. La stanchezza surrenalica può comunemente svilupparsi in persone che hanno sperimentato un grave stress mentale, fisico o emotivo per un lungo periodo di tempo. Tuttavia, come accennato in precedenza, al momento non ci sono prove sufficienti per dimostrare alla fine l'esistenza della condizione. - Dr. Alex Jimenez DC, CCST Insight

  Le ghiandole surrenali sono piccole ghiandole situate sopra i reni e sono essenziali per il nostro benessere quotidiano perché creano una varietà di ormoni, come il cortisolo e gli ormoni sessuali. Inoltre, le ghiandole surrenali creano ormoni che controllano lo zucchero e la pressione sanguigna, reagiscono allo stress e bruciano proteine ​​e grassi. Se queste piccole ghiandole non creano abbastanza ormoni essenziali per il nostro benessere quotidiano, alla fine possono causare vari problemi di salute. L'affaticamento surrenale è un problema di salute riconosciuto da molti operatori sanitari; tuttavia, non ci sono prove per dimostrare che la condizione esiste. Invece, l'affaticamento surrenale è caratterizzato come un insieme di sintomi non specifici. James Wilson, Ph.D., naturopata e professionista sanitario alternativo, ha coniato il termine nel 1998 quando ha identificato per la prima volta la condizione come un insieme di sintomi associati quando le ghiandole surrenali non funzionano di conseguenza. Ha anche descritto che la condizione è tipicamente associata a grave stress e affaticamento che non migliora con il sonno, seguiti da altri problemi di salute, come bronchite, influenza o polmonite. Nell'articolo sopra, discuteremo come migliorare l'affaticamento surrenale con la dieta in definitiva.  

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, muscoloscheletrici e di salute nervosa o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi del sistema muscoloscheletrico. Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti o studi a supporto dei nostri posti. Facciamo anche copie degli studi di ricerca di supporto disponibili al consiglio e / o al pubblico su richiesta. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900.

  A cura di Dr. Alex Jimenez   Riferimenti:

  1. Newman, Tim. Affaticamento surrenale: miti, sintomi, disturbi e trattamento. Medical News Today, MediLexicon International, 27 giugno 2018, www.medicalnewstoday.com/articles/245810.php#treatment.
  2. Frothingham, Scott. Trattamento per l'affaticamento surrenale. Healthline, Healthline Media, 22 agosto 2018, www.healthline.com/health/adrenal-fatigue-treatment.
  3. Felson, Sabrina. Stanchezza surrenale: è reale? Sintomi, cause, trattamenti. WebMD, WebMD, 8 febbraio 2019, www.webmd.com/a-to-z-guides/adrenal-fatigue-is-it-real#1.
  4. Anthony, Kiara. La dieta per l'affaticamento surrenale (AF). Healthline, Healthline Media, 28 febbraio 2019, www.healthline.com/health/adrenal-fatigue-diet.

 


 

Modulo di valutazione neurotrasmettitore

[wp-embedder-pack width=”100%” height=”1050px” download=”all” download-text=”” attachment_id=”52657″ /] Il seguente modulo di valutazione del neurotrasmettitore può essere compilato e presentato al Dr. Alex Jimenez. I seguenti sintomi elencati in questo modulo non sono destinati a essere utilizzati per diagnosticare alcun tipo di malattia, condizione o altro tipo di problema di salute.  


 

Discussione argomento aggiuntiva: dolore cronico

Il dolore improvviso è una risposta naturale del sistema nervoso che aiuta a dimostrare possibili lesioni. Ad esempio, i segnali di dolore viaggiano da una regione lesa attraverso i nervi e il midollo spinale fino al cervello. Il dolore è generalmente meno grave man mano che la lesione guarisce. Tuttavia, il dolore cronico è diverso dal tipo medio di dolore. Il corpo umano continuerà a inviare segnali di dolore al cervello con dolore cronico, indipendentemente dal fatto che la lesione sia guarita. Il dolore cronico può durare da diverse settimane a diversi anni. Il dolore cronico può influenzare enormemente la mobilità del paziente, riducendo la flessibilità, la forza e la resistenza.  

