ClickCease
+ 1-915-850-0900 spinedoctors@gmail.com
Seleziona Pagina
Alimenti che stimolano l'energia: El Paso Back Clinic

Alimenti che stimolano l'energia: El Paso Back Clinic

Alimenti che stimolano l'energia: a nutrizionisti, dietologi e allenatori della salute viene chiesto costantemente quali alimenti aiutano a mantenere l'energia, la vigilanza e la concentrazione durante il giorno. La prima cosa da sapere è che tutti gli alimenti forniscono energia sotto forma di calorie, ma non tutti gli alimenti influenzano i livelli di energia allo stesso modo. Ci sono tre macronutrienti, carboidrati, grassi e proteine. Tuttavia, i carboidrati sono una rapida fonte di energia rispetto alle proteine ​​e ai grassi e sono l'energia preferita dell'organismo. Ecco alcuni alimenti per livelli di energia costanti e coerenti da includere in un piano alimentare.

Alimenti che stimolano l'energia

Alimenti che stimolano l'energia

Pasti adeguatamente programmati può mantenere il corpo alimentato per un massimo di quattro ore, e lo è consigliato mangiare ogni quattro ore per mantenere un flusso costante di energia. L'obiettivo è mantenere livelli di zucchero nel sangue equilibrati e mangiare cibi con carboidrati a basso indice glicemico combinato con proteine ​​e grassi sani. I cibi malsani per l'energia sono cibi ricchi di zuccheri che causano un aumento dei livelli di zucchero nel sangue, innescando un pesante rilascio di insulina, che innesca un calo dei livelli di zucchero nel sangue, noto anche come crollo dello zucchero.

Avocado

  • Gli avocado sono ricchi di grassi sani, fibre e vitamine del gruppo B.
  • Il grasso negli avocado promuove livelli sani di grasso nel sangue e aumenta l'assorbimento dei nutrienti.
  • Circa l'80% del contenuto di carboidrati è costituito da fibre, il che significa energia sostenuta.

Banane

  • Uno dei migliori alimenti energetici che può essere consumato da solo, congelato e frullato in un frullato o mescolato alla farina d'avena.
  • Le banane contengono carboidrati complessi, vitamina B6, potassio e alcune proteine.

fagioli

  • Può essere pinto, grande nord, rosso, nero, Fagioli Anasazi, o altre varietà in quanto hanno profili nutrizionali simili.
  • Digeriscono lentamente, stabilizzando la glicemia.
  • Contengono antiossidanti, carboidrati, fibre, proteine, acido folico, ferro e
  • Il magnesio aiuta a produrre energia e la fornisce alle cellule del corpo.

Anacardi

  • Gli anacardi sono poveri di zuccheri, ricchi di fibre,
  • Contengono grassi salutari per il cuore e proteine ​​vegetali.
  • Sono un affidabile fonte di rame, magnesio e manganese, fondamentali per la produzione di energia, ossa sane, salute del cervello e immunità.

Uova

  • Le uova sono ricche di proteine ​​e ricche di vitamine del gruppo B, che aiutano gli enzimi a trasformare il cibo in energia generando energia costante.
  • Contengono leucina, un aminoacido che stimola la produzione di energia aiutando le cellule a:
  • Assumi più zucchero nel sangue.
  • Stimola la produzione di energia nelle cellule.
  • Scomporre il grasso per produrre energia.

Fiocchi d'avena

  • I carboidrati complessi nella farina d'avena generano una fonte costante di energia a combustione lenta.
  • L'avena aumenta la produzione di serotonina, che aiuta a:
  • Gestire lo stress.
  • Migliora l'apprendimento.
  • Funzione di memoria.
  • L'oast può essere fatto con uvetta, frutti di bosco, banane e sano sciroppo d'acero o miele per un pasto sano.

Yogurt

  • Lo yogurt contiene lattosio e galattosio che si scompone per fornire energia pronta per l'uso.
  • Completare con avena, frutta, bacche e un po' di miele o sciroppo d'acero.

Gamberetto

  • I gamberetti sono poveri di calorie e forniscono vitamina B12 e grassi omega-3, che aiutano con:
  • Stato d'animo
  • Energia

Patate dolci

  • Patate dolci sono raccomandati per la produzione di energia a causa dei loro nutrienti di ferro, magnesio e vitamina C.

cibo che mangiamo influisce in modo significativo sulla salute e sul benessere del corpo, insieme all'esercizio fisico, una corretta idratazione e un sonno sano sono essenziali per sostenere livelli di energia elevati. Evitare cibi altamente trasformati e zuccherati aiuterà a prevenire l'affaticamento mentale e corporeo. Consulta un nutrizionista autorizzato per conoscere la dieta personalizzata e i piani nutrizionali.


Energia naturale


Referenze

Atkinson, Fiona S et al. "Tabelle internazionali dell'indice glicemico e dei valori del carico glicemico 2021: una revisione sistematica." Il giornale americano di nutrizione clinica vol. 114,5 (2021): 1625-1632. doi:10.1093/ajcn/nqab233

Evans J, Richards JR, Battisti AS. Caffeina. [Aggiornato 2022 maggio 1]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2022 gennaio-. Disponibile dal: www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK519490/

Holesh, Julie E., et al. "Fisiologia, carboidrati". StatPearls, StatPearls Publishing, 26 luglio 2021.

Melaku, Yohannes Adama, et al. "Associazione tra assunzione di macronutrienti ed eccessiva sonnolenza diurna: un'analisi di sostituzione iso-calorica dallo studio sulla salute di Adelaide nord-occidentale". Nutrienti vol. 11,10 2374. 5 ottobre 2019, doi:10.3390/nu11102374

Osilla EV, Safadi AO, Sharma S. Calorie. [Aggiornato 2021 settembre 15]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2022 gennaio-. Disponibile dal: www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK499909/

Decompressione spinale non chirurgica motorizzata

Decompressione spinale non chirurgica motorizzata

La decompressione motorizzata non chirurgica aiuta ad alleviare il dolore, rimuove la pressione sui nervi, favorisce la guarigione e aumenta il flusso sanguigno alla colonna vertebrale. I dischi spinali non possono ottenere nutrienti dal sangue senza circolazione. La decompressione apre la colonna vertebrale, inondando i dischi di sostanze nutritive che si traducono in una guarigione più rapida e ottimale. Questo, combinato con aggiustamenti chiropratici manuali e massaggio terapeutico, può aiutare a portare un individuo a uno stile di vita senza dolore.

Decompressione spinale non chirurgica motorizzata

Dischi spinali

materiale del disco morbido che separa ciascun osso spinale può perdere idratazione, provocando l'essiccazione e la compressione del materiale. I dischi possono anche comprimersi a causa di pressioni dovute a peso aggiunto, traumi da incidenti automobilistici, infortuni sul lavoro, a scuola e sportivi. Spesso il centro del gel morbido dei dischi fuoriesce, causando un'ernia del disco. Questo è solitamente accompagnato da:

  • Intorpidimento
  • Formicolio
  • indolenzimento
  • Rigidezza
  • Dolore acuto
  • Dolore sordo
  • Dolorabilità
  • Debolezza muscolare
  • Sensazione di bruciore/bruciore
  • Dolore alla gamba
  • Scarso equilibrio

Questi sono spesso indicatori di un nervo o di un fascio nervoso, incluso il nervo sciatico viene compresso da ernia del disco, rigonfiamento del disco o ernia del disco, stenosi, sindrome delle faccette o malattia degenerativa del disco. Quando ciò accade, i sintomi possono essere avvertiti nella zona della schiena o del collo e/o possono diffondersi nelle braccia, nelle mani, nelle gambe o nei piedi.

Decompressione motorizzata

Decompressione spinale è rilassante e aiuta a mantenere la libertà di movimento in tutto il corpo. vantaggi della decompressione motorizzata includono:

  • Relax
  • Aumento di energia
  • Sollievo dal dolore
  • Alleviare lo stress
  • Sollievo dal mal di testa
  • Migliorata postura
  • Gamma di movimento migliorata
  • migliorata la circolazione
  • Sonno migliorato

Ci concentriamo sulla fornitura di trattamenti chiropratici esperti che incorporano la ricerca e la tecnologia più attuali in piani di trattamento personalizzati. Il nostro obiettivo è aiutare l'individuo a guarire il più rapidamente possibile, educandolo e addestrandolo a utilizzare gli strumenti per mantenere la salute e il benessere.


Che cos'è la decompressione spinale?


Referenze

Andersson, GB e RA Deyo. "Anamnesi ed esame obiettivo in pazienti con ernia del disco lombare". Colonna vertebrale vol. 21,24 Suppl (1996): 10S-18S. doi:10.1097/00007632-199612151-00003

Apfel, Christian C et al. "Il ripristino dell'altezza del disco attraverso la decompressione spinale non chirurgica è associato a una diminuzione della lombalgia discogenica: uno studio di coorte retrospettivo". BMC disturbi muscoloscheletrici vol. 11 155. 8 luglio 2010, doi:10.1186/1471-2474-11-155

Cherkin, DC e FA MacCornack. "Valutazioni dei pazienti sulla cura della lombalgia da parte di medici di famiglia e chiropratici". Il giornale occidentale di medicina vol. 150,3 (1989): 351-5.

Koçak, Fatmanur Aybala et al. “Confronto degli effetti a breve termine della trazione motorizzata convenzionale con la decompressione spinale non chirurgica eseguita con un dispositivo DRX9000 su dolore, funzionalità, depressione e qualità della vita in pazienti con lombalgia associata a ernia del disco lombare: studio controllato randomizzato cieco. Giornale turco di medicina fisica e riabilitazione vol. 64,1 17-27. 16 feb. 2017, doi:10.5606/tftrd.2017.154

Urban, Jill PG e Sally Roberts. "Degenerazione del disco intervertebrale". Ricerca e terapia per l'artrite vol. 5,3 (2003): 120-30. doi:10.1186/ar629

Salute dello stress

Salute dello stress

La salute da stress riconosce come lo stress colpisce il corpo, i pensieri, i sentimenti e il comportamento. Lo stress che non viene trattato può contribuire a vari problemi di salute. Questi includono:

  • Ansia
  • Livelli energetici ridotti
  • Disfunzione digestiva
  • Obesità
  • Diabete
  • Alta pressione sanguigna
  • Frequenza cardiaca anormale
  • Malattia del cuore
  • Problemi mentali

La chiropratica funge da potente intervento per i sintomi legati all'ansia.

Salute dello stress

Salute dello stress Bilanciamento della pressione sanguigna e della frequenza cardiaca

La chiropratica avvantaggia la salute cardiovascolare poiché colpisce direttamente il sistema nervoso e altri sistemi del corpo che includono il sistema spinale, le ossa, le articolazioni e il sistema muscolare, influenzando la funzione del sistema cardiovascolare. La chiropratica regola le funzioni di questi sistemi consentendo una frequenza cardiaca e una pressione sanguigna moderate. La pressione sanguigna e la frequenza cardiaca bilanciate possono aiutare a ridurre al minimo lo stress e l'ansia, rendendo molto più facile rimanere rilassati e concentrati. Gli individui riferiscono di aver sperimentato una diminuzione della pressione sanguigna e una frequenza cardiaca più bassa con il trattamento chiropratico a lungo termine.

Chiarezza Mentale

Liquido cerebrospinale/CSF è necessario per disintossicare il cervello e aiutare a proteggere il cervello. Il liquido cerebrospinale trasporta ossigeno e sostanze nutritive al cervello, contribuendo ad aumentare l'efficienza delle funzioni cerebrali. La chiropratica ha dimostrato di aumentare la quantità di liquido cerebrospinale consegnato al cervello. Questo perché la colonna vertebrale è allineata correttamente, consentendo un flusso regolare di sangue ed energia nervosa dal cervello attraverso la colonna vertebrale al resto del corpo. Ciò fornisce:

  • Prontezza mentale sostenuta
  • Consapevolezza
  • Chiarezza Mentale

Questo aiuta a combattere la nebbia mentale o ansia iperattività.

Migliora i livelli di energia

La chiropratica può aiutare ad aumentare i livelli di energia in modi diversi per individui diversi.

  • Per alcuni, questo funziona eliminando mal di testa, emicrania e altre disfunzioni nervose.
  • Per altri, questo accade diminuendo o eliminando i sintomi del dolore.

Queste condizioni possono contribuire ad abbassare i livelli di energia. Lo stress costante può cambiare la chimica del corpo, portando a un aumento degli ormoni dello stress come il cortisolo. Nel tempo, questi rilasci di ormoni possono diminuire l'energia, causando interferenze con il naturali processi di ringiovanimento del corpo/cervello che riducono lo stress. Insieme a chiropratica, gli effetti terapeutici aiutano a correggere la chimica del corpo e a migliorare i livelli di energia.


Composizione corporea


Aumenta la funzione immunitaria

Fluido linfatico ha un ruolo fondamentale nella salute dello stress e nella funzione del sistema immunitario. Il liquido linfatico aiuta a separare e rilasciare:

  • Tossine
  • I virus
  • Fungo
  • Batteri dal corpo.

Quando il fluido linfatico scorre senza intoppi e non è ostacolato o intrappolato nei tessuti, nelle articolazioni o nei muscoli, il sistema immunitario funziona a un livello elevato. La chiropratica aiuta a guidare il fluido linfatico fuori dai tessuti, dalle articolazioni e dai muscoli del corpo, facilitando la funzione immunitaria ottimale.

Referenze

Dragoş, Dorin e Maria Daniela Tănăsescu. "L'effetto dello stress sui sistemi di difesa". Giornale di medicina e vita vol. 3,1 (2010): 10-8.

Meier, Jacqueline Katharina et al. "Lo stress altera il contesto neurale per la costruzione di nuovi ricordi". Giornale di neuroscienze cognitive vol. 32,12 (2020): 2226-2240. doi:10.1162/jocn_a_01613

Pickar, Joel G. "Effetti neurofisiologici della manipolazione spinale". La rivista della colonna vertebrale: rivista ufficiale della North American Spine Society vol. 2,5 (2002): 357-71. doi:10.1016/s1529-9430(02)00400-x

Sonno sano, attività fisica e recupero muscolare

Sonno sano, attività fisica e recupero muscolare

Un sonno sano svolge un ruolo vitale nella salute generale del corpo, in quanto garantisce la crescita muscolare, il recupero e la prevenzione delle malattie. Questo è particolarmente vero per la casa DI appassionati di fitness, guerrieri del fine settimana, atleti e individui fisicamente attivi. Durante il sonno, il corpo entra in modalità di recupero, rilasciando ormoni e altre sostanze chimiche per riparare e ripristinare i muscoli. Una sana notte di sonno fornisce il riposo di cui la mente e il corpo hanno bisogno per funzionare a livelli ottimali.

Sonno sano, attività fisica e recupero muscolare

Sonno salutare

Il sonno è fondamentale per riprendersi dagli allenamenti. Potrebbe trattarsi di lavori di costruzione, esercizio fisico, giardinaggio, sport, giardinaggio, qualsiasi attività che utilizzi il peso corporeo o lavori contro qualche forma di resistenza. I muscoli non possono ripararsi correttamente senza un sonno adeguato. Il sonno aiuta i muscoli a rilassarsi aminoacidi proteici, aiutandoli a crescere in dimensioni e forza.

  • L'ormone della crescita viene rilasciato durante il sonno non REM che stimola la crescita dei tessuti e ripara i muscoli.
  • Durante REM o sonno con movimenti oculari rapidi, la pressione sanguigna scende, la respirazione rallenta e si approfondisce, il cervello si rilassa e l'afflusso di sangue ai muscoli aumenta, alimentandoli con ossigeno e sostanze nutritive.

Sonno malsano

Il sonno mantiene la nitidezza, la coordinazione, la funzione e gli schemi di movimento muscolare dei muscoli che migliorano le prestazioni fisiche. Il corpo ha bisogno di dormire per almeno 7 ore a notte affinché i muscoli crescano correttamente. Non ottenere un sonno sano diminuisce l'attività di sintesi proteica e aumenta l'attività di degradazione che porta alla perdita muscolare.

Meno sonno porta a mangiare di più

I cambiamenti ormonali si verificano quando il corpo dorme meno, facendo sì che le persone si sentano affamate più spesso, aumentando la quantità di cibo ingerito perché dopo aver mangiato, il corpo non si sente sazio subito, quindi l'individuo continua a mangiare. Senza dormire, il corpo diminuisce la produzione di un ormone che indica quando il corpo è pieno e attiva un ormone che provoca la fame. Il sonno insufficiente riduce anche la sensibilità del corpo all'insulina. Per questo motivo, il muscolo si alimenta glicogeno non è adeguatamente rifornito. Senza il regolare ripristino del glicogeno, gli individui hanno meno energia, la sensibilità all'insulina diminuisce, aumentando il rischio di diabete.

Salute Fisica

Il sonno malsano ha anche un impatto sulla salute fisica generale. Individui che non guariscono sonno hanno un rischio maggiore di sviluppare:

  • Irritabilità
  • Ansia
  • Alta pressione sanguigna
  • Obesità
  • Malattie renali
  • Malattia del cuore
  • Ictus
  • Problemi di salute mentale
  • Depressione

Composizione corporea


Nutrizione prima di coricarsi

Spuntini notturni

  • La ricerca ha scoperto che alcuni alimenti che contengono triptofano or melatonina può aiutare con il sonno.
  • Questi includono tacchino, banane, latte, riso, pompelmo, avena, ciliegie, noci e mandorle.

Riduci i carboidrati prima di andare a letto

  • Il consumo di cibi ricchi di carboidrati prima di coricarsi può compromettere l'attivazione dell'ormone della crescita durante il sonno.

Riduci o rimuovi la caffeina pomeridiana e serale

  • La caffeina può compromettere il sonno, a volte senza saperlo.
  • Evita cibi o bevande contenenti caffeina prima di andare a letto.

Elimina le bevande energetiche

  • Queste bevande possono contenere livelli elevati di caffeina e altre sostanze che possono provocare un'iperstimolazione.
  • Questo stato iperattivo può causare un calo delle prestazioni degli individui.
  • Consumo eccessivo di bevande energetiche è stato collegato a effetti avversi, inclusi ictus, convulsioni e morte.

Elimina lo zucchero

  • Lo zucchero aumenta la glicemia, che fa sì che il pancreas rilasci insulina, alimentando le cellule causando una sovrastimolazione.
  • Eliminare lo zucchero dopo cena può aiutare il corpo ad addormentarsi.
Referenze

Dattilo, Met al. “Il sonno e il recupero muscolare: basi endocrinologiche e molecolari per una nuova e promettente ipotesi”. Ipotesi mediche vol. 77,2 (2011): 220-2. doi:10.1016/j.mehy.2011.04.017

Morselli, Lisa et al. "Ruolo della durata del sonno nella regolazione del metabolismo del glucosio e dell'appetito". Migliori pratiche e ricerca. Endocrinologia clinica e metabolismo vol. 24,5 (2010): 687-702. doi:10.1016/j.beem.2010.07.005

Murray, Bob e Christine Rosenbloom. "Fondamenti del metabolismo del glicogeno per allenatori e atleti." Recensioni nutrizionali vol. 76,4 (2018): 243-259. doi:10.1093/nutrit/nuy001

Ottimizzazione neuromuscoloscheletrica

Ottimizzazione neuromuscoloscheletrica

La chiropratica è una forma di neuromuscoloscheletrico cura che ripara e riottimizza il sistema nervoso che aiuta ad alleviare tensioni, infiammazioni, dolori e ripristinare la salute del corpo. Come ogni macchinario che richiede una manutenzione regolare per funzionare correttamente senza problemi, anche la carrozzeria è una macchina squisita che necessita di una manutenzione regolare. Il trattamento ripristina e mantiene la funzione ottimale del sistema nervoso, dei muscoli, delle ossa, dei tendini, dei legamenti e delle articolazioni.

Ottimizzazione neuromuscoloscheletrica

Cura neuromuscoloscheletrica

Sistema nervoso centrale – SNC

  • Il sistema nervoso centrale o SNC è il computer del corpo.
  • Elabora le funzioni del corpo e della mente.
  • È formato dal cervello e dal midollo spinale.
  • Aiuta a elaborare le informazioni esterne attraverso la vista, il suono, il tatto, l'olfatto e il gusto.
  • Il SNC interpreta le informazioni sensoriali che passano attraverso il midollo spinale al cervello e il corpo risponde di conseguenza.
  • Controlla i movimenti volontari come camminare, parlare, fare esercizio.
  • Controlla i movimenti involontari come battito di ciglia, respirazione, digestione.
  • Permette di creare ed esprimere pensieri, emozioni e percezioni.

Quando il sistema nervoso centrale funziona correttamente, il corpo è coordinato, tutti i sensi inviano e ricevono informazioni in modo efficace e la cognizione/il pensiero è chiaro. 

Sistema nervoso periferico – SNP

  • Il Sistema Nervoso Periferico o SNP trasmette segnali dall'esterno al Sistema Nervoso Centrale.
  • Il SNP è composto da tutti i fasci nervosi che corrono in tutto il corpo.
  • Il SNP è responsabile della trasmissione di informazioni avanti e indietro dal SNC al resto del corpo tramite impulsi elettrici e corrente.

Quando il SNP funziona correttamente e c'è una circolazione nervosa completa in tutto il corpo, non ci sono problemi come intorpidimento, debolezza, dolore e la digestione è in ottima forma.

Sistema Nervoso Enterico – ENS

  • Il sistema nervoso enterico o ENS è un ramo del sistema nervoso periferico che segnala il sistema digestivo.
  • Comprende i nervi che si estendono attraverso l'intero tratto gastrointestinale.
  • Permette al sistema nervoso di comunicare con il tubo digerente e regolare l'attività.
  • Può fermare il processo digestivo quando il corpo è sotto stress o affaticamento, ad es. lotta o fuga.
  • Lo stress cronico può creare disfunzioni nel sistema digestivo.
  • Infiammazione e stress può causare l'interruzione del sistema enterico e causare problemi digestivi.