 


 

Zoomer Plus neuronale per la malattia neurologica

Neural Zoomer Plus | Chiropratico El Paso, TX

Sensibilità alimentare per la risposta immunitaria IgG e IgA

Zoomer di sensibilità alimentare | Chiropratico El Paso, TX

Zoomer intestinale per crescita eccessiva batterica intestinale (SIBO)

Gut Zoomer | Chiropratico El Paso, TX


Dunwoody Labs: Sgabello completo con parassitologia | Chiropratico El Paso, TX


GI-MAP: GI Microbial Assay Plus | Chiropratico El Paso, TX


 

Formule per il supporto alla metilazione

Formule Xymogen - El Paso, TX

Medicina integrata moderna

La National University of Health Sciences è un'istituzione che offre una varietà di professioni gratificanti ai partecipanti. Gli studenti possono mettere in pratica la loro passione per aiutare altre persone a raggiungere la salute e il benessere generale attraverso la missione dell'istituto. La National University of Health Sciences prepara gli studenti a diventare leader in prima linea nella moderna medicina integrata, compresa la cura chiropratica. Gli studenti hanno l'opportunità di acquisire un'esperienza senza pari presso l'Università Nazionale di Scienze della Salute per aiutare a ripristinare l'integrità naturale del paziente e definire il futuro della moderna medicina integrata.  

 

Neurologia funzionale: cos'è la fatica surrenalica?

Neurologia funzionale: cos'è la fatica surrenalica?

Le ghiandole surrenali sono piccole ghiandole che si trovano sopra ogni rene e sono necessarie per la nostra salute quotidiana perché producono una varietà di ormoni, tra cui il cortisolo e gli ormoni sessuali. Le ghiandole surrenali producono gli ormoni che regolano lo zucchero e la pressione sanguigna, rispondono allo stress e bruciano proteine ​​e grassi. Se queste piccole ghiandole non producono abbastanza degli ormoni necessari, alla fine possono causare una serie di problemi di salute. L'affaticamento surrenale è un problema di salute riconosciuto da molti professionisti sanitari, tuttavia, non ci sono prove per dimostrare che la condizione esista. L'affaticamento surrenale è caratterizzato come una raccolta di sintomi non specifici. James Wilson, Ph.D., naturopata e professionista sanitario alternativo, ha coniato il termine nel 1998 quando ha descritto per la prima volta la condizione come un gruppo di sintomi associati che si sono sviluppati quando le ghiandole surrenali non funzionano di conseguenza. Ha anche affermato che la condizione è generalmente associata a grave stress e affaticamento che non migliora con il sonno che segue con altri problemi di salute, come bronchite, influenza o polmonite. Nel seguente articolo, discuteremo dell'affaticamento surrenale, nonché della sua diagnosi e trattamento.  

Comprensione dell'affaticamento surrenale

Secondo gli operatori sanitari, l'affaticamento surrenale può comunemente svilupparsi in persone che hanno sperimentato stress mentale, fisico o emotivo per un lungo periodo di tempo. Tuttavia, come accennato in precedenza, attualmente non ci sono prove per dimostrare l'esistenza della condizione. Molti medici sono anche preoccupati del fatto che se a un paziente viene detto di avere questa condizione, alla fine potrebbe fargli perdere un'altra fonte sottostante dei loro sintomi che probabilmente non verrà diagnosticata e trattata di conseguenza. Tuttavia, ci sono una varietà di altri problemi di salute che possono influenzare le ghiandole surrenali.  