Pain Relief

Il dolore corporeo può essere un'indicazione di uno squilibrio nel sistema nervoso. Disallineamento dal lavoro, attività domestiche, traumi, lesioni o problemi di postura, una sublussazione / disallineamento può trasformarsi in disagio che porta a dolore e problemi del sistema neuromuscoloscheletrico. Il dolore nel sistema neuromuscoloscheletrico può derivare da un disallineamento spinale e da una struttura scheletrica in movimento. Le articolazioni e le ossa disallineate comprimono i nervi e i tessuti circostanti, causando un'infiammazione che si traduce in sintomi di dolore. Ciò fa sì che il sistema muscolare compensi la mancanza di supporto di stabilità dalla struttura scheletrica causando una postura scomoda del corpo. Un chiropratico riallinea la struttura spinale, rimuovendo il compressione/pressione da nervi, tessuti, muscoli, legamenti e tendini.


Composizione corporea


Medicina chiropratica

Il sistema nervoso è altamente reattivo alla cura chiropratica a causa del focus della chiropratica sulla colonna vertebrale, che rigenera e ringiovanisce. Medicina chiropratica e una colonna vertebrale correttamente allineata:

  • Riduce ed elimina il dolore.
  • Riduce ed elimina mal di testa ed emicranie.
  • Migliora l'equilibrio e la coordinazione.
  • Migliora la funzione digestiva.
  • Migliora la qualità del sonno.
  • Aumenta l'energia.
  • Aumenta la flessibilità e la mobilità.
  • Migliora la cognizione e il pensiero chiaro.
Referenze

Goudman, Lisa et al. "Il legame tra la stimolazione del midollo spinale e il sistema nervoso parasimpatico nei pazienti con sindrome da chirurgia della schiena fallita". Neuromodulazione: rivista della International Neuromodulation Society vol. 25,1 (2022): 128-136. doi:10.1111/ner.13400

Gyer, Giles et al. “Terapia di manipolazione spinale: è tutta una questione di cervello? Una revisione attuale degli effetti neurofisiologici della manipolazione. Giornale di medicina integrativa vol. 17,5 (2019): 328-337. doi:10.1016/j.joim.2019.05.004

Miglio, Guillaume Y et al. "Il ruolo del sistema nervoso nell'affaticamento neuromuscolare indotto dall'esercizio di ultra-resistenza". Fisiologia applicata, nutrizione e metabolismo = Physiologie appliquee, nutrizione e metabolismo vol. 43,11 (2018): 1151-1157. doi:10.1139/apnm-2018-0161

Stoll, T et al. “Physiotherapie bei lumbaler Diskushernie” [Fisioterapia nell'ernia del disco lombare]. Umschau terapeutico. Revue terapeutica vol. 58,8 (2001): 487-92. doi:10.1024/0040-5930.58.8.487

Benessere e salute chiropratica

Benessere e salute chiropratica

Quando le persone pensano al benessere e alla salute, di solito pensano a un controllo con il proprio medico. Tuttavia, il trattamento benessere con la chiropratica è molto più proattivo. La chiropratica si concentra sul mantenimento del corretto funzionamento del corpo e sul consentire alle sue proprietà curative naturali di attivarsi e svolgere il proprio lavoro. Controlli chiropratici per garantire che la colonna vertebrale sia allineata correttamente e correggere eventuali sublussazioni/disallineamento prima che si manifesti il ​​dolore. Il dolore è uno degli avvertimenti del corpo che qualcosa non va. La cura del benessere chiropratica mira a catturare e correggere eventuali problemi prima che diventino un problema, mantenendo il sistema nervoso centrale in ottima forma, aumentando la forza del sistema immunitario, rendendo il corpo più sano.

Benessere e salute chiropratica

La chiropratica aumenta i livelli di benessere e salute

Il livello di salute di base del corpo può essere migliorato. Gli individui possono sentire che stanno adempiendo alle proprie responsabilità e mantenendo la salute impegnandosi in esercizio fisico e seguendo una dieta sana. Si ritiene che lo stile di vita sia in gran parte la misura della capacità di un individuo di mantenere la propria salute, senza rendersi conto che il benessere e la salute ottimali possono essere aumentati attraverso la chiropratica, il supplemento ideale per una vita sana. La chiropratica migliora le funzioni dei processi corporei:

  • Circolazione in aumento.
  • Facilitare la disintossicazione.
  • Bilanciare la distribuzione di ormoni e nutrienti.
  • Regolazione del ritmo del cuore.
  • Calmante il sistema nervoso.
  • Maggiore mobilità.
  • Dolore diminuito.
  • Migliore flessibilità

La chiropratica funge da trattamento di supporto per altri tipi di cure terapeutiche come la terapia fisica e la massoterapia.

Migliora le prestazioni fisiche

Un chiropratico consiglierà aggiustamenti, manipolazione muscolare manuale, manipolazione dei tessuti e massaggi personalizzati per le esigenze del corpo, concentrandosi in particolare sul riallineamento a lungo termine. Una varietà di trattamenti aiuta a migliorare la struttura del corpo, l'allineamento e il flusso di energia. La chiropratica fa una differenza significativa in:

  • Resistenza
  • Esplosività
  • Flessibilità
  • Velocità
  • Mobilità
  • Adattabilità

Chiropratica anche:

  • Riallinea articolazioni e ossa.
  • Decomprime i nervi.
  • Rilascia muscoli, tendini e legamenti.
  • Disintossica le zone stagnanti del corpo.

La chiropratica è il complemento perfetto per aumentare le prestazioni, il benessere e la salute aumentando la salute e l'allineamento del corpo fisico e del flusso di energia. 

Migliora la salute mentale

La chiropratica giova anche alla salute mentale. La mente è controllata dal sistema nervoso centrale o SNC ed è direttamente influenzata dal trattamento chiropratico. Con la manipolazione pratica, le regolazioni o la trazione, le ossa e le articolazioni tornano verso un allineamento ottimale, facendo sì che la struttura del sistema nervoso si muova verso la capacità e l'efficienza ottimali. I canali nervosi e i fasci possono decomprimersi, ammaccarsi e schiacciarsi. Il flusso degli impulsi elettrici è regolato all'interno del corpo attraverso il sistema nervoso. Le prestazioni cognitive vengono migliorate dal miglioramento della comunicazione attraverso il sistema nervoso centrale e periferico. Le prestazioni mentali sono supportate anche dall'afflusso di liquido cerebrospinale/CSF. Il liquido cerebrospinale rimuove i rifiuti e le tossine dal cervello e fornisce al cervello ossigeno e sostanze nutritive. Il liquido cerebrospinale inonda il cervello dopo un aggiustamento chiropratico.  

Migliora la funzione del sistema immunitario

La chiropratica migliora la funzione del sistema immunitario aumentando la circolazione di energia, la circolazione sanguigna e flusso linfatico. Il trattamento combatte il ristagno consentendo al corpo di eliminare le tossine e i rifiuti accumulati nelle articolazioni, nei tessuti e negli organi vicini. Chiropratica scioglie le aree del corpo che sono state compresse, schiacciate, tese e divise a causa di disallineamento, mancanza di attività fisica/esercizio o rigidità e lesioni. Ciò consente al flusso del fluido linfatico e dei globuli bianchi di regolare le aree che in precedenza potevano essere di difficile accesso. Questo aiuta ad aumentare la capacità del sistema immunitario di combattere le infezioni.


Composizione corporea


Prendi più sonno

Il sonno è un forte regolatore di funzioni del sistema immunitario e opera per migliorare il sistema immunitario adattivo. Quando il corpo viene privato di un sonno adeguato, diventa più suscettibile a vari agenti infettivi. La privazione del sonno indebolisce il corpo rendendo più difficile il recupero infezioni da batteri o virus. Quando il corpo dorme, utilizza il tempo per rafforzare il sistema immunitario e spostare le cellule T ai linfonodi. Questi sono i vasi del sistema immunitario responsabili del filtraggio delle sostanze nocive. Le cellule T producono citochine attivate quando c'è un'infiammazione nel corpo o sotto stress. Un sonno inadeguato fa diminuire la produzione di citochine, causando danni al sistema immunitario.

Referenze

Besedovsky, Luciana et al. "Sonno e funzione immunitaria". Pflugers Archiv: rivista europea di fisiologia vol. 463,1 (2012): 121-37. doi:10.1007/s00424-011-1044-0

Goncalves, Guillaume et al. "Effetto del trattamento chiropratico sulla prevenzione primaria o secondaria precoce: una revisione sistematica con un approccio pedagogico." Chiropratica e terapie manuali vol. 26 10. 5 aprile 2018, doi:10.1186/s12998-018-0179-x

Iben, Axén, et al. “Cura di mantenimento chiropratica: cosa c'è di nuovo? Una revisione sistematica della letteratura." Chiropratica e terapie manuali vol. 27 63. 21 nov. 2019, doi:10.1186/s12998-019-0283-6

Vining, Robert et al. "Effetti della cura chiropratica su forza, equilibrio e resistenza nel personale militare statunitense in servizio attivo con lombalgia: uno studio controllato randomizzato". Giornale di medicina alternativa e complementare (New York, NY) vol. 26,7 (2020): 592-601. doi:10.1089/acm.2020.0107

Mettersi in forma e rimanere attivi

Mettersi in forma e rimanere attivi

Molte persone stanno cercando di mettersi in forma e rimanere attivi attraverso l'attività fisica e l'esercizio. Tornare a una precedente routine di fitness è un obiettivo realizzabile e realistico. Fitness significa avere l'energia e la forza per svolgere l'attività fisica e far sentire il corpo al meglio. Mettersi in forma migliora la salute totale. Ma non richiede allenamento come un atleta. Anche solo camminare per mezz'ora ogni giorno può aiutare le persone a raggiungere un livello di forma fisica adeguato che le aiuti a sentirsi meglio e ad aumentare i livelli di energia.

Mettersi in forma e rimanere attivi

Vantaggi di mettersi in forma

Ottenere il corpo in forma e in forma:

  • Aumenta la resistenza
  • Aumenta la forza muscolare
  • Fornisce ossigeno e sostanze nutritive ai tessuti
  • Migliora la salute cardiovascolare
  • Aiuta a rilasciare le tossine
  • Migliora i livelli energetici complessivi
  • Migliora il sonno
  • Gestire meglio lo stress

Essere in forma consente al corpo di lavorare di più senza tanto lavoro, la mente è meglio concentrata, il corpo brucia più calorie, anche a riposo, e viene mantenuto il peso adeguato. Il fitness riduce il rischio di cadute, infarto, diabete, ipertensione e alcuni tipi di cancro.

Quanta attività fisica è necessaria?

Gli esperti dicono che l'obiettivo dovrebbe essere uno o una combinazione di questi:

  • Attività aerobica moderata, piace camminata svelta, per almeno 2 ore e mezza a settimana.
  • Sta all'individuo quanti giorni esercitare, ma è meglio essere attivi almeno tre giorni alla settimana.
  • L'attività è consigliata almeno 10 minuti alla volta. Ad esempio, un individuo potrebbe:
  • Fai una passeggiata di 10 minuti tre volte al giorno, cinque giorni alla settimana.
  • Fai una passeggiata di mezz'ora tre giorni alla settimana.
  • Negli altri quattro giorni, fai una passeggiata di 15 minuti.
  • Fai una passeggiata di 45 minuti a giorni alterni.

Si raccomanda un esercizio vigoroso almeno tre giorni alla settimana per almeno 10 minuti alla volta. Questa attività fa respirare il corpo più forte e aumenta la frequenza cardiaca. Attività più vigorose, come la corsa, potrebbe essere inclusa per almeno un'ora alla settimana. Questo può essere distribuito in 75 minuti, a seconda del modo più conveniente per l'individuo. Ad esempio, un individuo potrebbe:

  • Corri per 25 minuti 3 volte a settimana.
  • Corri per 15 minuti 5 volte a settimana.

Anche i bambini in età prescolare hanno bisogno di attività. Incoraggia i bambini dai 6 ai 17 anni a impegnarsi in esercizi da moderati a vigorosi per almeno 1 ora al giorno.

Tipi di attività fisica

Forma aerobica

  • Questo fa respirare il corpo più velocemente e fa lavorare di più il cuore.
  • Le attività includono camminare, correre, andare in bicicletta e nuotare.
  • È anche conosciuto come allenamento cardio o cardiovascolare.

Fitness muscolare

  • Forza muscolare significa costruire muscoli più forti e aumentare il tempo in cui possono essere utilizzati.
  • Attività come sollevamento pesi, flessioni, squat e fasce di resistenza possono migliorare la forma muscolare.

Flessibilità

  • La flessibilità è la capacità di muovere le articolazioni e i muscoli attraverso la loro intera gamma di movimento.
  • Esercizi di stretching può aiutare a generare flessibilità.

Essere più attivi fisicamente

Un'attività fisica moderata è sicura per la maggior parte delle persone, ma si consiglia di parlare con un medico prima di intraprendere un'attività fisica/esercizio. Per aiutarti a iniziare:

Rendi l'attività fisica parte della quotidianità

  • Prendi l'abitudine di usare le scale, non gli ascensori, e camminare o andare in bicicletta per fare commissioni vicino a casa.

Inizia a camminare

  • Camminare è una grande attività di fitness che la maggior parte delle persone può fare.
  • Prendi l'abitudine di fare una passeggiata quotidiana con la famiglia, gli amici, i colleghi o gli animali domestici.

Trova un compagno di allenamento

  • Allenarsi con un partner può rendere l'esercizio più piacevole.

Trova attività divertenti con cui puoi restare

  • Varia le attività, in modo che non diventino noiose e monotone.
  • Utilizzare applicazione brucia calorie per determinare quante calorie vengono bruciate durante l'esercizio e le attività quotidiane.

Composizione corporea


Collagene danneggiato

Ci sono diverse ragioni per cui il corpo collagene la produzione può rallentare o diventare meno efficiente. Anche la qualità del collagene prodotto può diminuire. I fattori ambientali possono essere evitati per proteggere la produzione di collagene; tuttavia, i danni causati da malattie e processi naturali sono inevitabili. L'invecchiamento è la causa più comune di diminuzione del collagene naturale. Con l'invecchiamento del corpo, la produzione e la qualità del collagene diminuiscono. Questo porta a pelle più sottile e fragile e articolazioni doloranti. Certain malattie croniche come il lupus e l'artrite reumatoide causano carenza di collagene, portando a problemi che includono:

  • Giunti
  • Vasi sanguigni
  • organi
  • Pelle

Per evitare di danni al collagene, evitare fattori ambientali come:

  • Sigarette
  • L'esposizione ai raggi UV può accelerare il tasso medio di danni al collagene che derivano dall'invecchiamento.
  • I danni da esposizione ai raggi UV possono anche svolgere un ruolo in alcuni tumori della pelle.
  • L'eccessiva assunzione di zuccheri e grassi aumenta l'infiammazione e diminuisce sintesi proteica.
Referenze

American College of Sports Medicine, et al. (2009). Posizione in piedi: esercizio e attività fisica per gli anziani. Medicina e scienza nello sport e nell'esercizio fisico, 41 (7): 1510-1530.

Anspaugh DJ, et al. (2011). Costruire forza muscolare e resistenza. Benessere: concetti e applicazioni, 8a ed., pp. 111-137. New York: McGraw-Hill.

Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (2004). Allenamento della forza tra gli adulti di età pari o superiore a 65 anni. MMWR, 53 (2): 25-28.

Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti (2008). Linee guida 2008 sull'attività fisica per gli americani (pubblicazione ODPHP n. U0036). Washington, DC: Ufficio stampa del governo degli Stati Uniti. Disponibile online: www.health.gov/paguidelines/guidelines/default.aspx.

Williams MA, et al. (2007). Esercizio di resistenza in individui con e senza malattie cardiovascolari: aggiornamento 2007: una dichiarazione scientifica dell'American Heart Association Council on Clinical Cardiology e Council on Nutrition, Physical Activity, and Metabolism. Circolazione, 116(5): 572–584.

Lesione del midollo spinale non traumatica

Lesione del midollo spinale non traumatica

Le lesioni del midollo spinale o le LM non si verificano solo a causa di traumi intensi o ad alta energia come cadute violente o incidenti automobilistici. Le lesioni del midollo spinale non traumatiche sono più comuni. Tuttavia, le lesioni traumatiche del midollo spinale tendono a ricevere la massima attenzione. Ciò può causare problemi in quanto può ritardare il trattamento per le persone con lesioni non traumatiche. La consapevolezza è fondamentale perché i disturbi del midollo spinale tendono a non essere riconosciuti per il loro impatto sulla salute generale.

Lesione del midollo spinale non traumatica

Lesione del midollo spinale non traumatica

Lesioni non traumatiche del midollo spinale è un termine generico che include diversi disturbi, come:

  • Mielopatia cervicale degenerativa
  • Spondilosi degenerativa
  • Artrite reumatoide
  • Morbo di Paget
  • La sclerosi multipla
  • Carcinoma metastatico
  • Disturbi dello sviluppo come Spina bifida e paralisi cerebrale
  • Mielite trasversa
  • Sclerosi laterale amiotrofica o morbo di Lou Gehrig
  • L'atassia di Friedreich

Comprendere questi disturbi aiuta a determinare una diagnosi corretta. Mielopatia cervicale degenerativa o DCM è la forma più comune di lesione del midollo spinale non traumatica. È una lesione lenta e progressiva che causa una compressione continua solitamente causata da spondilosi o artrosi delle articolazioni della colonna vertebrale. Il DCM può avere un effetto devastante sulla qualità della vita se non diagnosticato e trattato in quanto può avere un effetto a catena aumentando il rischio di cadute, portando a una lesione traumatica del midollo spinale. Essere consapevoli può aiutare a prevenire il danno.

Altre cause e complicazioni

Altre cause di lesioni del midollo spinale non traumatiche includono:

  • Danno al nervo
  • Perdita di afflusso di sangue al midollo spinale
  • Compressione da un tumore o da un coagulo di sangue
  • Infezione
  • Ascesso spinale
  • Aterosclerosi

Uno dei fattori di rischio più significativi è l'età. Ciò è dovuto a un aumento del rischio di condizioni come l'artrosi e l'ipertensione quando gli individui invecchiano, motivo per cui gli individui con una lesione del midollo spinale non traumatica sono, in media, più anziani degli individui che subiscono una lesione del midollo spinale traumatica. Debolezza, instabilità e perdita di controllo muscolare sono complicazioni comuni che possono svilupparsi man mano che la lesione del midollo spinale non traumatica progredisce. Altre complicazioni che possono presentarsi includono:

  • Dolore cronico
  • Disturbi del sonno
  • Costipazione
  • Incontinenza urinaria
  • Infezioni del tratto urinario
  • Impotenza
  • Ulcere da decubito/piaghe da decubito se immobilizzati
  • Possibili coaguli di sangue che possono portare a trombosi venosa profonda
  • Depressione e ansia

Trattamento

Con una lesione traumatica del midollo spinale, il trattamento dipende dalla gravità della lesione. Insieme a lesioni del midollo spinale non traumatiche, il trattamento dipende dal tipo di condizione coinvolta. Il trattamento primario per le lesioni del midollo spinale non traumatiche comporta tipicamente varie forme di riabilitazione per ridurre al minimo ulteriori danni al midollo spinale. Chirurgia può essere necessario se la colonna vertebrale deve essere decompressa.


Composizione corporea


Acqua extracellulare e acqua intracellulare

Acqua extracellulare – ECW

  • Extracellulare è l'acqua situata al di fuori delle cellule del corpo.
  • L'acqua nel sangue rientra in questa categoria.
  • Circa 1/3 del fluido corporeo è attribuito all'ECW e quest'acqua si trova nel fluido interstiziale, fluido transcellularee plasma del sangue.
  • Quest'acqua è importante perché:
  • Aiuta a controllare il movimento degli elettroliti.
  • Consente l'apporto di ossigeno alle cellule.
  • Elimina i rifiuti dai processi metabolici.

Acqua intracellulare – ICW

  • Intracellulare è l'acqua che si trova all'interno delle cellule del corpo.
  • Comprende il 70% del citosol, che è una miscela di acqua e altri elementi disciolti.
  • Costituisce gli altri 2/3 dell'acqua all'interno del corpo.
  • L'acqua intracellulare è importante perché:
  • Aiuta a processi cellulari.
  • Consente alle molecole di essere trasportate ai diversi organelli all'interno della cellula.
  • Riprende da dove l'acqua extracellulare si interrompe continuando il percorso per il trasporto di carburante/energia alle cellule.
Referenze

Badhiwala, Jetan H et al. "Mielopatia cervicale degenerativa: aggiornamento e direzioni future". Recensioni di natura. Neurologia vol. 16,2 (2020): 108-124. doi:10.1038/s41582-019-0303-0

Manuale di neurologia clinica (2012) "Lesione del midollo spinale". www.sciencedirect.com/topics/medicine-and-dentistry/non-traumatic-spinal-mid-injury

Milligan, James et al. "Mielopatia cervicale degenerativa: diagnosi e gestione nelle cure primarie". Il medico di famiglia canadese Medecin de famille canadien vol. 65,9 (2019): 619-624.

Gestione fisica nella riabilitazione neurologica (2004) "Lesione del midollo spinale". www.sciencedirect.com/topics/medicine-and-dentistry/non-traumatic-spinal-mid-injury

Reset della chiropratica per il jet lag

Reset della chiropratica per il jet lag

Ripristino chiropratico: Viaggiare non è una regolazione facile in quanto interrompe l'orologio interno del corpo. Quando si vola anche solo 3 ore, il corpo può iniziare a manifestare sintomi come:

  • stanchezza
  • Confusione
  • Miglioramento dell’insonnia
  • dolori articolari e muscolari
  • Rigidezza
  • Problemi di stomaco
  • Nausea
  • Fame
  • cattivo umore

Non solo il volo è una sfida fisica, ma lo sono anche le lunghe file, il traffico in coda, i bagagli smarriti, ecc. Tutti mettono a dura prova la mente e il corpo; un reset chiropratico può aiutare a ripristinare l'equilibrio del corpo e i livelli di energia.

Reset della chiropratica per il jet lag

Jet Lag

Disritmia si verifica quando la regione del cervello nota come ipotalamo o centro che controlla i cicli del sonno, l'appetito e la temperatura conflitti con i cambiamenti di viaggio. Un sondaggio condotto da assistenti di volo internazionali ha rilevato che, nonostante sia abituato a lunghi viaggi aerei:

  • Il 90% ha avuto affaticamento nei primi cinque giorni.
  • Il 94% aveva una mancanza di energia/motivazione.
  • Il 93% ha interrotto il sonno.
  • Il 70% aveva problemi alle orecchie, al naso o alla gola.