Sintomi di affaticamento surrenalico

L'affaticamento surrenale si sviluppa quando le ghiandole surrenali sono sovraccariche a causa dello stress cronico. Molti operatori sanitari ritengono che lo stress eccessivo a lungo termine causi l'affaticamento di queste piccole ghiandole e l'incapacità di tenere il passo con la richiesta di produrre abbastanza ormoni. Tutti i sintomi seguenti sono relativamente generici, tuttavia, potrebbero segnalare un problema di salute di base. Molti dei sintomi potrebbero anche essere dovuti a una vita frenetica e alla mancanza di sonno, nonché alla dipendenza da caffeina, alla cattiva alimentazione o all'aumento dello stress. I sintomi comuni associati all'affaticamento surrenale possono includere:  
  • stanchezza
  • brama zucchero e sale
  • perdita di peso anormale
  • difficoltà ad addormentarsi e svegliarsi
  • dipendenza da stimolanti come la caffeina
  • problemi digestivi non specifici
 

Diagnosi della fatica surrenalica

Molti operatori sanitari possono prelevare campioni di sangue o utilizzare test del cortisolo salivare per determinare se un paziente ha affaticamento surrenalico e qualsiasi altro problema di salute sottostante. Tuttavia, poiché non esiste alcuna prova che dimostri l'esistenza di affaticamento surrenalico, attualmente non esistono metodi definitivi per diagnosticare correttamente la condizione. Le persone che credono nell'affaticamento surrenale sostengono che i moderni metodi e / o tecniche diagnostici non sono abbastanza sensibili per determinare la ridotta funzione delle ghiandole surrenali, tuttavia descrivono che i loro corpi avvertono ancora i sintomi dell'affaticamento surrenale.  

Trattamento di affaticamento surrenalico

Molti professionisti sanitari iniziano il trattamento dell'affaticamento surrenale raccomandando ai pazienti di smettere di caffeina, alcol, droghe e sigarette. Raccomanderanno inoltre ai pazienti di iniziare a mangiare sano, fare più esercizio fisico e dormire meglio. Seguire queste modifiche alla dieta e allo stile di vita può far sentire meglio chiunque. Nonostante la mancanza di prove, esiste un'ampia varietà di prodotti, spesso sotto forma di vitamine e integratori, disponibili per alleviare i sintomi associati all'affaticamento surrenale. Poiché la Food and Drug Administration (FDA) non regola questi trattamenti, potrebbero non essere stati testati per la sicurezza. Se si verificano sintomi associati all'affaticamento surrenale, è essenziale visitare immediatamente un operatore sanitario per ricevere una diagnosi corretta e il follow-up del trattamento. Inoltre, se prendi vitamine o integratori per l'affaticamento surrenale senza un problema di salute sottostante, le ghiandole surrenali possono iniziare a fare affidamento o essere soppresse dal trattamento, causando alla fine un altro problema di salute noto come insufficienza surrenalica. Un medico professionista sanitario sarà disposto ad aiutare un paziente a determinare l'origine dei suoi sintomi e iniziare il trattamento adeguato per i suoi problemi di salute.  

Insufficienza surrenalica o affaticamento surrenalico?

L'insufficienza surrenalica, comunemente indicata come malattia di Addison, è un problema di salute che si sviluppa quando le ghiandole surrenali non producono abbastanza degli ormoni di cui abbiamo bisogno per la salute generale. Si ritiene che la stanchezza surrenale sia un tipo lieve di insufficienza surrenalica causata da uno stress grave per un lungo periodo di tempo. L'insufficienza surrenalica si sviluppa quando le ghiandole surrenali sono danneggiate, inducendole a non produrre abbastanza ormoni, inclusi cortisolo e aldosterone. Il cortisolo regola la nostra risposta allo stress mentre l'aldosterone regola il sodio e il potassio. I sintomi associati all'insufficienza surrenalica possono includere:  
  • fatica
  • debolezza muscolare
  • vertigini
  • mal di testa o mal di testa
  • perdita di appetito
  • perdita di peso inspiegabile
  • voglie di sale
  • sudorazione eccessiva
  • perdita di peli corporei
  • mestruazioni irregolari nelle donne
  • irritabilità e / o depressione
  • ipoglicemia
  • bassa pressione sanguigna
  • dolore addominale, nausea e diarrea
Dr. Alex Jimenez Insights Image