Gli scienziati hanno stimato che ci vuole un giorno intero per recuperare per ogni ora di differenza di tempo. La direzione percorsa può influenzare l'intensità dei sintomi poiché è più facile per il corpo ritardare il suo orologio interno che accelerarlo. Viaggiare verso est è più difficile per il corpo rispetto a viaggiare verso ovest.

Modi per limitare gli effetti

Allenamento

  • Fai un allenamento fisico completo il giorno prima del volo.
  • Non importa; può essere un'ora su una macchina ellittica, una corsa miglio o una nuotata vigorosa.
  • L'obiettivo è far muovere il sistema linfatico per aiutare a prevenire edema nelle gambe, nelle mani e nell'eliminazione delle tossine dal corpo.

Fai una passeggiata ogni ora

  • Cerca di alzarti almeno una volta all'ora per i viaggi lunghi e ogni mezz'ora per quelli più brevi.
  • Questo aiuterà a prevenire mal di schiena.
  • Ridurre il rischio di coaguli di sangue da una seduta prolungata e dal cambiamento della pressione in cabina.

Porta cibo familiare

  • Frutta fresca, verdura possono essere riposte in un sacchetto con chiusura lampo.
  • Le noci sono consentite purché non ci siano passeggeri con gravi allergie.
  • Se si tratta di un lungo volo, includi proteine ​​simili:
  • Ali di pollo.
  • Uova bollite.
  • Hamburger cotti.
  • Tutti soddisfano i criteri per un lungo volo aereo.

Pernottamento

  • Cerca di riposarti adeguatamente la notte prima del volo.
  • Anche le bende per gli occhi e la musica funzionano bene, se disponibili.
  • Utilizza il tempo di volo per aumentare il riposo.

Esercitare

Il tempo di volo può fare la differenza

  • Se possibile, cerca di prendere un volo che arrivi a destinazione la sera.
  • Quindi, rimani sveglio fino alle 10:XNUMX ora locale.
  • Se devi fare un pisolino, imposta la sveglia in modo che non superi le due ore.

Evita caffeina e alcol

  • Non devi fare a meno di alcol o caffeina, ma dovrebbero essere eliminati poche ore prima di andare a dormire.
  • Entrambi possono influenzare la capacità di addormentarsi, rimanere addormentati e la qualità del sonno.

Modificare i modelli di sonno in anticipo

  • Nella settimana che precede il viaggio, inizia a regolare l'ora del sonno e l'ora della sveglia per avvicinarti al nuovo fuso orario.
  • In questo modo, all'arrivo, il corpo è sostanzialmente regolato.

Salta il grande pasto

  • Per aiutare il sistema digestivo, cerca di non mangiare un pasto abbondante all'arrivo.
  • Consenti alle funzioni del corpo come il sonno e la digestione di adattarsi ai cambiamenti.

Crogiolarsi al sole

  • La luce del giorno ha un effetto significativo sull'orologio biologico.
  • Esci per svegliare il cervello e aiutare il corpo e la mente ad adattarsi alle ore diurne.

Melatonina

  • Questo è un ormone nel corpo che aiuta a controllare il ritmo circadiano.
  • Melatonina dipende dalla quantità di luce a cui è esposto il corpo.
  • Quando c'è luce, il rilascio di melatonina viene interrotto.
  • Quando è buio, viene stimolato il rilascio di melatonina.
  • Si raccomanda di non assumere la melatonina prima di partire, altrimenti peggiorerà il jet lag.
  • Attendi fino all'atterraggio nel nuovo fuso orario per integrare un'ora prima del normale orario di sonno nella nuova posizione.
  • Continua per tre notti o finché il corpo non si è adattato.

Pycnogenol

  • Pycnogenol è stato studiato per il suo effetto di ridurre i sintomi del jet lag.
  • Riduce il gonfiore cerebrale e articolare, che porta a un minor numero di problemi di memoria a breve termine, affaticamento e problemi cardiaci.
  • È stato dimostrato che riduce la trombosi venosa profonda e la trombosi venosa superficiale, tipici effetti collaterali dei voli lunghi.
  • Le raccomandazioni sono di prendere tre volte al giorno per un massimo di cinque giorni al massimo sette giorni dopo l'atterraggio.

Ripristino della chiropratica

Gli aggiustamenti del reset chiropratico il giorno prima e soprattutto dopo il volo possono ristabilire l'equilibrio del sistema nervoso e del corpo. Ciò contribuirà a ripristinare i modelli di sonno e veglia dopo lo stress del volo.


Composizione corporea


Sindrome metabolica

La sindrome metabolica è un nome per un insieme di sintomi e condizioni che ruotano attorno alla salute cardiovascolare.

  • L'obesità e un'elevata quantità di grasso viscerale sono fattori di rischio significativi per la diagnosi di sindrome metabolica.
  • Gli individui possono prevenire la sindrome metabolica:
  • Concentrandosi sulla riduzione del grasso viscerale.
  • Massimizzare la massa magra porta alla perdita di peso.
  • Una dieta che potenzia HDL è essenziale.
  • Una corretta idratazione del corpo.

Analisi della composizione corporea può essere pensato come uno strumento per comprendere l'approccio alla prevenzione dell'insorgenza della sindrome metabolica. Sapere come identificare i rischi può supportare le persone nel prendere decisioni informate sul loro percorso sanitario.

Referenze

Belcaro, G et al. “Jet-lag: prevenzione con Pycnogenol. Rapporto preliminare: valutazione in soggetti sani e pazienti ipertesi”. Minerva cardioangiologica vol. 56,5 Suppl (2008): 3-9.

Herxheimer, Andrew. "Disritmia." Evidenze cliniche BMJ vol. 2014 2303. 29 aprile 2014

Janse van Rensburg, Dina C Christa et al. “Come gestire la fatica da viaggio e il jet lag negli atleti? Una revisione sistematica degli interventi”. Rivista britannica di medicina sportiva vol. 54,16 (2020): 960-968. doi:10.1136/bjsports-2019-101635

Straub, WF et al. "L'effetto della cura chiropratica sul jet lag degli atleti finlandesi junior d'élite". Journal of manipolative e terapie fisiologiche vol. 24,3 (2001): 191-8.

Zerón-Rugerio, María Fernanda et al. "Mangiare il jet lag: un indicatore della variabilità nei tempi dei pasti e la sua associazione con l'indice di massa corporea". Nutrienti vol. 11,12 2980. 6 dicembre 2019, doi:10.3390/nu11122980

Energia prosciugata: potenzia il sistema nervoso centrale

Energia prosciugata: potenzia il sistema nervoso centrale

Il corpo ha bisogno di energia costante per affrontare la giornata. Il sistema nervoso centrale va dal cervello, giù attraverso la colonna vertebrale, e poi verso ogni organo e regione del corpo. Il sistema nervoso centrale funziona inviando segnali agli organi o alle parti mobili del corpo. Ma quando c'è un attorcigliamento, un disallineamento, un danno o una lesione nella colonna vertebrale o in altre articolazioni, i segnali non vengono inviati o ricevuti correttamente.

La pressione si accumula sui nervi causando un rallentamento dei segnali/messaggi inviati dal cervello al corpo e delle risposte del corpo. Ciò include non solo le reazioni fisiche, ma anche il metabolismo del corpo. Il metabolismo lento fa sì che il corpo diventi pigro e lento. Regolazioni chiropratiche regolari possono rimuovere i nodi ripristinando il corretto flusso di energia. Quando le cellule e gli organi del corpo inviano e ricevono correttamente i segnali, il corpo riceve tutta la forza dell'energia che ha immagazzinato.

Energia prosciugata: potenzia il sistema nervoso centrale

Scarico di energia

I disallineamenti spinali possono causare una moltitudine di sintomi. Il problema più comune è il dolore. I disallineamenti possono anche portare a problemi di drenaggio di energia. Questi includono:

  • Mal di testa
  • Difficoltà di concentrazione
  • Il dolore alle articolazioni
  • Infiammazione

Il corpo assorbe le tossine dall'aria, dall'acqua, dal cibo o dal contatto diretto. Un accumulo di tossine può rendere il corpo pigro. Gli aggiustamenti chiropratici rilasciano queste tossine in modo che il corpo possa liberarsene. Essere fuori allineamento ed equilibrio richiede che il corpo usi più energia per fare qualsiasi cosa. Anche attività, lavoretti, compiti, ecc. Quando viene ripristinato l'equilibrio naturale del corpo, il risultato è più energia disponibile.

Gestione dello stress

La gestione dello stress è vitale in quanto stress cronico aumenta il rischio di sviluppare problemi di salute. Imparare a gestire lo stress può aiutare ad aumentare l'energia. Il massaggio terapeutico può aiutare ad alleviare lo stress. Un chiropratico determinerà il miglior tipo di massaggio per la situazione di ogni individuo. Gli effetti fisiologici del massaggio per ridurre lo stress includono:

  • Aumento di endorfine, serotonina, dopamina.
  • Diminuzione del cortisolo.
  • Aumento dell'elasticità dei tessuti.

Endorfine, serotonina e dopamina sono neurotrasmettitori che vengono rilasciati dal sistema autonomo quando stimolato.

  • Le endorfine sono responsabili per alleviare l'ansia.
  • La serotonina previene la depressione e dona un senso di benessere.
  • La dopamina aumenta la motivazione e previene l'insicurezza.

Quando il corpo non ha questi ormoni positivi, un individuo può diventare stressato, ansioso e sopraffatto. Un massaggio terapeutico stimola il sistema autonomo, aumentando il rilascio di ormoni positivi. Aumentare il livello di ormoni positivi riduce lo stress e l'ansia e migliora l'umore generale.

Quando si verifica una diminuzione del cortisolo, si riduce anche lo stress. Il cortisolo è un ormone negativo rilasciato dalla ghiandola surrenale quando stimolato dalla regione dell'ipotalamo del cervello. La ghiandola surrenale si trova sopra i reni. Il cortisolo viene rilasciato nel sangue e trasportato in tutto il corpo. Il cortisolo aumenta:

  • Stress
  • Ansia
  • Depressione
  • Responsabile della risposta di lotta o fuga.

Quando vengono rilasciate grandi quantità di cortisolo in risposta al dolore, i livelli di stress aumentano e il sistema immunitario viene soppresso. Un massaggio aiuta a stanare il cortisolo dal sangue e a sostituirlo con gli ormoni positivi endorfine, serotonina e dopamina, diminuendo lo stress e aumentando il rilassamento.

Sistema Nervoso Centrale e Chiropratica

La chiropratica cerca la causa principale del problema e affronta tale problema. Gli individui possono mantenere il proprio corpo in equilibrio:

  • Ottenere la giusta quantità di sonno.
  • Rimanere idratati.
  • Programmazione di almeno 30 minuti di esercizio.
  • Fare dieta sana regolazioni.

Il trattamento chiropratico può aiutare a migliorare la qualità della vita e la salute generale.


Composizione corporea


Trascurare una dieta sana

Gli individui potrebbero iniziare un percorso di perdita di peso andando in palestra, il che è fantastico, ma trascurare una dieta sana è solo uno spreco di energia. La perdita di grasso si verifica quando il corpo è in deficit calorico/energetico. Ciò significa che un individuo deve assumere meno calorie di quelle che il corpo sta usando. Secondo il CDC, gli individui devono ridurre l'assunzione di cibo di almeno 500 calorie al giorno per perdere circa mezzo chilo di grasso corporeo a settimana.

  • Gli individui che iniziano ad aumentare l'esercizio/allenamenti fanno sì che il corpo istintivamente voglia aumentare l'apporto calorico.
  • Mangiare più calorie di quelle bruciate significa che l'individuo sta sprecando l'allenamento.
  • Per esempio, il corpo ha bisogno di una dieta da 2,100 calorie per mantenere il suo peso e, in media, un individuo mangia 2,100 calorie.
  • Ciò significa che il peso non cambierà molto, se non del tutto.
  • Se un individuo brucia 300 calorie da un allenamento, il corpo ha bisogno di 2,400 calorie per mantenere il peso.
  • Se non vengono apportate modifiche alla dieta, l'individuo avrà un deficit calorico negativo di -300.
  • Supponiamo che un individuo inizi ad aumentare il proprio apporto calorico perché pensa che il proprio metabolismo stia accelerando, il che non è come funziona, quindi l'individuo annulla qualsiasi deficit energetico per il quale ha lavorato, non portando a perdita di grasso.
Referenze

Carlson, Linda E et al. "Approcci integrativi alla gestione dello stress". Rivista sul cancro (Sudbury, Mass.) vol. 25,5 (2019): 329-336. doi:10.1097/PPO.0000000000000395

Kultür, Turgut et al. "Valutazione dell'effetto del trattamento manipolativo chiropratico sullo stress ossidativo nella disfunzione dell'articolazione sacroiliaca". Rivista turca di medicina fisica e riabilitazione vol. 66,2 176-183. 18 maggio. 2020, doi:10.5606/tftrd.2020.3301

Salleh, Mohd Razali. "Evento della vita, stress e malattia". Il Malaysian Journal of Medical Sciences: MJMS vol. 15,4 (2008): 9-18.

Rilascio di tossine chiropratiche

Rilascio di tossine chiropratiche

Dopo un aggiustamento chiropratico, il corpo può sentirsi strano o fuori posto. Questo è del tutto normale e può essere attribuito al rilascio di tossine. Questa versione elimina le particelle tossiche nel corpo. Le regolazioni fanno circolare correttamente il sangue e l'energia nervosa. Mentre le tossine viaggiano attraverso e fuori dal flusso sanguigno, possono far sentire strano il corpo individuale, anche un po' malato. Questo potrebbe portare a effetti collaterali che durano circa 1-2 giorni.

Rilascio tossico chiropratico

Rilascio di tossine

È un segno normale e inizia durante o poco dopo la regolazione. Questo si verifica spesso con sublussazione trattamento. Le sublussazioni possono bloccare/interferire con il corretto flusso sanguigno intorno alla colonna vertebrale. Questo porta a dolore e infiammazione. Mentre il chiropratico tratta e rilascia le sublussazioni, viene ripristinato il corretto flusso sanguigno. Questo può sopraffare il corpo, che può portare a sintomi di rilascio.

Effetti collaterali della durata

Il malessere scompare in poche ore o giorni, a seconda dell'individuo e delle sue condizioni. Tuttavia, se i sintomi non scompaiono dopo una settimana, contatta il chiropratico per fargli sapere cosa sta succedendo. Ci si aspetta di passare attraverso alcuni episodi di rilascio, specialmente durante le prime sessioni di chiropratica. Dipende anche da dove l'individuo è sano. Di solito, la prima sessione è la più intensa. Poiché tutte le tossine vengono rimosse da:

  • Spina dorsale
  • Giunti
  • Muscoli

Sintomi

I sintomi variano, ma i più comuni includono:

  • Sintomi di raffreddore o influenza
  • Febbre
  • Sudorazione
  • Sudorazioni notturne
  • stanchezza
  • Mal di testa
  • Vertigini
  • Nausea
  • Diarrea
  • Tensione muscolare

L'intensità di questi sintomi dipende dal numero di tossine rilasciate. I sintomi migliorano ma non esitate a contattare la clinica chiropratica Con tutte le domande o preoccupazioni.

Benefici

Gli individui che devono affrontare i sintomi di rilascio per alcuni giorni scopriranno che il loro corpo si sente più pulito e molto energico. Le funzioni cerebrali aumentano grazie alla comunicazione ottimale attraverso la circolazione. Gli individui con ansia scoprono che il loro corpo si sente più rilassato. Questo perché le tossine che irritavano il sistema nervoso sono state eliminate.

Trattamento del rilascio di tossine

Ci sono alcuni modi per calmare il corpo se i sintomi sono presenti.

Bere acqua

L'acqua espellerà le tossine dal corpo più velocemente. Passerà attraverso il flusso sanguigno e poi attraverso la vescica dove vengono scartati. Questo aiuterà il corpo a recuperare più velocemente. Otto bicchieri al giorno è la raccomandazione. Ciò manterrà il corpo idratato e aumenterà il rilascio di tossine. Aggiungi del succo di limone per mantenere i livelli di minerali durante il recupero. Il succo di limone contiene:

  • Elettroliti può aiutare a ridurre il dolore da rilascio di tossine e aiutare a prevenire i sintomi.
  • Calcio
  • Magnesio
  • Potassio
  • Ciò manterrà la salute e la funzione muscolare.

Riposo aggiunto

Assicurati di riposare il corpo dopo un aggiustamento chiropratico. Non è consigliabile non cercare di combattere i sintomi. Questo potrebbe essere pericoloso in quanto il corpo è in modalità di recupero. Se sopraffatti i sintomi potrebbero peggiorare. Questo non significa stare a letto e dormire, solo non sforzarsi troppo stile di vita. Impegnati calma attività rilassanti.

Frutta e verdura

Questi nutriranno il corpo in via di guarigione con vitamine e minerali. Aiutano anche a ridurre il dolore e ad aumentare l'energia. Più frutta e verdura sono ricche di antiossidanti che può mantenere i muscoli e le ossa forti. Questi includono:

  • Cranberries
  • Lamponi
  • Ciliegie
  • Pomodori
  • Spinaci
  • Castello

Si consiglia di assumere almeno una porzione di frutta e verdura a pasto. Evita gli alimenti trasformati o zuccherati, poiché possono causare la comparsa di risposte infiammatorie. Ciò potrebbe peggiorare i sintomi del rilascio di tossine.

Yoga pone

Il corpo si sentirà molto probabilmente dolorante e debole a causa degli aggiustamenti e del rilascio di tossine. Lo yoga può alleviare i sintomi. Le pose possono sembrare difficili a causa degli effetti collaterali, ma il movimento e lo stretching faranno sentire meglio il corpo. Ecco alcuni consigliati da molti chiropratici.


Composizione corporea


Diete disintossicanti

Le diete disintossicanti sono strumenti utilizzati dai professionisti del settore medico e non sono destinati a una perdita di peso rapida o salutare. Naturopati hanno dimostrato di utilizzare una vasta gamma di metodi e prodotti disintossicanti che includono:

  • Vitamine
  • Minerali
  • Dieta
  • Adattamenti dello stile di vita
  • Coaching sulla salute

Cambiamenti fisiologici durante le diete detox

Il metabolismo è la velocità con cui il corpo brucia energia. Questo tasso può variare da diversi fattori che includono un aumento temporaneo quando vengono assunte calorie eccessive. Non c'è differenza nella perdita di peso da diete che si concentrano su carboidrati a ridotto contenuto di grassi rispetto a carboidrati ridotti. Gli individui dovrebbero consultare il proprio medico prima di iniziare qualsiasi pulizia disintossicante del corpo, soprattutto se ci sono condizioni mediche di base come il diabete o le malattie renali. Se stai lottando con l'obesità, un medico può fornire raccomandazioni su una dieta tradizionale, esercizio fisico e altri approcci approvati dal punto di vista medico.

Referenze

Gardner, Christopher D et al. "Effetto della dieta a basso contenuto di grassi rispetto a quella a basso contenuto di carboidrati sulla perdita di peso di 12 mesi negli adulti in sovrappeso e l'associazione con il modello genotipico o la secrezione di insulina: lo studio clinico randomizzato DIETFITS". JAMA vol. 319,7 (2018): 667-679. doi:10.1001/jama.2018.0245

Seaman, David R. "Tossine, tossicità ed endotossiemia: una prospettiva storica e clinica per i chiropratici". Rivista di scienze umane chiropratiche vol. 23,1 68-76. 3 settembre 2016, doi:10.1016/j.echu.2016.07.003

Valdivieso, Paola, et al. "Una migliore perfusione del tessuto muscolare decondizionato rilascia la lombalgia cronica?". Frontiere in medicina vol. 5 77. 20 marzo 2018, doi:10.3389/fmed.2018.00077

Sistema muscolo-scheletrico umano

Sistema muscolo-scheletrico umano

Mantenere il sistema muscolo-scheletrico del corpo e mantenerlo forte può essere fatto attraverso la chiropratica e gestendo la salute generale generale. Questo sistema include:

  • Le ossa
  • Muscoli
  • tendini
  • legamenti
  • Tessuti soffici

Questi lavorano tutti insieme per sostenere il peso del corpo e consentire il movimento. Lesioni, malattie e invecchiamento può causare rigidità, dolore e altri problemi di mobilità, funzione che può portare a varie condizioni e/o malattie.

Sistema muscolo-scheletrico umano

Il sistema muscolo-scheletrico

Lo scheletro fornisce la struttura per i muscoli e altri tessuti molli. Lavorando insieme, sostengono il peso del corpo, aiutano a mantenere una postura corretta e la capacità di movimento. Vari disturbi e condizioni possono portare a problemi con il sistema muscolo-scheletrico. Ciò comprende:

  • INVECCHIAMENTO
  • Infortuni
  • Anomalie congenite (disabilità congenite)
  • Malattia
  • Tutto può causare dolore e limitare il movimento.

Concentrarsi sulla salute generale e mantenerla manterrà il sistema in ottima forma. Questo viene fatto da:

  • Mangiare una dieta sana ed equilibrata
  • Mantenere un peso sano
  • Attività fisica/esercizio fisico regolare
  • Il supporto chiropratico porterà il corpo a livelli di salute ottimali.

Come funziona il sistema?

Il sistema nervoso è il centro di comando centrale del corpo. Controlla i movimenti muscolari volontari. I muscoli volontari sono controllati intenzionalmente. Grandi gruppi muscolari vengono utilizzati per svolgere attività come sollevare un oggetto di grandi dimensioni. I gruppi più piccoli vengono utilizzati per i movimenti, come la pressione di un pulsante. Il movimento/movimento si verifica quando:

  • Il sistema nervoso, che comprende cervello e nervi, trasmette un segnale per attivare i muscoli scheletrici/volontari.
  • Le fibre muscolari si contraggono/si tendono in risposta al segnale.
  • Quando il muscolo si attiva, tira il tendine.
  • I tendini attaccano i muscoli alle ossa.
  • Il tendine tira l'osso, generando movimento.
  • Affinché il muscolo si rilassi, il sistema nervoso invia un altro segnale.
  • Questo segnale induce il muscolo/i a rilassarsi/disattivarsi.
  • Il muscolo rilassato scioglie la tensione
  • L'osso viene spostato in una posizione di riposo.

Parti del sistema

Il sistema muscolo-scheletrico funziona per aiutare a stare in piedi, sedersi, camminare, correre e muoversi in generale. Il corpo adulto ha 206 ossa e più di 600 muscoli. Questi sono collegati da legamenti, tendini e tessuti molli. Le parti del sistema sono:

Le ossa

Le ossa sostengono il corpo, proteggono organi e tessuti, immagazzinano calcio, grasso e producono cellule del sangue.

  • Il guscio esterno di un osso incapsula un centro spugnoso.
  • Le ossa forniscono struttura e forma al corpo.
  • Lavorano con il muscoli, tendini, legamenti e altri tessuti connettivi per aiutare con il movimento.

Cartilagine

Questo è un tipo di tessuto connettivo.

  • Cartilagine fornisce cuscino alle ossa all'interno delle articolazioni, lungo la colonna vertebrale e la gabbia toracica.
  • È solido e gommoso.
  • Protegge le ossa dallo sfregamento l'una contro l'altra.
  • Si trova anche in naso, orecchie, bacino e polmoni.

Giunti

Le ossa si uniscono e formano le articolazioni.

  • Alcuni hanno una vasta gamma di movimento, ad esempio l'articolazione della spalla sferica.
  • Altri, come il ginocchio, consentono alle ossa di muoversi avanti e indietro ma non ruotano.

Muscoli

Ogni muscolo è composto da migliaia di fibre.

  • I muscoli consentono al corpo di muoversi, sedersi in posizione eretta e rimanere immobile.
  • Alcuni muscoli aiutano a correre, ballare e sollevare pesi.
  • Altri servono per scrivere, fissare qualcosa, parlare e deglutire.

legamenti

  • I legamenti sono fatti di dure fibre di collagene
  • Collegano le ossa e forniscono stabilità alle articolazioni.

tendini

  • I tendini collegano i muscoli alle ossa.
  • Sono fatti di tessuto fibroso e collagene
  • Sono resistenti ma non così elastici.

Condizioni e disturbi

Varie condizioni possono causare problemi al sistema muscolo-scheletrico. Possono influenzare il modo in cui un individuo si muove. Le cause più comuni di infiammazione, dolore e problemi di mobilità sono:

INVECCHIAMENTO

  • Con il naturale processo di invecchiamento, le ossa perdono densità.
  • Le ossa meno dense possono portare a osteoporosi e fratture ossee/ossa rotte.
  • Man mano che il corpo invecchia, i muscoli perdono la loro massa e la cartilagine inizia a consumarsi.
  • Questo può portare a dolore, rigidità e riduzione della gamma di movimento.
  • Dopo un infortunio, un individuo potrebbe non guarire così rapidamente.

Artrite

Il dolore, l'infiammazione e la rigidità articolare sono il risultato dell'artrite.

  • Gli individui più anziani hanno maggiori probabilità di sviluppare l'artrosi. Questo è dovuto alla rottura della cartilagine all'interno delle articolazioni. Tuttavia, la condizione può colpire individui di tutte le età.
  • Anche altri tipi di artrite causano dolore e infiammazione. Ciò comprende:
  • Artrite reumatoide
  • Spondilite anchilosante
  • Gotta

Problemi alla schiena

  • Il mal di schiena e gli spasmi muscolari possono derivare da stiramenti o lesioni muscolari, per esempio, un'ernia del disco.
  • Alcune condizioni come la stenosi spinale e la scoliosi possono causare problemi strutturali alla schiena.
  • Questo può portare a dolore e mobilità limitata.

Cancro

Anomalie congenite

Le anomalie congenite possono influenzare la struttura, la funzione e l'aspetto del corpo. Ad esempio, il piede torto è una condizione muscoloscheletrica comune con cui i bambini possono nascere. Provoca rigidità e riduce il raggio di movimento.

Malattia

Una vasta gamma di malattie può influenzare le ossa, i muscoli e la funzionalità dei tessuti connettivi.

  • Per esempio, osteonecrosi provoca il deterioramento delle ossa e la morte delle cellule.
  • Altri disturbi, come la displasia fibrosa e la fragilità ossea, causano la frattura/rottura delle ossa facilmente.
  • Le condizioni che colpiscono i muscoli scheletrici sono conosciute come miopatie includono tipi di distrofia muscolare.

Infortuni

  • Tutti i tipi di lesioni può colpire ossa, muscoli, cartilagine e tessuti connettivi.
  • Le lesioni possono verificarsi a causa di un uso eccessivo ripetitivo. Esempi inclusi:
  • Sindrome del tunnel carpale, borsite e tendinite
  • distorsioni
  • Lacrime muscolari
  • Ossa rotte
  • Lesioni a tendini, legamenti e altri tessuti molli possono portare a condizioni croniche.

Mantenimento della salute muscoloscheletrica

  • I modi raccomandati per mantenere un sistema muscolo-scheletrico sano sono mantenere le ossa e i muscoli sani ottenendo:

Attività fisica regolare ed esercizio fisico

  • Ciò include esercizi con pesi combinati con attività cardiovascolari. Il rafforzamento dei muscoli sosterrà le articolazioni e proteggerà/preverrà i danni.

Sonno adeguato

  • In questo modo le ossa e i muscoli possono recuperare e ricostruire.

Mantenere un peso sano

  • Il peso aggiunto esercita pressione sulle ossa e sulle articolazioni.
  • Ciò causa vari problemi di salute.
  • Se viene aggiunto peso, si consiglia di consultare un allenatore della salute e un nutrizionista per un piano di perdita di peso personalizzato.
  • Possono aiutare a fare scelte alimentari sane che renderanno le ossa forti e includere cibi antinfiammatori.

Smetti di usare il tabacco

  • Il fumo riduce il flusso sanguigno nel corpo.
  • Le ossa, i muscoli e i tessuti molli hanno bisogno di una corretta circolazione sanguigna per mantenersi in salute.

Regolazioni chiropratiche regolari

  • Le regolazioni aiuteranno a mantenere l'equilibrio e l'allineamento del corpo.
  • Questo, insieme agli allungamenti e agli esercizi consigliati, porterà il corpo a una salute ottimale.

Composizione corporea sana


Squat a corpo libero

Questo è uno dei migliori esercizi di forza per sviluppare la forza funzionale generale del corpo basso. I gruppi muscolari che lavorano includono:

  • Quadricipiti
  • Muscoli posteriori della coscia
  • glutes
  • Addominali profondi
  • Abduttori dell'anca
  • Rotatori dell'anca

Gli squat fanno lavorare quasi tutti i muscoli delle gambe. Questo costruisce anche la forza di base per aiutare con i movimenti quotidiani come spingere, tirare e sollevare. Non è necessario caricare peso aggiuntivo sulla schiena per beneficiare di questo esercizio. Usare il peso del corpo è un allenamento perfetto. Questo può essere fatto con diversi variazioni una volta accumulata la forza. L'obiettivo è quello di concentrarsi su una forma rigorosa per la massima efficacia.

  • I piedi dovrebbero essere alla larghezza delle spalle.
  • Piegare i fianchi
  • Non lasciare che le ginocchia superino le dita dei piedi.
  • Abbassare il corpo finché le cosce non sono parallele al pavimento
Referenze

Associazione americana di chiropratica. Fatti e statistiche sul mal di schiena. Accesso 1/5/2021.

Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie. Artrite. Accesso 1/5/2021.

Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie. Statistiche relative all'artrite. Accesso 1/5/2021.

Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie. Disturbi muscoloscheletrici ed ergonomia correlati al lavoro. Accesso 1/5/2021.

Manuali Merck. Effetti dell'invecchiamento sul sistema muscolo-scheletrico. Accesso 1/5/2021.

Istituto nazionale di artrite e malattie muscoloscheletriche e della pelle. I muscoli sani sono importanti. Accesso 1/5/2021.

Rigenerati dalla mancanza di energia e dalla fatica con la biochiropratica

Rigenerati dalla mancanza di energia e dalla fatica con la biochiropratica

Rigenerati dalla mancanza di energia e dalla stanchezza con la biochiropratica. Milioni di gli individui faticano a superare il giorno o la notte a seconda degli orari di lavoro/scuola a causa di livelli di energia carenti che provocano affaticamento. Sfortunatamente, molti iniziano a prendere farmaci da banco o da prescrizione, a bere caffè o bevande ad alto contenuto di caffeina/energia, o a prendersi giorni di ferie per recuperare il riposo. C'è una vasta gamma di prodotti energetici ad alto contenuto di zucchero e caffeina per aiutare con la fatica. Tuttavia, la ricerca ha dimostrato come il consumo eccessivo di questi prodotti può contribuire e/o causare:

  • Alta pressione sanguigna
  • Le malattie cardiovascolari
  • Diabete
  • Quando un corpo stanco assume energia con caffeina, è solo per un temporaneo aumento di energia.
  • I prodotti energetici possono mascherare la causa della fatica. Questa potrebbe essere una malattia, un tipo di condizione o una sovrapposizione di cause.

 

Rigenerati dalla mancanza di energia e dalla fatica con la biochiropratica

Sistema Nervoso

il sistema nervoso è la fonte di energia vitale del corpo. È responsabile di facilitare milioni di funzioni che si verificano in tutto il corpo ogni giorno. Questi includono:

Quello che succede spesso è che:

  • Cattiva postura
  • incidenti
  • Infortuni
  • Trauma alla nascita
  • Sposta la colonna vertebrale fuori allineamento, esercitando una maggiore pressione sui delicati nervi del collo e della schiena. 

compressione cause interferenza nervosa che interrompe il flusso ottimale di energia nervosa dal raggiungere gli organi. Questo porta a:

  • stanchezza
  • Dolore
  • Disfunzione dell'organo
  • Alla fine la malattia

Bio-Chiropratica

La biochiropratica è una forma scientifica e ricercata di muscolo-scheletrico cura correttiva. Ha lo scopo di sbloccare l'interferenza nervosa attraverso il corretto riallineamento della colonna vertebrale, riportandola alla sua corretta curvatura. Di conseguenza, molte persone sottoposte a cure chiropratiche riportano un sollievo immediato dal dolore al collo o alla schiena, insieme a una sensazione vibrante ed energica, e con il tempo la loro salute generale migliora.


Feedback sulla composizione corporea


Malnutrizione

La malnutrizione può essere definita come a carenza, eccesso o squilibrio nell'assunzione di energia e sostanze nutritive da parte di un individuo. Deficit energetico-proteico è una forma comune di malnutrizione. È una condizione di salute che può avere effetti immediati/negativi sulla composizione corporea. Questa carenza provoca danni alla massa muscolare scheletrica come il corpo progredisce in modalità di fame, abbattendo la propria proteina immagazzinata nei muscoli per il carburante.

La carenza di micronutrienti è una mancanza di nutrienti come minerali e vitamine. Questi supportano funzioni importanti come la rigenerazione cellulare, il sistema immunitario e la vista. Esempi comuni sono le carenze di ferro e/o calcio. La carenza di micronutrienti ha il maggiore impatto sulle funzioni/processi fisiologici del corpo. Possono verificarsi nello stesso momento in cui la carenza di energia proteica si verifica sovrapponendosi l'una all'altra. Le carenze nutrizionali possono avere un impatto su processi come:

Referenze

Berkson, D L. "Osteoartrite, chiropratica e nutrizione: l'osteoartrite considerata come parte naturale di un complesso di sublussazione a tre stadi: la sua reversibilità: la sua rilevanza e trattabilità da parte della chiropratica e dei correlati nutrizionali". Ipotesi mediche vol. 36,4 (1991): 356-67. doi:10.1016/0306-9877(91)90010-v

Jensen, Gordon L et al. "Riconoscere la malnutrizione negli adulti: definizioni e caratteristiche, screening, valutazione e approccio di squadra". JPEN. Giornale di nutrizione parenterale ed enterale vol. 37,6 (2013): 802-7. doi: 10.1177 / 0148607113492338

Oakley, Paul A et al. "Ripristino della lordosi lombare: una revisione sistematica di studi controllati che utilizzano la biofisica chiropratica® (CBP®) approccio non chirurgico all'aumento della lordosi lombare nel trattamento dei disturbi lombari. Giornale di scienza della terapia fisica vol. 32,9 (2020): 601-610. doi: 10.1589 / jpts.32.601

I vantaggi delle regolazioni spinali chiropratiche regolari

I vantaggi delle regolazioni spinali chiropratiche regolari

Gli individui tendono a pensare a un trattamento chiropratico per alleviare il dolore, recuperare le lesioni e aiutare con una cattiva postura. Questo è corretto, ma regolare chiropratica spinale regolazioni può fornire numerosi vantaggi per sentirsi al meglio e migliorare la qualità della vita di un individuo. I medici di chiropratica / DC eseguono un'approfondita valutazione fisica e neurologica dell'individuo per diagnosticare la causa principale del dolore alla colonna vertebrale. La corretta diagnosi è essenziale per il piano di trattamento personalizzato dell'individuo.

Benefici degli aggiustamenti spinali chiropratici regolari

Gli aggiustamenti spinali chiropratici affrontano una varietà di problemi legati alla salute. Un chiropratico lavorerà con l'individuo per determinare il trattamento più vantaggioso possibile. Ciò include l'allenamento posturale, l'esercizio fisico, lo stretching, la massoterapia e altro ancora. Di seguito sono riportati alcuni dei vantaggi degli aggiustamenti spinali chiropratici:

Migliore salute e mobilità delle articolazioni

  • Migliora le capacità fisiche e atletiche
  • Ripristina l'equilibrio muscolare che è secondario all'allineamento e allenta / rilascia i muscoli tesi e ripristina i muscoli sciolti / disallineati
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 I vantaggi degli aggiustamenti spinali chiropratici regolari

Il rischio di colonna vertebrale e altre condizioni è ridotto

  • Il potenziale di guarigione naturale del corpo aumenta insieme alla circolazione sanguigna e nervosa
  • La funzione dell'organo è migliorata
  • Il senso di benessere aumenta attraverso:
  • Gestione dei sintomi di depressione, ansia e sintomi di iperattività

L'energia complessiva è aumentata

  • Il sonno migliora dal riallineamento e dal rilascio della tensione
  • La nebbia cerebrale si risolve insieme a una migliore concentrazione
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 I vantaggi degli aggiustamenti spinali chiropratici regolari

La risposta immunitaria del corpo aumenta

  • Dal ripristino della circolazione sanguigna e nervosa, il tempo di risposta del sistema immunitario migliora
  • Questo aiuta a prevenire l'insorgenza di malattie e malattie
  • I sintomi del dolore sono alleviati
  • Si evitano condizioni di dolore cronico

Altamente vantaggioso per la cura prenatale

  • Riduce il disagio del corpo
  • Aiuta a mantenere una postura sana
  • Prepara il corpo per il travaglio

Medici di chiropratica

Chiropratici sono addestrati nel trattamento muscolo-scheletrico e si dedicano a fornire il meglio possibile. Il disallineamento della colonna vertebrale è spesso alla base della disfunzione del corpo e della cattiva salute. Contatta la Clinica Chiropratica e Medicina Funzionale di Injury Medical oggi con i tuoi obiettivi di salute e vedi come possiamo aiutarti a raggiungerli.

Composizione corporea

I carboidrati complessi aiutano a costruire i muscoli

I carboidrati aiutano a regolare replezione del glicogeno muscolare. Il glicogeno è una forma di glucosio che viene immagazzinata per un uso successivo. Quando il corpo ha bisogno di energia, il glicogeno si attiva ed è pronto come fonte di carburante. carboidrati sono immagazzinati come glicogeno. Quando i carboidrati del corpo sono bassi, le riserve di glicogeno sono basse. Quando i carboidrati vengono assunti, le riserve di glicogeno vengono riempite. Poiché il glicogeno viene utilizzato per produrre energia, il rifornimento di tali riserve è importante. Ecco perché nello studio legale è consiglia di assumere carboidrati immediatamente dopo l'esercizio / attività fisica. Questo riempie le riserve di glicogeno per dopo.

I carboidrati prevengono la degradazione muscolare

Diete a basso contenuto di carboidrati e perdita muscolare. Uno studio ha confrontato una dieta a basso contenuto di carboidrati con altre diete e ha trovato il la restrizione dei carboidrati ha provocato la perdita di proteine. Limitare i carboidrati provoca un aumento della quantità di azoto che viene escreto. L'azoto è un componente degli amminoacidi che forma le proteine ​​muscolari. La perdita di azoto indica che i muscoli si stanno rompendo.

Disclaimer

Le informazioni qui contenute non intendono sostituire una relazione individuale con un professionista sanitario qualificato, un medico autorizzato e non costituiscono un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni di assistenza sanitaria in base alla tua ricerca e alla collaborazione con un professionista sanitario qualificato. Il nostro ambito di informazioni è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, problemi di salute sensibili, articoli di medicina funzionale, argomenti e discussioni. Forniamo e presentiamo la collaborazione clinica con specialisti di un'ampia gamma di discipline. Ogni specialista è disciplinato dal proprio ambito di pratica professionale e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito di pratica clinica. * Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri post. Forniamo copie di studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva di come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900.

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, CCST, IFMCP, CIFM, CTG *
e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com
telefono: 915-850-0900
Licenza in Texas e New Mexico

Referenze

Dubinsky RM, Miyasaki J. Valutazione: efficacia della stimolazione elettrica transcutanea del nervo nel trattamento del dolore nei disturbi neurologici (una revisione basata sull'evidenza). Rapporto del sottocomitato Therapeutics and Technology Assessment dell'American Academy of Neurology. Neurologia. 2010; 74: 173-176.

Fritz JM, Lindsay W, Matheson JW, Brennan GP, ​​Hunter SJ, Moffit SD, et al. Esiste un sottogruppo di pazienti con lombalgia che può trarre beneficio dalla trazione meccanica? Risultati di uno studio clinico randomizzato e analisi di sottogruppi. Spina dorsale. 2007 dicembre 15; 32 (26): E793-800.

Circolazione / comunicazione ottimale dell'energia nervosa con la chiropratica

Circolazione / comunicazione ottimale dell'energia nervosa con la chiropratica

funzionalità del corpo, circolazione e comunicazione sono significativamente influenzati da salute del sistema nervoso. Il cervello, il midollo spinale e le radici nervose collegano ogni parte del corpo in un'enorme autostrada di comunicazione. Se la circolazione e la comunicazione vengono interrotte, interferite o completamente bloccate, la salute del corpo inizia a deteriorarsi. Il trattamento chiropratico e l'allineamento della colonna vertebrale libereranno i percorsi e faranno scorrere l'energia nervosa ripristinando la salute generale.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Circolazione / comunicazione ottimale dell'energia nervosa con la chiropratica
 

Operazioni del sistema nervoso

Il sistema nervoso regola tutte le aree del corpo nella comunicazione, coordinazione e funziona nel controllo di tutte le principali funzioni corporee. Ciò comprende:
  • Funzione cellulare di base
  • Processi d'organo
  • Funzioni cerebrali di livello superiore che includono
  1. Formazione
  2. Pensiero
  3. Memorie
I nervi all'interno del sistema nervoso comunicano tramite messaggi chimici ed elettrici. Le cellule nervose comunicano principalmente attraverso rapidi percorsi e segnali elettronici.  
 

Energia nervosa compromessa

segnali che passano tra il cervello, il midollo spinale, i nervi e il resto del corpo mantenere la connettività, il coordinamento e il corretto funzionamento degli organi. L'energia elettrica necessaria per mantenere la circolazione / segnali che scorre senza intoppi avviene con una forza nervosa ottimale. Le cause che possono influenzare l'integrità del nervo includono:
  • Infiammazione cronica
  • ferita
  • Fattore di salute mentale
  • Disallineamento spinale
Se la circolazione / autostrada di comunicazione nel sistema nervoso è compromessa, può rapidamente trasformarsi in segnali mal interpretati, incrociati, falsi o non inviati. Alla fine, i segnali possono trasformarsi in totale confusione, facendo cadere il corpo in uno stato di totale disfunzione. Le linee di comunicazione devono rimanere chiare e disinibite. Ciò consente al corpo di funzionare con facilità mentre tutti i sistemi cooperano.  
 

Il disallineamento spinale influisce sull'energia nervosa

Con tutti i segnali che viaggiano attraverso il midollo spinale, qualsiasi disallineamento influirà sulla circolazione. Le cause comuni di disallineamento includono:
  • Cattiva postura
  • Stile di vita sedentario
  • Scarsa meccanica del corpo
  • Infortuni
  • Fattori di peso
Il disallineamento può essere risolto con aggiustamenti chiropratici professionali. Un chiropratico individuerà eventuali cambiamenti sottili, li affronterà e ripristinerà la circolazione dei nervi, oltre a ripristinare l'equilibrio del corpo.  
11860 Vista Del Sol, Ste. 128 Circolazione / comunicazione ottimale dell'energia nervosa con la chiropratica
 

Ripristina e massimizza la circolazione nervosa

La chiropratica è un approccio sistematico basato sulla ricerca alla cura di tutto il corpo ed è progettato per produrre risultati ottimali in modo non invasivo. Contatta Injury Medical Chiropractic per vedere cosa possono offrire per aiutare a raggiungere gli obiettivi di salute.

La composizione del corpo

 
Lo stress è già abbastanza difficile da gestire, ma lo stress cronico può avere effetti complessi e dannosi sulla salute emotiva. Nel tempo, lo stress può logorare sia la salute mentale che fisica. E non ci vogliono settimane o mesi per iniziare a vedere gli effetti. Possono essere necessari anche quattro giorni per notare un impatto significativo sui livelli di energia, affaticamento e dolore. Ricorda che raggiungere una composizione corporea sana è più che aumentare la massa muscolare e perdere grasso. Mantenere una dieta corretta e dormire a sufficienza è necessario per fare progressi costanti.

Disclaimer del post sul blog del Dr. Alex Jimenez

L'ambito delle nostre informazioni è limitato a chiropratica, muscoloscheletrica, medicine fisiche, benessere e problemi di salute sensibili e / o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica. * Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio di ricerca pertinente o gli studi a sostegno dei nostri post. Su richiesta, mettiamo anche a disposizione del consiglio di amministrazione e / o del pubblico copie degli studi di ricerca di supporto. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può aiutare in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900. Provider con licenza in Texas e New Mexico *
Referenze
Lorei, MP e EB Hershman. Lesioni ai nervi periferici negli atleti. Trattamento e prevenzione . Medicina dello sport (Auckland, Nuova Zelanda) vol. 16,2 (1993): 130-47. doi: 10.2165 / 00007256-199316020-00005